8049–8064 di 72034 risultati

Un’inquietante simmetria

Morta prematuramente all’età di quarantaquattro anni, Elspeth Noblin lascia la sua dimora londinese in eredità alle nipoti gemelle, Julia e Valentina. Le ragazze, cresciute negli Stati Uniti, non hanno mai conosciuto la zia: sanno solo che anche lei e la loro madre erano sorelle gemelle. Per godere dell’eredità devono però trasferirsi nell’appartamento di Elspeth, a Londra, in una casa che confina con il cimitero di Highgate, autentico monumento a cielo aperto della Londra vittoriana. E qui avranno presto a che fare con gli altri abitanti del palazzo: Martin, brillante studioso affetto da una grave nevrosi che gli impedisce di uscire di casa; sua moglie Marjike, intrappolata dalla malattia del marito; e Robert, lo sfuggente amante di Elspeth, impegnato nella stesura di un’imponente tesi di dottorato sulla storia del cimitero. A mano a mano che le ragazze si lasceranno coinvolgere nelle inquietanti esistenze dei nuovi vicini di casa, scopriranno che Highgate brulica di strane “presenze”, tra cui la stessa Elspeth, che non sembra intenzionata a lasciare la sua casa, né (forse) la vita terrena… **
### Sinossi
Morta prematuramente all’età di quarantaquattro anni, Elspeth Noblin lascia la sua dimora londinese in eredità alle nipoti gemelle, Julia e Valentina. Le ragazze, cresciute negli Stati Uniti, non hanno mai conosciuto la zia: sanno solo che anche lei e la loro madre erano sorelle gemelle. Per godere dell’eredità devono però trasferirsi nell’appartamento di Elspeth, a Londra, in una casa che confina con il cimitero di Highgate, autentico monumento a cielo aperto della Londra vittoriana. E qui avranno presto a che fare con gli altri abitanti del palazzo: Martin, brillante studioso affetto da una grave nevrosi che gli impedisce di uscire di casa; sua moglie Marjike, intrappolata dalla malattia del marito; e Robert, lo sfuggente amante di Elspeth, impegnato nella stesura di un’imponente tesi di dottorato sulla storia del cimitero. A mano a mano che le ragazze si lasceranno coinvolgere nelle inquietanti esistenze dei nuovi vicini di casa, scopriranno che Highgate brulica di strane “presenze”, tra cui la stessa Elspeth, che non sembra intenzionata a lasciare la sua casa, né (forse) la vita terrena…

Un’estate per sempre

Amici inseparabili durante tutti gli anni dell’università, Eva, Benedict, Sylvie e Lucien si laureano a Bristol nel 1997, in un mondo carico di promesse che si affaccia sul nuovo Millennio. Innamorata dell’inafferrabile playboy Lucien e desiderosa di lasciarsi alle spalle un’educazione austera e opprimente, Eva si trasferisce a Londra per lavorare in un’importante banca. Benedict invece rimane all’università per finire il dottorato in fisica, struggendosi segretamente d’amore per lei, mentre i fratelli Sylvie e Lucien adottano uno stile di vita più bohémien dedicandosi all’arte, ai viaggi e alle avventure.
Gli anni passano e i quattro amici si accorgono che le loro strade sono sempre più distanti e che per ognuno di loro non è facile continuare a inseguire i sogni di un tempo. Convinti di non riuscire più a essere artefici dei loro destini, sentono di avere ancora bisogno l’uno dell’altro. Amori infranti e carriere finite in maniera disastrosa li riavvicineranno, ma in modi che non avrebbero mai potuto immaginare…
Un’estate per sempre è la storia di quello che succede quando tra i sogni della giovinezza irrompe la vita vera, un’illuminante rappresentazione degli alti e bassi che tutti noi ci troviamo ad affrontare quando entriamo nell’età adulta. Ma è soprattutto una celebrazione dell’amicizia come valore cardine su cui fondare le nostre vite: un rifugio sicuro che è anche un motore propulsivo, un centro di gravità permanente in un mondo in perenne mutamento.

Un ponte sull’eternità

Bestselling author Richard Bach explores the meaning of fate and soul mates in this modern-day fairytale based on his real-life relationship with actor Leslie Parrish. “This is a story about a knight who was dying, and the princess who saved his life,” Bach writes in his opening greeting. “It’s a story about beauty and beasts and spells and fortresses, about death-powers that seem and life-powers that are.” Yes, it is all that, and more. On the earthly plane this is about the riveting love affair between two fully human people who are willing to explore time travel and other dimensions together even as they grapple with the earthly struggles of intimacy, commitment, smothering, and whose turn it is to cook. Their love affair and happy ending inspired many enthusiastic fans. Years later, some of these fans were devastated to discover that this match made in heaven didn’t manage to stick (the couple are no longer together). But in an Amazon interview, Bach explains that lovers don’t have to stay married forever to be lifetime soul mates. Read this as a lesson about love’s enchantments and possibilities, but don’t count on this book to keep you and your mate on the bridge across forever. *\–Gail Hudson*

Un pianeta di separazione: Incontro ravvicinato tra Giulia e Nolfeni

Giulia ha una vita normalissima, abita da poco da sola a Firenze, fa uno stage in uno studio fotografico insieme alla sua amica Laura, è in attesa di esser chiamata per un lavoro a Milano, è innamorata di Luca che non la ricambia, esce con Lucio che si interessa poco a lei.
Un giorno, mentre corre alle Cascine prima di cena, fa uno strano incontro e la sua vita sarà completamente sconvolta dai consigli pratici e dagli insegnamenti spirituali di un simpatico extraterrestre, proveniente da un pianeta lontano venti anni luce dalla Terra, di nome Nolfeni.
Della stessa serie, con la stessa protagonista Giulia, è possibile leggere “Innamorarsi a Firenze”, scaricabile qui: www.amazon.it/dp/B01CMGYIIO
“Tutto quello che agli occhi appare diverso, oppure strano, non è detto che sia sbagliato.” UPDS **
### Sinossi
Giulia ha una vita normalissima, abita da poco da sola a Firenze, fa uno stage in uno studio fotografico insieme alla sua amica Laura, è in attesa di esser chiamata per un lavoro a Milano, è innamorata di Luca che non la ricambia, esce con Lucio che si interessa poco a lei.
Un giorno, mentre corre alle Cascine prima di cena, fa uno strano incontro e la sua vita sarà completamente sconvolta dai consigli pratici e dagli insegnamenti spirituali di un simpatico extraterrestre, proveniente da un pianeta lontano venti anni luce dalla Terra, di nome Nolfeni.
Della stessa serie, con la stessa protagonista Giulia, è possibile leggere “Innamorarsi a Firenze”, scaricabile qui: www.amazon.it/dp/B01CMGYIIO
“Tutto quello che agli occhi appare diverso, oppure strano, non è detto che sia sbagliato.” UPDS

Un milione di volte buonanotte

**Uno Sliding Doors romantico e pieno di colpi di scena**
La notte della festa prima delle vacanze, la diciassettenne Hadley prende “in prestito” l’auto di Ben, il suo ragazzo. Ovviamente senza dirglielo. Peccato che Ben non sia un tipo che lascia correre, e si vendica postando sui social una foto compromettente di Hadley senza veli, a beneficio di tutta la scuola. Quando viene avvertita di quello che sta succedendo, Hadley si trova a dover prendere una decisione. Può tornare indietro alla festa e costringere Ben a eliminare la foto oppure vendicarsi a sua volta portando la sua adorata macchina il più lontano possibile dalla sperduta cittadina dell’Ohio in cui vivono. Nel primo caso il piano per vendicarsi potrebbe portare alla luce segreti sconvolgenti. Nell’altro Hadley si ritroverebbe intrappolata nell’auto con il suo ex, Josh, costretta a rivivere con lui tutti gli errori commessi nel passato, incluse le cause della loro rottura. Hadley è di fronte al bivio e può scegliere solo una delle due strade… o forse no?
«Questo romanzo è pieno di adrenalina, intrighi e rivelazioni. Brillante e avvincente!»
**Kirkus Reviews**
«Una storia davvero ben architettata che fa schizzare il cuore in gola.»
**Publishers Weekly**
«Una corsa selvaggia. I lettori che cercano un’avventura con un po’ di romanticismo avranno pane per i loro denti.»
**School Library Journal**
**Kristina McBride**
insegna inglese al liceo e collabora con la Antioch University Midwest e la Wright State University. Ha una grande passione per la musica, gli alberi, le borse e il cioccolato. Vive in Ohio con il marito e i due figli ed è autrice di quattro romanzi young adult. *Un milione di volte buonanotte* è il suo primo romanzo pubblicato con la Newton Compton.

Un giorno di festa

**NERO RIZZOLI È LA BUSSOLA DEL NOIR FIRMATA RIZZOLI.**
Sotto il cielo terso di fine giugno, una Renault viaggia lungo la costa atlantica, vicino Royan. Sembra che niente possa rompere la quiete. Invece basta un attimo, la pressione di un dito sul grilletto, il proiettile del fucile tattico che fora il parabrezza, lo schianto delle lamiere. L’uomo alla guida muore. È **Fred Céline** , uno sbirro della stradale di Parigi. La sua compagna, **Leila Santoni** , sopravvive per miracolo e fugge braccata dagli assassini. Ma chi ha sparato non sa di aver commesso un grosso errore, perché Leila fa parte della Brigata criminale del quai des Orfèvres, agli ordini del commissario Pierre Mordenti. Li chiamano *les italiens* , sono intoccabili e per loro vale ancora il motto “Uno per tutti, tutti per uno”.
Mentre incombe la festa nazionale del 14 luglio e l’estate avvolge la Francia in un caldo torrido, Mordenti e i suoi devono vendicare la morte dell’amico, ritrovare la collega e cimentarsi con un’indagine che può scuotere gli assetti politici di un Paese sfregiato dagli attacchi terroristici, dove la paura è moneta corrente. Pierre sarà costretto a rischiare tutto: anche la storia con Tristane Le Normand, figlia del gran capo della Crim e l’unica capace di placare la sua sete d’amore.
**In questo nuovo capitolo della serie de *les italiens* Pandiani fa i conti con gli incubi dello scontro di civiltà** e ci racconta, mischiando il ritmo del thriller d’azione ai toni del noir romantico, le più profonde ossessioni del nostro tempo. **
### Sinossi
**NERO RIZZOLI È LA BUSSOLA DEL NOIR FIRMATA RIZZOLI.**
Sotto il cielo terso di fine giugno, una Renault viaggia lungo la costa atlantica, vicino Royan. Sembra che niente possa rompere la quiete. Invece basta un attimo, la pressione di un dito sul grilletto, il proiettile del fucile tattico che fora il parabrezza, lo schianto delle lamiere. L’uomo alla guida muore. È **Fred Céline** , uno sbirro della stradale di Parigi. La sua compagna, **Leila Santoni** , sopravvive per miracolo e fugge braccata dagli assassini. Ma chi ha sparato non sa di aver commesso un grosso errore, perché Leila fa parte della Brigata criminale del quai des Orfèvres, agli ordini del commissario Pierre Mordenti. Li chiamano *les italiens* , sono intoccabili e per loro vale ancora il motto “Uno per tutti, tutti per uno”.
Mentre incombe la festa nazionale del 14 luglio e l’estate avvolge la Francia in un caldo torrido, Mordenti e i suoi devono vendicare la morte dell’amico, ritrovare la collega e cimentarsi con un’indagine che può scuotere gli assetti politici di un Paese sfregiato dagli attacchi terroristici, dove la paura è moneta corrente. Pierre sarà costretto a rischiare tutto: anche la storia con Tristane Le Normand, figlia del gran capo della Crim e l’unica capace di placare la sua sete d’amore.
**In questo nuovo capitolo della serie de *les italiens* Pandiani fa i conti con gli incubi dello scontro di civiltà** e ci racconta, mischiando il ritmo del thriller d’azione ai toni del noir romantico, le più profonde ossessioni del nostro tempo.

Un Fuoco Sulla Terra

Anticipatore del calcolo, investigatore dell’atmosfera planetaria, aspro critico del primo colonialismo in America, Giordano Bruno ha tutte le carte in regola per essere considerato un uomo totalmente ‘moderno’; eppure la sua riflessione è impregnata dell’immaginario neoplatonico rinascimentale, di cabala e arti mnemoniche, di visioni spirituali che esprime in densi componimenti in latino, o in vernacolare scatenato o in sublime poesia. Nato sotto l’ombra del Vesuvio, attraversò l’Europa cinquecentesca. Morì il 17 febbraio del 1600 in piazza Campo de’ Fiori a Roma come «eretico ostinato e pertinace». Ingrid D. Rowland traccia un’agile biografia di Giordano Bruno, attenta agli aspetti ‘scientifici’ della sua ricerca: le conseguenze che l’esistenza di un universo infinito comporta per la fisica e la matematica, il giusto modo per l’uomo di stare nel mondo quando il mondo è un cosmo senza limiti. È fuor di dubbio che Bruno venne al mondo per accendere un fuoco e vide quel fuoco come una raffigurazione dell’amore ardente che aveva creato sia il cosmo sia i cuori umani. Dalla sua cella nelle prigioni dell’Inquisizione veneziana avrebbe contemplato le stelle. Ingrid D. Rowland ricostruisce la vita di un filosofo cosmopolita, cittadino del mondo.

Un cuore felice

Quando l’uomo ha cominciato a scrutare il cielo? Da sempre, a giudicare dai dipinti paleolitici che ricoprono le grotte di Lascaux e ritraggono, fra bisonti e cavalli selvaggi, gruppi di astri e fasi lunari. In ogni epoca, il fascino misterioso della notte stellata ha portato gli uomini a interrogarsi sulla forma dell’universo. E a indagarlo con ogni mezzo a disposizione. In questo libro un astrofisico ci guida attraverso otto successive rappresentazioni del cosmo, da quella concepita dagli ignoti costruttori di Stonehenge a quella del nostro secolo, ottenuta grazie ai raffinati strumenti dei telescopi e delle sonde spaziali. Mappe che rivelano le sorprendenti intuizioni degli antichi, la genialità della visione di Dante, i profondi cambiamenti prodotti nella mentalità scientifica e nella cultura europee, fra Cinquecento e Seicento, dallo smantellamento delle sfere celesti, che aprì lo sguardo sullo spazio infinito. Quadri che diventano via via più dettagliati e precisi, come quello disegnato da Keplero, che fissò le leggi della danza ordinata dei pianeti intorno al Sole, o quello di Newton, che descrisse l’insieme dei movimenti celesti e terrestri con un’unica equazione matematica. Fino all’ottavo scenario, con la rivoluzionaria architettura spazio-temporale pensata da Einstein e la scoperta di quel mare di microonde, residuo del Big Bang, che ha aperto una finestra sull’universo primordiale. Nel racconto di Marco Bersanelli l’avventura cominciata ventimila anni fa di fronte allo spettacolo del cielo diventa un romanzo. Una storia emozionante che si sviluppa intorno alla perenne ricerca condotta dall’uomo per rispondere al mistero delle proprie origini

Un cattivo ragazzo come te

L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio. E capisce che dietro quella maschera da bad boy si nasconde un ragazzo che, dopo aver toccato il fondo, è pronto a tutto pur di cambiare. Anche a prendersi finalmente la responsabilità per il guaio che ha combinato un anno prima. Un guaio che Tim non ricorda nemmeno ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Qualcosa di così scomodo che potrebbe mettere fine alla storia con Alice ancora prima che abbia inizio.
Un romanzo intenso e dolcissimo: Huntley Fitzpatrick ci riporta nel mondo di *Quello che c’è tra noi* per raccontarci l’importanza delle seconde occasioni e del primo amore. **
### Sinossi
L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio. E capisce che dietro quella maschera da bad boy si nasconde un ragazzo che, dopo aver toccato il fondo, è pronto a tutto pur di cambiare. Anche a prendersi finalmente la responsabilità per il guaio che ha combinato un anno prima. Un guaio che Tim non ricorda nemmeno ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Qualcosa di così scomodo che potrebbe mettere fine alla storia con Alice ancora prima che abbia inizio.
Un romanzo intenso e dolcissimo: Huntley Fitzpatrick ci riporta nel mondo di *Quello che c’è tra noi* per raccontarci l’importanza delle seconde occasioni e del primo amore.

Un Bel Sogno

È un romanzo, unʼinvenzione?… Domanderanno taluni—Ma voi, o signora, a cui intitolo questo lavoro, voi sola potreste dire: È verità.
Io lo so, voi non la direte mai questa parola, e forse per la prima inarcherete le ciglia affettando di credere al romanzo—Non importa; per quanto facciate, la vostra coscienza non la penserà così; nelle recondite fibre del vostro cuore, ve ne saranno di quelle che gemeranno per dolore,… e diciamolo pure, per rimorso.
Riandando colla mente sui fatti che espongo, ricordandovi di quei personaggi che assai meglio di me conosceste, voi sola potete farvi una chiara idea del mio intendimento nello accingermi allʼimpresa di narrare la storia di uno sventurato artista.
Voi sola potete sapere perchè io ve ne abbia fatto in secreto la dedica—Vi sono delle lezioni che si ripetono per tutta la vita, e questa che a voi tocca è una di esse. La pubblicazione di questo lavoro è una protesta contro la spensieratezza e lʼincostanza.
Non accuso alcuno, espongo semplicemente i fatti dai quali il lettore può a tuttʼagio trarne sentenza. Aggradite o signora la dedica che a voi faccio delle preziose reliquie di unʼanima grandemente generosa ed infelice; soddisfo così ad un debito sacrosanto che mʼimpone la coscienza—Io ho fatto il mio dovere, ed il mio cuore è libero…. auguro altrettanto a voi.
Avete una figlia—Che lʼesempio di Laura vi tenga lontana dallʼeducarla alle frivolezze del mondo, ed allorchè sarà grandicella, e la ragione si farà strada nella sua intelligenza, mettetele fra le mani questo libro facendo segni su certe pagine che non sarà necessario indicarvi—Può darsi che quella bambina compiangendo alla sorte di Ermanno, impari a non rendersi causa di altrettali sventure.
Allontanate da vostra figlia tutto ciò che può essere vanità o capriccio, insegnatele a non assumersi la responsabilità di promesse inconsiderate che traggono spesso a fatali conseguenze—Lʼincostanza di Laura le sia di esempio, la sventura di Ermanno la conforti a fare se è dʼuopo sacrifizio delle tendenze arrischiate del suo cuore—Insegnatele o Signora, ad amare, non a fantasticare; ponete freno alle inquietudini della sua giovane fantasia, affinchè non tocchi a lei pure il rammarico di aver fatto unʼinfelice.
Colle attuali esigenze sociali, non è possibile conciliare certe tendenze del cuore cogli interessi di famiglia. Il mondo posa troppo ancora sui pregiudizi di casta, e la convenienza regna tuttavia sui destini umani perchè si possa toccare ad una libertà dʼamore—Lʼuguaglianza dei cuori e ancor troppo plasmata sulle uguaglianze sociali perchè le aspirazioni generose possano conseguire la loro meta.
Un giorno, forse non lontano, si verrà alla soluzione di questo problema che ha già una radice presso tutti i popoli inciviliti—Quel giorno segnerà lʼapogeo dello sviluppo umano, perchè allora soltanto avrà principio la gerarchia del cuore e dellʼintelligenza.—Credete Signora alla sincerità deʼ miei consigli sui quali non vi diedi mai motivo a dubbio—Checchè io faccia non sarà mai che possa pervi in non cale; sono trascinato mio malgrado ad interessarmi di tutto ciò che vi riguarda, e se ora mʼincombe di arrecarvi qualche dolore, e tastarvi qualche piaga, siate certa che non lo faccio senza rammarico.
La più benefica legge di natura è lʼoblio dei mali del passato, e la speranza nellʼavvenire: sperale. Voi più che ogni altra abbisognate di conforti nelle gioie domestiche, ed io ve ne faccio augurio di vero cuore.

Un Bacio Tra I Petali Di Ciliegio

Adaline, ballerina dal talento eccezionale, ha visto andare in frantumi tutti i suoi sogni dopo un grave infortunio al ginocchio. Quando i suoi progetti per il futuro crollano, non le rimane che ricominciare daccapo. Ma prima ha bisogno di rilassarsi e raccogliere le idee ed è per questo che intraprende un viaggio in Giappone che le riserverà una sorpresa inaspettata… un’amara verità la spezza per la seconda volta. Chi si nasconde dietro l’incidente che le ha stroncato la carriera? Elliot adora viaggiare, gli piace infrangere le regole e odia l’idea di lavorare nell’azienda pubblicitaria del padre, con cui non ha un buon rapporto. Incapace di ribellarsi, trova la forza in una sola persona: Adaline. Per lei è disposto a lasciare ogni cosa… specialmente quando scopre che la sua vita è tutta una menzogna.
ESTRATTO:
«Credo che dovremmo buttare giù un paio di regole per questi sette giorni di condivisione della vacanza». Incrocio le braccia al petto tentando sfrenatamente di darmi un tono serio.
«Regole?» Inarca un sopracciglio in un arco di perfetta perplessità.
Annuisco con vigore, giusto per dare più colore a quanto sto per dire.
«Sì! Tipo… niente baci, niente sesso, niente scambio di cognomi, numeri di telefono con la falsa promessa di sentirci anche una volta tornati a casa».
«Cavoli come sei severa!», esclama scioccato. «Ma va bene. E poi adoro le regole!», commenta allegro.
«Adori le regole?»
«Sì».
«Sei l’unico al mondo che le adora, lo sai?»
«Beh niña …» Si china verso di me, anche perché io gli arrivo a stento alla spalla. «… è che adoro infrangerle!», sussurra lanciandomi un occhiolino furbetto.
**Ritorna l’autrice del romanzo bestseller IL MIO ANGOLO PERFETTO!**
* * *
Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:
\- “Desiderami” di Argeta Brozi
\- “Inavvicinabile” di Angela Castiello
\- “A distanza di (in)sicurezza” di Jessica Black
\- “Ti amo più di prima” di Antonella Maggio e Giovanni Novara
\- “Meglio sola che male innamorata” di Alexandra Maio
\- “L’altra parte di te” di Daniela Mastromatteo
\- “Il mio angolo perfetto” di Melissa Spadoni
\- “L’ultimo bacio” di Alessia D’Oria
\- “Ti amo, stupido!” di Cristina Migliaccio
\- “Regalami un sorriso” di Antonella Maggio
\- “Sei il mio bastardo” di Glory C.
\- “Dimmi che resterai” di Deborah Fedele
\- “Il desiderio nascosto di te” di Sara Purpura
\- “Tutta la neve del cuore” di Giovanni Novara
\- “I love my girl” di Sadie Jane Baldwin
\- “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori
\- “Tentazione e tormento” di Emme X
\- “Esprimi un desiderio” di Valentina Italo
\- “Una settimana per (non) innamorarmi” di Silvia Castellano
\- “Lacrime di farfalla” di Francesca Rossini
\- “Per te questo e altro” di Erika Cotza
\- “Il silenzio di un cuore graffiato” di Arianna Di Giorgio
\- “Non innamorarti di uno scrittore” di Alessia Garbo
\- “Mai fidarsi di Cupido” di Ellie Bassani
\- “Ti troverò” di Lia Carnevale
\- “Razioni d’amore” di Silvia Menini
\- “Jordan + April” di Anita S.
\- “Tutta colpa di un dolce” di Federica Giulia Giordano
\- “L’amore non ha ragione” di Angela Iezzi
\- “Se mi baci non vale” di Valentina Vanzini
\- “Quando meno te lo aspetti” di Simona Burgio
\- “Vaffanc **o con amore” di Antonella Maggio**
### Sinossi
Adaline, ballerina dal talento eccezionale, ha visto andare in frantumi tutti i suoi sogni dopo un grave infortunio al ginocchio. Quando i suoi progetti per il futuro crollano, non le rimane che ricominciare daccapo. Ma prima ha bisogno di rilassarsi e raccogliere le idee ed è per questo che intraprende un viaggio in Giappone che le riserverà una sorpresa inaspettata… un’amara verità la spezza per la seconda volta. Chi si nasconde dietro l’incidente che le ha stroncato la carriera? Elliot adora viaggiare, gli piace infrangere le regole e odia l’idea di lavorare nell’azienda pubblicitaria del padre, con cui non ha un buon rapporto. Incapace di ribellarsi, trova la forza in una sola persona: Adaline. Per lei è disposto a lasciare ogni cosa… specialmente quando scopre che la sua vita è tutta una menzogna.
ESTRATTO:
«Credo che dovremmo buttare giù un paio di regole per questi sette giorni di condivisione della vacanza». Incrocio le braccia al petto tentando sfrenatamente di darmi un tono serio.
«Regole?» Inarca un sopracciglio in un arco di perfetta perplessità.
Annuisco con vigore, giusto per dare più colore a quanto sto per dire.
«Sì! Tipo… niente baci, niente sesso, niente scambio di cognomi, numeri di telefono con la falsa promessa di sentirci anche una volta tornati a casa».
«Cavoli come sei severa!», esclama scioccato. «Ma va bene. E poi adoro le regole!», commenta allegro.
«Adori le regole?»
«Sì».
«Sei l’unico al mondo che le adora, lo sai?»
«Beh niña …» Si china verso di me, anche perché io gli arrivo a stento alla spalla. «… è che adoro infrangerle!», sussurra lanciandomi un occhiolino furbetto.
**Ritorna l’autrice del romanzo bestseller IL MIO ANGOLO PERFETTO!**
* * *
Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:
\- “Desiderami” di Argeta Brozi
\- “Inavvicinabile” di Angela Castiello
\- “A distanza di (in)sicurezza” di Jessica Black
\- “Ti amo più di prima” di Antonella Maggio e Giovanni Novara
\- “Meglio sola che male innamorata” di Alexandra Maio
\- “L’altra parte di te” di Daniela Mastromatteo
\- “Il mio angolo perfetto” di Melissa Spadoni
\- “L’ultimo bacio” di Alessia D’Oria
\- “Ti amo, stupido!” di Cristina Migliaccio
\- “Regalami un sorriso” di Antonella Maggio
\- “Sei il mio bastardo” di Glory C.
\- “Dimmi che resterai” di Deborah Fedele
\- “Il desiderio nascosto di te” di Sara Purpura
\- “Tutta la neve del cuore” di Giovanni Novara
\- “I love my girl” di Sadie Jane Baldwin
\- “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori
\- “Tentazione e tormento” di Emme X
\- “Esprimi un desiderio” di Valentina Italo
\- “Una settimana per (non) innamorarmi” di Silvia Castellano
\- “Lacrime di farfalla” di Francesca Rossini
\- “Per te questo e altro” di Erika Cotza
\- “Il silenzio di un cuore graffiato” di Arianna Di Giorgio
\- “Non innamorarti di uno scrittore” di Alessia Garbo
\- “Mai fidarsi di Cupido” di Ellie Bassani
\- “Ti troverò” di Lia Carnevale
\- “Razioni d’amore” di Silvia Menini
\- “Jordan + April” di Anita S.
\- “Tutta colpa di un dolce” di Federica Giulia Giordano
\- “L’amore non ha ragione” di Angela Iezzi
\- “Se mi baci non vale” di Valentina Vanzini
\- “Quando meno te lo aspetti” di Simona Burgio
\- “Vaffanc**o con amore” di Antonella Maggio

Un Anno a Milano (Giulia Vol. 3)

Giulia e Laura sono due fotografe fiorentine che devono vivere un anno a Milano per lavoro. Entrambe partono che sono fidanzate ma il territorio milanese è ricco di insidie per le loro storie. Si divertiranno uscendo tutte le sere, senza saltarne neanche una, perchè a Milano non è proprio possibile rimanere a casa. Come non è possibile rinunciare allo shopping…

Un accordo sconveniente

Dietro la personalità estroversa e acuta di Kate Blansky, si nasconde una donna diffidente e cinica in amore. La sua unica priorità è quella di ottenere il lavoro dei tuoi sogni in una grande rivista fotografica. Non ha bisogno di complicazioni, ma questo è esattamente ciò che implica la presenza di un italiano attraente e testardo che capovolgerà il suo mondo. Lei è determinata a non fidarsi più degli uomini. Tuttavia, ignorare le scintille che nascono ogni volta che il suo sguardo incrocia quello di Cesare Ferlazzo sarà complicato, soprattutto quando scoprirà che è un uomo pieno di risorse. Cesare Ferlazzo è un tennista e uomo d’affari di fama. Il suo successo con le donne è innegabile, ma non gioca con loro. Né si compromette. Impossibile quando il suo passato e il senso di colpa glielo lo impediscono. Cesare non mette in conto che la determinazione nell’espiare il suo dolore possa essere influenzata dall’attrazione elettrizzante nata nell’incontrare Kate Blansky. Lei lo commuove in un modo che lo costringe a cercare il suo lato protettivo e territoriale. Conquistare il suo cuore sarà un obiettivo difficile da raggiungere , perché Kate lo evita a tutti i costi, e lui dovrà anche risolvere un dilemma inaspettato.

Tutto a posto

L’indagine sulla morte di un Onorevole della Repubblica in odore di mafia rivela il piano di un mafioso vecchio stampo che, scampato ad un attentato, vuole vendicarsi eliminando la nuova cupola. Si tratta di una lotta tra due mafie: quella arcaica e tradizionale e quella moderna da colletti bianchi, altrettanto spietata. Nuove strategie con vecchie tecniche. Un coraggioso giovanissimo testimone viene eliminato, ed inizia l’ecatombe. **
### Sinossi
L’indagine sulla morte di un Onorevole della Repubblica in odore di mafia rivela il piano di un mafioso vecchio stampo che, scampato ad un attentato, vuole vendicarsi eliminando la nuova cupola. Si tratta di una lotta tra due mafie: quella arcaica e tradizionale e quella moderna da colletti bianchi, altrettanto spietata. Nuove strategie con vecchie tecniche. Un coraggioso giovanissimo testimone viene eliminato, ed inizia l’ecatombe.

Tutti i colori dello zucchero

Ferrara, metà degli anni ’70, l’autunno caldo è ormai finito. Enrico è uno studente della sinistra extraparlamentare che vive con Donata. Cerca un impiego estivo per mantenersi agli studi, ma lavoro e affetti hanno tempi diversi. Viene assunto in un grande zuccherificio proprio quando Donata chiude la loro storia e va ad abitare con altre femministe. Tra nostalgia delle lotte e rifiuto dell’estremismo, Enrico scopre gli operai in carne e ossa e le tante facce del lavoro: le competenze, la fatica, i pericoli. L’anno prima in quella fabbrica è morto uno di loro, dilaniato dagli ingranaggi di una grande pompa. Enrico vuole capirne di più e inizia una difficile battaglia alla ricerca della verità contro le resistenze dei dirigenti, il silenzio dei sindacati e il fatalismo degli altri operai. Un romanzo di formazione alla vigilia del terrorismo. **

Tutta la pioggia del cielo

Victoria Stevenson e Nath Owens sono agli antipodi. Notte e giorno. Luna e sole. Lei vive a Chicago, è una scrittrice di successo e vanta pubblicazioni in diversi paesi. Educata, precisa, con qualche mania di troppo, a un certo punto della sua carriera, non ha la più pallida idea di come scrivere il suo prossimo romanzo. Lui è un contadino e possiede una fattoria che cade a pezzi, in Vermont. È pieno di debiti, ama i suoi animali più delle persone, soprattutto il suo papero Charlie, ed è vegano. È piuttosto arrogante e un po’ burbero.
Per una curiosa idea dell’agente di lei, Trevor, e della sorella di lui, Susan, certi che il Vermont con la sua natura selvaggia e romantica sia il posto giusto per far rinascere l’ispirazione di Victoria, la donna si ritrova a dividere la sua vita con Nath che, a sua volta, si vede costretto a ospitarla contro la sua volontà. È il prezzo da pagare se vuole salvare la fattoria dalla rovina. Infatti, in cambio dell’ospitalità, Victoria dovrà versare sul conto di lui un quarto dei profitti ricavati dalle vendite del suo libro. È la condizione posta dal grillo parlante Susan, convinta che questo sia il solo modo per rimettere in piedi il fratello.
Non potrebbero esserci due individui più diversi fra loro, ma se un paesaggio da cartolina e delle graziose lentiggini ci mettono lo zampino, forse anche il più orgoglioso degli uomini e la più testarda delle donne possono piegarsi all’amore. Oppure no? Tutto da vedere, perché fattori esterni non rendono affatto facile la vita a nessuno dei due.