7553–7568 di 65579 risultati

Alba Nel Deserto

Benjamin Hadley, capitano dei Marines, ha un solo obiettivo: ritornare in Afghanistan e catturare il capo della banda dei ribelli che ha ordinato il suo rapimento. Liberato dopo due mesi di prigionia, deve prima però lasciarsi alle spalle quel periodo terribile. Neppure il sentimento appena nato con Carol, la bella infermiera dell’esercito che l’ha aiutato a uscire dall’incubo, conquistato il suo cuore e catturato la sua anima, riesce a fermare il suo desiderio di tornare in missione il più presto possibile. Sembra un segno del destino, quando mesi dopo s’incontrano di nuovo, entrambi assegnati alla stessa base, proprio quando credevano di essersi dimenticati l’uno dell’altra.Riprendere dal punto in cui si erano lasciati? Inevitabile, anche se la guerra attorno a loro complica le cose.Ben e Carol mettono a repentaglio le loro vite ogni giorno per compiere il loro dovere. Ma il pericolo di non tornare vivi da una missione, e l’attrazione intensa che provano l’uno per l’altra, ben presto rendono l’aria del deserto incandescente… Un futuro per loro sembra impossibile, ma sarà una notte nel deserto afghano a decidere se per loro ci sarà l’alba di una vita insieme…

AI marketing. Capire l’intelligenza artificiale per coglierne le opportunità

Una guida pratica per aiutare chi lavora nel marketing e nella comunicazione a sfruttare al meglio l’intelligenza artificiale e a non farsi cogliere impreparato dal cambiamento che ci aspetta. Il mondo sta cambiando rapidamente. L’innovazione e in particolare gli strumenti dell’intelligenza artificiale stanno rivoluzionando il nostro lavoro così come la nostra vita: potremo risparmiare tempo automatizzando innumerevoli attività e avremo in questo modo la possibilità di concentrarci sulle nostre doti creative. Uno dei principali attori protagonisti di questo cambiamento sarà sicuramente il marketing: come evolverà? E parallelamente come evolverà l’esperienza del consumatore? Questo libro ci fa capire come cogliere tutte le opportunità che nasceranno da questa rivoluzione, analizzando i mezzi pubblicitari digitali integrati con strumenti di intelligenza artificiale: dal content al search marketing, dai social media agli influencer, dai sistemi di direct marketing alla user experience, fino alla descrizione delle soft skill necessarie per essere protagonisti attivi dell’innovazione. **

Adorabile & sfuggente

London ama andare in surf tutti i giorni, servire in un bar e uscire con il suo gruppo di amici, mentre si prende il suo tempo per decidere che percorso intraprendere dopo il college. Tutto nella sua vita sta procedendo nel migliore dei modi, senza alcuna pressione. Finché una bollente notte di passione con il seducente Luke infrange improvvisamente le sue sicurezze. Disillusa dal disastroso matrimonio dei genitori e dal tradimento del suo ex, London è refrattaria alle relazioni. La sua attrazione per Luke è innegabile, ma sente che potrebbe rappresentare un pericolo. Lui, in effetti, è il classico latin lover abituato a cambiare ragazza ogni sera. Eppure, con sua stessa sorpresa, sente di provare qualcosa di speciale per London. Con lei vorrebbe di più… Dopo tanto tempo l’amore ha finalmente bussato alle loro porte, ma per accoglierlo London e Luke dovranno fare i conti con sé stessi e con il loro passato… **
### Sinossi
London ama andare in surf tutti i giorni, servire in un bar e uscire con il suo gruppo di amici, mentre si prende il suo tempo per decidere che percorso intraprendere dopo il college. Tutto nella sua vita sta procedendo nel migliore dei modi, senza alcuna pressione. Finché una bollente notte di passione con il seducente Luke infrange improvvisamente le sue sicurezze. Disillusa dal disastroso matrimonio dei genitori e dal tradimento del suo ex, London è refrattaria alle relazioni. La sua attrazione per Luke è innegabile, ma sente che potrebbe rappresentare un pericolo. Lui, in effetti, è il classico latin lover abituato a cambiare ragazza ogni sera. Eppure, con sua stessa sorpresa, sente di provare qualcosa di speciale per London. Con lei vorrebbe di più… Dopo tanto tempo l’amore ha finalmente bussato alle loro porte, ma per accoglierlo London e Luke dovranno fare i conti con sé stessi e con il loro passato…

Adesso tu

“È il primo sguardo quello che lascia il segno. Quello che in un istante ti permette di comunicare un milione di parole. Eccomi, sono qui. Sono io. E tu sei mia madre, mio padre, mia figlia, mia sorella, il mio amore. Sei tu, sei tutto.E il primo sguardo difficilmente fallisce, mette in moto tutto ciò che hai dentro. I tuoi occhi guardano, ma la vista scorre veloce nei tuoi tessuti fino a esploderti nel cervello. È una fucilata che attraversa le vene. Colpisce il tuo cuore e lo fa battere forte. La saliva sparisce, in bocca ti rimangono solo schegge di vetro. Le tue mani tremano perché è giunto persino lì, anzi, va oltre, arriva alle gambe che si spezzano dall’emozione. Barcolli. E il respiro? Anche quello è andato. Ti accorgi che manca proprio. Sei in apnea. Ti senti svenire e hai paura di perdere i sensi. Sai che figura, se ruzzoli a terra.È lo sguardo di una madre che osserva il figlio, di un innamorato che contempla l’amata, di un fratello che rimira una sorella, di un’amica che guarda un amico. È lo sguardo di chi sa cosa significa amare.” Giorgio Panariello racconta la sua personalissima visione dell’amore. Un amore fatto di passione, cura reciproca, sentimento. Di discussioni e lotte, fughe in avanti e festosi ritorni. Un amore fatto di giornate in casa a tirare il fiato e di corse pazze in campagna. Di foto nei cassetti, paura dei tuoni, coccole lunghe un giorno, silenzi traboccanti di parole.Un racconto intenso e inatteso, guidato da un sentimento puro e generoso, quello che ti fa aprire il cuore al mondo intero.Una storia che custodisce un colpo di scena capace di allargare i confini di ciò che noi sappiamo sull’amore.Giorgio Panariello (Firenze, 1960) è attore di teatro, cinema e tv. Per Mondadori ha pubblicato Non ti lascerò mai solo, Guardami negli occhi e So che ci sarai sempre.

Across the stars

Anno 3210.La terra non è più il luogo meraviglioso che era un tempo.Gli umani sono stati costretti a lasciare il pianeta.I boschi, i laghi, le città… è tutto completamente svanito.I cyborg vivono in mezzo a noi, ci aiutano nelle faccende domestiche, nello studio, nei lavori…Eppure ci sono androidi che non vogliono essere al nostro servizio. Vogliono creare un mondo nuovo, una nuova vita.Quello che credevate di conoscere, sarà spazzato via e una nuova vita nascerà dalle macerie di una terra arida e desolata.
**

Gli Abitatori Del Tempo

ll pensiero di Emanuele Severino è considerato una reale e radicale alternativa alla cultura dominante, e il suo ragionamento “sempre aperto” elude ogni possibilità di essere ridotto alle categorie di un qualche sistema. Questo libro analizza la struttura della civiltà occidentale, che permea ogni elemento, specifico e particolare, della nostra storia. La struttura dell’Occidente è la volontà che le cose siano tempo, e quindi siano niente.”Il tempo” dice il filosofo, “non è la novità del pensiero cristiano e della cultura moderna, ma è ciò che il pensiero greco ha pensato per primo, una volta per tutte, e che come tecnica domina ormai incontrastato su tutta la terra.Tanto più incontrastato quanto più inesplorato nel suo senso autentico”. Così, gli abitatori del tempo sono le forme di cultura, le istituzioni sociali, gli individui, le masse e i popoli che alla struttura dominante via via sono stati sottoposti. E che, nell’alienazione estrema che si esprime formalmente nella fede, si mantengono al di fuori del luogo della Necessità dove solo si può trovare il nostro senso più autentico

Abbi Cura Di Splendere

Julia Murphy è una quattordicenne ingenua, crede che le persone possano
cambiare ed essere migliori. Ed è proprio la mattina di San Valentino che la
sua vita prende una svolta inaspettata; l’incontro con l’affascinante Colin la
cambierà per sempre. Lui è un rubacuori. Uno stronzo incallito che non fa
altro che combinare guai e usare le ragazze per il proprio piacere. Colin e
Julia sono opposti. Si attraggono, si odiano, lottano tra di loro ma allo
stesso tempo non possono stare l’uno senza l’altro. I due entreranno in un
vortice di caos e passione che li porterà a sbagliare, ma anche ad amarsi nel
profondo.

A.s.s.a.s.s.i.n.a.t.i.o.n.

“Mio padre è scomparso e io devo ritrovarlo!” “E chi sarebbe, di grazia, tuo padre?” “Sherlock Holmes.” “Tuo padre è Sherlock Holmes? Il grande investigatore?” “Il più grande. Il migliore e il più retto degli uomini”.

A una donna tradita

Nello stile semplice e narrativo che lo ha reso familiare a tanti lettori, nel tono rigoroso e sommesso del grande saggista, Paolo Crepet affronta quello che al di là delle apparenze è forse il vero tabú del nostro tempo. E ci porta per mano a scoprire che nel mondo dominato dall’ossessione dell’efficienza e della prestazione, la vera possibilità di cambiamento coincide proprio con il *coraggio dei sentimenti*. Il coraggio di abbandonarsi a essi, e insieme riuscire a governarli. E che da questo dipendono la felicità e il futuro di ognuno di noi, e forse dell’intera società.
«E se la rivoluzione partisse dall’homo *cupidus* (ovvero l’uomo emotivo) non piú da quello *laboriosus* né da quello “tecnologicus”? E se fosse venuto il tempo di prendere e dare delle lezioni d’amore? Se il vero frutto di un’acquisita modernità corrispondesse con il concedersi il tempo, la voglia, il lusso d’innamorarsi?» **

A un metro da te

Come puoi amare qualcuno che non puoi nemmeno sfiorare? A Stella piace avere il controllo su tutto, il che è piuttosto ironico, visto che da quando è bambina è costretta a entrare e uscire dall’ospedale per colpa dei suoi polmoni totalmente fuori controllo. Lei però è determinata a tenere testa alla sua malattia, il che significa stare rigorosamente alla larga da chiunque o qualunque cosa possa passarle un’infezione e vanificare così la possibilità di un trapianto di polmoni. Una sola regola tra lei e il mondo: mantenere la “distanza di sicurezza”. Nessuna eccezione.L’unica cosa che Will vorrebbe poter controllare è la possibilità di uscire una volta per tutte dalla gabbia in cui è costretto praticamente da sempre. Non potrebbe essere meno interessato a curarsi o a provare la più recente e innovativa terapia sperimentale. L’importante, per lui, è che presto compirà diciotto anni e a quel punto nessuno potrà più impedirgli di voltare le spalle a quella vita vuota e non vissuta, un viaggio estenuante da una città all’altra, da un ospedale all’altro, e di andare finalmente a conoscerlo, il mondo.Will è esattamente tutto ciò da cui Stella dovrebbe stare alla larga. Se solo lui le si avvicinasse troppo, infatti, lei potrebbe veder sfumare la possibilità di ricevere dei polmoni nuovi. Anzi, potrebbero rischiare la vita entrambi. L’unica soluzione per non correre rischi sarebbe rispettare la regola e stare lontani, troppo lontani, uno dall’altra. Però, più imparano a conoscersi, più quella “distanza di sicurezza” inizia ad assomigliare a “una punizione”, che nessuno dei due si è meritato. Dopo tutto, che cosa mai potrebbe accadere se, per una volta, fossero loro a rubare qualcosa alla malattia, anche solo un po’ dello spazio che questa ha sottratto alle loro vite? Sarebbe davvero così pericoloso fare un passo l’uno verso l’altra se questo significasse impedire ai loro cuori di spezzarsi?

A day and a night: Un sogno di seconda mano (California Series Vol. 3)

Ryan
Cosa c’è di peggio, per un uomo nel fiore degli anni, filantropo e professionista affermato, che ritrovarsi in continuazione tra i piedi lo “scimmione” del liceo, colui che gli ha reso l’adolescenza un inferno, che ha minato le basi della sua autostima e l’ha costretto a scappare dall’altro lato del continente?
Parecchie cose, in verità.
Per esempio ritrovarsi, in un momento di disperazione, nelle condizioni di dover chiedere un favore proprio a lui: Greyson Singleton il bullo.
Dover cedere al suo ricatto, per non mettere in pericolo il proprio progetto più ambizioso e, con esso, la vita e la felicità di trenta altre persone.
O, ancora, salire sull’auto del summenzionato bullo in un sabato mattina di sole, con lo stomaco contratto per il timore di dover diventare uno schiavo sessuale per un weekend.
Forse, però, la cosa peggiore è un’altra.
È sognare Greyson Singleton ogni notte. È ricordare ogni sera quel bacio di tanti anni prima, l’unico che si siano mai scambiati e che è rimasto inciso a fuoco nella sua memoria.
È non riuscire a purgare dal proprio sangue l’assurda attrazione che prova per lui…
Quando un conflitto interiore che non ha mai voluto né desiderato diventa lacerante, Ryan si trova a doversi guardare allo specchio, e compiere l’atto più doloroso: scartavetrare gli strati di odio e rancore che gli opprimono l’anima e gli offuscano la vista, per poter finalmente riuscire a guardare oltre.
Sei uno stronzo, Greyson, sei il bullo che mi ha rovinato l’adolescenza, ma sei anche l’ossessione delle mie notti, il mio desiderio più perverso. E non avrò pace finché non ti avrò avuto davvero.
Greyson
A trentun anni, la vita dovrebbe essere una sequela di sfide, lavoro, soddisfazioni. Fatica, orgoglio, amore. Non una catena infinita di giorni tutti uguali, pagine in bianco e nero che crollano dal calendario come l’intonaco scrostato da una casa in rovina, scanditi solo da patetici tentativi di inseguire una felicità che fugge sempre più lontana e gravati dal peso dell’odio e dei sensi di colpa.
È difficile, per Grey, uscire da una nebbia della quale ormai non vede più i confini, ma lo scossone giusto potrebbe arrivare da una direzione inaspettata: uno strano angelo e la sua ancora più strana profezia. Poche parole prive di senso, ma sufficienti per indurlo a fare la scelta più avventata – o forse più sbagliata – della sua vita.
E pagarne tutte le conseguenze.
Era lui, la tigre.
Una fiera che cercava una via di fuga da una vita dorata che gli andava stretta, che divorava illusioni come cioccolatini scaduti. Che, nonostante tutto, non riusciva a non sentire un pugno nello stomaco e un fremito nel basso ventre ogni volta che incontrava quegli occhi chiari, colmi di accusa e di tristezza.
**

55 giorni: L’Italia senza Moro

“Questo non è un libro sul calvario di Moro, ma su ciò che si muoveva sullo
sfondo, mentre quei fatti accadevano; perché non esiste storia senza ciò che
vi sta dietro”
Che Italia è quella che assiste alla prigionia di Aldo Moro? Che volti ha? Che
cosa pensa? Se la tragedia incombe, insieme con altri fatti drammatici – un
gravissimo incidente ferroviario, due diciottenni uccisi a Milano,
l’assassinio di Peppino Impastato – la vita quotidiana scorre. Lo scudetto
infiamma i tifosi, e così il mondiale di Formula 1, si guarda Portobello, si
avvistano extraterrestri, si chiudono i manicomi, ci si strugge per Pinocchio,
si fa l’amore da Trieste in giù, mentre dilaga la febbre del sabato sera. Un
corto circuito culturale e antropologico scuote il paese, e queste pagine ce
ne portano l’eco: alla voce dei telegiornali con le loro schegge di tragedia,
fra comunicati e ultimatum, si sovrappongono le “emozioni da poco” e i
“pensieri stupendi”. Eterni “figli delle stelle”, gli italiani dovranno ora
affrontare un passaggio cui è impossibile sottrarsi. Come su un palcoscenico,
nomi, storie, vicende in un racconto incalzante e vertiginoso, a comporre il
ritratto di un paese che avrebbe preferito rimanere ancora una volta ignaro,
nella sua atavica sospensione fra vitalismo e abulia.

2012: la grande crisi

Nel 2012 non finirà certamente il mondo: ma potrebbe cambiare la Storia. Il triennio ’12-14 si prospetta infatti come un crocevia di eventi epocali. Non solo, come già paventano banche centrali e istituti di rating, siamo ancora dentro la crisi, ma essa potrebbe intensificarsi gravemente. Fra le cause, la fragilità economica legata al debito USA ma anche di alcuni paesi europei, con la scadenza di titoli di Stato e obbligazioni per il mostruoso totale di circa ventimila miliardi; la guerra valutaria e commerciale fra Occidente e Cina; la crisi dell’Unione Europea con il rischio di una sua scissione, ed eventi politici di grande portata: le elezioni presidenziali in USA, Francia e Russia, il cambio della dirigenza cinese, la nomina del nuovo governatore della BCE e, nella nostra piccola Italia, la possibilità strisciante di forme soft o meno soft di secessione. Grazie al rigoroso supporto di dati per lo più ignoti al pubblico, con impareggiabile capacità divulgativa e, quando serve, ironia, Aldo Giannuli ricostruisce gli scenari che da questo complesso puzzle di avvenimenti potrebbero sorgere negli anni a venire. Associando lettura economica e lettura politica degli eventi con una precisione e una competenza rare, 2012: la grande crisi è anche un vademecum per la comprensione del mondo d’oggi, uno strumento che ci consentirà di affrontare le sfide e partecipare ai dibattiti dei prossimi anni. **

The Wraiths of Will and Pleasure

Hailed as ”a literary fantasist of outstanding power and originality” by Michael Moorcock, Storm Constantine is one of the most exciting and innovative fantasy writers of her generation. The author of many acclaimed works of science fiction and fantasy, she is best known for her daring, stylish and provocative Wraeththu trilogy (The Enchantments of Flesh and Spirit, The Bewitchments of Love and Hate, The Fulfilments of Fate and Desire). The series, which chronicled the rise of a new race of seductive androgynous beings with awesome powers, was hailed as a modern fantasy masterpiece, winning an avid international following of devoted readers.

Now, with The Wraiths of Will and Pleasure, Storm Constantine returns once again to the saga of the Wraeththu with a new epic that reveals previously unknown truths about the origins of these remarkable beings.

Long before the Wraeththu assumed total mastery of the Earth and dominion over the dwindling remnants of the human race, they were a wild and passionate people, living in scattered tribes, worshiping strange gods, increasing their numbers by transmuting humans into their own kind. But all that changed on a festival night that surpassed all others, a night when the world changed forever and the Wraeththu began to realize their awesome potential.
It was a time when the archmage Thiede wove the strands of Wraeththu destiny. When two young Wraeththu hara came together to produce a miraculous new life. When Pellaz, a brash and reckless young leader, rose from destruction to take his place in Wraeththu history. And a child called Lileem found a path of passion and power that led to unknown worlds of mystery.
A tale of intrigue and betrayal, bloodshed and pleasure, dark and dangerous supernatural forces, ardent and consuming passions, The Wraiths of Will and Pleasure is a thrilling new chapter in a compelling fantasy epic.

At the Publisher’s request, this title is being sold without Digital Rights Management Software (DRM) applied.

**Recensie(s)**

Storm Constantine is a mythmaking Gothic queen, whose lush tales are compulsive reading. Her stories are poetic, involving, delightful, and depraved. I wouldn’t swap her for a dozen Anne Rices! Neil Gaiman Storm Constantine is a mythmaking Gothic queen, whose lush tales are compulsive reading. Her stories are poetic, involving, delightful, and depraved. I wouldn’t swap her for a dozen Anne Rices! –Neil Gaiman Storm Constantine is a mythmaking Gothic queen, whose lush tales are compulsive reading. Her stories are poetic, involving, delightful, and depraved. I wouldn’t swap her for a dozen Anne Rices! Neil Gaiman Storm Constantine is a mythmaking Gothic queen, whose lush tales are compulsive reading. Her stories are poetic, involving, delightful, and depraved. I wouldn’t swap her for a dozen Anne Rices! –Neil Gaiman Storm Constantine is a mythmaking Gothic queen, whose lush tales are compulsive reading. Her stories are poetic, involving, delightful, and depraved. I wouldn’t swap her for a dozen Anne Rices! –Neil Gaiman Storm Constantine is a mythmaking Gothic queen, whose lush tales are compulsive reading. Her stories are poetic, involving, delightful, and depraved. I wouldn’t swap her for a dozen Anne Rices! –Neil Gaiman
(source: Bol.com)

The Worst Journey in the World

SUMMARY: “Polar exploration is at once the cleanest and most isolated way of having a bad time that has ever been devised,” wrote Apsley Cherry-Garrard in a deceptively jaunty introduction to this classic story of bravery and fortitude first published in 1922. The story he relates is of Scott’s last expedition to the Antarctic, from its departure from England in 1910 to its arrival in New Zealand in 1913; it is one of the most famous and tragic in the annals of exploration. Driven by an obsession for scientific knowledge, these brave polar explorers embarked on a journey into the unknown, testing their endurance by pushing themselves to the ultimate physical and mental limits as they surveyed the striking and mammoth land that lies far to the south.Cherry-Garrard was himself a member of the expedition that had two goals: to discover as much as was scientifically possible about the terrain and habitat of Antarctica, and to be the first to reach the South Pole. The party was plagued by bad luck, weather conditions of unanticipated ferocity, and the physical deterioration of the party on the last part of the journey. Confronted by the shattering knowledge that Roald Amundsen had reached the South Pole a month before them, Scott’s party then had to negotiate the last, heroic part of their journey, a doomed attempt which has entered modern mythology.The Worst Journey in the World is the inside story of this most famous of journeys and is truly one of the best and most moving books of travel ever written. Join Scott’s expedition as he and his team venture deep into the frozen unknown. This volume is the second in the continuing series of Explorers Club books.