7521–7536 di 82931 risultati

Il Paese Diviso

Dalla fine dell’Ottocento, il divario economico tra Nord e Sud si è allargato e l’Italia è diventata un paese diviso. Perché il Sud non è sviluppato come il Nord? Partendo dalle condizioni economiche e sociali delle due aree alla data dell’Unità, il volume ne esamina il percorso di sviluppo fino ai nostri giorni. Affronta, poi, le diverse spiegazioni del ritardo meridionale: quella antropologica e genetica, quella socio-culturale e quella istituzionale. Inizialmente aggravato da scelte politiche, il divario Nord-Sud è cresciuto anche per l’azione di forze di mercato: per la peculiare geografia dell’Italia, il Mezzogiorno è diventato un’area economicamente periferica. Oggi, nell’epoca della globalizzazione, il divario sembra accentuarsi.

Dalla fine dell’Ottocento, il divario economico tra Nord e Sud si è allargato e l’Italia è diventata un paese diviso. Perché il Sud non è sviluppato come il Nord? Partendo dalle condizioni economiche e sociali delle due aree alla data dell’Unità, il volume ne esamina il percorso di sviluppo fino ai nostri giorni. Affronta, poi, le diverse spiegazioni del ritardo meridionale: quella antropologica e genetica, quella socio-culturale e quella istituzionale. Inizialmente aggravato da scelte politiche, il divario Nord-Sud è cresciuto anche per l’azione di forze di mercato: per la peculiare geografia dell’Italia, il Mezzogiorno è diventato un’area economicamente periferica. Oggi, nell’epoca della globalizzazione, il divario sembra accentuarsi.

Only registered users can download this free product.

Il nemico degli Yilané

Per narrare questa saga, che si sta confermando come la sua opera più ambiziosa, Harry Harrison è partito da un’ipotesi affascinante: come sarebbe ora la Terra se 65 milioni di anni fa un gigantesco meteorite non avesse colpito il nostro pianeta, provocando un cataclisma tale da cancellare la maggior parte delle specie viventi e segnando soprattutto la fine dell’èra dei dinosauri? La risposta è nell’ambientazione di questo ciclo: un mondo parallelo dove l’evoluzione dei grandi sauri non si è interrotta, raggiungendo anzi il culmine con gli Yilanè, la razza più progredita e intelligente della Terra… Ne L’èra degli Yilanè il lettore aveva fatto conoscenza con Kerrick, un giovane umano catturato e allevato dagli Yilanè, ma destinato a diventare il loro più temuto nemico. Ora la grande saga continua… l’esistenza stessa degli Yilanè è minacciata da una nuova glaciazione e dalla fiera resistenza delle tribù umane dei Tanu, quindi essi devono assolutamente riconquistare i territori perduti, usando le più avanzate conoscenze biologiche per produrre armi dall’effetto letale. Inseguito dalla furia distruttrice e dalla sete di vendetta della bellicosa Vaintè, Kerrick deve intraprendere un arduo e avventuroso viaggio che lo porterà nelle remote terre del Nord fra il popolo dei Paramtan, leggendari cacciatori di balene, e poi verso un nuovo drammatico scontro con i suoi odiati nemici.
Una vicenda appassionante dove si fronteggiano due popoli e due culture: gli Yilanè, signori del pianeta, e le coraggiose tribù di umani che hanno osato sfidare il loro predominio.

Per narrare questa saga, che si sta confermando come la sua opera più ambiziosa, Harry Harrison è partito da un’ipotesi affascinante: come sarebbe ora la Terra se 65 milioni di anni fa un gigantesco meteorite non avesse colpito il nostro pianeta, provocando un cataclisma tale da cancellare la maggior parte delle specie viventi e segnando soprattutto la fine dell’èra dei dinosauri? La risposta è nell’ambientazione di questo ciclo: un mondo parallelo dove l’evoluzione dei grandi sauri non si è interrotta, raggiungendo anzi il culmine con gli Yilanè, la razza più progredita e intelligente della Terra… Ne L’èra degli Yilanè il lettore aveva fatto conoscenza con Kerrick, un giovane umano catturato e allevato dagli Yilanè, ma destinato a diventare il loro più temuto nemico. Ora la grande saga continua… l’esistenza stessa degli Yilanè è minacciata da una nuova glaciazione e dalla fiera resistenza delle tribù umane dei Tanu, quindi essi devono assolutamente riconquistare i territori perduti, usando le più avanzate conoscenze biologiche per produrre armi dall’effetto letale. Inseguito dalla furia distruttrice e dalla sete di vendetta della bellicosa Vaintè, Kerrick deve intraprendere un arduo e avventuroso viaggio che lo porterà nelle remote terre del Nord fra il popolo dei Paramtan, leggendari cacciatori di balene, e poi verso un nuovo drammatico scontro con i suoi odiati nemici.
Una vicenda appassionante dove si fronteggiano due popoli e due culture: gli Yilanè, signori del pianeta, e le coraggiose tribù di umani che hanno osato sfidare il loro predominio.

Only registered users can download this free product.

Il Natale Delle Seconde Possibilità

Roxy sta vivendo un sogno: frequenta Jackson solo da pochi mesi ma le cose tra loro vanno già a gonfie vele.  Nonostante tutte le delusioni del passato adesso si sente pronta per ricominciare a fidarsi dell’amore. Almeno fino a quando, sopraffatta dall’entusiasmo, non beve qualche bicchiere di troppo e, nel bel mezzo di una diretta televisiva, propone a Jackson di Il rifiuto che riceve è una secchiata d’acqua gelida e Roxy, umiliata e affranta, fugge fuori città e si nasconde in campagna. Il Natale è alle porte e sembra proprio che quest’anno ci sia ben poco da festeggiare, ma una proposta di lavoro come pasticcera alla Log Fire Cabin, una deliziosa baita del posto, sembra la soluzione perfetta per rimettersi in sesto. Con l’aiuto di Poppy, l’esuberante proprietaria, scoprirà che l’amore è l’ingrediente segreto per qualunque dolce. Riuscirà a convincersi una volta per tutte che merita di essere felice?
**Il libro perfetto per questo Natale**
«Assolutamente incantevole. Viene voglia di rileggerlo per tornare al Log Fire Cabin.»
«Ho adorato questa storia, meravigliosa e romantica.»
«Una vera gemma.»
«Ho amato ogni singola riga di questo libro. La lettura perfetta per Natale.»
«Un libro che scalda il cuore.»
**Catherine Ferguson**
ha cominciato a scrivere all’età di nove anni, quando lasciava racconti anonimi nella cassetta delle lettere per suo fratello. L’amore per le storie non l’ha mai abbandonata e così Catherine, dopo aver studiato Letteratura inglese all’università, si dedica alla scrittura a tempo pieno. **
### Sinossi
Roxy sta vivendo un sogno: frequenta Jackson solo da pochi mesi ma le cose tra loro vanno già a gonfie vele.  Nonostante tutte le delusioni del passato adesso si sente pronta per ricominciare a fidarsi dell’amore. Almeno fino a quando, sopraffatta dall’entusiasmo, non beve qualche bicchiere di troppo e, nel bel mezzo di una diretta televisiva, propone a Jackson di Il rifiuto che riceve è una secchiata d’acqua gelida e Roxy, umiliata e affranta, fugge fuori città e si nasconde in campagna. Il Natale è alle porte e sembra proprio che quest’anno ci sia ben poco da festeggiare, ma una proposta di lavoro come pasticcera alla Log Fire Cabin, una deliziosa baita del posto, sembra la soluzione perfetta per rimettersi in sesto. Con l’aiuto di Poppy, l’esuberante proprietaria, scoprirà che l’amore è l’ingrediente segreto per qualunque dolce. Riuscirà a convincersi una volta per tutte che merita di essere felice?
**Il libro perfetto per questo Natale**
«Assolutamente incantevole. Viene voglia di rileggerlo per tornare al Log Fire Cabin.»
«Ho adorato questa storia, meravigliosa e romantica.»
«Una vera gemma.»
«Ho amato ogni singola riga di questo libro. La lettura perfetta per Natale.»
«Un libro che scalda il cuore.»
**Catherine Ferguson**
ha cominciato a scrivere all’età di nove anni, quando lasciava racconti anonimi nella cassetta delle lettere per suo fratello. L’amore per le storie non l’ha mai abbandonata e così Catherine, dopo aver studiato Letteratura inglese all’università, si dedica alla scrittura a tempo pieno.

Roxy sta vivendo un sogno: frequenta Jackson solo da pochi mesi ma le cose tra loro vanno già a gonfie vele.  Nonostante tutte le delusioni del passato adesso si sente pronta per ricominciare a fidarsi dell’amore. Almeno fino a quando, sopraffatta dall’entusiasmo, non beve qualche bicchiere di troppo e, nel bel mezzo di una diretta televisiva, propone a Jackson di Il rifiuto che riceve è una secchiata d’acqua gelida e Roxy, umiliata e affranta, fugge fuori città e si nasconde in campagna. Il Natale è alle porte e sembra proprio che quest’anno ci sia ben poco da festeggiare, ma una proposta di lavoro come pasticcera alla Log Fire Cabin, una deliziosa baita del posto, sembra la soluzione perfetta per rimettersi in sesto. Con l’aiuto di Poppy, l’esuberante proprietaria, scoprirà che l’amore è l’ingrediente segreto per qualunque dolce. Riuscirà a convincersi una volta per tutte che merita di essere felice?
**Il libro perfetto per questo Natale**
«Assolutamente incantevole. Viene voglia di rileggerlo per tornare al Log Fire Cabin.»
«Ho adorato questa storia, meravigliosa e romantica.»
«Una vera gemma.»
«Ho amato ogni singola riga di questo libro. La lettura perfetta per Natale.»
«Un libro che scalda il cuore.»
**Catherine Ferguson**
ha cominciato a scrivere all’età di nove anni, quando lasciava racconti anonimi nella cassetta delle lettere per suo fratello. L’amore per le storie non l’ha mai abbandonata e così Catherine, dopo aver studiato Letteratura inglese all’università, si dedica alla scrittura a tempo pieno. **
### Sinossi
Roxy sta vivendo un sogno: frequenta Jackson solo da pochi mesi ma le cose tra loro vanno già a gonfie vele.  Nonostante tutte le delusioni del passato adesso si sente pronta per ricominciare a fidarsi dell’amore. Almeno fino a quando, sopraffatta dall’entusiasmo, non beve qualche bicchiere di troppo e, nel bel mezzo di una diretta televisiva, propone a Jackson di Il rifiuto che riceve è una secchiata d’acqua gelida e Roxy, umiliata e affranta, fugge fuori città e si nasconde in campagna. Il Natale è alle porte e sembra proprio che quest’anno ci sia ben poco da festeggiare, ma una proposta di lavoro come pasticcera alla Log Fire Cabin, una deliziosa baita del posto, sembra la soluzione perfetta per rimettersi in sesto. Con l’aiuto di Poppy, l’esuberante proprietaria, scoprirà che l’amore è l’ingrediente segreto per qualunque dolce. Riuscirà a convincersi una volta per tutte che merita di essere felice?
**Il libro perfetto per questo Natale**
«Assolutamente incantevole. Viene voglia di rileggerlo per tornare al Log Fire Cabin.»
«Ho adorato questa storia, meravigliosa e romantica.»
«Una vera gemma.»
«Ho amato ogni singola riga di questo libro. La lettura perfetta per Natale.»
«Un libro che scalda il cuore.»
**Catherine Ferguson**
ha cominciato a scrivere all’età di nove anni, quando lasciava racconti anonimi nella cassetta delle lettere per suo fratello. L’amore per le storie non l’ha mai abbandonata e così Catherine, dopo aver studiato Letteratura inglese all’università, si dedica alla scrittura a tempo pieno.

Only registered users can download this free product.

Il mostro di Firenze e il caso Pacciani MK

Pietro Pacciani è colpevole o innocente? Chi è il mostro di Firenze? Quali sono gli elementi contro Pacciani? Qualcuno sta cercando di incastrarlo? A questi ed altri interrogativi risponde il libro di Carmelo Lavorino, grande esperto sul caso del “Mostro di Firenze” e sui serial killers. Dopo “la Teoria Finale” pubblicato nel 1992, “Pacciani Connection” nel 1993, l’autore completa la sua trilogia con questo libro sul “Processo del secolo”.

Pietro Pacciani è colpevole o innocente? Chi è il mostro di Firenze? Quali sono gli elementi contro Pacciani? Qualcuno sta cercando di incastrarlo? A questi ed altri interrogativi risponde il libro di Carmelo Lavorino, grande esperto sul caso del “Mostro di Firenze” e sui serial killers. Dopo “la Teoria Finale” pubblicato nel 1992, “Pacciani Connection” nel 1993, l’autore completa la sua trilogia con questo libro sul “Processo del secolo”.

Only registered users can download this free product.

Il Morso Dell’inverno

Le Pianure Rosse sono infuocate. Ma il mio re fae lo è di più. Siamo stati catturati da un bellicoso gruppo di guerrieri Vundi. Sembrerebbe terribile, no? Ma ci trattano come se fossimo loro ospiti e stanno iniziando a piacermi nonostante la continua minaccia di consegnarmi al re oltre la montagna. Sto ancora cercando di raggiungere il Regno d’Inverno e trovare un modo per tornare a casa… finché la sacerdotessa Vundi mi rivela che potrei essere molto più legata al mondo fae di quanto immaginassi. Inoltre, Leander sa benissimo quali tasti premere per farmi ardere dal desiderio. La mia risolutezza sta cedendo su tutti i fronti, ma la cosa peggiore è che mi rendo conto che il pericolo è più vicino di quanto pensassi.
*Nota dell’autrice: Il morso dell’inverno è il terzo libro della serie Prigioniera dei fae. Vi consiglio di leggere Prigioniera dei fae e Verso l’inverno (Prigioniera dei fae – Volume 2) prima di iniziare questo libro.* **
### Sinossi
Le Pianure Rosse sono infuocate. Ma il mio re fae lo è di più. Siamo stati catturati da un bellicoso gruppo di guerrieri Vundi. Sembrerebbe terribile, no? Ma ci trattano come se fossimo loro ospiti e stanno iniziando a piacermi nonostante la continua minaccia di consegnarmi al re oltre la montagna. Sto ancora cercando di raggiungere il Regno d’Inverno e trovare un modo per tornare a casa… finché la sacerdotessa Vundi mi rivela che potrei essere molto più legata al mondo fae di quanto immaginassi. Inoltre, Leander sa benissimo quali tasti premere per farmi ardere dal desiderio. La mia risolutezza sta cedendo su tutti i fronti, ma la cosa peggiore è che mi rendo conto che il pericolo è più vicino di quanto pensassi.
*Nota dell’autrice: Il morso dell’inverno è il terzo libro della serie Prigioniera dei fae. Vi consiglio di leggere Prigioniera dei fae e Verso l’inverno (Prigioniera dei fae – Volume 2) prima di iniziare questo libro.*

Le Pianure Rosse sono infuocate. Ma il mio re fae lo è di più. Siamo stati catturati da un bellicoso gruppo di guerrieri Vundi. Sembrerebbe terribile, no? Ma ci trattano come se fossimo loro ospiti e stanno iniziando a piacermi nonostante la continua minaccia di consegnarmi al re oltre la montagna. Sto ancora cercando di raggiungere il Regno d’Inverno e trovare un modo per tornare a casa… finché la sacerdotessa Vundi mi rivela che potrei essere molto più legata al mondo fae di quanto immaginassi. Inoltre, Leander sa benissimo quali tasti premere per farmi ardere dal desiderio. La mia risolutezza sta cedendo su tutti i fronti, ma la cosa peggiore è che mi rendo conto che il pericolo è più vicino di quanto pensassi.
*Nota dell’autrice: Il morso dell’inverno è il terzo libro della serie Prigioniera dei fae. Vi consiglio di leggere Prigioniera dei fae e Verso l’inverno (Prigioniera dei fae – Volume 2) prima di iniziare questo libro.* **
### Sinossi
Le Pianure Rosse sono infuocate. Ma il mio re fae lo è di più. Siamo stati catturati da un bellicoso gruppo di guerrieri Vundi. Sembrerebbe terribile, no? Ma ci trattano come se fossimo loro ospiti e stanno iniziando a piacermi nonostante la continua minaccia di consegnarmi al re oltre la montagna. Sto ancora cercando di raggiungere il Regno d’Inverno e trovare un modo per tornare a casa… finché la sacerdotessa Vundi mi rivela che potrei essere molto più legata al mondo fae di quanto immaginassi. Inoltre, Leander sa benissimo quali tasti premere per farmi ardere dal desiderio. La mia risolutezza sta cedendo su tutti i fronti, ma la cosa peggiore è che mi rendo conto che il pericolo è più vicino di quanto pensassi.
*Nota dell’autrice: Il morso dell’inverno è il terzo libro della serie Prigioniera dei fae. Vi consiglio di leggere Prigioniera dei fae e Verso l’inverno (Prigioniera dei fae – Volume 2) prima di iniziare questo libro.*

Only registered users can download this free product.

Il mondo in fiamme. Contro il capitalismo per salvare il clima

Da più di vent’anni Naomi Klein è la più importante reporter della guerra economica che le grandi multinazionali hanno condotto a spese delle persone e del pianeta. Non ha mai smesso di combattere per la giustizia sociale e per la salvezza dell’ambiente, documentando le catastrofi in corso e raccogliendo dati, spesso scomodi. Questo libro svela le verità che non conosciamo e mostra le conseguenze di quelle che non vogliamo vedere, portandoci sui fronti dei disastri naturali contemporanei, dalla Grande barriera corallina ai cieli anneriti dal fumo nel Pacifico nordoccidentale, fino ai danni provocati in Porto Rico dall’uragano Maria. Quelli di Naomi Klein sono interventi tragicamente premonitori, perché ci mettono in guardia sui disastri ecologici che ci aspettano se perdiamo l’ultima occasione per agire e cambiare la direzione del nostro futuro. Per combattere la crisi climatica dobbiamo essere capaci di rinunciare alla cultura consumistica, schiacciata sull’ipocrisia di un eterno presente, e anche alla costruzione dei muri che dividono i popoli e alimentano le disuguaglianze. Dobbiamo lasciarci alle spalle l’illusione di poter dimenticare i danni che la nostra civiltà procura al pianeta. Questa catastrofe globale non è solo un problema politico: ha a che fare con la nostra immaginazione e con il coraggio di affrontare la sfida di un cambiamento radicale nel nostro stile di vita. Per superare la crisi del clima, dobbiamo cambiare il sistema che l’ha prodotta.

Da più di vent’anni Naomi Klein è la più importante reporter della guerra economica che le grandi multinazionali hanno condotto a spese delle persone e del pianeta. Non ha mai smesso di combattere per la giustizia sociale e per la salvezza dell’ambiente, documentando le catastrofi in corso e raccogliendo dati, spesso scomodi. Questo libro svela le verità che non conosciamo e mostra le conseguenze di quelle che non vogliamo vedere, portandoci sui fronti dei disastri naturali contemporanei, dalla Grande barriera corallina ai cieli anneriti dal fumo nel Pacifico nordoccidentale, fino ai danni provocati in Porto Rico dall’uragano Maria. Quelli di Naomi Klein sono interventi tragicamente premonitori, perché ci mettono in guardia sui disastri ecologici che ci aspettano se perdiamo l’ultima occasione per agire e cambiare la direzione del nostro futuro. Per combattere la crisi climatica dobbiamo essere capaci di rinunciare alla cultura consumistica, schiacciata sull’ipocrisia di un eterno presente, e anche alla costruzione dei muri che dividono i popoli e alimentano le disuguaglianze. Dobbiamo lasciarci alle spalle l’illusione di poter dimenticare i danni che la nostra civiltà procura al pianeta. Questa catastrofe globale non è solo un problema politico: ha a che fare con la nostra immaginazione e con il coraggio di affrontare la sfida di un cambiamento radicale nel nostro stile di vita. Per superare la crisi del clima, dobbiamo cambiare il sistema che l’ha prodotta.

Only registered users can download this free product.

Il mistero del bosco

Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino. **
### Sinossi
Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino.

Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino. **
### Sinossi
Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino.

Only registered users can download this free product.

Il mio cuore sconosciuto

Charlotte è bellissima, ha quasi diciotto anni e un radioso futuro di attrice davanti a sé, quando scopre di essere sieropositiva. Per contrarre il virus le è bastato, come a tante altre persone, un rapporto non protetto. Al fine di evitare che il virus si sviluppi nell'Aids, deve sottoporsi a cure molto aggressive, che le danneggiano gravemente il cuore. Il primo infarto la colpisce a soli trentaquattro anni, il secondo a breve distanza. È viva per miracolo ma il suo cuore è compromesso, e solo il trapianto potrebbe salvarla. In una notte fredda e piovosa del 2003 un incidente stradale in cui una giovane donna perde la vita le offre la possibilità di farcela. Dopo l'intervento e una lunga riabilitazione, Charlotte rinasce. Ma la sua incontenibile e contagiosa gioia di vivere è turbata da strane sensazioni di déjà-vu, inspiegabili cambiamenti nei gusti e incubi ricorrenti. C'è davvero un'altra vita in me? si chiede continuamente Charlotte. E proprio quando sembra aver ritrovato tutto, persino la piena felicità di un nuovo amore, la vita ha per lei in serbo un altro, sconvolgente colpo di scena. Questa è la storia di Charlotte Valandrey. Sembra un romanzo e invece è tutta incredibilmente vera.

Charlotte è bellissima, ha quasi diciotto anni e un radioso futuro di attrice davanti a sé, quando scopre di essere sieropositiva. Per contrarre il virus le è bastato, come a tante altre persone, un rapporto non protetto. Al fine di evitare che il virus si sviluppi nell'Aids, deve sottoporsi a cure molto aggressive, che le danneggiano gravemente il cuore. Il primo infarto la colpisce a soli trentaquattro anni, il secondo a breve distanza. È viva per miracolo ma il suo cuore è compromesso, e solo il trapianto potrebbe salvarla. In una notte fredda e piovosa del 2003 un incidente stradale in cui una giovane donna perde la vita le offre la possibilità di farcela. Dopo l'intervento e una lunga riabilitazione, Charlotte rinasce. Ma la sua incontenibile e contagiosa gioia di vivere è turbata da strane sensazioni di déjà-vu, inspiegabili cambiamenti nei gusti e incubi ricorrenti. C'è davvero un'altra vita in me? si chiede continuamente Charlotte. E proprio quando sembra aver ritrovato tutto, persino la piena felicità di un nuovo amore, la vita ha per lei in serbo un altro, sconvolgente colpo di scena. Questa è la storia di Charlotte Valandrey. Sembra un romanzo e invece è tutta incredibilmente vera.

Only registered users can download this free product.

Il messia di Stoccolma

Lars Andemening è critico letterario nella redazione di un giornale a Stoccolma. Ha perso la famiglia nella Polonia occupata dai nazisti, è stato adottato da una coppia svedese e ha smarrito le sue origini. Si è dato un nome e si è convinto di essere il figlio di Bruno Schulz, il grande scrittore ucciso dai nazisti. A Stoccolma conduce una vita da escluso: pubblica le sue recensioni il lunedì (il giorno in cui non le legge nessuno perché parla sempre di autori troppo difficili), non partecipa ai pettegolezzi di redazione perché nel pomeriggio si ritira a casa, ha due divorzi alle spalle. Unica eccezione al suo isolamento è la frequentazione della signora Heidi Eklund, una profuga tedesca, proprietaria di una polverosa libreria. **

Lars Andemening è critico letterario nella redazione di un giornale a Stoccolma. Ha perso la famiglia nella Polonia occupata dai nazisti, è stato adottato da una coppia svedese e ha smarrito le sue origini. Si è dato un nome e si è convinto di essere il figlio di Bruno Schulz, il grande scrittore ucciso dai nazisti. A Stoccolma conduce una vita da escluso: pubblica le sue recensioni il lunedì (il giorno in cui non le legge nessuno perché parla sempre di autori troppo difficili), non partecipa ai pettegolezzi di redazione perché nel pomeriggio si ritira a casa, ha due divorzi alle spalle. Unica eccezione al suo isolamento è la frequentazione della signora Heidi Eklund, una profuga tedesca, proprietaria di una polverosa libreria. **

Only registered users can download this free product.

Il manoscritto

Léane Morgan è considerata la regina del thriller, ma firma i suoi libri con uno pseudonimo per preservare la propria vita privata, che ha subito un profondo sconvolgimento: sua figlia Sarah è stata rapita quattro anni prima e la polizia ha archiviato il caso come omicidio a opera di un noto serial killer, pur non essendo mai stato ritrovato il corpo della ragazza. Dopo la tragedia, del suo matrimonio con Jullian non è rimasto che un luogo, la solitaria villa sul mare nel Nord della Francia che Léane ha ormai abbandonato da tempo; ma quando il marito viene brutalmente aggredito subendo una perdita di memoria, lei si vede costretta a tornare in quella casa, carica di ricordi dolorosi e, adesso, di inquietanti interrogativi: cosa aveva scoperto Jullian, perso dietro alla ricerca ossessiva della verità sulla scomparsa della figlia? Intanto, nei dintorni di Grenoble, viene ritrovato un cadavere senza volto nel bagagliaio di una macchina rubata: potrebbe forse trattarsi di un’altra vittima del presunto assassino di Sarah. Le intuizioni del poliziotto Vic, dotato di una memoria prodigiosa, permetteranno di incastrare alcuni tasselli del puzzle, ma altri spaventosi elementi arriveranno a confondere ogni ipotesi su una verità che diventa sempre più distante, frammentaria e, inevitabilmente, terribile.
Franck Thilliez, maestro del giallo francese, proprio come la protagonista del *Manoscritto* , costruisce un intreccio calibrato al millimetro, giocando con i temi perturbanti del doppio e della memoria, incastrando in ogni svelamento un nuovo mistero; il risultato è un thriller implacabile, che non lascerà scampo a nessuno, lettore compreso.
**«Il maestro incontestato del thriller francese».
Ian Manook**
**«Il fenomeno Thilliez è sorprendente».
«Le Figaro»**

Léane Morgan è considerata la regina del thriller, ma firma i suoi libri con uno pseudonimo per preservare la propria vita privata, che ha subito un profondo sconvolgimento: sua figlia Sarah è stata rapita quattro anni prima e la polizia ha archiviato il caso come omicidio a opera di un noto serial killer, pur non essendo mai stato ritrovato il corpo della ragazza. Dopo la tragedia, del suo matrimonio con Jullian non è rimasto che un luogo, la solitaria villa sul mare nel Nord della Francia che Léane ha ormai abbandonato da tempo; ma quando il marito viene brutalmente aggredito subendo una perdita di memoria, lei si vede costretta a tornare in quella casa, carica di ricordi dolorosi e, adesso, di inquietanti interrogativi: cosa aveva scoperto Jullian, perso dietro alla ricerca ossessiva della verità sulla scomparsa della figlia? Intanto, nei dintorni di Grenoble, viene ritrovato un cadavere senza volto nel bagagliaio di una macchina rubata: potrebbe forse trattarsi di un’altra vittima del presunto assassino di Sarah. Le intuizioni del poliziotto Vic, dotato di una memoria prodigiosa, permetteranno di incastrare alcuni tasselli del puzzle, ma altri spaventosi elementi arriveranno a confondere ogni ipotesi su una verità che diventa sempre più distante, frammentaria e, inevitabilmente, terribile.
Franck Thilliez, maestro del giallo francese, proprio come la protagonista del *Manoscritto* , costruisce un intreccio calibrato al millimetro, giocando con i temi perturbanti del doppio e della memoria, incastrando in ogni svelamento un nuovo mistero; il risultato è un thriller implacabile, che non lascerà scampo a nessuno, lettore compreso.
**«Il maestro incontestato del thriller francese».
Ian Manook**
**«Il fenomeno Thilliez è sorprendente».
«Le Figaro»**

Only registered users can download this free product.

Il lupo degli abissi

Lo scenario: la Terra della Desolazione, dove ogni traccia della nostra civiltà si è persa nei millenni, cancellata dall’olocausto atomico. Gli attori: uomini che hanno dimenticato le antiche tecnologie e vivono di caccia e di pesca, tranne i misteriosi Fratelli, dotati di strani poteri e depositari di inquietanti segreti, mentre dalle nebbie delle leggende affiora sempre più concreta la minaccia di un popolo misterioso, rintanato nelle viscere della terra, e che medita di tornare alla luce del sole, a reclamare antichi diritti. La storia: viene rapita Beatra, la felice sposa di colui che deve ritrovarla negli oscuri recessi sotterranei e riportarla alla sua casa. La sua è una missione d’amore, ma guidato da poteri che rendono la sua mente un’arma temibile, egli scopre di agire per assicurare la sopravvivenza stessa della sua gente, su cui incombe un pericolo mortale. E al suo fianco, veloce e silenzioso, cammina un essere dal pelo candido, un alleato prezioso e leale, che è capace di vedere nel buio: una lupa bianca, di nome Virgilia…

Lo scenario: la Terra della Desolazione, dove ogni traccia della nostra civiltà si è persa nei millenni, cancellata dall’olocausto atomico. Gli attori: uomini che hanno dimenticato le antiche tecnologie e vivono di caccia e di pesca, tranne i misteriosi Fratelli, dotati di strani poteri e depositari di inquietanti segreti, mentre dalle nebbie delle leggende affiora sempre più concreta la minaccia di un popolo misterioso, rintanato nelle viscere della terra, e che medita di tornare alla luce del sole, a reclamare antichi diritti. La storia: viene rapita Beatra, la felice sposa di colui che deve ritrovarla negli oscuri recessi sotterranei e riportarla alla sua casa. La sua è una missione d’amore, ma guidato da poteri che rendono la sua mente un’arma temibile, egli scopre di agire per assicurare la sopravvivenza stessa della sua gente, su cui incombe un pericolo mortale. E al suo fianco, veloce e silenzioso, cammina un essere dal pelo candido, un alleato prezioso e leale, che è capace di vedere nel buio: una lupa bianca, di nome Virgilia…

Only registered users can download this free product.

Il lungo inverno

Clay è un uomo felice, ma un giorno tornando a casa scopre che la moglie è scomparsa, la sua vita diventa un incubo. Sospettato dalla polizia di essere l’assassino della moglie, fatto a pezzi dai media, dopo due anni ha a malapena iniziato a ricostruirsi una vita.. Ma l’incubo sembra rinnovarsi. Ancora una volta rientrando dal lavoro, trova sua moglie tranquillamente addormentata nel loro letto…. Che cosa significa il misterioso geroglifico tatuato sulla sua pelle?

Clay è un uomo felice, ma un giorno tornando a casa scopre che la moglie è scomparsa, la sua vita diventa un incubo. Sospettato dalla polizia di essere l’assassino della moglie, fatto a pezzi dai media, dopo due anni ha a malapena iniziato a ricostruirsi una vita.. Ma l’incubo sembra rinnovarsi. Ancora una volta rientrando dal lavoro, trova sua moglie tranquillamente addormentata nel loro letto…. Che cosa significa il misterioso geroglifico tatuato sulla sua pelle?

Only registered users can download this free product.

Il libro delle meraviglie

Insuperabile nella magia di una prosa cristallina e musicale e nella creazione di mondi sgargianti e fantastici di iridescenti visioni esotiche, inventore di una nuova mitologia e di un sorprendente folklore che affonda le radici nei miti e nelle tradizioni di tutto il mondo” (Lovecraft), lord Dunsany merita un posto di rilievo tra i narratori fantastici del Novecento e, per certi versi, è possibile considerarlo uno dei padri della moderna Heroic Fantasy, soprattutto nella forma del racconto breve. La bellezza più che il terrore è la nota dominante dei quattordici racconti inclusi ne Il libro delle meraviglie. Dunsany ama alludere con malizia ed eleganza a cose mostruose: così, in quest’agile volumetto di fantasie inizi secoli, leggiamo di Hlohlo, il gigantesco idolo-ragno che non sempre resta al suo posto; di ciò che la Sfinge temeva nella foresta; di Slith il ladro che scavalca con un salto il bordo del Mondo dopo aver visto una certa luce e sapendo chi l’aveva accesa; degli antropofagi Gibbelin, che dimorano in una funesta torre custodendo un tesoro; degli Gnoles che vivono nella foresta e che è meglio evitare; della Città di Mai e degli Occhi che guardano dai Grandi Abissi; e di altre, simili cose nell’ombra.
Le storie di Dunsany sono sempre narrate in una lingua ricca e poetica, ma molto spesso il dato fantastico non si sorregge su una trama ben definita, e il racconto, gonfiatosi come una bolla iridescente, esplude d’un tratto, con esiti già surrealisti.
Sebbene non abbia mai raggiunto una vasta popolarità (ma la sua produzione teatrale, incoraggiata da Yeats, ha interessato l’ultimo Pirandello e Borges), Dunsany ha avuto grande influenza sulla maggior parte degli autori fantastici di questo secolo, per parecchi dei quali è possibile individuare un “periodo Dunsany”: fra quanti, chi più, chi meno, gli devono qualcosa basti ricordare Lovecraft, Robert Bloch, Clark Ashton Smith, Sprague de Camp, Robert Howard, Tolkien.

Insuperabile nella magia di una prosa cristallina e musicale e nella creazione di mondi sgargianti e fantastici di iridescenti visioni esotiche, inventore di una nuova mitologia e di un sorprendente folklore che affonda le radici nei miti e nelle tradizioni di tutto il mondo” (Lovecraft), lord Dunsany merita un posto di rilievo tra i narratori fantastici del Novecento e, per certi versi, è possibile considerarlo uno dei padri della moderna Heroic Fantasy, soprattutto nella forma del racconto breve. La bellezza più che il terrore è la nota dominante dei quattordici racconti inclusi ne Il libro delle meraviglie. Dunsany ama alludere con malizia ed eleganza a cose mostruose: così, in quest’agile volumetto di fantasie inizi secoli, leggiamo di Hlohlo, il gigantesco idolo-ragno che non sempre resta al suo posto; di ciò che la Sfinge temeva nella foresta; di Slith il ladro che scavalca con un salto il bordo del Mondo dopo aver visto una certa luce e sapendo chi l’aveva accesa; degli antropofagi Gibbelin, che dimorano in una funesta torre custodendo un tesoro; degli Gnoles che vivono nella foresta e che è meglio evitare; della Città di Mai e degli Occhi che guardano dai Grandi Abissi; e di altre, simili cose nell’ombra.
Le storie di Dunsany sono sempre narrate in una lingua ricca e poetica, ma molto spesso il dato fantastico non si sorregge su una trama ben definita, e il racconto, gonfiatosi come una bolla iridescente, esplude d’un tratto, con esiti già surrealisti.
Sebbene non abbia mai raggiunto una vasta popolarità (ma la sua produzione teatrale, incoraggiata da Yeats, ha interessato l’ultimo Pirandello e Borges), Dunsany ha avuto grande influenza sulla maggior parte degli autori fantastici di questo secolo, per parecchi dei quali è possibile individuare un “periodo Dunsany”: fra quanti, chi più, chi meno, gli devono qualcosa basti ricordare Lovecraft, Robert Bloch, Clark Ashton Smith, Sprague de Camp, Robert Howard, Tolkien.

Only registered users can download this free product.

Il guerriero del lago d’argento

Il viaggio di Thasren Mein, l’assassino, dalle gelide terre del Nord al porto di Alecia è durato diversi giorni. È partito all’alba dal Mondo Oscuro, la landa desolata in cui il suo popolo è stato esiliato secoli prima, ha attraversato a cavallo la steppa nell’inverno senza fine, costeggiato le Montagne Nere e infine è giunto al mare. Di fronte a lui, dall’altra parte dello specchio d’acqua, l’isola di Acacia, un groviglio imponente di rocce lambito dalle onde. È questa la sua destinazione. È qui che vive re Leodan Akaran, discendente della nobile stirpe che cinquecento anni prima ha sconfitto il suo popolo e che tuttora controlla le terre del Mondo Conosciuto grazie a oscuri traffici.Ora Thasren è stato incaricato di uccidere l’odiato nemico e di ristabilire l’antico potere del suo popolo. È la missione più importante della sua vita, per la quale è disposto a mettere a rischio la sua stessa esistenza. Così, dopo essersi camuffato per entrare a corte e potersi presentare al cospetto del re, riesce ad accoltellare al cuore il sovrano e a sfuggire alla cattura togliendosi la vita.Senza la guida di Leodan, che negli ultimi anni ha tentato di rimediare agli errori della sua stirpe impartendo ai figli ideali di giustizia e di uguaglianza, il regno è allo sbaraglio e Hanish Mein porta a termine il piano ordito insieme al fratello minore: Acacia è nelle sue mani. Si dimostrerà un tiranno ben peggiore del suo predecessore e al popolo di Acacia resterà un’unica opportunità, quella di riunire i quattro eredi della dinastia degli Akaran che erano stati separati alla morte del padre e condotti ai confini del regno.Sarà una lotta senza fine tra lealtà e tradimento, perdono e vendetta, peccato e redenzione.

Il viaggio di Thasren Mein, l’assassino, dalle gelide terre del Nord al porto di Alecia è durato diversi giorni. È partito all’alba dal Mondo Oscuro, la landa desolata in cui il suo popolo è stato esiliato secoli prima, ha attraversato a cavallo la steppa nell’inverno senza fine, costeggiato le Montagne Nere e infine è giunto al mare. Di fronte a lui, dall’altra parte dello specchio d’acqua, l’isola di Acacia, un groviglio imponente di rocce lambito dalle onde. È questa la sua destinazione. È qui che vive re Leodan Akaran, discendente della nobile stirpe che cinquecento anni prima ha sconfitto il suo popolo e che tuttora controlla le terre del Mondo Conosciuto grazie a oscuri traffici.Ora Thasren è stato incaricato di uccidere l’odiato nemico e di ristabilire l’antico potere del suo popolo. È la missione più importante della sua vita, per la quale è disposto a mettere a rischio la sua stessa esistenza. Così, dopo essersi camuffato per entrare a corte e potersi presentare al cospetto del re, riesce ad accoltellare al cuore il sovrano e a sfuggire alla cattura togliendosi la vita.Senza la guida di Leodan, che negli ultimi anni ha tentato di rimediare agli errori della sua stirpe impartendo ai figli ideali di giustizia e di uguaglianza, il regno è allo sbaraglio e Hanish Mein porta a termine il piano ordito insieme al fratello minore: Acacia è nelle sue mani. Si dimostrerà un tiranno ben peggiore del suo predecessore e al popolo di Acacia resterà un’unica opportunità, quella di riunire i quattro eredi della dinastia degli Akaran che erano stati separati alla morte del padre e condotti ai confini del regno.Sarà una lotta senza fine tra lealtà e tradimento, perdono e vendetta, peccato e redenzione.

Only registered users can download this free product.