72369–72384 di 74503 risultati

Insieme per amore

**The Club Series

Mezzo milione di copie vendute negli Stati Uniti
Dall’autrice bestseller di USA Today e New York Times. La serie più bollente che è diventata un successo internazionale**

‘Non c’è mai stato un amore come il nostro e non ce ne sarà mai un altro. La nostra è la più grande storia d’amore mai raccontata. I nostri sentimenti sono puri e autentici. Il nostro amore è così puro e vero che siamo il diletto degli dèi’.
Jonas Faraday continua a lottare contro i suoi demoni personali, ma non è più solo nella sua battaglia. Accanto a lui ora c’è Sarah e non può rischiare di perderla. Giungerà mai per Jonas il momento della redenzione?

‘Stupendo… grazie Lauren per le emozioni che mi hai fatto provare. Mi hai conquistato fin dall’inizio.’

‘Un bel mix di adrenalina, suspense, amore, amicizia e sesso selvaggio. Un ottimo epilogo per una trilogia arrivata da oltre oceano, molto affascinante, convincente e romantica.’

‘Una trilogia perfetta e unica. Ho adorato la storia di Jonas e Sarah dall’inizio alla fine, senza un minimo dettaglio fuori posto, con lo stile inconfondibile dell’autrice che ci ha regalato un romanzo intenso, ricco di suspense, di lacrime, di follia, di divertimento e di passione.’

‘La giusta conclusione per una storia di gioco, passione e amore. La trama ti trascina nel mondo di Jonas e Sarah e ti coinvolge… Che dire? Assolutamente consigliato per chi ama il genere!’

Lauren Rowe

è lo pseudonimo di una poliedrica autrice bestseller di USA Today, artista e cantante che ha deciso di liberare il proprio alter ego per scrivere The Club Series senza alcuna autocensura. Lauren Rowe vive a San Diego, California, con la sua famiglia. La Newton Compton ha pubblicato Insieme per gioco, Insieme per passione e Insieme per amore..

(source: Bol.com)

Insieme domani

Margaret Dalrousie era disposta a sacrificare tutto per la pittura, e mai avrebbe permesso a un uomo di ostacolare la sua arte. Eppure, lasciata Londra per trasferirsi nel piccolo cottage a Glengarrow, è da anni che non tocca un colore. Neppure la calma che regna in quel rifugio fra i boschi riesce a cancellare i terribili ricordi che le avvelenano i giorni e le notti. Finché il ritorno nella proprietà avita del conte di Linnet non interrompe quella tranquillità. Al primo incontro il nobiluomo è solo infastidito di trovarsi quella donna fra i piedi, anch’egli alla ricerca di pace e solitudine per curare le ferite del passato. Ma ancora inconsapevole che Margaret potrebbe trasformare la sua tristezza in un nuovo e travolgente sentimento.
Note:
INSIEME DOMANI (A Scotsman in Love) è la storia della passione tra una famosa pittrice ed un nobiluomo scozzese.

Inquisizione Michelangelo

**Lo scrittore italiano di romanzi storici n°1 in classifica e più venduto nel mondo

Autore della saga bestseller I Medici**

Roma, autunno 1542. All’età di sessantasette anni, Michelangelo è richiamato ai suoi doveri: deve completare la tomba di Giulio II, opera ambiziosa ma rinviata per quasi quarant’anni. Guidobaldo II, erede dei Della Rovere, non accetterà altre scuse da parte dell’artista. Ma Michelangelo si trova nel mirino dell’Inquisizione: la sua amicizia con la bellissima Vittoria Colonna non è passata inosservata. Anzi, il cardinale Gian Pietro Carafa, capo del Sant’Uffizio, ha ordinato di far seguire la donna, con lo scopo di individuare il luogo in cui si riunisce la setta degli Spirituali, capeggiata da Reginald Pole, che propugna il ritorno alla purezza evangelica in una città in cui la vendita delle indulgenze è all’ordine del giorno. Proprio la Roma divorata dal vizio e violata dai Lanzichenecchi sarà il teatro crudele e magnifico in cui si intrecceranno le vite di Malasorte, giovane ladra incaricata di spiare gli Spirituali, di Vittorio Corsini, Capitano dei birri della città, di Vittoria Colonna, marchesa di Pescara, e dello stesso Michelangelo Buonarroti, artista tra i più geniali del suo tempo. Tormentato dai committenti, braccato dagli inquisitori, il più grande interprete della cristianità concepirà la versione finale della tomba di Giulio II in un modo che potrebbe addirittura condannarlo al rogo…

**Numero 1 in Italia
Vincitore del Premio Bancarella
Tradotto in oltre 20 Paesi

Lo sconvolgente segreto di Michelangelo sta per essere svelato al mondo intero

Hanno scritto di Matteo Strukul:**
‘Un romanzo storico a ritmo di colpi di scena.’
Il Corriere della Sera

‘Una storia fatta di cospirazioni e tradimenti.’
la Repubblica

‘Una scrittura vera, viva e pulsante.’
Nicolai Lilin, La Stampa

‘Strukul è un autore eclettico e accattivante. Un Dumas 2.0.’
Sergio Pent, TuttoLibri

Matteo Strukul

è nato a Padova nel 1973. Laureato in Giurisprudenza e dottore di ricerca in diritto europeo, ha pubblicato diversi romanzi (La giostra dei fiori spezzati, La ballata di Mila, Regina nera, Cucciolo d’uomo, I Cavalieri del Nord, Il sangue dei baroni). Le sue opere sono in corso di pubblicazione in quindici lingue e opzionati per il cinema. Con I Medici. Una dinastia al potere ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica e ha vinto il Premio Bancarella 2017. La saga sui Medici (che prosegue con Un uomo al potere, Una regina al potere e Decadenza di una famiglia) è in corso di pubblicazione in Germania, Francia, Inghilterra, Spagna, Turchia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Serbia, Slovacchia e Corea del Sud. È stata pubblicata anche nel volume unico I Medici. La saga completa. Matteo Strukul scrive per le pagine culturali del ‘Venerdì di Repubblica’ e vive insieme a sua moglie Silvia fra Padova, Berlino e la Transilvania. Inquisizione Michelangelo è il suo ultimo libro.

(source: Bol.com)

Innocenti

Gridare la propria innocenza e restare inascoltati. Trovarsi all’improvviso a fare i conti con un marchio indelebile. È l’incubo che ciascuno di noi potrebbe trovarsi a vivere, con le foto segnaletiche, le impronte digitali, i processi, gli sguardi della gente e i titoli sui giornali, l’esperienza atroce del carcere tra pericoli e privazioni. Un inferno, e in mezzo a tutto questo sei innocente. È una ferita che rimane aperta, anche a distanza di anni, nonostante le assoluzioni e – non sempre – le compensazioni economiche. Lo sanno e lo raccontano i protagonisti di questo libro, presunti colpevoli, riconosciuti innocenti. Maria Andò, accusata di una rapina e di un tentato omicidio avvenuti in una città in cui non è mai stata. Giuseppe Gulotta, la cui odissea di processi e detenzioni in seguito a un clamoroso errore giudiziario dura quarant’anni, di cui ventidue in carcere. Diego Olivieri, onesto commerciante che finisce in carcere per una storia di droga, per colpa di un’intercettazione male interpretata. E gli altri protagonisti di queste pagine, che raccontano le loro esperienze e i loro incontri, i loro traumi e la loro ostinata volontà di rinascita. Alberto Matano costruisce in questo libro una narrazione intensa e cruda, in cui ogni singola vicenda è un capitolo avvincente di una storia più grande, quella dell’ordinaria ingiustizia che accade accanto a ognuno di noi, senza che la vediamo. Un invito a esercitare la nostra attenzione e la nostra umanità, ogni giorno.

(source: Bol.com)

Innocente: Una storia vera (Oscar grandi bestsellers)

L’8 dicembre 1982, nella tranquilla cittadina di Ada, in Oklahoma, la giovane Debbie Carter viene violentata e uccisa barbaramente. Il suo corpo verrà ritrovato da un’amica nudo, coperto di sangue e di incomprensibili scritte. Dopo alcuni anni passati a brancolare nel buio, gli inquirenti incriminano Ron Williamson, già noto alle forze dell’ordine per i suoi comportamenti stravaganti: un’ex promessa del baseball rovinato da un infortunio, disturbato da problemi mentali e dalla dipendenza da alcol e droghe. Nonostante gridi la propria innocenza, Williamson verrà travolto in una spirale giudiziaria che lo porterà nel braccio della morte, e a un passo dall’esecuzione.
In *Innocente* John Grisham ricostruisce con la precisione del legale e l’empatia del grande romanziere la vicenda personale e giudiziaria di Williamson: una storia umana avvincente e scioccante, pervasa di una forte tensione morale, che arriva a mettere in discussione l’intero sistema legale americano.
**
### Sinossi
L’8 dicembre 1982, nella tranquilla cittadina di Ada, in Oklahoma, la giovane Debbie Carter viene violentata e uccisa barbaramente. Il suo corpo verrà ritrovato da un’amica nudo, coperto di sangue e di incomprensibili scritte. Dopo alcuni anni passati a brancolare nel buio, gli inquirenti incriminano Ron Williamson, già noto alle forze dell’ordine per i suoi comportamenti stravaganti: un’ex promessa del baseball rovinato da un infortunio, disturbato da problemi mentali e dalla dipendenza da alcol e droghe. Nonostante gridi la propria innocenza, Williamson verrà travolto in una spirale giudiziaria che lo porterà nel braccio della morte, e a un passo dall’esecuzione.
In *Innocente* John Grisham ricostruisce con la precisione del legale e l’empatia del grande romanziere la vicenda personale e giudiziaria di Williamson: una storia umana avvincente e scioccante, pervasa di una forte tensione morale, che arriva a mettere in discussione l’intero sistema legale americano.

Innaturale

Non pensavo di essere preparata ad affrontare ciò che la vita aveva in serbo per me. 
Non ero pronta ad ammettere quello che sentivo crescere in me.
Ho provato a resistere, ho lottato contro la mia debolezza, ma non è servito a niente.
Alla fine, ho ceduto.
Ho combattuto con le unghie e con i denti contro qualcosa di innaturale, un sentimento profondo, tossico, che mi ha fatta sua, contro la mia volontà. 
Forse una vittima, preda di un terribile incantesimo, prova le stesse cose che ho provato io per tutta la mia vita.
Forse la magia è reale.
Forse questi sentimenti sono davvero il frutto di un micidiale incantesimo. 
Oppure di una terribile *maledizione*.
Perché mi sento maledetta, non incantata.
L’amore tormentato e viscerale ha annebbiato la mia mente e fatto prigioniero il mio cuore, che ha sanguinato per lui, per così tanto tempo.
Iago Cesar Vinci.
Il mio nome è Sveva Luisa Vinci e Iago è mio fratello.
**
### Sinossi
Non pensavo di essere preparata ad affrontare ciò che la vita aveva in serbo per me. 
Non ero pronta ad ammettere quello che sentivo crescere in me.
Ho provato a resistere, ho lottato contro la mia debolezza, ma non è servito a niente.
Alla fine, ho ceduto.
Ho combattuto con le unghie e con i denti contro qualcosa di innaturale, un sentimento profondo, tossico, che mi ha fatta sua, contro la mia volontà. 
Forse una vittima, preda di un terribile incantesimo, prova le stesse cose che ho provato io per tutta la mia vita.
Forse la magia è reale.
Forse questi sentimenti sono davvero il frutto di un micidiale incantesimo. 
Oppure di una terribile *maledizione*.
Perché mi sento maledetta, non incantata.
L’amore tormentato e viscerale ha annebbiato la mia mente e fatto prigioniero il mio cuore, che ha sanguinato per lui, per così tanto tempo.
Iago Cesar Vinci.
Il mio nome è Sveva Luisa Vinci e Iago è mio fratello.

Innamorato del mio amico (Kilig Samar)

Manuel è un ragazzo che si innamora del suo migliore amico etero. Ha il timore di dichiararsi e farlo scappare, così chiede aiuto agli utenti di una community. Riuscirà a conquistarlo? Erotic boys love story.
**
### Sinossi
Manuel è un ragazzo che si innamora del suo migliore amico etero. Ha il timore di dichiararsi e farlo scappare, così chiede aiuto agli utenti di una community. Riuscirà a conquistarlo? Erotic boys love story.

Innamorata del mio Migliore Amico

### ***“Il panico crebbe in me, un’anticipazione eccitata mi scorreva nelle vene. Non aveva senso trattenersi.”***
*“Oh mio Dio*, pensai tra me e me, mentre il mio cervello iniziava a spegnersi. *Sta succedendo davvero?* L’unica cosa di cui ero certa era che mi faceva sentire bene. Tanto bene. Non volevo smettesse tanto presto.”
**Ivy:**
Continuo a sognare Kurt che arriva alla mia porta, mi prende tra le braccia e mi bacia.* *
Non parliamo nemmeno.
Non c’è nemmeno bisogno che me lo dica.
Lo sappiamo entrambi.
Voglio afferrarlo per le spalle e confessare tutto, urlarlo a pieni polmoni.
*Voglio far sapere al mondo che mi sono innamorata del ragazzo della porta accanto. *
Perché non può essere così semplice?
**Kurt:**
Volevo ottenere le risposte di cui avevo disperatamente bisogno.
Ora mi sentivo più confuso che mai.
La volevo, lei mi voleva, ma se le cose fossero andate male?
*E se ci fossimo persi? *
Non penso che saremmo più potuti tornare quelli che eravamo… **se ci fossimo persi di nuovo, stavolta sarebbe stato per sempre.**
Desideravo davvero correre un rischio simile?
* * *
Kurt e Ivy sono stati migliori amici da secoli.
E, da secoli, Kurt è innamorato di Ivy, e Ivy di Jenson, il fratello di Kurt.
Jenson è alto, muscoloso, un cattivo ragazzo. Com’è possibile non avere una cotta per lui?
*Ma quando Jenson si è preso la sua verginità al liceo e, lo stesso giorno, l’ha piantata, il mondo di Ivy è caduto a pezzi. *
E anche la sua amicizia con Kurt è finita.
Un anno dopo, Ivy ha completamente dimenticato quel bastardo di Jenson. E ora tutti i sentimenti che ha provato per Kurt stanno tornando.
*Ma c’è un problema: anche Kurt sembra averla completamente dimenticata. *
Lontano anni luce dal geek infantile che conosceva, ora Kurt è sicuro di sé, muscoloso ed estremamente sexy. **E sembra che Ivy non sia l’unica ragazza del campus ad avergli messo gli occhi addosso…**
**Ivy avrà di nuovo la possibilità di conquistarlo? **
Come farà a scoprire se lui prova ancora qualcosa per lei?
**E quando il suo passato tornerà a tormentarla, finirà per perderlo di nuovo… stavolta per sempre?**
* * *
*ATTENZIONE: Questo eBook contiene tematiche e linguaggio adatti a un pubblico di soli maggiorenni.*
**
### Sinossi
### ***“Il panico crebbe in me, un’anticipazione eccitata mi scorreva nelle vene. Non aveva senso trattenersi.”***
*“Oh mio Dio*, pensai tra me e me, mentre il mio cervello iniziava a spegnersi. *Sta succedendo davvero?* L’unica cosa di cui ero certa era che mi faceva sentire bene. Tanto bene. Non volevo smettesse tanto presto.”
**Ivy:**
Continuo a sognare Kurt che arriva alla mia porta, mi prende tra le braccia e mi bacia.* *
Non parliamo nemmeno.
Non c’è nemmeno bisogno che me lo dica.
Lo sappiamo entrambi.
Voglio afferrarlo per le spalle e confessare tutto, urlarlo a pieni polmoni.
*Voglio far sapere al mondo che mi sono innamorata del ragazzo della porta accanto. *
Perché non può essere così semplice?
**Kurt:**
Volevo ottenere le risposte di cui avevo disperatamente bisogno.
Ora mi sentivo più confuso che mai.
La volevo, lei mi voleva, ma se le cose fossero andate male?
*E se ci fossimo persi? *
Non penso che saremmo più potuti tornare quelli che eravamo… **se ci fossimo persi di nuovo, stavolta sarebbe stato per sempre.**
Desideravo davvero correre un rischio simile?
* * *
Kurt e Ivy sono stati migliori amici da secoli.
E, da secoli, Kurt è innamorato di Ivy, e Ivy di Jenson, il fratello di Kurt.
Jenson è alto, muscoloso, un cattivo ragazzo. Com’è possibile non avere una cotta per lui?
*Ma quando Jenson si è preso la sua verginità al liceo e, lo stesso giorno, l’ha piantata, il mondo di Ivy è caduto a pezzi. *
E anche la sua amicizia con Kurt è finita.
Un anno dopo, Ivy ha completamente dimenticato quel bastardo di Jenson. E ora tutti i sentimenti che ha provato per Kurt stanno tornando.
*Ma c’è un problema: anche Kurt sembra averla completamente dimenticata. *
Lontano anni luce dal geek infantile che conosceva, ora Kurt è sicuro di sé, muscoloso ed estremamente sexy. **E sembra che Ivy non sia l’unica ragazza del campus ad avergli messo gli occhi addosso…**
**Ivy avrà di nuovo la possibilità di conquistarlo? **
Come farà a scoprire se lui prova ancora qualcosa per lei?
**E quando il suo passato tornerà a tormentarla, finirà per perderlo di nuovo… stavolta per sempre?**
* * *
*ATTENZIONE: Questo eBook contiene tematiche e linguaggio adatti a un pubblico di soli maggiorenni.*

Innamorarsi un po’

Possono una valigia e un libro causare scompiglio nella vita di una persona? Eccome! Portia lo sa benissimo, soprattutto quando si trova a dover scambiare il proprio trolley con quello di un certo Sirk Meyer, residente niente meno che nel castello di Ludovico II di Baviera… Ma, mancano pochi giorni al Natale, il tempo non fa che peggiorare e lei si trova costretta ad accettare ospitalità proprio a Hohenschwangau, bloccata da un diluvio universale. Complice il libro, un romanzo alquanto piccante, Portia e Sirk saranno costretti a stringere un patto pur di salvare Charlotte.
Ma, chi è Charlotte?
Introduzione a cura delle scrittrici Amanda Foley e Simona Liubicich
**
### Sinossi
Possono una valigia e un libro causare scompiglio nella vita di una persona? Eccome! Portia lo sa benissimo, soprattutto quando si trova a dover scambiare il proprio trolley con quello di un certo Sirk Meyer, residente niente meno che nel castello di Ludovico II di Baviera… Ma, mancano pochi giorni al Natale, il tempo non fa che peggiorare e lei si trova costretta ad accettare ospitalità proprio a Hohenschwangau, bloccata da un diluvio universale. Complice il libro, un romanzo alquanto piccante, Portia e Sirk saranno costretti a stringere un patto pur di salvare Charlotte.
Ma, chi è Charlotte?
Introduzione a cura delle scrittrici Amanda Foley e Simona Liubicich

Innamorarsi All’altare (I Romanzi Oro)

Gyles Rawlings è determinato a tenere sotto controllo il proprio destino. Per questo ha deciso che sposerà una lady docile e con una discreta dote, che gli assicuri una discendenza e chiuda un occhio sulle sue infedeltà. E una lontana cugina, che lui non ha mai incontrato, sembra incarnare tutte queste qualità. Intanto, però, incontra una splendida sirena dal temperamento passionale e irresistibile: l’ultima donna da sposare ma la prima di cui fare un¿amante perfetta. Peccato che il giorno del matrimonio tutti i piani di Gyles andranno in fumo, quando all’altare si accorgerà che la Francesca Rawlings che sta per sposare non è affatto quella che lui credeva…

Ink Exchange

Misconosciuta ai mortali, una lotta per il potere si sta scatenando in un mondo di ombre e pericoli. Dopo secoli di stabilità, l’equilibrio all’interno delle corti fatate si è spezzato e Irial, il re della Corte Oscura, si batte per salvaguardare i suoi sudditi, ribelli e vulnerabili. Se dovesse fallire, ne seguirebbero spargimenti di sangue e crudeltà spietate. Leslie, a diciassette anni, non sa niente né delle fate né dei loro intrighi. D’improvviso si sente attratta da un tatuaggio incantato: capisce di doverlo avere a ogni costo, convinta che sia il simbolo tangibile di quel cambiamento che sta disperatamente cercando. Il tatuaggio in effetti porterà con sé molte trasformazioni, ma non del genere che lei immaginava: sono eventi sinistri e avvincenti, tutt’altro che simbolici. Avvenimenti che uniranno Leslie a Irial, attirandola sempre più in un universo fatato cui sembrerà incapace di resistere, scoprendosi impotente di fronte ai suoi pericoli. Dopo Wicked Lovely, Melissa Marr prosegue nel racconto delle avventure del Piccolo Popolo in una seducente storia di tentazioni e inganni: fino a un ultimo, imprevedibile gesto eroico.

Ink

Immagina un mondo in cui ogni tua azione, ogni evento della tua vita ti viene tatuato sulla pelle, perché tutti lo possano vedere. Immagina se avessi qualcosa da nascondere… Non ci sono segreti a Saintstone: dall’istante in cui si nasce, successi e fallimenti vengono tatuati sulla pelle, così che tutti possano vederli e giudicarti, come un libro aperto. E proprio un libro i morti diventano: la pelle viene asportata, rilegata e consegnata ai familiari, come antidoto all’oblio che è ancora più temibile della morte. A patto che le pagine della vita superino il giudizio del consiglio: in caso contrario il libro viene gettato alle fiamme, e con lui il ricordo di un’intera vita. Quando l’amato papà muore, Leora, sedici anni, è convinta che il giudizio su di lui sarà pura formalità, e invece si rende conto che l’uomo nascondeva dei segreti, ma che di segreti ne cela anche il Consiglio…
**

Iniziò tutto a New York

**Bestseller negli Stati Uniti**
**Natale è il periodo più magico dell’anno per innamorarsi**
La temperatura è scesa, la neve si prepara a imbiancare i tetti e avvolgere ogni cosa, e Hayley Walker si sta dirigendo verso New York con un unico obiettivo: ricominciare da capo. Insieme a sua figlia Angel, una vispa bambina di nove anni, Hayley è pronta per iniziare un’avventura fatta di cioccolata calda, passeggiate in carrozza per Central Park, piroette sul ghiaccio del Rockefeller Center e visite ai musei più importanti. La città che non dorme mai è pronta a conquistarle! Ma oltre alle sue luci e ai grattaceli mozzafiato, New York ha molto altro da offrire. Specialmente per Angel, che nutre da sempre il sogno di conoscere finalmente il suo papà. Quando Hayley si deciderà a realizzare il desiderio della figlia, incrocerà sulla sua strada il miliardario Oliver Drummond. Abituato a una vita frenetica e sopra le righe, per lui l’incontro con Hayley potrebbe rivelarsi ben più fortunato di quanto non creda. Riuscire a realizzare il sogno di sua figlia potrebbe essere l’occasione per Hayley di trasformare la promessa di un Natale felice in una felicità “per sempre”.
**La vita non è fatta per riempire i minuti
Ma per rendere speciale ogni momento**
«La lettura perfetta per aspettare il Natale e per trascorrere le vacanze con il sorriso sulle labbra.»
«Questa storia non è solo dolce e divertente, ma arriva a toccare il cuore e sa emozionare. Un libro magico.»
«Un romanzo delizioso, con una bellissima storia che terrò nel cuore per molto tempo. Un vero regalo di Natale.»
**Mandy Baggot**
autrice bestseller, è vincitrice del premio Innovation in Romantic Fiction conferito dal Festival del Romance inglese. La sua commedia romantica *Iniziò tutto a New York* è stata anche tra i finalisti del premio Romantic Comedy Novel of the Year dell’associazione Romantic Novelist. Mandy ama l’isola di Corfù, il vino bianco, la buona musica e le borse. È anche una cantante e ha preso parte a due show televisivi. Vive vicino a Salisbury, nel Wiltshire, con il marito e le due figlie. Con la Newton Compton ha già pubblicato *Natale a Parigi*. 
**
### Sinossi
**Bestseller negli Stati Uniti**
**Natale è il periodo più magico dell’anno per innamorarsi**
La temperatura è scesa, la neve si prepara a imbiancare i tetti e avvolgere ogni cosa, e Hayley Walker si sta dirigendo verso New York con un unico obiettivo: ricominciare da capo. Insieme a sua figlia Angel, una vispa bambina di nove anni, Hayley è pronta per iniziare un’avventura fatta di cioccolata calda, passeggiate in carrozza per Central Park, piroette sul ghiaccio del Rockefeller Center e visite ai musei più importanti. La città che non dorme mai è pronta a conquistarle! Ma oltre alle sue luci e ai grattaceli mozzafiato, New York ha molto altro da offrire. Specialmente per Angel, che nutre da sempre il sogno di conoscere finalmente il suo papà. Quando Hayley si deciderà a realizzare il desiderio della figlia, incrocerà sulla sua strada il miliardario Oliver Drummond. Abituato a una vita frenetica e sopra le righe, per lui l’incontro con Hayley potrebbe rivelarsi ben più fortunato di quanto non creda. Riuscire a realizzare il sogno di sua figlia potrebbe essere l’occasione per Hayley di trasformare la promessa di un Natale felice in una felicità “per sempre”.
**La vita non è fatta per riempire i minuti
Ma per rendere speciale ogni momento**
«La lettura perfetta per aspettare il Natale e per trascorrere le vacanze con il sorriso sulle labbra.»
«Questa storia non è solo dolce e divertente, ma arriva a toccare il cuore e sa emozionare. Un libro magico.»
«Un romanzo delizioso, con una bellissima storia che terrò nel cuore per molto tempo. Un vero regalo di Natale.»
**Mandy Baggot**
autrice bestseller, è vincitrice del premio Innovation in Romantic Fiction conferito dal Festival del Romance inglese. La sua commedia romantica *Iniziò tutto a New York* è stata anche tra i finalisti del premio Romantic Comedy Novel of the Year dell’associazione Romantic Novelist. Mandy ama l’isola di Corfù, il vino bianco, la buona musica e le borse. È anche una cantante e ha preso parte a due show televisivi. Vive vicino a Salisbury, nel Wiltshire, con il marito e le due figlie. Con la Newton Compton ha già pubblicato *Natale a Parigi*.

Iniziazione umana e solare

L’iniziazione è un’espansione della coscienza che conduce alla rivelazione e all’illuminazione. Il testo delinea il lavoro della Gerarchia planetaria nei suoi diversi stadi di insegnamento; presenta inoltre le Quattordici Regole per mezzo delle quali il neofita può diventare Aspirante alla Porta dell’Iniziazione.

Inheritance: 4

Sembrano appartenere a un’altra vita i giorni in cui Eragon era solo un ragazzo nella fattoria dello zio, e Saphira una pietra azzurra in una radura della foresta. Da allora, Cavaliere e dragonessa hanno festeggiato insperate vittorie nel Farthen Dûr, assistito ad antiche cerimonie a Ellesméra, pianto terribili perdite a Feinster. Una sola cosa è rimasta identica: il legame indissolubile che li unisce, e la speranza di deporre Galbatorix. Non sono gli unici a essere cambiati: Roran ha perso il villaggio in cui è cresciuto, ma in battaglia si è guadagnato rispetto e un soprannome, Fortemartello; Nasuada ha assunto il ruolo di un padre morto troppo presto; il destino ha donato a Murtagh un drago, ma gli ha strappato la libertà. E ora, per la prima volta nella storia, umani, elfi, nani e Urgali marciano uniti verso Urû’baen, la fortezza del traditore Galbatorix. Nell’ultima, terribile battaglia che li attende rischiano di perdere ciò che hanno di più caro, ma poco importa: in gioco c’è una nuova Alagaèsia, e l’occasione di lasciare in eredità al suo popolo un futuro in cui la tirannia del re nero sembrerà soltanto un orribile sogno. Tutto è iniziato con “Eragon”, tutto finisce con “Inheritance”.
**

Ingannati. Fin dai tempi della scuola

“Lo scopo di queste pagine è quello di stimolare, invitare il lettore all’analisi critica di quanto ci raccontano televisione e giornali, in modo da giungere alla verità. E non è facile, perché, da una parte siamo stati educati a fidarci di quello che ci viene detto da fonti “autorevoli”, dall’altra, avendo perso la stima in noi stessi e nelle nostre capacità di analisi, preferiamo delegare. Ma perché “fin dai tempi della scuola”? … L’impressione generale che si ricava studiando la storia, a scuola, è quella di vivere in un’epoca felice grazie alle innumerevoli conquiste di civiltà che, nel corso dei secoli, hanno reso migliore la vita di miliardi di uomini rispetto a quanto era in passato. In effetti, pensando al potere assoluto dei sovrani di un tempo, alla schiavitù, ai sacrifici umani, alla condizione della donna, ecc., risulta difficile contrastare questa posizione. … Forse dovevamo stare un po’ più attenti a scuola quando ci raccontavano degli enormi progressi della nostra civiltà, rispetto a quelle che ci hanno preceduto: – Se è vero che abbiamo eliminato la pena di morte dal nostro ordinamento, allora qualcuno mi spiega come mai nelle carceri italiane ci sono ogni anno 170 morti (media degli ultimi 10 anni, ufficialmente suicidi o conseguenze di pestaggi); – E’ vero che nella nostra costituzione abbiamo scritto che ripudiamo la guerra come strumento di offesa, ma come mai in Irak e Afghanistan, che non ci avevano fatto niente, abbiamo causato oltre un milione di morti, solo fra i civili? – E’ vero che abbiamo il suffragio universale, ma la chiusura del sistema partitocratico, che non reagisce neanche a richieste di milioni di cittadini che firmano proposte di legge, ha fatto sì che il disinteresse dei cittadini stessi verso la politica porti a percentuali sempre più alte di astensionismo; – E’ vero, non abbiamo più la schiavitù, ma quando in una famiglia entrambi i genitori sono costretti a lavorare per tutta la vita per pagare un mutuo di un buco da 60 metri quadri, costretti a piazzare i figli a nonni, baby-sitter o istituti, siamo meno schiavi? Probabilmente innescare una discussione su questi temi ci porterebbe fuori strada; mi piace però riportare una affermazione di Goethe che disse che “Nessuno è così disperatamente schiavo come colui che, pur essendolo, non sa di esserlo”. In effetti, se vi confinano in una prigione, se vi mettono delle manette ai polsi, voi sapete di essere prigionieri, e magari prima o poi cercherete di uscire da questa situazione. Ma se uno non sa di essere prigioniero, non farà mai nulla per liberarsi, e perché mai dovrebbe farlo?” – Alberto Medici
**