69233–69248 di 74503 risultati

Arrivano I Mostri

Arrivano i mostri by Guido Sperandio
Piccole storie per piccoli bambini. C’è Ecty, ectoplasma che ha un fantasma per papà e per mamma una Miss Museo degli Orrori. C’è poi Leonardosauro, mostro creato in laboratorio dal celebre professor Pullover. C’è infine SmaG, Triplo Occhio Doppia Mente, ragazzinoG del pianeta PantoG, che gira il CosmoG con la sua potente BaiG…
Brividi (pochi) e risate (tante).

Arrigoni e l’omicidio nel bosco

È la prima inchiesta che il commissario capo Arrigoni del Porta Venezia conduce lontano dalla sua amata Milano. Siamo nel 1953, e gli alti comandi di polizia e carabinieri decidono di costituire un’unità speciale che dovrà indagare sugli omicidi che vengono commessi in piccoli paesi della Lombardia. A capo dell’unità viene nominato proprio Arrigoni che, pur non essendo troppo entusiasta della proposta, per senso di responsabilità accetta l’incarico. Dopo una settimana, ha già un caso da risolvere. Parte insieme al il giovane e fidato agente Di Pasquale, un esuberante e brillante partenopeo, nonché impenitente donnaiolo. I due raggiungono Arbizzone Varesino, un paese di montagna affacciato sul lago Maggiore, dove il contrabbando con la vicina Svizzera è la principale fonte di guadagno: un posto tranquillo, all’apparenza, ma che nasconde più di un segreto. Qui, in un bosco, è stato rinvenuto il cadavere di un uomo, ucciso con un colpo alla tempia, sferrato probabilmente con una pietra trovata nel vicino torrente. L’uomo, ricco e sposato con una ragazza molto più giovane, era ufficialmente un imprenditore edile, ma, come si scoprirà nel corso dell’indagine, anche uno strozzino…
**
### Sinossi
È la prima inchiesta che il commissario capo Arrigoni del Porta Venezia conduce lontano dalla sua amata Milano. Siamo nel 1953, e gli alti comandi di polizia e carabinieri decidono di costituire un’unità speciale che dovrà indagare sugli omicidi che vengono commessi in piccoli paesi della Lombardia. A capo dell’unità viene nominato proprio Arrigoni che, pur non essendo troppo entusiasta della proposta, per senso di responsabilità accetta l’incarico. Dopo una settimana, ha già un caso da risolvere. Parte insieme al il giovane e fidato agente Di Pasquale, un esuberante e brillante partenopeo, nonché impenitente donnaiolo. I due raggiungono Arbizzone Varesino, un paese di montagna affacciato sul lago Maggiore, dove il contrabbando con la vicina Svizzera è la principale fonte di guadagno: un posto tranquillo, all’apparenza, ma che nasconde più di un segreto. Qui, in un bosco, è stato rinvenuto il cadavere di un uomo, ucciso con un colpo alla tempia, sferrato probabilmente con una pietra trovata nel vicino torrente. L’uomo, ricco e sposato con una ragazza molto più giovane, era ufficialmente un imprenditore edile, ma, come si scoprirà nel corso dell’indagine, anche uno strozzino…

Arrendersi a un highlander (I Romanzi Passione)

Arrendersi a un highlander (I Romanzi Passione) by Lynsay Sands
Edith Drummond deve la vita a Niels Buchanan, che capisce subito che l’amica di sua sorella non è semplicemente malata, ma vittima di un veleno, lo stesso veleno che ha già ucciso parte della famiglia Drummond. Durante la convalescenza, la ragazza scopre una pericolosa attrazione nei confronti del guerriero. E Niels non ha mai incontrato una donna tanto coraggiosa e seducente. Così, quando viene a conoscenza delle trame contro di lei, il valoroso highlander si offre di sposarla per salvarla, anche se sa che stringerla a sé sarà quasi più difficile che sbrogliare gli intrighi familiari che si annidano nelle terre dei Drummond

Arie

Arie
**
### Sinossi
Arie

Argento vivo

In “Cryptonomicon”, Neal Stephenson aveva creato un universo di rocambolesche avventure militari, codici segreti da decifrare e tenebrosi complotti, sospeso tra il presente e la seconda guerra mondiale. Questo sequel, “Argento vivo”, è in realtà un prequel, perché racconta la storia degli antenati dei Waterhouse e degli Shaftoe. Per strade distanti, eppure convergenti, il geniale scienziato Daniel Waterhouse e l’avventuriere Jack sono costretti a resistere alle sferzate della sorte all’interno di un mondo indecifrabile, percorso da segreti, codici, simboli alchemici e conflitti di proporzioni epocali. Parallelamente, nell’oscurità delle tenebre, si dipana l’itinerario dell’enigmatico Enoch Root, membro chiave della Societas Eruditorum.
**

Área 7

Il capitano Shane «Scarecrow» Schofield è assegnato alla scorta del neoeletto presidente degli Stati Uniti durante la sua visita all’Area 7, una base militare segreta nel deserto dello Utah. Quella che doveva essere una missione di routine, però, si trasforma ben presto in un incubo per Scarecrow e i suoi uomini… Charles Russell, nome in codice «Caesar», un ex generale dell’Aeronautica accusato di alto tradimento, ha fatto installare nel cuore del presidente degli Stati Uniti un microchip che trasmette segnali a un satellite: l’arresto del cuore causerebbe l’interruzione della trasmissione e attiverebbe le testate nucleari collocate negli aeroporti più importanti degli Stati Uniti. E l’Area 7 è proprio lo scenario migliore per attentare alla vita del presidente e consumare così una vendetta covata da anni. Nella base, infatti, c’è un laboratorio batteriologico in cui si sperimentano virus micidiali su pericolosi criminali, e vanto del laboratorio è la scoperta di un antidoto contro lo xenovirus, un’arma creata dai cinesi per sterminare chiunque non sia di razza orientale. Così, all’improvviso, l’Area 7 si trasforma in una trappola mortale: i criminali usati per la sperimentazione riescono a evadere, lo xenovirus viene liberato e l’incolumità del presidente è messa a rischio dagli uomini di Caesar. Ma Scarecrow e i suoi uomini dovranno farcela da soli, perché i sistemi di sicurezza della base antiatomica possono essere disattivati solo dall’interno, con codici segreti e in brevi fasi di lockdown.

Arcipelago

Arcipelago by Giorgio Ieranò
Le isole greche sono terre del mito. Sono palcoscenici di epifanie divine, fondali per avventure di eroi e divinità. L’Egeo è un mare di prodigi, un paesaggio di labirinti e di colossi, di vulcani e di palazzi. Ospita terre sacre, come la divina Delo, isola-ninfa che ha propiziato la nascita miracolosa di Apollo. Accoglie luoghi arcani, come Santorini, spezzata in due da un cataclisma, in tempi remoti, ma anche patria, secondo il folklore moderno, dei primi vampiri. Ogni isola ha la sua mitologia: a Creta è cresciuto Zeus, a Naxos si sono amati Arianna e Dioniso, a Serifos è apparsa la testa di Medusa. Mare mitologico, l’Egeo è però da millenni anche lo scenario della grande storia europea: sulle sue onde, hanno veleggiato le triremi ateniesi, le galee dei veneziani, i vascelli dei sultani di Istanbul. In tempi piú recenti, anche viaggiatori curiosi e stravaganti come Alexandre Dumas, Herman Melville, Hans Christian Andersen, Mark Twain sono approdati sulle rive del mare greco.

Architetto in affitto

Cait è una giornalista con straordinarie doti investigative. Un giorno accetta d’indagare sui traffici illeciti di un’agenzia di spogliarellisti. Proprio qui conosce Jordan McBride, che ingaggia per farle da accompagnatore a una festa. E colpo di fulmine! E sarebbe subito amore, ma le cose si complicano quando lui, dopo una notte di passione…

Arcani e delitti

JOHN DICKSON CARR , L’automa
Da quella tremenda notte in cui sopravvisse alla catastrofe del Titanic,sir John Farnleigh è tormentato da incubi ricorrenti. Ma il suo cruccio peggiore potrebbe rivelarsi un altro. Non essere sir John Farnleigh.
LUCILLE FLETCHER, Ossessione senza fine
Vernon Grove, medico di bordo su un piroscafo in crociera nell’Atlantico, ha seppellito per sempre il suo passato. Ma la ragazza della cabina B54 possiede il dono della seconda vista. Lei sa. Abbastanza da spingerlo sull’orlo della follia.
ARTHUR PORGES, Appuntamento con il demonio
Hanno bruciato la sua sposa sul rogo. Dicevano che era una strega, e hanno mentito. Ora Martin il crociato vuole vendetta. Perché chi semina menzogna avrà presto il Diavolo alle calcagna.

Arcangeli

L’autore ha raccolto dodici storie di rivoluzionari del Novecento: eroi perlopiù anonimi dei quali la storia ufficiale sembra aver dimenticato le gesta. Ci sono i muralisti messicani al seguito di Diego Rivera, che dipingono pareti immortali mentre si scontrano con gli studenti reazionari; un caparbio sindacalista di Acapulco ucciso e resuscitato due volte per trionfare alle elezioni; un Robin Hood bolscevico che assalta fabbriche in Germania per spartire il bottino con gli operai; un veneziano blasfemo soprannominato Malabocca, che con i suoi insulti contribuisce alla vittoria nella battaglia di Guadalajara, durante la guerra di Spagna.
**

Aquiliade

Un secolo è trascorso dalla morte di Giulio Cesare, e Roma non ha certo dormito sui passati allori: i confini del suo impero vanno ora dall’Asia alle Americhe, le sue strade ospitano i primi scoppiettanti carri a motore, le sue prime incredibili navi solcano l’oceano portando meraviglie dal Nuovo Mondo. E’ sullo sfondo di questo universo parallelo che il buon Tito Papiniano, duce della XXXIV Legione inviata contro i Parti, fa il suo primo incontro con Aquila, l’indomito capo pellerossa giunto a dare un amichevole aiuto al Grande Padre Bianco di Roma. Un incontro dalle imprevedibili conseguenze, questo è certo, poichè finirà col coinvolgere fra le altre cose una sperduta tribù di Olmechi, un malefico viaggiatore nel tempo e un’apparente invasione di dischi volanti. Quanto basta, insomma, perchè questo giovane autore meriti un prestigioso Numero Argento.

Appunti di un giovane medico

Nel settembre 1916 Bulgakov fu inviato a dirigere un ospedale in un villaggio della provincia di Smolensk; da questa esperienza nacquero tra il 1925 e il 1926 i racconti Appunti di un giovane medico, pubblicati inizialmente sulle pagine di riviste di medicina. È l”’indimenticabile 1917”, un anno di travagli e privazioni; i pazienti del dottor Bomgard sono poveri contadini, vittime di paure e superstizioni e per lo più restii a lasciarsi curare. Le condizioni di vita sono durissime e il dottor Bomgard, eroe solitario che usa bisturi e stetoscopio al posto della spada, affronta tra mille inquietudini i casi clinici, sperimentando il proprio sapere scientifico e maturando il proprio carattere. Il lettore segue col fiato sospeso le operazioni del giovane dottore, minuziosamente descritte, i suoi dubbi medici ed esistenziali, soffrendo con lui.

(source: Bol.com)

Appuntamento nel tempo

Innamorato di una donna vissuta molto tempo prima, il protagonista di questo libro straordinario comincia a studiarne i ritratti, la carriera, l’ambiente. Finché l’ossessione lo porta a tentare di raggiungere la misteriosa attrice… nel passato. Ma è solo l’inizio dell’avventura. Da questo grande romanzo è stato tratto un film con Christopher Reeve.

Appuntamento con la morte

Jonathan Field è un riccone con l’hobby delle impronte digitali. Un elemento non marginale, secondo Maud Silver, perché nella collezione potrebbero esserci anche quelle di chi lo ha ucciso…