67713–67728 di 74503 risultati

IL MIO SOGNO SEI TU

Francia 1854
Andrè non credeva ai propri occhi: quella bellezza bruna dalla risata argentina era proprio lei, Alì. Riconosceva a malapena, dietro quel sorriso ammaliante, la creatura magra e sperduta raccolta anni prima in Turchia, e che aveva creduto un ragazzo. Era una donna ormai, e stava per sposarsi

Il mio peggiore amico

A Kingsmarkham nel Sussex, l’ispettore-capo Wexford trova Charlie Hatton morto col cranio fracassato. Hatton, un camionista, proprio quel giorno avrebbe dovuto fare da testimone al matrimonio del suo migliore amico. Nel corso delle indagini viene a delinearsi la figura ambigua della vittima, che conduceva vita da gran signore con denari di provenienza misteriosa. Era un ladro? Oppure un ricattatore? Parallelamente a questa inchiesta prosegue quella per la morte di un certo Jerome Fanshawe, agente di cambio, dovuta a un incidente d’auto. Accanto alla Jaguar bruciata è stato trovato anche il corpo di una ragazza sfigurata dalle fiamme. Dovtebbe essere la figlia di Fanshawe, ma quando la moglie di Fanshawe, unica superstite del disastro, riprende conoscenza, dopo settimane di coma, nega che la figlia fosse con loro sulla Jaguar. Ma ha ritrovato davvero la lucidità, questa donna? O è stata colpita da amnesia? In caso contrario chi era la ragazza sfigurata?

Il mio noviziato

Quando Colette, ventenne, arrivò a Parigi, “non era che una giovane sposa” cresciuta in campagna e non sapeva di avere accanto a sé un affascinante, sottile mostro: Monsieur Willy, personaggio immenso, negriero di una squadra di scrittori chini a lavorare oscuramente per lui, che però aveva più talento di loro. Dietro alle sue perfidie, ai suoi imbrogli, alle sue crudeltà, permane un elemento di mistero. E Colette subì e capì come nessuno questo monstrum psicologico, divisa fra la gelosia selvaggia e una sinuosa complicità.
**

Il mio nome è Passion

Passion Elizabeth Dare, giovane, incantevole, vedova da due anni, è ormai rassegnata: non troverà un altro uomo da amare. Eppure, tra la folla del Crystal Palace di Londra, Passion viene corteggiata da un affascinante gentiluomo. Mark Randolph Hawkmore, conte di Langley, dopo aver risvegliato in lei desideri da troppo tempo sopiti, non intende aspettare oltre prima di farla sua. Ma quando Passion scopre che lui è prossimo alle nozze, la loro infuocata storia rischia di spegnersi rapidamente così com’era cominciata.

Il mio nome è Nessuno. Il ritorno

Il mio nome è Nessuno – 2. Il ritorno by Valerio Massimo Manfredi
Ci sono voluti dieci anni ininterrotti di guerra e di sangue, di amori feroci e di odio inestinguibile, per sconfiggere i Troiani. Ora Odysseo deve rimettersi in viaggio con i suoi uomini per fare ritorno a Itaca, dove lo attendono la moglie fedele, il figlio lasciato bambino, la ricompensa per tante sofferenze solida, grande e desiderata quanto il letto nuziale intagliato nel tronco d’ulivo. Ma il *nòstos*, il ritorno, è una nuova avventura: Odysseo deve riprendere la lotta, la sua sfida agli uomini, alle forze oscure della natura, al capriccioso e imperscrutabile volere degli dei. Vano è disporre gli animi alla gioia del ritorno: l’eroe e i suoi compagni dovranno affrontare imprese spaventose, prove sovrumane, nemici insidiosissimi come il ciclope Polifemo, i mangiatori di loto – il fiore che dà l’oblio – e poi la maga incantatrice che trasforma gli uomini in porci, i mostri dello Stretto, le Sirene dal canto meraviglioso e assassino… Il multiforme Odysseo, il coraggioso Ulisse, l’astuto Nessuno dovrà raggiungere i confini del mondo e addirittura evocare i morti dagli inferi, sperimentando lo struggimento più immedicabile al cospetto di chi ormai vive nel mondo delle ombre, e ancora finire su un’isola misteriosa dove una dea lo accoglierà e lo terrà avvinto in un abbraccio dolcissimo e pericoloso per lunghi anni…
Poi, finalmente, con il cuore colmo di dolore per i compagni perduti lungo la rotta, ecco compiersi il ritorno. Il giorno dell’esultanza. Il giorno della vendetta.
Dopo aver cantato la nascita e la formazione dell’eroe e la guerra sotto le alte mura di Pergamo, Valerio Massimo Manfredi dà voce nuova e potentissima al viaggio più straordinario di tutti i tempi: quello che sta all’origine di ogni narrazione dall’antichità a oggi, quello che da Dante a Joyce fino a noi colma di trepidazione tutti coloro che l’ascoltano. Il viaggio dell’ardimento e della conoscenza, il viaggio della perdizione e dell’amore, il viaggio di un eroe umanissimo e immortale. Tanto che Manfredi osa guardare verso l’orizzonte su cui i più grandi poeti si sono interrogati nei secoli: quello dell’Ultimo Viaggio di Odysseo. È mai davvero morto il re di Itaca, il figlio di Laerte, l’eroe vagabondo?

Il mio nome è Asher Lev

Asher Lev, un bambino ebreo di Brooklyn, ha la pittura nel sangue. Tutto nelle sue mani diventa disegno, immagine, colore: la casa, la madre, il padre, gli amici, la strada. Ma in una cultura come quella ebraica, tradizionalmente ostile alla rappresentanone figurativa, la vocazione di Asher è destinata a creare duri conflitti e alla fine una drammatica rottura. Asher incontra un maestro, va in Europa, a Firenze, Roma, Parigi… Quando torna a New York, è ormai un pittore affermato. Decide di misurarsi con un tema fondamentale nella storia della pittura, la crocifissione, scatenando un nuovo conflitto con il padre e con il suo ambiente d’origine. Potok continua qui ad affrontare le tematiche dei suoi grandi romanzi: il confronto tra la modernità e la tradizione, il rapporto tra la fede e l’arte, il contrasto tra l’individuo e i diversi gruppi di cui fa parte, per nascita o per scelta.
**

Il mio nome è Archer

Questa antologia ci offre l’occasione per soffermarci sugli aspetti stilistici della narrativa di Ross Macdonald. Sono sette storie brevi che, assai più dei romanzi, si affidano all’efficacia dello stile per conferire un risalto inconsueto a vicende di per se necessariamente limitate e talvolta un po’ schematiche. Si tratta di racconti che hanno più di vent’anni, in ogni caso, ma già pienamente indicativi della maniera di Ross Macdonald.

Il mio gioiello sei tu

È passato un anno da quel giorno… quando Faina e Carte si sono lasciati. In occasione della festa di San Valentino, Faina Schermando decide di mettere in mostra nel suo negozio di gioielli un famoso diamante. Per poter essere più tranquilla, però, chiede la presenza di un agente di sicurezza. Ma che sorpresa quando si ritrova davanti Carte Grassona, il suo primo e unico grande amore. L’imbarazzo e il turbamento sono inevitabili, per entrambi. Lui, inizialmente, le fa credere di essere fidanzato, mentre in realtà vive solo con un cane. Lei, delusa, incassa il colpo e decide di farsi da parte. Fino a quando, un giorno, per sventare un tentativo di furto, entrambi rimangono chiusi nel caveau per tutta la notte e cedono alla passione. A questo punto, perché fingere? Non è meglio riprendere da dove si erano interrotti bruscamente un anno prima?

Il mio giardino segreto. Le fantasie erotiche femminili

Un’indagine nel poco conosciuto mondo della sessualità vissuta, sognata, desiderata dalle donne. Un libro sull’immmaginario sessuale femminile il cui intento è quello di rivelare i più segreti meandri della fantasia erotica delle donne: i desideri, spesso insoddisfatti, i sogni, le situazioni, le immagini, le sensazioni.

Il mio gatto è proprio matto

Il gatto del protagonista di questo libro, che è poi l’autore stesso, è davvero matto: come i suoi simili non fa che dormire e mangiare, si rintana nei luoghi più disparati, come la lavatrice e le cartelle da disegno, calpesta i fogli lasciati per terra, ma in altre situazioni è davvero un po’ strano. Per esempio, ha paura dei topi, ha un pelo marroncino un po’ triste, fa sempre i suoi bisogni fuori dalla vaschetta, è molto goffo e cade sempre in malomodo e soprattutto… ha la proboscide. Già perché il gatto di cui ci vengono narrate le imprese non è altro che un elefante “domestico”. Ma questo il suo proprietario non lo sa, sa solo di avere un gatto un po’ matto. E in una lettera al Museo di storia naturale ne fa una questione scientifica.
**

Il mio destino sei tu

Il mio destino sei tu by Megan Maxwell
«*L’autrice ci regala una storia che divorerete in un sol boccone.*»
**Mondo Rosa Shokking** 
«*Un romanzo fresco e tinteggiato del rosa con cui di solito dipinge Megan Maxwell le sue storie.*»
**Romance and Fantasy for Cosmopolitan Girls **
«*Pagina dopo pagina questo libro mi ha regalato emozioni contrastanti. Ho versato lacrime per l’intensità delle parole. Ho riso a crepapelle per le battute esilaranti.*»
**Harem’s book** 
«*Questo non è semplicemente un libro ma è un film. Si proprio un film, l’autrice ci regala un romanzo così corposo, così ben fatto che mentre lo leggevo la mia immaginazione volava ed era come se invece che leggere stessi vedendo un film.*»
**Le lettrici impertinenti **
«*I personaggi sono il vero punto forte della storia.*»
**Voglio essere sommersa dai libri** 
«*Leggendo questo libro mi sono divertita, mi sono commossa, ho avuto il batticuore. Insomma ho vissuto insieme ai protagonisti, che ho sentito molto vicini.*»
**Il salotto dei libri** 
Tony è una popstar. A Los Angeles non c’è festa in cui non si balli al ritmo sfrenato della sua musica, non c’è attore o VIP che non lo voglia come ospite ai propri party. E Tony è anche molto affascinante: gli basta uno sguardo per conquistare una donna, una canzone per farle battere forte il cuore… Ruth è una giovane donna coraggiosa. La vita le ha chiesto molto e lei non si è mai risparmiata, né con la sua famiglia né con l’uomo che ha amato più di se stessa. Eppure, nonostante la sua generosità e la sua forza, le cose per lei non sono ancora andate per il verso giusto. Tony incontra Ruth a una festa: la ammira dall’alto del suo piedistallo di gloria, dato che lei è una semplice cameriera, e vorrebbe sedurla, averla subito. Ma Ruth non ha tempo per le avventure e conosce fin troppo bene l’egoismo e la crudeltà delle persone famose. Tony e Ruth non potrebbero essere più diversi. Ma ciò che sentono l’uno per l’altra è molto più forte di quanto entrambi siano disposti ad ammettere…
«*Questo romanzo si è rivelato un concentrato di emozioni, che pagina dopo pagina, riga dopo riga, penetrano nel cuore del lettore. Ottima è la caratterizzazione dei personaggi, i quali si presentano immediatamente immersi nei loro ruoli narrativi.* »
**R****agazza in rosso**

Il mio angolo perfetto

Ofelia, timida e impacciata, ha una grande passione per i libri e, appena può, si rifugia nel suo mondo fatto di parole e fantasia. Dietro ai suoi occhi sfuggenti e alle magliette fin troppo larghe si nasconde però un passato fatto di abusi e privazioni. Quando per caso incontra Dominick in libreria, le sue paure e i suoi incubi ritornano a galla. Il suo obiettivo è quello di allontanarlo a tutti i costi, perché fidarsi di nuovo di qualcuno è troppo complicato. Ma quel ragazzo dagli occhi grigi ipnotici e scintillanti come diamanti non ha intenzione di arrendersi tanto facilmente e decide di farle una corte spietata. Ofelia non è pronta a lasciarsi andare alle emozioni contrastanti che la sorprendono, perché non ha mai avuto un ragazzo e vive rinchiusa nelle sue paure, ma pian piano la dolcezza di Dominick saprà alleviare anche le ferite più nascoste fino a farle scoprire il piacere della passione e l’amore.
** Romantico, dolcissimo e divertente **
* * *
Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:
* “Desiderami” di Argeta Brozi
* “Inavvicinabile” di Angela Castiello
* “A distanza di (in)sicurezza” di Jessica Black
* “Piccola Cenerentola – ossessione d’amore” di Vanessa Vescera
* “Vorrei che fossi felice” di Arianna Di Giorgio
* “Fashion love – anche le commesse sognano” di Sara J. Del Consile
* “Love is… on air” di Valeria Leone
* “L’ultimo bacio” di Alessia D’Oria
* “Ti amo, stupido!” di Cristina Migliaccio
* “Regalami un sorriso” di Antonella Maggio
* “L’amore che ci manca” di Giulia Mancini
* “Una vacanza per amare ancora” di Elena Russiello
* “Dimmi che resterai” di Deborah Fedele
* “Il desiderio nascosto di te” di Sara Purpura
* “Tutta la neve del cuore” di Giovanni Novara
* “I love my girl” di Sadie Jane Baldwin
* “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori
* “Tentazione e tormento” di Emme X
* “Nessuno è intoccabile” di Thomas Melis
* “Attendi l’arcobaleno” di Jessica Verzeletti
* “Revenge” di Manuela Ricci
**
### Sinossi
Ofelia, timida e impacciata, ha una grande passione per i libri e, appena può, si rifugia nel suo mondo fatto di parole e fantasia. Dietro ai suoi occhi sfuggenti e alle magliette fin troppo larghe si nasconde però un passato fatto di abusi e privazioni. Quando per caso incontra Dominick in libreria, le sue paure e i suoi incubi ritornano a galla. Il suo obiettivo è quello di allontanarlo a tutti i costi, perché fidarsi di nuovo di qualcuno è troppo complicato. Ma quel ragazzo dagli occhi grigi ipnotici e scintillanti come diamanti non ha intenzione di arrendersi tanto facilmente e decide di farle una corte spietata. Ofelia non è pronta a lasciarsi andare alle emozioni contrastanti che la sorprendono, perché non ha mai avuto un ragazzo e vive rinchiusa nelle sue paure, ma pian piano la dolcezza di Dominick saprà alleviare anche le ferite più nascoste fino a farle scoprire il piacere della passione e l’amore.
** Romantico, dolcissimo e divertente **
* * *
Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:
* “Desiderami” di Argeta Brozi
* “Inavvicinabile” di Angela Castiello
* “A distanza di (in)sicurezza” di Jessica Black
* “Piccola Cenerentola – ossessione d’amore” di Vanessa Vescera
* “Vorrei che fossi felice” di Arianna Di Giorgio
* “Fashion love – anche le commesse sognano” di Sara J. Del Consile
* “Love is… on air” di Valeria Leone
* “L’ultimo bacio” di Alessia D’Oria
* “Ti amo, stupido!” di Cristina Migliaccio
* “Regalami un sorriso” di Antonella Maggio
* “L’amore che ci manca” di Giulia Mancini
* “Una vacanza per amare ancora” di Elena Russiello
* “Dimmi che resterai” di Deborah Fedele
* “Il desiderio nascosto di te” di Sara Purpura
* “Tutta la neve del cuore” di Giovanni Novara
* “I love my girl” di Sadie Jane Baldwin
* “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori
* “Tentazione e tormento” di Emme X
* “Nessuno è intoccabile” di Thomas Melis
* “Attendi l’arcobaleno” di Jessica Verzeletti
* “Revenge” di Manuela Ricci

Il mio angelo

L’incontro con Heinrich Rainer trasforma la vacanza di Angie Lionel in un romanzo. Accanto a quell’uomo affascinante e misterioso, gentile e sfuggente, Angie non solo scopre la bellezza pittoresca e suggestiva delle Alpi austriache, ma soprattutto vive un’incredibile storia d’amore che cambia la sua vita. Tuttavia la strada verso la felicità è lunga e irta di ostacoli, e Angie dovrà innanzitutto vincere i dubbi che nutre nei confronti di Heinrich, far luce sul suo passato. Solo così potrà capire perché lui continua a cercarla come se fosse innamorato, e subito scompare, senza mai dichiararsi…

Il metodo Ikigai

Sull’isola giapponese di Okinawa si contano oltre ventiquattro centenari ogni centomila abitanti, un valore significativamente più alto della media mondiale. Desiderosi di individuare le ragioni di questa straordinaria eccezione, Héctor García e Francesc Miralles hanno condotto anni di studi sul luogo, fermandosi in particolare a Ogimi, il cosiddetto ”villaggio dei centenari”, e verificando che, tra i fattori fondamentali di questa incredibile longevità, vi sono una vita semplice all’aria aperta (resa possibile dal clima mite), un’alimentazione sana ed essenziale, una dedizione a coltivare l’amicizia e i rapporti umani. Ma il risultato più sorprendente delle ricerche è stato scoprire una sorta di ingrediente segreto: l’ikigai, appunto, ossia la propria ragion d’essere, il motivo che ci spinge ad alzarci dal letto ogni giorno, la felicità di dedicarci quotidianamente a ciò che amiamo. Tutti custodiamo nel profondo il nostro ikigai, qualcuno lo ha già individuato, qualcun altro ancora no. Ecco perché lo scopo di questo libro rivoluzionario, che ha conquistato anche Marie Kondo e che è stato tradotto in trentasei lingue, è proprio aiutarci a metterlo a fuoco: un manuale semplice, nello stesso tempo pratico e poetico, per scoprire i segreti di longevità della filosofia giapponese e per imparare ad applicarli alla nostra vita.

(source: Bol.com)