6737–6752 di 72034 risultati

Amore Significa… Nessun Limite

***Un libro della serie Amore Significa…***
Joey Sutherland ha trovato casa con Geoff Laughton e il suo partner Eli; vivere e lavorare alla fattoria è diventato per lui una sorta di rifugio dopo che un incidente in moto l’ha lasciato con una faccia piena di cicatrici e un sacco di insicurezze. Mari, la zia di Geoff, li convince a ospitare in casa un musicista dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Giovanile. Joey si ritrova messo alle corde quando gli viene chiesto di andare a prenderlo, perché riesce già a immaginare il disgusto sul volto del ragazzo.
Robert Edward Jameson però lo sorprende: è estroverso e amichevole e ha intenzione di provare praticamente tutto nella fattoria. E poi è cieco, il che aiuta i nervi di Joey a calmarsi.
Joey e Robbie diventano inseparabili e scoprono che si stanno innamorando. Ma l’estate sta finendo e Robbie tornerà a casa nel Mississippi, dove la famiglia e i domestici lo aiutano in ogni cosa. Joey può solo sperare che Robbie punti sull’amore per sfuggire a quei limiti che hanno segnato la sua vita cieca.

Amore a Colpi Di Post

Marzio Liguori, il ragazzo più popolare della scuola, è un biondino ribelle, scontroso e poco affidabile. Con il suo bell’aspetto, lo stile inconfondibile, è un maschio alfa che gira facendo strage di cuori.
Valeria ha una cotta per lui da sempre, anche se le ha riservato solo dispetti. Stanca di essere considerata una “sorellina” e non una donna, è decisa a conquistarlo costi quel che costi e per attirare la sua attenzione vuole usare i suoi stessi mezzi. La sua amica si offre di aiutarla nell’impresa: farla diventare popolare e ricercata sui social. Tra i due parte una battaglia a colpi di post, foto, provocazioni e gelosie. Perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a innamorarsi…
* * *
Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:
\- “Desiderami” di Argeta Brozi
\- “Inavvicinabile” di Angela Castiello
\- “Ti amo più di prima” di Antonella Maggio e Giovanni Novara
\- “Meglio sola che male innamorata” di Alexandra Maio
\- “Il mio angolo perfetto” di Melissa Spadoni
\- “L’ultimo bacio” di Alessia D’Oria
\- “Ti amo, stupido!” di Cristina Migliaccio
\- “Regalami un sorriso” di Antonella Maggio
\- “Dimmi che resterai” di Deborah Fedele
\- “Il desiderio nascosto di te” di Sara Purpura
\- “Tutta la neve del cuore” di Giovanni Novara
\- “I love my girl” di Sadie Jane Baldwin
\- “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori
\- “Tentazione e tormento” di Emme X
\- “Una settimana per (non) innamorarmi” di Silvia Castellano
\- “Lacrime di farfalla” di Francesca Rossini
\- “Il silenzio di un cuore graffiato” di Arianna Di Giorgio
\- “Non innamorarti di uno scrittore” di Alessia Garbo
\- “Mai fidarsi di Cupido” di Ellie Bassani
\- “Ti troverò” di Lia Carnevale
\- “Razioni d’amore” di Silvia Menini
\- “Jordan + April” di Anita S.
\- “L’amore non ha ragione” di Angela Iezzi
\- “Se mi baci non vale” di Valentina Vanzini
\- “Quando meno te lo aspetti” di Simona Burgio
\- “Vaffanc**o con amore” di Antonella Maggio
\- “Perché tu sei mia” di Salvatore Paci
\- “Tu non possiedi la mia vita” di Elena Lombardi
**
### Sinossi
Marzio Liguori, il ragazzo più popolare della scuola, è un biondino ribelle, scontroso e poco affidabile. Con il suo bell’aspetto, lo stile inconfondibile, è un maschio alfa che gira facendo strage di cuori.
Valeria ha una cotta per lui da sempre, anche se le ha riservato solo dispetti. Stanca di essere considerata una “sorellina” e non una donna, è decisa a conquistarlo costi quel che costi e per attirare la sua attenzione vuole usare i suoi stessi mezzi. La sua amica si offre di aiutarla nell’impresa: farla diventare popolare e ricercata sui social. Tra i due parte una battaglia a colpi di post, foto, provocazioni e gelosie. Perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a innamorarsi…
* * *
Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:
\- “Desiderami” di Argeta Brozi
\- “Inavvicinabile” di Angela Castiello
\- “Ti amo più di prima” di Antonella Maggio e Giovanni Novara
\- “Meglio sola che male innamorata” di Alexandra Maio
\- “Il mio angolo perfetto” di Melissa Spadoni
\- “L’ultimo bacio” di Alessia D’Oria
\- “Ti amo, stupido!” di Cristina Migliaccio
\- “Regalami un sorriso” di Antonella Maggio
\- “Dimmi che resterai” di Deborah Fedele
\- “Il desiderio nascosto di te” di Sara Purpura
\- “Tutta la neve del cuore” di Giovanni Novara
\- “I love my girl” di Sadie Jane Baldwin
\- “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori
\- “Tentazione e tormento” di Emme X
\- “Una settimana per (non) innamorarmi” di Silvia Castellano
\- “Lacrime di farfalla” di Francesca Rossini
\- “Il silenzio di un cuore graffiato” di Arianna Di Giorgio
\- “Non innamorarti di uno scrittore” di Alessia Garbo
\- “Mai fidarsi di Cupido” di Ellie Bassani
\- “Ti troverò” di Lia Carnevale
\- “Razioni d’amore” di Silvia Menini
\- “Jordan + April” di Anita S.
\- “L’amore non ha ragione” di Angela Iezzi
\- “Se mi baci non vale” di Valentina Vanzini
\- “Quando meno te lo aspetti” di Simona Burgio
\- “Vaffanc**o con amore” di Antonella Maggio
\- “Perché tu sei mia” di Salvatore Paci
\- “Tu non possiedi la mia vita” di Elena Lombardi

Addio Mr. Chips!

Romanzo dello scrittore inglese James Hilton (1900-1954), pubblicato nel 1934. Mr Chipping, chiamato confidenzialmente Chips, ha insegnato per molti decenni nella scuola di Brookfield. Ora, a ottantacinque anni, sa che la morte è vicina e lascia scorrere davanti agli occhi della memoria il film della sua vita: le prime esperienze professionali nel 1870, una serie quasi interminabile di vicende con alunni e colleghi, il breve felice periodo del matrimonio, il pensionamento nel 1913, il ritorno all'insegnamento durante la prima guerra mondiale e il collocamento a riposo dopo il 1918. Ai ricordi personali si mescolano quelli di eventi importanti per l'Inghilterra a partire dal 1870: la guerra fra Francia e Prussia, la guerra dei boeri, la morte della regina Vittoria, la prima guerra mondiale, lo sciopero generale del 1926 e la crisi economica. Nonostante l'amore per la scuola, Mr. Chips non è mai stato un pedagogo per vocazione, così cóme non a mai posseduto un particolare «talento» per l'insegnamento. Con la storia del suo anti-eroe, H. si rivolgeva ai sentimenti di quegli inglesi che, con più o meno giustificata nostalgia, pensavano al «buon tempo antico» antecedente al 1914, quando la potenza mondiale dell'Inghilterra appariva florida e indistruttibile. La figura del vecchio amabile insegnante, che H. a evocato anche in Ghirlanda per mister Chips [To you, Mr Chips, 1938], incontrò fra i lettori inglesi e americani grande successo. Hermann Hesse lo definì «un racconto particolarmente riuscito, un pezzo da collezione, per la carica di umorismo, in fondo un libro sentimentale».

A.A.A. Cercasi Marito a Las Vegas

Un fuoco da domare… e uno da appiccare. Si sa, nell’amore tutto è lecito e quando Cristina si intestardisce su qualcosa, è impossibile farle cambiare idea. Frizzante, energica e anche un po’ folle, Cri ha un cuore grande e una sola persona a occuparlo: un aitante pompiere che arde nei suoi pensieri. Dalle punte da ballo alle scarpe da ginnastica, sulle note melodiose della musica classica fino all’Hip Hop, cercherà di arrivare al cuore di un uomo tanto sexy quanto irraggiungibile… o forse no? Magari una notte brava a Las Vegas potrebbe rivelarsi un’utile occasione per cominciare a costruire ciò che brama. Tra tafferugli familiari, sorprese e tanta energia, Cristina comincerà la scalata per il suo futuro e lei sì che ha le idee chiare. Lui? Lui forse sfugge ma chissà che alla fine, nella città dei colori e delle notti da leoni, non incappi in qualche casino che potrebbe incastrarlo nel grande gioco dell’amore.

A passo di gambero: guerre calde e populismo mediatico

Gli scritti di questo libro sono apparsi tra inizio 2000 e fine 2005, negli anni dell’11 settembre, delle guerre in Afghanistan e in Iraq, dell’instaurazione in Italia di un regime di populismo mediatico.
Leggendoli ci si accorge che sin dalla fine dello scorso millennio si sono verificati drammatici passi all’indietro. Dopo la caduta del Muro di Berlino si erano dovuti riesumare gli atlanti del 1914, e da tempo le nostre famiglie ospitavano di nuovo servi di colore, come in Via col vento.
A poco a poco col videoregistratore si è passati dalla televisione al cinematografo, con Internet e le pay-tv Meucci l’ha avuta vinta su Marconi (telegrafia con i fili) e ora l’i-Pod ha reinventato la radio. Terminata la Guerra Fredda, abbiamo avuto con Afghanistan e Iraq il ritorno della Guerra Calda; riesumando il Grande Gioco kiplinghiano, si è tornati allo scontro tra Islam e Cristianità, compresi gli Assassini suicidi del Veglio della Montagna, e al grido di “mamma li turchi!”.
È risorto il fantasma del Pericolo Giallo, è stata riaperta la polemica antidarwiniana del XIX secolo, abbiamo di nuovo l’antisemitismo e i fascisti (per quanto molto post, ma alcuni sono ancora gli stessi) al governo, si è riaperto il contenzioso post-cavouriano tra Chiesa e Stato. Sembra quasi che la Storia, affannata per i balzi fatti nei due millenni precedenti, si riavvoltoli su se stessa, marciando velocemente a passo di gambero! Questo libro non propone tanto di tornare a marciare in avanti, quanto di arrestare almeno un poco questo moto retrogrado.

45 Esercizi di Mindfulness Trasformativa: Un quaderno di lavoro – un’ idea al giorno – per sviluppare consapevolezza e favorire il cambiamento

Un quaderno di lavoro, ottimo alleato nei percorsi di cambiamento, terapia o sviluppo.
Più di un libro, un PERCORSO articolato in:
\- I fondamenti teorico-scientifici e di metodo
\- 45 pensieri di Mindfulness Trasformativa con le relative schede di lavoro
\- Esercizi riassuntivi settimanali e di fine percorso
\- Una settimana bonus di esercizi ulteriori
Un METODO semplice e pratico per:
\- sviluppare una mente attenta e flessibile
\- Vivere in modo centrato e con intenzionalità
\- Coltivare un atteggiamento aperto e costruttivo
\- Cogliere e vivere l’essenza di emozioni e relazioni
DAI LETTORI:
Questo libro è una preziosa risorsa per l’utente finale, così come per il professionista esperto. Offre uno strumento pratico ed efficace, ma non solo: apre numerose prospettive e collegamenti tra differenti discipline integrate. Non aspettatevi il solito libro di Mindfulness, qui si gioca su un altro piano!
Michele Officianti
Fondatore di My Brave Mind **
### Sinossi
Un quaderno di lavoro, ottimo alleato nei percorsi di cambiamento, terapia o sviluppo.
Più di un libro, un PERCORSO articolato in:
\- I fondamenti teorico-scientifici e di metodo
\- 45 pensieri di Mindfulness Trasformativa con le relative schede di lavoro
\- Esercizi riassuntivi settimanali e di fine percorso
\- Una settimana bonus di esercizi ulteriori
Un METODO semplice e pratico per:
\- sviluppare una mente attenta e flessibile
\- Vivere in modo centrato e con intenzionalità
\- Coltivare un atteggiamento aperto e costruttivo
\- Cogliere e vivere l’essenza di emozioni e relazioni
DAI LETTORI:
Questo libro è una preziosa risorsa per l’utente finale, così come per il professionista esperto. Offre uno strumento pratico ed efficace, ma non solo: apre numerose prospettive e collegamenti tra differenti discipline integrate. Non aspettatevi il solito libro di Mindfulness, qui si gioca su un altro piano!
Michele Officianti
Fondatore di My Brave Mind

33re

“Come sa fare soltanto chi maneggia abitualmente le carte, i Vitali hanno mischiato il mazzo allo scopo di barare. Un doppio gioco non soltanto perché loro, i Vitali, sono due. Cè un divertimento evidente che fissa i Re a quota 33”(Giorgio Terruzzi) – – – iVitali sono due. Giancarlo è un pittore di fama consolidata. Mostre rimaste storiche, critici che lo hanno amato fino al dolore e non solo per i suoi risultati artistici ma anche per quella sua riservata, quasi monacale immersione in un mondo fatto di tele e tavolozze e di ininterrotta e mai incerta vocazione.Andrea è uno scrittore, ma anche un medico di base, cioè uno di quelli che ogni giorno sono costretti ad ascoltare le sofferenze piccole e grandi di tutti e che per uscire da questa pesante responsabilità magari si mettono a scrivere e scrivendo magari divengono famosi e vincono premi letterari e sono amati dalla gente. Il pittore Giancarlo Vitali nasce nel 1929 a Bellano, sulla sponda orientale del Lago di Como, dove vive con la moglie Germana. È padre di Velasco, Sara e Paola.(www.giancarlovitali.com) Lo scrittore Andrea Vitali nasce nel 1956 a Bellano, sulla sponda orientale del Lago di Como, dove vive con la moglie Manuela e il figlio Domenico.(www.andreavitali.net)

«Se mi vede Cecchi, sono fritto»

Gadda e Parise cominciano a frequentarsi nel 1961, allorché Parise acquista una casa a Monte Mario, non lontano dall’appartamento di via Blumenstihl 19 dove Gadda è approdato dopo lunghe peregrinazioni e innumerevoli camere d’affitto. Gadda ha quasi settant’anni, è sopraffatto da una gloria tardiva, atterrito dai «fucili puntati» di Garzanti e Einaudi e dalle «onoranze» che gli vengono tributate, oppresso dai ricordi, straziato da un’«orrenda solitudine». Parise ha poco più di trent’anni, cinque romanzi – fra cui un bestseller, Il prete bello – al suo attivo e una MGb rossa; è scettico, già annoiato dal successo, forse persino sazio del suo talento, ma capace di ammirare; capisce al volo le persone e ama metterle a nudo sottoponendole a scherzi atroci. Inaspettatamente, i due diventano amici. Gadda vede nel giovane Parise «un surreale d’impeto»: gli fa leggere Darwin, cerca maldestramente di proteggerlo, si offre addirittura di prefare la ristampa di Il ragazzo morto e le comete e La grande vacanza, ma soprattutto non cessa di testimoniargli un affetto e una premura che sorprendono chi conosca la compassata cerimoniosità dell’Ingegnere. Parise scarrozza Gadda incurante del suo terrore di essere visto, e criticato, a bordo di una rombante biposto, lo sfotte con un’irriverenza che cela una «profonda, alta ammirazione», gli dedica quattro memorabili scritti: che, insieme alle lettere che i due si scambiarono, documentano una fra le più imprevedibili e vibranti amicizie del Novecento.
A cura di Domenico Scarpa.

…E l’ottavo giorno…

EMPORIO DELLA FINE DEL MONDO Questo il cartello che Ellery Queen si trova davanti dopo ore passate al volante della sua Duesenberg diretto da Los Angeles verso est. Ma di quale deserto si tratta? Della Valle della Morte? Ellery, però, non si è nemmeno posto il problema. Ha solo fretta di tornare a casa, a New York, e per la strada più, sicura. Sennonché il destino decide diversamente. Perdutosi in fondo a una pista sabbiosa, Ellery scopre al di là di una collinetta nientemeno che un mondo sconosciuto dove uomini felici vivono immuni dal germe del male e, soprattutto, dal germe ancor peggiore del progresso. Com’è possibile? Ma non può essere vero! Infatti, anche qui il delitto macchierà la terra di rosso ed Ellery ne sarà l’attonito testimone.

Vivienne: Da escort a moglie imperfetta

Vivienne Rose è una donna di trentacinque anni che, in seguito a un incidente, perde la memoria,
cancellando gli ultimi cinque anni della sua vita. Scopre di essersi sposata con un fotografo,
Andrew, e di essersi trasferita nella periferia di Oxford. Non ricorda nulla della “nuova” vita, i suoi
ricordi sono legati agli anni trascorsi a Londra e alla sua professione di escort d’alto bordo. Si
ritrova improvvisamente a dover rinunciare a quelle che, prima, erano le sue priorità: il sesso, lo
shopping e la cura del proprio aspetto fisico.
La ricerca dell’identità perduta, la porterà a ripercorrere alcuni aneddoti piccanti della sua
professione di escort e a dover fare i conti con alcuni segreti nascosti. Sarà costretta a dover fare
una scelta: vestire i panni di Vivien moglie-casalinga Vivienne Rose è una donna di trentacinque
anni che in seguito ad un incidente, perde la memoria, cancellando gli ultimi cinque anni della sua
vita. Scopre di essersi sposata con un fotografo, Andrew, e di essersi trasferita nella periferia di
Oxford. Non ricorda nulla della “nuova” vita, i suoi ricordi sono legati agli anni trascorsi a Londra e
alla sua professione di escort d’alto bordo. Si ritrova improvvisamente a dover rinunciare a quelle
che prima erano le sue priorità: il sesso, lo shopping e la cura del proprio aspetto fisico.
La ricerca dell’identità perduta, la porterà a ripercorrere alcuni aneddoti piccanti della sua
professione di escort e a dover fare i conti con alcuni segreti nascosti. Sarà costretta a dover fare
una scelta: vestire i panni di Vivienne moglie-casalinga oppure Annabell femme fatal? **
### Sinossi
Vivienne Rose è una donna di trentacinque anni che, in seguito a un incidente, perde la memoria,
cancellando gli ultimi cinque anni della sua vita. Scopre di essersi sposata con un fotografo,
Andrew, e di essersi trasferita nella periferia di Oxford. Non ricorda nulla della “nuova” vita, i suoi
ricordi sono legati agli anni trascorsi a Londra e alla sua professione di escort d’alto bordo. Si
ritrova improvvisamente a dover rinunciare a quelle che, prima, erano le sue priorità: il sesso, lo
shopping e la cura del proprio aspetto fisico.
La ricerca dell’identità perduta, la porterà a ripercorrere alcuni aneddoti piccanti della sua
professione di escort e a dover fare i conti con alcuni segreti nascosti. Sarà costretta a dover fare
una scelta: vestire i panni di Vivien moglie-casalinga Vivienne Rose è una donna di trentacinque
anni che in seguito ad un incidente, perde la memoria, cancellando gli ultimi cinque anni della sua
vita. Scopre di essersi sposata con un fotografo, Andrew, e di essersi trasferita nella periferia di
Oxford. Non ricorda nulla della “nuova” vita, i suoi ricordi sono legati agli anni trascorsi a Londra e
alla sua professione di escort d’alto bordo. Si ritrova improvvisamente a dover rinunciare a quelle
che prima erano le sue priorità: il sesso, lo shopping e la cura del proprio aspetto fisico.
La ricerca dell’identità perduta, la porterà a ripercorrere alcuni aneddoti piccanti della sua
professione di escort e a dover fare i conti con alcuni segreti nascosti. Sarà costretta a dover fare
una scelta: vestire i panni di Vivienne moglie-casalinga oppure Annabell femme fatal?

Vita Di Leonardo

Questa vita di Leonardo non è la narrazione rigorosa di un’esistenza, ma una vicenda ricostruita seguendo ogni notizia attendibile: è la vita di un uomo eccezionale, di un genio forse unico al mondo; più che raccontata, essa deve essere intuita e interpretata come un’opera d’arte. Perché Leonardo fece, anche della propria esistenza, un capolavoro. **
### Sinossi
Questa vita di Leonardo non è la narrazione rigorosa di un’esistenza, ma una vicenda ricostruita seguendo ogni notizia attendibile: è la vita di un uomo eccezionale, di un genio forse unico al mondo; più che raccontata, essa deve essere intuita e interpretata come un’opera d’arte. Perché Leonardo fece, anche della propria esistenza, un capolavoro.

Visioni profetiche. Angeli, sogni e resurrezione

Mentre si avvicina la fine del millennio, il mondo è sempre più affascinato da quel fenomeno definito come “New Age” e dalle sue manifestazioni: angeli, visioni profetiche ed esperienze pre-morte. Ma tutti questi elementi non devono essere presi alla leggera: traggono infatti origine dalle più antiche tradizioni ebraiche, cristiane e musulmane; hanno affascinato e ispirato le maggiori menti dell’Occidente, come Shakespeare, Milton e Blake.
Che cosa sono gli angeli e come nasce l’immagine che ce ne siamo fatti? Che cosa collega i sogni premonitori e le entità angeliche alle esperienze pre-morte? E che importanza rivestono per noi questi fenomeni, mentre ci dirigiamo verso il XXI secolo?
Per scrivere questo affascinante saggio, Harold Bloom ha utilizzato il suo lungo studio della storia delle religioni e dello gnosticismo, dottrina che afferma la possibilità di conoscere Dio non come entità remota, ma come forza presente in ciascun essere umano. Attraverso l’analisi della cabala ebraica, dei testi dello gnosticismo cristiano e del sufismo musulmano, Bloom ci mostra gli angeli e i sogni profetici non come le immagini popolari a cui ci ha abituato la New Age, ma come epifanie magnifiche e terribili, che hanno sempre giocato un ruolo decisivo nella cultura occidentale. Con *Visioni profetiche* Bloom ha creato un libro memorabile, non solo per la sintesi di secoli di pensiero religioso, ma anche per la sua profonda spiritualità, che ci mostra un tipo di esperienza religiosa forse ormai preclusa a noi uomini moderni.

Vincere Il Panico Definitivamente: Capire E Guarire Dagli Attacchi Di Panico

Il libro consente di poter capire in modo cognitivo cosa sono gli attacchi di panico e offre soluzioni pratiche per vincere e guarire dagli stessi. Formula una nuova veduta sul perché possiamo essere colpiti da questo disturbo e pone in evidenza di come quest’ultimo puo’ essere affrontato e gestito con normalità evitando che lo stesso possa invalidarci la vita. E’ un nuovo modo di leggere la sintomatologia del disturbo in modo chiaro e diretto evitando di apprendere tutti quei concetti accademici che spesso alle persone colpite da questa sindrome non interessano. Il libro ci porta alla realtà che stiamo vivendo e ci dà dei metodi per poter gestire e guarire dal disturbo di panico. Si pone come un’ottima guida conducendoci piano piano fuori dalle sabbie mobili in cui, non per nostra scelta, siamo caduti. Pone al centro di tutto le risorse del paziente e di come egli le possa tirare fuori mettendo attraverso la lettura e l’applicazione dei metodi inseriti nel libro.

Verdure: Le Migliori Ricette Vegan

Se avete letto “Come avere più energia e appagamento oggi a 90 anni grazie al veganismo”, hai capito l’importanza di una dieta vegetariana fondamentale come determinante della buona salute.
Molte persone sono consapevoli di questo, ma è difficile cambiare abitudini alimentari.
Per risolvere questo problema è questo libro che vi insegnerà a fare la transizione verso una dieta più sana gradualmente. Personalmente penso che sia un errore passa improvvisamente ad una dieta vegetariana, perché l’esperienza dimostra che i cambiamenti repentini sono di breve durata.
Non dobbiamo rinunciare ai sapori che sono stati con tutti noi la nostra vita e abbiamo anche la possibilità di aggiungere nuovi sapori per i vostri piaceri del palato.
Ridurre di una piccola percentuale del consumo di prodotti animali, senza abbandonare completamente, e ci mette sulla via della salute. Vi sentirete così bene che si va più lontano lungo questa strada non rappresenterà uno sforzo, ma un piacere.
Questo libro è ricette facili e veloci con verdure. **
### Sinossi
Se avete letto “Come avere più energia e appagamento oggi a 90 anni grazie al veganismo”, hai capito l’importanza di una dieta vegetariana fondamentale come determinante della buona salute.
Molte persone sono consapevoli di questo, ma è difficile cambiare abitudini alimentari.
Per risolvere questo problema è questo libro che vi insegnerà a fare la transizione verso una dieta più sana gradualmente. Personalmente penso che sia un errore passa improvvisamente ad una dieta vegetariana, perché l’esperienza dimostra che i cambiamenti repentini sono di breve durata.
Non dobbiamo rinunciare ai sapori che sono stati con tutti noi la nostra vita e abbiamo anche la possibilità di aggiungere nuovi sapori per i vostri piaceri del palato.
Ridurre di una piccola percentuale del consumo di prodotti animali, senza abbandonare completamente, e ci mette sulla via della salute. Vi sentirete così bene che si va più lontano lungo questa strada non rappresenterà uno sforzo, ma un piacere.
Questo libro è ricette facili e veloci con verdure.

Vandali

Il tempio di Apollo a Selinunte ingabbiato per 11 anni dalle impalcature solo perché nessuno le smonta. La meravigliosa campagna veneta di Palladio e del Giorgione “intossicata, sconquassata, rosicchiata, castrata”, come dice il poeta Andrea Zanzotto, da un caos di villette, ipermercati e capannoni. I mosaici di Pompei che si sgretolano perché l’ultimo mosaicista è in pensione da un decennio mentre il commissario compra mille bottiglie di vino “pompeiano” da 55 euro l’una e ne spende 103mila per censire 55 cani randagi. La tenuta agricola di Cavour tra le risaie vercellesi cannibalizzata dai teppisti. L’inestimabile villaggio preistorico di Nola affogato nell’acqua perché la pompa non funziona. La tracotanza di un abusivismo che, di condono in condono, è salito a 4 milioni e mezzo di alloggi nei quali vivono 11 milioni di italiani. Le uniche ricchezze che abbiamo, il paesaggio, i siti archeologici, i musei, i borghi medievali, la bellezza, sono sotto attacco. Un incubo culturale, un’angoscia economica. Eravamo i primi al mondo nel turismo: siamo precipitati per competitività al 28° posto. E il portal italia.it, costato milioni di euro, è 184.594° fra i siti web più visitati del pianeta. Una classe dirigente seria sarebbe allarmatissima. La nostra no. Anzi, la cattiva politica è tutta concentrata su se stessa. I suoi riti. Le sue risse. E si tiene stretti tutti i privilegi. Le sole auto blu costano due volte e mezzo l’intero stanziamento per i Beni culturali, dimezzato in 10 anni. E con le doppie pensioni da parlamentare e deputatoregionale c’è chi prende 10 volte lo stipendio di un archeologo…