67201–67216 di 71727 risultati

Tarzan l’indomabile

La piantagione di Tarzan viene distrutta dai tedeschi, che rapiscono Jane. Tarzan crede che la moglie sia morta nel rogo della casa, quindi insegue e giustizia, uno dopo l’altro, gli ufficiali tedeschi responsabili. Vendicato ma scoraggiato per la perdita dell’adorata moglie, Tarzan si dirige a occidente, per raggiungere le sue scimmie, e cammin facendo si imbatte nella città perduta di Xuja. Alla fine, dal diario di un ufficiale tedesco viene a sapere che Jane non era stata uccisa ma tenuta prigioniera.

Tarzan il terribile

L’Uomo Scimmia penetra, sulle orme di Jane, nell’intatta Africa della preistoria fra tribù di ominidi caudati che in comune con l’uomo dei nostri giorni hanno soltanto la paura, l’odio e l’amore.

Tarzan e l’impero perduto

**Tarzan e l’Impero Perduto** (Tarzan and the Lost Empire – 1929)
* * *
La scomparsa di un famoso archeologo, che sta cercando una misteriosa tribù perduta, trascina Tarzan in una lotta disperata contro selvaggi e bestie feroci, fra antiche congiure e moderni intrighi, nello scenario incredibile di due città gemelle abitate da legionari romani, ignari avamposti di un impero caduto da quindici secoli.

Tarzan e il leone d’oro

La vicenda si centra e si esalta nel motivo dell’intesa profonda e misteriosa fra l’uomo e la belva. Tarzan avrà al fianco, formidabile compagna di lotta, una creatura splendidamente selvaggia: un grande leone d’oro che lo accompagna, lo protegge e combatte con lui.

Tarzan e i gioielli di Opar

Tarzan è protagonista insieme alla moglie Jane di una ennesima avventura. I due coniugi vivono in uno dei possedimenti africani di Tarzan e trascorrono giornate circondati dalla valorosa tribù dei Waziri. Un giorno, però, Tarzan è costretto a lasciare la sua tenuta aristocratica per tornare nella giungla, precisamente nella città di Opar, il cui tempio è custode dei tesori della leggendaria Atlantide. Eventi imprevedibili trasformeranno però l’occasione in una pericolosa avventura con situazioni intricate e colpi di scena.

Tamburi d’autunno

Tutto ha avuto inizio in Scozia nel 1945, quando un cerchio di pietre, magica porta sul passato, ha catapultato Claire Randall nell’Inghilterra del Diciottesimo secolo, dove ha conosciuto il nobile scozzese Jamie Fraser e tra i due giovani è scoppiata una travolgente passione, divenuta ormai leggenda. Ora, a Claire si affianca un’altra protagonista altrettanto determinata e affascinante: Brianna, figlia di Claire e Jamie, cresciuta nell’America del Ventesimo secolo. Brianna, giunta a conoscenza di un terribile segreto sulla sorte dei suoi genitori, non esita ad attraversare il cerchio, tuffandosi nell’ignoto per cambiare il corso del destino, anche se questo significa lasciare Roger, l’uomo che ama. Ma nel passato si possono anche fare brutti incontri, e Brianna finirà ben presto in mani assai pericolose. Non sa però che Roger, disposto a tutto pur di seguirla, ha attraversato il cerchio poco dopo di lei. Dovrà solo trovarla prima che sia troppo tardi, per lei e per i suoi genitori…

Tai-Pan

* Intorno alla metà del XIX secolo, Hong Kong era solo un porto naturale abitato dai poveri pescatori. Ma Dirk Struan, capo di una delle maggiori compagnie mercantili operanti in Estremo Oriente, intuisce che quel pezzetto di terra battuta dai tifoni potrà diventare la base per l’espansione commerciale inglese in Asia. E’ un uomo coraggioso, tagliato per il comando, rispettato dai cinesi che lo chiamano Tai-Pan (Padrone assoluto). Per realizzare il suo sogno dovrà affrontare nemici senza scrupoli in una lotta implacabile. Storia di passioni e violenze, ma anche epopea di un’epoca che vide l’inizio del declino del Celste Impero e la nascita della colonia più ricca d’Oriente.

T.A.Z. – Zone temporaneamente autonome

Dalle comunità dei pirati di Captain Mission alle comunità telematiche Cyber punk dei nostri giorni, in questo testo si celebra l’elogio del nomadismo psichico, una delle categorie centrali di questo fine millennio. Utilizzando uno stile provocatorio, Hakim Bey costruisce una fine analisi della storia e dell’arte delle controculture (deridendone miserie e altezze), il tutto a partire da un utilizzo spregiudicato e politico delle teorie del caos e del sufismo, in un saggio che è già diventato negli USA un classico del genere e del pensiero politico Cyberpunk e libertario. Hanno detto di questo libro: “Squisito” (Allen Ginsberg); Affascinante (William Burroughs); “A Blake angel on Bad Acid” (Robert Anton Wilson) “Hard-line dada/surrealism” (Rudy Rucker); “Un capolavoro letterario” (“Freedom”, rivista libertaria di Londra) “Nessun rispetto per alcuno” (“Factsheet Five”); “Questa è la nuova geografia del Cyberpunk” (John Perry Barlow in Mondo2000). HAKIM BEY: Maestro di sufi, è uno dei più interessanti esponenti delle controculture americane degli anni Ottanta. Ha lavorato come poeta nel Nord dell’India, espulso per ragioni politiche, vive in un albergo a Chinatown e in una roulotte in una palude del New Jersey. Non appare mai in pubblico. Ha pubblicato numerosi saggi in raccolte e riviste americane d’avanguardia.

Swisstango

«*Tra suspense e ironia la conferma di un grande talento.*»
**Marco Vichi**
«*È nato un nuovo, autentico narratore del giallo italiano. Ma è svizzero, e si chiama Andrea Fazioli.*»
**Gianni Biondillo**
Mentre cammina lungo Bahnhofstrasse a Zurigo, Rino Bonfanti riconosce un genio del male in ogni svizzero tedesco con la borsa di pelle. Gente che sa come sfruttare il sistema, gente che fa girare i soldi. Lui di solito non lavora in Svizzera, ma nel Nord Italia, visto che abita in Ticino. Ed è buona norma non lavorare mai dove si vive, specialmente se il lavoro consiste nella rapina a mano armata. Però quel giorno farà uno strappo alla regola. Quando si riceve una proposta da un uomo come Peter Füssli non ci si tira indietro.
**
### Sinossi
«*Tra suspense e ironia la conferma di un grande talento.*»
**Marco Vichi**
«*È nato un nuovo, autentico narratore del giallo italiano. Ma è svizzero, e si chiama Andrea Fazioli.*»
**Gianni Biondillo**
Mentre cammina lungo Bahnhofstrasse a Zurigo, Rino Bonfanti riconosce un genio del male in ogni svizzero tedesco con la borsa di pelle. Gente che sa come sfruttare il sistema, gente che fa girare i soldi. Lui di solito non lavora in Svizzera, ma nel Nord Italia, visto che abita in Ticino. Ed è buona norma non lavorare mai dove si vive, specialmente se il lavoro consiste nella rapina a mano armata. Però quel giorno farà uno strappo alla regola. Quando si riceve una proposta da un uomo come Peter Füssli non ci si tira indietro.

Sweet: Una Dolce Conquista

Sweet: Una dolce conquista by Daniels J.
** Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago? **
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fidanzato. Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci.
Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio.
Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata.
Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest’occasione.
Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.
** Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti? **

Sviluppare in PHP 7

PHP è tra i linguaggi di programmazione più utilizzati al mondo per lo sviluppo di applicazioni web. Questo manuale di Enrico Zimuel, fra i massimi esperti italiani e internazionali, è adatto sia a chi vuole iniziare a sviluppare sia a chi desidera approfondire le nuove funzionalità della versione 7. Il libro parte dalle basi del linguaggio per arrivare allo sviluppo di applicazioni web basate su architetture MVC o middlewla gestione dei database MySQL e MongoDB, l’utilizzo di ORM come Doctrine, etc.are, utilizzando lo standard PSR-7. Vengono presentati i moderni strumenti di sviluppo, come l’utilizzo di Composer, la gestione dei codici sorgenti tramite Git, i test unitari con PHPUnit, il deploy di applicazioni tramite Deployer e Ansible, la gestione dei database MySQL e MongoDB, l’utilizzo di ORM come Doctrine, etc. Un intero capitolo è dedicato al tema dello sviluppo di web API con architetture REST, utilizzando un approccio middleware o tramite il progetto open source Apigility. Il libro contiene le novità di PHP fino alla versione 7.2. All’indirizzo: www.sviluppareinphp7.it si possono scaricare i codici sorgenti presenti nel libro.

(source: Bol.com)

Sviluppare applicazioni per Android

‘Per imparare velocemente a creare app per Android, il sistema operativo per smartphone più diffuso al mondo’ Al giorno d’oggi i dispositivi mobile permettono all’utente di fruire di servizi, informazioni, intrattenimento, svago e supporto a qualsiasi attività quotidiana, grazie alla connessione permanente e alla grande potenza computazionale. In questo relativamente nuovo ecosistema Android riveste un ruolo chiave, essendo il sistema operativo mobile più popolare al mondo con il suo miliardo di terminali attivati. Il libro ha il fine di accompagnare il lettore nella scoperta delle diverse funzionalità e caratteristiche dell’API di Android. Il lettore potrà acquisire conoscenze sul design, sul ciclo di vita e sulla UI di un’applicazione Android attraverso esempi pratici, che potranno essere usati in seguito come base per lo sviluppo delle proprie applicazioni. Il libro è diviso in sette capitoli, ognuno dei quali rappresenta idealmente un giorno della settimana. Dopo sette giorni di teoria e sperimentazione, il lettore sarà in grado di sviluppare in totale autonomia la propria applicazione e pubblicarla sul Google Play Store.

(source: Bol.com)

Sven E Lars (Cronache Delle Guerre Celesti)

La storia di Lars e Sven continua: dopo avere lasciato le foreste del nord il ragazzo di città accetta l’invito del suo nuovo amico e decide di trascorrere un po’ di tempo nella sua casa situata in una valle pervasa di una magia potente ed antica.
Giorno dopo giorno, grazie alla loro intesa crescente, scopriranno non solo sempre di più l’uno sull’altro ma anche che un mondo antico ricco di tradizioni affascinanti, pervaso da forze potenti che si credevano ormai relegate nella leggenda, è ancora più vivo ed autentico di quanto non potessero immaginare.

Superman & Co. Codici del cinema e del fumetto

I novant’anni dalla nascita di Mickey Mouse e gli ottanta da quella di Superman diventano un’occasione per riflettere sulla natura crossmediale degli eroi della mitologia contemporanea. Dal medium di partenza entrambi si sono diffusi rapidamente ad altri supporti, sviluppando nuove narrazioni e creando, tra la pagina e il grande schermo, le condizioni del loro successo. Un percorso seguito da tanti altri eroi dell’immaginario, compresi quelli dell’universo Marvel creato da Stan Lee. Oggi, nell’epoca della crossmedialità, della convergenza dei media e dei cinecomics, sembra naturale che esista uno stretto legame tra fumetto e cinema, che sussistano una serie di reciproche influenze. Tuttavia il pubblico si chiede ancora quale genere sia più “nobile”, quale sia nato prima, se l’uno sia figlio dell’altro, o quanto l’uno dipenda dall’altro. Gli studiosi si sono lungamente impegnati nel tentativo di definire la natura di tale relazione, senza però mai analizzarne i codici con un rigoroso metodo comparativo. Un’operazione al centro di questo libro che, grazie all’ausilio di numerose illustrazioni, si pone come rinnovato momento di discussione e di critica e introduce anche la prima teoria per una semiologia del cinema d’animazione.
**

Superintelligenza

‘Lo consiglio vivamente. ‘
Bill Gates

‘Da leggere assolutamente… Dobbiamo essere estremamente cauti con l’Intelligenza Artificiale. Potenzialmente, è più pericolosa del nucleare. ‘
Elon Musk

”Non c’è alcun dubbio sulla forza degli argomenti di Bostrom. Il problema pone una sfida formidabile ai migliori talenti matematici della prossima generazione. È in gioco la sopravvivenza della civiltà umana. ‘
Financial Times

‘Questa superba analisi, condotta da uno dei più chiari pensatori del mondo, affronta una delle più grandi sfide dell’umanità: se l’Intelligenza Artificiale sovrumana diventa il più grande evento della storia umana, allora come potremo garantire che non diventi anche l’ultimo?’
Max Tegmark

Nel gennaio 2015 Nick Bostrom è stato cofirmatario, assieme tra gli altri a Stephen Hawking, di una celebre lettera aperta che metteva in guardia sui potenziali pericoli dell’Intelligenza Artificiale. Non ha firmato quell’appello per passatismo, né tantomeno per luddismo, bensì in virtù di un lineare ragionamento filosofico. L’Intelligenza Artificiale è una delle più grandi promesse dell’umanità; grazie ai suoi sviluppi, attuali e futuri, saremo probabilmente in grado di fare cose che oggi sarebbero impensabili, vivremo meglio, e magari più a lungo e più felici.
E tuttavia c’è una nube minacciosa sopra il cielo dell’Intelligenza Artificiale, e con questo libro Nick Bostrom è stato il primo a vederla e ad analizzarla, lanciando un allarme che ha avuto un’eco vastissima in tutto il mondo. Siamo proprio certi che riusciremo a governare senza problemi una macchina ‘superintelligente’ dopo che l’avremo costruita?
Se lo scopo dell’attuale ricerca sull’Intelligenza Artificiale è quello di costruire delle macchine fornite di un’intelligenza generale paragonabile a quella umana, quanto tempo occorrerà a quelle macchine, una volta costruite, per superare e surclassare le nostre capacità intellettive? Poco, ci informa Bostrom, pochissimo. Una volta raggiunto un livello di intelligenza paragonabile al nostro, alle macchine basterà un piccolo passo per ‘decollare’ esponenzialmente, dando origine a superintelligenze che per noi risulteranno rapidamente inarrivabili. A quel punto le nostre creature potrebbero scapparci di mano, non necessariamente per ‘malvagità’, ma anche solo come effetto collaterale della loro attività. Potrebbero arrivare a distruggerci o addirittura a distruggere il mondo intero.
Per questo – sostiene Bostrom – dobbiamo preoccuparcene ora. Per non rinunciare ai benefici che l’Intelligenza Artificiale potrà apportare, è necessario che la ricerca tecnologica si ponga adesso le domande che questo libro pone con enorme chiarezza e chiaroveggenza.

(source: Bol.com)

Superfantastico me!

Fate un passo avanti, e osservate me, Jamie Grimm, farmi strada a colpi di risate attraverso le montagne russe chiamate SCUOLA MEDIA. Ammirate la mia scalata, a furia di barzellette, verso la vetta del concorso per il Giovane Comico Più Divertente del Pianeta! Sbalordite mentre mi schermisco dalle attenzioni di migliaia di affascinanti fanciulle! O qualcosa del genere, insomma… La gente sostiene che io sia abbastanza fantastico, a volte. Ma quando il gioco si fa davvero duro, allora posso diventare addirittura SUPERFANTASTICO!
(source: Bol.com)