6577–6592 di 82931 risultati

Il Mondo È Pieno Di Cretini

***** *QUESTO LIBRO SPIEGA COME:**
**INDIVIDUARE LE 4 PERSONALITÀ PRINCIPALI: ROSSA, GIALLA, BLU E VERDE;**
**COGLIERE I PUNTI DI FORZA E DI DEBOLEZZA DEI DIVERSI TIPI PSICOLOGICI;**
**INTERPRETARE FACILMENTE IL LINGUAGGIO DEL CORPO;**
**COMUNICARE EFFICACEMENTE ANCHE CON CHI «NON ASCOLTA».**
*«Ma possibile che nessuno mi capisca?»*
*«Talvolta ho l’impressione di parlare con degli alieni!»*
*«Mi sembra proprio che siano tutti cretini!»*
*Se avete detto anche solo una di queste frasi, questo libro è per voi.*

Le informazioni ci travolgono e i messaggi diventano ambigui: nel nostro mondo, è sempre più difficile ascoltare e farsi ascoltare. Spesso, poi, si ha l’impressione di non essere compresi, di buttar via tempo ed energie. Grazie alla sua ventennale esperienza di formatore presso le aziende più prestigiose, Thomas Erikson ci rivela che il passo decisivo per una comunicazione immediata ed efficace è in realtà molto semplice: se si sa individuare la personalità dell’interlocutore, allora tutto diventa chiaro e diretto. A partire dai quattro tipi psicologici fondamentali: rosso (dominante e competitivo), blu (analitico e prudente), giallo (empatico e creativo) e verde (affidabile e paziente), Erikson ci insegna un metodo innovativo per «leggere i colori» degli altri, individuarne i punti di forza e di debolezza, evitare equivoci e perdite di tempo. Per essere più felici e rilassati in un mondo finalmente… libero dai cretini.

***** *QUESTO LIBRO SPIEGA COME:**
**INDIVIDUARE LE 4 PERSONALITÀ PRINCIPALI: ROSSA, GIALLA, BLU E VERDE;**
**COGLIERE I PUNTI DI FORZA E DI DEBOLEZZA DEI DIVERSI TIPI PSICOLOGICI;**
**INTERPRETARE FACILMENTE IL LINGUAGGIO DEL CORPO;**
**COMUNICARE EFFICACEMENTE ANCHE CON CHI «NON ASCOLTA».**
*«Ma possibile che nessuno mi capisca?»*
*«Talvolta ho l’impressione di parlare con degli alieni!»*
*«Mi sembra proprio che siano tutti cretini!»*
*Se avete detto anche solo una di queste frasi, questo libro è per voi.*

Le informazioni ci travolgono e i messaggi diventano ambigui: nel nostro mondo, è sempre più difficile ascoltare e farsi ascoltare. Spesso, poi, si ha l’impressione di non essere compresi, di buttar via tempo ed energie. Grazie alla sua ventennale esperienza di formatore presso le aziende più prestigiose, Thomas Erikson ci rivela che il passo decisivo per una comunicazione immediata ed efficace è in realtà molto semplice: se si sa individuare la personalità dell’interlocutore, allora tutto diventa chiaro e diretto. A partire dai quattro tipi psicologici fondamentali: rosso (dominante e competitivo), blu (analitico e prudente), giallo (empatico e creativo) e verde (affidabile e paziente), Erikson ci insegna un metodo innovativo per «leggere i colori» degli altri, individuarne i punti di forza e di debolezza, evitare equivoci e perdite di tempo. Per essere più felici e rilassati in un mondo finalmente… libero dai cretini.

Only registered users can download this free product.

Il mondo che Jones creò

Anno 2002: il Governo Federale che ormai controlla la Terra dopo una guerra atomica cerca di far rispettare il Elativismo che consente a ognuno di avere la propria opinione, e di far restare in vita i mutanti nati dopo la guerra. Ma qualcosa sta attraversando lo spazio in direzione della Terra, enormi creature aliene che rapidamente cominciano a diffondersi su tutti i pianeti.
Per Floyd Jones, il mutante che vive il futuro e conosce tutte le risposte con un anno di anticipo, è l’occasione propizia per abbattere l’autorità e prendere il potere nelle proprie mani, anche a costo di scatenare una guerra civile. Però esistono altri mutanti, nascosti in un laboratorio segreto, e non è deto che Jones conosca le risposte a tutte le domande possibili.
Copertina di Vicente Segrelles

Anno 2002: il Governo Federale che ormai controlla la Terra dopo una guerra atomica cerca di far rispettare il Elativismo che consente a ognuno di avere la propria opinione, e di far restare in vita i mutanti nati dopo la guerra. Ma qualcosa sta attraversando lo spazio in direzione della Terra, enormi creature aliene che rapidamente cominciano a diffondersi su tutti i pianeti.
Per Floyd Jones, il mutante che vive il futuro e conosce tutte le risposte con un anno di anticipo, è l’occasione propizia per abbattere l’autorità e prendere il potere nelle proprie mani, anche a costo di scatenare una guerra civile. Però esistono altri mutanti, nascosti in un laboratorio segreto, e non è deto che Jones conosca le risposte a tutte le domande possibili.
Copertina di Vicente Segrelles

Only registered users can download this free product.

Il Monastero Del Male

**Anno 999.** Il monaco Galdinius, insieme con altri due confratelli, decide di trasformare la torre di Torba, nei pressi di Varese, in un monastero. Con l’aiuto dei contadini locali e in particolare del longobardo Wilfredo, capo del villaggio vicino, il monastero diventa il fulcro attorno a cui rifioriscono il territorio circostante e la comunità. Per ottenere un supporto nelle numerose attività intraprese, Galdinius chiede e ottiene dalla madre badessa del vicino convento di Caira che otto delle sue monache si trasferiscano a Torba. Tra loro c’è Brenda, esperta di rimedi naturali, medicamenti e misteriosi preparati. La monaca nasconde un oscuro segreto: è infatti una pedina in un piano fatale per il nuovo monastero… Alla vigilia dell’anno Mille, in un periodo storico fosco e violento, all’interno di un monastero misterioso prende vita un cupo intrigo di inganni e delitti.
**Un monastero avvolto dal mistero.
Una rivelazione celata in un’antica pergamena.
Un’infernale trama di inganni e delitti alla vigilia dell’anno mille.
Cosa nascondono i ritratti delle monache senza volto?**
**Silvio Foini**
vive e lavora in provincia di Como. Giornalista e scrittore, ha già pubblicato alcuni romanzi: La pattuglia dei disgraziati, Il profumo dei ricordi. È stato a lungo redattore del quotidiano online «LPL NEWS 24», e ha collaborato con testate giornalistiche locali. Nel 1996 il Presidente della Repubblica Scalfaro lo ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana. **
### Sinossi
**Anno 999.** Il monaco Galdinius, insieme con altri due confratelli, decide di trasformare la torre di Torba, nei pressi di Varese, in un monastero. Con l’aiuto dei contadini locali e in particolare del longobardo Wilfredo, capo del villaggio vicino, il monastero diventa il fulcro attorno a cui rifioriscono il territorio circostante e la comunità. Per ottenere un supporto nelle numerose attività intraprese, Galdinius chiede e ottiene dalla madre badessa del vicino convento di Caira che otto delle sue monache si trasferiscano a Torba. Tra loro c’è Brenda, esperta di rimedi naturali, medicamenti e misteriosi preparati. La monaca nasconde un oscuro segreto: è infatti una pedina in un piano fatale per il nuovo monastero… Alla vigilia dell’anno Mille, in un periodo storico fosco e violento, all’interno di un monastero misterioso prende vita un cupo intrigo di inganni e delitti.
**Un monastero avvolto dal mistero.
Una rivelazione celata in un’antica pergamena.
Un’infernale trama di inganni e delitti alla vigilia dell’anno mille.
Cosa nascondono i ritratti delle monache senza volto?**
**Silvio Foini**
vive e lavora in provincia di Como. Giornalista e scrittore, ha già pubblicato alcuni romanzi: La pattuglia dei disgraziati, Il profumo dei ricordi. È stato a lungo redattore del quotidiano online «LPL NEWS 24», e ha collaborato con testate giornalistiche locali. Nel 1996 il Presidente della Repubblica Scalfaro lo ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana.

**Anno 999.** Il monaco Galdinius, insieme con altri due confratelli, decide di trasformare la torre di Torba, nei pressi di Varese, in un monastero. Con l’aiuto dei contadini locali e in particolare del longobardo Wilfredo, capo del villaggio vicino, il monastero diventa il fulcro attorno a cui rifioriscono il territorio circostante e la comunità. Per ottenere un supporto nelle numerose attività intraprese, Galdinius chiede e ottiene dalla madre badessa del vicino convento di Caira che otto delle sue monache si trasferiscano a Torba. Tra loro c’è Brenda, esperta di rimedi naturali, medicamenti e misteriosi preparati. La monaca nasconde un oscuro segreto: è infatti una pedina in un piano fatale per il nuovo monastero… Alla vigilia dell’anno Mille, in un periodo storico fosco e violento, all’interno di un monastero misterioso prende vita un cupo intrigo di inganni e delitti.
**Un monastero avvolto dal mistero.
Una rivelazione celata in un’antica pergamena.
Un’infernale trama di inganni e delitti alla vigilia dell’anno mille.
Cosa nascondono i ritratti delle monache senza volto?**
**Silvio Foini**
vive e lavora in provincia di Como. Giornalista e scrittore, ha già pubblicato alcuni romanzi: La pattuglia dei disgraziati, Il profumo dei ricordi. È stato a lungo redattore del quotidiano online «LPL NEWS 24», e ha collaborato con testate giornalistiche locali. Nel 1996 il Presidente della Repubblica Scalfaro lo ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana. **
### Sinossi
**Anno 999.** Il monaco Galdinius, insieme con altri due confratelli, decide di trasformare la torre di Torba, nei pressi di Varese, in un monastero. Con l’aiuto dei contadini locali e in particolare del longobardo Wilfredo, capo del villaggio vicino, il monastero diventa il fulcro attorno a cui rifioriscono il territorio circostante e la comunità. Per ottenere un supporto nelle numerose attività intraprese, Galdinius chiede e ottiene dalla madre badessa del vicino convento di Caira che otto delle sue monache si trasferiscano a Torba. Tra loro c’è Brenda, esperta di rimedi naturali, medicamenti e misteriosi preparati. La monaca nasconde un oscuro segreto: è infatti una pedina in un piano fatale per il nuovo monastero… Alla vigilia dell’anno Mille, in un periodo storico fosco e violento, all’interno di un monastero misterioso prende vita un cupo intrigo di inganni e delitti.
**Un monastero avvolto dal mistero.
Una rivelazione celata in un’antica pergamena.
Un’infernale trama di inganni e delitti alla vigilia dell’anno mille.
Cosa nascondono i ritratti delle monache senza volto?**
**Silvio Foini**
vive e lavora in provincia di Como. Giornalista e scrittore, ha già pubblicato alcuni romanzi: La pattuglia dei disgraziati, Il profumo dei ricordi. È stato a lungo redattore del quotidiano online «LPL NEWS 24», e ha collaborato con testate giornalistiche locali. Nel 1996 il Presidente della Repubblica Scalfaro lo ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana.

Only registered users can download this free product.

Il Mistero Dell’Ombra Dell’alba

Ricky, pochi amici e tanto computer, passa tutti i pomeriggi nell’hangar di Mac, il compagno della madre, che restaura piccoli aerei d’epoca. L’hangar è un posto insolito dove è impossibile annoiarsi, ma un giorno il ragazzo assiste a un fatto troppo insolito: un uomo armato trascina con la forza un altro entrato poco prima. È solo il primo pezzo di un puzzle che Ricky cercherà di ricomporre, tra deduzioni e ricerche online. Ma non tutte le risposte si trovano su Internet, e certi segreti si possono svelare solo scavando. In questo caso, scavando in un passato molto lontano… **
### Sinossi
Ricky, pochi amici e tanto computer, passa tutti i pomeriggi nell’hangar di Mac, il compagno della madre, che restaura piccoli aerei d’epoca. L’hangar è un posto insolito dove è impossibile annoiarsi, ma un giorno il ragazzo assiste a un fatto troppo insolito: un uomo armato trascina con la forza un altro entrato poco prima. È solo il primo pezzo di un puzzle che Ricky cercherà di ricomporre, tra deduzioni e ricerche online. Ma non tutte le risposte si trovano su Internet, e certi segreti si possono svelare solo scavando. In questo caso, scavando in un passato molto lontano…
### Dalla seconda/terza di copertina
Paolo Roversi è scrittore, giornalista e sceneggiatore. Vive a Milano. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive. I suoi romanzi sono tradotti in quattro lingue e dai suoi libri sono stati tratti spettacoli teatrali e cortometraggi. È anche fondatore e organizzatore del festival e direttore della rassegna dedicata al giallo e al noir NebbiaGialla.

Ricky, pochi amici e tanto computer, passa tutti i pomeriggi nell’hangar di Mac, il compagno della madre, che restaura piccoli aerei d’epoca. L’hangar è un posto insolito dove è impossibile annoiarsi, ma un giorno il ragazzo assiste a un fatto troppo insolito: un uomo armato trascina con la forza un altro entrato poco prima. È solo il primo pezzo di un puzzle che Ricky cercherà di ricomporre, tra deduzioni e ricerche online. Ma non tutte le risposte si trovano su Internet, e certi segreti si possono svelare solo scavando. In questo caso, scavando in un passato molto lontano… **
### Sinossi
Ricky, pochi amici e tanto computer, passa tutti i pomeriggi nell’hangar di Mac, il compagno della madre, che restaura piccoli aerei d’epoca. L’hangar è un posto insolito dove è impossibile annoiarsi, ma un giorno il ragazzo assiste a un fatto troppo insolito: un uomo armato trascina con la forza un altro entrato poco prima. È solo il primo pezzo di un puzzle che Ricky cercherà di ricomporre, tra deduzioni e ricerche online. Ma non tutte le risposte si trovano su Internet, e certi segreti si possono svelare solo scavando. In questo caso, scavando in un passato molto lontano…
### Dalla seconda/terza di copertina
Paolo Roversi è scrittore, giornalista e sceneggiatore. Vive a Milano. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive. I suoi romanzi sono tradotti in quattro lingue e dai suoi libri sono stati tratti spettacoli teatrali e cortometraggi. È anche fondatore e organizzatore del festival e direttore della rassegna dedicata al giallo e al noir NebbiaGialla.

Only registered users can download this free product.

Il Mistero Del Poeta

“Il mistero del poeta” di Antonio Fogazzaro, pubblicato nel 1888 e ambientato in una Norimberga del tutto irreale; il romanzo narra dell’amore fra un poeta e una dolce ragazza inglese, Violet Yves, di delicatissima salute; dopo diversi ostacoli, si sposano ma Violet muore durante il viaggio di nozze. Nel romanzo Fogazzaro ci da un quadro di sentimentalismo esasperato, conducendo il tema principale, l’impossibilità su questa terra dell’amore, che acquista significato soltanto in un’altra vita, con la necessità della rinuncia nella vita attuale.
Antonio Fogazzaro è nato a Vicenza il 25 marzo 1842 da una famiglia ricca.
Nel 1864 conseguì la laurea in giurisprudenza a Torino. Visse per alcuni anni a Milano dove fu un esponente del movimento della Scapigliatura.
Nel 1869 tornò a Vicenza per lavorare come avvocato, ma lasciò la carriera legale molto presto per tornare a scrivere libri a tempo pieno.
Nelle sue opere si trova una costante conflitto tra senso del dovere e passioni, fede e ragione. In alcuni casi questo conflitto porta l’anima tormentata dei personaggi ad esperienze mistiche. Il suo capolavoro è stato “Piccolo Mondo Antico”. **
### Sinossi
“Il mistero del poeta” di Antonio Fogazzaro, pubblicato nel 1888 e ambientato in una Norimberga del tutto irreale; il romanzo narra dell’amore fra un poeta e una dolce ragazza inglese, Violet Yves, di delicatissima salute; dopo diversi ostacoli, si sposano ma Violet muore durante il viaggio di nozze. Nel romanzo Fogazzaro ci da un quadro di sentimentalismo esasperato, conducendo il tema principale, l’impossibilità su questa terra dell’amore, che acquista significato soltanto in un’altra vita, con la necessità della rinuncia nella vita attuale.
Antonio Fogazzaro è nato a Vicenza il 25 marzo 1842 da una famiglia ricca.
Nel 1864 conseguì la laurea in giurisprudenza a Torino. Visse per alcuni anni a Milano dove fu un esponente del movimento della Scapigliatura.
Nel 1869 tornò a Vicenza per lavorare come avvocato, ma lasciò la carriera legale molto presto per tornare a scrivere libri a tempo pieno.
Nelle sue opere si trova una costante conflitto tra senso del dovere e passioni, fede e ragione. In alcuni casi questo conflitto porta l’anima tormentata dei personaggi ad esperienze mistiche. Il suo capolavoro è stato “Piccolo Mondo Antico”.

“Il mistero del poeta” di Antonio Fogazzaro, pubblicato nel 1888 e ambientato in una Norimberga del tutto irreale; il romanzo narra dell’amore fra un poeta e una dolce ragazza inglese, Violet Yves, di delicatissima salute; dopo diversi ostacoli, si sposano ma Violet muore durante il viaggio di nozze. Nel romanzo Fogazzaro ci da un quadro di sentimentalismo esasperato, conducendo il tema principale, l’impossibilità su questa terra dell’amore, che acquista significato soltanto in un’altra vita, con la necessità della rinuncia nella vita attuale.
Antonio Fogazzaro è nato a Vicenza il 25 marzo 1842 da una famiglia ricca.
Nel 1864 conseguì la laurea in giurisprudenza a Torino. Visse per alcuni anni a Milano dove fu un esponente del movimento della Scapigliatura.
Nel 1869 tornò a Vicenza per lavorare come avvocato, ma lasciò la carriera legale molto presto per tornare a scrivere libri a tempo pieno.
Nelle sue opere si trova una costante conflitto tra senso del dovere e passioni, fede e ragione. In alcuni casi questo conflitto porta l’anima tormentata dei personaggi ad esperienze mistiche. Il suo capolavoro è stato “Piccolo Mondo Antico”. **
### Sinossi
“Il mistero del poeta” di Antonio Fogazzaro, pubblicato nel 1888 e ambientato in una Norimberga del tutto irreale; il romanzo narra dell’amore fra un poeta e una dolce ragazza inglese, Violet Yves, di delicatissima salute; dopo diversi ostacoli, si sposano ma Violet muore durante il viaggio di nozze. Nel romanzo Fogazzaro ci da un quadro di sentimentalismo esasperato, conducendo il tema principale, l’impossibilità su questa terra dell’amore, che acquista significato soltanto in un’altra vita, con la necessità della rinuncia nella vita attuale.
Antonio Fogazzaro è nato a Vicenza il 25 marzo 1842 da una famiglia ricca.
Nel 1864 conseguì la laurea in giurisprudenza a Torino. Visse per alcuni anni a Milano dove fu un esponente del movimento della Scapigliatura.
Nel 1869 tornò a Vicenza per lavorare come avvocato, ma lasciò la carriera legale molto presto per tornare a scrivere libri a tempo pieno.
Nelle sue opere si trova una costante conflitto tra senso del dovere e passioni, fede e ragione. In alcuni casi questo conflitto porta l’anima tormentata dei personaggi ad esperienze mistiche. Il suo capolavoro è stato “Piccolo Mondo Antico”.

Only registered users can download this free product.

Il mio scontro con la chiesa

“Benché il Severino non si dichiari espressamente mai né ateo né anticristiano, egli critica alla radice la concezione della trascendenza di Dio ed i capisaldi del Cristianesimo come forse finora nessun ateismo e eresia ha mai fatto.”
*Padre Cornelio Fabro* , ex definitore del Sant’Uffizio, 1969
Dal 1954 al 1970 Emanuele Severino insegnò filosofia all’Università Cattolica di Milano. Ma i libri fondamentali che pubblicò in quegli anni, da *La struttura originaria* a *Ritornare a Parmenide* , suscitarono un’inquietudine sempre più viva ai vertici della Cattolica e nella Sacra Congregazione della Dottrina della Fede (l’ex Santo Uffizio), tanto che, dopo un esame lungo e accurato, nel 1970 la Chiesa proclamò ufficialmente l’opposizione tra il pensiero di Severino e il cristianesimo, e il filosofo andò a insegnare all’Università di Venezia. Questo libro ricostruisce, attraverso lo scambio di lettere tra Severino e i maggiori esponenti del pensiero filosofico cattolico, il delinearsi e l’approfondirsi di un conflitto insanabile. È una disputa appassionata – rispettosa ma senza compromessi – su questioni scottanti come l’infalllibilità della Chiesa, la natura della fede, il rapporto fra il dogma e la verità filosofica. È una riflessione, attraverso un caso esemplare, sulla possibilità che in un’università cattolica esista un libero insegnamento. È così una guida preziosa pr illuminare le concezioni di uno dei principali pensatori del nostro tempo, in un’aspetto cruciale non solo per la sua filosofia ma anche per la sua vita.

“Benché il Severino non si dichiari espressamente mai né ateo né anticristiano, egli critica alla radice la concezione della trascendenza di Dio ed i capisaldi del Cristianesimo come forse finora nessun ateismo e eresia ha mai fatto.”
*Padre Cornelio Fabro* , ex definitore del Sant’Uffizio, 1969
Dal 1954 al 1970 Emanuele Severino insegnò filosofia all’Università Cattolica di Milano. Ma i libri fondamentali che pubblicò in quegli anni, da *La struttura originaria* a *Ritornare a Parmenide* , suscitarono un’inquietudine sempre più viva ai vertici della Cattolica e nella Sacra Congregazione della Dottrina della Fede (l’ex Santo Uffizio), tanto che, dopo un esame lungo e accurato, nel 1970 la Chiesa proclamò ufficialmente l’opposizione tra il pensiero di Severino e il cristianesimo, e il filosofo andò a insegnare all’Università di Venezia. Questo libro ricostruisce, attraverso lo scambio di lettere tra Severino e i maggiori esponenti del pensiero filosofico cattolico, il delinearsi e l’approfondirsi di un conflitto insanabile. È una disputa appassionata – rispettosa ma senza compromessi – su questioni scottanti come l’infalllibilità della Chiesa, la natura della fede, il rapporto fra il dogma e la verità filosofica. È una riflessione, attraverso un caso esemplare, sulla possibilità che in un’università cattolica esista un libero insegnamento. È così una guida preziosa pr illuminare le concezioni di uno dei principali pensatori del nostro tempo, in un’aspetto cruciale non solo per la sua filosofia ma anche per la sua vita.

Only registered users can download this free product.

Il Mio Incubo Preferito

**Una storia che diverte, commuove e fa riflettere, che, con un piglio ironico e brillante, tocca temi quali la diversità, i ricordi, la menzogna, la perdita di una persona cara, l’ingiustizia e l’emarginazione.**
Manuel ha la febbre alta e suo padre è costretto a chiamare il veterinario, perché nell’isola in cui vivono non ci sono medici. Il veterinario gli prescrive uno sciroppo per cani, che funziona anche per i bambini. Sarà stato lo sciroppo, o forse la febbre, ma Manuel non smette più di sognare. Fa persino sogni nei sogni. E in questo mondo onirico incontrerà un venditore di profumi di ricordi, un alieno che vive nelle foglie, persino un ippodrillo, e finirà in un bar dove tutti dicono bugie. Un incubo? Forse, oppure uno splendido sogno…

**Una storia che diverte, commuove e fa riflettere, che, con un piglio ironico e brillante, tocca temi quali la diversità, i ricordi, la menzogna, la perdita di una persona cara, l’ingiustizia e l’emarginazione.**
Manuel ha la febbre alta e suo padre è costretto a chiamare il veterinario, perché nell’isola in cui vivono non ci sono medici. Il veterinario gli prescrive uno sciroppo per cani, che funziona anche per i bambini. Sarà stato lo sciroppo, o forse la febbre, ma Manuel non smette più di sognare. Fa persino sogni nei sogni. E in questo mondo onirico incontrerà un venditore di profumi di ricordi, un alieno che vive nelle foglie, persino un ippodrillo, e finirà in un bar dove tutti dicono bugie. Un incubo? Forse, oppure uno splendido sogno…

Only registered users can download this free product.

Il Mio Bastardo Preferito

**Ranked # 1 in the New York Times New York Times best
seller.  *Bastard  writers to the* hilt*
** ****Can you choose between money and love? You are already thinking about this is an easy decision. For me it is not at all. We are talking about a boat here, did I mention it? Here it is. I needed to be on my own. I know, I made an impulsive decision: I left and at the airport I met Carter, by chance. But he thought I would never see him again. Instead … he was the pilot of my flight. I was pushing him away, although I was sure he would hurt me, I didn’t push him away. Maybe you want to make him put his head right. I was not realizing that he made me fly the risk of falling was high. Until I realized I couldn’t go back.
* *Fasten your seat belts You are about
to embark on the most exciting and romantic journey of your life**
, “Carter Clynes is definitely my favorite bastard.” 
“Take flight with Kendall and Carter, you won’t regret it.” “Sweet and spicy reading. You won ‘ t be able to stop until you get to the end. ”
**Penelope Ward** is a bestselling author of the “New York Times”, “usa Today” and the “Wall Street Journal”. She grew up in Boston and worked as a journalist before becoming a writer.
With millions of books sold, **Vi Keeland ** *** * ** has established herself as one of the most successful authors of the generation and her novels. Her books have hit # 1 on the *New York Times* and *Wall Street Journal* Bestseller lists. 
After the great success of *Bastardo to the end* and *A perfect bastard ** *** ** , they return to writing together.*** **
### Sinossi
**Ranked # 1 in the New York Times New York Times best
seller.  *Bastard  writers to the* hilt*
** ****Can you choose between money and love? You are already thinking about this is an easy decision. For me it is not at all. We are talking about a boat here, did I mention it? Here it is. I needed to be on my own. I know, I made an impulsive decision: I left and at the airport I met Carter, by chance. But he thought I would never see him again. Instead … he was the pilot of my flight. I was pushing him away, although I was sure he would hurt me, I didn’t push him away. Maybe you want to make him put his head right. I was not realizing that he made me fly the risk of falling was high. Until I realized I couldn’t go back.
* *Fasten your seat belts You are about
to embark on the most exciting and romantic journey of your life**
, “Carter Clynes is definitely my favorite bastard.” 
“Take flight with Kendall and Carter, you won’t regret it.” “Sweet and spicy reading. You won ‘ t be able to stop until you get to the end. ”
**Penelope Ward** is a bestselling author of the “New York Times”, “usa Today” and the “Wall Street Journal”. She grew up in Boston and worked as a journalist before becoming a writer.
With millions of books sold, **Vi Keeland ** *** * ** has established herself as one of the most successful authors of the generation and her novels. Her books have hit # 1 on the *New York Times* and *Wall Street Journal* Bestseller lists. 
After the great success of *Bastardo to the end* and *A perfect bastard ** *** ** , they return to writing together.***

**Ranked # 1 in the New York Times New York Times best
seller.  *Bastard  writers to the* hilt*
** ****Can you choose between money and love? You are already thinking about this is an easy decision. For me it is not at all. We are talking about a boat here, did I mention it? Here it is. I needed to be on my own. I know, I made an impulsive decision: I left and at the airport I met Carter, by chance. But he thought I would never see him again. Instead … he was the pilot of my flight. I was pushing him away, although I was sure he would hurt me, I didn’t push him away. Maybe you want to make him put his head right. I was not realizing that he made me fly the risk of falling was high. Until I realized I couldn’t go back.
* *Fasten your seat belts You are about
to embark on the most exciting and romantic journey of your life**
, “Carter Clynes is definitely my favorite bastard.” 
“Take flight with Kendall and Carter, you won’t regret it.” “Sweet and spicy reading. You won ‘ t be able to stop until you get to the end. ”
**Penelope Ward** is a bestselling author of the “New York Times”, “usa Today” and the “Wall Street Journal”. She grew up in Boston and worked as a journalist before becoming a writer.
With millions of books sold, **Vi Keeland ** *** * ** has established herself as one of the most successful authors of the generation and her novels. Her books have hit # 1 on the *New York Times* and *Wall Street Journal* Bestseller lists. 
After the great success of *Bastardo to the end* and *A perfect bastard ** *** ** , they return to writing together.*** **
### Sinossi
**Ranked # 1 in the New York Times New York Times best
seller.  *Bastard  writers to the* hilt*
** ****Can you choose between money and love? You are already thinking about this is an easy decision. For me it is not at all. We are talking about a boat here, did I mention it? Here it is. I needed to be on my own. I know, I made an impulsive decision: I left and at the airport I met Carter, by chance. But he thought I would never see him again. Instead … he was the pilot of my flight. I was pushing him away, although I was sure he would hurt me, I didn’t push him away. Maybe you want to make him put his head right. I was not realizing that he made me fly the risk of falling was high. Until I realized I couldn’t go back.
* *Fasten your seat belts You are about
to embark on the most exciting and romantic journey of your life**
, “Carter Clynes is definitely my favorite bastard.” 
“Take flight with Kendall and Carter, you won’t regret it.” “Sweet and spicy reading. You won ‘ t be able to stop until you get to the end. ”
**Penelope Ward** is a bestselling author of the “New York Times”, “usa Today” and the “Wall Street Journal”. She grew up in Boston and worked as a journalist before becoming a writer.
With millions of books sold, **Vi Keeland ** *** * ** has established herself as one of the most successful authors of the generation and her novels. Her books have hit # 1 on the *New York Times* and *Wall Street Journal* Bestseller lists. 
After the great success of *Bastardo to the end* and *A perfect bastard ** *** ** , they return to writing together.***

Only registered users can download this free product.

Il Meglio Deve Ancora Arrivare

“C’è una sorgente inesauribile di energia che abita le aree più profonde del cervello e ci fa incessantemente ringiovanire. Quasi sempre l’invecchiamento dipende dal nostro atteggiamento mentale. Mancanza di sogni, rancori, rimpianti, abitudini, staticità, passività, eccesso di pensieri e di giudizi, autocritica e tormenti interiori indeboliscono la rigenerazione delle cellule nervose. Invece creatività, erotismo, attività fisica, contatti con la natura, passioni, cambiamenti, novità, le rinvigoriscono più di qualsiasi farmaco.
Questo libro ci insegna come aprirci alle svolte che solo dopo i quarant’anni si possono verificare. ‘Il pomeriggio conosce cose che il mattino nemmeno sospettava…’ Modificando lo sguardo, dirigendo l’occhio e la visione sull’interiorità, distaccandosi dalla routine e dai cliché del pensiero omologato, possono verificarsi cambiamenti sorprendenti, veri e propri miracoli. In questo periodo della vita il meglio può arrivare da un momento all’altro.
Paradossalmente, invecchiando diventiamo più giovani. Stiamo per scoprire capacità che non sapevamo di avere. Lasciamoci guidare… Solo così avremo giorni felici.”

“C’è una sorgente inesauribile di energia che abita le aree più profonde del cervello e ci fa incessantemente ringiovanire. Quasi sempre l’invecchiamento dipende dal nostro atteggiamento mentale. Mancanza di sogni, rancori, rimpianti, abitudini, staticità, passività, eccesso di pensieri e di giudizi, autocritica e tormenti interiori indeboliscono la rigenerazione delle cellule nervose. Invece creatività, erotismo, attività fisica, contatti con la natura, passioni, cambiamenti, novità, le rinvigoriscono più di qualsiasi farmaco.
Questo libro ci insegna come aprirci alle svolte che solo dopo i quarant’anni si possono verificare. ‘Il pomeriggio conosce cose che il mattino nemmeno sospettava…’ Modificando lo sguardo, dirigendo l’occhio e la visione sull’interiorità, distaccandosi dalla routine e dai cliché del pensiero omologato, possono verificarsi cambiamenti sorprendenti, veri e propri miracoli. In questo periodo della vita il meglio può arrivare da un momento all’altro.
Paradossalmente, invecchiando diventiamo più giovani. Stiamo per scoprire capacità che non sapevamo di avere. Lasciamoci guidare… Solo così avremo giorni felici.”

Only registered users can download this free product.

Il Matrimonio Dei Segreti

**«L’ho letto tutto d’un fiato in una sola notte.»
Jane Corry
«Geniale! Avvincente e pieno di colpi di scena.»
Harlan Coben
«Tra *L’amore bugiardo* e *Dexter*.»
C.J. Tudor
Il thriller dell’anno**
La nostra è una storia d’a­more piuttosto ordinaria. Ho conosciuto una bellis­sima donna, mi sono inna­morato perdutamente di lei. Abbiamo avuto due figli.
E, come molte coppie, abbiamo fini­to per trasferirci in una bella villetta in un quartiere residenziale.
La vita ci ha regalato l’opportuni­tà di avere qualcuno con cui con­dividere ogni cosa. E così, quando ci siamo annoiati della monotonia quotidiana, abbiamo potuto contare l’uno sull’altra.
Da fuori sembriamo una coppia normale. Potremmo essere i tuoi vicini; i genitori degli amici dei tuoi figli; i conoscenti con cui fai quattro chiacchiere al supermercato o gli amici degli amici con cui ogni tanto vai a cena.
Ma tutti i matrimoni nascondono un segreto che li mantiene vivi. Un trucco grazie al quale l’unione tra due persone rimane salda e arden­te come il primo giorno.
Il nostro segreto è che ci piace uc­cidere.
**Il thriller di cui tutti parlano
Sunday Times bestseller
In corso di pubblicazione in 21 Paesi
Una vita perfetta, bella casa, figli adorabili. Eccetto per un dettaglio: un segreto inconfessabile.
Magari stai pensando di aver già letto storie del genere. Non sai come ti sbagli.**
«Oscuro, scioccante e ingegnoso, questa lettura vi farà evitare con cura i quartieri residenziali.»
**Heat**
«Un esordio irresistibile.»
**People**
«Abbiamo un annuncio per voi: il primo incredibile libro di Samantha Downing è destinato a uguagliare il successo di L’amore bugiardo.»
**Marie Claire**
«La narrazione al presente e in prima persona riesce nell’intento di far sentire il lettore a disagio, come se avesse un certo grado di complicità nella vicenda intricata che si sviluppa tra le pagine.»
**Publishers Weekly**
**Samantha Downing**
Vive a New Orleans, dove lavora a tempo pieno al suo prossimo libro. *Il matrimonio dei segreti* è il suo stra­ordinario esordio. **
### Sinossi
**«L’ho letto tutto d’un fiato in una sola notte.»
Jane Corry
«Geniale! Avvincente e pieno di colpi di scena.»
Harlan Coben
«Tra *L’amore bugiardo* e *Dexter*.»
C.J. Tudor
Il thriller dell’anno**
La nostra è una storia d’a­more piuttosto ordinaria. Ho conosciuto una bellis­sima donna, mi sono inna­morato perdutamente di lei. Abbiamo avuto due figli.
E, come molte coppie, abbiamo fini­to per trasferirci in una bella villetta in un quartiere residenziale.
La vita ci ha regalato l’opportuni­tà di avere qualcuno con cui con­dividere ogni cosa. E così, quando ci siamo annoiati della monotonia quotidiana, abbiamo potuto contare l’uno sull’altra.
Da fuori sembriamo una coppia normale. Potremmo essere i tuoi vicini; i genitori degli amici dei tuoi figli; i conoscenti con cui fai quattro chiacchiere al supermercato o gli amici degli amici con cui ogni tanto vai a cena.
Ma tutti i matrimoni nascondono un segreto che li mantiene vivi. Un trucco grazie al quale l’unione tra due persone rimane salda e arden­te come il primo giorno.
Il nostro segreto è che ci piace uc­cidere.
**Il thriller di cui tutti parlano
Sunday Times bestseller
In corso di pubblicazione in 21 Paesi
Una vita perfetta, bella casa, figli adorabili. Eccetto per un dettaglio: un segreto inconfessabile.
Magari stai pensando di aver già letto storie del genere. Non sai come ti sbagli.**
«Oscuro, scioccante e ingegnoso, questa lettura vi farà evitare con cura i quartieri residenziali.»
**Heat**
«Un esordio irresistibile.»
**People**
«Abbiamo un annuncio per voi: il primo incredibile libro di Samantha Downing è destinato a uguagliare il successo di L’amore bugiardo.»
**Marie Claire**
«La narrazione al presente e in prima persona riesce nell’intento di far sentire il lettore a disagio, come se avesse un certo grado di complicità nella vicenda intricata che si sviluppa tra le pagine.»
**Publishers Weekly**
**Samantha Downing**
Vive a New Orleans, dove lavora a tempo pieno al suo prossimo libro. *Il matrimonio dei segreti* è il suo stra­ordinario esordio.

**«L’ho letto tutto d’un fiato in una sola notte.»
Jane Corry
«Geniale! Avvincente e pieno di colpi di scena.»
Harlan Coben
«Tra *L’amore bugiardo* e *Dexter*.»
C.J. Tudor
Il thriller dell’anno**
La nostra è una storia d’a­more piuttosto ordinaria. Ho conosciuto una bellis­sima donna, mi sono inna­morato perdutamente di lei. Abbiamo avuto due figli.
E, come molte coppie, abbiamo fini­to per trasferirci in una bella villetta in un quartiere residenziale.
La vita ci ha regalato l’opportuni­tà di avere qualcuno con cui con­dividere ogni cosa. E così, quando ci siamo annoiati della monotonia quotidiana, abbiamo potuto contare l’uno sull’altra.
Da fuori sembriamo una coppia normale. Potremmo essere i tuoi vicini; i genitori degli amici dei tuoi figli; i conoscenti con cui fai quattro chiacchiere al supermercato o gli amici degli amici con cui ogni tanto vai a cena.
Ma tutti i matrimoni nascondono un segreto che li mantiene vivi. Un trucco grazie al quale l’unione tra due persone rimane salda e arden­te come il primo giorno.
Il nostro segreto è che ci piace uc­cidere.
**Il thriller di cui tutti parlano
Sunday Times bestseller
In corso di pubblicazione in 21 Paesi
Una vita perfetta, bella casa, figli adorabili. Eccetto per un dettaglio: un segreto inconfessabile.
Magari stai pensando di aver già letto storie del genere. Non sai come ti sbagli.**
«Oscuro, scioccante e ingegnoso, questa lettura vi farà evitare con cura i quartieri residenziali.»
**Heat**
«Un esordio irresistibile.»
**People**
«Abbiamo un annuncio per voi: il primo incredibile libro di Samantha Downing è destinato a uguagliare il successo di L’amore bugiardo.»
**Marie Claire**
«La narrazione al presente e in prima persona riesce nell’intento di far sentire il lettore a disagio, come se avesse un certo grado di complicità nella vicenda intricata che si sviluppa tra le pagine.»
**Publishers Weekly**
**Samantha Downing**
Vive a New Orleans, dove lavora a tempo pieno al suo prossimo libro. *Il matrimonio dei segreti* è il suo stra­ordinario esordio. **
### Sinossi
**«L’ho letto tutto d’un fiato in una sola notte.»
Jane Corry
«Geniale! Avvincente e pieno di colpi di scena.»
Harlan Coben
«Tra *L’amore bugiardo* e *Dexter*.»
C.J. Tudor
Il thriller dell’anno**
La nostra è una storia d’a­more piuttosto ordinaria. Ho conosciuto una bellis­sima donna, mi sono inna­morato perdutamente di lei. Abbiamo avuto due figli.
E, come molte coppie, abbiamo fini­to per trasferirci in una bella villetta in un quartiere residenziale.
La vita ci ha regalato l’opportuni­tà di avere qualcuno con cui con­dividere ogni cosa. E così, quando ci siamo annoiati della monotonia quotidiana, abbiamo potuto contare l’uno sull’altra.
Da fuori sembriamo una coppia normale. Potremmo essere i tuoi vicini; i genitori degli amici dei tuoi figli; i conoscenti con cui fai quattro chiacchiere al supermercato o gli amici degli amici con cui ogni tanto vai a cena.
Ma tutti i matrimoni nascondono un segreto che li mantiene vivi. Un trucco grazie al quale l’unione tra due persone rimane salda e arden­te come il primo giorno.
Il nostro segreto è che ci piace uc­cidere.
**Il thriller di cui tutti parlano
Sunday Times bestseller
In corso di pubblicazione in 21 Paesi
Una vita perfetta, bella casa, figli adorabili. Eccetto per un dettaglio: un segreto inconfessabile.
Magari stai pensando di aver già letto storie del genere. Non sai come ti sbagli.**
«Oscuro, scioccante e ingegnoso, questa lettura vi farà evitare con cura i quartieri residenziali.»
**Heat**
«Un esordio irresistibile.»
**People**
«Abbiamo un annuncio per voi: il primo incredibile libro di Samantha Downing è destinato a uguagliare il successo di L’amore bugiardo.»
**Marie Claire**
«La narrazione al presente e in prima persona riesce nell’intento di far sentire il lettore a disagio, come se avesse un certo grado di complicità nella vicenda intricata che si sviluppa tra le pagine.»
**Publishers Weekly**
**Samantha Downing**
Vive a New Orleans, dove lavora a tempo pieno al suo prossimo libro. *Il matrimonio dei segreti* è il suo stra­ordinario esordio.

Only registered users can download this free product.

Il manuale dell’inquisitore

**Il libro segreto dello spietato frate domenicano che ha ispirato il leggendario personaggio di *Il nome della rosa*
Un documento straordinario sull’efferato tribunale dell’inquisizione**
La fama di Bernardo Gui, inquisitore del Trecento, è stata enormemente amplificata dal personaggio di Il nome della rosa che porta il suo nome. Il suo Manuale dell’inquisitore, un documento unico, non poteva non affascinare un cultore del Medioevo come Umberto Eco. Marcello Simoni, l’autore bestseller di thriller storici, ci introduce ai segreti di un testo che raccoglie le istruzioni da seguire per interrogare i sospettati di eresia: un piccolo vademecum delle specificità di ciascuna setta eretica, ma anche una guida per istruire il processo. Alle astuzie tipiche di chi venera un falso dio, infatti, Bernardo Gui indica come reagire con astuzia retorica ancora maggiore. I sofismi, i falsi ragionamenti, gli inganni da smascherare per arrivare infine a estorcere una piena confessione e l’abiura. In quale ordine andranno poste le domande, su quali di esse bisognerà calcare la mano, senza mai accontentarsi della prima risposta, perché potrebbe essere capziosa. Il serpente del Maligno, infatti, si annida ovunque ed è necessario essere ben accorti per evitare che i figli delle tenebre abbiano il sopravvento.
**Bernardo Gui**
in latino Bernardus Guidonis (1261-1331), francese, fu frate domenicano e vescovo di Lodève. Come inquisitore, pronunciò ben 938 sentenze di condanna contro gli eretici, tra cui 45 esecuzioni capitali. È considerato uno degli scrittori più prolifici del Medioevo. **
### Sinossi
**Il libro segreto dello spietato frate domenicano che ha ispirato il leggendario personaggio di *Il nome della rosa*
Un documento straordinario sull’efferato tribunale dell’inquisizione**
La fama di Bernardo Gui, inquisitore del Trecento, è stata enormemente amplificata dal personaggio di Il nome della rosa che porta il suo nome. Il suo Manuale dell’inquisitore, un documento unico, non poteva non affascinare un cultore del Medioevo come Umberto Eco. Marcello Simoni, l’autore bestseller di thriller storici, ci introduce ai segreti di un testo che raccoglie le istruzioni da seguire per interrogare i sospettati di eresia: un piccolo vademecum delle specificità di ciascuna setta eretica, ma anche una guida per istruire il processo. Alle astuzie tipiche di chi venera un falso dio, infatti, Bernardo Gui indica come reagire con astuzia retorica ancora maggiore. I sofismi, i falsi ragionamenti, gli inganni da smascherare per arrivare infine a estorcere una piena confessione e l’abiura. In quale ordine andranno poste le domande, su quali di esse bisognerà calcare la mano, senza mai accontentarsi della prima risposta, perché potrebbe essere capziosa. Il serpente del Maligno, infatti, si annida ovunque ed è necessario essere ben accorti per evitare che i figli delle tenebre abbiano il sopravvento.
**Bernardo Gui**
in latino Bernardus Guidonis (1261-1331), francese, fu frate domenicano e vescovo di Lodève. Come inquisitore, pronunciò ben 938 sentenze di condanna contro gli eretici, tra cui 45 esecuzioni capitali. È considerato uno degli scrittori più prolifici del Medioevo.

**Il libro segreto dello spietato frate domenicano che ha ispirato il leggendario personaggio di *Il nome della rosa*
Un documento straordinario sull’efferato tribunale dell’inquisizione**
La fama di Bernardo Gui, inquisitore del Trecento, è stata enormemente amplificata dal personaggio di Il nome della rosa che porta il suo nome. Il suo Manuale dell’inquisitore, un documento unico, non poteva non affascinare un cultore del Medioevo come Umberto Eco. Marcello Simoni, l’autore bestseller di thriller storici, ci introduce ai segreti di un testo che raccoglie le istruzioni da seguire per interrogare i sospettati di eresia: un piccolo vademecum delle specificità di ciascuna setta eretica, ma anche una guida per istruire il processo. Alle astuzie tipiche di chi venera un falso dio, infatti, Bernardo Gui indica come reagire con astuzia retorica ancora maggiore. I sofismi, i falsi ragionamenti, gli inganni da smascherare per arrivare infine a estorcere una piena confessione e l’abiura. In quale ordine andranno poste le domande, su quali di esse bisognerà calcare la mano, senza mai accontentarsi della prima risposta, perché potrebbe essere capziosa. Il serpente del Maligno, infatti, si annida ovunque ed è necessario essere ben accorti per evitare che i figli delle tenebre abbiano il sopravvento.
**Bernardo Gui**
in latino Bernardus Guidonis (1261-1331), francese, fu frate domenicano e vescovo di Lodève. Come inquisitore, pronunciò ben 938 sentenze di condanna contro gli eretici, tra cui 45 esecuzioni capitali. È considerato uno degli scrittori più prolifici del Medioevo. **
### Sinossi
**Il libro segreto dello spietato frate domenicano che ha ispirato il leggendario personaggio di *Il nome della rosa*
Un documento straordinario sull’efferato tribunale dell’inquisizione**
La fama di Bernardo Gui, inquisitore del Trecento, è stata enormemente amplificata dal personaggio di Il nome della rosa che porta il suo nome. Il suo Manuale dell’inquisitore, un documento unico, non poteva non affascinare un cultore del Medioevo come Umberto Eco. Marcello Simoni, l’autore bestseller di thriller storici, ci introduce ai segreti di un testo che raccoglie le istruzioni da seguire per interrogare i sospettati di eresia: un piccolo vademecum delle specificità di ciascuna setta eretica, ma anche una guida per istruire il processo. Alle astuzie tipiche di chi venera un falso dio, infatti, Bernardo Gui indica come reagire con astuzia retorica ancora maggiore. I sofismi, i falsi ragionamenti, gli inganni da smascherare per arrivare infine a estorcere una piena confessione e l’abiura. In quale ordine andranno poste le domande, su quali di esse bisognerà calcare la mano, senza mai accontentarsi della prima risposta, perché potrebbe essere capziosa. Il serpente del Maligno, infatti, si annida ovunque ed è necessario essere ben accorti per evitare che i figli delle tenebre abbiano il sopravvento.
**Bernardo Gui**
in latino Bernardus Guidonis (1261-1331), francese, fu frate domenicano e vescovo di Lodève. Come inquisitore, pronunciò ben 938 sentenze di condanna contro gli eretici, tra cui 45 esecuzioni capitali. È considerato uno degli scrittori più prolifici del Medioevo.

Only registered users can download this free product.

Il Male D’Inverno

Beatrice è scomparsa nel nulla.
È accaduto durante l’ultimo giorno di viaggio nelle Highland scozzesi, insieme al suo compagno Renato.
Mentre il resto del gruppo di turisti a cui erano aggregati visitava la splendida Sango Bay, lei pare essere svanita, inghiottita dal nulla.
Mesi di ricerca da parte della polizia scozzese non hanno portato a niente, nemmeno al ritrovamento del suo cellulare, o di altri effetti personali.
Renato, tornato a Milano, ha iniziato a sognarla.
Poi, settimana dopo settimana, Beatrice sembra acquisire la capacità di uscire dai sogni, anche se solo per pochi attimi, senza parlare, senza mostrare emozioni.
Renato si sente sempre più minacciato da quella presenza inquietante. È un fantasma? È un’allucinazione? O forse sta impazzendo?
Per dare una risposta a questa domanda, non può far altro che indagare tra i segreti della sua compagna… **
### Sinossi
Beatrice è scomparsa nel nulla.
È accaduto durante l’ultimo giorno di viaggio nelle Highland scozzesi, insieme al suo compagno Renato.
Mentre il resto del gruppo di turisti a cui erano aggregati visitava la splendida Sango Bay, lei pare essere svanita, inghiottita dal nulla.
Mesi di ricerca da parte della polizia scozzese non hanno portato a niente, nemmeno al ritrovamento del suo cellulare, o di altri effetti personali.
Renato, tornato a Milano, ha iniziato a sognarla.
Poi, settimana dopo settimana, Beatrice sembra acquisire la capacità di uscire dai sogni, anche se solo per pochi attimi, senza parlare, senza mostrare emozioni.
Renato si sente sempre più minacciato da quella presenza inquietante. È un fantasma? È un’allucinazione? O forse sta impazzendo?
Per dare una risposta a questa domanda, non può far altro che indagare tra i segreti della sua compagna…

Beatrice è scomparsa nel nulla.
È accaduto durante l’ultimo giorno di viaggio nelle Highland scozzesi, insieme al suo compagno Renato.
Mentre il resto del gruppo di turisti a cui erano aggregati visitava la splendida Sango Bay, lei pare essere svanita, inghiottita dal nulla.
Mesi di ricerca da parte della polizia scozzese non hanno portato a niente, nemmeno al ritrovamento del suo cellulare, o di altri effetti personali.
Renato, tornato a Milano, ha iniziato a sognarla.
Poi, settimana dopo settimana, Beatrice sembra acquisire la capacità di uscire dai sogni, anche se solo per pochi attimi, senza parlare, senza mostrare emozioni.
Renato si sente sempre più minacciato da quella presenza inquietante. È un fantasma? È un’allucinazione? O forse sta impazzendo?
Per dare una risposta a questa domanda, non può far altro che indagare tra i segreti della sua compagna… **
### Sinossi
Beatrice è scomparsa nel nulla.
È accaduto durante l’ultimo giorno di viaggio nelle Highland scozzesi, insieme al suo compagno Renato.
Mentre il resto del gruppo di turisti a cui erano aggregati visitava la splendida Sango Bay, lei pare essere svanita, inghiottita dal nulla.
Mesi di ricerca da parte della polizia scozzese non hanno portato a niente, nemmeno al ritrovamento del suo cellulare, o di altri effetti personali.
Renato, tornato a Milano, ha iniziato a sognarla.
Poi, settimana dopo settimana, Beatrice sembra acquisire la capacità di uscire dai sogni, anche se solo per pochi attimi, senza parlare, senza mostrare emozioni.
Renato si sente sempre più minacciato da quella presenza inquietante. È un fantasma? È un’allucinazione? O forse sta impazzendo?
Per dare una risposta a questa domanda, non può far altro che indagare tra i segreti della sua compagna…

Only registered users can download this free product.

Il lupo dei mari e Racconti della pattuglia guardiapesca

Introduzione di Mario Picchi
Traduzione di Maria Eugenia Morin
Edizioni integrali
Il lupo dei mari (1904) è il quarto romanzo di London: ispirato, come tutte le sue opere, alla sua diretta esperienza, fu accolto dal pubblico con immediato entusiasmo. Il protagonista è il tipico personaggio londoniano, lettore di Darwin e Spencer, che si propone di «sopravvivere a qualsiasi prezzo alle imboscate della vita»: perduto allegoricamente nel mare dell’ignoranza, dovrà fare il suo tirocinio per guadagnarsi la stima di sé e l’amore della donna, accedendo finalmente alla maturità. Sempre nutrite di esperienze personali, le imprese grandi e piccole narrate nei Racconti della pattuglia guardiapesca con giovanile spensieratezza sono invece caratterizzate da un tono narrativo allegro e disinvolto. Costante riferimento della vita e dell’opera di London, il mare è il grande protagonista di queste storie, simbolo irrinunciabile delle asperità dell’esistenza.
«A volte credo che Lupo Larsen sia pazzo, o in via di diventarlo, tanto i suoi umori sono mutevoli e bizzarri. Altre volte, sono indotto a considerarlo un grand’uomo, una specie di genio mancato. Ma in fondo, ho soprattutto la convinzione che sia il perfetto prototipo dell’uomo primitivo, nato con un ritardo di migliaia di anni o di generazioni, un mostruoso anacronismo in questo nostro secolo di frenetica civiltà.»
Jack London
pseudonimo di John Griffith Chaney, nacque nel 1876 a San Francisco. Viaggiò moltissimo ed esercitò i più svariati mestieri, da mozzo a cacciatore di foche, a lustrascarpe a commerciante. Riuscì tuttavia, da autodidatta, a crearsi una solida cultura con lo studio disordinato dei grandi autori europei. La lettura di Marx, il contatto con i vagabondi americani, la sua stessa vita spesso miserabile lo spinsero verso un socialismo istintivo. Esordì come scrittore pubblicando i suoi racconti su periodici locali. Morì, forse suicida, nel 1916. Di Jack London la Newton Compton ha pubblicato in questa collana Il richiamo della foresta, Zanna Bianca e altre storie di cani; Il Tallone di ferro; Il lupo dei mari e Racconti della pattuglia guardiapesca, Martin Eden e nella collana “I Mammut” I grandi romanzi e i racconti.

Introduzione di Mario Picchi
Traduzione di Maria Eugenia Morin
Edizioni integrali
Il lupo dei mari (1904) è il quarto romanzo di London: ispirato, come tutte le sue opere, alla sua diretta esperienza, fu accolto dal pubblico con immediato entusiasmo. Il protagonista è il tipico personaggio londoniano, lettore di Darwin e Spencer, che si propone di «sopravvivere a qualsiasi prezzo alle imboscate della vita»: perduto allegoricamente nel mare dell’ignoranza, dovrà fare il suo tirocinio per guadagnarsi la stima di sé e l’amore della donna, accedendo finalmente alla maturità. Sempre nutrite di esperienze personali, le imprese grandi e piccole narrate nei Racconti della pattuglia guardiapesca con giovanile spensieratezza sono invece caratterizzate da un tono narrativo allegro e disinvolto. Costante riferimento della vita e dell’opera di London, il mare è il grande protagonista di queste storie, simbolo irrinunciabile delle asperità dell’esistenza.
«A volte credo che Lupo Larsen sia pazzo, o in via di diventarlo, tanto i suoi umori sono mutevoli e bizzarri. Altre volte, sono indotto a considerarlo un grand’uomo, una specie di genio mancato. Ma in fondo, ho soprattutto la convinzione che sia il perfetto prototipo dell’uomo primitivo, nato con un ritardo di migliaia di anni o di generazioni, un mostruoso anacronismo in questo nostro secolo di frenetica civiltà.»
Jack London
pseudonimo di John Griffith Chaney, nacque nel 1876 a San Francisco. Viaggiò moltissimo ed esercitò i più svariati mestieri, da mozzo a cacciatore di foche, a lustrascarpe a commerciante. Riuscì tuttavia, da autodidatta, a crearsi una solida cultura con lo studio disordinato dei grandi autori europei. La lettura di Marx, il contatto con i vagabondi americani, la sua stessa vita spesso miserabile lo spinsero verso un socialismo istintivo. Esordì come scrittore pubblicando i suoi racconti su periodici locali. Morì, forse suicida, nel 1916. Di Jack London la Newton Compton ha pubblicato in questa collana Il richiamo della foresta, Zanna Bianca e altre storie di cani; Il Tallone di ferro; Il lupo dei mari e Racconti della pattuglia guardiapesca, Martin Eden e nella collana “I Mammut” I grandi romanzi e i racconti.

Only registered users can download this free product.

Il lungo XX secolo. Denaro, potere e l’origine dei nostri tempi

Le ricorrenti crisi finanziarie degli ultimi quarant’anni non sono incidenti di percorso, ma riflettono tendenze storiche di lungo periodo. Giovanni Arrighi ha dimostrato che, da secoli, quando la produzione di beni e il commercio non bastano più a garantire alti profitti, l’accumulazione del capitale si sposta nella sfera della finanza e della speculazione. Ne conseguono instabilità economica, incertezza politica e nuovi conflitti sociali, che possono rappresentare il preludio a una svolta epocale negli equilibri globali. Il capitalismo si è evoluto attraverso una sequenza di «lunghi secoli», ciascuno dei quali ha insediato una nuova potenza al centro dell’economia-mondo. Al capitalismo genovese e veneziano seguì nel XVII secolo un ciclo economico olandese, la cui crisi aprì la strada all’impero britannico e infine alla leadership globale degli Stati Uniti. In passato fu l’ascesa della finanza a preannunciare la transizione da un ciclo all’altro: dietro le turbolenze economiche del nostro tempo si cela forse la fine del dominio statunitense? «Il lungo XX secolo» proietta le vicende del Novecento in un quadro storico di lunga durata, che mette in luce il rapporto quasi simbiotico tra il capitalismo e la formazione dello stato moderno. Conduce il lettore attraverso imperi e colonie, porti commerciali e campi di battaglia, colossi industriali e banche internazionali, fin dentro le stanze segrete in cui si incontrano politica e alta finanza, potere e denaro. E a vent’anni dalla prima edizione si conferma un capolavoro di sociologia della storia, indispensabile per comprendere le trasformazioni del presente in una prospettiva sistemica mondiale.

Le ricorrenti crisi finanziarie degli ultimi quarant’anni non sono incidenti di percorso, ma riflettono tendenze storiche di lungo periodo. Giovanni Arrighi ha dimostrato che, da secoli, quando la produzione di beni e il commercio non bastano più a garantire alti profitti, l’accumulazione del capitale si sposta nella sfera della finanza e della speculazione. Ne conseguono instabilità economica, incertezza politica e nuovi conflitti sociali, che possono rappresentare il preludio a una svolta epocale negli equilibri globali. Il capitalismo si è evoluto attraverso una sequenza di «lunghi secoli», ciascuno dei quali ha insediato una nuova potenza al centro dell’economia-mondo. Al capitalismo genovese e veneziano seguì nel XVII secolo un ciclo economico olandese, la cui crisi aprì la strada all’impero britannico e infine alla leadership globale degli Stati Uniti. In passato fu l’ascesa della finanza a preannunciare la transizione da un ciclo all’altro: dietro le turbolenze economiche del nostro tempo si cela forse la fine del dominio statunitense? «Il lungo XX secolo» proietta le vicende del Novecento in un quadro storico di lunga durata, che mette in luce il rapporto quasi simbiotico tra il capitalismo e la formazione dello stato moderno. Conduce il lettore attraverso imperi e colonie, porti commerciali e campi di battaglia, colossi industriali e banche internazionali, fin dentro le stanze segrete in cui si incontrano politica e alta finanza, potere e denaro. E a vent’anni dalla prima edizione si conferma un capolavoro di sociologia della storia, indispensabile per comprendere le trasformazioni del presente in una prospettiva sistemica mondiale.

Only registered users can download this free product.

Il libro dei profumi perduti

Jac L’Étoile è da sempre in fuga dal passato. Ultima erede di una grande e decaduta famiglia di profumieri francesi, è tormentata dal ricordo di un amore perduto e da misteriose visioni innescate dalle fragranze esotiche che respira fin da bambina. Per liberarsene è fuggita a New York, dove lavora come studiosa di mitologia e autrice televisiva. Ma il passato riemerge quando il fratello Robbie, deciso a tentare il tutto per tutto pur di risollevare le sorti della famiglia, le annuncia di aver ritrovato un antico testo, Il libro dei profumi perduti, e alcune tracce del leggendario profumo delle anime gemelle, un’essenza in grado di risvegliare memorie di vite trascorse e fornire così la prova della reincarnazione. È l’inizio di un’avventura sconvolgente che costringerà Jac a fare i conti con i propri fantasmi e ad affrontare oscuri nemici per i quali la posta in gioco non sono i sentimenti, ma il potere. Dall’Egitto di Cleopatra alla Francia rivoluzionaria, dalle montagne del Tibet alle catacombe di Parigi, Il libro dei profumi perduti è un vero e proprio thriller dell’anima, un travolgente susseguirsi di intrighi, passioni e colpi di scena capace di regalare forti emozioni a ogni pagina. **
### Sinossi
Jac L’Étoile è da sempre in fuga dal passato. Ultima erede di una grande e decaduta famiglia di profumieri francesi, è tormentata dal ricordo di un amore perduto e da misteriose visioni innescate dalle fragranze esotiche che respira fin da bambina. Per liberarsene è fuggita a New York, dove lavora come studiosa di mitologia e autrice televisiva. Ma il passato riemerge quando il fratello Robbie, deciso a tentare il tutto per tutto pur di risollevare le sorti della famiglia, le annuncia di aver ritrovato un antico testo, Il libro dei profumi perduti, e alcune tracce del leggendario profumo delle anime gemelle, un’essenza in grado di risvegliare memorie di vite trascorse e fornire così la prova della reincarnazione. È l’inizio di un’avventura sconvolgente che costringerà Jac a fare i conti con i propri fantasmi e ad affrontare oscuri nemici per i quali la posta in gioco non sono i sentimenti, ma il potere. Dall’Egitto di Cleopatra alla Francia rivoluzionaria, dalle montagne del Tibet alle catacombe di Parigi, Il libro dei profumi perduti è un vero e proprio thriller dell’anima, un travolgente susseguirsi di intrighi, passioni e colpi di scena capace di regalare forti emozioni a ogni pagina.

Jac L’Étoile è da sempre in fuga dal passato. Ultima erede di una grande e decaduta famiglia di profumieri francesi, è tormentata dal ricordo di un amore perduto e da misteriose visioni innescate dalle fragranze esotiche che respira fin da bambina. Per liberarsene è fuggita a New York, dove lavora come studiosa di mitologia e autrice televisiva. Ma il passato riemerge quando il fratello Robbie, deciso a tentare il tutto per tutto pur di risollevare le sorti della famiglia, le annuncia di aver ritrovato un antico testo, Il libro dei profumi perduti, e alcune tracce del leggendario profumo delle anime gemelle, un’essenza in grado di risvegliare memorie di vite trascorse e fornire così la prova della reincarnazione. È l’inizio di un’avventura sconvolgente che costringerà Jac a fare i conti con i propri fantasmi e ad affrontare oscuri nemici per i quali la posta in gioco non sono i sentimenti, ma il potere. Dall’Egitto di Cleopatra alla Francia rivoluzionaria, dalle montagne del Tibet alle catacombe di Parigi, Il libro dei profumi perduti è un vero e proprio thriller dell’anima, un travolgente susseguirsi di intrighi, passioni e colpi di scena capace di regalare forti emozioni a ogni pagina. **
### Sinossi
Jac L’Étoile è da sempre in fuga dal passato. Ultima erede di una grande e decaduta famiglia di profumieri francesi, è tormentata dal ricordo di un amore perduto e da misteriose visioni innescate dalle fragranze esotiche che respira fin da bambina. Per liberarsene è fuggita a New York, dove lavora come studiosa di mitologia e autrice televisiva. Ma il passato riemerge quando il fratello Robbie, deciso a tentare il tutto per tutto pur di risollevare le sorti della famiglia, le annuncia di aver ritrovato un antico testo, Il libro dei profumi perduti, e alcune tracce del leggendario profumo delle anime gemelle, un’essenza in grado di risvegliare memorie di vite trascorse e fornire così la prova della reincarnazione. È l’inizio di un’avventura sconvolgente che costringerà Jac a fare i conti con i propri fantasmi e ad affrontare oscuri nemici per i quali la posta in gioco non sono i sentimenti, ma il potere. Dall’Egitto di Cleopatra alla Francia rivoluzionaria, dalle montagne del Tibet alle catacombe di Parigi, Il libro dei profumi perduti è un vero e proprio thriller dell’anima, un travolgente susseguirsi di intrighi, passioni e colpi di scena capace di regalare forti emozioni a ogni pagina.

Only registered users can download this free product.

Il grande libro di Dracula

Dall’epoca in cui la penna di Bram Stoker lo forgiò, Dracula, il Principe delle Tenebre, il più celebre di tutti i vampiri, continua a esercitare un fascino unico e del tutto speciale non solo sui lettori, ma anche su tutti gli scrittori, i registi e gli sceneggiatori che a lui si sono ispirati, creando opere di straordinaria suggestione. Come quelle raccolte in questo volume un’antologia con le storie più tenebrose e inquietanti che siano mai state scritte su una figura entrata ormai nell’immaginario comune. A firmare questi racconti sono penne d eccezione, grandi maestri della Dark Fantasy come Ramsey Campbell, Hugh B. Cave, Thomas Ligotti, Paul J. McAuley, Basii Copper, Christopher Fowler, Nancy Holder, Michael Marshall Smith, Graham Masterton, Kim Newman, Brian Stableford, F. Paul Wilson, Nancy Kilpatrick. Nel volume viene proposta anche una versione del Dracula di Stoker che non è più stata pubblicata dal 1897.

Dall’epoca in cui la penna di Bram Stoker lo forgiò, Dracula, il Principe delle Tenebre, il più celebre di tutti i vampiri, continua a esercitare un fascino unico e del tutto speciale non solo sui lettori, ma anche su tutti gli scrittori, i registi e gli sceneggiatori che a lui si sono ispirati, creando opere di straordinaria suggestione. Come quelle raccolte in questo volume un’antologia con le storie più tenebrose e inquietanti che siano mai state scritte su una figura entrata ormai nell’immaginario comune. A firmare questi racconti sono penne d eccezione, grandi maestri della Dark Fantasy come Ramsey Campbell, Hugh B. Cave, Thomas Ligotti, Paul J. McAuley, Basii Copper, Christopher Fowler, Nancy Holder, Michael Marshall Smith, Graham Masterton, Kim Newman, Brian Stableford, F. Paul Wilson, Nancy Kilpatrick. Nel volume viene proposta anche una versione del Dracula di Stoker che non è più stata pubblicata dal 1897.

Only registered users can download this free product.