6385–6400 di 72802 risultati

Il dramma del bambino dotato e la ricerca del vero sé. Riscrittura e continuazione

A quale prezzo psicologico si ottiene un “bravo bambino”? Di quali sottili violenze è capace l’amore materno? Il dramma del bambino dotato ha origine, per l’autrice, nella sua capacità di cogliere i bisogni inconsci dei genitori e di adattarvisi, mettendo a tacere i suoi sentimenti più spontanei che risultano inaccettabili ai grandi. In tal modo risulta soffocato lo sviluppo della personalità più autentica e il bambino soffrirà di insicurezza affettiva e di una sorta di impoverimento psichico. Da adulto sarà depresso, oppure si nasconderà dietro una facciata di grandiosità maniacale. Numerosissimi esempi documentano la sofferenza inespressa di questi bambini e le difficoltà dei genitori, incapaci di essere disponibili verso i figli.

Il denaro sterco del demonio: storia di un’affascinante scommessa sul nulla

Invenzione affascinante, da non confondersi con la moneta con cui si incarna, il denaro si affacciò timidamente nella vita dell’uomo, finendo via via per soggiogarla completamente. Da utile strumento si è trasformato in fine, da servo è divenuto padrone. Quanto più il denaro si smaterializza, diventando oggi quasi invisibile, tanto più ci cattura, rappresentando per noi l’assoluto e l’infinito. Una storia del denaro, presentato come una metafora della società contemporanea, che tanto promette ma non ci rende felici.

Il Cuore Nero Di Paris Trout

Paris Trout è un rispettabile commerciante della piccola cittadina di Cotton Point. Bianco, benestante, una moglie, Paris Trout è un americano perbene come tanti.
Ma Paris Trout ha ucciso una ragazzina nera di quattordici anni, pensando di difendere i propri diritti e la propria libertà, per ristabilire l’ordine naturale delle cose. E questo omicidio infiamma gli ambigui sensi di colpa di un’intera comunità che improvvisamente deve guardarsi dentro, nel proprio cuore nero. Piú di tutti, la moglie Hanna è spaventata e ferita dalla degenerazione di un uomo che era stato suo marito.
Paris Trout dovrà essere giudicato per il suo crimine in un processo in cui tutti – l’avvocato, il giudice, la giuria, ciascuno degli abitanti di una qualunque città del Sud degli Stati Uniti – scopriranno che il suo è un mondo terribile, fatto di orgoglio e brutalità, passioni e violenza, sopraffazione e illegalità. L’unico che esista davvero.
***
«Affascinante, coinvolgente, *Paris Trout* viene da un autore che ha saputo catturare l’essenza dell’America profonda con una fedeltà ai dettagli e un orecchio per i dialoghi che non si vedeva dalle opere di Flannery O’Connor».
**William Styron**
***
«Un romanzo che vi toglierà il respiro e probabilmente anche il sonno».
**«Washington Post Book World»**
***
«Il grande trionfo di Pete Dexter sta nel ricordare a tutti noi – con assoluta lucidità e pungente franchezza – fino a che punto siamo capaci di spingerci per negare il razzismo che portiamo nell’anima e per convincerci che siamo innocenti».
**«New York Times Book Review»**
***
«Ambientato in un mondo degno di Faulkner, con un finale al tempo stesso impressionante e convincente, *Paris Trout* è un romanzo maturo e profondo, e Pete Dexter un autore con una capacità ammirevole di suggerirci voci e visioni».
**«New Statesman»**
***
«Pete Dexter è uno scrittore che ha puntato alto per misurarsi con i massimi capolavori della letteratura del Sud degli Stati Uniti. E ha raggiunto il suo obiettivo».
**«Newsweek»**

Il Cuore Di Isabel: La Perla Maledetta

Amanda vola in Venezuela per partecipare a un concorso fotografico che le cambierà la vita. A causa del ritrovamento di un oggetto magico, emergerà in lei un insaziabile desiderio di potere, così incontrollato da indurla a compiere atroci delitti. Solo l’amore, forse, potrà redimerla e salvarla dal suo destino…

Il Coraggio Della Passione

Ren Colter è proprietario di un’enorme tenuta nel Wyoming, ma non apprezza le sue ricchezze. Si è chiuso in se stesso da quando la fidanzata lo ha lasciato anni prima e il resto del mondo non sembra in grado di scalfire il guscio dentro cui ha deciso di nascondersi. Quindi sorprende persino se stesso quando permette a Meredith Grayling di stare con lui. Si ripete che la sua decisione ha il solo scopo di proteggere la bellezza bionda da uno individuo che la perseguita, ma vicino a lei i sensi di Ren non tardano a risvegliarsi.
L’ultima cosa che a Merrie serve è un uomo incredibilmente affascinante che le si aggiri attorno. Ren è troppo esperto e troppo attraente per i suoi nervi già sotto pressione. Lei ha bisogno di tranquillità, deve scappare da tutto: sia dall’uomo che la caccia come un animale ferito sia da quello che ossessiona i suoi sogni a occhi aperti. Ma in realtà nessuna donna può allontanarsi da uno come Colter!

Il colpevole: Verdetto finale

Jason Kolarich aveva tutto: una brillante carriera di avvocato, una moglie splendida e una figlia adorabile. Poi non gli è rimasto niente. Mentre lui vinceva in aula il caso più eclatante degli ultimi anni, un tragico incidente gli strappava via la famiglia, trascinandolo in una spirale di sensi di colpa e rimpianti. In poco tempo, la gloria e la fama hanno quindi lasciato il posto all’anonimato e alla mediocrità. In una situazione del genere, sarebbe da pazzi rifiutare una cifra da capogiro – 150.000 dollari – per assumere la difesa in un caso di omicidio. Ma ci sono molti punti oscuri: i soldi gli sono stati offerti da un certo Mr Smith, un uomo misterioso dal cognome fin troppo comune; l’imputato è Sammy Cutler, un suo vecchio amico d’infanzia, che non ha mai avuto un soldo in tasca e con il quale ha un conto in sospeso; e, soprattutto, le prove in mano all’accusa sono schiaccianti. Sammy, infatti, si è vendicato dell’uomo che, molti anni prima, era stato sospettato di aver rapito e fatto sparire la sua sorellina. Perché allora ingaggiare proprio lui? E chi ha interesse a salvare Sammy dalla pena di morte? Jason scoprirà presto che quel caso nasconde molti segreti e che la verità, a volte, è meglio che rimanga sepolta, per sempre… **

Il Codice Perduto

Un codice stilato in una scrittura angelica indecifrabile.
La rinascita della Morte Nera.
Riusciranno un agente dell’FBI e un hacker a salvare il mondo da un altro Medioevo?
La chiamano Domino, il genio del computer. L’hacker più famigerata e inafferrabile del mondo è nota per razziare milioni di dollari dalle casse delle multinazionali e devolverli a organizzazioni di beneficenza. Finora nessuno è mai riuscito a catturarla, né la polizia, né la CIA e nemmeno l’unità operativa dell’FBI guidata dall’agente speciale Richard Hart. Un uomo la cui missione di vita è riuscire a scoprire dove si nasconde e arrestarla. Il loro gioco del gatto e del topo è diventato un’ossessione, una gara per la supremazia in una guerra informatica tra il caos e l’ordine.
Ma il cacciato diventa improvvisamente il cacciatore. Quando Domino apprende che un’antica setta segreta sta complottando per liberare un ceppo della peste e usarlo come arma biologica, sa che deve fermarli. Ma non può farlo da sola. Così si rivolge all’unico uomo che ha le risorse e la forza per affrontare un culto assetato di potere: Richard Hart. Insieme si ritrovano coinvolti in una corsa mozzafiato contro il tempo per fermare la diffusione di una piaga che potrebbe decimare l’umanità.
Non possono fallire. Perché se lo faranno… i più fortunati saranno i morti.
Serie Hacker Domino
Il codice perduto – Libro 1
Bersaglio mobile – Libro 2
**
### Sinossi
Un codice stilato in una scrittura angelica indecifrabile.
La rinascita della Morte Nera.
Riusciranno un agente dell’FBI e un hacker a salvare il mondo da un altro Medioevo?
La chiamano Domino, il genio del computer. L’hacker più famigerata e inafferrabile del mondo è nota per razziare milioni di dollari dalle casse delle multinazionali e devolverli a organizzazioni di beneficenza. Finora nessuno è mai riuscito a catturarla, né la polizia, né la CIA e nemmeno l’unità operativa dell’FBI guidata dall’agente speciale Richard Hart. Un uomo la cui missione di vita è riuscire a scoprire dove si nasconde e arrestarla. Il loro gioco del gatto e del topo è diventato un’ossessione, una gara per la supremazia in una guerra informatica tra il caos e l’ordine.
Ma il cacciato diventa improvvisamente il cacciatore. Quando Domino apprende che un’antica setta segreta sta complottando per liberare un ceppo della peste e usarlo come arma biologica, sa che deve fermarli. Ma non può farlo da sola. Così si rivolge all’unico uomo che ha le risorse e la forza per affrontare un culto assetato di potere: Richard Hart. Insieme si ritrovano coinvolti in una corsa mozzafiato contro il tempo per fermare la diffusione di una piaga che potrebbe decimare l’umanità.
Non possono fallire. Perché se lo faranno… i più fortunati saranno i morti.
Serie Hacker Domino
Il codice perduto – Libro 1
Bersaglio mobile – Libro 2

Il caso Malaussène. Mi hanno mentito

«La mia sorellina minore Verdun è nata che già urlava ne “La fata carabina”, mio nipote È Un Angelo è nato orfano ne “La prosivendola”, mio figlio Signor Malaussène è nato da due madri nel romanzo che porta il suo nome e mia nipote Maracuja è nata da due padri ne “La passione secondo Thérèse”. E ora li ritroviamo adulti in un mondo che più esplosivo non si può, dove si mitraglia a tutto andare, dove qualcuno rapisce l’uomo d’affari Georges Lapietà, dove Polizia e Giustizia procedono mano nella mano senza perdere un’occasione per farsi lo sgambetto, dove la Regina Zabo, editrice accorta, regna sul suo gregge di scrittori fissati con la verità vera proprio quando tutti mentono a tutti. Tutti tranne me, ovviamente. Io, tanto per cambiare, mi becco le solite mazzate» (Benjamin Malaussène). **

Il bottone della morte

Un tipico giallo del genere fantaspionistico, pura marca Spillane. Cosa può succedere se l’unico scienziato americano in grado di neutralizzare l’intero sistema antimissilistico del paese èscomparso, quasi si fosse volatilizzato? E se, oltre a tutto, quest’uomo può venir facilmente ricattato dai «rossi» ?Può succedere che l’America e magari tutto il mondo occidentale salti in aria con un solo tremendo boato, ecco cosa…E allora, meglio che Tiger Mann ci metta una pezza…

Il Bacio Della Notte (eLit)

**Wings in the night** 8
Endover è una ridente e serena cittadina del New Hampshire. In apparenza. Sotto la superficie si agitano infatti oscuri desideri e poteri antichissimi. L’unica in grado di capire che cosa sta succedendo davvero è Mad Maxie. Ma la presenza maligna che controlla la città cerca in tutti i modi di ostacolarla. E nemmeno Lou Malone, l’uomo di cui lei è innamorata da sempre, riesce a convincerla ad abbandonare la sua crociata contro il folle assetato di sangue… e di amore.

I vacanzieri

Sole, spiaggia, tapas e campi da tennis: quali ingredienti migliori per una vacanza da sogno? Eppure i Post, quando atterrano a Maiorca e si ritrovano tutti insieme sotto lo stesso tetto, dubitano di aver fatto la scelta giusta. Dopo trentacinque anni di matrimonio Jim e Franny sono ai ferri corti: lui l’ha tradita con una ragazza poco più grande di Sylvia, la loro figlia minore, e ora la moglie fatica persino a dividere il letto nella bella camera della casa che hanno preso in affitto. Sylvia, invece, vorrebbe già essere al college per lasciarsi alle spalle un ragazzo troppo stupido e amici di poca sostanza. Forse andare a Maiorca con la famiglia è stato solo un errore. Suo fratello maggiore, Bobby, e la sua fidanzata Carmen hanno un rapporto che vacilla, troppe cose non dette. Solo Charles, il migliore amico di Franny, e il marito sembrano felici, ma è davvero così? Le ferie d’agosto, come spesso accade, non sono solo riposo e benessere, ma possono generare e acuire conflitti, così come succede ai Post, il cui fine ultimo è sopravvivere alla loro vacanza in famiglia. Con tono vivace e dialoghi spassosi, Emma Straub ci conduce in un microcosmo affettivo in cui potremo riconoscere molte delle idiosincrasie che abitano le stanze delle nostre case, crescono attorno alle nostre tavole e si piantano anche nei nostri letti. Una commedia illuminata dal sole mediterraneo, pronta a strappare risate.

I fratelli Karamazov

“Kara, in russo, significa ‘castigo’, ‘punizione’; nelle lingue turco-tatare ha invece il significato di ‘nero’: un cuore oscuro, appesantito dalla colpa, che appartiene a tutti noi, costituisce il nucleo centrale dei Fratelli Karamazov, una delle opere fondamentali della letteratura moderna, un’opera a noi contemporanea nel senso più stretto della parola, perché Dostoevskij vi ha saputo raggiungere le profondità più intime della psiche umana, al di là degli impianti ideologici e degli intenti moraleggianti.” Dalla Postfazione di Serena Prina I fratelli Karamazov si configura come la cronaca di una qualsiasi famiglia della provincia russa, contrassegnata dall’acerrimo contrasto tra la figura del padre, Fëdor, tirannico libertino, e i suoi quattro figli: Alëša, profondo conoscitore dell’animo umano, Dmitrij, un tenentino impulsivo, oscillante tra slanci di generosità e bassezze crudeli, Ivan, raffinato cultore dell’ateismo, e Smerdjakov, figlio epilettico e illegittimo e per questo condannato ai lavori più servili in casa. Quattro diverse personalità che trovano come punto di convergenza l’odio comune verso il padre. Un grande capolavoro che finalmente rinasce in una nuova e prestigiosa traduzione.

I Cosacchi e altri racconti

I Cosacchi e I due ussari hanno le loro radici nell’esperienza militare del giovane Tolstoj e portano in primo piano la polemica nei confronti degli ufficiali, avidi e fiacchi, di fronte ai soldati, vera forza di qualsiasi esercito. Con Polikuska e Cholstomer Tolstoj afferma la sua passione per storie “popolari”. Invece Memorie di un pazzo rievoca un episodio autobiografico; Tre morti è una sorta di parabola di limpido contenuto morale: muoiono una ricca signora, un contadino e un albero. Tormantata la morte della donna, serena quella del contadino, perfettamente armonica quella dell’albero. È questa una delle grandi lezioni che spira nelle pagine del Tolstoj maturo: dobbiamo imparare ad ascoltare la natura, a riprodurre nelle nostre vite il suo ritmo.

Gli accoppiati

« *Sexy, divertente e provocatorio.* »
**The Washington Post**
« *Una lettura brillante che piacerà molto ai lettori di Sophie Kinsella.* »
**Library Journal**
Lucas Callahan è giovane ma ha già trovato l’amore della sua vita: il giornalismo. Ciò che resta da vedere è se il suo amore è ricambiato. Ma è per inseguire questo sogno che Lucas rinuncia alla laurea in giurisprudenza, alla promessa sposa e al futuro in una piccola cittadina, per tentare di far carriera nella Grande Mela. Riesce a ottenere un impiego alla rivista *Empire* , convinto che sia solo questione di tempo prima di diventare un famoso giornalista. E poi una notte incontra in un bar in centro una donna stupenda che lo invita a casa sua…
Carmen Kelly avrebbe voluto essere una giornalista «seria», ma, per colpa della mentalità di «club di soli uomini» del giornalismo di Manhattan, si ritrova a ricoprire il ruolo di opinionista sessuale della rivista *Empire*. Nel suo ultimo articolo, Carmen racconta una notte di sesso con un bel ragazzo più giovane di lei, incontrato in un bar in centro. E, da par suo, lo fa a pezzi: inesperto, goffo, perfino imbarazzante se non decisamente ridicolo. Soltanto quando legge l’articolo Lucas capisce di essere andato a letto con la famosa Carmen Kelly, l’opinionista della stessa rivista in cui lavora. Furioso e umiliato, scrive la sua versione dei fatti firmandosi «Mister Bravo Ragazzo». E accade l’impensabile: *Empire* pubblica il suo articolo e il botta e risposta diventa virale. I lettori ne vogliono sapere di più. Così la rivista arriva a una decisione: ogni settimana Carmen e Lucas andranno a letto insieme… e scriveranno un resoconto delle proprie avventure sessuali. Ma i due giornalisti sono presto coinvolti in molto più di una «guerra di parole»: vengono sedotti dai ricchi e potenti della città, oltre che dalla fama, e si scoprono molto più attratti l’uno dall’altra di quanto siano disposti ad ammettere. Alla fine, si ritroveranno a dover scegliere tra ambizione, amore e le conseguenze dell’onestà più totale.
**
### Sinossi
« *Sexy, divertente e provocatorio.* »
**The Washington Post**
« *Una lettura brillante che piacerà molto ai lettori di Sophie Kinsella.* »
**Library Journal**
Lucas Callahan è giovane ma ha già trovato l’amore della sua vita: il giornalismo. Ciò che resta da vedere è se il suo amore è ricambiato. Ma è per inseguire questo sogno che Lucas rinuncia alla laurea in giurisprudenza, alla promessa sposa e al futuro in una piccola cittadina, per tentare di far carriera nella Grande Mela. Riesce a ottenere un impiego alla rivista *Empire* , convinto che sia solo questione di tempo prima di diventare un famoso giornalista. E poi una notte incontra in un bar in centro una donna stupenda che lo invita a casa sua…
Carmen Kelly avrebbe voluto essere una giornalista «seria», ma, per colpa della mentalità di «club di soli uomini» del giornalismo di Manhattan, si ritrova a ricoprire il ruolo di opinionista sessuale della rivista *Empire*. Nel suo ultimo articolo, Carmen racconta una notte di sesso con un bel ragazzo più giovane di lei, incontrato in un bar in centro. E, da par suo, lo fa a pezzi: inesperto, goffo, perfino imbarazzante se non decisamente ridicolo. Soltanto quando legge l’articolo Lucas capisce di essere andato a letto con la famosa Carmen Kelly, l’opinionista della stessa rivista in cui lavora. Furioso e umiliato, scrive la sua versione dei fatti firmandosi «Mister Bravo Ragazzo». E accade l’impensabile: *Empire* pubblica il suo articolo e il botta e risposta diventa virale. I lettori ne vogliono sapere di più. Così la rivista arriva a una decisione: ogni settimana Carmen e Lucas andranno a letto insieme… e scriveranno un resoconto delle proprie avventure sessuali. Ma i due giornalisti sono presto coinvolti in molto più di una «guerra di parole»: vengono sedotti dai ricchi e potenti della città, oltre che dalla fama, e si scoprono molto più attratti l’uno dall’altra di quanto siano disposti ad ammettere. Alla fine, si ritroveranno a dover scegliere tra ambizione, amore e le conseguenze dell’onestà più totale.