63569–63584 di 69633 risultati

Fontana di Giovinezza

Pubblicato a Vienna nel 1922, Jungborn è anzitutto l’autobiografia alpinistica di Lammer, con il racconto delle scalate giovanili e i tanti, celebri ricordi da brivido: la caduta nel crepaccio alla Thurwieser, il “volo” giù dal canalone Penhall al Cervino, lo scivolo tremendo del Mörchner con la moglie Paula in viaggio di nozze. Dopo aver dato l’esempio con decenni di anticipo, Lammer ormai vecchio detta i principi della sua teoria fondamentalista per un alpinismo più “autentico” ed estremo. Quasi un manifesto, accolto con entusiamo dai giovani che, all’indomani della Grande Guerra, erano pronti a gettarsi allo sbaraglio per la conquista del sesto grado. Tradotto nel 1932 nella collana dell’Eroica, in seguito bollato come un classico maledetto e mai più ristampato, il libro di Lammer resta indispensabile per capire l’alpinismo tra le due guerre: la tentazione del rischio e la sfida con la morte.

Fondazione e Impero

La gravissima crisi che scuote l’impero galattico è arrivata all’apice. Su uno scenario di conflitti sempre più violenti ed estesi, avanza una figura inquietante e gigantesca, quella del mutante che tutto l’universo conosce come il Mulo. Quali sono i suoi disegni? Perché il futuro della galassia è messo in pericolo dalle sue trame? Lo saprete leggendo questo romanzo, il secondo dell’ormai famosissimo Ciclo della Fondazione, il capolavoro di Asimov qui riproposto in una versione accuratamente rivista e al passo coi tempi.
Copertina di Marco Patrito

Fondamenti di psicologia

Storia e metodi della psicologia, rapporto tra cervello e comportamento, cosa sono e come si curano i disturbi psichici e comportamentali: una guida completa e articolata alla conoscenza della psicologia moderna, nella sua duplice, ma complementare, ramificazione in scienza dei processi cognitivi e scienza dei processi dinamici. Questa nuova edizione tiene conto dei più recenti sviluppi della ricerca psicologica in un’ottica interdisciplinare e offre un panorama articolato degli studi attuali. L’indice degli argomenti è stato arricchito dalla traduzione inglese di ciascun termine, così da facilitare la ricerca bibliografica nelle banche dati internazionali.
(source: Bol.com)

Follie di Brooklyn

Raggiunta ormai l’età della pensione, Nathan Glass ritorna a Brooklyn, la città dov’è nato e che ha lasciato quasi sessant’anni prima. Trasloca a Brooklyn con l’intenzione precisa di cercare un buon posto per morire. Ma il caso ha deciso per lui diversamente. Gli amori infelici del nipote Tom, le avventure del libraio-falsario Harry Brightman, l’apparizione improvvisa della piccola Lucy, che rifiuta di svelare dove si trova sua madre, sorella di Tom. Nathan pensava di dedicarsi a un progetto, la scrittura di un Libro della follia umana, ma le follie sono lí, appena fuori dalla porta, nel piú vivo e colorato angolo di New York. Come in Smoke e in Blue in the Face, la città e un suo quartiere, Park Slope, diventano straordinari protagonisti. Paul Auster scrive, con Follie di Brooklyn, una commedia dalla trama apparentemente spensierata. Una commedia che termina però la mattina dell’11 settembre 2001, data oltre la quale i lieto fine diventeranno di colpo piú amari e difficili.

(source: Bol.com)

Fluo. Storie di giovani a Riccione

La protagonista di queste storie riccionesi racconta in prima persona di una sua estate trascorsa in un appartamento condiviso con amici e amiche e in giro per luoghi abitati da un mondo parallelo che rifugge la “normalità” degli adulti. *Fluo*, con il suo linguaggio inedito e contaminato e nel suo stile immaginifico, narra storie di vita di giovani degli anni novanta, che vivono una loro esistenza accelerata, dissipatoria, talora irresponsabile, e sono insieme trasgressivi e sognatori, iper-consumisti e super-omisti.
“Mi piace chiudere gli occhi. Proiezioni acide riempiono la stanza creando giochi lisergici silenziosi. Le mie gambe si muovono lentamente sotto rete lurex abbondantemente smagliata. Adoro le smagliature, i buchi vistosi. Vorrei partecipare a serate di gala lucidate a nuovo coperta solo da un certo plaid semicarbonizzato e da un bikini più micro del dovuto. Così, tranquillamente, provocare scandali lanciando ragni liofilizzati.”

Fluke

E’ un cane, certo, ma prima era un uomo. Questi sono i terribili ricordi che accompagnano la vita di Fluke, all’apparenza un cucciolo di razza incerta. E mentre cresce attraverso esperienze belle o spaventose, la consapevolezza del suo improbabile passato “umano” non lo abbandona. Perché ha questi strani ricordi, è stato veramente un uomo, e chi? E perché ora è un cane? Nei suoi ricordi aveva una moglie, una figlia, dove sono adesso? Non resta che trovarle, perché Fluke sa che un grave pericolo le minaccia, e solo lui può salvarle.

Flox sorride in autunno! Fairy Oak

Un giorno di settembre, qualcuno commette una stranezza più strana delle solite stranezze, e da quel momento, per un mese, a volte due, da Fairy Oak è bandita la normalità. Gli abitanti del villaggio la chiamano “La Danza delle Follie di Stagione”.
È esilarante quel che avviene in quei giorni, e bellissimo, perché ciascuno dei personaggi sembra dare il meglio di sé quanto a fantasia, forza, abilità e stravaganza. Anche gli alberi non scherzano, l’intera Valle sembra sotto l’effetto di un incantesimo, tanto accesi e variopinti sono i colori che la colmano.
Flox Pollimon, ha una teoria al riguardo: la migliore amica delle gemelle, la ragazza arcobaleno, la più buffa e dolce streghetta del buio di Fairy Oak ritiene infatti che basti guardare gli occhi di chi “danza” per capire che… Be’, lasciamolo dire a Flox, questa storia è dedicata a lei e all’amicizia, quella che ovunque ti volti te la ritrovi davanti e qualche volta ti lascia i lividi. E non solo sulla pelle…
Tutti i libri della collana Fairy Oak sono realizzati nel massimo rispetto dell’ambiente, utilizzando carta riciclata al 100% con trattamento ecologico.
Età di lettura: da 8 anni.

Flashpoint

Avvisata da una telefonata anonima, la polizia trova in una zona poco frequentata di Cincinnati un’automobile che sta bruciando: all’interno c’è un ragazzo, le mani ammanettate al volante, ormai completamente avvolto dalle fiamme. Prima che muoia, la detective Sonora Blair della Omicidi riesce ad avere indicazioni sul colpevole, una giovane donna bianca. Sulla base di scarsi indizi, la poliziotta si mette sulle tracce dell’assassina entrando così in un incubo nero, perché la sua avversaria s’insinuerà a poco a poco nella sua vita fino a instaurare con lei uno strano rapporto di confidenza.

Fixer-Upper

Fixer-Upper: Edizione Italiana by Meg Harding
Jake, ex imprenditore e futuro marito divorziato, ha avuto parecchia sfortuna di recente e il suo mondo sta crollando. Ma è arrivato il momento di scuotersi di dosso la polvere e voltare pagina. Comprare e ristrutturare l’edificio più fatiscente che riesce a trovare potrebbe essere proprio ciò di cui ha bisogno per rimettersi sul giusto binario.
Ma Jake trova molto più di quanto si aspettasse quando incontra Dakota, ex avvocato divenuto architetto paesaggista, sagace e sexy da morire… Jake non sa come comportarsi con lui e, dopo svariati incidenti di giardinaggio, è sicuro che Dakota lo ritenga un completo inetto.
A quanto pare, Dakota la pensa in tutt’altro modo. E mentre gli offre consigli, gli presta orecchio e lo aiuta ad affrontare i suoi problemi, Jake si rende conto che i fiori non sono l’unica cosa che sta sbocciando fra loro.

Firmato: Il tuo agente spettrale

L’agente speciale dell’FBI Rain Christiansen era il golden boy dell’agenzia, ma gli è bastato un momento di debolezza, una piccola, minuscola, infinitesimale apparizione paranormale per diventare, all’improvviso, l’imbarazzo del Bureau. Da agente speciale ad agente spettrale. Il suo capo gli dà un’ultima occasione per redimersi: deve andare a Brickell Bay, fare il bravo con il dipartimento di polizia locale, e lasciarsi alle spalle gli avvistamenti di fantasmi. Rain è determinato a fare proprio quello, costi quel che costi.
Il detective Daniel McKenna si occupa dei *cold case*, i casi irrisolti, ma la sua ultima indagine si è arenata. Sono passati cinque anni da quando la studentessa delle superiori Amy Greene è scomparsa dopo essersi allontanata dal suo posto di lavoro part-time, e da allora nessuno l’ha più vista. Daniel è contento di ricevere finalmente l’aiuto che aveva richiesto all’FBI, anche se l’agente incaricato è proprio il suo ex.
Rain non può negarlo: si sta innamorando di nuovo di Danny, ammesso che abbia mai smesso di amarlo, e questo genera una tensione che rende difficile risolvere il caso. I fantasmi che lo perseguitano dietro ogni angolo e un’indagine che non rivela piste contribuiscono alla frustrazione, al punto che Rain comincia a chiedersi se le seconde opportunità e il lieto fine non siano solo favole.
**
### Sinossi
L’agente speciale dell’FBI Rain Christiansen era il golden boy dell’agenzia, ma gli è bastato un momento di debolezza, una piccola, minuscola, infinitesimale apparizione paranormale per diventare, all’improvviso, l’imbarazzo del Bureau. Da agente speciale ad agente spettrale. Il suo capo gli dà un’ultima occasione per redimersi: deve andare a Brickell Bay, fare il bravo con il dipartimento di polizia locale, e lasciarsi alle spalle gli avvistamenti di fantasmi. Rain è determinato a fare proprio quello, costi quel che costi.
Il detective Daniel McKenna si occupa dei *cold case*, i casi irrisolti, ma la sua ultima indagine si è arenata. Sono passati cinque anni da quando la studentessa delle superiori Amy Greene è scomparsa dopo essersi allontanata dal suo posto di lavoro part-time, e da allora nessuno l’ha più vista. Daniel è contento di ricevere finalmente l’aiuto che aveva richiesto all’FBI, anche se l’agente incaricato è proprio il suo ex.
Rain non può negarlo: si sta innamorando di nuovo di Danny, ammesso che abbia mai smesso di amarlo, e questo genera una tensione che rende difficile risolvere il caso. I fantasmi che lo perseguitano dietro ogni angolo e un’indagine che non rivela piste contribuiscono alla frustrazione, al punto che Rain comincia a chiedersi se le seconde opportunità e il lieto fine non siano solo favole.

Firefight (Fanucci Editore)

Nessuno credeva che un Eliminatore potesse sconfiggere un Epico, eppure l’indomabile Steelheart è morto per mano di David Charleston. Nonostante la vendetta di David sia compiuta e suo padre sia stato vendicato, la scomparsa di Steelheart non ha aiutato la causa di chi, come gli Eliminatori, si batte per sottrarsi alla crudele egemonia degli Epici, esseri che si servono dei loro poteri straordinari per tenere sotto il proprio giogo l’umanità intera. David sa che la battaglia per restituire agli uomini il diritto di uscire dal buio in cui si sono rintanati sarà ancora lunga e sfiancante, e dovrà superare i confini della città di Newcago, ormai libera. Adesso l’obiettivo degli Eliminatori è Regalia, l’Epico despota di Babilonia Rinata, la città che un tempo fu Manhattan. La via che conduce a Firefight, colui che ora tiene le redini del potere, passa da qui, ma l’impresa è rischiosa e lasciarsi guidare dalla sola sete di vendetta può essere molto pericoloso…
Dopo Steelheart, il secondo volume di una serie imperdibile.
**
### Sinossi
Nessuno credeva che un Eliminatore potesse sconfiggere un Epico, eppure l’indomabile Steelheart è morto per mano di David Charleston. Nonostante la vendetta di David sia compiuta e suo padre sia stato vendicato, la scomparsa di Steelheart non ha aiutato la causa di chi, come gli Eliminatori, si batte per sottrarsi alla crudele egemonia degli Epici, esseri che si servono dei loro poteri straordinari per tenere sotto il proprio giogo l’umanità intera. David sa che la battaglia per restituire agli uomini il diritto di uscire dal buio in cui si sono rintanati sarà ancora lunga e sfiancante, e dovrà superare i confini della città di Newcago, ormai libera. Adesso l’obiettivo degli Eliminatori è Regalia, l’Epico despota di Babilonia Rinata, la città che un tempo fu Manhattan. La via che conduce a Firefight, colui che ora tiene le redini del potere, passa da qui, ma l’impresa è rischiosa e lasciarsi guidare dalla sola sete di vendetta può essere molto pericoloso…
Dopo Steelheart, il secondo volume di una serie imperdibile.

Fiorire D’Inverno

Fiorire d’inverno by Nadia Toffa
*Ho sempre creduto che la vita fosse disporre sul tavolo, nel miglior modo possibile, le carte che ti sei trovato in mano. Invece all’improvviso ne arriva una che spariglia tutte le altre, e la vita è proprio come ti giochi quell’ultima carta.*
Per ciascuno di noi l’esistenza è costellata di eventi che in prima battuta sono sembrati inaffrontabili, e invece poi hanno portato a una rinascita, a un nuovo equilibrio. Penso che ci sia un ordine più saggio che governa il mondo e di cui spesso ignoriamo il senso, la prospettiva. Per questo ho una grande fiducia, mi alzo sempre col sorriso. Certo che preferisco il sole, ma quando ci sei in mezzo scopri che anche la neve ha la sua bellezza.
La malattia, l’avere bisogno di aiuto, mi hanno costretto a riprendere contatto con la mia parte più tenera e indifesa, quella più umana. Era come se mi fossi dimenticata che la fragilità non è una debolezza, ma è la condizione dell’essere umano ed è proprio lei che ci protegge, perché ci fa ascoltare quello che proviamo, quello che siamo, nel corpo e nel cuore. Nadia

Fiori di Scozia

Scozia, XIII secolo.
Lo stesso fosco destino sembra incombere su Alena, Rachel e Mairi: per la salvezza del proprio clan sono state promesse a uomini che non amano. E per sottrarsi alla sorte che le attende sono disposte a tutto. Alena fugge inseguita dagli uomini del suo molesto pretendente; Rachel, cresciuta in Inghilterra con i parenti della madre, sceglie di tornare in Scozia e chiedere protezione al nonno paterno; Mairi accetta di stringere un accordo commerciale con il potente clan Mackintosh. Scelte difficili e impulsive, che tuttavia vengono premiate, perché sulla loro strada le tre coraggiose e bellissime fanciulle trovano tre fratelli, audaci e generosi, e l’amore che credevano fosse loro negato.
**
### Sinossi
Scozia, XIII secolo.
Lo stesso fosco destino sembra incombere su Alena, Rachel e Mairi: per la salvezza del proprio clan sono state promesse a uomini che non amano. E per sottrarsi alla sorte che le attende sono disposte a tutto. Alena fugge inseguita dagli uomini del suo molesto pretendente; Rachel, cresciuta in Inghilterra con i parenti della madre, sceglie di tornare in Scozia e chiedere protezione al nonno paterno; Mairi accetta di stringere un accordo commerciale con il potente clan Mackintosh. Scelte difficili e impulsive, che tuttavia vengono premiate, perché sulla loro strada le tre coraggiose e bellissime fanciulle trovano tre fratelli, audaci e generosi, e l’amore che credevano fosse loro negato.