62801–62816 di 62912 risultati

Alien 3

Il pianeta Fiorina è avvolto in una penombra cupa e inquietante, e attraversato dai cunicoli di un antico sistema di miniere che gli uomini hanno do tempo abbandonato. Ora è una colonia penale dove un pugno di sorveglianti tiene a bada una comunità di galeotti pentiti, assassini irredenti, maniaci religiosi. In questo mondo ai limiti della follia atterra la navicella di soccorso che ha salvato dagli orrori del pianeta Acheron il tenente Ripley e un gruppo di compagni. Per la bella Ripley le cose si fanno subito difficili: i suoi compagni di viaggio sono periti al momento dell’arrivo e nell’universo maschile di Fiorina una donna come lei non può non suscitare ondate di odio e turbamento. All’orizzonte si stagliano già due minacce: quella costituita dai disegni imperscrutabili della Compagnia di navigazione spaziale per lo quale Ripley ha lavorato e, più spaventosa ancora, quella annunciata da un’ondata di morti misteriose. Ancora una volta l’eroina più coraggiosa della fantascienza contemporanea dovrà affrontare la creatura più perfetta e letale che l’uomo abbia mai incontrato nel corso delle sue peregrinazioni attraverso i mondi: e scoprire che questa volta essa si è nascosta nel luogo più spaventoso e inimmaginabile. Terzo ed ultimo episodio della Trilogia Aliena di Alan Dean Foster.

Alicia e il teorema dell’amore infinito

**Sei tu a scegliere l’amore o è l’amore a scegliere te?
Una storia d’amore che sa di vino, umorismo e bugie**
Alicia è una giovane vedova che dedica tutto il suo tempo alla cura dei vigneti di Maiorca, ereditati alla morte del marito. Dopo anni di solitudine decide di tentare la sorte e iscriversi a uno di quei siti di incontri per trovare l’amore attraverso internet. Delusione dopo delusione, Alicia comincia a pensare che il destino non abbia intenzione di concederle una seconda opportunità di essere felice, fin quando Marco entra nella sua vita. Si tratta di un uomo riservato e terribilmente attraente. Viene dalla Corsica e rispecchia il carattere schivo degli abitanti dell’isola al centro del Mediterraneo, cosa che affascina Alicia. Tra i due, infatti, si scatena subito una grande passione, che però non manca di sollevare dubbi nella giovane vedova. Può veramente essere tutto perfetto come sembra? Cosa si nasconde sotto quella splendida facciata?
**La commedia romantica che ha incantato la Spagna
Avere un’avventura è facile
Trovare l’anima gemella è difficilissimo
Hanno scritto dei suoi libri:**
«Questa autrice sa come sviluppare i suoi personaggi che sono belli fuori e dentro: anche quelli più odiosi. Riesci a sentire un legame con loro.»
«Mayte Uceda sa trasmettere emozioni al lettore. Spero di leggere ancora molti libri di questa scrittrice!»
**Mayte Uceda**
È una grande appassionata di musica e ha lavorato per anni nell’informatica, per poi dedicarsi alle scienze sociali. Con i suoi primi libri autopubblicati, ha raggiunto le posizioni più alte nelle classifiche degli store online. *Alicia e il teorema dell’amore infinito* è il suo primo libro pubblicato dalla Newton Compton.
**
### Sinossi
**Sei tu a scegliere l’amore o è l’amore a scegliere te?
Una storia d’amore che sa di vino, umorismo e bugie**
Alicia è una giovane vedova che dedica tutto il suo tempo alla cura dei vigneti di Maiorca, ereditati alla morte del marito. Dopo anni di solitudine decide di tentare la sorte e iscriversi a uno di quei siti di incontri per trovare l’amore attraverso internet. Delusione dopo delusione, Alicia comincia a pensare che il destino non abbia intenzione di concederle una seconda opportunità di essere felice, fin quando Marco entra nella sua vita. Si tratta di un uomo riservato e terribilmente attraente. Viene dalla Corsica e rispecchia il carattere schivo degli abitanti dell’isola al centro del Mediterraneo, cosa che affascina Alicia. Tra i due, infatti, si scatena subito una grande passione, che però non manca di sollevare dubbi nella giovane vedova. Può veramente essere tutto perfetto come sembra? Cosa si nasconde sotto quella splendida facciata?
**La commedia romantica che ha incantato la Spagna
Avere un’avventura è facile
Trovare l’anima gemella è difficilissimo
Hanno scritto dei suoi libri:**
«Questa autrice sa come sviluppare i suoi personaggi che sono belli fuori e dentro: anche quelli più odiosi. Riesci a sentire un legame con loro.»
«Mayte Uceda sa trasmettere emozioni al lettore. Spero di leggere ancora molti libri di questa scrittrice!»
**Mayte Uceda**
È una grande appassionata di musica e ha lavorato per anni nell’informatica, per poi dedicarsi alle scienze sociali. Con i suoi primi libri autopubblicati, ha raggiunto le posizioni più alte nelle classifiche degli store online. *Alicia e il teorema dell’amore infinito* è il suo primo libro pubblicato dalla Newton Compton.

Alice nel paese dei numeri

È un pomeriggio di pioggia e, nella Manchester dell’Ottocento, Alice attende rassegnata e annoiata che scocchi l’ora della lezione di ortografia che la prozia Ermintrude le infligge quotidianamente. Ma ecco che mentre pensa ai dodici pezzi mancanti del suo puzzle dello zoo di Londra, all’improvviso il pappagallo della prozia, Whippoorwill, s’infila dentro la vecchia pendola del nonno. La bambina lo segue e, perdendosi nei meccanismi dell’orologio, si ritrova all’improvviso nella Manchester del 1998: un mondo di meraviglie automatizzate e di brillanti nonsense. Iniziano così le sue pazze avventure in un universo parallelo, in cui il pappagallo la coinvolge nientemeno che in un giallo, gli Omicidi del Puzzle. Inseguita, perché sospettata, dai buroserpenti e da una ridda di personaggi fantastici (ibridi mutanti nonché un gatto invisibile), Alice riesce infine a ritrovare le tessere del puzzle, con l’aiuto del suo alter-ego, la bambola Celia. E soltanto quando le avrà recuperate, superando ostacoli e difficoltà, ma soprattutto rispondendo esattamente ai quesiti che le vengono puntualmente posti dal pappagallo, potrà finalmente tornare al suo presente. Surreale e divertente, un romanzo unico, denso di invenzioni linguistiche e gustosi giochi di parole, che cattura lo spirito del capolavoro di Lewis Carroll, cui s’ispira, infondendovi il ritmo degli anni Novanta e una sottile atmosfera cyber.

Alice in Zombieland (eLit)

NON AVRÒ PACE FINCHÉ NON AVRÒ RISPEDITO NELLA TOMBA TUTTI I MORTI CHE CAMMINANO. PER SEMPRE.
Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta… Per realizzare i suoi propositi, Alice dovrà imparare a combattere contro i non-morti e fidarsi del peggiore dei cattivi ragazzi della scuola, Cole Holland. Ma lui nasconde dei segreti. E quei segreti potrebbero rivelarsi persino più pericolosi degli zombie.

Ali di fuoco

A Karishia, territorio fantastico dominato dalla magia e regno della giovane regina Maria, la millenaria pace tra angeli e uomini sta per essere rotta da una congiura che vede come protagonisti la stessa Maria e membri corrotti della sua corte. A fame le spese sarà soprattutto la bellissima Ahriel, angelo protettore dall’armatura d’oro e dalle splendide ali bianche, che da sempre veglia sulle scelte della regina affinché la pace e la giustizia non vengano sopraffatte dall’odio e dalla volontà di rivalsa sui regni confinanti. Ma improvvisamente qualcosa si rompe e Ahriel si troverà ad attraversare l’inospitale territorio di Gorlian, una prigione senza celle né sbarre in cui Maria, ormai affiliata alle forze del Male, decide di relegare i propri nemici e chi, come l’angelo, potrebbe ostacolare i suoi piani. E in un viaggio che la porterà ad affrontare continue prove, scontri con creature mostruose e sconcertanti scoperte, Ahriel comprenderà la sua vera natura e cercherà di rompere il perverso incantesimo che si cela dietro il mistero di Gorlian. Dall’autrice di Le pietre del tempo e La leggenda del Re Errante, uno straordinario romanzo immerso in un mondo magico, dove la lotta tra Bene e Male dà vita a un sorprendente epilogo che ridefinisce i confini tra esseri angelici ed esseri umani.

Alfredo

Alla Fortezza – il quartiere senza identità, con l’asfalto riarso dal sole e spaccato dal gelo, e di palazzi dall’intonaco ruvido e sbrecciato – tutti li chiamano ‘i gemelli’. Perché da sempre Beatrice e Alfredo sono inseparabili, come fratelli appunto. O forse qualcosa di più? La loro storia, struggente e tragica, diventerà quasi una leggenda nel quartiere. Ma a narrarla finora è stata soltanto Bea, la metà più forte dei ‘gemelli’, la ragazza cui bastava sentire l’odore di Alfredo sulla maglietta verde che lei stessa gli aveva regalato per sapere che lui ci sarebbe sempre stato. La giovane donna che ha lottato fino alla fine per sentire il rumore, inconfondibile, dei suoi passi. Questa invece è la storia della metà più debole dei ‘gemelli’ e a raccontare l’arrivo alla Fortezza è Alfredo, in prima persona, con la sua voce, le sue fragilità, i suoi piccoli e grandi sogni così difficili da realizzare e così facili da infrangere. Fino all’incontro che gli cambierà la vita: quello con Beatrice.

(source: Bol.com)

Aley: Sprezzante e Randagio

Aley ha un passato scomodo alle spalle e una tremenda voglia di rivalsa.
La sua donna è Marika, una bambola ricca e perfetta che non ama realmente, anche se si rivela essere un’ottima valvola di sfogo, quando il dolore sembra prevalere sulla speranza.
Aley pensa che la sua vita sia finita dalla notte in cui ha perso Elian, la ragazza con cui sognava il matrimonio.
Quando l’uomo conosce per caso Ladyan, durante un week end alle Hawaii, non crede ai suoi occhi. Lei è la copia vivente di Elian e impazzisce alla sola idea di lasciarsela scappare.
Aley comincia un corteggiamento serrato per conquistarla, ma accade qualcosa di inatteso che, nella stessa notte in cui divampa la fiamma della passione, sembra riuscire a separarli per sempre.
Riusciranno mai a liberarsi del bieco ricatto a cui li sottopone la vita?
Qualcuno è davvero in grado di spegnere la passione, quando provoca un incendio pronto ad ardere le viscere di chi si scopre sconvolgentemente pazzo d’amore?
**ESTRATTO.**
Sono un vigliacco. Un bastardo. Qualcuno mi definisce sprezzante e randagio, ma io sono solo un uomo provato dalla vita e segnato nell’animo. Sono un pezzo di merda che ha dovuto annaspare per farsi avanti, per divincolarsi dal disastro che mi aveva agguantato con i suoi tentacoli, per farmi affogare nel mare malavitoso della mia esistenza.
**NOTA**: Quest’opera è indicata a un solo pubblico adulto, in quanto sono contenute scene esplicite che potrebbero urtare la sensibilità di chi non ama questo genere.
**
### Sinossi
Aley ha un passato scomodo alle spalle e una tremenda voglia di rivalsa.
La sua donna è Marika, una bambola ricca e perfetta che non ama realmente, anche se si rivela essere un’ottima valvola di sfogo, quando il dolore sembra prevalere sulla speranza.
Aley pensa che la sua vita sia finita dalla notte in cui ha perso Elian, la ragazza con cui sognava il matrimonio.
Quando l’uomo conosce per caso Ladyan, durante un week end alle Hawaii, non crede ai suoi occhi. Lei è la copia vivente di Elian e impazzisce alla sola idea di lasciarsela scappare.
Aley comincia un corteggiamento serrato per conquistarla, ma accade qualcosa di inatteso che, nella stessa notte in cui divampa la fiamma della passione, sembra riuscire a separarli per sempre.
Riusciranno mai a liberarsi del bieco ricatto a cui li sottopone la vita?
Qualcuno è davvero in grado di spegnere la passione, quando provoca un incendio pronto ad ardere le viscere di chi si scopre sconvolgentemente pazzo d’amore?
**ESTRATTO.**
Sono un vigliacco. Un bastardo. Qualcuno mi definisce sprezzante e randagio, ma io sono solo un uomo provato dalla vita e segnato nell’animo. Sono un pezzo di merda che ha dovuto annaspare per farsi avanti, per divincolarsi dal disastro che mi aveva agguantato con i suoi tentacoli, per farmi affogare nel mare malavitoso della mia esistenza.
**NOTA**: Quest’opera è indicata a un solo pubblico adulto, in quanto sono contenute scene esplicite che potrebbero urtare la sensibilità di chi non ama questo genere.

Alexandros: La trilogia

Conquistò imperi, toccando i confini del mondo allora conosciuto. La sua figura, ancora oggi divinizzata, è sinonimo di insuperabile grandezza. Questa trilogia ci porta nel cuore dell’epica di Alessandro il Grande: dall’infanzia, segnata dall’assassinio del padre Filippo, al patto di sangue con i più fedeli compagni; dai presagi sul suo destino fino alla conquista dell’Asia. Lo vediamo marciare, combattere, amare. Lo accompagniamo nello svolgersi di una vita irripetibile e siamo con lui quando il suo sogno si infrange di fronte al termine del viaggio, al confine estremo della terra.
In questo volume: *Il figlio del sogno*, *Le sabbie di Amon*, *Il confine del mondo*.

Albina o il popolo dei cani

La Jaiba (il granchio), gobba e zoppa, che vive in un povero villaggio del Cile, si prende cura della smemorata Albina della quale esibisce le carni ponderose e pallidissime nel suo locale. Minacciate dal perfido poliziotto Pata di Lomo, le due donne fuggono lontano e si stabiliscono a Camina, villaggio fatato i cui abitanti destinati all’immortalità, hanno perso il gusto di vivere. Le esibizioni di Albina e gli intrugli della Jaiba scacciano la malinconia, e soprattutto salvano dal suicidio il nano Amado, che si mette subito al loro servizio. Al contempo la Jaiba si rende conto che, nelle notti di luna piena, Albina si trasforma in cagna in calore che porta gli uomini alla pazzia facendo loro assumere sembianze canine. Per curarla da questo “male” le due donne e il nano Amado affrontano nuovi tormentati viaggi per foreste, deserti e gole montane, inseguite dal solito Pata di Lomo e dagli uomini-cani. Si tratta di un vero e proprio viaggio iniziatico in cui Albina prende via via coscienza della propria origine magica e si prepara a tornare alle galassie originarie cui appartiene. L’amore del nano Amado trasforma la storpia Jaiba in una donna bellissima..
(source: Bol.com)

Alba oscura

Potrebbe sembrare che a Dawn Riley non manchi niente: ha un buon lavoro e un fidanzato che la ama, ma in quanto a famiglia… Come figlia mortale del Re dei Sogni, ha la capacità di spostarsi tra il mondo reale e quello onirico, il che a volte può creare situazioni terrificanti. Specialmente quando il Consiglio dell’Incubo la ritiene responsabile di aver infranto le regole, e minaccia di eliminarla. Come se non bastasse, Dawn si ritrova a dover fermare un pericoloso criminale prima che sia lui a trovarla. Fortunatamente, accanto a lei c’è Noah, che non si fermerà di fronte a niente pur di assicurare un futuro al loro amore.

Alba

Le figure femminili sono protagoniste dei dodici racconti, alcuni dei quali autobiografici, che compongono Alba: madri, ragazze, bambine, donne in carriera, di estrazione diversa ma accomunate dalla volontà di affermare la propria libertà, l’indipendenza dalle convenzioni, il diritto di amare. Spaziando dalla storia di una coppia di rondini, che diventa metafora della violenza di genere e di stato, a quella di Seher, che insieme all’amore trova la morte, passando per la vicenda kafkiana di Nazan e quella struggente di mastro Hamdullah e della bella Rukiye, Selahattin Demirtaş rivela un talento narrativo capace di coniugare ironia, critica sociale e scavo psicologico con una scrittura avvincente e piena di ritmo. Una bambina di cinque anni, un ricordo d’infanzia, una lettera al censore della corrispondenza della prigione in cui è detenuto diventano il prisma attraverso cui scomporre la luce di un’umanità ricca di sentimenti ed emozioni.

Al servizio di Pride (La Serie Pride Vol. 5)

Robert Brogan era destinato a diventare sceriffo nella piccola città di Pride, in Oregon. Si è trasferito al Pride quando aveva otto anni dopo la misteriosa scomparsa di sua madre. Seguendo sempre le regole e attaccandosi ai deboli, aveva solo una cosa in mente dopo la laurea: rintracciare sua madre. Ma dopo quasi dieci anni di ricerca senza fortuna, torna nella sua città natale. Quando la tragedia colpisce, gli viene data l’opportunità di una vita. Essere sceriffo nella piccola città di Pride gli dà la possibilità di perseguire la ragazza che non riesce a tenere a mente.
**
### Sinossi
Robert Brogan era destinato a diventare sceriffo nella piccola città di Pride, in Oregon. Si è trasferito al Pride quando aveva otto anni dopo la misteriosa scomparsa di sua madre. Seguendo sempre le regole e attaccandosi ai deboli, aveva solo una cosa in mente dopo la laurea: rintracciare sua madre. Ma dopo quasi dieci anni di ricerca senza fortuna, torna nella sua città natale. Quando la tragedia colpisce, gli viene data l’opportunità di una vita. Essere sceriffo nella piccola città di Pride gli dà la possibilità di perseguire la ragazza che non riesce a tenere a mente.

Al Servizio Del Re (eLit)

**Warrior** 14
*Inghilterra, 1238*
Blaidd Morgan, cavaliere al servizio di Enrico III Plantageneto, è stato incaricato dal sovrano di indagare sul conto di lord Trockton, sospettato di alto tradimento, e poiché la sua missione deve rimanere segreta decide di presentarsi al castello del barone in veste di corteggiatore della sua splendida figlia Laelia. La giovane è davvero molto avvenente, ma quasi subito Blaidd comincia a trovarla noiosa e superficiale. Al contrario la sorella di lei, Rebecca, è un turbine inarrestabile di vitalità al quale lui, pur sapendo di non potersi permettere distrazioni nel corso di quella delicata missione, non sa resistere. Il sentimento che li unisce è molto più di un idillio passeggero, ne sono convinti entrambi, fino a quando Rebecca non scopre il vero motivo per cui Blaidd si trova lì.

Al momento della scomparsa la ragazza indossava

Valerie Taylor has been missing since she was seventeen, more than two years ago. Inspector Morse is sure she’s dead. But if she is, who forged the letter to her parents saying “I am alright so don’t worry”? Never has a woman provided Morse with such a challenge, for each time the pieces of the jigsaw start falling into place, someone scatters them again. So Valerie remains as tantalizingly elusive as ever. Morse prefers a body–a body dead from unnatural causes. And very soon he gets one…..
“You don’t really know Morse until you’ve read him. . . . Viewers who have enjoyed British actor John Thaw as Morse in the PBS Mystery! anthology series should welcome the deeper character development in Dexter’s novels.” –Chicago Sun-Times
“Morse is a thoroughly convincing detective, and a very humane one, too.” –The New York Times Book Review

Agnes Grey

La giovane Agnes, io narrante e protagonista, abbandona la casa paterna per poter dare prova di sé e conoscere il mondo. Vivrà una storia d’amore, ma soprattutto avrà la possibilità di osservare la vacuità e la corruzione della buona società, smascherando, lucidamente e spietatamente, il lato oscuro delle persone “rispettabili”. Un romanzo ironico e penetrante di Anne (1820-49), l’ultima delle tre sorelle Brontë.
**
### Sinossi
La giovane Agnes, io narrante e protagonista, abbandona la casa paterna per poter dare prova di sé e conoscere il mondo. Vivrà una storia d’amore, ma soprattutto avrà la possibilità di osservare la vacuità e la corruzione della buona società, smascherando, lucidamente e spietatamente, il lato oscuro delle persone “rispettabili”. Un romanzo ironico e penetrante di Anne (1820-49), l’ultima delle tre sorelle Brontë.

Agli ordini del visconte

Inghilterra, 1802. Decisa a far luce sulla scomparsa dell’uomo che l’ha allevata come un padre, Georgiana si traveste da ragazzo e parte per Londra. Lungo la strada si imbatte nel Visconte Fincham, che la assume come paggio. Si tratta di un’occupazione che le permette di svolgere approfondite indagini, ma la costringe anche a una stretta e continua intimità con un uomo di cui finisce per innamorarsi perdutamente. Così, per stroncare sul nascere quell’amore impossibile, Georgiana torna a casa e cerca di dimenticare per sempre quella parentesi romantica. Durante la Stagione mondana, però, si ritrova davanti l’affascinante visconte. Chissà se lui la riconoscerà in abiti femminili…
**
### Sinossi
Inghilterra, 1802. Decisa a far luce sulla scomparsa dell’uomo che l’ha allevata come un padre, Georgiana si traveste da ragazzo e parte per Londra. Lungo la strada si imbatte nel Visconte Fincham, che la assume come paggio. Si tratta di un’occupazione che le permette di svolgere approfondite indagini, ma la costringe anche a una stretta e continua intimità con un uomo di cui finisce per innamorarsi perdutamente. Così, per stroncare sul nascere quell’amore impossibile, Georgiana torna a casa e cerca di dimenticare per sempre quella parentesi romantica. Durante la Stagione mondana, però, si ritrova davanti l’affascinante visconte. Chissà se lui la riconoscerà in abiti femminili…