62769–62784 di 72034 risultati

Scorpio

Chi è Scorpio? È un assassino. O meglio, un “killer”, secondo il termine preferito dai servizi segreti. Il suo vero nome è Jean Laurier. Il suo paese d’origine: la Francia. Il suo maestro: Cross, agente della CIA. Scorpio e Cross sono come un meccanismo perfetto, quando lavorano insieme. E nello strano mondo dello spionaggio, dove l’amicizia e la lealtà non esistono, riescono a sviluppare una sorta d’affetto l’uno per l’altro. Poi arriva il giorno in cui Scorpio riceve l’ordine di eliminare Cross, sospettato di doppio gioco. Se Scorpio fosse un agente “normale”, di quelli di cui la CIA si fida ciecamente, ubbidirebbe senza esitazione. Ma Scorpio non è “normale” nel senso che la CIA da a questo termine: Scorpio è fatto di sentimenti, di emozioni, di debolezze. Tra le sue debolezze: l’amore e l’amicizia. Imperdonabile. E così, gli viene costruita addosso un’accusa di spaccio di stupefacenti. A questo punto, o uccide Cross o passa trent’anni di vita in un carcere federale. La decisione, per Scorpio, non è automatica. D’accordo, anche per lui trent’anni di galera sono tanti, ma Cross rimane Cross, l’amico, il maestro, il rifugio… E, intanto, la CIA aspetta. Novellizzazione dell’omonimo film di Michael Winner, con Burt Lancaster nel ruolo di Cross ed Alain Delon in quello di Laurier/Scorpio.

Scommettiamo che

Adesso gliela faccio vedere io! Darci Sanders ha inavvertitamente origliato al tavolo dell’affascinante milionario cui sta servendo il pranzo, e adesso medita una diabolica vendetta. Quel presuntuoso di Cameron O’Brien, infatti, ha appena scommesso che la trasformerà da cameriera in persona elegante e raffinata, non sapendo che in realtà lei sta per diventare vice presidente delle aziende di suo nonno. La prima mossa da fae, secondo Darci è…

Scintilla

Scintilla Lilt è in trappola. È stata arrestata dalla polizia politica per crimini contro il Distretto. Il Distretto: la città dentro alla città, la Londra di chi padroneggia le arti magiche. Scintilla apparteneva a un gruppo terrorista che combatteva il Rettorio, il governo intrasingente e immobilista del Distretto, ma ora è tutto finito e quello che la aspetta è il Pozzo, dove impazzirà e si dissolverà lentamente. A meno che…
L’uomo che la va a trovare in prigione si chiama Knismesis Riparian Sabrage ed è un uomo del Rettorio. Può salvarla, ma dopo lei gli apparterrà anima e corpo. E quello che vuole da lei non è un segreto: vuole ferirla, umiliarla e degradarla, perché è questo quello che gli piace.
Scintilla accetta, non ha alternative, ma presto inizia a rendersi conto che Sabrage non è il mostro che sembra e che non l’ha liberata solo per il proprio piacere…
“Sabrage mi scostò gentilmente la testa e spense la macchina.
La mia eccitazione calò bruscamente, ma non scomparve del tutto. Volevo ancora che mi toccasse e che mi desse piacere.
«E se invece volessi farti male?» disse lui, stringendomi un capezzolo.
«Quello che… vuole…» risposi io, con il respiro accelerato. Le sue dita si strinsero attorno al mio capezzolo, finché non sentii una fitta di dolore. Gemetti, ma non era stato completamente sgradevole.
Mi accarezzò i capelli. «No, è un diverso tipo di piacere. Ma devi ancora capirlo, hai ancora bisogno di un po’ di tempo».
Non sapevo che cosa dovevo ancora capire, speravo solo che restasse lì. In quel momento avevo bisogno che restasse lì e mi consolasse per la mia stessa confusione. Come faceva ad accendermi così velocemente, dopo avermi terrorizzato e bulleggiato? La macchina l’aveva aiutato, certo, ma la macchina amplificava le sensazioni di chi c’era seduto sopra, non le creava dal nulla.
«Quindi forse… farti terrorizzare e bulleggiare ti accende, non pensi?» mormorò lui, continuando ad accarezzarmi i capelli.”
CONTIENE SCENE ESPLICITE – CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO

Scimitar SL2

Se il Cumbre Vieja esplode, provocherà un colossale tsunami. La ricerca scientifica ha stimato un numero di onde enormi, forse alte 50 metri, che si rovescerebbero nelle strette vie d’acqua a sud di Manhattan per poi radere al suolo la zona di Wall Street al primo impatto. Il maggiore Ray Kerman si nasconde sotto il nuovo nome di Ravi Rashood ma non ha rinunciato alla sua folle battaglia contro l’Occidente. Aiutato dalla moglie Shakira e dal giovane contrammiraglio Ben Badr della marina iraniana, ha ancora a disposizione un potentissimo sottomarino denominato Scimitar SL-2. Ma questa volta il suo piano è più subdolo e devastante. Approfittando dell’inerzia della nuova amministrazione americana che ha mandato in pensione l’ammiraglio Morgan, l’unico in grado di tenergli testa, Rashood vuole provocare una devastante catastrofe naturale. La scomparsa di uno scienziato inglese, la misteriosa eruzione di un vulcano nello stato di Washington e una serie di ultimatum a cui il governo americano non vuole credere convincono Morgan e quanti gli sono rimasti fedeli, all’interno delle forze armate, che il pericolo è reale. Occorre applicare subito contromisure drastiche per mettere in salvo la popolazione da un possibile disastro.

Scifi 50

Un saggio sull’età d’oro della fantascienza americana: gli anni ’50. Dalle e-zine www.fantahorror.com

Scienza e Conoscenza – N. 63

Questo numero di Scienza e Conoscenza dedicato al cancro e alle terapie integrate è stato studiato e valutato per lungo tempo dal nostro staff di redazione. Creare un numero monografico su un argomento così scottante era un atto coraggioso ma dovuto e, oggi, il risultato ottenuto da questo lavoro ripaga i dubbi iniziali.

Leggere da fonti ufficiali che nel corso della vita circa un uomo su 2 e una donna su 3 si ammaleranno di tumore e che 1.000 famiglie al giorno iniziano a vivere il trauma del cancro è davvero preoccupante: ci fa capire la portata dell’argomento e quanto serva un approccio obiettivo e libero da pregiudizi.

Pur sapendo che il sistema medico sanitario nazionale offre non molte alternative alle cure oncologiche standard, abbiamo sondato strutture sanitarie e ascoltato medici che offrono integrazioni importanti alle terapie classiche, selezionando i metodi ritenuti più efficaci e avvalorati da studi scientifici.
Abbiamo cercato di dare risposte a grandi domande: perché si sviluppa il cancro? Per scorretti stili di vita, fattori ambientali o alimentari? Che peso hanno il vissuto, le nostre emozioni e pensieri nella genesi della malattia? La nostra vita è paragonabile a un terno al lotto? È tutto deciso dai geni e ci vuole solo fortuna?

Partendo dal presupposto che la rottura di un equilibrio emotivo-energetico può essere alla base della comparsa della malattia, arriveremo alle possibili cure integrate, senza dimenticare l’importanza del rapporto empatico e solidale fra medico e paziente per la guarigione della persona. Passeremo ad analizzare alimentazione, meditazione, ayurveda, epigenetica, acidosi, nutraceutica, omeopatia e vitamina D, fino ad arrivare alla coscienza e alla consapevolezza come pilastri di un concetto di salute che parte da dentro di noi.

MEDICINA INTEGRATA E CANCRO

Esite solo la chemio?

Paolo Giordo

Cancro, quanto mi costi?

Ty Bollinger

Cancro e Medicina Quantistica

Gioachino Pagliaro

Alimentazione: quanto conta nella prevenzione dei tumori?

Domenico Battaglia

Ayurveda e oncologia: un’efficace collaborazione

Antonio Morandi

Cancro e disintossicazione

Kathryn Alexander

SPECIALE: GLI ESPERTI RISPONDONO

Epigenetica, Anti-Aging e Cancro

Intervista a Pier Mario Biava

a cura di Valerio Pignatta

Acidosi: che ruolo ha nella proliferazione del tumore?

Intervista a Stefano Fais

a cura di Romina Alessandri

Oncologia Integrata

Intervista a Rosaria Ferreri

a cura di Marianna Gualazzi

Chi ha paura del sole?

Intervista a Debora Rasio

a cura della Redazione

Il senso del cancro

Intervista a Mario Soliani

a cura di Carmen Di Muro

SCIENZA E MEDICINA

Vaccinazioni: tra libertà di scelta e fake news

A cura della Redazione

TECNOLOGIA

Tra vent’anni avremo ancora lo smartphone?

A cura di Marianna Gualazzi

CONSAPEVOLEZZA

Alberto Lori: dal piccolo schermo al Salotto Quantico

A cura di Emanuele Cangini.

(source: Bol.com)

Scientology. I fondamenti del pensiero

Denominato da L. Ron Hubbard come il libro uno di Scientology. Dopo aver interamente unificato e organizzato sistematicamente Dianetics e Scientology, venne il perfezionamento dei loro principi fondamentali. Originariamente pubblicato come riassunto di Scientology perché fosse tradotto in lingue non anglosassoni, questo libro ha un valore per la mente, lo spirito e la vita.
**

Schiava Per Vendetta

Londra, 1851. Guy Spencer, quarto conte di Ashbourne, odia profondamente Jane Hartwell, la ragazza con la quale ha condiviso l’infanzia. E quando i problemi economici della famiglia Hartwell spingono Jane a chiedere il suo aiuto, Guy le propone un patto ignobile: lui salvera suo padre dalla prigione, in cambio lei diventera la sua schiava sessuale per sei mesi.
Costretta a sottomettersi a ogni suo desiderio, in una sconvolgente alternanza di estasi e umiliazione, Jane si sente sempre piu confusa.
E proprio odio quello che prova per il suo crudele padrone?
E Guy, perche si sta vendicando di lei? Cos’e accaduto tra loro anni prima, da spingerlo a cercare una tale scioccante rivalsa?
Attenzione: contiene scene esplicite – rivolto a un pubblico adulto]”
(source: Bol.com)

Schiava di lusso

Mouna Ayoub, bellissima e affascinante, oggi affermata donna d’affari e rappresentante di spicco del jet-set internazionale, racconta senza veli la sua vita avventurosa. Mouna fin dall’infanzia si contraddistingue per essere una ribelle, sempre ala ricerca della giustizia. Tante incomprensioni e litigi pesano sulla giovane Mouna che sogna un matrimonio in cui uomo e donna siano sullo stesso piano, con gli stessi diritti. In Libano scoppia la guerra e lei fugge a Parigi, dove per mantenersi agli studi fa la cameriera. Conosce Amir, un ricco ingegnere saudita, i due si innamorano e si sposano. Ma appena mette piede a Riad, Mouna si scontra con un mondo retrogrado, severo. Amir la copre d’oro e di gioielli, le compra vestiti da favola, ma è solo apparenza…
**

Schermaglie D’amore: Schermaglie D’Amore | Una Debuttante Per Tutte Le Stagioni

**The Debutante Files** 2
*Sono da sempre l’uno il tormento dell’altra, ma imparereanno che chi disprezza… ama!*
*Londra, 1852. *
Max Chandler, Visconte Camden, fatica a ricordare un tempo in cui Lady Aurelia non sia stata una spina nel fianco per lui.
Benché lei sia arguta e talentuosa, doti che esprime nelle sue taglienti caricature satiriche, Max la eviterebbe volentieri, soprattutto perché anni addietro è stato vittima di uno dei suoi schizzi. Peccato però che Aurelia sia la sorella del suo migliore amico e che quindi presenzi a tutti i balli e a tutte le riunioni di famiglia, sempre pronta a punzecchiarlo, a irritarlo, a farlo uscire di senno.
Almeno sino a quando, un pomeriggio, lei si spinge davvero troppo oltre, costringendolo a vendicarsi con l’unica arma a sua disposizione: un lungo, appassionato bacio che cambierà ogni cosa!
**In regalo all’interno la novella INEDITA di Sophie Jordan *Una debuttante per tutte le stagioni*. **

Schegge di me

264 giorni segregata in una cella, senza contatti con il mondo. Juliette non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. Agli occhi dell’organizzazione che l’ha rapita il suo potere è un’arma stupefacente, per lei è una maledizione. Un giorno però nella cella viene spinto Adam. Juliette non vuole fargli del male, e così lo tiene a distanza. Ma Adam non sa del suo potere, e mentre lei dorme in preda agli incubi la prende tra le braccia per confortarla. Da quel momento tutto cambia, perché Adam, immune al tocco di Juliette, è l’unico che può accettarla così com’è. Insieme progettano la fuga, alla ricerca di un mondo che non la consideri più né un’arma né un mostro, ma una persona speciale, che con il suo potere può fare la differenza.
**

Scettri

Nel primo romanzo, “Il Talento di Alucius”, Alucius viene catturato e reso schiavo dai soldati della Matride. Nel secondo, “Tenebre”, il protagonista deve fronteggiare un aspirante conquistatore che è riuscito a risvegliare leggendarie creature nel tentativo di riunire sotto il suo dominio Corus. In “Scettri”, mentre Alucius e la sua amata Wendra vivono trepidanti l’attesa del loro primo erede, il paese è invaso dalle forze nemiche. Comprensibilmente restio a lasciare la pace domestica, Alucius guiderà l’esercito alleato per domare una rivolta di matrice religiosa, per neutralizzare le antiche e potentissime armi nelle mani dei seguaci della Matride e per affrontare un’ulteriore insidiosa forza diabolica che mira a dominare il mondo di Corus.

Sceglimi

Damien Stark è il sogno proibito di ogni donna, un uomo cui è difficile dire di no. Eppure Nikki Fairchild ha provato in tutti i modi a resistere al suo fascino magnetico. Segnata da un’esperienza dolorosa, di cui porta ancora le cicatrici, Nikki non era pronta a impegnarsi anima e corpo in una nuova relazione. Ma, alla fine, si è scoperta impotente davanti all’attrazione impetuosa che fin da subito è nata tra di loro; a quel senso di vuoto che prova ogni volta che lui la lascia sola; a quegli occhi scuri come la notte, capaci di penetrare fin nel profondo del suo cuore. Con Damien, Nikki si sente libera da ogni inibizione e da ogni paura. E ha deciso: da oggi, sarà soltanto sua. A patto che pure Damien si lasci alle spalle le ombre di un passato che gli impedisce di essere felice. Perché Nikki non è disposta ad aspettare in eterno. Ha bisogno che lui combatta per tenere viva la fiamma del loro amore. Ha bisogno che lui faccia la sua scelta…
Romantico, intenso e sensuale, Sceglimi è il secondo, attesissimo episodio della Stark Trilogy, la serie di romanzi che ha scalato le classifiche di tutto il mondo.

Scegli un volto nuovo

Se vuoi vivere, tira la leva sette! Ma perchè? Di chi era quello voce che rintronava nella sua testa? Che cosa poteva sperare di ottenere tirando ia leva sette? Lange non lo sapeva, e non voleva certo tirare la leva sette per scoprirlo. Non aveva tempo di combattere qualche fantasma o un altro dei suoi caotici ricordi ancestrali. Lange era infatti l’attuale «Nesso» della Famiglia, il capo telepatico, II Padrone di Casa, il controllore dell’intelligenza del gruppo che regolava il destino dell’umanità. Tuttavia la voce lo perseguitava. Tira le leva sette! Hai bisogno di me. Non sai che fare contro i nestri attaccanti: lo sì, Lange! Devi tirare la leva sette! Ma Lange non voleva assolutamente assecondare la voce. Sapeva che poteva sconfiggere il misterioso nemico che cercava di distruggere la Famiglia e di radere al suolo la Casa. 0 così pensava fino al momento in cui – NESSO! – si svegiò con un’esplosione di morte nella mente, e mai più Lange…

Scatola nera

Dall’autrice Premio Pulitzer di *Il tempo è un bastardo*, arriva un intrigante esperimento letterario: un’originalissima spystory scritta per essere pubblicata su Twitter, ossia scandita in brevi porzioni di testo non più lunghe di 140 caratteri. In un futuro non troppo lontano, la lotta al terrorismo ha cambiato volto. A difendere gli Stati Uniti non sono più corpi speciali di agenti segreti, ma comuni cittadini che si offrono volontari per singole missioni. E così l’eroina del racconto, una professionista borghese felicemente sposata, si ritrova a infiltrarsi nell’harem di un misterioso miliardario dedito al crimine organizzato internazionale, con l’incarico di sottrargli dei dati di enorme importanza; riuscirà a uscire viva dall’incantevole isola del Mediterraneo in cui si svolge l’operazione in incognito? Sotto una storia che ha il ritmo e la suspense dei migliori film d’azione, e che trova nel susseguirsi conciso dei tweet la sua forma espressiva perfetta, *Scatola nera* nasconde una profonda riflessione sul rapporto fra immagine e interiorità, fra individuo e comunità, fra tecnologia e sfera emotiva nel mondo contemporaneo.