609–624 di 75864 risultati

Città sommersa

Il ragazzo corre nella notte d’inverno, sotto la pioggia, scalzo, coperto di sangue non suo. Chiamiamolo L.B. e avviciniamoci a lui attraverso gli anni e gli eventi che conducono a quella notte. A guidarci è la voce di una giovane donna brusca, solitaria, appassionata di letteratura, e questo romanzo è memoria e cronaca del confronto con la scomparsa del padre, con ciò che è rimasto di un legame quasi felice nell’infanzia felice da figlia di genitori separati, poi fatalmente spinoso, e con la tardiva scoperta della vicenda giudiziaria che l’ha visto protagonista. Chi era quello sconosciuto, L.B., il giovane sempre dalla parte dei vinti, il medico operaio sempre alle prese con qualcuno da salvare, condannato al carcere per partecipazione a banda armata? E perché di quel tempo – anni prima della nascita dell’unica figlia – non ha mai voluto parlare? Testimonianze, archivi e faldoni, ricordi, rivelazioni lentamente compongono, come lastre mescolate di una lanterna magica, il ritratto di una persona complicata e contraddittoria che ha abitato un’epoca complicata e contraddittoria. Torino è il fondale della lotta politica quotidiana con le sue fatiche e le sue gioie, della rabbia, della speranza e del dolore, infine della violenza che dovrebbe assicurare la nascita di un avvenire radioso e invece fa implodere il sogno del mondo nuovo generando delusione e rovina. Il romanzo di un uomo, delle sue famiglie, delle sue appartenenze, la sua vita visitata con amore e pudore da una figlia per la quale il mondo si misura e si costruisce attraverso la parola letta e scritta. **

Cina. La distribuzione e la vendita al dettaglio

Da paese produttore a paese consumatore: le aziende non guardano più alla Cina solo come luogo dove avviare stabilimenti di produzione che servano l’export, ma come nuovo mercato dove aprire punti vendita. Il governo sostiene questa inversione di rotta con l’approvazione di un piano quinquennale (2011-2015) per lo sviluppo del “consumatore cinese”. A conferma di questa tendenza nei primi due mesi dell’anno c’è già stato un aumento del 15,8% dei consumi interni rispetto al 2010. In questa guida sono descritti i metodi di ingresso nel settore commerciale cinese: l’investitore straniero può appoggiarsi a strutture di distribuzione esistenti oppure costituire una FICE (Foreign Invested Commercial Enterprise) e aprire punti vendita diretti. Vengono inoltre illustrati altri aspetti dell’attività commerciale: possibilità di franchising, controllo delle operazioni di scambio e qualità dei prodotti, registrazione dei marchi, dazi doganali, imposte indirette. **

Cieco, con la pistola

Sam, novantenne di colore, boss del lotto clandestino e di svariate attività illegali, viene incastrato insieme al suo staff – dall’autista alla nuora alla giovanissima amante bianca – in una storica seduta nel gabinetto del dottor Mobuta. Scopo: sperimentare una disgustosa pozione per ‘ringiovanire i disringiovaniti’. Mentre fuori, per le strade di Harlem, un mitomane sobillatore invita la gente a sostenere il movimento del Potere Nero, nello ‘studio’ tutti ascoltano ipnotizzati le solenni sentenze di Mobuta sull’infamia dei bianchi, le ingenuità dei neri e la libertà.
Al vecchio Sam importa solamente di far uso, e al più presto, della ‘pozione segreta’, ma uno sconsiderato gesto di gelosia della moglie fa scoppiare il finimondo: in pochi istanti, la riunione clandestina si trasforma in un campo di battaglia, con tanto di morti, assassino (o assassini?) e malloppo trafugato. Chiamati in causa per chiarire il delitto, i ‘duri’ detective neri Coffin Ed e Grave Digger Jones (come a dire Ed la Bara e Scavafossi Jones) si trovano impegolati in una catena di misfatti in cui mala, Sindacato e Potere Nero paiono legati da un ambiguo doppio filo.
Con l’aiuto di una trama da ‘noir’ a forti tinte e di una scrittura rapida e tagliente, Himes riesce a fare di Harlem un ‘teatro della crudeltà’ straripante di personaggi efferati quanto assurdi (quasi bestiali), comici quanto disperati.

Chiamami soltanto amore

Lorenzo e Guido appartengono a due famiglie nemiche che si contendono il primato delle aziende vinicole di Verona. Famiglie che si fanno la guerra da generazioni. Famiglie che si odiano. E dovrebbero odiarsi anche loro, ma quando Guido comincia a lavorare per Lorenzo, i due instaurano da subito un legame particolare. Laureato in un’università prestigiosa, colto e appassionato, Guido possiede le giuste caratteristiche per fare davvero la differenza in azienda, e Lorenzo decide di fidarsi di lui, andando contro i voleri della sua famiglia. Non sa ancora che Guido custodisce un segreto, sempre più difficile da tenere nascosto man mano che il loro rapporto si intensifica.
Saranno in grado di andare contro le convenzioni, imparando a conoscersi e a rispettarsi, mettendo in discussione se stessi e le proprie radici?
La storia di Lorenzo e Guido, come quella di Romeo e Giulietta, vi farà trattenere il respiro fino alla chiusura del sipario. **
### Sinossi
Lorenzo e Guido appartengono a due famiglie nemiche che si contendono il primato delle aziende vinicole di Verona. Famiglie che si fanno la guerra da generazioni. Famiglie che si odiano. E dovrebbero odiarsi anche loro, ma quando Guido comincia a lavorare per Lorenzo, i due instaurano da subito un legame particolare. Laureato in un’università prestigiosa, colto e appassionato, Guido possiede le giuste caratteristiche per fare davvero la differenza in azienda, e Lorenzo decide di fidarsi di lui, andando contro i voleri della sua famiglia. Non sa ancora che Guido custodisce un segreto, sempre più difficile da tenere nascosto man mano che il loro rapporto si intensifica.
Saranno in grado di andare contro le convenzioni, imparando a conoscersi e a rispettarsi, mettendo in discussione se stessi e le proprie radici?
La storia di Lorenzo e Guido, come quella di Romeo e Giulietta, vi farà trattenere il respiro fino alla chiusura del sipario.

Chi Ama, Odia

*Chi ama, odia* è l’unico romanzo scritto a quattro mani da due figure imprescindibili nel panorama letterario argentino: Adolfo Bioy Casares e Silvina Ocampo, protagonisti della scena letteraria di Buenos Aires dagli anni Trenta in poi.Una giovane traduttrice di romanzi gialli viene trovata morta nell’Hotel Central di una località di villeggiatura, Bosque del Mar, mentre l’albergo è completamente isolato a causa di una tempesta di sabbia. Giocando col genere poliziesco e con innumerevoli riferimenti letterari, gli autori costruiscono la classica trama in cui «l’assassino è tra di noi». Mentre un improvvisato investigatore – il medico omeopatico Humberto Huberman – si incarica delle indagini, i sospetti vengono fatti abilmente ricadere ora sull’uno ora sull’altro dei villeggianti. Divertente e imprevedibile, *Chi ama, odia* è un gioiello ritrovato, in cui, come racconta Francesca Lazzarato nella postfazione: «Bioy e Ocampo non solo scrivono in continuo dialogo tra loro, con le proprie letture, con l’invisibile e onnipresente Borges, ma non smettono di interpellare i lettori».

Che Ne È Stato Di Te, Buzz Aldrin

In un mondo in cui tutti vorrebbero stare sotto ai riflettori per almeno un quarto d'ora di celebrità, Mattias ha scelto di vivere nell'ombra e apparire il meno possibile: non tutti vogliono essere il numero uno, come Buzz Aldrin, il secondo uomo sulla Luna, che ha svolto la sua missione, ha messo piede sul satellite dopo Neil Armstrong ed è scomparso nella folla: chi si ricorda di lui? Nessuno tranne Mattias: per lui l'astronauta è un idolo, simbolo di tutti coloro che fanno la loro parte senza reclamare attenzione, piccole, indispensabili ruote del grande ingranaggio. E Mattias non chiede altro che coltivare il proprio giardino – letteralmente, dato che lavora in un vivaio avere una vita normale insieme a Helle, la ragazza che ama dal liceo: allora, e solo per farsi vedere da lei, Mattias è salito una volta sul palco e ha cantato con la voce straordinaria che aveva sempre nascosto a tutti. Ha sempre rifiutato gli inviti dell'amico Jørn, che lo voleva a tutti i costi come cantante nella sua band: il ruolo di frontman non fa certo per lui. È l'estate del 1999, l'anno prima che inizi il futuro, il tempo è passato e l'esistenza felicemente anonima di Mattias sembra sempre più un riparo dagli altri e dalla vita. Fino a quando Helle lo lascia, il vivaio chiude, e Mattias si ritrova solo, a fluttuare fuori dalla propria orbita. Jørn sta partendo con la band per un concerto alle isole Faroe, lo vuole con sé almeno come fonico: forse perché non gli resta altro, Mattias accetta, s'imbarca, pronti al decollo…

Che mascalzone!

Inghilterra, 1800
Evelyn Ruddick vuole fare qualcosa di utile per se stessa e per gli altri. Ed e’ cosi’ che il destino le fa incontrare l’arrogante e cinico marchese di St. Aubyn, chiamato da tutti Saint.. riuscirà ad ammansire il suo cuore?

Che ci fai nel mio letto?

Hannah, Alexi e Tara gestiscono un Bed and Breakfast. Un giorno per caso fanno una scommessa: passeranno l’estate in una seria caccia all’uomo e chi rimarrà a bocca asciutta si accollerà le pulizie! Hannah si sente svantaggiata perché è timida e poco avvezza alle questioni di cuore, almeno finché non incontra Zach. **
### Sinossi
Hannah, Alexi e Tara gestiscono un Bed and Breakfast. Un giorno per caso fanno una scommessa: passeranno l’estate in una seria caccia all’uomo e chi rimarrà a bocca asciutta si accollerà le pulizie! Hannah si sente svantaggiata perché è timida e poco avvezza alle questioni di cuore, almeno finché non incontra Zach.

Century – 3. La Città Del Vento

19 giugno. Mancano solo due giorni al solstizio d’estate e Sheng, Elettra, Harvey e Mistral non possono più fingere di ignorarlo: sono
loro i prescelti per rinnovare il Patto tra Uomo e Natura. Per farlo, i quattro amici sono alla ricerca del Velo di Iside, nascosto nel cuore
di Parigi. Ma la perfida Mademoiselle Cybele ha già messo alle loro calcagna tutti i suoi informatori… E il tempo sta per scadere. **
### Sinossi
19 giugno. Mancano solo due giorni al solstizio d’estate e Sheng, Elettra, Harvey e Mistral non possono più fingere di ignorarlo: sono
loro i prescelti per rinnovare il Patto tra Uomo e Natura. Per farlo, i quattro amici sono alla ricerca del Velo di Iside, nascosto nel cuore
di Parigi. Ma la perfida Mademoiselle Cybele ha già messo alle loro calcagna tutti i suoi informatori… E il tempo sta per scadere.

Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire

**Lirico e sconvolgente, duro e romantico, *Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire* è uno dei debutti italiani più sorprendenti degli ultimi anni.**
La storia si apre a Catania, dove la protagonista, Melissa, sta per compiere sedici anni e confida al diario il suo disagio interiore che riesce a trovare sfogo soltanto nell’amore per il proprio corpo di adolescente. Una sera, Melissa conosce Daniele, un ragazzo di 18 anni, con il quale ha la prima esperienza sessuale, la cui magia viene però distrutta dal comportamento rude di lui che l’allontana non appena sospetta che non sia vergine come gli aveva detto. I due si incontrano spesso e hanno rapporti sempre freddi e quasi meccanici che finiscono per convincerla a donare il proprio corpo a chiunque lo chieda, addirittura in maniera violenta, purché prima o poi qualcuno possa vedere la sete d’amore che c’è in lei.

Cavalieri cosmici

GIOCO IMMORTALE di Poul Anderson. Ripetutamente i due eserciti si erano scontrati sul campo dell’onore. Certamente questa volta le cose sarebbero andate diversamente. Questa volta egli avrebbe scoperto il modo di avere la meglio sulla forza segreta che rendeva un Cavaliere in grado di rimanere senza aiuto, mentre un compagno dopo l’altro affrontava la sfida mortale da solo…
IL CAVALIERE D’ACCIAIO INOSSIDABILE di J.T. Phillipent. Una lancia era un’arma perfetta per giostrare con i Cavalieri del luogo, ma quando si aveva a che fare con i Dragoni, una piccola stregoneria arrivava da molto lontano…
DIPLOMATICO IN ASSETTO DI GUERRA di Keith Laumer. L’Impero sarebbe risorto nuovamente, seminando la ribellione tra le stelle, a meno che Retief non fosse risultato il migliore come nuovo Campione della Corona, e avesse vinto la più importante partita della sua vita…
VIVERE E GOVERNARE di L. Sprague de Camp. Le cavallette avevano trasformato l’America in un luogo di meschini Signori sempre in lotta tra loro. Ma tutta l’umanità aveva bisogno — per sconfiggere questi padroni — di un poco di fortuna, e di un alleato assolutamente particolare…
Draghi maldisposti, prodi guerrieri, belle damigelle in pericolo, maghi traditori e molti altri affascinanti personaggi, incontrerete ne i CAVALIERI COSMICI, un nuovo, avvincente volume della serie de I MAGICI MONDI DI ASIMOV.
INDICE
Nei tempi antichi di Isaac Asimov
La Damigella alla crociata di Vera Chapman
Le Mani di Darrell Schweitzer
Il dragone riluttante di Kenneth Grahame
Il Gioco Immortale di Poul Anderson
Diplomatico in assetto di guerra di Keith Laumer
C’era una volta un Cavaliere di Robert F. Young
Dividere per governare di L. Sprague del Camp
Il Cavaliere di acciaio inossidabile di John T. Phillipent
Una Dama di Sogno di Evan Hunter
L’ultimo difensore di Camelot di Roger Zelazny

Carmilla E Altri Racconti Di Fantasmi E Vampiri

A cura di Gianni Pilo
Edizioni integrali
Avvolti in atmosfere sinistre e inquietanti, popolati da creature sospese tra la vita e la morte, assetate di sangue e portatrici di sciagure, questi racconti di Joseph Sheridan Le Fanu hanno profondamente influenzato la narrativa fantastica e dell’orrore. Da Il testamento del gentiluomo Toby ai Racconti di fantasmi della Tiled House, da La cugina assassinata a Una notte alla “Locanda della Campana”, da Il fantasma e il conciaossa a Il fantasma della signora Crowl, da Il patto col Diavolo a La persecuzione, fino al celebre Carmilla – per citare solo alcune delle storie qui proposte – la fantasia di Le Fanu risveglia invincibili paure ancestrali, creando un universo oscuro e sconvolgente.
Joseph Sheridan Le Fanu
nato a Dublino nel 1814, fu romanziere, poeta e giornalista, ma deve la sua fama ad alcuni racconti del soprannaturale, divenuti veri e propri classici del genere, come quelli raccolti in questo volume, e per i quali l’autore si ispirò a favole e leggende nate nel suo Paese d’origine, l’Irlanda. Morì nel 1873.

Carezze Nella Notte

Claudia Barone insiste per affiancare l’investigatore privato Ethan Mallory nelle sue indagini sull’incendio che ha distrutto la Baronessa Gelati. All’inizio Ethan è contrario, non è abituato a lavorare così. Infine però accetta la collaborazione, ma di certo non permetterà alla seducente bellezza di Claudia di fargli svelare il suo sospetto numero uno. Almeno finché non sarà certo di avere prove sufficienti per incastrarlo. Nel frattempo, lui e Claudia hanno tempo per conoscersi meglio. Molto meglio…

Caraval

Il mondo, per Rossella Dragna, ha sempre avuto i confini della minuscola isola dove vive insieme alla sorella Tella e al potente, crudele padre. Se ha sopportato questi anni di forzato esilio è stato grazie al sogno di partecipare a Caraval, uno spettacolo itinerante misterioso quanto leggendario in cui il pubblico partecipa attivamente; purtroppo, l’imminente, combinato matrimonio a cui il padre la sta costringendo significa la rinuncia anche a quella possibilità di fuga. E invece Rossella riceve il tanto desiderato invito, e con l’aiuto di un misterioso marinaio, insieme a Tella fugge dall’isola e dal suo destino… Appena arrivate a Caraval, però, Tella viene rapita da Legend, il direttore dello spettacolo che nessuno ha mai incontrato: Rossella scopre in fretta che l’edizione di Caraval che sta per iniziare ruota intorno alla sorella, e che ritrovarla è lo scopo ultimo del gioco, non solo suo, ma di tutti i fortunati partecipanti. Ciò che accade in Caraval sono solo trucchi ed illusioni, questo ha sempre sentito dire Rossella. Eppure, sogno e veglia iniziano a confondersi e negare la magia diventa impossibile. Ma che sia realtà o finzione poco conta: Rossella ha cinque notti per ritrovare Tella, e intanto deve evitare di innescare un pericoloso effetto domino che la porterebbe a perdere Tella per sempre… **
### Sinossi
Il mondo, per Rossella Dragna, ha sempre avuto i confini della minuscola isola dove vive insieme alla sorella Tella e al potente, crudele padre. Se ha sopportato questi anni di forzato esilio è stato grazie al sogno di partecipare a Caraval, uno spettacolo itinerante misterioso quanto leggendario in cui il pubblico partecipa attivamente; purtroppo, l’imminente, combinato matrimonio a cui il padre la sta costringendo significa la rinuncia anche a quella possibilità di fuga. E invece Rossella riceve il tanto desiderato invito, e con l’aiuto di un misterioso marinaio, insieme a Tella fugge dall’isola e dal suo destino… Appena arrivate a Caraval, però, Tella viene rapita da Legend, il direttore dello spettacolo che nessuno ha mai incontrato: Rossella scopre in fretta che l’edizione di Caraval che sta per iniziare ruota intorno alla sorella, e che ritrovarla è lo scopo ultimo del gioco, non solo suo, ma di tutti i fortunati partecipanti. Ciò che accade in Caraval sono solo trucchi ed illusioni, questo ha sempre sentito dire Rossella. Eppure, sogno e veglia iniziano a confondersi e negare la magia diventa impossibile. Ma che sia realtà o finzione poco conta: Rossella ha cinque notti per ritrovare Tella, e intanto deve evitare di innescare un pericoloso effetto domino che la porterebbe a perdere Tella per sempre…

Canzoniere italiano

Pier Paolo Pasolini raccolse in questa monumentale antologia, pubblicata per la prima volta nel 1955, le espressioni più belle e curiose di una poesia popolare ricca e varia come quella italiana. Di regione in regione, attraverso quasi 800 testi di vario genere e struttura, si passa dai canti narrativi piemontesi alle «biojghe» romagnole, dalle «vilote» venete e friulane ai rispetti toscani, dalle «canzune» abruzzesi ai canti funebri calabresi, dai «mutos» sardi agli stornelli, agli strambotti, alle ninne nanne, fino ai canti popolari delle due guerre e alle canzoni fasciste e partigiane. Il Canzoniere italiano rappresenta – grazie anche all’ampia introduzione dello stesso Pasolini – una tappa fondamentale nella riscoperta della poesia popolare; e offre un ritratto vivissimo, poetico e critico, degli italiani e delle loro radici regionali.

Canzoni d’ombra e di stelle

La giungla aliena nasconde il segreto dei ragni-sogno, bestie incantatrici ma pericolosissime. E fa da sfondo all’illusoria storia d’amore di un giovane terrestre in TORRE DI CENERI (This Tower of Ashes), con cui si apre questo numero. Facendo un salto indietro nel tempo, quando l’umanità muove ancora i suoi primi passi nello spazio, troviamo PATRICK HENRY, JUPITER E LA PICCOLA ASTRONAVE ROSSO MATTONE (Patrick Henry, Jupiter and the Little Red Brick Spaceship), che è quasi un omaggio all’Heinlein de L’uomo che vendette la Luna. Ne GLI UOMINI DELLA GREYWATER STATION (Men of Greywater Station) siamo di fronte al classico tema dei terrestri assediati da… cosa? Nei CANTI SOLITARI DI LAREN DORR (The Lonely Songs of Laren Dorr) una ragazza fugge inseguita da segugi onnipotenti, e trova un mondo abitato da un uomo immortale. La NOTTE DEI VAMPIRI (Night of the Vampyres) ci presenta l’ultima novità in fatto di duelli aerei col laser, ed è un’ottima storia di fantapolitica. Ma è L’INSEGUIMENTO (The Runners) il racconto più metafisico dell’antologia. Tra gli altri pezzi di questo numero, «… PER UN SOLO IERI» («… for a single yesterday») è il più personale: scoprirete di dove deriva il grande, confessato fascino di George R.R. Martin per i cantautori, la pop music e le generazioni perdute.