61841–61856 di 62912 risultati

Frotte di pesci rossi

Ancora inedita in Italia, Okamoto Kanoko fu poetessa, narratrice e saggista. Si segnalò sulla scena culturale nipponica della prima metà del ‘900 anche per gli atteggiamenti spregiudicatamente disinibiti che potrebbero farla accostare ad alcune protagoniste dell’avanguardia artistico-culturale dell’Occidente, da Colette a Djuna Barnes, ad Anaïs Nin. I tre racconti che compongono il volume sono rappresentativi di una vena narrativa che l’autrice coltivò soprattutto negli ultimi anni della sua vita. Pur diverse nell’ambientazione e nello sviluppo, le vicende narrate finiscono per sciogliersi in una sorta di rivelazione, tanto imprevista quanto rasserenante. Il protagonista di Frotte di pesci rossi è un giovane ittiologo che vive tormentato da una duplice ossessione, un amore che crede impossibile e il tentativo di ottenere finalmente la considerazione dell’amata selezionando una nuova, bellissima varietà di pesce rosso. Un’impresa che sembra destinata a fallire finché, allo stremo delle forze e delle speranze, non scopre che qualcosa è successo là dove meno se lo sarebbe aspettato. Nel secondo racconto, Nel settentrione, il rapporto di tenero affetto che lega un ragazzo idiota a una adolescente in età da marito suscita in lei un sentimento materno che durerà quanto la sua stessa vita, inducendola a sperare in un improbabile ritorno dell’amico del cuore anche dopo che ne ha perduto le tracce. Nel terzo racconto, Il genio familiare, a illuminare il futuro della giovane incaricata di gestire la trattoria di famiglia è la scoperta del misterioso conforto accordato dal destino alla vita scialba e rassegnata di sua madre: nulla è in realtà cambiato nella sua esistenza, se non l’animo con cui la affronterà da quel momento in poi, giorno dopo giorno. –– Prefazione di Dacia Maraini

(source: Bol.com)

Fremito Inconfessabile

Jolie Quinn è una donna in carriera, astro nascente nello sfavillante mondo della moda. Determinata e fieramente indipendente, niente può impedirle di raggiungere i suoi obiettivi, nemmeno Heath Powell, l’affascinante guardia del corpo inglese che ha assunto e verso il quale sente un’innegabile attrazione. Da parte sua, dopo che una tragedia personale lo ha lasciato a pezzi, anche Heath ha deciso di evitare qualsiasi tipo di relazione, ma Jolie esercita su di lui un fascino difficile da ignorare. Quando, inevitabilmente, la passione tra loro divampa, nessuno dei due vuole cedere al sentimento. Ma un misterioso nemico minaccia Jolie e la sua azienda, e Heath è l’unica persona di cui lei possa fidarsi. Lavorare accanto a lui per salvare la sua attività, però, potrebbe voler dire per Jolie esporsi al rischio che più teme: innamorarsi perdutamente…
Dalla regina indiscussa del romance erotico, un nuovo episodio della fortunata serie *Wicked Lovers*, un mix esplosivo di passione sfrenata e l’azione.
**
### Sinossi
Jolie Quinn è una donna in carriera, astro nascente nello sfavillante mondo della moda. Determinata e fieramente indipendente, niente può impedirle di raggiungere i suoi obiettivi, nemmeno Heath Powell, l’affascinante guardia del corpo inglese che ha assunto e verso il quale sente un’innegabile attrazione. Da parte sua, dopo che una tragedia personale lo ha lasciato a pezzi, anche Heath ha deciso di evitare qualsiasi tipo di relazione, ma Jolie esercita su di lui un fascino difficile da ignorare. Quando, inevitabilmente, la passione tra loro divampa, nessuno dei due vuole cedere al sentimento. Ma un misterioso nemico minaccia Jolie e la sua azienda, e Heath è l’unica persona di cui lei possa fidarsi. Lavorare accanto a lui per salvare la sua attività, però, potrebbe voler dire per Jolie esporsi al rischio che più teme: innamorarsi perdutamente…
Dalla regina indiscussa del romance erotico, un nuovo episodio della fortunata serie *Wicked Lovers*, un mix esplosivo di passione sfrenata e l’azione.

Fregati dalla scuola

I manuali di storia dell’obbligo sono per comodità divisi in capitoli; questi però non si limitano ad essere numerati, bensì recano dei titoli. E questi titoli, contrariamente a quel che si pensa, non si limitano a descrivere il contenuto del capitolo, ma danno anche un giudizio di valore. “Medioevo” significa, come tutti sanno, “età di mezzo”, laddove “Rinascimento” sta per “nuova rinascita”. Dunque il “Medioevo”, epoca precedente al “Rinascimento”, era il tempo in cui l’umanità era morta, i “secoli bui” durati mille anni secondo il manuale. Mille anni! Sbrigativamente catalogati come “età di mezzo”. Che lunga morte! Vuol dire che si era ben vivi ai bei tempi di Atene e Roma, poi si morì per dieci secoli e si rinacque infine alle soglie del ‘500… In epoca moderna poi, Garibaldi e Napoleone erano i buoni, mentre i Borbone erano cattivi – e con loro pure il papa – perché non volevano cedere il Sud ai piemontesi. L’evoluzionismo poi, insegnato fin dalla tenera età come scienza certa, chiude il cerchio di questa storia letta in chiave totalmente materialista. Visto così, l’insegnamento scolastico sembra un continuo tentativo di scrollarsi di dosso Dio ed il cristianesimo. Il motivo lo si capirà leggendo questa guida.
**

Freddi fiori d’aprile

Alla vigilia del 2000, in un villaggio albanese spento dalle nebbie vicino al braciere kosovaro, mentre il pittore Mark Gurabardhi dipinge la sua giovane modella e amante, si sparge la notizia di una sanguinosa rapina in banca, giudicata nel paese ex comunista un preciso segnale dell’occidentalizzazione di quel piccolo mondo. Una strana inquietudine aleggia nel borgo: diversi uomini si aggirano nei dintorni alla ricerca del cunicolo che porta agli Archivi segreti, dove pare siano conservate le tracce di crimini politici del passato. “Freddi fiori d’aprile” è una metafora screziata di elementi noir sulla primavera albanese, ancora troppo fredda per non far temere il ritorno del gelo sulle fragili efflorescenze della recuperata libertà.

Fratelli di sangue: Spin off tratto da “Amore senza vita”

Un’altra storia tratta dal nostro MM, dall’ambientazione futuristica ma non troppo, che tanto è piaciuto ai lettori, “Amore senza vita”.
Uno sguardo al passato di Pietro e di Jakob e a un giuramento mai dimenticato, fatto quando entrambi erano stati nominati Comandanti della Sacra Inquisizione.
Sembrava davvero una storia durata tre mesi, basata solo sul sesso, sui bassi istinti carnali di due soldati.
“Desidero essere il tuo uomo. Se poi la nostra storia durerà anche solo un giorno, non m’importa.”
Queste parole risuonavano ancora nella testa di Matt Takeshi, quando ora, in un frangente particolare della sua tormentata vita, si trova solo.
Jakob lo ha accusato di aver consumato, alle sue spalle, un tradimento con Pietro, una relazione segreta che, secondo lui, continua ancora.
Offende Aleksey, dicendo che è un “povero fesso” e inizia a far crollare l’amicizia fraterna con i due ragazzi.
Cosa lo ha spinto a credere a una simile bugia?
Un ricordo doloroso legato al passato di Jakob, agli anni in cui frequentava la Facoltà di Ingegneria Aerospaziale e un nome, Eien, che in Giapponese significa “eternità”.
Appartenuto ad un giovane e affascinante Vampiro, per metà italiano e per metà asiatico.
Un’ amicizia fortissima da ricostruire e una storia particolare e intrigante legata al passato di Jakob.
Anche la passione, mai sopita, la forte attrazione fisica che Matt provava ancora per Pietro e il vedere Aleksey come un intralcio tra lui e quello che poteva essere il vero amore della sua vita.
**VISITATE LA NOSTRA PAGINA FB ***
https://www.facebook.com/pg/romanziLGBT/
**LINK PER ACQUISTARE “AMORE SENZA VITA – VOLUME 1”**
https://www.amazon.it/dp/B07B5P1LVY/
**
### Sinossi
Un’altra storia tratta dal nostro MM, dall’ambientazione futuristica ma non troppo, che tanto è piaciuto ai lettori, “Amore senza vita”.
Uno sguardo al passato di Pietro e di Jakob e a un giuramento mai dimenticato, fatto quando entrambi erano stati nominati Comandanti della Sacra Inquisizione.
Sembrava davvero una storia durata tre mesi, basata solo sul sesso, sui bassi istinti carnali di due soldati.
“Desidero essere il tuo uomo. Se poi la nostra storia durerà anche solo un giorno, non m’importa.”
Queste parole risuonavano ancora nella testa di Matt Takeshi, quando ora, in un frangente particolare della sua tormentata vita, si trova solo.
Jakob lo ha accusato di aver consumato, alle sue spalle, un tradimento con Pietro, una relazione segreta che, secondo lui, continua ancora.
Offende Aleksey, dicendo che è un “povero fesso” e inizia a far crollare l’amicizia fraterna con i due ragazzi.
Cosa lo ha spinto a credere a una simile bugia?
Un ricordo doloroso legato al passato di Jakob, agli anni in cui frequentava la Facoltà di Ingegneria Aerospaziale e un nome, Eien, che in Giapponese significa “eternità”.
Appartenuto ad un giovane e affascinante Vampiro, per metà italiano e per metà asiatico.
Un’ amicizia fortissima da ricostruire e una storia particolare e intrigante legata al passato di Jakob.
Anche la passione, mai sopita, la forte attrazione fisica che Matt provava ancora per Pietro e il vedere Aleksey come un intralcio tra lui e quello che poteva essere il vero amore della sua vita.
**VISITATE LA NOSTRA PAGINA FB ***
https://www.facebook.com/pg/romanziLGBT/
**LINK PER ACQUISTARE “AMORE SENZA VITA – VOLUME 1”**
https://www.amazon.it/dp/B07B5P1LVY/

Fratelli coltelli. 1943-2010. L’Italia che ho conosciuto

Di Giorgio Bocca sono note la vena polemica e la mordace ironia che puntellano con forza i suoi settimanali commenti sulla situazione politica. Per l’Antiitaliano per eccellenza del giornalismo nostrano è persino facile mettere alla berlina i tanti protagonisti delle vicende nazionali, quando si ha alle spalle una conoscenza storica degli eventi di prima mano, come per certi versi testimoniano i tanti libri scritti sulla Resistenza o sui protagonisti del primo dopoguerra, come la sua biografia su Togliatti. In questo libro-antologia è raccolto in modo organico e sistematico il meglio della sua produzione “storica”, articoli che a suo tempo hanno rivoluzionato lo stesso modo di fare inchiesta e quindi il giornalismo italiano, quando Bocca si mischiava ai pendolari che al mattino presto si recavano al lavoro nel Triangolo industriale o descriveva gli abbacinanti fasti del Miracolo italiano. Dalla caduta del fascismo alla Resistenza, dall’eredità della dittatura al boom economico degli anni Sessanta, dal Sessantotto al fattore K., dagli anni di piombo alla fine del fordismo, dalle mafie al leghismo e all’ascesa del berlusconismo: tutti i grandi temi storici e civili che hanno contrassegnato la storia nazionale dal secondo dopoguerra sono qui al centro di un libro straordinario, specchio di antichi mali e al contempo di caduche virtù.
**

Frankenstein. L’immortale (Pandora)

Ogni città ha i suoi segreti. Ma nessuno terribile come questo. Per le strade di New Orleans si aggira un uomo dalla forza sovrannaturale e dall’aspetto terrificante. Un essere dalle origini misteriose, che ha attraversato i secoli portando con sé un segreto peggiore della morte, e un odio ancora più profondo. Si chiama Deucalion e il suo arrivo in città coincide con quello di un pericoloso serial killer che uccide le sue vittime a sangue freddo e riduce i cadaveri in pezzi. I due detective incaricati di indagare sugli omicidi, la coraggiosa Carson O’Connor e il suo protettivo partner Michael Maddison, ben presto si rendono conto che dietro la scia di sangue non si nasconde un solo uomo, ma un’intera legione di assassini. Intanto, nell’elegante Garden District, un giovane e affascinante miliardario lavora instancabile a un progetto che nessuno conosce. È Victor Helios, leader affermato nel campo delle biotecnologie. Ne ha fatta, di strada, da quando, duecento anni prima, viveva in Europa e si chiamava Victor Frankenstein. Deucalion è stato il suo primo esperimento, un mostro odiato e temuto da tutti. Ora i ruoli si sono ribaltati. Non c’è più nulla di umano nello scienziato, e sarà proprio il mostro a salvare il mondo dall’avvento della Nuova Razza che Frankenstein sta progettando…. In corso di pubblicazione in 21 Paesi, “Frankenstein. L’immortale” è il primo capitolo di una serie già cult in tutto il mondo. Un romanzo inesorabile, che non lascia scampo.
**
### Sinossi
Ogni città ha i suoi segreti. Ma nessuno terribile come questo. Per le strade di New Orleans si aggira un uomo dalla forza sovrannaturale e dall’aspetto terrificante. Un essere dalle origini misteriose, che ha attraversato i secoli portando con sé un segreto peggiore della morte, e un odio ancora più profondo. Si chiama Deucalion e il suo arrivo in città coincide con quello di un pericoloso serial killer che uccide le sue vittime a sangue freddo e riduce i cadaveri in pezzi. I due detective incaricati di indagare sugli omicidi, la coraggiosa Carson O’Connor e il suo protettivo partner Michael Maddison, ben presto si rendono conto che dietro la scia di sangue non si nasconde un solo uomo, ma un’intera legione di assassini. Intanto, nell’elegante Garden District, un giovane e affascinante miliardario lavora instancabile a un progetto che nessuno conosce. È Victor Helios, leader affermato nel campo delle biotecnologie. Ne ha fatta, di strada, da quando, duecento anni prima, viveva in Europa e si chiamava Victor Frankenstein. Deucalion è stato il suo primo esperimento, un mostro odiato e temuto da tutti. Ora i ruoli si sono ribaltati. Non c’è più nulla di umano nello scienziato, e sarà proprio il mostro a salvare il mondo dall’avvento della Nuova Razza che Frankenstein sta progettando…. In corso di pubblicazione in 21 Paesi, “Frankenstein. L’immortale” è il primo capitolo di una serie già cult in tutto il mondo. Un romanzo inesorabile, che non lascia scampo.

Francesco tra i lupi

La solitudine del papa che chiama i fedeli al giubileo della misericordia.

Gli ultimi ‘dietro le quinte’ di un papato tanto amato

Marco Politi può vantare una conoscenza profondissima di questo papato così affascinante: solo in pochi sono capaci, come lui, di scavare tanto a fondo nelle sue questioni più importanti. Francesco tra i lupi è una lettura fondamentale, imperdibile. Christiane Amanpour, CNN

Un libro profetico… Politi, vaticanista di lunga esperienza, ricostruisce il conclave con passaggi talora inediti. Aldo Cazzullo

Francesco tra i lupi delinea le possibili linee di conflitto che l’azione di Bergoglio ha creato. Contrasti dove i motivi dottrinali mascherano ragioni di potere e di controllo. Corrado Augias

Il libro più approfondito, più documentato e più ricco di vera amicizia dedicato finora a Jorge Bergoglio. Furio Colombo

In circa due anni Francesco ha rivoluzionato il ruolo del papato: ha rinunciato alla pompa imperiale, ha criticato le ‘malattie’ della curia e ripulito i conti oscuri dello Ior. Il papa argentino si rivolge a credenti e non credenti con un messaggio di fraternità evangelica. Invita i senzatetto in Vaticano, ammonisce i politici sui guasti della corruzione, mette in guardia i potenti del mondo dalle crescenti diseguaglianze sociali, si batte contro le nuove schiavitù. Ha fermato l’invasione della Siria, Barack Obama e Raul Castro hanno chiesto la sua mediazione. Le sue intenzioni sono di associare i vescovi al governo della Chiesa, portare le donne ai vertici decisionali in curia, permettere la comunione ai divorziati risposati, rispettare le scelte di vita degli omosessuali. Ma il suo programma audace di riforme si scontra con forti difficoltà. Cardinali importanti sono contrari, una parte dell’episcopato mondiale e del clero fa barriera passivamente. Per la mafia, da lui scomunicata, è un nemico. Per i terroristi del califfato jihadista il Vaticano è un obiettivo da colpire. Lui stesso ha detto che potrebbe dimettersi, sostiene che il tempo a disposizione non è molto. L’esito della sua rivoluzione è incerto. ‘L’unica cosa che chiedo al Signore’ – ha confidato a un amico – ‘è che questo cambiamento, che porto avanti per la Chiesa con grande sacrificio, non sia una luce che si spegne’.

(source: Bol.com)

Fragile Eternity. Immortale tentazione

Seth non avrebbe mai immaginato di desiderare una relazione stabile, prima che nella sua vita, arrivasse Aislinn: lei è tutto quanto ha sempre sognato, e ora la vuole accanto a sé, per sempre. Ma “per sempre” assunte un nuovo significato quando la tua ragazza è diventata l’immortale Regina dell’Estate. Aislinn, d’altro canto, non avrebbe mai immaginato di trasformarsi in una delle creature fatate che la terrorizzano: ma anche questo accadeva prima dell’arrivo di Keenan, il ragazzo che per averla al fianco l’ha privata della sua mortalità. Ora questa giovane fata, ancora legata alla vita terrena, si trova di fronte a sfide e a seduzioni che vanno oltre ogni più incredibile supposizione e che porranno duramente alla prova la sua integrità e il suo amore. Nell’ipnotico terzo capitolo della saga di Melissa Marr, Seth e Aislinn lottano per restare fedeli l’uno all’altra in un universo in cui i ruoli si confondono, i patti si fanno instabili, gli amici diventano nemici e un solo passo falso può far sprofondare l’universo nel caos.
**

Four (De Agostini): Una scelta può liberarlo (Divergent Saga Vol. 4)

Quando per Tobias Eaton arriva il Giorno della Scelta, il ragazzo non ha dubbi: vuole lasciare la fazione che per sedici anni è stata la sua prigione e scappare dalla furia del padre violento. Per il suo nuovo inizio sceglie gli Intrepidi, perché desidera imparare da solo a sconfiggere le proprie paure e a essere coraggioso.
Con un nuovo nome, “Quattro” comincia l’addestramento che lo porta a scalare la classifica degli iniziati e ad attirare su di sé l’interesse delle più alte sfere dirigenziali, che lo vorrebbero trasformare nel più giovane capofazione che negli Intrepidi abbiano mai avuto. Ma è davvero così… oppure c’è qualcosa di più inquietante dietro gli intrighi dei leader Intrepidi?
Due anni dopo, Quattro – disgustato dalle trame della sua fazione – è pronto a fare la propria mossa e a lasciarsi tutto alle spalle, ma l’arrivo di una giovane iniziata cambia ogni cosa. Perché, grazie a lei, Quattro scopre un lato di sé che non credeva di possedere. Grazie a lei, potrebbe tornare a essere semplicemente Tobias.
Veronica Roth ci riporta nella Chicago distopica di Tris, raccontando i momenti fondamentali della vita di Quattro e regalandoci così un viaggio nella mente del tenebroso e tormentato protagonista maschile di Divergent.
**
### Sinossi
Quando per Tobias Eaton arriva il Giorno della Scelta, il ragazzo non ha dubbi: vuole lasciare la fazione che per sedici anni è stata la sua prigione e scappare dalla furia del padre violento. Per il suo nuovo inizio sceglie gli Intrepidi, perché desidera imparare da solo a sconfiggere le proprie paure e a essere coraggioso.
Con un nuovo nome, “Quattro” comincia l’addestramento che lo porta a scalare la classifica degli iniziati e ad attirare su di sé l’interesse delle più alte sfere dirigenziali, che lo vorrebbero trasformare nel più giovane capofazione che negli Intrepidi abbiano mai avuto. Ma è davvero così… oppure c’è qualcosa di più inquietante dietro gli intrighi dei leader Intrepidi?
Due anni dopo, Quattro – disgustato dalle trame della sua fazione – è pronto a fare la propria mossa e a lasciarsi tutto alle spalle, ma l’arrivo di una giovane iniziata cambia ogni cosa. Perché, grazie a lei, Quattro scopre un lato di sé che non credeva di possedere. Grazie a lei, potrebbe tornare a essere semplicemente Tobias.
Veronica Roth ci riporta nella Chicago distopica di Tris, raccontando i momenti fondamentali della vita di Quattro e regalandoci così un viaggio nella mente del tenebroso e tormentato protagonista maschile di Divergent.
### Dalla seconda/terza di copertina
Veronica Roth ci riporta nella Chicago distopica di Tris, raccontando i momenti fondamentali della vita di Quattro e regalandoci così un viaggio nella mente del tenebroso e tormentato protagonista maschile di Divergent.

Fottutamente Speciale

#1 su Amazon.es e #Top20 su Amazon per mesi. Finalista premio Eriginal Books 2017 in Romanzo Rosa. Uno dei 10 libri digitali più venduti a Sant Jordi 2016. Cosa fai quando incontri qualcuno di fottutamente speciale? Amat è il massimo responsabile della sua impresa in Spagna. Dà sempre l’impressione di avere tutto sotto controllo. Ha un lavoro invidiabile, una fidanzata bellissima e una casa magnifica anche se, forse, non è questo a ciò che anela esattamente. Vera è come una gatta, non si sa mai se va o viene. Piccola e dall’aspetto dolce, nasconde una grande forza e molti segreti. Crede di avere le cose molto ben chiare in testa. È convinta di dover pagare le fatali conseguenze dei suoi gesti. Entrambi sembrano avere il cammino segnato: un’esistenza tranquilla, ripetitiva, senza scossoni… ma qualcosa cambia in loro quando si incrociano nella bella città di Valencia. Dovranno collaborare per raggiungere il loro obiettivo, hanno solo 15 giorni. Due settimane e una manciata di canzoni metteranno la loro vita sottosopra. Note dalla stampa… Con Fottutamente speciale ha fatto sì che il suo romanzo di fiction contemporanea sia i Top 20 di Amazon. – EL MUNDO La valenciana Teresa Guirado raggiunge il successo con il suo primo romanzo su Amazon. – LEVANTE. I blog raccontano… Qualcosa deve avere questo romanzo che, essendo la prima opera di Teresa Guirado, si è piazzato tra i Top 10 dei best sellers del Concorso Indie di Amazon. – ERIGINAL BOOKS. Fottutamente speciale non è una mera storia d’amore in più. Ha la sua buona base letteraria e la sua qualità la contraddistingue. – ERIKA ENTRE LIBROS. Non è solo un libro, non uno qualunque, ma un libro nel quale la scrittrice, i personaggi e i lettori si amalgamano a tal punto che a volte non capisci quale parte sia vera e quale no. – LA MAGIA DE LOS BUENOS LIBROS. Si tratta di un’esplosione di sentimenti personali, di rapporti di coppia e di dimostrazioni d’amicizia dove ciò che sembra possa essere non lo è , e la semplicità del quotidiano cattura il lettore tra il dolce e l’amaro della vita. – Revista LIFE IN HOME. Credo che la trasformazione di Vera sia la reale protagonista, condividere con lei il suo profondo cambiamento è stato ‘fottutamente speciale’. – LA TITA QUE LEE Questo romanzo ha un notevole carico psicologico e chiede al lettore una certa empatia e comprensione profonda. – CRISTINA GONZÁLEZ Il grande punto di forza di Teresa Guirado è stata l’immedesimazione: l’identificazione del lettore con i personaggi e l’empatia con le sue emozioni e sentimenti, con le sofferenze e l’allegria. – KINDLEGARTEN Un romanzo che ti lascia un buon sapore in bocca che non vuoi che sparisca perché ne vuoi ancora e ancora. – CON MI KINDLE A TODAS PARTES I lettori dicono… Letto in un battibaleno! Molto bello, molto umano, molto reale. Utile a tutte quelle persone che dubitano sulla possibilità di amare. Catturata. Innamorata di alcuni personaggi deliziosi, un linguaggio attento e una storia magnifica. Ti cattura, ti coinvolge e ti fa stare con i personaggi fino all’ultimo capitolo. Un libro raccomandabile al 100%, nel quale viaggi con i personaggi, fai parte del loro ambiente, ascolti la loro musica, un mix perfetto tra descrizione e narrazione. Semplicemente nuovo. Credo assolutamente inedito. Mi ha sorpreso la composizione della narrativa. Mi ha catturato con la magnifica descrizione dei personaggi. Grazie per avermi ridato la passione per la lettura. Bellissima storia ambientata a Valencia che cattura sin dal primo momento per la sua eccellente narrativa.

Fottuta campagna

A 31 anni Arianna decide che l’aria di città è diventata irrespirabile. L’insofferenza verso i ritmi urbani, lo smog, gli snob fissati con i prodotti bio e l’inquinamento acustico, è salita alle stelle e l’unica soluzione accettabile, per lei, è quella di mollare tutto e partire. Nella zona dell’Oltrepò pavese trova un vecchio fienile e, col cuore colmo di entusiasmo, si lancia in una nuova vita, totalmente diversa da quella di prima. A bordo di un enorme fuoristrada, insieme ai suoi gatti e al cane, che con lei saranno i protagonisti di molte vicende del libro, parte per la grande avventura. Ma nel brusco passaggio dall’esistenza di cittadina sempre in viaggio per lavoro a quella di misantropa che va a letto con le galline, scoprirà che la vita tanto agognata nasconde in realtà aspetti non proprio esaltanti. Da qui il racconto esilarante di tutte le sfide che la condizione rustica pone: dalla descrizione dei vicini, in verità lontanissimi, al resoconto atterrito delle sagre di paese, dall’analisi del cibo spacciato per biologico nei supermercati alla scarsità di genere maschile appetibile nel raggio di chilometri, il libro è una spassosa panoramica sulla vita in campagna, distante anni luce dalle pastorellerie e dai quadretti bucolici della tradizione. Con grande ironia e situazioni paradossali, Fottuta campagna evidenzia le difficoltà pratiche del mondo green, l’isolamento cui necessariamente costringe la vita agreste, le strazianti conseguenze della lontananza fisica dal consesso civile. Un anti-inno alla semplicità della vita all’aria aperta che mette in guardia da un’idea molto diffusa e forse troppo idillica della campagna.

(source: Bol.com)

Foto di gruppo con signora

Questo romanzo di Boll offre uno spaccato di cinquant’anni di vita tedesca dall’età guglielmina al secondo dopoguerra. Nella sua indagine su Leni, donna sensuale e di carattere, che attraversa gli eventi più drammatici della Germania contemporanea, l’autore veste i panni del cronista, mettendosi sulle tracce di tutti colori che l’hanno conosciuta: dal fratello poeta che si distrugge per sottrarsi all’abiezione del nazismo, a suor Rahel, dall’affarista Pelzer alla prostituta Margret. Attraverso le testimonianze di quanti l’hanno frequentata, attraverso foto, lettere, oggetti personali, l’autore ricostruisce una biografia che è insieme immagine di un’epoca e di un ambiente.

Forgiare il futuro

Un libro della Serie Scelta del cuore

Jin Church si ritrova al punto di partenza. È solo, sperduto e incerto sul suo avvenire, e non per sua scelta ma a causa delle circostanze. Ricorda di essere una pantera mannara, ma non molto altro. Di sicuro sa che deve trovare il bellissimo uomo biondo che abita i suoi sogni.

La vita di Logan Church è un inferno. Il suo compagno è scomparso, la sua tribù si sta disgregando e il rapporto con il figlio che ama con tutto il cuore si è spezzato. Senza il compagno al fianco, il suo mondo sta andando in frantumi, e non può incolpare nessuno se non se stesso.

Se a Jin ritornerà la memoria e Logan riuscirà a superare le minacce che incombono sulla sua posizione di comando, allora potranno forse riprendere la loro vita. Ma è davvero quello che vogliono? Tornare alla stessa casa, alla stessa tribù, agli stessi problemi? Possono scegliere di percorrere le strade già segnate che li condurranno al loro futuro… oppure decidere di forgiare il proprio destino.

(source: Bol.com)