61761–61776 di 72802 risultati

Cuore

Il romanzo Cuore (1886) descrive le vicende di un bambino di III elementare lungo lo svolgersi dell’anno scolastico; alla trama principale si mescolano “racconti” sentimentali e patriottici (Dagli Appennini alle Ande; La piccola vedetta lombarda; Il piccolo scrivano fiorentino; ecc.). Il libro godette di moltissima fortuna e fu tradotto in numerose lingue. Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare. Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

Culla

Un missile top secret che svanisce in volo. Un tridente d’oro che cambia sorprendentemente forma. Una caverna subacquea custodita da balene… Qualcosa si nasconde nel fondo marino al largo di Key West, un mistero in parte umano ma nello stesso tempo terribilmente alieno. Il suo potere è immenso e terrificante e potrebbe distruggere ogni forma di vita sulla Terra.
Ma qualcuno ha deciso di scoprire il terribile segreto. E da quel momento non esiste più alcuna certezza, nessun luogo sicuro in cui nascondersi, nessuna alleanza su cui poter contare. Intorno a una giornalista bella e ambiziosa, si sposta a correre qualsiasi rischio pur di arrivare alla verità, si stringe la rete di una cospirazione implacabile: spie militari, killer spietati, ma sopratutto una forza estranea e sconosciuta, le cui mosse nessuna mente umana potrebbe comprendere e prevedere…

Il cugino Pons

Il cugino Pons è un romanzo scritto da Honoré de Balzac nel 1847, narra la storia di un uomo antiquato e con due manie di cui è vittima: è un buongustaio e ha una passione per il collezionismo di oggetti preziosi. Il poveruomo vive con il suo amico fedele, il tedesco Schmücke, in condizioni piuttosto squallide, è pronto a subire tutte le umiliazioni pur di essere invitato a una cena dalla famiglia Camusot di Marville, suoi parenti solo recentemente divenuti nobili. Questi ultimi sono in realtà molto rapaci e non si rendono conto dello spirito delicato del loro parente povero. Il giorno in cui si accorgono che la sua collezione di oggetti preziosi vale una fortuna, inizia una battaglia feroce in cui la cugina Camusot, la padrona di casa, Madame Cibot, il concessionario Remonencq e il collezionista Elie Magus si scatenano per appropriarsi del tesoro con l’aiuto del medico Poulain e del suo complice, l’avvocato deposto Strawberry. I due innocenti, Pons e il fedele Schmücke, verranno schiacciati da una cupidigia di cui non saranno in grado di capirne la violenza.
(source: Bol.com)

La CUCINA ITALIANA: VERDURE

Uno dei titoli della collana ”La cucina italiana”, suddivisa per categorie di alimenti. Come negli altri libri dello stesso autore, le ricette base vengono accompagnate dai numerevoli dettagli precisi sulle variazioni e i suggerimenti per l’uso degli ingredienti facoltativi.

La cucina italiana: Storia di una cultura (Economica Laterza)

L’illustrazione esemplare di una ricerca e di una riflessione di storia totale che riesce a combinare idee, valori e pratiche. E anche una storia d’Italia e degli italiani spiegata con realismo concreto, sapienza e umorismo. Un bel libro. Jacques Le Goff
Un libro gradevolissimo che ci guida a un ritorno all’amore per il convito come momento essenziale nella storia del vivere civile.
Tullio Gregory
**
### Sinossi
L’illustrazione esemplare di una ricerca e di una riflessione di storia totale che riesce a combinare idee, valori e pratiche. E anche una storia d’Italia e degli italiani spiegata con realismo concreto, sapienza e umorismo. Un bel libro. Jacques Le Goff
Un libro gradevolissimo che ci guida a un ritorno all’amore per il convito come momento essenziale nella storia del vivere civile.
Tullio Gregory

La CUCINA ITALIANA: PESCE BIANCO

Uno dei titoli della collana ”La cucina italiana”, suddivisa per categorie di alimenti. Come negli altri libri dello stesso autore, le ricette base vengono accompagnate dai numerevoli dettagli precisi sulle variazioni e i suggerimenti per l’uso degli ingredienti facoltativi.
**
### Sinossi
Uno dei titoli della collana ”La cucina italiana”, suddivisa per categorie di alimenti. Come negli altri libri dello stesso autore, le ricette base vengono accompagnate dai numerevoli dettagli precisi sulle variazioni e i suggerimenti per l’uso degli ingredienti facoltativi.

La CUCINA ITALIANA: LEGUMI E CEREALI

Uno dei titoli della collana ”La cucina italiana”, suddivisa per categorie di alimenti. Come negli altri libri dello stesso autore, le ricette base vengono accompagnate dai numerevoli dettagli precisi sulle variazioni e i suggerimenti per l’uso degli ingredienti facoltativi.
**
### Sinossi
Uno dei titoli della collana ”La cucina italiana”, suddivisa per categorie di alimenti. Come negli altri libri dello stesso autore, le ricette base vengono accompagnate dai numerevoli dettagli precisi sulle variazioni e i suggerimenti per l’uso degli ingredienti facoltativi.

Cucina Cinese

Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina cinese vi proporrà tutto il meglio della tradizione della Cina , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.
**
### Sinossi
Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina cinese vi proporrà tutto il meglio della tradizione della Cina , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.

La cucina che mi ha fatto dimagrire

La cucina che mi ha fatto dimagrire by Flavio Pagano, Pietro Parisi
Non è sempre stata una favola la storia di Pietro Parisi, giovane cuoco napoletano diventato un grande chef internazionale. Fin da adolescente ha avuto gravi problemi di peso, giungendo a sfiorare la quota impressionante di 200 chilogrammi. Ma un giorno ha deciso che era il momento di prendere in mano la sua vita, di scoprire il vero Pietro, e ha perso 130 chili. Quello che però ci raccontano queste pagine, appassionanti come un romanzo, non è un semplice dimagrimento, ma una vera e propria rinascita interiore. Pietro ha sposato la donna di cui è innamorato fin dai banchi di scuola, e la sua carriera è in continua ascesa. Dopo aver lavorato con mostri sacri come Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse, è arrivato in tv grazie alla forza delle sue idee, e ha deliziato Papa Francesco, il Presidente Mattarella e Michelle Obama con il suo talento. La sua cucina è il trionfo della semplicità e dei sapori veri, di quella «lealtà» che secondo Pietro è alla base del rapporto tra chi cucina e chi mangia. Il suo rapporto col cibo (e con la vita) da conflitto si è trasformato in una storia d’amore. Ma adesso Pietro sta realizzando anche un altro grande sogno: aiutare la sua terra, valorizzarne i prodotti e le tradizioni, per tenere la camorra – che ha preso di mira anche lui quando ha aperto il suo primo ristorante e con la quale ha avuto il coraggio di lottare – lontana dai giovani. Con la stessa determinazione con cui ha cambiato se stesso, ora Pietro lotta per cambiare la realtà intorno a lui. Per questo la sua storia è così avvincente e toccante: perché ha la forza di ciò che si è vissuto sulla propria pelle, e insieme a forti emozioni ci consegna un grande messaggio di speranza.

Cucina araba

Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina araba vi proporrà tutto il meglio della tradizione dei paesi arabi , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.
**
### Sinossi
Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina araba vi proporrà tutto il meglio della tradizione dei paesi arabi , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.

Il cucchiaino scomparso e altre storie della tavola periodica degli elementi

Ideata autonomamente, nel 1869, da Dmitrij Mendeleev e Julius Lothar Meyer, la tavola periodica degli elementi – stele immateriale dove figurano tutti i materiali di cui è fatto il mondo – continua a restare per lo più congelata nell’inerzia dei ricordi scolastici. Ci voleva un libro come quello di Sam Kean – intreccio di eclettismo disciplinare e vasta erudizione – perché dietro ogni simbolo e ogni numero atomico si spalancassero sequenze inimmaginabili in tutti gli ambiti dell’esperienza e della conoscenza umana. Come quelle arcaico-antropologiche sull’antimonio, elemento che troviamo nel giallo del palazzo di Nabucodonosor e nel mascara delle donne egizie, usato per sedurre come per incutere terrore. O quelle storico-politiche sul molibdeno, che i tedeschi della Grande Guerra, dopo aver compreso che avrebbe rinforzato l’acciaio dei loro cannoni – le Grandi Berte –, contenderanno in una remota miniera del Colorado al bandito Adams «Due Pistole». O, ancora, quelle medico-sanitarie sulla tossicità del nitrato d’argento (a lungo adottato per curare la sifilide) contrapposta alle qualità terapeutiche dello zolfo, alla base del prontosil, sulfonamide e primo chemioterapico antibatterico. O, infine, quelle fisico-cosmologiche: tutti gli elementi della tavola, infatti, condividono la stessa genesi stellare (l’esplosione di una supernova) dalla quale un processo di compattazione ha fatto nascere, oltre quattro miliardi e mezzo di anni fa, la Terra e gli altri pianeti. Punteggiato di sorprendenti aneddoti (come quello, evocato nel titolo, del cucchiaino di gallio che si scioglie al contatto del tè caldo, permettendo trucchi alla Houdini) e digressioni narrative, il libro di Kean è un’introduzione affascinante e piena di letizia alla conoscenza di ciò che costituisce il nostro pianeta e il resto dell’universo.

La Cruna Dell’ago (Eye of the Needle)

La cruna dell’ago (Eye of the Needle) by Ken Follett
1. Mancano pochi mesi, e poi soltanto settimane, al D-Day. Gli Alleati hanno radunato una finta armata aerea e navale nell’East Anglia, in modo da dirottare l?attenzione dei tedeschi verso le spiagge di Calais e allontanarla dalla Normandia, dove è effettivamente previsto lo sbarco. L?inganno sembra funzionare. Ma basta che un agente nemico, uno soltanto, scopra la verità… Il suo nome in codice è “*Die Nagel*”, l’Ago, perché è inafferrabile e perché la sua arma preferita per uccidere è uno stiletto. È un agente scelto da Hitler e risponde direttamente al Führer. Un uomo di straordinaria intelligenza, che vive in incognito a Londra da parecchi anni senza che il servizio segreto inglese si sia mai accorto della sua esistenza. Una spia che adesso ha scoperto il vero luogo dello sbarco: se l’Ago riuscirà a raggiungere la Germania gli Alleati andranno incontro alla disfatta. Ma un ufficiale del servizio inglese di sicurezza e una giovane donna fuori dal comune faranno di tutto per impedirgli di portare con sé il suo segreto…

I crudeli omicidi di una notte d’estate

È una calda serata di primavera a Londra e Robert, banchiere di successo, osserva compiaciuto la città ai suoi piedi dalla finestra panoramica del suo lussuoso appartamento nello Shard, il grattacielo più alto d’Europa. Presto arriveranno i suoi ospiti, Mikko e sua moglie Veera. Lui fa il giornalista e come tutti gli idealisti ha in mente grandi progetti sul futuro del pianeta. Il padrone di casa e la sua giovane moglie Elisa hanno preparato la cena con cura, ma la serata prende da subito una brutta piega: ognuno dei convitati ha un segreto da nascondere. E Mikko di sicuro racchiude in sé la verità più inconfessabile: è andato lì per uccidere il suo amico. A fine serata, tre cellulari risuonano nel silenzio del lussuoso appartamento, completamente deserto. Chi sono le tre vittime, e chi il loro assassino? Mikko è riuscito a portare a termine il suo piano omicida o è stato scoperto e per questo punito con la morte?
**

La cruda verità

Trama:
A volte hai bisogno della cruda verità.
Jake.
Brent è sexy, ma ciò non ha importanza quando non si può avere ciò che si desidera. Loro due hanno preso strade diverse, dopo l’esercito, ma Jake non riesce dimenticare… Nell’esercito la regola è “non lasciare un uomo indietro”, però è questo ciò che ha fatto, quando è fuggito da Brent. Forse non è stata la reazione migliore, ma non poteva affrontare la verità. Ora ha una seconda occasione e non vuole mandare di nuovo tutto all’aria, invece, vuole un’occasione con Brent.
Brent.
Forse c’è qualcosa tra lui e Jake, ma Brent non può chiederglielo, e Jake non ne parla perché nell’esercito essere gay è un male. Il tempo guarisce tutte le ferite. Questo è ciò su cui Brent scommette, quando i due si incontrano tra le montagne del Tennessee. Brent spera di poter ricostruire la loro amicizia, ma se ci fosse l’opportunità di avere qualcosa di più, sarebbe più che pronto a coglierla.