60721–60736 di 65579 risultati

Una sconosciuta a Tangeri

*Tangeri, 1956.** *Mentre la città esplode di colori e voci, e pullula di stranieri, perdigiorno e avventurieri, la calura del primo pomeriggio filtra appena attraverso le persiane semichiuse della casa dove Alice vive con il marito John. La sua vita di americana in Marocco è così: una vita silenziosa, reclusa e schermata da tutto ciò che c’è là fuori.
Per questo quando, completamente inaspettata, compare a Tangeri la sua vecchia compagna di college, Lucy, l’amica vitale e allegra di tanti anni fa, la fragile Alice per un istante è riportata indietro nel tempo. E quasi dimentica tutto ciò che hanno vissuto insieme, e il tragico momento che ha spezzato la loro amicizia. È molto tempo che non si vedono, e Lucy non ha perso il suo fascino trascinante. Ma per Alice, sempre così mansueta e insicura, la sua amica è sempre un’arma a doppio taglio: sa tutto di lei, forse troppo, e non le sfugge nulla. Come, ad esempio, l’infelicità del suo matrimonio con John. E quando quest’ultimo viene trovato morto, il legame tra le due donne ritorna prepotente, e il passato che entrambe tentano di dimenticare si ripresenta, minaccioso, a dividerle e unirle indissolubilmente ancora una volta.
Un’irresistibile altalena di ossessione, amicizia, gelosia, possesso e manipolazione, in un debutto attesissimo anche in Italia, che crea la stessa, insopportabile tensione di capolavori della suspense come *Il talento di Mr. Ripley* o *La donna che visse due volte*, ambientato in un Marocco anni Cinquanta che, con le sue luci accecanti e le sue ombre improvvise, è la cornice perfetta per una storia in cui nulla è come sembra. Una lettura indimenticabile.
**
### Sinossi
*Tangeri, 1956.** *Mentre la città esplode di colori e voci, e pullula di stranieri, perdigiorno e avventurieri, la calura del primo pomeriggio filtra appena attraverso le persiane semichiuse della casa dove Alice vive con il marito John. La sua vita di americana in Marocco è così: una vita silenziosa, reclusa e schermata da tutto ciò che c’è là fuori.
Per questo quando, completamente inaspettata, compare a Tangeri la sua vecchia compagna di college, Lucy, l’amica vitale e allegra di tanti anni fa, la fragile Alice per un istante è riportata indietro nel tempo. E quasi dimentica tutto ciò che hanno vissuto insieme, e il tragico momento che ha spezzato la loro amicizia. È molto tempo che non si vedono, e Lucy non ha perso il suo fascino trascinante. Ma per Alice, sempre così mansueta e insicura, la sua amica è sempre un’arma a doppio taglio: sa tutto di lei, forse troppo, e non le sfugge nulla. Come, ad esempio, l’infelicità del suo matrimonio con John. E quando quest’ultimo viene trovato morto, il legame tra le due donne ritorna prepotente, e il passato che entrambe tentano di dimenticare si ripresenta, minaccioso, a dividerle e unirle indissolubilmente ancora una volta.
Un’irresistibile altalena di ossessione, amicizia, gelosia, possesso e manipolazione, in un debutto attesissimo anche in Italia, che crea la stessa, insopportabile tensione di capolavori della suspense come *Il talento di Mr. Ripley* o *La donna che visse due volte*, ambientato in un Marocco anni Cinquanta che, con le sue luci accecanti e le sue ombre improvvise, è la cornice perfetta per una storia in cui nulla è come sembra. Una lettura indimenticabile.

Una scacchiera nel cervello

Un romanzo delizioso, una boccata d’aria fresca. Come una lacerata famiglia di perdenti riesce a reinventarsi e a trovare un riscatto affettivo attraverso gli scacchi, il calcio e un pizzico di psicologia.

Quando sua sorella parte affidandogli Léonard, il figlio tredicenne, Vincent si sente messo con le spalle al muro. In fondo è uomo solitario: ha rotto da tempo i ponti con la famiglia d’origine e non ama troppo i ragazzini, anche se di mestiere fa l’allenatore per la locale squadra di calcio giovanile. Come rapportarsi con quel nipote che rifugge ogni contatto e passa la notte a giocare a scacchi? E come reagirà Léonard nei confronti di quello zio sconosciuto, lui che al minimo gesto o parola imprevista va nel panico più assoluto? Una scacchiera nel cervello è la storia di un uomo che non si aspetta più niente dalla vita e le cui certezze, in seguito al miracolo di un incontro, stanno per andare in pezzi. Nel tentativo di tirare fuori dal suo isolamento un ragazzino che si rivela affetto dalla sindrome di Asperger, anche Vincent potrebbe aprirsi di nuovo al mondo.

(source: Bol.com)

Una Rosa per Adam

26 volte autrice Bestseller del New York Times.
Terzo libro conclusivo della serie ”Le spose dei Clayborne”.
Romance autoconclusivo.

Adam Clayborne non è tipo da matrimonio, per questo rimane piuttosto perplesso quando scopre nel suo letto la bellissima Genevieve Perry che afferma di essere la sua promessa sposa.
Adam però, non è al corrente delle ombre che aleggiano sul passato della donna e che non le consentono di sposarsi. Quando il pericolo per Genevieve si fa sempre più incombente, arrivando a minacciare tutti i Clayborne, la donna terrorizzata, fugge all’improvviso senza alcuna spiegazione.
Adam allora non esiterà un attimo a raggiungere Genevieve per proteggerla e liberarla dall’oscuro passato che la terrorizza.
Ma limitarsi ad aiutarla e innamorarsene non sono proprio la stessa cosa…

(source: Bol.com)

Una rete fra le stelle

Si chiama Jason Horiuchi, ma non lasciatevi ingannare dal nome… è una donna, e se vi mancano gli aggettivi per descriverla possiamo suggerirvene qualcuno: bella, ricca, coraggiosa, intelligente e senza scrupoli. Come se questo non bastasse, Jason comanda un'astronave, ama l'avventura e non arretra dinanzi a nessuna sfida: così, un giorno scommette con il ricchissimo figlio di un vecchio nemico di famiglia che riuscirà a rubare una gemma inestimabile dal suo museo privato. Con l'aiuto di un equipaggio fidato, di una nave veloce e della Rete, il sistema sensorio che consente di spostarsi nella galassia, Jason è convinta di poterci riuscire. Ma non ha tenuto conto di un'antica vendetta e di un telepate che ha un vecchio debito da saldare…

Una ragazza come lei

Su Fifth Avenue c’è un palazzo speciale, con un ascensore ancora tutto manuale e un addetto discreto e premuroso sempre pronto ad accompagnare i suoi passeggeri in un favoloso salto nel tempo. Perché salire su quell’ascensore — pareti in legno laccato, una manovella d’ottone tanto lucida da potercisi specchiare, e sul soffitto un affresco rinascimentale — equivale a un breve viaggio su un vagone dell’Orient Express. Ma l’allegro tran tran che da trentanove anni scandisce le giornate del civico 12 viene irrimediabilmente compromesso quando la minaccia dell’installazione di un ascensore moderno si fa sempre più reale. Ma Deepak, il vecchio indiano che da sempre porta su e giù i condomini, non può andare in pensione ora: ha il sogno di una vita da realizzare, e per farlo gli servono ancora un anno, cinque mesi e tre settimane di servizio. A riaccendere le sue speranze è l’arrivo del nipote, Sanji, che si ritrova a fare uno stage come apprendista di Deepak. Nessuno, al 12 di Fifth Avenue, immagina che quel ragazzo sempre in ritardo e assonnato sia a capo di un’immensa fortuna a Mumbai. Neanche Chloé, “la signorina dell’ottavo piano”, a cui il destino ha tentato di cancellare, senza successo, il sorriso; quel sorriso radioso che ha stregato Sanji fin dal loro primo incontro. Tra equivoci seriali, intuizioni d’amore e sprazzi di comica umanità, riusciranno Sanji e Chloé a colmare le distanze tra loro? In testa alle classifiche francesi a ogni romanzo, Marc Levy confeziona una nuova deliziosa avventura giocata sulla leggerezza e l’ironia, suoi indiscutibili marchi di fabbrica.
**
### Sinossi
Su Fifth Avenue c’è un palazzo speciale, con un ascensore ancora tutto manuale e un addetto discreto e premuroso sempre pronto ad accompagnare i suoi passeggeri in un favoloso salto nel tempo. Perché salire su quell’ascensore — pareti in legno laccato, una manovella d’ottone tanto lucida da potercisi specchiare, e sul soffitto un affresco rinascimentale — equivale a un breve viaggio su un vagone dell’Orient Express. Ma l’allegro tran tran che da trentanove anni scandisce le giornate del civico 12 viene irrimediabilmente compromesso quando la minaccia dell’installazione di un ascensore moderno si fa sempre più reale. Ma Deepak, il vecchio indiano che da sempre porta su e giù i condomini, non può andare in pensione ora: ha il sogno di una vita da realizzare, e per farlo gli servono ancora un anno, cinque mesi e tre settimane di servizio. A riaccendere le sue speranze è l’arrivo del nipote, Sanji, che si ritrova a fare uno stage come apprendista di Deepak. Nessuno, al 12 di Fifth Avenue, immagina che quel ragazzo sempre in ritardo e assonnato sia a capo di un’immensa fortuna a Mumbai. Neanche Chloé, “la signorina dell’ottavo piano”, a cui il destino ha tentato di cancellare, senza successo, il sorriso; quel sorriso radioso che ha stregato Sanji fin dal loro primo incontro. Tra equivoci seriali, intuizioni d’amore e sprazzi di comica umanità, riusciranno Sanji e Chloé a colmare le distanze tra loro? In testa alle classifiche francesi a ogni romanzo, Marc Levy confeziona una nuova deliziosa avventura giocata sulla leggerezza e l’ironia, suoi indiscutibili marchi di fabbrica.

Una Ragazza Affidabile

Un’eredità inattesa costringe Agnese a tornare a Firenze, la città in cui è nata e cresciuta e da cui è fuggita molti anni prima. Qui l’attende la sorella Micaela, che non vede da anni. La vita di Micaela ha seguito un percorso assai diverso, lontanissimo dalle scelte che Agnese ha fatto per sé: una vita tranquilla e sicura nella provinciale Ancona, un bravo marito benestante, due figlie allevate nell’agio, tutti valori che Micaela, sola, senza un’occupazione fissa, precaria per vocazione e per convinzione, irride.
Attraverso un confronto che assume sempre più il carattere dello scontro, Agnese rivive, sullo sfondo dell’Italia degli anni Sessanta e Settanta, i ricordi dell’infanzia e della giovinezza: l’impegno nello studio, la lotta contro l’obesità, l’attrazione che evolve in amore per il cugino Sergio, il rapporto complesso con la sorella.
Mentre il viaggio nella memoria, negli anni più complicati e bui dell’adolescenza, sollecitato dal confronto con la sorella, riconduce Agnese al momento più doloroso e rimosso, quello che ha segnato per sempre la sua vita, un’altra preoccupazione interviene a caricarla d’ansia: le sue due figlie, in vacanza da sole e non raggiungibili telefonicamente, non danno notizie da giorni…
In un susseguirsi di colpi di scena, le tessere del presente e del passato finalmente si ricompongono in un quadro imprevedibile. Tra una Firenze grigia e spenta e un paesaggio dolomitico dal quale salgono fumo e nebbie, la verità si fa largo solo all’ultimo, come un lampo accecante
**
### Sinossi
Un’eredità inattesa costringe Agnese a tornare a Firenze, la città in cui è nata e cresciuta e da cui è fuggita molti anni prima. Qui l’attende la sorella Micaela, che non vede da anni. La vita di Micaela ha seguito un percorso assai diverso, lontanissimo dalle scelte che Agnese ha fatto per sé: una vita tranquilla e sicura nella provinciale Ancona, un bravo marito benestante, due figlie allevate nell’agio, tutti valori che Micaela, sola, senza un’occupazione fissa, precaria per vocazione e per convinzione, irride.
Attraverso un confronto che assume sempre più il carattere dello scontro, Agnese rivive, sullo sfondo dell’Italia degli anni Sessanta e Settanta, i ricordi dell’infanzia e della giovinezza: l’impegno nello studio, la lotta contro l’obesità, l’attrazione che evolve in amore per il cugino Sergio, il rapporto complesso con la sorella.
Mentre il viaggio nella memoria, negli anni più complicati e bui dell’adolescenza, sollecitato dal confronto con la sorella, riconduce Agnese al momento più doloroso e rimosso, quello che ha segnato per sempre la sua vita, un’altra preoccupazione interviene a caricarla d’ansia: le sue due figlie, in vacanza da sole e non raggiungibili telefonicamente, non danno notizie da giorni…
In un susseguirsi di colpi di scena, le tessere del presente e del passato finalmente si ricompongono in un quadro imprevedibile. Tra una Firenze grigia e spenta e un paesaggio dolomitico dal quale salgono fumo e nebbie, la verità si fa largo solo all’ultimo, come un lampo accecante

Una promessa rispettata

**Seguito di Legame di Fiducia **
**Serie Scelta del cuore, Libro 3 **
Jin Rayne si sta ancora abituando ai suoi terrificanti nuovi poteri di pantera nekhene e al suo ruolo di reah della tribù di Logan Church, quando viene a sapere che è stato convocato un sepat: una sfida d’onore. Logan, che non ha mai voluto far altro che guidare la sua piccola tribù, deve andare dall’altra parte del mondo, in Mongolia, e combattere per diventare il più potente leader di pantere mannare del mondo.
Logan non sarà l’unico ad affrontare quel viaggio: essendo il suo compagno, Jin deve lottare al suo fianco per onorare il suo impegno verso Logan, la sua cultura e la sua tribù. Ma la prova è lunga e prevede che i due uomini restino separati a lungo: l’umanità di Logan è in gioco. Per superare il terribile sepat, Jin e Logan devono accettare il loro fato, fidarsi l’uno dell’altro, e rispettare le promesse che si sono fatti, costi quel che costi.
(source: Bol.com)

Una piccola libreria molto speciale

**«Romantico, divertente, toccante.» 
The Daily Mail**
Kitty Cartwright ha sempre risolto i problemi ai fornelli. I libri di cucina sono la sua vita, e non c’è un problema per cui il suo libro culto, *Cucinare con la gelatina*, non abbia una soluzione. Adesso però il suo unico desiderio sarebbe un libro di ricette per superare l’abbandono del marito… Quarant’anni dopo, a Rosemary Lane, la via principale di una piccola cittadina dello Yorkshire, Della Cartwright è in procinto di aprire una libreria molto speciale. Non sapendo cosa fare con le centinaia di libri di cucina che la madre le ha lasciato, ha deciso di condividere le sue ricette con il resto del mondo. Ma la sua famiglia non è convinta che sia una buona idea e Della inizia a chiedersi se quella della libreria non sia stata in effetti una decisione sbagliata. Una cosa è certa: quello che sta per scoprire va al di là di qualunque previsione… 
**Un bestseller internazionale finalmente in Italia**
«Un libro speciale come la libreria di Kitty.»
«Un romanzo confortante come una fetta di torta di mele fatta in casa.»
**Red**
«Brillante, una finestra aperta sulla vita familiare.»
**Lit Reviews**
**Ellen Berry**
È giornalista e scrittrice. Originaria della campagna del West Yorkshire, vive a Glasgow con il marito e tre figli. Quando non scrive, adora cucinare una delle ricette dei suoi innumerevoli libri di cucina, che sono stati l’ispirazione per *Una piccola libreria molto speciale*.
**
### Sinossi
**«Romantico, divertente, toccante.» 
The Daily Mail**
Kitty Cartwright ha sempre risolto i problemi ai fornelli. I libri di cucina sono la sua vita, e non c’è un problema per cui il suo libro culto, *Cucinare con la gelatina*, non abbia una soluzione. Adesso però il suo unico desiderio sarebbe un libro di ricette per superare l’abbandono del marito… Quarant’anni dopo, a Rosemary Lane, la via principale di una piccola cittadina dello Yorkshire, Della Cartwright è in procinto di aprire una libreria molto speciale. Non sapendo cosa fare con le centinaia di libri di cucina che la madre le ha lasciato, ha deciso di condividere le sue ricette con il resto del mondo. Ma la sua famiglia non è convinta che sia una buona idea e Della inizia a chiedersi se quella della libreria non sia stata in effetti una decisione sbagliata. Una cosa è certa: quello che sta per scoprire va al di là di qualunque previsione… 
**Un bestseller internazionale finalmente in Italia**
«Un libro speciale come la libreria di Kitty.»
«Un romanzo confortante come una fetta di torta di mele fatta in casa.»
**Red**
«Brillante, una finestra aperta sulla vita familiare.»
**Lit Reviews**
**Ellen Berry**
È giornalista e scrittrice. Originaria della campagna del West Yorkshire, vive a Glasgow con il marito e tre figli. Quando non scrive, adora cucinare una delle ricette dei suoi innumerevoli libri di cucina, che sono stati l’ispirazione per *Una piccola libreria molto speciale*.

Una piccola libreria a Parigi

Jean Perdu ha cinquant’anni e una libreria galleggiante ormeggiata sulla Senna, la Farmacia letteraria: per lui, infatti, ogni libro è una medicina dell’anima. Da ventun anni vive nel ricordo dell’amata Manon, arrivata a Parigi dalla Provenza e sparita all’improvviso lasciandogli soltanto una lettera, che Jean non ha mai avuto il coraggio di aprire. Ora lui vive solo in un palazzo abitato dai personaggi più vari: la portinaia che sa tutto di tutti, la pianista solitaria che improvvisa concerti al balcone per il vicinato, il giovanissimo scrittore di successo che però ora è in crisi creativa, la bella signora malinconica tradita e abbandonata dal marito fedifrago. Per ciascuno Jean Perdu trova la cura in un libro: per tutti salvo se stesso. Finché decide di mettersi in viaggio per cercare la donna della sua vita. Verso la Provenza e una nuova felicità. Un romanzo tenerissimo e pieno di speranza, con un protagonista che ha tutto lo charme di un affascinante libraio francese. Un’appassionante e indimenticabile storia d’amore nelle atmosfere incantevoli di Parigi e della Provenza. Un inno alla lettura: che non è un hobby solitario, bensì la più bella delle attività sociali. «Che cosa stai leggendo?» Nessuna conversazione inizierà in modo altrettanto promettente.
**
### Sinossi
Jean Perdu ha cinquant’anni e una libreria galleggiante ormeggiata sulla Senna, la Farmacia letteraria: per lui, infatti, ogni libro è una medicina dell’anima. Da ventun anni vive nel ricordo dell’amata Manon, arrivata a Parigi dalla Provenza e sparita all’improvviso lasciandogli soltanto una lettera, che Jean non ha mai avuto il coraggio di aprire. Ora lui vive solo in un palazzo abitato dai personaggi più vari: la portinaia che sa tutto di tutti, la pianista solitaria che improvvisa concerti al balcone per il vicinato, il giovanissimo scrittore di successo che però ora è in crisi creativa, la bella signora malinconica tradita e abbandonata dal marito fedifrago. Per ciascuno Jean Perdu trova la cura in un libro: per tutti salvo se stesso. Finché decide di mettersi in viaggio per cercare la donna della sua vita. Verso la Provenza e una nuova felicità. Un romanzo tenerissimo e pieno di speranza, con un protagonista che ha tutto lo charme di un affascinante libraio francese. Un’appassionante e indimenticabile storia d’amore nelle atmosfere incantevoli di Parigi e della Provenza. Un inno alla lettura: che non è un hobby solitario, bensì la più bella delle attività sociali. «Che cosa stai leggendo?» Nessuna conversazione inizierà in modo altrettanto promettente.

Una Piccola Bugia

** *“Non l’ho mai desiderato: semplicemente, non sapevo cosa fare. Non è stato facile. Mi sentivo persa, ero sola, con un bambino di cui prendermi cura contando solo su me stessa.”* **
**Maria**
Avevo cresciuto nostro figlio dal primo giorno, quando ero solo una ragazzina. Avevo fatto tanto, mentre lui se ne andava in giro a fare quel che cazzo voleva. A diventare ricco. Non era giusto.
Avrei fatto di tutto perché si sottoponesse a quel test. Sarei diventata sua amica, l’avrei sedotto, avrei fatto in modo che mi volesse, poi lo avrei scaricato con la stessa crudeltà con cui lui aveva scaricato me. Avrebbe capito cosa significava. Sarebbe stato male come ero stata male io.
Dal modo in cui mi guardava, capivo che mi voleva ancora. Avevo la strana sensazione di desiderarlo anche io… ma ogni volta che iniziavo a perdere la testa per lui, ricordavo che si trattava solo di una parte del piano. Lo odiavo. Mi aveva rovinata.
**Anthony**
Ho provato questi sentimenti per troppo tempo: non posso lasciarli andare proprio ora.
Ma presto o tardi dovrò liberarmi del passato, una volta per tutte.
Proprio quando ho deciso di non pensare mai più a lei, ecco che mi sono sentito il suo sguardo addosso.
Aveva un aspetto incredibile.
Mi ha folgorato. Non riuscivo a staccarle lo sguardo di dosso, non ci sarei riuscito nemmeno se avessi voluto, e non volevo.
Sapevo quanto sarebbe stato pericoloso restare soli, per entrambi. Poteva accadere di tutto.
* * *
Sei anni fa, Maria Lawrence era la ragazza più felice del mondo.
Sei anni fa, stava per diplomarsi alla scuola superiore ed era pronta ad iniziare una vita perfetta con il suo fidanzato, Anthony.
**Un ragazzo cattivo, un po’ misterioso ed estremamente sexy. **
Lei ne era innamorata.
**Poi era rimasta incinta**. E Anthony l’aveva scaricata prima che potesse anche solo dirglielo.
Sei anni fa, il suo mondo era caduto in pezzi e Maria era scappata senza guardarsi alle spalle.
Ma ora che il figlio di sei anni ha bisogno di un trapianto urgente di midollo osseo e il padre potrebbe essere l’unico in grado di salvarlo, Maria si trova costretta a tornare nel proprio paese natale.
Costretta ad affrontare di nuovo i suoi genitori.
Costretta a vedere Anthony.
Ora lui è un uomo d’affari di successo. Un dongiovanni che può avere tutte le ragazze che desidera e che non lo nasconde affatto.
Maria è determinata a non fargli sapere nulla del figlio: non lo merita.
*Odia Anthony.*
Ma è pronta a fare di tutto per salvare il proprio figlio.
Ha pianificato tutto: farsi assumere nella sua compagnia, sedurlo e costringerlo a salvare il bambino senza che sospetti nulla. * *
**Le cose andranno secondo i piani? Maria riuscirà a salvare suo figlio?**
**Cosa succederà quando si accorgerà che i sentimenti che prova per Anthony non sono mai davvero svaniti? **
* * *
*ATTENZIONE: Questo eBook contiene tematiche e linguaggio adatti a un pubblico di soli maggiorenni. *

Una pericolosa eredità (The wild Warriners Vol. 1)

The wild Warriners 1
Inghilterra, 1814.
La vita di Violet Dunston, ereditiera ammirata da tutti e sempre al centro delle attenzioni e degli eventi mondani londinesi, dovrebbe essere simile a una favola. In realtà Violet è sola al mondo, vittima dell’avidità di uno zio che ha architettato un losco piano ai suoi danni per appropriarsi del suo denaro prima che compia ventun anni. In combutta con Lord Bainbridge, lo zio fa rapire la fanciulla con l’intento di darla in moglie all’anziano conte e dividere con lui i suoi averi. Entrambi gli uomini hanno però sottovalutato le risorse di Violet, che riesce a fuggire. Soccorsa nei boschi da Jack Warriner, trascorre nascosta nella sua tenuta il mese che manca al proprio ventunesimo compleanno. Qui, fra agguati e tradimenti, Violet e Jack scopriranno di non poter più fare a meno l’uno dell’altra.
**
### Sinossi
The wild Warriners 1
Inghilterra, 1814.
La vita di Violet Dunston, ereditiera ammirata da tutti e sempre al centro delle attenzioni e degli eventi mondani londinesi, dovrebbe essere simile a una favola. In realtà Violet è sola al mondo, vittima dell’avidità di uno zio che ha architettato un losco piano ai suoi danni per appropriarsi del suo denaro prima che compia ventun anni. In combutta con Lord Bainbridge, lo zio fa rapire la fanciulla con l’intento di darla in moglie all’anziano conte e dividere con lui i suoi averi. Entrambi gli uomini hanno però sottovalutato le risorse di Violet, che riesce a fuggire. Soccorsa nei boschi da Jack Warriner, trascorre nascosta nella sua tenuta il mese che manca al proprio ventunesimo compleanno. Qui, fra agguati e tradimenti, Violet e Jack scopriranno di non poter più fare a meno l’uno dell’altra.

Una pericolosa eredità

The wild Warriners 1 Inghilterra, 1814. La vita di Violet Dunston, ereditiera ammirata da tutti e sempre al centro delle attenzioni e degli eventi mondani londinesi, dovrebbe essere simile a una favola. In realtà Violet è sola al mondo, vittima dell’avidità di uno zio che ha architettato un losco piano ai suoi danni per appropriarsi del suo denaro prima che compia ventun anni. In combutta con Lord Bainbridge, lo zio fa rapire la fanciulla con l’intento di darla in moglie all’anziano conte e dividere con lui i suoi averi. Entrambi gli uomini hanno però sottovalutato le risorse di Violet, che riesce a fuggire. Soccorsa nei boschi da Jack Warriner, trascorre nascosta nella sua tenuta il mese che manca al proprio ventunesimo compleanno. Qui, fra agguati e tradimenti, Violet e Jack scopriranno di non poter più fare a meno l’uno dell’altra.

(source: Bol.com)

Una passione inaspettata

**Alcune regole sono fatte per essere infrante
Autrice del bestseller *Sbagliando si ama***
Quando Parker incontra Ben durante il suo primo anno al college, la complicità tra loro è immediata… e platonica. Sei anni dopo sono ancora molto amici e condividono un appartamento in un quartiere trendy di Portland. Ma quando il ragazzo di Parker la lascia all’improvviso, qualcosa in lei cambia: comincia a fantasticare su Ben. Succederebbe qualcosa se non fossero così amici? E così – dato che per Parker sembra impossibile togliersi questo pensiero dalla testa – i due stabiliscono un accordo piuttosto bizzarro: faranno entrare il sesso nel loro rapporto, evitando però che qualsiasi coinvolgimento emotivo rovini quello che c’è tra di loro. Le cose sembrano funzionare alla perfezione… almeno all’inizio. Finché l’ex di Parker non si rifà vivo, deciso a tornare con lei, e Ben scopre di essere disperatamente geloso. Ma anche Parker mal sopporta l’idea di vederlo flirtare con una sua collega. E se si fossero spinti troppo oltre, senza accorgersene?
**Una splendida amicizia può trasformarsi in qualcos’altro?
Bestseller negli Stati Uniti**
«Ho appena finito di leggerlo e mi sono innamorata di questa incredibile storia.»
**Sandi Lynn, autrice bestseller del New York Times**
«L’ho letto tutto d’un fiato. Il libro che fa per me: sexy, divertente, con dialoghi da fuoriclasse. Mi sono innamorata di Ben e Parker dalle prime pagine.»
**Sidney Halston, autrice bestseller di USA Today**
**Lauren Layne**
si è laureata in Scienze politiche. Dopo essersi occupata di e-commerce a Seattle e nella California del Sud, si è trasferita a New York dove scrive a tempo pieno. I suoi romanzi hanno avuto un grande successo negli Stati Uniti e hanno venduto centinaia di migliaia di copie. La Newton Compton ha pubblicato la* Redemption Series *e la *Best Mistake Series*.
**
### Sinossi
**Alcune regole sono fatte per essere infrante
Autrice del bestseller *Sbagliando si ama***
Quando Parker incontra Ben durante il suo primo anno al college, la complicità tra loro è immediata… e platonica. Sei anni dopo sono ancora molto amici e condividono un appartamento in un quartiere trendy di Portland. Ma quando il ragazzo di Parker la lascia all’improvviso, qualcosa in lei cambia: comincia a fantasticare su Ben. Succederebbe qualcosa se non fossero così amici? E così – dato che per Parker sembra impossibile togliersi questo pensiero dalla testa – i due stabiliscono un accordo piuttosto bizzarro: faranno entrare il sesso nel loro rapporto, evitando però che qualsiasi coinvolgimento emotivo rovini quello che c’è tra di loro. Le cose sembrano funzionare alla perfezione… almeno all’inizio. Finché l’ex di Parker non si rifà vivo, deciso a tornare con lei, e Ben scopre di essere disperatamente geloso. Ma anche Parker mal sopporta l’idea di vederlo flirtare con una sua collega. E se si fossero spinti troppo oltre, senza accorgersene?
**Una splendida amicizia può trasformarsi in qualcos’altro?
Bestseller negli Stati Uniti**
«Ho appena finito di leggerlo e mi sono innamorata di questa incredibile storia.»
**Sandi Lynn, autrice bestseller del New York Times**
«L’ho letto tutto d’un fiato. Il libro che fa per me: sexy, divertente, con dialoghi da fuoriclasse. Mi sono innamorata di Ben e Parker dalle prime pagine.»
**Sidney Halston, autrice bestseller di USA Today**
**Lauren Layne**
si è laureata in Scienze politiche. Dopo essersi occupata di e-commerce a Seattle e nella California del Sud, si è trasferita a New York dove scrive a tempo pieno. I suoi romanzi hanno avuto un grande successo negli Stati Uniti e hanno venduto centinaia di migliaia di copie. La Newton Compton ha pubblicato la* Redemption Series *e la *Best Mistake Series*.

Una Notte Soltanto, Markovitch

Un romanzo sorprendente e profondo che mescola vicende intime ed eventi storici, capace di raccontare con sensualità e umorismo l’infinito desiderio d’amore che accompagna le vite di tutti noi; un desiderio di cui il destino spesso sembra farsi beffe, imbrogliando gli eventi, suscitando passioni non corrisposte,tramutando la felicità in disincanto. Lo scoprirà Yaakov Markovitch, dal volto troppo anonimo per suscitare emozioni, per il quale il matrimonio fittizio con l’incantevole Bella, celebrato solo per procurarle un permesso d’ingresso in Terra d’Israele, sarà l’inizio di un’ossessione amorosa coltivata caparbiamente per tutta la vita. Lo sperimenterà Zeev Feinberg, seduttore impenitente, ma legato da sentimenti fortissimi a Sonia, la sua donna tenace dalla pelle che profuma d’arancia, quando scoprirà il segretoche farà afflosciare anche i suoi celebri, rigogliosi baffi.Ayelet Gundar-Goshen è nata in Israele nel 1982. Si è laureata in Psicologia clinica all’Università di Tel Aviv. Redattrice per uno dei principali quotidiani israeliani, è attivista del movimento per i diritti civili del suo paese. È anche autrice di sceneggiature che hanno riscosso successo di critica e vari premi, tra cui il Berlin Today Award il New York City Short Film Festival Award. Una notte soltanto, Markovitch ha vinto in Israele il premio Sapir per la migliore opera

(source: Bol.com)

Una moglie per nemica

Un matrimonio di convenienza può diventare vero amore?
Lucien de Vaux, marchese di Arden, è l’erede del duca di Belcraven, pur non essendo suo figlio. Così, per ristabilire una corretta linea di successione, l’anziano duca gli impone le nozze con Elizabeth Armitage, donna colta che lavora come istitutrice, e sua legittima figlia. Come è prevedibile, le cose non filano per il verso giusto, i due giovani si sopportano a malapena e il loro non è solo un matrimonio combinato, bensì una gabbia dorata dalla quale è impossibile fuggire. Ma quando si troveranno a rischiare la vita, scopriranno che è l’amore l’unica cosa per cui vale la pena lottare…