60321–60336 di 65579 risultati

Appunti di un giovane medico

Nel settembre 1916 Bulgakov fu inviato a dirigere un ospedale in un villaggio della provincia di Smolensk; da questa esperienza nacquero tra il 1925 e il 1926 i racconti Appunti di un giovane medico, pubblicati inizialmente sulle pagine di riviste di medicina. È l”’indimenticabile 1917”, un anno di travagli e privazioni; i pazienti del dottor Bomgard sono poveri contadini, vittime di paure e superstizioni e per lo più restii a lasciarsi curare. Le condizioni di vita sono durissime e il dottor Bomgard, eroe solitario che usa bisturi e stetoscopio al posto della spada, affronta tra mille inquietudini i casi clinici, sperimentando il proprio sapere scientifico e maturando il proprio carattere. Il lettore segue col fiato sospeso le operazioni del giovane dottore, minuziosamente descritte, i suoi dubbi medici ed esistenziali, soffrendo con lui.

(source: Bol.com)

Appuntamento nel tempo

Innamorato di una donna vissuta molto tempo prima, il protagonista di questo libro straordinario comincia a studiarne i ritratti, la carriera, l’ambiente. Finché l’ossessione lo porta a tentare di raggiungere la misteriosa attrice… nel passato. Ma è solo l’inizio dell’avventura. Da questo grande romanzo è stato tratto un film con Christopher Reeve.

Appuntamento con la morte

Jonathan Field è un riccone con l’hobby delle impronte digitali. Un elemento non marginale, secondo Maud Silver, perché nella collezione potrebbero esserci anche quelle di chi lo ha ucciso…

Appuntamento col destino

Dopo quattro anni dacché un misterioso, assurdo delitto le ha devastato la vita, Norma Boyd ritorna nella città dove il delitto stesso è avvenuto. La polizia non ha mai scoperto l’assassino e Norma, superata la gravissima crisi che l’ha colta dopo la tragedia che, fra l’altro, le è costata l’abbandono da parte del marito, ha deciso che sarà lei a scoprirlo. La sua decisione darà il via a tutta una serie di avvenimenti all’apparenza inspiegabili, di incidenti che sembrano casuali e che metteranno più di una volta in pericolo la vita della stessa Norma, provocheranno la morte di un’innocente e porteranno la protagonista a un confronto drammatico, a un appuntamento col destino, dal quale verrà finalmente alla luce l’incredibile verità.

Appuntamento al buio

Si erano conosciuti per lettera, si erano sposati per telefono… quando lui, Gareth Milford, sergente dei Marines, aveva rischiato di morire per l’esplosione di una granata. Poi, finalmente, l’incontro. Lei, la giovanissima Susan Blake, può così abbracciare un uomo in carne e ossa, non più l’evanescente autore di tante lettere. Ma la felicità cede subito il posto alla paura. Per fuggire di casa e sposare quello sconosciuto, Susan ha detto un mucchio di menzogne e lei sa che Gareth ha bisogno di fiducia, oltre che di amore. Sa pure che il prezzo da pagare può essere molto alto: la delusione, la lontananza, la fine del loro rapporto…

Appuntamento al buio

L’incontro con Steve è per Dianne davvero provvidenziale! Finalmente ha trovato qualcuno con cui andare alla festa di San Valentino! E così la madre e i figli smetteranno di fissarle appuntamenti al buio! Da quando il marito l’ha lasciata per una donna più giovane, contro di lei si trama una vera e propria congiura. Sembra infatti che il pensiero dominante della sua famiglia sia quello di trovarle un nuovo consorte. Ben presto però tutti potranno ritenersi soddisfatti: l’uomo in affitto si rivelerà proprio una piacevole sorpresa…

Appuntamento al buio

Se c’è un luogo dove umani e vampiri possono vivere in una condizione di relativa pace, quello è Morganville… Almeno finché Amelie, la fondatrice della città, non riceve l’inaspettata visita del pericoloso padre Bishop il più potente tra i vampiri, che tutti credevano morto , in onore del quale viene organizzata una strepitosa festa per promettergli eterna fedeltà. La situazione degenera quando Sam, Michael e Oliver si rifiutano di partecipare all’evento. Claire si intrufola e assiste agli scontri che nascono tra le due fazioni, durante i quali Amelie viene ferita gravemente. Solo quando sarà troppo tardi Claire si renderà conto che il ballo è una trappola abilmente orchestrata alle sue spalle e che, a causa sua, Bishop è sulle tracce del covo di Myrnin. Iniziano così i preparativi per l’inevitabile scontro. Tutti vogliono possedere il libro che cela l’ambito segreto per generare nuovi vampiri; e c’è solo qualcuno che può riuscire in un’impresa da cui dipende il futuro di tutti gli abitanti, vampiri o umani che siano. Nulla è come sembra apparire a Morganville… Claire ne conosce i segreti più oscuri, ed è pronta a rendere impossibile la vita di chi cercherà di ostacolarla.Il quarto episodio di una serie che ha appassionato i teenager di tutto il mondo. Una storia elettrizzante che vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

(source: Bol.com)

Apprendista stregone

Anche se non sussistesse il detto che tre è il numero perfetto, questo terzo volume della collana dedicato a Weird Tales sta a dimostrare la validità di questo assunto: infatti i racconti – compresi in questo libro – sono indubbiamente belli ed interessanti, come d’altro canto la maggior parte dei racconti e romanzi compresi nei trent’anni di vita della mitica rivista americana che dà il nome a questa serie. Ripetere quanto già detto in occasione della presentazione dei due precedenti volumi ci sembra pleonastico, per cui ci limiteremo a dire che, come al solito quando si parla di scritti apparsi su Weird Tales, l’insolito, l’innusuale e il bizzarro sono gli elementi portanti delle varie storie. Gli autori che vi presentiamo questa volta sono oltre a E. Hoffmann Price il titolo del cui racconto da il nome al volume: Mildred Lord, Henry Kuttner, Howard Wandrei, Roy Temple House, Katherine Van Der Veer, Thorp McClusky, Clifford Hall, Chandler W. Whipple e, ovviamente, Seabury Quinn.

Appendici in giallo 4

Qualcuno bussa alla tua porta ogni notte. Qualcuno sta cercando di ucciderti facendolo passare per un suicidio. Qualcuno ti sta tendendo un tranello. Qualcuno vuole fuggire con la tua donna. Qualcuno… sta leggendo il quarto appuntamento delle Appendici in Giallo di Bluebook!!! 20 racconti apparsi in appendice al Giallo Mondadori (più 3 ghiottissime chicche), firmati dai migliori nomi di sempre: Raymond Chandler, Ellery Queen, Edgar Wallace, G.K. Chesterton, Donald E. Westlake, Evan Hunter, Richard Matheson, Isaac Asimov e tanti altri, compresi gli autori italiani Vincenzo de Falco e Carmen Iarrera, segnalati dal Mystfest. Ricordiamo che alcuni di questi racconti sono stati ritradotti per altre antologie, ma in molti casi MAI più ristampati! E’ un’esclusiva Bluebook!

Appendici in giallo 3

“Arriva al terzo appuntamento l’antologia Bluebook che, in esclusiva, presenta brevi racconti gialli apparsi in appendice alla collana “”Il Giallo Mondadori””: in molti casi, si tratta di racconti introvabili altrove! Si parte da un sorprendente racconto di M.P. Shiel che, scritto nel 1895, anticipa in modo inquietante le SS naziste! Si passa per Dashiell Hammet per arrivare a Lord Dunsanny; da Christianna Brand ad Edward D. Hoch, da Ellery Queen ad Isaac Asimov, passando per Ruth Rendell ed Henry Slesar. Non mancano certo autori nostrani! Preparatevi ad un viaggio attraverso 100 anni di racconti gialli!”

Appendici in giallo 1

Un’antologia che propone quei racconti che la Mondadori ha presentato, nel corso degli anni, in appendice alle sue pubblicazioni, ma che raramente in seguito hanno visto una ristampa. In questo primo numero si parte dagli anni ’20 con un rarissimo racconto di W.W. Jacobs, si passa agli anni ’30 con un racconto di Dashiell Hammett sul suo personaggio di Sam Spade (reso famoso al cinema dall’interpretazione di Humphrey Bogart), si passa per anni ’40 con un racconto di Jack London e si continua fino agli anni ’90. Nomi poco conosciuti si affiancano a veri capisaldi del genere, come Patricia Highsmith, Ken Follett, Ruth Rendell, Edmund Crispin, Elizabeth Ferrars e James Crumley. Non mancano omaggi a Sherlock Holmes, vera icona del genere, con “”L’uomo più pericoloso di Londra”” di R.L. Stevens e “”La rivale di Sherlock Holmes”” di Sonora Morrow.”

Appendici del futuro 9

“Arriva al nono appuntamento l’antologia che propone i racconti brevi apparsi in appendice alla collana Urania (Mondadori); in questo numero, inoltre, è presente anche il romanzo breve “”La sindrome di Dracula””. Isaac Asimov, Donald Westlake, Bill Pronzini, Gordon Dickson, Clifford Simak, Richard Lupoff: questi alcuni dei grandi nomi presenti nelle “”Appendici””, senza dimenticare i nostrani Vittorio Catani e Fabio Lombardi. Inoltre, come “”Appendice alle appendici””, continua il viaggio fra le appendici di altre collane fantascientifiche: questa volta presentiamo una rarissima traduzione di un racconto poco ristampato di Richard Matheson!”

Appendici del Futuro 8

Ottavo appuntamento con l’esclusiva antologia di Bluebook che raccoglie i racconti usciti in appendice alla collana Urania, e in molti casi mai più ristampati. Numero ricco di grandi firme, questo: da Richard Matheson a Poul Anderson, da Jack Vance a Ben Bova, da Mark Laidlaw a Damon Knight, passando per il nostrano Vittorio Curtoni fino ad un inedito autoritratto di H.P. Lovecraft e ad un inaspettato racconto breve fantascientifico di Bertrand Russell!