58913–58928 di 66978 risultati

La regina degli elfi di Shannara

Tutte le terre e tutti i popoli sono destinati a perire, gli unici che possono impedirlo sono gli appartenenti al popolo degli Elfi, così recita una profezia. Nessuno però ha più visto un elfo da almeno un secolo e molti dubitano che siano mai esistiti. Solo una vecchia cieca sembra saperne ancora qualcosa, un antico segreto che viene rivelato solo alla bella Wren. Wren scopre così che qualcosa la lega indissolubilmente al mondo degli Elfi e, con pochi compagni, parte all’avventurosa ricerca di quell’antico popolo.
**

La regina degli angeli

Dicembre 2047: le sorprendenti risorse della nanotecnologia hanno disegnato un’America futura strabiliante. Tutti stanno per salutare l’alba di un nuovo millennio (nel sistema binario, infatti, il 2047 si esprime come 11111111111, e il 2048 invece come 100000000000), mentre la sonda spaziale AXIS riporta sensazionali scoperte dal sistema di Alpha Centauri. Grazie ai vorticosi mutamenti socio-tecnologici, fioriscono nuove arti, discipline, mode culturali e crimini. Già, perché nel lussuoso appartamento dei poeta Emanuel Goldsmith vengono trovati i corpi orribilmente mutilati di otto giovani studenti. Non c’è dubbio, Goldsmith è colpevole, e l’investigatrice Mary Choy è incaricata di sottoporlo a terapia prima che il malcapitato sia catturato dai Selettori, un gruppo di fanatici che usa la tortura cerebrale su coloro che sono ritenuti mentalmente impuri. Nel frattempo, Mary indaga in quella che appare come una rete di misteri assolutamente inestricabile e che la porta da Los Angeles verso la splendida e letale Hispaniola, un tempo conosciuta come Haiti, dove una benevola dittatura copre una febbrile attività nel campo delle più avanzate e sconvolgenti ricerche scientifiche. E proprio qui io psichiatra Martin Burke ha deciso di studiare la mente di Goldsmith… dall’interno. Infatti Burke ha sviluppato un processo grazie al quale il terapeuta può penetrare nei pensieri del paziente, muovendo letteralmente i propri passi nel misterioso Paese della Mente. Ma nessuno prima d’ora aveva mai osato addentrarsi nell’universo interiore di uno psicopatico…
Con il ritmo travolgente di una trama mozzafiato, Greg Bear conduce i suoi lettori nel cuore pulsante di un futuro dove scienza e tecnologia hanno ridisegnato i confini stessi del possibile.

La Regina d’Africa

Nel 1914, con lo scoppiare della Prima Guerra Mondiale, le colonie tedesche dell’Africa centrale vengono mobilitate per far fronte alla minaccia britannica. Tra i residenti stranieri, Rose Sayer, la giovane sorella di un missionario, si trova improvvisamente sola nella Foresta Equatoriale. Raggiunta dal meccanico inglese Charlie Allnutt, lo coinvolge nell’ambiziosa impresa di risalire il fiume Ulanga a bordo di una vecchia e malandata barca a vapore, la “Regina d’Africa”. Inizia così una grande, indimenticabile avventura portata sullo schermo da John Huston, con Humphrey Bogart e Katherine Hepburn.

La redenzione dell’Italia

La redenzione dell’Italia: Saggio sul “Principe” di Machiavelli by Maurizio Viroli
Niccolò Machiavelli ha scritto il Principe per disegnare, invocare e formare un redentore politico in grado, con l’aiuto di Dio, con la forza della profezia e quella delle armi, di liberare l’Italia dal dominio straniero. La sua opera più famosa, di cui ricorre quest’anno il cinquecentesimo anniversario della composizione, non contraddice affatto le idee repubblicane di Machiavelli ma ne costituisce la necessaria integrazione. Non è neppure, come molti autorevoli studiosi hanno ritenuto, il manifesto del realismo, né il testo che inaugura la moderna scienza della politica, né quello che proclama la dottrina dell’autonomia della politica dall’etica. È, invece, una splendida orazione sulla redenzione dell’Italia, scritta da un uomo che sapeva trovare la sua rinascita spirituale nel pensiero delle ‘grandi cose’. Questo è il significato del Principe, e in questo sta la sua attualità. Quando nessuno lo leggerà più, vorrà dire che è morta l’aspirazione alla grande politica che sa redimere i popoli, e che ci siamo rassegnati alla penosa politica dei mediocri politici.

La redenzione

Il re Danube ha chiesto in sposa Jilseponie Wyndon, l’eroina della guerra del demone. Jilseponie è combattuta; non potrà mai amare nessun altro uomo quanto ha amato Elbryan, il padre del bambino che ha perduto; ma non può negare di nutrire dei sentimenti per il re saggio e gentile. Tuttavia, inattese minacce incombono sulla vita di Jilseponie: il bambino che questa credeva di avere perduto non è morto, ma è stato rapito dalla regina degli elfi. Aydrian, questo è il suo nome, ha ereditato l’abilità del padre nell’arte del combattimento e la forza della madre nelle arti magiche. È stato allevato per combattere, non ha mai conosciuto l’amore di una madre umana ed è tanto avido di fama da essere pronto a compiere qualsiasi atto per ottenerla.

La recita di Bolzano

Perché, ora che dopo la rocambolesca fuga dai Piombi potrebbe riprendere la sua esistenza libertina in giro per le corti d’Europa, dove i potenti sono pronti ad aprirgli le porte dei loro palazzi e le donne più belle ad accoglierlo nelle loro alcove, perché proprio ora Giacomo Casanova si trattiene così a lungo a Bolzano, in questa città tanto «seria e virtuosa», «ordinata e piena di buon senso», e quindi a lui «maledettamente estranea»? Perché ha un appuntamento con il destino.«Un romanzo in cui la fiducia elegantemente sovversiva nel pertinace potere di due passioni gemelle, amore e conversazione, non ha perso oggi la freschezza che doveva avere quando fu pubblicato per la prima volta, oltre sessant’anni fa» («The Times»).

La rapidità dello spirito

‘La rapidità dello spirito – tutto il resto che si dice dello spirito sono scappatoie che vogliono mascherare la sua assenza. Si vive per questi istanti di rapidità che zampillano come pozzi artesiani dalla desolazione dell’indolenza’. È una delle prime riflessioni di questa nuova raccolta degli ‘appunti’ di Canetti, vergati nella casa di Hampstead, in Inghilterra, negli anni che precedono e seguono la pubblicazione di ”Massa e potere”. Alla ‘rapidità dello spirito’ si accompagna la ‘brevità dei cinesi’, e sono i presupposti di fulminee corse nel tempo e nello spazio (da un millennio all’altro, in Africa, in Australia, persino sulla Luna), di sconvolgenti agnizioni, di brucianti ritratti e frammenti di autoritratto, incontri con padri e patriarchi, con amici vecchi e nuovi, con Plutarco e con Dante, con Machiavelli, Cervantes e Tolstoj, con Gogol’ e Kafka, fino al ‘nuovo fratello’ Cesare Pavese, al quale Canetti si scopre legato da una insospettata affinità. Alle lampeggianti riflessioni si alternano parentesi narrative, com’è nello stile di Canetti, che sognava ‘una vita vagabonda da narratore di storie’: ‘Qualcuno dice una parola, e tu narri la storia. Non smetti mai, di giorno e di notte, diventi cieco, perdi l’uso degli arti. Ma rimane a servirti la bocca, e tu narri quello che ti passa per la testa. Non possiedi nulla, soltanto un numero infinito e sempre crescente di storie. La cosa più bella sarebbe che tu potessi vivere soltanto di parole e non avessi nemmeno bisogno di mangiare’.

(source: Bol.com)

La ragazza sulla spiaggia

**I suoi occhi blu sono spalancati e lucidi. Qualche granello di sabbia aderisce alle sue lunghe ciglia scure. Il bel viso, immobile, è ricoperto di scintillanti chiazze di sabbia. Le labbra sono leggermente aperte, come a voler lasciar fuggire un ultimo respiro. **
Chi è la bella ragazza trovata su una spiaggia di sabbia deserta, ad Alki Beach, una delle più note località di mare appena fuori Seattle? Qual è il suo segreto?
**L’agente speciale dell’FBI Nydia Barlow** cerca senza tregua le risposte. A ogni passo, a ogni nuova scoperta, svela fatti inquietanti che portano a una sola conclusione possibile: ‘la ragazza sulla spiaggia’ non è l’unica vittima. Il suo assassino ha già ucciso.
Nascondendo un terribile segreto, l’agente speciale Barlow affronta le sue paure più profonde, in una corsa al cardiopalma per arrivare al killer che si sta preparando a porre fine a un’altra vita. Troverà l’assassino in tempo? Sarà in grado di fermarlo? E a quale costo?
* Le regole del gioco sono cambiate.*
**Nydia Barlow** è la nuova eroina coraggiosa, diretta e con la ‘miccia corta’ de **La ragazza sulla spiaggia**. Mettendo in gioco la sua vita, non è tipo che tira pugni: le interessa solo la verità e catturare gli uomini che commettono i crimini più efferati.
### Intelligente, intraprendente e intransigente, Nydia vi accompagnerà in un viaggio avventuroso memorabile e sbalorditivo sulle tracce di uno spietato serial killer, in questo thriller avvincente e ricco di suspense, dallo stile visivo e cinematografico.
**
### Sinossi
**I suoi occhi blu sono spalancati e lucidi. Qualche granello di sabbia aderisce alle sue lunghe ciglia scure. Il bel viso, immobile, è ricoperto di scintillanti chiazze di sabbia. Le labbra sono leggermente aperte, come a voler lasciar fuggire un ultimo respiro. **
Chi è la bella ragazza trovata su una spiaggia di sabbia deserta, ad Alki Beach, una delle più note località di mare appena fuori Seattle? Qual è il suo segreto?
**L’agente speciale dell’FBI Nydia Barlow** cerca senza tregua le risposte. A ogni passo, a ogni nuova scoperta, svela fatti inquietanti che portano a una sola conclusione possibile: ‘la ragazza sulla spiaggia’ non è l’unica vittima. Il suo assassino ha già ucciso.
Nascondendo un terribile segreto, l’agente speciale Barlow affronta le sue paure più profonde, in una corsa al cardiopalma per arrivare al killer che si sta preparando a porre fine a un’altra vita. Troverà l’assassino in tempo? Sarà in grado di fermarlo? E a quale costo?
* Le regole del gioco sono cambiate.*
**Nydia Barlow** è la nuova eroina coraggiosa, diretta e con la ‘miccia corta’ de **La ragazza sulla spiaggia**. Mettendo in gioco la sua vita, non è tipo che tira pugni: le interessa solo la verità e catturare gli uomini che commettono i crimini più efferati.
### Intelligente, intraprendente e intransigente, Nydia vi accompagnerà in un viaggio avventuroso memorabile e sbalorditivo sulle tracce di uno spietato serial killer, in questo thriller avvincente e ricco di suspense, dallo stile visivo e cinematografico.

La ragazza e la notte

Un campus prestigioso cristallizzato sotto la neve. Tre amici legati da un tragico segreto. Una ragazza portata via nella notte.
Costa Azzurra, inverno del 1992
In una notte glaciale, mentre il campus del suo liceo è paralizzato da una tempesta di neve, Vinca Rockwell, diciannove anni, una delle studentesse più brillanti dell’ultimo anno, fugge insieme al suo professore di filosofia, con il quale aveva una relazione segreta. Per la ragazza “l’amore è tutto o niente”. Nessuno la rivedrà mai più. Costa Azzurra, primavera del 2017 Fino alla fine del liceo erano inseparabili, ma da allora Fanny, Thomas e Maxime – i migliori amici di Vinca – non si sono più rivolti la parola. Si ritrovano ora a una riunione di ex alunni. Venticinque anni prima, in terribili circostanze, hanno tutti e tre commesso un omicidio, murando il cadavere nella palestra della scuola. Proprio la palestra che oggi deve essere demolita per fare spazio a un altro edificio. D’ora in poi, niente potrà più impedire che la verità sul caso di Vinca venga a galla. Sconvolgente, dolorosa, demoniaca.
Dal maestro del noir il nuovo palpitante romanzo che ha scalato ancora una volta la vetta delle
classifiche francesi.
**
### Sinossi
Un campus prestigioso cristallizzato sotto la neve. Tre amici legati da un tragico segreto. Una ragazza portata via nella notte.
Costa Azzurra, inverno del 1992
In una notte glaciale, mentre il campus del suo liceo è paralizzato da una tempesta di neve, Vinca Rockwell, diciannove anni, una delle studentesse più brillanti dell’ultimo anno, fugge insieme al suo professore di filosofia, con il quale aveva una relazione segreta. Per la ragazza “l’amore è tutto o niente”. Nessuno la rivedrà mai più. Costa Azzurra, primavera del 2017 Fino alla fine del liceo erano inseparabili, ma da allora Fanny, Thomas e Maxime – i migliori amici di Vinca – non si sono più rivolti la parola. Si ritrovano ora a una riunione di ex alunni. Venticinque anni prima, in terribili circostanze, hanno tutti e tre commesso un omicidio, murando il cadavere nella palestra della scuola. Proprio la palestra che oggi deve essere demolita per fare spazio a un altro edificio. D’ora in poi, niente potrà più impedire che la verità sul caso di Vinca venga a galla. Sconvolgente, dolorosa, demoniaca.
Dal maestro del noir il nuovo palpitante romanzo che ha scalato ancora una volta la vetta delle
classifiche francesi.

La ragazza di Trieste

Dino, disegnatore di fumetti, incontra sulla spiaggia Nicole, che è stata appena salvata dai bagnini mentre stava per affogare.
Tra i due nasce un rapporto violento ed ambiguo, reso difficile dall’alone di mistero di cui la ragazza si circonda, e che Dino cerca inutilmente di penetrare. Nicole, pur essendo innamorata di Dino, ogni tanto sparisce, poi riappare all’improvviso, assume atteggiamenti provocanti, adducendo ogni volta giustificazioni e spiegazioni improbabili che puntualmente si rivelano bugie.
Alla fine, per caso, Dino scopre la verità…

La ragazza del vampiro

Non ci sono più dubbi: Vladimir Tod è il Pravus, l’essere destinato a governare su tutte le creature della notte grazie ai suoi poteri straordinari? Poteri che però, al momento, sono soltanto una fonte di problemi e una costante minaccia alla sua stessa vita. Ed è quindi per proteggerlo che, al calar del sole, lo zio Otis lo porta con sé a caccia di cibo e lo aiuta ad affinare le sue abilità di mezzosangue. Di giorno, invece, Vlad frequenta la bellissima Meredith Brookstone che, dopo una corte serrata, ha accettato di diventare la sua ragazza. Purtroppo, alla fine dell’estate, Otis è costretto a ripartire e Vlad a tornare a scuola, dove lo attende una sgradevole sorpresa: Henry, il suo migliore amico, lo evita quasi fosse un appestato, preferendo la compagnia di un gruppo di studenti più grandi e più popolari. Come se ciò non bastasse, Vlad scopre con orrore che D’Ablo – il vampiro che più di una volta ha cercato di ucciderlo – è arrivato in città, pronto a tutto pur di acquisire le incredibili doti del Pravus. Spaventato, Vlad cerca conforto tra le braccia di Meredith, ma anche il suo rapporto con lei si trasforma ben presto in un incubo: per lui, infatti, è sempre più difficile resistere all’impulso di morderla e di nutrirsi del suo delizioso sangue?
(source: Bol.com)

La ragazza corvo

**DOPO LA TRILOGIA «MILLENIUM» DI STIEG LARSSON, ARRIVA IL NUOVO THRILLER NORDEUROPEO DESTINATO A LASCIARE IL SEGNO**
**«Un viaggio alle origini del male in compagnia di straordinarie protagoniste femminili.»**
*Donato Carrisi*
**«Un thriller angosciante, oscuro, potente.»**
*The Times*
**«*La ragazza corvo* è un libro memorabile, con una trama incalzante e un finale sconvolgente perfettamente orchestrato dall’autore.»**
*Observer*
Stoccolma: in un parco cittadino la polizia scopre il cadavere di un giovane straniero. Il commissario di polizia Jeanette Kihlberg conduce le indagini, dando la caccia a un misterioso quanto efferato omicida e lottando contro le resistenze interne alla polizia stessa, restia a impiegare le proprie forze per cercare l’assassino di un immigrato sconosciuto. Ma con la scoperta di altri due corpi barbaramente uccisi, Jeanette Kihlberg capisce di trovarsi di fronte a un serial killer e si rivolge alla psichiatra e profiler Sofia Zetterlund, con cui lavora giorno e notte incrociando con lei non solo la vita professionale ma anche quella personale. E a mano a mano che Jeanette e Sofia progrediscono nelle indagini, appare chiaro che la catena di omicidi è solo la manifestazione più evidente e raccapricciante di un disegno criminoso e diabolico che coinvolge settori insospettabili della società svedese.
**
### Sinossi
**DOPO LA TRILOGIA «MILLENIUM» DI STIEG LARSSON, ARRIVA IL NUOVO THRILLER NORDEUROPEO DESTINATO A LASCIARE IL SEGNO**
**«Un viaggio alle origini del male in compagnia di straordinarie protagoniste femminili.»**
*Donato Carrisi*
**«Un thriller angosciante, oscuro, potente.»**
*The Times*
**«*La ragazza corvo* è un libro memorabile, con una trama incalzante e un finale sconvolgente perfettamente orchestrato dall’autore.»**
*Observer*
Stoccolma: in un parco cittadino la polizia scopre il cadavere di un giovane straniero. Il commissario di polizia Jeanette Kihlberg conduce le indagini, dando la caccia a un misterioso quanto efferato omicida e lottando contro le resistenze interne alla polizia stessa, restia a impiegare le proprie forze per cercare l’assassino di un immigrato sconosciuto. Ma con la scoperta di altri due corpi barbaramente uccisi, Jeanette Kihlberg capisce di trovarsi di fronte a un serial killer e si rivolge alla psichiatra e profiler Sofia Zetterlund, con cui lavora giorno e notte incrociando con lei non solo la vita professionale ma anche quella personale. E a mano a mano che Jeanette e Sofia progrediscono nelle indagini, appare chiaro che la catena di omicidi è solo la manifestazione più evidente e raccapricciante di un disegno criminoso e diabolico che coinvolge settori insospettabili della società svedese.

La ragazza con la pistola

Inghilterra, XIX secolo – L’incontro tra Kate Courtland e Grayson Westcott, marchese di Wroth, è a dir poco esplosivo e mette in moto una serie di avvenimenti che travolgeranno le loro vite. Grayson, il diplomatico famoso per il suo autocontrollo e la sua determinazione, si trova per la prima volta in balia di una forza più potente di lui, e la piccola Kate, che ha lottato duramente per mantenere se stessa e la sorella nella vecchia tenuta di Hargate, deve affrontare una sfida ancor più pericolosa per conquistare il suo cuore.

La ragazza che amava la pioggia (Burying Water Vol. 2)

**«Le storie e la scrittura di K.A. Tucker sono appassionanti, tenere e divertenti, proprio come i suoi personaggi.»
Jay Crownover
Dall’autrice dei bestseller *Dieci piccoli respiri *e *Quattro secondi per perderti***
Luke Boone non sa esattamente di cosa si occupi suo zio Rust, ma è deciso a entrare nello stesso giro per avere ciò che ha lui: auto, soldi, donne. E sembra che il suo desiderio si stia finalmente realizzando. Quando Rust gli consegna le chiavi della sua autofficina, c’è un secondo mazzo che apre la porta a tonnellate di denaro e opportunità. Certo, si tratta di affari non esattamente legali, ma Luke non è mai stato il tipo che si preoccupa per questo genere di cose. Soprattutto quando in ballo ci sono una Porsche 911 e una ragazza mozzafiato di nome Rain. Clara Bertelli è una ragazza in carriera: a soli ventisei anni è uno dei migliori agenti sotto copertura della polizia di Washington, e le hanno appena affidato un caso che potrebbe far schizzare la sua carriera portandola a incastrare una delle più famigerate bande di ladri d’auto della costa occidentale. Per riuscirci però, dovrà calarsi molto a fondo nel personaggio di Rain Martines. Il suo obiettivo? Il nipote ventiquattrenne di un pezzo grosso, pronto a seguire le orme dello zio. Mentre Clara scivola sempre più nella lussuosa vita di Rain, e tra le braccia del suo bellissimo e affascinante obiettivo, il confine tra giusto e sbagliato inizia a farsi confuso. Sarà capace di lasciarsi tutto alle spalle? E lo vorrà davvero? 
**Autrice bestseller di USA Today
Oltre 40.000 copie in Italia**
«Un altro trionfo. I romanzi di K.A. Tucker creano dipendenza.»
**Globe and Mail**
«La Tucker dirige abilmente la storia della damigella salvata da un cavaliere dall’armatura lucente, rendendo irresistibile la vicenda di questi amanti sfortunati. Una storia romantica, con qualche elemento di suspense, in questo nuovo romanzo da divorare.» 
**Kirkus Reviews**
«Le storie e la scrittura di K.A. Tucker sono appassionanti, tenere e divertenti, proprio come i suoi personaggi.» 
**Jay Crownover**
**K.A. Tucker**
Vive vicino a Toronto con il marito e le due figlie. I suoi romanzi, inizialmente autopubblicati, grazie al grande successo sono stati acquisiti da Simon & Schuster, uno dei maggiori gruppi editoriali di lingua inglese. La Newton Compton ha pubblicato *Dieci piccoli respiri*, *Una piccola bugia*, *Quattro secondi per perderti* e *Cinque ragioni per odiarti*, anche raccolti in un unico volume, *99 giorni*, e in ebook *La ragazza che amava la pioggia* e* La cosa più bella che ho*.
**
### Sinossi
**«Le storie e la scrittura di K.A. Tucker sono appassionanti, tenere e divertenti, proprio come i suoi personaggi.»
Jay Crownover
Dall’autrice dei bestseller *Dieci piccoli respiri *e *Quattro secondi per perderti***
Luke Boone non sa esattamente di cosa si occupi suo zio Rust, ma è deciso a entrare nello stesso giro per avere ciò che ha lui: auto, soldi, donne. E sembra che il suo desiderio si stia finalmente realizzando. Quando Rust gli consegna le chiavi della sua autofficina, c’è un secondo mazzo che apre la porta a tonnellate di denaro e opportunità. Certo, si tratta di affari non esattamente legali, ma Luke non è mai stato il tipo che si preoccupa per questo genere di cose. Soprattutto quando in ballo ci sono una Porsche 911 e una ragazza mozzafiato di nome Rain. Clara Bertelli è una ragazza in carriera: a soli ventisei anni è uno dei migliori agenti sotto copertura della polizia di Washington, e le hanno appena affidato un caso che potrebbe far schizzare la sua carriera portandola a incastrare una delle più famigerate bande di ladri d’auto della costa occidentale. Per riuscirci però, dovrà calarsi molto a fondo nel personaggio di Rain Martines. Il suo obiettivo? Il nipote ventiquattrenne di un pezzo grosso, pronto a seguire le orme dello zio. Mentre Clara scivola sempre più nella lussuosa vita di Rain, e tra le braccia del suo bellissimo e affascinante obiettivo, il confine tra giusto e sbagliato inizia a farsi confuso. Sarà capace di lasciarsi tutto alle spalle? E lo vorrà davvero? 
**Autrice bestseller di USA Today
Oltre 40.000 copie in Italia**
«Un altro trionfo. I romanzi di K.A. Tucker creano dipendenza.»
**Globe and Mail**
«La Tucker dirige abilmente la storia della damigella salvata da un cavaliere dall’armatura lucente, rendendo irresistibile la vicenda di questi amanti sfortunati. Una storia romantica, con qualche elemento di suspense, in questo nuovo romanzo da divorare.» 
**Kirkus Reviews**
«Le storie e la scrittura di K.A. Tucker sono appassionanti, tenere e divertenti, proprio come i suoi personaggi.» 
**Jay Crownover**
**K.A. Tucker**
Vive vicino a Toronto con il marito e le due figlie. I suoi romanzi, inizialmente autopubblicati, grazie al grande successo sono stati acquisiti da Simon & Schuster, uno dei maggiori gruppi editoriali di lingua inglese. La Newton Compton ha pubblicato *Dieci piccoli respiri*, *Una piccola bugia*, *Quattro secondi per perderti* e *Cinque ragioni per odiarti*, anche raccolti in un unico volume, *99 giorni*, e in ebook *La ragazza che amava la pioggia* e* La cosa più bella che ho*.

La radio…che storia

Entrare in un solo grande studio da dove vanno in onda, con tutti i loro disc-jockey, le radio private più ascoltate: Radio Montecarlo, Radio One-o-One, Radio 105, Radio Dee Jay, Radio Dimensione Suono, Radio Kiss Kiss, RTL 102.5, Radio Italia Solo Musica Italiana, Radio Capital. Stare a fianco di chi trasmette, parlare con lui quando la luce rossa della diretta è spenta; mentre la musica arriva a milioni di ascoltatori e il microfono è chiuso, raccogliere le confidenze, le confessioni, la storia delle voci e delle radio che ci accompagnano ogni giorno. Si può fare: basta leggere questo libro, pagina dopo pagina. E di storie da scoprire ce ne sono molte: perché è passato tanto tempo da quando le radio private hanno Cominciato a trasmettere nel nostro Paese.Ogni giorno quasi 35 milioni di persone vivono gran parte delle loro ore in compagnia della radio, ma nonostante questo è ancora scarsamente diffusa la consapevolezza dell’importante ruolo della radiofonia privata. Ed è anche per affermare le ragioni della radio privata che è stato scritto questo libro. Come fossero in onda, con la minima mediazione possibile, sono stati chiamati a raccontarsi i protagonisti della vita delle radio di importanza nazionale.” “I disc-jockey, gli editori, narrano la storia delle emittenti attraverso la loro storia, fatta di sogni, di sfide, di rischi, di felicità e delusioni: episodi il cui filo conduttore è quasi sempre l’affermazione della propria personalità artistica o imprenditoriale. Dall’altra parte della radio c’è l’ascoltatore, ed è lui il destinatario di questo libro: si sarà chiesto tante volte che cosa c’è dietro una voce, un disco, un programma che hanno fissato i momenti della sua vita. Tanta passione e tante emozioni, di qui e di là dal microfono: la radio …che storia!