58865–58880 di 72802 risultati

I segreti di Heap House

Clod è un Iremonger. Vive tra un mare di oggetti gettati via o smarriti che provengono da tutti gli angoli di Londra. E al centro di questo mare c’è una casa, Heap House, un insieme di tetti, torrette, comignoli, parti di case smantellate con i loro misteri, raccolti per tutta la città e fusi in un labirinto vivo di scale, saloni e angoli nascosti. Gli Iremonger hanno una caratteristica: ciascun Iremonger è legato, sin dalla nascita, a un oggetto. Ma Clod Iremonger ha una caratteristica ulteriore: lui può udire i sussurri degli oggetti. Il primo di cui ha avvertito la voce è stato il suo oggetto natale: il tappo da bagno universale James Henry che diceva proprio questo “James Hayward Henry”. Ma un giorno su Heap House iniziano a radunarsi nubi di tempesta: gli Iremonger sono sempre più irrequieti e le voci degli oggetti si fanno più forti; Clod incontra Lucy Pennant, una ragazza appena arrivata a Heap House, e la sua vita cambia. I segreti che tengono insieme la casa iniziano a dipanarsi rivelando un’oscura verità, che minaccia di distruggere il mondo di Clod. I segreti di Heap House segna il ritorno di una delle voci più esaltanti della narrativa inglese contemporanea e l’inizio di una saga che affascina, seduce, commuove come solo i grandi romanzi sanno fare.

(source: Bol.com)

I segreti di Gray Mountain

Samantha Kofer, giovane e promettente avvocato associato da tre anni del più importante studio legale di New York, ha davanti a sé una brillante carriera, o almeno così crede. Ma è il 2008 e con l’esplosione della crisi finanziaria, le cui ripercussioni in tutto il mondo sono ben note, moltissimi professionisti restano senza lavoro. Gli istituti bancari, gli hedge fund e i grandi studi legali ridimensionano drasticamente spese e personale. E così, ad appena due settimane dal crollo di Lehman Brothers, Samantha perde il suo lavoro, la sua sicurezza e il suo futuro. Al tempo stesso, però, è anche una delle poche persone a cui viene offerta l’opportunità di lavorare gratuitamente per un anno in un piccolo studio di assistenza legale a Brady, una sperduta cittadina di 2200 anime sui monti Appalachi, in attesa di tempi migliori. È un cambiamento di vita radicale. Samantha si ritrova infatti in un mondo lontano anni luce da quello in cui ha sempre vissuto, e grazie all’indomita Mattie Wyatt, capo della Mountain Legal Aid Clinic, e all’affascinante e misterioso nipote di lei, l’avvocato Donovan Gray, capisce subito cosa significa doversi confrontare con veri clienti e problemi reali. Ma soprattutto dovrà fare i conti con il torbido e pericoloso business dell’industria carbonifera, vera risorsa del paese. Un mondo in cui le leggi non vengono rispettate, la violenza è sempre in agguato e la terra stessa è minacciata. Perché ci sono segreti a Brady che avrebbero dovuto restare sepolti per sempre nelle montagne. In questo nuovo appassionante legal thriller, John Grisham descrive gli spregiudicati retroscena di Big Coal e il costante pericolo a cui sono sottoposti le vite di chi vi lavora e l’intero ecosistema, raccontando la storia di una giovane donna coraggiosa, la prima protagonista femminile dai tempi del Rapporto Pelican.
**
### Sinossi
Samantha Kofer, giovane e promettente avvocato associato da tre anni del più importante studio legale di New York, ha davanti a sé una brillante carriera, o almeno così crede. Ma è il 2008 e con l’esplosione della crisi finanziaria, le cui ripercussioni in tutto il mondo sono ben note, moltissimi professionisti restano senza lavoro. Gli istituti bancari, gli hedge fund e i grandi studi legali ridimensionano drasticamente spese e personale. E così, ad appena due settimane dal crollo di Lehman Brothers, Samantha perde il suo lavoro, la sua sicurezza e il suo futuro. Al tempo stesso, però, è anche una delle poche persone a cui viene offerta l’opportunità di lavorare gratuitamente per un anno in un piccolo studio di assistenza legale a Brady, una sperduta cittadina di 2200 anime sui monti Appalachi, in attesa di tempi migliori. È un cambiamento di vita radicale. Samantha si ritrova infatti in un mondo lontano anni luce da quello in cui ha sempre vissuto, e grazie all’indomita Mattie Wyatt, capo della Mountain Legal Aid Clinic, e all’affascinante e misterioso nipote di lei, l’avvocato Donovan Gray, capisce subito cosa significa doversi confrontare con veri clienti e problemi reali. Ma soprattutto dovrà fare i conti con il torbido e pericoloso business dell’industria carbonifera, vera risorsa del paese. Un mondo in cui le leggi non vengono rispettate, la violenza è sempre in agguato e la terra stessa è minacciata. Perché ci sono segreti a Brady che avrebbero dovuto restare sepolti per sempre nelle montagne. In questo nuovo appassionante legal thriller, John Grisham descrive gli spregiudicati retroscena di Big Coal e il costante pericolo a cui sono sottoposti le vite di chi vi lavora e l’intero ecosistema, raccontando la storia di una giovane donna coraggiosa, la prima protagonista femminile dai tempi del Rapporto Pelican.
### Dalla quarta di copertina
Samantha Kofer, giovane e promettente avvocato associato da tre anni del più importante studio legale di New York, ha davanti a sé una brillante carriera, o almeno così crede. Ma è il 2008 e con l’esplosione della crisi finanziaria, le cui ripercussioni in tutto il mondo sono ben note, moltissimi professionisti restano senza lavoro. Gli istituti bancari, gli hedge fund e i grandi studi legali ridimensionano drasticamente spese e personale. E così, ad appena due settimane dal crollo di Lehman Brothers, Samantha perde il suo lavoro, la sua sicurezza e il suo futuro. Al tempo stesso, però, è anche una delle poche persone a cui viene offerta l’opportunità di lavorare gratuitamente per un anno in un piccolo studio di assistenza legale a Brady, una sperduta cittadina di 2200 anime sui monti Appalachi, in attesa di tempi migliori. È un cambiamento di vita radicale. Samantha si ritrova infatti in un mondo lontano anni luce da quello in cui ha sempre vissuto, e grazie all’indomita Mattie Wyatt, capo della Mountain Legal Aid Clinic, e all’affascinante e misterioso nipote di lei, l’avvocato Donovan Gray, capisce subito cosa significa doversi confrontare con veri clienti e problemi reali. Ma soprattutto dovrà fare i conti con il torbido e pericoloso business dell’industria carbonifera, vera risorsa del paese. Un mondo in cui le leggi non vengono rispettate, la violenza è sempre in agguato e la terra stessa è minacciata. Perché ci sono segreti a Brady che avrebbero dovuto restare sepolti per sempre nelle montagne. In questo nuovo appassionante legal thriller, John Grisham descrive gli spregiudicati retroscena di Big Coal e il costante pericolo a cui sono sottoposti le vite di chi vi lavora e l’intero ecosistema, raccontando la storia di una giovane donna coraggiosa, la prima protagonista femminile dai tempi del Rapporto Pelican.

I segreti di Cavendon Hall

Nelle meravigliose valli dello Yorkshire, l’aristocratica famiglia degli Ingham possiede da generazioni un’imponente e maestosa dimora, Cavendon Hall. Nella residenza del conte e della contessa, oltre ai sei figli, vivono gli Swann, da secoli loro fedeli servitori. A Cavendon Hall la vita trascorre tra grandi feste e balli, e Lady Daphne Ingham, la più bella delle quattro figlie del conte, si sta preparando per essere presentata a Corte e trovare marito nell’alta società. Ma nell’estate nel 1913, un drammatico evento segna per sempre il suo futuro, e minaccia il buon nome degli Ingham. Così, proprio mentre le nuvole della guerra incombono minacciose, le due famiglie saranno messe alla prova in modi che mai avrebbero potuto immaginare. Tra amori, segreti e tradimenti, la vita – come la conoscono gli abitanti di Cavendon Hall – è destinata a cambiare irrimediabilmente. Barbara Taylor Bradford firma una nuova, imperdibile e travolgente saga, ricca di intrighi e mistero, che attraversa i fasti dell’era eduardiana fino ad arrivare ai terribili anni della Grande Guerra, trascinando il lettore fino all’ultima pagina. Dopo il successo riscosso in Inghilterra, dove ha esordito nella Top 10 del Sunday Times, “”I segreti di Cavendon Hall”” ha conquistato gli Stati Uniti ed è stato bestseller del New York Times.
**
### Sinossi
Nelle meravigliose valli dello Yorkshire, l’aristocratica famiglia degli Ingham possiede da generazioni un’imponente e maestosa dimora, Cavendon Hall. Nella residenza del conte e della contessa, oltre ai sei figli, vivono gli Swann, da secoli loro fedeli servitori. A Cavendon Hall la vita trascorre tra grandi feste e balli, e Lady Daphne Ingham, la più bella delle quattro figlie del conte, si sta preparando per essere presentata a Corte e trovare marito nell’alta società. Ma nell’estate nel 1913, un drammatico evento segna per sempre il suo futuro, e minaccia il buon nome degli Ingham. Così, proprio mentre le nuvole della guerra incombono minacciose, le due famiglie saranno messe alla prova in modi che mai avrebbero potuto immaginare. Tra amori, segreti e tradimenti, la vita – come la conoscono gli abitanti di Cavendon Hall – è destinata a cambiare irrimediabilmente. Barbara Taylor Bradford firma una nuova, imperdibile e travolgente saga, ricca di intrighi e mistero, che attraversa i fasti dell’era eduardiana fino ad arrivare ai terribili anni della Grande Guerra, trascinando il lettore fino all’ultima pagina. Dopo il successo riscosso in Inghilterra, dove ha esordito nella Top 10 del Sunday Times, “”I segreti di Cavendon Hall”” ha conquistato gli Stati Uniti ed è stato bestseller del New York Times.

I segreti dello yoga

Un libro fondamentale per apprendere le tecniche necessarie ad acquistare un corpo in perfetta armonia e sviluppare una salute vigorosa. Attraverso le lezioni e i segreti dei maestri yogi ognuno potrà imparare a respirare correttamente, a sviluppare il potere della mente, a rinvigorire il corpo e lo spirito.
I segreti contenuti nel libro sono preziosi strumenti per trasformare la propria vita in un cammino di abbondanza, salute e felicità.
“In questo libro ho incluso molti segreti preziosi, che sono stati raccolti con grande cura dalla saggezza dell’antica India. Questi segreti, se messi in pratica ogni giorno, ti porteranno migliore salute, maggiore successo e felicità senza limiti. Questi segreti si riveleranno una guida, un filosofo, un amico, e ti saranno di aiuto nei momenti di difficoltà, disagio o malattia. Anzi, ben presto arriverai a considerarli come la più grande benedizione che sia mai entrata nella tua vita. Essi ti riempiranno di coraggio, speranza, salute, successo, potere e ti doneranno una vita lunga e sana, un viso radioso e una personalità magnetica.” (L’autore)
L’autore
Imprenditore, filosofo, uomo d’affari, saggio, industriale, scienziato della mente, capitalista, grande anima: la figura di Charles Haanel (1866-1949) integra nel modo più concreto e attivo i princìpi e lo spirito del Nuovo Pensiero, lo straordinario messaggio che ogni singolo individuo possiede la chiave spirituale per connettersi alla Mente Universale, e che ogni persona ha il potere ̶ e anzi il dovere ̶ di evolvere e di raggiungere i più alti traguardi, materiali e spirituali. Oltre a “La Chiave Suprema”, che Area51 Publishing ha pubblicato in edizione digitale in ebook e audiolibro, Charles Haanel ha scritto altri testi di grande successo, come “Chimica Mentale” (pubblicato in ebook da Area51 Publishing) e “The New Psychology”, tutti improntati alla ricerca di metodi pratici per cambiare concretamente la propria vita.
**
### Sinossi
Un libro fondamentale per apprendere le tecniche necessarie ad acquistare un corpo in perfetta armonia e sviluppare una salute vigorosa. Attraverso le lezioni e i segreti dei maestri yogi ognuno potrà imparare a respirare correttamente, a sviluppare il potere della mente, a rinvigorire il corpo e lo spirito.
I segreti contenuti nel libro sono preziosi strumenti per trasformare la propria vita in un cammino di abbondanza, salute e felicità.
“In questo libro ho incluso molti segreti preziosi, che sono stati raccolti con grande cura dalla saggezza dell’antica India. Questi segreti, se messi in pratica ogni giorno, ti porteranno migliore salute, maggiore successo e felicità senza limiti. Questi segreti si riveleranno una guida, un filosofo, un amico, e ti saranno di aiuto nei momenti di difficoltà, disagio o malattia. Anzi, ben presto arriverai a considerarli come la più grande benedizione che sia mai entrata nella tua vita. Essi ti riempiranno di coraggio, speranza, salute, successo, potere e ti doneranno una vita lunga e sana, un viso radioso e una personalità magnetica.” (L’autore)
L’autore
Imprenditore, filosofo, uomo d’affari, saggio, industriale, scienziato della mente, capitalista, grande anima: la figura di Charles Haanel (1866-1949) integra nel modo più concreto e attivo i princìpi e lo spirito del Nuovo Pensiero, lo straordinario messaggio che ogni singolo individuo possiede la chiave spirituale per connettersi alla Mente Universale, e che ogni persona ha il potere ̶ e anzi il dovere ̶ di evolvere e di raggiungere i più alti traguardi, materiali e spirituali. Oltre a “La Chiave Suprema”, che Area51 Publishing ha pubblicato in edizione digitale in ebook e audiolibro, Charles Haanel ha scritto altri testi di grande successo, come “Chimica Mentale” (pubblicato in ebook da Area51 Publishing) e “The New Psychology”, tutti improntati alla ricerca di metodi pratici per cambiare concretamente la propria vita.

I segreti della domestica ribelle

Dolly e Tala non si sono mai sentite così lontane da casa. Avvolte dal caldo rovente di Singapore, passano le giornate per dare agli inglesi per i quali lavorano una qualità della vita che loro non avranno mai.
Anche se si può permettere un po’ di libertà in più rispetto alla sorella, con il suo impiego Dolly riesce a malapena a vivere, considerato che quasi tutto ciò che guadagna serve a mantenere la sua bambina rimasta nelle Filippine. Un giorno, se sarà fortunata, riuscirà a tornare a casa per rivederla…
Tala, invece, non riesce proprio a tenere la bocca chiusa in merito alle arcaiche e restrittive regole a cui sono costrette ad attenersi le domestiche se non vogliono venire licenziate e rispedite nel loro paese. Pur di aiutare le colleghe che tentano di far sentire la loro voce ormai da troppo tempo, decide di rischiare il tutto per tutto aprendo un blog, irriverente e divertentissimo, in cui denuncia le loro misere condizioni. Ma se la dovessero scoprire sarebbe la fine…
*I segreti della domestica ribelle* è un romanzo corale che non solo punta coraggiosamente i riflettori su quella che è una vera e propria forma di schiavitù contemporanea ma, attraverso le voci irresistibili e cariche di emozioni delle protagoniste, racconta un mondo di donne che riescono a trarre forza dallo stare insieme, capaci di generare una fonte di energia creativa che arricchirà le loro vite e le aiuterà a costruire un futuro migliore.
**
### Sinossi
Dolly e Tala non si sono mai sentite così lontane da casa. Avvolte dal caldo rovente di Singapore, passano le giornate per dare agli inglesi per i quali lavorano una qualità della vita che loro non avranno mai.
Anche se si può permettere un po’ di libertà in più rispetto alla sorella, con il suo impiego Dolly riesce a malapena a vivere, considerato che quasi tutto ciò che guadagna serve a mantenere la sua bambina rimasta nelle Filippine. Un giorno, se sarà fortunata, riuscirà a tornare a casa per rivederla…
Tala, invece, non riesce proprio a tenere la bocca chiusa in merito alle arcaiche e restrittive regole a cui sono costrette ad attenersi le domestiche se non vogliono venire licenziate e rispedite nel loro paese. Pur di aiutare le colleghe che tentano di far sentire la loro voce ormai da troppo tempo, decide di rischiare il tutto per tutto aprendo un blog, irriverente e divertentissimo, in cui denuncia le loro misere condizioni. Ma se la dovessero scoprire sarebbe la fine…
*I segreti della domestica ribelle* è un romanzo corale che non solo punta coraggiosamente i riflettori su quella che è una vera e propria forma di schiavitù contemporanea ma, attraverso le voci irresistibili e cariche di emozioni delle protagoniste, racconta un mondo di donne che riescono a trarre forza dallo stare insieme, capaci di generare una fonte di energia creativa che arricchirà le loro vite e le aiuterà a costruire un futuro migliore.

I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario. Edizione illustrata

Il termine “Vaticano” evoca immediatamente l’immagine dell’immensa piazza antistante la basilica di San Pietro e il monumentale colonnato che l’abbraccia. Tra i fedeli cattolici evoca anche la finestra da cui il papa benedice la folla festante. Ma il Vaticano è molto di più. Stato di diritto tra i più piccoli al mondo, minuscola città dentro la vasta città di Roma, di cui ha condiviso le vicissitudini e di cui costituisce “l’altra faccia”, ha una lunghissima storia, ricca di chiaroscuri e di personaggi più o meno limpidi. E insieme a incredibili tesori artistici, custodisce nei suoi palazzi molti segreti legati a vicende antiche, recenti e contemporanee. Si inizia con Nerone e i primi cristiani sullo sfondo della Roma imperiale per passare poi a Costantino: la sua famosa e apocrifa donazione al papa ha per secoli rappresentato l’atto di nascita del potere temporale della Chiesa. La galleria dei personaggi è ricchissima. Oltre a templari, gesuiti, inquisitori e membri della potente Opus Dei, ci sono, naturalmente, i papi. E con loro gli artisti, ingaggiati per testimoniare, più che la gloria del Creatore, quella del committente. Un tratto sembra legare, agli occhi dell’autore, tutte queste vicende, le più antiche e le più recenti: la commistione fra cielo e terra, fra spiritualità e potere temporale, e il prezzo altissimo che la Chiesa cattolica, unica religione fattasi Stato, ha pagato e paga nel tentativo di conciliare due realtà difficilmente compatibili.
**

I segreti del club Bilderberg

Il potere è nelle loro mani
Un grande thriller di Vito Bruschini
Una élite di oligarchi domina lo scacchiere del mondo
Milla, una giovane funzionaria dell’Unione europea, un giorno, indagando sui movimenti finanziari di una corporation americana scopre un perverso intrigo internazionale. La società è il paravento dietro cui si nascondono le persone più potenti del pianeta: il Gruppo Bilderberg. Con il suo solo intuito e con l’aiuto di pochi coraggiosi alleati cercherà, in una lotta senza esclusione di colpi, di sconfiggere con le armi della legalità questa segretissima e pericolosa congrega di potere. Il Bilderberg è costituito da circa centotrenta adepti che da sessant’anni muovono i fili della politica e dell’economia mondiale: sono proprietari di banche, manager di multinazionali, primi ministri e capi di Stato, editori dei principali giornali. Negli ultimi decenni i Bilderberg hanno manovrato nazioni per impadronirsi del loro petrolio, commerciato armamenti nei Paesi in guerra e rivoluzionato l’agricoltura affamando le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo. Milla si ritroverà coinvolta in un’indagine dai risvolti sempre più insidiosi, arrivando a scoprire il torbido passato di alcuni dei fondatori del Bilderberg che, sotto il nazismo, iniziarono gli studi sull’eugenetica al fine di creare organismi superiori. A qualunque prezzo. Milla e i suoi compagni riusciranno a sconfiggere la più potente delle lobby? E a scardinare l’infame macchina del potere che semina povertà e ingiustizia sull’intero pianeta? Alla fine, in un susseguirsi di colpi di scena, anche Milla dovrà fare i conti con il suo passato e scegliere tra l’amore e la speranza di un mondo migliore.
Muovono i fili del mondo, dettano le regole dell’economia e della politica: sono quelli del club Bilderberg e mettersi contro di loro può costare davvero caro
Hanno scritto dei suoi libri:
«The Father, il primo romanzo di Vito Bruschini, dimostra come la capacità di saper riprodurre la ricca ambiguità che accompagna la vita, sia il modo vincente di raccontare una storia.»
la Repubblica
«No, non c’è da rimpiangere Mario Puzo. Perché The Father. Il padrino dei padrini di Vito Bruschini è un thriller dal respiro epico e dal forte impatto narrativo.»
Il Messaggero
«Grazie a elementi di fantasia innestati in un contesto ampiamente documentato, e soprattutto, alla libertà che la finzione consente, la strage del 12 dicembre e l’orrore di quei giorni e di quel tempo cruciale per il nostro Paese, emergono finalmente in modo nitido e convincente.»
la Repubblica
Vito Bruschini
Giornalista professionista, dirige l’agenzia stampa per gli italiani nel mondo «Globalpress Italia». Ha scritto testi per il teatro e per la televisione. Con la Newton Compton ha pubblicato The Father. Il padrino dei padrini; Vallanzasca. Il romanzo non autorizzato del nemico pubblico numero uno; La strage. Il romanzo di piazza Fontana e Educazione criminale. La sanguinosa storia del clan dei Marsigliesi, riscuotendo un notevole successo di critica e pubblico. I suoi romanzi sono tradotti all’estero.
**
### Sinossi
Il potere è nelle loro mani
Un grande thriller di Vito Bruschini
Una élite di oligarchi domina lo scacchiere del mondo
Milla, una giovane funzionaria dell’Unione europea, un giorno, indagando sui movimenti finanziari di una corporation americana scopre un perverso intrigo internazionale. La società è il paravento dietro cui si nascondono le persone più potenti del pianeta: il Gruppo Bilderberg. Con il suo solo intuito e con l’aiuto di pochi coraggiosi alleati cercherà, in una lotta senza esclusione di colpi, di sconfiggere con le armi della legalità questa segretissima e pericolosa congrega di potere. Il Bilderberg è costituito da circa centotrenta adepti che da sessant’anni muovono i fili della politica e dell’economia mondiale: sono proprietari di banche, manager di multinazionali, primi ministri e capi di Stato, editori dei principali giornali. Negli ultimi decenni i Bilderberg hanno manovrato nazioni per impadronirsi del loro petrolio, commerciato armamenti nei Paesi in guerra e rivoluzionato l’agricoltura affamando le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo. Milla si ritroverà coinvolta in un’indagine dai risvolti sempre più insidiosi, arrivando a scoprire il torbido passato di alcuni dei fondatori del Bilderberg che, sotto il nazismo, iniziarono gli studi sull’eugenetica al fine di creare organismi superiori. A qualunque prezzo. Milla e i suoi compagni riusciranno a sconfiggere la più potente delle lobby? E a scardinare l’infame macchina del potere che semina povertà e ingiustizia sull’intero pianeta? Alla fine, in un susseguirsi di colpi di scena, anche Milla dovrà fare i conti con il suo passato e scegliere tra l’amore e la speranza di un mondo migliore.
Muovono i fili del mondo, dettano le regole dell’economia e della politica: sono quelli del club Bilderberg e mettersi contro di loro può costare davvero caro
Hanno scritto dei suoi libri:
«The Father, il primo romanzo di Vito Bruschini, dimostra come la capacità di saper riprodurre la ricca ambiguità che accompagna la vita, sia il modo vincente di raccontare una storia.»
la Repubblica
«No, non c’è da rimpiangere Mario Puzo. Perché The Father. Il padrino dei padrini di Vito Bruschini è un thriller dal respiro epico e dal forte impatto narrativo.»
Il Messaggero
«Grazie a elementi di fantasia innestati in un contesto ampiamente documentato, e soprattutto, alla libertà che la finzione consente, la strage del 12 dicembre e l’orrore di quei giorni e di quel tempo cruciale per il nostro Paese, emergono finalmente in modo nitido e convincente.»
la Repubblica
Vito Bruschini
Giornalista professionista, dirige l’agenzia stampa per gli italiani nel mondo «Globalpress Italia». Ha scritto testi per il teatro e per la televisione. Con la Newton Compton ha pubblicato The Father. Il padrino dei padrini; Vallanzasca. Il romanzo non autorizzato del nemico pubblico numero uno; La strage. Il romanzo di piazza Fontana e Educazione criminale. La sanguinosa storia del clan dei Marsigliesi, riscuotendo un notevole successo di critica e pubblico. I suoi romanzi sono tradotti all’estero.

Una segretaria per milord (eLit)

Londra, 1912 – Al grido di: Il voto alle donne, Emy White si è incatenata davanti ai cancelli del Parlamento di Londra. Non è la prima volta che ha la sfacciataggine di portare avanti in maniera tanto spudorata le richieste del Circolo del Voto di cui fa parte, ma di certo è la prima volta che qualcuno osa metterle le mani addosso. E non si tratta di un poliziotto… Il terribile affronto le arriva dal Conte di Reavley, deciso a por fine alla sua pantomima con la forza. Accecata dall’insulto, Emy lo schiaffeggia, salvo pentirsi amaramente di quel gesto, e solo perché lei disdegna la violenza. Pronta a chieder perdono, si presenta alla porta di milord che, però, non ha intenzione di scusarla tanto facilmente. Sarà sufficiente un mese come segretaria al suo servizio per far dimenticare alla bella suffragetta ogni velleità di parità sessuale? O forse, in quel periodo di tempo, l’impeccabile gentiluomo vedrà crollare ogni sua sicurezza?
(source: Bol.com)

La segreta causa

Dopo Morte a domicilio e Il dubbio, ecco la terza indagine del commissario Mariani e di sua moglie Francesca.Una scrittrice genovese, Luisa Lercari, viene uccisa in un box poco lontano dal porticciolo turistico di Lavagna. La sera precedente il delitto, la vittima ha presentato il suo ultimo giallo proprio nella cittadina ligure, in un gazebo sulla passeggiata a mare.Al culmine di una torrida ed estenuante estate si dipana fra Genova e Lavagna la terza indagine del commissario Mariani, istintivo e tenace. Non è un suo caso, ma su insistenza della madre, appassionata lettrice della Lercari, comincia, in modo discontinuo, ad indagare, sollecitato anche dalla moglie incinta.Un caso di auto rubate e un nuovo omicidio costringono Mariani a muoversi fra Genova e Lavagna, mentre a fatica riesce a distogliersi dal pensiero fisso che si porta dentro da mesi: è davvero lui il padre del bambino che deve nascere?
**
### Sinossi
Dopo Morte a domicilio e Il dubbio, ecco la terza indagine del commissario Mariani e di sua moglie Francesca.Una scrittrice genovese, Luisa Lercari, viene uccisa in un box poco lontano dal porticciolo turistico di Lavagna. La sera precedente il delitto, la vittima ha presentato il suo ultimo giallo proprio nella cittadina ligure, in un gazebo sulla passeggiata a mare.Al culmine di una torrida ed estenuante estate si dipana fra Genova e Lavagna la terza indagine del commissario Mariani, istintivo e tenace. Non è un suo caso, ma su insistenza della madre, appassionata lettrice della Lercari, comincia, in modo discontinuo, ad indagare, sollecitato anche dalla moglie incinta.Un caso di auto rubate e un nuovo omicidio costringono Mariani a muoversi fra Genova e Lavagna, mentre a fatica riesce a distogliersi dal pensiero fisso che si porta dentro da mesi: è davvero lui il padre del bambino che deve nascere?

Il segno

«*Un thriller coinvolgente e raffinato, una scoperta eccezionale.*»
**The Guardian**
«*L’autrice trascina il lettore in una storia ambigua e ad altissima tensione. Un romanzo travolgente*»
**The Indipendent**
**Uno è un caso
Due sono una coincidenza
Tre sono un segno**
12 gennaio 2012, il giorno che ha cambiato la Storia. Il giorno in cui quattro aerei di linea si sono schiantati al suolo: in quattro continenti diversi e quasi nello stesso istante. Nessun atto di terrorismo, solo un’assurda, tragica fatalità. O forse no. Perché, contro ogni logica, in tre casi ci sono stati dei superstiti. Tre bambini, usciti senza nemmeno un graffio dai rottami. E ben presto quei bambini sono diventati prima un mistero inspiegabile, poi un enigma inquietante. Nel disastro aereo in Giappone, infatti, un altro passeggero è sopravvissuto all’impatto, sebbene solo per pochi istanti, riuscendo a registrare un messaggio vocale sul cellulare: «Eccoli… Il bambino guarda i morti ossignore quanti sono… Adesso vengono a cercarmi. Presto ce ne andremo tutti… Il bambino, lui non deve…»
Sono passati mesi da quel maledetto giorno, eppure i Tre – come sono stati chiamati i bambini superstiti – sono ancora al centro del dibattito mondiale. Per fare luce sul mistero, alla giornalista Elspeth Martins non rimane che raccogliere tutte le informazioni disponibili, comprese le interviste rilasciate nel corso del tempo da chi si è preso cura di loro dopo gli incidenti aerei. E una cosa ben presto risulta chiara. I Tre hanno una forte influenza su chi sta loro vicino. A volte è un’influenza positiva, a volte invece è come se emanassero una forza malefica. E più Elspeth indaga sulla storia dei Tre, più gli interrogativi si accavallano. Chi sono – o cosa sono − davvero quei bambini? Una semplice anomalia statistica? Messaggeri di Dio, inviati sulla terra per uno scopo ancora oscuro? O il Segno premonitore della fine dei tempi?
** Molte domande, una sola risposta: questo romanzo.**
**
### Sinossi
«*Un thriller coinvolgente e raffinato, una scoperta eccezionale.*»
**The Guardian**
«*L’autrice trascina il lettore in una storia ambigua e ad altissima tensione. Un romanzo travolgente*»
**The Indipendent**
**Uno è un caso
Due sono una coincidenza
Tre sono un segno**
12 gennaio 2012, il giorno che ha cambiato la Storia. Il giorno in cui quattro aerei di linea si sono schiantati al suolo: in quattro continenti diversi e quasi nello stesso istante. Nessun atto di terrorismo, solo un’assurda, tragica fatalità. O forse no. Perché, contro ogni logica, in tre casi ci sono stati dei superstiti. Tre bambini, usciti senza nemmeno un graffio dai rottami. E ben presto quei bambini sono diventati prima un mistero inspiegabile, poi un enigma inquietante. Nel disastro aereo in Giappone, infatti, un altro passeggero è sopravvissuto all’impatto, sebbene solo per pochi istanti, riuscendo a registrare un messaggio vocale sul cellulare: «Eccoli… Il bambino guarda i morti ossignore quanti sono… Adesso vengono a cercarmi. Presto ce ne andremo tutti… Il bambino, lui non deve…»
Sono passati mesi da quel maledetto giorno, eppure i Tre – come sono stati chiamati i bambini superstiti – sono ancora al centro del dibattito mondiale. Per fare luce sul mistero, alla giornalista Elspeth Martins non rimane che raccogliere tutte le informazioni disponibili, comprese le interviste rilasciate nel corso del tempo da chi si è preso cura di loro dopo gli incidenti aerei. E una cosa ben presto risulta chiara. I Tre hanno una forte influenza su chi sta loro vicino. A volte è un’influenza positiva, a volte invece è come se emanassero una forza malefica. E più Elspeth indaga sulla storia dei Tre, più gli interrogativi si accavallano. Chi sono – o cosa sono − davvero quei bambini? Una semplice anomalia statistica? Messaggeri di Dio, inviati sulla terra per uno scopo ancora oscuro? O il Segno premonitore della fine dei tempi?
** Molte domande, una sola risposta: questo romanzo.**
### Dalla quarta di copertina
«Un thriller coinvolgente e raffinato, una scoperta eccezionale.» The Guardian «L’autrice trascina il lettore in un una storia ambigua e ad altissima tensione. Un romanzo travolgente.» The Independent «Un thriller difficile da dimenticare.» Booklist

Il segno del pavone

Biggo Venn? Una sorta di avventuriero, un uomo spericolato, dalla parlantina facile, abile nel maneggiare le armi, abile nell’afferrare dollari e ragazze. E tutto gli va liscio finché a Ensenada, in Messico, gli capita di adocchiare un pacchetto di ventimila dollari che sembra aspettare proprio lui.
A Biggo l’impresa sembra facile, pi? facile di tante altre. Poi, in un bar, per puro caso, Biggo incontra una bionda, una di quelle donne capaci di mutare il destino di un uomo e magari di far passare a un avventuriero il gusto dell’avventura.
Copertina di Carlo Jacono

Il segno dei quattro

###
Il segno dei quattro è il secondo romanzo di Sir Arthur Conan Doyle di cui è protagonista il celebre detective Sherlock Holmes. Venne pubblicato nel 1890 e riscosse immediatamente un enorme successo in Gran Bretagna e negli Stati Uniti e resta uno dei più importanti casi che vedono come protagonista l’investigatore Sherlock Holmes ed il suo fido aiutante Watson.
In questo romanzo Sherlock Holmes viene ingaggiato dalla signorina Mary Morstan; il padre aveva trovato, all’insaputa della figlia, durante il soggiorno militare in India un tesoro, ma nel momento di tornare era scomparso senza mai giungere a casa.
**
### Sinossi
Il segno dei quattro è il secondo romanzo di Sir Arthur Conan Doyle di cui è protagonista il celebre detective Sherlock Holmes. Venne pubblicato nel 1890 e riscosse immediatamente un enorme successo in Gran Bretagna e negli Stati Uniti e resta uno dei più importanti casi che vedono come protagonista l’investigatore Sherlock Holmes ed il suo fido aiutante Watson.
In questo romanzo Sherlock Holmes viene ingaggiato dalla signorina Mary Morstan; il padre aveva trovato, all’insaputa della figlia, durante il soggiorno militare in India un tesoro, ma nel momento di tornare era scomparso senza mai giungere a casa.

Segmenti e bastoncini. Dove sta andando la scuola?

Il libro, in un’edizione aggiornata con nuovi spunti, vuole essere un contributo al dibattito sulla scuola secondaria e sulla riforma del ministro Berlinguer. Le questioni che, secondo l’autore, sono irrisolte all’interno della riforma sono i contenuti dell’insegnamento e la direzione che la scuola dovrà seguire nel prossimo futuro. La scuola odierna è caratterizzata da un progressivo abbandono dei capisaldi dell’istruzione superiore e dall’omologazione verso un’istruzione mediocre e approssimativa. Questa nuova “scuola per consumatori” è la scuola che ha rinunciato al suo ruolo di formazione, che ha posto tra i suoi obiettivi l’interscambiabilità delle discipline, che non forma più al suo interno l’élite intellettuale del paese.

Seduttore dalla nascita

Blue e Dean: possono esistere due persone più diverse? Maldestra, malvestita e cinica lei; impeccabile nei modi e nell’aspetto lui. Pittrice svagata e nomade lei; atleta scattante che ha trovato una famiglia nella squadra lui. Eppure, il giorno in cui Dean raccatta Blue per la strada, quello che sta facendo salire a bordo è il suo destino. Una fattoria da rimodernare nel Tennessee, due genitori in cerca di stabilità, una bimba e una cagnolina “abbandonate”, una vecchia signora burbera e tanta, tanta musica, e il gioco è fatto. Come sempre, Susan Elizabeth Phillips ci dona un romanzo pieno di amore e risate.