58865–58880 di 68366 risultati

Taras Bul’ba e gli altri racconti di Mirgorod

Con i Racconti di Mirgorod, pubblicati nel 1845, affiora nell’opera gogoliana la consapevolezza dei mali che tormentano l’umanità e che, in capo a un’inevitabile deriva, ne causeranno la disfatta.
Ai poderi fioriti, alle distese sconfinate della steppa ucraina fanno da tetro corteggio il dolore, la violenza, la distruzione, la cattiveria, la morte come rottura di un accordo tra i vivi. Nascono il conflitto, la furia di prevaricare e di condizionare la libertà altrui a proprio esclusivo vantaggio. Nasce cioè la società in cui Gogol’ infelicemente vive. Per questo, i quattro racconti si propongono come naturale e drammatico trait d’union tra il lirismo stupefatto delle *Veglie* e l’amarezza del ciclo pietroburghese, in cui tutto è menzogna, inganno, sopruso, follia, morte.

Tantra: La via dell’estasi sessuale

Il libro cerca di guidare il lettore sul percorso tantrico (dall’orgasmo all’estasi) e nello stesso tempo lascia uno spazio per riempire le tecniche esposte con il proprio vissuto, per riconoscersi con i problemi personali di ciascuno e per trovare la propria dimensione sessuale-spirituale.

Tanequil. Il druido supremo di Shannara

Vent’anni dopo il viaggio della Jerle Shannara, il Druido Supremo di Paranor Grianne Ohmsford viene esiliata al di là del muro della Zona Proibita. Il suo destino è ora nelle mani del nipote Penderrin, che a differenza di sua zia e dei suoi genitori è privo del dono della magia e che, insieme a una compagnia di elfi fedeli al Druido Supremo, intraprende una spedizione per salvarla. Nel frattempo Grianne viene a conoscenza di un modo per sfuggire alla sua prigionia: procurarsi un ramo dell’albero magico Tanequil…

Tamerlano: il principe delle steppe

Il nome di Tamerlano è ancora associato, nelle lingue euro-occidentali, a un’immagine di paura e di distruzione. In seguito, Attila e Genghiz Khan hanno ricevuto da molti storici un trattamento senza dubbio più rispettoso: se ne sono sottolineati la finezza politica e gli interessi culturali, si sono evidenziati alcuni tratti di generosità e di magnanimità sotto la crosta della ferocia. Solo nel caso di Tamerlano, essa è rimasta irremissibile: nulla vi sarebbe stato, in lui, della nobile terribilità dei suoi due predecessori. Sono stati gli studi etnoantropologici del Novecento a determinare, spesso quasi di riflesso, una visione nuova del problema.

Taking Woodstock. L’avventura eroicomica del ragazzo che salvò il Festival

Nel 1969 Elliot Tiber ha poco più di vent’anni, fa il decoratore a New York e durante i weekend da una mano al motel di famiglia, nel paesino di Bethel, non lontano da Woodstock. Gay non dichiarato, vittima di una “tipica” madre ebrea autoritaria e castrante, sembra destinato a una vita di emarginazione e repressione quando la salvezza gli arriva dal cielo: il 15 luglio un elicottero atterra sulla sua proprietà e Mike Lang chiede il suo aiuto per trovare il luogo che ospiterà un grande concerto rock. Questo libro è il racconto dell’avventura che rese possibile la tre giorni di pace, amore e musica di Woodstock, tra il 15 e il 17 agosto 1969. I 50.000 spettatori previsti diventano mezzo milione, gli inorriditi abitanti della contea devono essere placati, i genitori di Elliot assaggiano biscotti all’hashish e trionfa lo spirito dei giovani che sognavano di cambiare il mondo.
**

Take Me

ROMANZO AUTOCONCLUSIVO
ATTENZIONE! Scene di sesso esplicite.
Jane Bright ha avuto una vita difficile, è una prostituta e l’amore l’ha distrutta fino a ridurla in cenere. È una donna sola, delusa dai suoi affetti più cari e con la vita che continua a voltarle le spalle. Una sera incontra Joseph Welch, un uomo affascinante e irresistibile. Passano la notte insieme, finché lui non le propone una conoscenza più approfondita.
Joseph offre a Jane la possibilità di ricominciare e di diventare la Vivian Ward che sogna di essere.
Jane non sa chi sia Joseph Welch, mentre tutti i media e la gente altolocata lo conoscono bene.
Tra i due si instaura un rapporto passionale e magnetico.
Lui le regalerà dei giorni bellissimi, che Jane faticherà a dimenticare quando arriverà il momento di doverlo fare.
Il passato di Jane tornerà a bussare alla sua porta, ma solo per procurarle altro dolore. Sarà così forte da affrontarlo o si lascerà sconfiggere di nuovo?
Joseph sarà l’Edward Lewis di Jane?
E cosa succederà alle loro vite quando la verità verrà fuori?
Il loro legame potrà diventare qualcosa di talmente forte da riuscire a superare le difficoltà?
CONTATTI AUTRICE
Email: [email protected]
Pagina Facebook: www.facebook.com/karenmorganautrice/
**
### Sinossi
ROMANZO AUTOCONCLUSIVO
ATTENZIONE! Scene di sesso esplicite.
Jane Bright ha avuto una vita difficile, è una prostituta e l’amore l’ha distrutta fino a ridurla in cenere. È una donna sola, delusa dai suoi affetti più cari e con la vita che continua a voltarle le spalle. Una sera incontra Joseph Welch, un uomo affascinante e irresistibile. Passano la notte insieme, finché lui non le propone una conoscenza più approfondita.
Joseph offre a Jane la possibilità di ricominciare e di diventare la Vivian Ward che sogna di essere.
Jane non sa chi sia Joseph Welch, mentre tutti i media e la gente altolocata lo conoscono bene.
Tra i due si instaura un rapporto passionale e magnetico.
Lui le regalerà dei giorni bellissimi, che Jane faticherà a dimenticare quando arriverà il momento di doverlo fare.
Il passato di Jane tornerà a bussare alla sua porta, ma solo per procurarle altro dolore. Sarà così forte da affrontarlo o si lascerà sconfiggere di nuovo?
Joseph sarà l’Edward Lewis di Jane?
E cosa succederà alle loro vite quando la verità verrà fuori?
Il loro legame potrà diventare qualcosa di talmente forte da riuscire a superare le difficoltà?
CONTATTI AUTRICE
Email: [email protected]
Pagina Facebook: www.facebook.com/karenmorganautrice/

Svolta cruciale

Livia acquista a un’asta una vecchia casa di campagna, appartenuta a una vecchietta senza eredi. O almeno così credeva lei, perché all’improvviso le si presenta in casa un certo Clint che, reduce dal Borneo dove ha condotto un’importante ricerca antropologica, ne reclama la proprietà in quanto nipote della defunta. Ma come chiarire il mistero che circonda quell’uomo affascinante? Livia trova nella casa alcuni indizi che però si rivelano insufficienti. Fino a che un giorno…

Sviste del destino

Quando Vicky Sutton scopre di essere-stata vittima di una grave ingiustizia, non ci pensa due volte a mettere a punto il piano perfetto. Fingendosi un avvocato, si mette in contatto con James Thayer allo scopo di riprendersi ciò che è suo di diritto. Le cose si complicano nel momento in cui Vicky si accorge che James non è l’arrogante e altezzoso aristocratico che aveva creduto, ma un uomo dolce, sensibile e molto seducente! Adesso, l’unico problema è trovare il modo di rivelargli la propria identità. Vicky Sutton: americana. Capelli biondi, occhi blu cobalto, carattere forte e volitivo di chi ha sempre dovuto cavarsela da sola. James Thayer: inglese. Capelli castani, occhi profondi come la notte, colto, appartiene all’antica aristocrazia inglese. Punti in comune: più di quanti possano ammettere.

Support and defend

Dominic Caruso è il nipote del presidente degli Stati Uniti Jack Ryan. Ma non è certo un uomo che può balzare agli onori delle cronache, anche se il suo lavoro è rischioso e necessario per il Paese. È un agente dell’FBI, ma soprattutto un membro del Campus, un’agenzia segreta di intelligence che opera per conto del governo. Ancora sconvolto dalla morte del fratello, Caruso è in preda ai rimorsi per non essere riuscito a mettere in salvo un amico – l’ex militare israeliano Arik Yacoby – e la sua famiglia da un attacco terroristico. L’agente del Campus vuole vendetta, ed è in cerca di una pista che lo conduca ai responsabili di quelle morti per cui non sa darsi pace. La sua indagine lo porta sulle tracce di Ethan Ross, un funzionario della Casa Bianca che sta trafugando documenti informatici top secret per conto dell’International Transparency Project. Un’organizzazione composta da hacker, giornalisti e attivisti che cova, sotto obiettivi di informazione e denuncia, una feroce battaglia ideologica contro gli Stati Uniti. Ma Ross è una pedina troppo importante per non fare gola anche ad altri nemici dell’America. Un commando di agenti iraniani, capitanati dal giovane e crudele ufficiale delle Guardie rivoluzionarie Mohammed Mobasheri, è sulle orme della talpa e freme all’idea di mettere le mani sui dati che Ross ha sottratto. Il funzionario traditore, da parte sua, dispone di una mole tale di informazioni da poter determinare la peggiore catastrofe nella storia dell’intelligence americana. Comincia così una serrata caccia all’uomo in cui si scontreranno servizi segreti, formazioni paramilitari e gruppi terroristici. E la missione di Dominic Caruso dovrà assumere un obiettivo più alto e nobile della vendetta: la difesa della sicurezza nazionale.

(source: Bol.com)

Superuomo illegittimo

Il superuomo di questo romanzo è figlio di una madre terrestre della fine di questo secolo (ma che crede di vivere nel 1937) e di un padre di cui, per il momento, si sa soltanto che è venuto dallo spazio. Le avventure del singolare illegittimo sono perciò dapprima terrene, e poi spaziali. Ma tutta la storia ha un solido sfondo americano – ora western, ora poliziesco – che ne fa qualcosa di ben diverso dalle escursioni sociospaziali della fantascienza di seconda mano.

Superuomini

SICUREZZA di Gordon R. Dickson. Era in possesso della più sofisticata tecnologia della Terra per potersi impadronire dell’intero Universo… finchè non s’imbattè in un essere superiore scaturito dalla razza umana… BESTIA MENTALE! dl Damon Knight. Era in grado di modificare il tempo e gli avvenimenti, poteva guarire gli ammalati, riusciva a creare qualsiasi tipo dl ricchezza aldilà dl ogni possibile immaginazione… ma sarebbe stato la grado di trovare un pianeta da poter chiamare ”casa”…? UN-MAN dl Poul Anderson. I suoi nemici erano vere e proprie legioni: ma i suoi poteri lo erano altrettanto… Questl sono solo tre tra i tanti, importantissimi autori come Siverberg, Van Vogt, Zelazny, Ellison, Nlven, eccetera, che vi condurranno tra i Superuomini che popolano I MAGICI MONDI DI ASIMOV.

Superstizione

Liam O’Connor, il professore irlandese appena arrivato in una piccola università della Pennsylvania per tenere un corso di tradizioni popolari, è proprio superstizioso. Ma è davvero l’unico difetto che Sara riesce a trovargli: lui è così gentile, romantico, affascinante. Sara accetta di sposarlo e, travolta dalla passione, non presta particolare attenzione al dramma che sta sconvolgendo il campus: sono stati commessi quattro omicidi, uon più raccapricciante dell’altro, e tutti per mano di qualcuno – o qualcosa – che possiede una furia cieca e tremenda. Finché le sue notti non vengono turbate da strane telefonate anonime che fanno scattare un terrificante campanello d’allarme.
**

Super hacker. I segreti della sicurezza nella nuova era digitale

Dopo “Hacker contro hacker” ecco il libro che svela, sempre con un linguaggio semplice ed efficace alla portata di tutti, le tecniche utilizzate dagli hacker per attaccare chi si collega, comunica a voce e in chat con gli altri non solo con un PC ma sfruttando tutta la potenza dei cellulari Android di ultima generazione. Solo chi conosce e capisce quello che si può fare, e come lo si può fare, sa da cosa difendersi per vivere in sicurezza ogni sua connessione mobile ed evitare che siano gli altri a utilizzare tutte le capacità dei nuovi dispositivi digitali a sua insaputa per spiarlo e minacciarlo.
**

Summerland

Summerland è un posto magico, dove non piove mai. Il sole splende sempre in un cielo azzurrissimo sopra il prato più smeraldino che si possa immaginare. Il posto ideale per giocare a baseball. Ethan Feld, però, a costo di deludere il suo papà, non vuole più vedere una mazza da baseball in vita sua. Lui è il peggior giocatore di baseball della storia. O almeno è convinto di esserlo. Ma non può mollare tutto, proprio no. Perché lui è il prescelto dai Vicini, alias il Piccolo Popolo, alias i folletti, alias i Ferisher, per guidare la squadra di baseball che dovrà sfidare e battere Coyote. Età di lettura: da 10 anni.
**

Summer & the City

Carrie Bradshow è arrivata a New York! Teoricamente per frequentare un corso estivo di scrittura creativa, in pratica per iniziare una storia d’amore che durerà tutta la vita: con la Grande Mela, con Big e con le scarpe costose. La giovane Carrie adora vivere in un posto dove le etichette sociali non contano e dove tutti possono essere protagonisti. Adora i vicini bizzarri, i negozi di abbigliamento vintage, le feste scatenate, gli uomini affascinanti e l’idea di diventare una vera scrittrice. Ma trasformarsi nella persona che ha sempre sognato di essere, anche con l’aiuto delle sue nuove e mitiche amiche, non sarà facile come sembra.
(source: Bol.com)