58353–58368 di 72034 risultati

La ricetta del cuore in subbuglio

Esiste una cura per guarire le nostre inadeguatezze, i nostri amori sbagliati, un farmaco per anestetizzare il dolore del sentirsi sempre un passo indietro rispetto alla vita? Dafne è architetto, vive a Milano, è sicura di sé e indipendente, e cerca questa cura nelle leggi e nei simboli della matematica, provando a calcolare gli algoritmi delle emozioni. Ma la sua infanzia è rimasta nascosta da qualche parte. Non ha ricordi. Qualcosa si è incastrato in lei. La sua analista le suggerisce di voltarsi indietro per cercare quella bambina che si è perduta dentro di lei, di tenerla per mano e di provare ad ascoltare la sua voce… Attraverso il filo dei ricordi, la Dafne adulta ritrova la Dafne bambina, la sua città, Napoli, la sua famiglia. Non sarà facile questo incontro, perché quello che Dafne bambina ha da raccontare è ora commovente e tenero come il dolce della domenica, ora inquietante, come un incubo in una stanza buia? e sarà proprio laggiù, in un’infanzia che ha i colori, i sapori e i suoni del Sud, che Dafne scoprirà una ricetta, semplice ed efficace come quelle imparate dalle nonne. Una ricetta speciale per guarire dalle nostre debolezze, per ascoltarsi, capirsi, affrontarsi e, ogni tanto, anche perdonarsi. Una storia che trasforma un antico disagio esistenziale in una grande occasione di rinascita. Un romanzo terapeutico, emozionante, acuto e intelligente dedicato alle donne, in particolare a quelle che non dimenticano di essere state bambine.
**
### Sinossi
Esiste una cura per guarire le nostre inadeguatezze, i nostri amori sbagliati, un farmaco per anestetizzare il dolore del sentirsi sempre un passo indietro rispetto alla vita? Dafne è architetto, vive a Milano, è sicura di sé e indipendente, e cerca questa cura nelle leggi e nei simboli della matematica, provando a calcolare gli algoritmi delle emozioni. Ma la sua infanzia è rimasta nascosta da qualche parte. Non ha ricordi. Qualcosa si è incastrato in lei. La sua analista le suggerisce di voltarsi indietro per cercare quella bambina che si è perduta dentro di lei, di tenerla per mano e di provare ad ascoltare la sua voce… Attraverso il filo dei ricordi, la Dafne adulta ritrova la Dafne bambina, la sua città, Napoli, la sua famiglia. Non sarà facile questo incontro, perché quello che Dafne bambina ha da raccontare è ora commovente e tenero come il dolce della domenica, ora inquietante, come un incubo in una stanza buia? e sarà proprio laggiù, in un’infanzia che ha i colori, i sapori e i suoni del Sud, che Dafne scoprirà una ricetta, semplice ed efficace come quelle imparate dalle nonne. Una ricetta speciale per guarire dalle nostre debolezze, per ascoltarsi, capirsi, affrontarsi e, ogni tanto, anche perdonarsi. Una storia che trasforma un antico disagio esistenziale in una grande occasione di rinascita. Un romanzo terapeutico, emozionante, acuto e intelligente dedicato alle donne, in particolare a quelle che non dimenticano di essere state bambine.

Ricercato: Mingo McCloud, Libro 1

Per l’ennesima volta, il contabile forense Mingo McCloud è stato tradito dal compagno. Per sfuggire a una grave depressione da cuore spezzato, Mingo si rifugia sulla Costa Nord di Oahu. Ansioso di iniziare una nuova vita e dimenticare, scopre ben presto che Turtle Bay potrà anche essere la sede del grande surf, ma cela segreti ancora più grossi. Mingo cattura l’attenzione di un misterioso estraneo, Jason, un sexy lupo solitario dal passato losco e tormentato. I due danno il via a una turbolenta relazione che diventa pericolosa quando Mingo scopre che Jason lo sta spiando.
Coinvolto nel suo primo caso di omicidio, Mingo ha bisogno di tutte le sue risorse emotive per ritrovare una giovane casalinga scomparsa… ma la sua vita privata ha appena preso una piega letale. Non ha idea del motivo per cui Jason segua ogni sua mossa, né di chi lo abbia assunto. Determinato a scoprire la verità, Mingo assolda Francois, un gigantesco ex mercenario di colore, perché lo aiuti. E insieme scopriranno verità sconcertanti… Mingo McCloud è appena passato dall’essere desiderato a ricercato.

Ricercato

Per l’ennesima volta, il contabile forense Mingo McCloud è stato tradito dal compagno. Per sfuggire a una grave depressione da cuore spezzato, Mingo si rifugia sulla Costa Nord di Oahu. Ansioso di iniziare una nuova vita e dimenticare, scopre ben presto che Turtle Bay potrà anche essere la sede del grande surf, ma cela segreti ancora più grossi. Mingo cattura l’attenzione di un misterioso estraneo, Jason, un sexy lupo solitario dal passato losco e tormentato. I due danno il via a una turbolenta relazione che diventa pericolosa quando Mingo scopre che Jason lo sta spiando.
Coinvolto nel suo primo caso di omicidio, Mingo ha bisogno di tutte le sue risorse emotive per ritrovare una giovane casalinga scomparsa… ma la sua vita privata ha appena preso una piega letale. Non ha idea del motivo per cui Jason segua ogni sua mossa, né di chi lo abbia assunto. Determinato a scoprire la verità, Mingo assolda Francois, un gigantesco ex mercenario di colore, perché lo aiuti. E insieme scopriranno verità sconcertanti… Mingo McCloud è appena passato dall’essere desiderato a ricercato.
(Mingo McCloud Honolulu Mysteries)

La ricerca della felicità

La ricerca della felicità by Manuela Chiarottino
UNA STORIA CHE PARLA D’AMORE, DI CRESCITA E COMPROMESSI.
Lorenzo è un timido insegnante di educazione fisica con un sogno nel cassetto: trovare l’amore e avere un bambino. Sa che non sarà semplice e che dovrà andare incontro a molte difficoltà, ancor più pesanti per una coppia arcobaleno, ma non è intenzionato a rinunciare a quella parte di sé che lo renderebbe davvero felice e completo: un marito e un figlio.
 Quando incontra Simone e si innamora di lui, però, si rende conto che il destino sa essere beffardo e anche un po’ crudele. Il ragazzo è un libertino, pensa solo al divertimento e non vorrebbe mai impegnarsi. E così il sogno di Lorenzo diventa all’improvviso un’utopia, perché lui sa che Simone è l’uomo della sua vita, che sotto quell’aria da duro si nasconde un animo fragile. A unirli c’è un filo rosso invisibile, come quello della leggenda, e Lorenzo non è intenzionato a rinunciare al vero amore.
Ma cosa ne sarà dei suoi sogni?
*“Quello era il suo modo di dire che poteva amarmi, che forse mi amava già: farmi entrare nel suo mondo, a poco a poco. Il mio era capire che eravamo diversi su tante cose e forse lo saremmo sempre stati, ma non saremmo mai stati capaci di non amarci.*
* Io non ne sarei mai stato capace.”*

Ricatto di Natale

Se c’è una cosa che Ivy Winters detesta con una passione tale da renderla la versione femminile più carina del Grinch, quella è la stagione natalizia.
Ivy odia il Natale con tutti e cinque i sensi: dalle canzoni, ai film; dalle decorazioni, alle luci, passando per le pietanze tipiche e le bevande, non c’è una sola cosa che sopporti!
Un’infanzia solitaria e durissima, trascorsa a prendersi cura di sé e della sognante e iper-positiva sorella maggiore, Misha, l’ha resa ribelle e irriverente e le ha lasciato un’antipatia smodata per le festività di Dicembre, *e per il Governo*.
Nicholas Jensen sarebbe un uomo normale, se non fosse una star del cinema famosa in tutto l’universo conosciuto in grado di scatenare un tifone ormonale con il semplice sbattere delle sue ciglia; divide il suo tempo fra Los Angeles e New York e si aspetta di passare Dicembre in modo tranquillo e, chissà, magari anche noioso, ma i suoi piani vanno in fumo quando nella sua vita come un tornado di umorismo sarcastico e pessimista arriva Ivy.
Ma che cosa può aver messo sulla strada del bell’attore dalla vita all’apparenza perfetta una cyber-attivista con una fedina penale lunga un chilometro, i federali sempre alle calcagna, la fastidiosa abitudine di inventarsi parole che non esistono e un bagaglio emozionale così grosso da poter riempire per intero la stiva di un Boeing 747?
E perché sono costretti a passare il mese di Dicembre in mezzo al nulla, nella fredda, nevosa e minuscola città di Havenford, Connecticut?
Un ricatto bello e buono e una bimba da salvare in una commedia romantica, divertente e frizzante su cosa **NON** fare assolutamente nel periodo di Natale.
**Christmas Criminal Love Series #1 **
(serie di romanzi stand-alone)
**Book-trailer: https://www.youtube.com/watch?v=aCFK5Qz_2nw**
**
### Sinossi
Se c’è una cosa che Ivy Winters detesta con una passione tale da renderla la versione femminile più carina del Grinch, quella è la stagione natalizia.
Ivy odia il Natale con tutti e cinque i sensi: dalle canzoni, ai film; dalle decorazioni, alle luci, passando per le pietanze tipiche e le bevande, non c’è una sola cosa che sopporti!
Un’infanzia solitaria e durissima, trascorsa a prendersi cura di sé e della sognante e iper-positiva sorella maggiore, Misha, l’ha resa ribelle e irriverente e le ha lasciato un’antipatia smodata per le festività di Dicembre, *e per il Governo*.
Nicholas Jensen sarebbe un uomo normale, se non fosse una star del cinema famosa in tutto l’universo conosciuto in grado di scatenare un tifone ormonale con il semplice sbattere delle sue ciglia; divide il suo tempo fra Los Angeles e New York e si aspetta di passare Dicembre in modo tranquillo e, chissà, magari anche noioso, ma i suoi piani vanno in fumo quando nella sua vita come un tornado di umorismo sarcastico e pessimista arriva Ivy.
Ma che cosa può aver messo sulla strada del bell’attore dalla vita all’apparenza perfetta una cyber-attivista con una fedina penale lunga un chilometro, i federali sempre alle calcagna, la fastidiosa abitudine di inventarsi parole che non esistono e un bagaglio emozionale così grosso da poter riempire per intero la stiva di un Boeing 747?
E perché sono costretti a passare il mese di Dicembre in mezzo al nulla, nella fredda, nevosa e minuscola città di Havenford, Connecticut?
Un ricatto bello e buono e una bimba da salvare in una commedia romantica, divertente e frizzante su cosa **NON** fare assolutamente nel periodo di Natale.
**Christmas Criminal Love Series #1 **
(serie di romanzi stand-alone)
**Book-trailer: https://www.youtube.com/watch?v=aCFK5Qz_2nw**
### L’autore
L. D. Blooms vive far far away in un regno fatto di incanto e oscurità a metà strada fra le profondità dell’universo e il suo cervello contorto. Sogna di conquistare il mondo una pagina alla volta, narrando di vicende dal cuore pulsante che spesso passano attraverso inquietanti mondi e ancora più spesso sperano di far sorridere ed emozionare chi legge. Quando non è irrimediabilmente persa dietro ad una delle sue storie, lavora come traduttrice ed editor. Per contattarla… e-mail: [email protected] twitter: @Bloomswriting

Il ricatto del milionario

Un giorno me la pagherai! Le aveva promesso Aristandros Xenakis quando Ella aveva rifiutato di sposarlo. E adesso, sette anni dopo, il momento della vendetta è arrivato. Lui, bello e spietato come un dio greco, ha intenzione di sfruttare la sua ricchezza e il suo potere per impedirle di avere quello che desidera più di ogni cosa al mondo: la nipotina Callie, di cui Ella è la madre naturale e Ari l’unico tutore legale. ”Se vorrai vederla, dovrai diventare la mia amante” è il suo ultimatum. Ma quanto tempo passerà prima che si stanchi di lei, come di tutte le altre?
(source: Bol.com)

Il ricatto dei mercati

Il ricatto dei mercati: Difendere la democrazia, l’economia reale e il lavoro dall’assalto della finanza internazionale by Lidia Undiemi
«Non si può fare altrimenti. Ce lo chiedono i mercati»: è la formula dietro cui politici ed economisti si trincerano quando devono giustificare le misure draconiane che stanno mettendo in ginocchio l’Italia. Ma è davvero così? Quali gruppi e interessi concreti si celano dietro queste entità inafferrabili che esprimono la loro preoccupazione, avanzano richieste e, all’occorrenza, fanno cadere governi legittimamente eletti? L’inchiesta di Lidia Undiemi risponde analizzando le fasi più significative della crisi dei debiti che dal 2011 attanaglia l’Eurozona e mettendo a nudo il disegno politico che soggiace al sistema di regole economiche e dispositivi di salvataggio presentati dai media come una panacea: consegnare le risorse produttive delle nazioni in difficoltà e i diritti sociali conquistati dalle generazioni precedenti nelle mani di una nuova autocrazia finanziaria. Ma l’analisi critica, per quanto doverosa, non basta. Ecco perché l’autrice propone una soluzione che, se accolta a livello internazionale, potrebbe contribuire ad arrestare questa folle corsa verso l’abisso.

Il ricatto (Oscar grandi bestsellers)

Kyle McAvoy è un giovane avvocato intelligente e di bell’aspetto, con un roseo futuro davanti. Ma nel suo passato c’è un segreto che vorrebbe dimenticare. Quando alcuni loschi personaggi lo avvicinano, annunciandogli di avere le prove del suo coinvolgimento in uno stupro di gruppo negli anni del college, Kyle capisce di non essere più l’unico padrone del suo destino. Gli uomini che lo hanno contattato affermano di essere agenti dell’FBI e lo costringono a piegarsi alla loro volontà. I ricattatori, in realtà, agiscono per conto di un misterioso committente interessato a una causa per il possesso dei progetti di un avveniristico bombardiere commissionato dal Pentagono. Kyle dovrà semplicemente accettare la proposta di lavorare a New York nel più prestigioso studio legale del mondo, che gli ha offerto un impiego strapagato. Questo gli consentirà di passare ai suoi ricattatori preziose informazioni. Kyle si rende conto che la sua carriera e la sua libertà sono in pericolo, così come il futuro che aveva immaginato per sé. Ribellarsi al diabolico meccanismo che rischia di stritolarlo significherà ridare un senso al suo codice etico e mettersi una volta per tutte alla ricerca della verità, anche su se stesso.
**
### Sinossi
Kyle McAvoy è un giovane avvocato intelligente e di bell’aspetto, con un roseo futuro davanti. Ma nel suo passato c’è un segreto che vorrebbe dimenticare. Quando alcuni loschi personaggi lo avvicinano, annunciandogli di avere le prove del suo coinvolgimento in uno stupro di gruppo negli anni del college, Kyle capisce di non essere più l’unico padrone del suo destino. Gli uomini che lo hanno contattato affermano di essere agenti dell’FBI e lo costringono a piegarsi alla loro volontà. I ricattatori, in realtà, agiscono per conto di un misterioso committente interessato a una causa per il possesso dei progetti di un avveniristico bombardiere commissionato dal Pentagono. Kyle dovrà semplicemente accettare la proposta di lavorare a New York nel più prestigioso studio legale del mondo, che gli ha offerto un impiego strapagato. Questo gli consentirà di passare ai suoi ricattatori preziose informazioni. Kyle si rende conto che la sua carriera e la sua libertà sono in pericolo, così come il futuro che aveva immaginato per sé. Ribellarsi al diabolico meccanismo che rischia di stritolarlo significherà ridare un senso al suo codice etico e mettersi una volta per tutte alla ricerca della verità, anche su se stesso.

Ricambi

###
Non parlate di fortuna a Jack Randall. La sua scorta l’ha finita molto tempo fa. Veterano di una guerra selvaggia e dimenticata, ha passato gli ultimi cinque anni da solo, guardiano in una Fattoria per Ricambi. Sorveglia esseri umani di perfetta costituzione, nutriti e curati, ma che non parlano e non possono esprimere la loro sofferenza. Sono solo i “ricambi”, ciascuno clonato con lo stesso corredo genetico e immunitario di qualcun altro che in caso di necessità avrà a disposizione organi e arti da trapiantare senza rischio di rigetto.

I Ribelli Dei 50 Soli

Un gigantesco incrociatore spaziale della Terra Imperiale, in esplorazione astrografica nella Grande Nube Magellanica, scopre prove evidenti di una civiltà sconosciuta che si estente su settanta pianeti, ritenuti disabitati. Ma questi pianeti non possono essere identificati perchè sparsi in mezzo a un numero sterminato di altri pianeti e i loro abitanti, discendenti di una razza mista di esseri umani e robots, cioè Umanoidi, si oppongono a prendere contatto con la civiltà della Terra. Si ha così una lotta serrata, fitta di intrighi e di tremendi pericoli, che alla fine viene risolta in modo pacifico per merito della Grande Capitana dell’incrociatore spaziale della Terra Imperiale e di un capo degli Umanoidi che danno, col loro amore, l’esempio di quella perfetta armonia che governa tutto l’Universo.

I ribelli degli stadi

C’è chi li etichetta come teppisti e facinorosi. E chi li dipinge come sostenitori colorati e passionali. Come i padroni violenti del calcio, oppure come gli ultimi romantici in un mondo che ha perso gran parte della sua genuinità…

Čítaj viac

Ribellarsi è giusto! Conversazioni con Philippe Gavi e Pierre Victor

E se non bastasse l’indignazione? Jean Paul Sartre, con il consueto rigore intellettuale, ci ha ricordato che essa può essere solo un primo passo, ma lo sfruttamento, la corruzione e le menzogne di un sistema si combattono solo ribellandosi, attraverso un’azione politica intelligentemente attuata dai suoi lucidi e motivati protagonisti. “Ribellarsi è giusto!” è l’infuocato pamphlet che raccoglie le provocatorie e caustiche riflessioni di Sartre contro le ingiustizie e il perbenismo della società occidentale. È stato scritto dal filosofo francese in uno dei suoi momenti più generosi di militanza politico-intellettuale, quando avvicinandosi ai gruppi politici di estrema sinistra, assume la responsabilità giuridica del periodico “La cause du peuple” e contribuisce alla fondazione del quotidiano “Libération”. Per quanto pubblicate negli anni Settanta, queste pagine hanno ancora tutto da dire di fronte all’attuale, sistemica, crisi del Capitale, e di fronte ai vari movimenti di reazione e di ribellione che stanno nascendo, in Occidente come nel mondo arabo.

Rhialto il meraviglioso

Chi di voi non ricorda CREPUSCOLO DI UN MONDO, nel quale Vance ci raccontava le storie ambientate sulla Terra alla fine della sua civiltà, e che vanno appunto sotto il titolo di Ciclo della Terra Morente?
Tutti i maggiori critici americani di fantascienza sono concordi nel giudicare questo Ciclo come il migliore in assoluto prodotto da Vance il quale, sino ad oggi, non aveva più ripreso in mano il filone, lasciando quanto aveva scritto in precedenza, come un campione unico, insuperato, di narrativa fantasy.
Ed ecco che, finalmente, si è deciso a dare un seguito alle avventure di questa Saga, ed è soltanto superfluo dire quale entusiastica accoglienza abbia avuto presso gli appassionati americani RHIALTO IL MERAVIGLIOSO, il libro che vi stiamo presentando.
I libri di Vance vanno normalmente esauriti in brevissimo tempo per cui, anche in considerazione dell’enorme attesa che circonda questo volume, vi consigliamo di prenotarlo subito onde non rimanerne sprovvisti.

Reynold de Burgh: il cavaliere nero

Per Reynold de Burgh assistere alla felicità dei fratelli e delle loro spose diventa di giorno in giorno più doloroso. Vivere in una famiglia tanto unita e piena di calore non fa che rammentargli che non potrà mai conquistare una donna a causa del problema alla gamba che lo tormenta da sempre. Così, dopo aver rivolto un ultimo sguardo al castello del padre, decide di partire alla ventura senza una meta precisa. Non immagina certo che la sua vita sta per cambiare per sempre e che quel viaggio si trasformerà in un’impresa leggendaria. Sulla sua strada, infatti, ci sono un drago da sconfiggere, una damigella da salvare e un grande amore da conquistare.
(source: Bol.com)

Revolutionary Road (I Quindici)

«Se nella letteratura americana moderna ci vuole qualcos’altro per fare un capolavoro, non saprei dire cosa»: questo il giudizio di Tennessee Williams su Revolutionary Road, uno dei classici dimenticati della narrativa americana del secondo Novecento, che minimum fax è orgogliosa di riportare nelle librerie italiane dopo più di trent’anni. Frank e April Wheeler sono una coppia middle class dei sobborghi benestanti di New York che coltiva il proprio anticonformismo con velleità ingenua, quasi ignara della sua stessa ipocrisia: nella storia della giovane famiglia felice la tensione è nascosta ma crescente, il lieto fine impossibile, ma l’inevitabile esplosione avviene solo dopo trecento pagine fra le più intense e penetranti della narrativa americana degli ultimi cinquant’anni. La scrittura realistica, cristallina, spietata di Richard Yates ha fatto epoca, ispirando generazioni intere di scrittori e dando vita al realismo sporco di Raymond Carver e Richard Ford (vincitore del premio Pulitzer per Il giorno dell’indipendenza e autore dell’introduzione a questa nuova edizione del romanzo).
**
### Recensione
“**The Great Gatsby** of my time…one of the best books by a member of my generation.” —Kurt Vonnegut
“Beautifully crafted…a remarkable and deeply troubling book.” —Michiko Kakutani, *The New York Times*
### Descrizione del libro
*Revolutionary Road* is an American classic and has been made into an Oscar-nominated film starring Kate Winslet and Leonardo DiCaprio, released in 2009.

Il revisionismo storico. Problemi e miti

Più volte ristampata e tradotta in un numero crescente di paesi, quest’opera è una rilettura originale della storia contemporanea, dove l’analisi critica del revisionismo storico – a cominciare dalle tesi di Nolte sull’Olocausto e di Furet sulla rivoluzione francese – si intreccia con quella di una serie di fondamentali categorie filosofiche e politiche come guerra civile internazionale, rivoluzione, totalitarismo, genocidio, filosofia della storia. Questa edizione ampliata analizza le prospettive del nuovo secolo. Da un lato il revisionismo storico continua a riabilitare la tradizione coloniale, com’è confermato dall’omaggio che uno storico di successo (Niall Ferguson) rende al tramontato Impero britannico e al suo erede americano, dall’altro vede il ritorno sulla scena internazionale di un paese (la Cina) che si lascia alle spalle il “secolo delle umiliazioni”. Sarà in grado l’Occidente di tracciare un bilancio autocritico o la sua pretesa di essere l’incarnazione di valori universali è da interpretare come una nuova ideologia della guerra?