58337–58352 di 72802 risultati

The Counselor: Il procuratore (I coralli)

Quale demone spinge il procuratore a puntare tutto su un traffico di droga da venti milioni di dollari? È l’avidità a fargli rischiare ciò che ha di piú caro – un rispettabile lavoro da avvocato, l’amore della donna dei suoi sogni, le leggi della coscienza? «L’avidità è decisamente sopravvalutata, – suggerisce il suo socio di malaffari, Reiner – la paura invece no». E nel cartello di Juárez, uno dei posti piú pericolosi e depravati al mondo, dove la vita si perde per gioco e perderla in fretta è la sola preghiera, la paura non è mai sopravvalutata.
Il primo testo di Cormac McCarthy specificamente scritto per il cinema ha il pathos dell’azione e la solennità dell’universale, e offre, nel diverso mezzo espressivo, l’ennesima, inconfondibile prova d’autore.
La pellicola di *The Counselor – Il procuratore*, diretta e coprodotta da Ridley Scott, ha per protagonisti Michael Fassbender nel ruolo del procuratore, Brad Pitt, Cameron Diaz, Penélope Cruz e Javier Bardem.
* * *
«Tra le opere di McCarthy piú inquietanti e vigorose».
**Steve Schwartz, coproduttore di *The Counselor***
**
### Sinossi
Quale demone spinge il procuratore a puntare tutto su un traffico di droga da venti milioni di dollari? È l’avidità a fargli rischiare ciò che ha di piú caro – un rispettabile lavoro da avvocato, l’amore della donna dei suoi sogni, le leggi della coscienza? «L’avidità è decisamente sopravvalutata, – suggerisce il suo socio di malaffari, Reiner – la paura invece no». E nel cartello di Juárez, uno dei posti piú pericolosi e depravati al mondo, dove la vita si perde per gioco e perderla in fretta è la sola preghiera, la paura non è mai sopravvalutata.
Il primo testo di Cormac McCarthy specificamente scritto per il cinema ha il pathos dell’azione e la solennità dell’universale, e offre, nel diverso mezzo espressivo, l’ennesima, inconfondibile prova d’autore.
La pellicola di *The Counselor – Il procuratore*, diretta e coprodotta da Ridley Scott, ha per protagonisti Michael Fassbender nel ruolo del procuratore, Brad Pitt, Cameron Diaz, Penélope Cruz e Javier Bardem.
* * *
«Tra le opere di McCarthy piú inquietanti e vigorose».
**Steve Schwartz, coproduttore di *The Counselor***

The chemist. La specialista

Lei lavorava per il governo degli Stati Uniti, per un’agenzia così segreta che non ha neanche un nome. Sa qualcosa che non dovrebbe sapere e i suoi ex capi la vogliono morta. Quando le viene offerta la possibilità di mettersi in salvo, in cambio di un ultimo lavoro, accetta. Ma nel momento in cui si prepara ad affrontare la sfida più dura, si innamora di un uomo. Un piacevole imprevisto che però può soltanto diminuire le sue possibilità di sopravvivenza: la Specialista sarà costretta a mettere in pratica il suo talento come mai prima. Stephenie Meyer ha creato un’eroina affascinante e feroce e un romanzo potente, che trascina il lettore in un vortice ad alto tasso adrenalinico: crimini, fughe, torture, giochi e doppi giochi di spionaggio, in bilico tra passioni e ragioni assolute.
**
### Sinossi
Lei lavorava per il governo degli Stati Uniti, per un’agenzia così segreta che non ha neanche un nome. Sa qualcosa che non dovrebbe sapere e i suoi ex capi la vogliono morta. Quando le viene offerta la possibilità di mettersi in salvo, in cambio di un ultimo lavoro, accetta. Ma nel momento in cui si prepara ad affrontare la sfida più dura, si innamora di un uomo. Un piacevole imprevisto che però può soltanto diminuire le sue possibilità di sopravvivenza: la Specialista sarà costretta a mettere in pratica il suo talento come mai prima. Stephenie Meyer ha creato un’eroina affascinante e feroce e un romanzo potente, che trascina il lettore in un vortice ad alto tasso adrenalinico: crimini, fughe, torture, giochi e doppi giochi di spionaggio, in bilico tra passioni e ragioni assolute.

The cage. Uno di noi mente

Ray si sveglia in una cella. È solo. Non si ricorda nulla. Né come ci è arrivato, né perché. Indossa una divisa che non conosce, gialla come la luce che illumina la piccola stanza in cui è rinchiuso. Porta al polso destro un braccialetto senza fibbia simile a un display spento. Dove si trova? Non lo sa. I ricordi arriveranno poi, poco per volta. Scoprirà presto di non essere solo in questa misteriosa prigione. Con lui ci sono altri sei prigionieri. Ognuno ha ricevuto delle strane istruzioni da seguire, insieme a un curioso oggetto recapitato sotto la porta della cella. Hanno solo poche ore per salvarsi. Si parlano, si interrogano sul perché di quegli strani messaggi, cercano disperatamente informazioni e una via di fuga: litigano, si accusano vicendevolmente ma alla fine dovranno fare squadra… Perché c’è un solo modo per provare a uscire di lì. Fidarsi delle istruzioni. E degli altri… Anche se uno di loro forse mente: Come in un assurdo, tragico videogioco, prova dopo prova, enigma dopo enigma i ragazzi riusciranno a scoprire cosa è accaduto, chi sono i loro carcerieri e cosa li attende là fuori.

The Bad Boy

The Storm Series Dall’autrice del bestseller Nonostante tutto ti amo ancora Trudy Bennett aveva solo quattordici anni quando il suo migliore amico e primo amore, Jake Wethers, si trasferì dall’Inghilterra negli Stati Uniti lasciandola con il cuore spezzato. Dodici anni dopo, Jake è diventato il leader dei Mighty Storm, una rock star famosa in tutto il mondo, e fantasia proibita di ogni donna. Di ogni donna tranne Tru. Giornalista musicale di successo, Tru ha imparato a unire l’utile al dilettevole. Ma quando le viene assegnato l’incarico di intervistare in esclusiva Jake prima che parta il nuovo tour mondiale, si ripromette di mantenere l’incontro su un piano strettamente professionale. Purtroppo nessun proponimento può metterla al riparo dalle scintille che scoccano nel momento in cui i loro occhi si incontrano di nuovo. Ora Jake vuole che Tru si unisca alla band per il tour, offrendole un’occasione unica per cui qualsiasi altro giornalista pagherebbe oro. C’è solo un piccolo problema: il fidanzato di Tru, Will. Può sopportare che la sua donna rischi di finire tra le braccia di quell’incallito playboy? O sarà lei a rischiare tutto e dare una seconda possibilità a colui che già in passato ha infranto tutte le sue speranze? Il primo amore finito male Un incontro inaspettato L’incredibile serie che ha conquistato gli Stati Uniti ‘Ho letto questo libro in un giorno, e considerando che sono stata a lavorare otto ore diciamo che mi ha tenuto davvero incollata. Leggetelo, ma solo se amate vivere di passioni.’ ‘Non ho potuto letteralmente staccarmene. Che emozioni, wow!’ ‘Adoro questa serie!!!’ Samantha Towleha iniziato a scrivere mentre aspettava il primo figlio. Ha finito Nonostante tutto ti amo ancora cinque mesi dopo e da allora non ha più smesso di scrivere. The Bad Boy è il primo capitolo della serie bestseller The Storm. Vive con il marito e i figli nell’East Yorkshire.

(source: Bol.com)

The 100 Rebellion

NON C’È PACE SULLA TERRA. Da un mese, i Coloni sono tornati ad abitare il pianeta al seguito dei cento, un tempo giovani delinquenti sacrificabili, oggi figure di riferimento per la loro gente. Potrebbe finalmente essere un nuovo inizio, all’insegna dell’armonia e della fiducia nel futuro, ma ben presto una nuova minaccia si profila all’orizzonte: una setta di fanatici decisi a fare nuovi adepti e a “guarire” il pianeta devastato dalla guerra, sterminando chiunque non sia dei loro.

Le Testimoni Del Club Omicidi (12th of Never)

Le testimoni del club omicidi (12th of Never) by James Patterson, Maxine Paetro, Annamaria Biavasco, Valentina Guani
Si può essere testimoni di un omicidio… prima che l’omicidio avvenga? L’estate è iniziata da poco a San Francisco e per la detective Lindsay Boxer dovrebbe essere un periodo di calma e di serenità. Lindsay infatti ha appena avuto una bambina e la piccola Julie è tutto quello che desidera dal mondo. Ma il mondo ha in serbo altri piani per lei. Lindsay è costretta da circostanze uniche a rientrare in servizio: cosa ci può essere di più unico, infatti, del testimone di un omicidio che deve ancora avvenire? L’uomo, un professore di inglese dall’aria del tutto normale, si presenta al dipartimento perché ha una denuncia da fare. La sera precedente ha assistito a un omicidio, ed è pronto a rilasciare una dichiarazione giurata. Ne descrive la vittima e le modalità, con ricchezza di particolari. Una donna sulla quarantina, freddata in un supermercato con tre colpi di pistola mentre sta comprando del gelato. Al dipartimento non risulta nessun omicidio, certo, perché, come spiega il professore, il suo è stato un sogno, ma è sicuro che le cose andranno come ha detto lui. Pochi giorni dopo l’assassinio avviene davvero. E il professore ha un alibi solido e inattaccabile. E questo è solo il primo di una catena di omicidi senza logica né senso, annunciati dal professore, che gettano la città nel panico. Lindsay dovrà avvalersi di tutte le sue risorse investigative per venire a capo dell’enigma, e potrà farlo soltanto contando sulla collaborazione delle amiche del Club Omicidi – anche se ciascuna di loro è impegnata a risolvere faccende quasi altrettanto drammatiche. Ma il vero dramma è quello che sta per colpire Lindsay nella sua vita privata… JAMES PATTERSON è l’autore di thriller più venduto al mondo. In questa collana sono apparse le sue serie di maggior successo: i romanzi del detective Alex Cross e quelli delle Donne del Club Omicidi. I LIBRI DI JAMES PATTERSON NEL CATALOGO LONGANESI I THRILLER DI ALEX CROSS Jack & Jill, Gatto & Topo, Il gioco della donnola, Ricorda Maggie Rose, Mastermind, Ultima mossa, Il caso Bluelady, La tana del Lupo, Ultimo avvertimento, Sulle tracce di Mary, La memoria del killer, Il regista di inganni, L’istinto del predatore, Il segno del male, Il ritorno del killer I THRILLER DELLE DONNE DEL CLUB OMICIDI Primo a morire, Seconda chance, Terzo grado, Le donne del Club Omicidi, Qualcuno morirà, Il sesto colpo, Il settimo inferno, L’ottava confessione, Senza appello, La cerimonia, L’undicesima ora I THRILLER DI MICHAEL BENNETT Il negoziatore, Il maestro, Il rapitore, Conto alla rovescia I THRILLER DELL’AGENZIA PRIVATE INTERNATIONAL Private, Private Games E INOLTRE Quando soffia il vento, La casa degli inganni, Honeymoon, Come una tempesta, Bikini, Cartoline di morte (con Liza Marklund), Altrimenti muori

Testardi noi

Conquistato il posto di docente di ruolo, Sabrina non sa a chi rivolgersi per trasferirsi nel paesino sul litorale a cui è stata assegnata, se non al proprietario della casetta dove trascorreva le vacanze da piccola. Sabrina ha tanti bei ricordi collegati a quel periodo, ma prova rancore nei confronti del vecchio che, a causa di un gatto, non accettò più la presenza della sua famiglia. Forse è giunto il momento di vendicarsi. Però i ricordi d’infanzia possono distorcere la realtà e Riccardo è molto più giovane e agguerrito di quel che Sabrina ricordava…
**
### Sinossi
Conquistato il posto di docente di ruolo, Sabrina non sa a chi rivolgersi per trasferirsi nel paesino sul litorale a cui è stata assegnata, se non al proprietario della casetta dove trascorreva le vacanze da piccola. Sabrina ha tanti bei ricordi collegati a quel periodo, ma prova rancore nei confronti del vecchio che, a causa di un gatto, non accettò più la presenza della sua famiglia. Forse è giunto il momento di vendicarsi. Però i ricordi d’infanzia possono distorcere la realtà e Riccardo è molto più giovane e agguerrito di quel che Sabrina ricordava…

Il Testamento del Maratoneta

Il testamento del maratoneta: Una storia vera by Manuel Sgarella
Un manoscritto trovato per caso, la rinascita delle Olimpiadi, gli ideali sportivi, la passione di un uomo. È la grande avventura di Carlo Airoldi che nel 1896, per partecipare alla prima Maratona, senza un soldo in tasca, si fece da Milano ad Atene a piedi, duemila chilometri da percorrere in poco più di un mese.
Lui, corridore che aveva vinto solo qualche gara di paese, a 26 anni vuole dimostrare, alla Milano in preda alla rivoluzione industriale, di non essere semplicemente un operaio in una fabbrica di cioccolato; che l’Italia non è solo quella delle sconfitte militari in Africa. Tutto mentre un altro giovane, il francese De Coubertin, dà fondo a tutto il suo patrimonio per far rinascere lo spirito olimpico.
Ce la farà Carlo ad arrivare ad Atene in tempo? Come farà ad attraversare i territori desolati e pericolosi dei Balcani? Perché vuole rischiare la vita per una corsa di quaranta chilometri? E perché la sua impresa non è scritta nei libri ufficiali della storia Olimpica?

Testament

586 a.C. I babilonesi hanno messo a ferro e a fuoco la Terrasanta e Gerusalemme sta cadendo. I sacerdoti del tempio, in preda alla disperazione, imbarcano i tesori più sacri per metterli in salvo. 1943. Un gruppo di crittografi delle forze Alleate, sotto il comando diretto di Churchill, sta lavorando per ostacolare le comunicazioni dell’Asse tra nazisti e giapponesi. Non hanno idea di quanto sia prezioso il carico della nave di cui hanno appena segnato il destino. Oggi. L’archeologo Jack Howard è in missione in compagnia del suo amico Costas, a caccia dell’oro nazista contenuto in un relitto affondato al largo della costa continentale. La scoperta che stanno per compiere li porterà sulle tracce di uno dei più grandi misteri dell’umanità, una verità antica molto più di quanto avrebbe potuto immaginare. Passato e presente si uniranno in una terrificante corsa contro il tempo per il destino dell’umanità.

La testa nella sabbia (Le indagini dell’ispettore Nick Dixon Vol. 2)

La scoperta di una testa mozzata nel bunker di un campo da golf sconvolge la tranquilla cittadina inglese di Burnham-on-Sea. Chi ha potuto compiere un gesto tanto efferato? E che fine ha fatto il resto del corpo della donna così crudelmente mutilata? Quando poi viene rinvenuto un secondo cadavere, oltraggiato con lo stesso procedimento macabro, e i due casi sembrano ricollegarsi a un omicidio rimasto impunito negli anni Settanta, l’ispettore Nick Dixon e la sua squadra si troveranno coinvolti in una corsa attraverso e contro il tempo per impedire altre terribili decapitazioni.
**
### Sinossi
La scoperta di una testa mozzata nel bunker di un campo da golf sconvolge la tranquilla cittadina inglese di Burnham-on-Sea. Chi ha potuto compiere un gesto tanto efferato? E che fine ha fatto il resto del corpo della donna così crudelmente mutilata? Quando poi viene rinvenuto un secondo cadavere, oltraggiato con lo stesso procedimento macabro, e i due casi sembrano ricollegarsi a un omicidio rimasto impunito negli anni Settanta, l’ispettore Nick Dixon e la sua squadra si troveranno coinvolti in una corsa attraverso e contro il tempo per impedire altre terribili decapitazioni.
### L’autore
Damien Boyd è diventato scrittore di gialli dopo una brillante carriera da procuratore legale. Grazie alla sua vasta esperienza di diritto penale e alla collaborazione con tanti detective, scrive storie poliziesche avvincenti e originali, ambientate nella regione del Somerset, dove è nato e cresciuto. Dopo *L’ultimo volo del corvo*, *La testa nella sabbia* è il secondo romanzo della serie con protagonista l’ispettore Nick Dixon.

Test di Resistenza

L’ultima volta che Tad ha visto Scott, il preparatore atletico l’ha lasciato con parecchio a cui pensare. Riflettere sul loro incontro è più o meno tutto ciò che Tad ha fatto per quasi due settimane di fila. Oramai fuori di sé, Tad cerca Scott volontariamente e alle sue condizioni. Trovarsi in una situazione completamente differente gli offrirà quello che sta cercando, ossia la prova che il loro primo inaspettato incontro è stato solo una piccola disavventura casuale? Un caos di ormoni che correvano sfrenati e nulla di più? Oppure trovarsi in presenza di Scott suggerirà qualcosa di diverso? Il loro nuovissimo incontro porterà Tad a risolvere e a testare i suoi limiti invalicabili?

(source: Bol.com)

Tess dei d’Urberville

Una ragazza tenace e sfortunata, figlia della povertà dei campi, vittima dell’uomo e dell’età industriale: è Tess dei d’Urberville, protagonista di uno dei capolavori del romanzo vittoriano. La tranquilla contea inglese del Wessex, antica denominazione anglosassone del Dorset, è teatro di sordide vicende e di soprusi: l’ingenua Tess, ultima rappresentante di una nobile famiglia decaduta, viene sedotta e abbandonata in giovane età, costretta a seppellire un figlio nato malato, battezzato da lei stessa con il significativo nome di Dolore. Condannata come “donna perduta” dall’opinione comune, non si arrende alla propria condizione: cerca il riscatto attraverso il lavoro e il matrimonio con Angel Clare, figlio di un pastore evangelico, turbato dal passato tormentato della moglie. In un crescendo di vicende drammatiche, Tess troverà riposo solo all’ombra dell’antico tempio pagano di Stonehenge, come una vera vittima sacrificale dei tempi moderni. Introduzione di Pietro Citati.
**

Il tesoro sommerso: un’indagine sottomarina per Mary Lester

Durante l’esplorazione di un relitto da parte di un club di archeologia sottomarina al largo delle isole Glénan, un sommozzatore annega. Mary Lester che, con l’amico Fortin, fa parte del gruppo di esploratori, viene a sapere che un altro sub è annegato in circostanze simili pochi mesi prima. L’autopsia rivela inoltre che l’ultima vittima presentava tracce di ossido di carbonio nei polmoni. Si tratta davvero di morti accidentali? Mary, nella nuova veste di giornalista a caccia di scoop, decide di vederci chiaro con l’aiuto del fedele Fortin. Sulla strada verso la verità la giornalista dovrà fare i conti con Bullion, un cane ferocissimo, ma soprattutto con i suoi padroni, una coppia di omosessuali che sembra avere molto da nascondere…

Il tesoro scomparso

Buongiorno ragazzi. Sono sempre io, Alfred Hitchcock, pronto a servirvi su un piatto d’argento la terza avventura degli ormai celebri Tre Investigatori, Jupiter Jones, Pete Crenshaw e Bob Andrews. Una storia alquanto incredibile, almeno per chi si rifiuta di ammettere l’esistenza degli gnomi, dei folletti, e degli altri innumerevoli spiritelli malvagi. Eppure gli gnomi esistono veramente, e compaiono in questo giallo mantenendo fede alla tradizione fiabesca che li vuole avidi di ricchezze, di gioielli e di tesori. Anche I Tre Investigatori in un primo momento rifiutano di considerare possibile la loro esistenza: ma in breve dovranno ricredersi a loro rischio e pericolo. Mi rendo conto che questa mia presentazione può apparire alquanto caotica, ma vi prego di credere che non è affatto facile presentare delle cose che non dovrebbero esistere, ma che a quanto pare esistono ugualmente. Comunque, se volete chiarirvi le idee, non vi resta che precipitarvi a leggere questo volume. Alfred Hitchcock

Tesoro di Scozia (Literary Romance)

Metti una rossa senza peli sulla lingua, intraprendente, curiosa e anche un po’ dispettosa a ficcanasare in un castello alla ricerca della verità, alla ricerca di un drappo magico appartenuto all’antico popolo, in una terra aspra eppure misteriosa come la Scozia, dove miti e leggende si fondono con la storia, dove il confine tra sogno e realtà è così labile che non si sa dove inizi uno e finisca l’altro. E metti un nobile Highlander introverso, sarcastico e maledettamente affascinante nello stesso posto e con l’intenzione di rendere la vita difficile alla “rossa”… La storia ruota intorno alla leggenda della Fairy Flag, il drappo che protesse il clan dei MacLeods nei periodi più turbolenti della Storia. Complice l’erede di famiglia, Colin MacLeod, Adele vola in Scozia per risolvere l’inquietante mistero. Lì, scoprirà che la leggenda non solo è vera, ma perfino il drappo è conservato con gran cura all’interno del castello quando, invece, sarebbe dovuto ritornare nelle mani della fata che l’ha generato…
**
### Sinossi
Metti una rossa senza peli sulla lingua, intraprendente, curiosa e anche un po’ dispettosa a ficcanasare in un castello alla ricerca della verità, alla ricerca di un drappo magico appartenuto all’antico popolo, in una terra aspra eppure misteriosa come la Scozia, dove miti e leggende si fondono con la storia, dove il confine tra sogno e realtà è così labile che non si sa dove inizi uno e finisca l’altro. E metti un nobile Highlander introverso, sarcastico e maledettamente affascinante nello stesso posto e con l’intenzione di rendere la vita difficile alla “rossa”… La storia ruota intorno alla leggenda della Fairy Flag, il drappo che protesse il clan dei MacLeods nei periodi più turbolenti della Storia. Complice l’erede di famiglia, Colin MacLeod, Adele vola in Scozia per risolvere l’inquietante mistero. Lì, scoprirà che la leggenda non solo è vera, ma perfino il drappo è conservato con gran cura all’interno del castello quando, invece, sarebbe dovuto ritornare nelle mani della fata che l’ha generato…

Il tesoro d’Italia

“C’è un’Italia protetta e remota a Morano Calabro, a Vairano, a Rocca Cilento, a Vatolla, a Giungano, a Torchiara, a Perdifumo, incontaminati presidi del Cilento. Poi ci sono le apparizioni. Come gli affreschi di Sant’Angelo in Formis, come il duomo di Anagni con il quale si apre il racconto pittorico di questo libro, anche se i primi segnali della lingua nuova, diretta, espressiva, sapida, sono nella scultura, a partire da Wiligelmo a Modena in parallelo con i primi vagiti della lingua italiana. Quei confini nei quali sono ristretti a coltivare i campi, cacciati dal Paradiso terrestre, Adamo ed Eva. Poco più tardi vedremo altri contadini affaticati, di mese in mese, nel Battistero dell’Antelami a Parma. Soltanto a Ferrara il lavoro sembrerà riservare una imprevista felicità. Il Maestro dei Mesi trasmette il piacere che ha provato estraendo fanciulli dalla pietra. Siamo nel 1230, in largo anticipo sul ritrovamento della vita nella pittura, prima ancora che in Toscana, nel cuore della Valle Padana, a Cremona, con il racconto delle storie di Sant’Agata di un maestro anonimo; non sarà un caso che la nuova lingua toscana in pittura si espanda fino a Padova con Giotto nella Cappella degli Scrovegni, e di lì in tutto il Nord. Siamo in apertura del Trecento, e diventa lingua universale quella che ha iniziato a parlare Giotto, ponendosi davanti le energie dei corpi e la loro azione…” (Vittorio Sgarbi) Introduzione di Michele Ainis.
**