57857–57872 di 66541 risultati

Nel Vortice

Quando una sua vecchia amica trascina Amanda Keel al concerto londinese dei Serial Vortex Amanda la segue senza entusiasmo. Il gruppo sembra uno dei soliti gruppi rock: cinque ragazzi texani, bellissimi (a parte il batterista) e pieni di sé. Quando la sua amica si intrufola nel backstage e riesce a farsi notare dal chitarrista, Amanda resta in corridoio a farle da palo. Ed è in quel corridoio che conosce Dorian Gray, il cantante del gruppo, la sua malinconia e la sua ironia. Amanda e la sua amica seguiranno i Vortex sul tour bus che li sta portando a Newcastle in due giorni di puro rock. Sembra che tutto finisca lì: Dorian torna negli States, destinato a diventare una rockstar, e Amanda continua la sua vita, ma… ormai è caduta nel vortice, anche se non ne è consapevole.-«Posso baciarti?» chiese, di punto in bianco.Mi misi a ridere. «Da dov’è che vieni, tu?».Lui sbuffò. «Abilene, Texas. Dalle mie parti lo chiediamo, prima di farlo».Subito dopo, però, dimostrò che stava mentendo. Si sporse verso di me, sopra alle nostre mani intrecciate e mi trovai le sue labbra sulla bocca. Labbra morbide e un po’ secche. Un’ombra di barba sul mento, pungente.Ora, forse l’ho già detto, ma era bello da far schifo. Era gentile e tranquillo e in fondo l’idea di farci un giro non mi dispiaceva in modo particolare. Risposi al suo bacio, rendendolo un po’ più profondo. Gli appoggiai una mano sul fianco, sotto alle lenzuola, e ci ritrovammo l’uno contro l’altra.Continuammo a limonare per un pezzo, in quella cuccetta, sul tour bus, limitandoci a stare appiccicati e a sfiorarci al di sopra delle rispettive t-shirt.«Quindi alla fine è vera, quella cosa delle groupie» sorrisi, in un momento di pausa.Lui mi baciò di nuovo. «Come groupie non sei un granché. Non sapevi nemmeno chi fossimo, prima di stasera».«Hai capito» dissi.La sua mano, sul mio fianco, iniziò a tirarmi lentamente su la maglietta.«Volendo, sì. Più che altro il nostro campione è Dave, ma non dirò di essermi sempre tirato indietro».Ero eccitata, ma non ero completamente sveglia, se capite quello che intendo. Era un po’ come un sogno molto realistico, anche se sapevo che non stavo sognando. Forse era solo così naturale che non sembrava per niente strano essere lì, sopra quel tizio che conoscevo a stento, e sapere benissimo che stavo per farci del sesso.CONTIENE SCENE ESPLICITE – CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO
**
### Sinossi
Quando una sua vecchia amica trascina Amanda Keel al concerto londinese dei Serial Vortex Amanda la segue senza entusiasmo. Il gruppo sembra uno dei soliti gruppi rock: cinque ragazzi texani, bellissimi (a parte il batterista) e pieni di sé. Quando la sua amica si intrufola nel backstage e riesce a farsi notare dal chitarrista, Amanda resta in corridoio a farle da palo. Ed è in quel corridoio che conosce Dorian Gray, il cantante del gruppo, la sua malinconia e la sua ironia. Amanda e la sua amica seguiranno i Vortex sul tour bus che li sta portando a Newcastle in due giorni di puro rock. Sembra che tutto finisca lì: Dorian torna negli States, destinato a diventare una rockstar, e Amanda continua la sua vita, ma… ormai è caduta nel vortice, anche se non ne è consapevole.-«Posso baciarti?» chiese, di punto in bianco.Mi misi a ridere. «Da dov’è che vieni, tu?».Lui sbuffò. «Abilene, Texas. Dalle mie parti lo chiediamo, prima di farlo».Subito dopo, però, dimostrò che stava mentendo. Si sporse verso di me, sopra alle nostre mani intrecciate e mi trovai le sue labbra sulla bocca. Labbra morbide e un po’ secche. Un’ombra di barba sul mento, pungente.Ora, forse l’ho già detto, ma era bello da far schifo. Era gentile e tranquillo e in fondo l’idea di farci un giro non mi dispiaceva in modo particolare. Risposi al suo bacio, rendendolo un po’ più profondo. Gli appoggiai una mano sul fianco, sotto alle lenzuola, e ci ritrovammo l’uno contro l’altra.Continuammo a limonare per un pezzo, in quella cuccetta, sul tour bus, limitandoci a stare appiccicati e a sfiorarci al di sopra delle rispettive t-shirt.«Quindi alla fine è vera, quella cosa delle groupie» sorrisi, in un momento di pausa.Lui mi baciò di nuovo. «Come groupie non sei un granché. Non sapevi nemmeno chi fossimo, prima di stasera».«Hai capito» dissi.La sua mano, sul mio fianco, iniziò a tirarmi lentamente su la maglietta.«Volendo, sì. Più che altro il nostro campione è Dave, ma non dirò di essermi sempre tirato indietro».Ero eccitata, ma non ero completamente sveglia, se capite quello che intendo. Era un po’ come un sogno molto realistico, anche se sapevo che non stavo sognando. Forse era solo così naturale che non sembrava per niente strano essere lì, sopra quel tizio che conoscevo a stento, e sapere benissimo che stavo per farci del sesso.CONTIENE SCENE ESPLICITE – CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO

Nel vento

Quanto tempo impiega un centometrista per correre la sua gara perfetta? Circa dieci secondi. Oppure una vita intera, il tempo di questo romanzo, se sui blocchi di partenza, nella mente di un uomo tormentato dal passato, si spalanca la voragine dei ricordi. Il protagonista sa fin da bambino di essere consegnato alla corsa, e lo sa perché la velocità è il solo rimedio possibile per scappare dai mostri che gli hanno portato via il fratello, ammazzato a bastonate dal padre, una mattina, sulla neve fresca, e poi Caterina, il suo unico amore. Telecamere, sponsor, pubblico eccitato, anabolizzanti e combine, ci sono tutti gli ingredienti che fanno di questa finale la gara definitiva; soltanto il vento della vittoria può riaccendere la luce su un futuro diverso. La solitudine del centometrista come sottile e spietato ritratto di una condizione di vita: l’estraneità a se stessi, ai propri bisogni più intimi; la necessità della corsa come smemoratezza, come anestetico. Emiliano Gucci trasforma il passo dell’atleta in una grande, ventosa metafora: si corre per esorcizzare il vuoto, per la paura di fermarsi a pensare. Si corre e basta, senza nemmeno chiedersi il perché.

Nel silenzio del mio amore

**The Austens Series

Dall’autrice di Un perfetto amore sbagliato

Alcune verità non possono essere ignorate…**

Burro e marmellata sono fatti per stare insieme, così come la panna e la cioccolata calda… E ragazzi come Tyler Knight non vanno bene per ragazze come Cam Emerson. Lei se ne è resa conto dal primo momento in cui lo ha visto. Non appartiene al suo mondo. La maggior parte dei fidanzati di Cam sono esistiti solo tra le pagine dei libri, ma invece di preoccuparsi per l’assenza della sua vita sentimentale, riversa tutte le sue energie nel lavoro al Parole al vento, un caffè libreria. Tyler Knight cerca di trovare sempre il lato positivo delle cose. Dopo il suo infortunio e dopo aver rotto in modo terribile con la sua fidanzata, ha conosciuto Cam, la sua coinquilina bizzarra e intelligente, molto più bella di quanto all’inizio non avesse pensato. Lei ha chiarito di non essere interessata a lui, ma Tyler non riesce a capire cosa li separa e che invece per Cam è così evidente. In fondo, è convinto che, nonostante le loro differenze, potrebbero funzionare benissimo insieme…

‘Leggere la storia di Cam e Tyler è come guardare in faccia la realtà. Bella, romantica e, come sempre, ironica!’
Brittainy C. Cherry

Staci Hart

è nata a Houston nel 1980 e fino a oggi si è occupata di grafica, è stata un’imprenditrice, una sarta, una stilista e una cameriera. Con la Newton Compton ha pubblicato la serie Cattive abitudini e Nel silenzio del mio amore. Vive vicino a Denver con la famiglia.

(source: Bol.com)

Nel momento sbagliato

Nel momento sbagliato Cayce torna alla fattoria paterna, in California: suo zio, col quale aveva sempre avuto rapporti difficili, viene assassinato proprio nelle poche ore che Cayce trascorre nella casa prima di ripartire per New York. E ancora nel momento sbagliato, quando ormai sarebbe in salvo sull’aereo, il ragazzo decide di restare definitivamente. Scende dall’aereo e s’infila nelle braccia degli agenti venuti a prelevarlo. Da questo momento comincia l’incubo: negli occhi, nelle parole, nei gesti di tutti c’è la terribile accusa. Solo la dolce Dodie, rischiando di compromettersi, tenta di scagionarlo. Un superbo romanzo della Eberhart, un rompicapo classico, condotto con l’abilità che l’ha resa giustamente famosa.

Nel letto di uno sconosciuto

In una Boston sferzata da vento e neve, Peyton, bella e brillante pediatra, è al suo primo anno di internato in un grande ospedale. Ha il lavoro che desidera e un marito, promettente avvocato, che ama. La vita dei due giovani cambia radicalmente dalla notte in cui Peyton, vittima di un incidente d’auto, sfugge alla morte grazie a uno sconosciuto che la estrae dalla macchina finita nell’acqua gelata di uno stagno, e che poi scompare nel nulla. Nessuno le crede quando, riavutasi dallo choc, sostiene che non si è trattato affatto di un incidente ma che qualcuno l’ha deliberatamente mandata fuori strada. Persino Kevin, il marito, l’accusa non solo di essere paranoica ma anche di avere una relazione con Gary Varnes, un ex fidanzato che lavora con lei. Invece è Kevin ad averla tradita e, quando lei lo scopre, comincia a domandarsi chi sia in realtà l’uomo che ha sposato. Quando poi il cadavere di Gary viene trovato nel bagagliaio dell’automobile di Peyton, il mondo le crolla addosso. Una serie di eventi inquietanti la terrorizza, stringendola sempre più nella morsa di un nemico senza volto, che sembra conoscere ogni sua mossa.
**

Nel giardino delle rose

A Promise batte un cuore grande. Grande come quello di Savannah Weston, che coltiva le rose e si occupa dei suoi animali con la stessa passione e dedizione che riserverebbe ai propri figli, se ne avesse. Inaspettatamente, in un bel giorno di primavera, mentre sta percorrendo la strada che la conduce a casa, Savannah si imbatte in un aitante ragazzo, rimasto a piedi a causa di un guasto al camioncino. Il suo nome è Laredo, e sarà l’uomo destinato a sconvolgere la monotona esistenza di Savannah. Infatti, dopo avergli offerto un passaggio, lei lo porta con sé, sfidando le ire del fratello. E, si sa, da cosa nasce cosa. Benvenuti a Promise!

Nel calore del tuo corpo

All’apertura del testamento del nonno materno, Swami Peterson è obbligata a partire per Hardin, un piccolo paese del Montana, per vendere il ranch che ha ereditato. La vita che conduce a Boston è perfetta e lei ha premura di risolvere tutto in fretta per poter ritornare al suo lavoro e alla sua vita. Ciò che Swami non ha previsto è di ritrovarsi a fare i conti con la bellezza rude e sconvolgente di Riley Carson, mandriano della sua stessa fattoria. Lui è troppo diverso dagli uomini a cui è abituata, e Swami cercherà di stargli alla larga nonostante la forte alchimia tra di loro. Il desiderio accende i loro cuori e i loro corpi in una spirale vorticosa che il destino si diverte a intrecciare.
**
### Sinossi
All’apertura del testamento del nonno materno, Swami Peterson è obbligata a partire per Hardin, un piccolo paese del Montana, per vendere il ranch che ha ereditato. La vita che conduce a Boston è perfetta e lei ha premura di risolvere tutto in fretta per poter ritornare al suo lavoro e alla sua vita. Ciò che Swami non ha previsto è di ritrovarsi a fare i conti con la bellezza rude e sconvolgente di Riley Carson, mandriano della sua stessa fattoria. Lui è troppo diverso dagli uomini a cui è abituata, e Swami cercherà di stargli alla larga nonostante la forte alchimia tra di loro. Il desiderio accende i loro cuori e i loro corpi in una spirale vorticosa che il destino si diverte a intrecciare.

Nel bene, nel male e nel così così

Diventata famosa con il video “The Arcore’s nights” (parodia di “Grease” sulle vicende del premier), che ha registrato più di due milioni di visualizzazioni nei soli primi due giorni in rete, la Sora Cesira oggi è una vera e propria divinità del web. I suoi video sono attesissimi e fanno notizia ormai anche sui quotidiani. Il suo blog è un vero culto. Chi si nasconda dietro alla Sora Cesira – casalinga sovrappeso, tifosa della Lazio, sposata con Plinio, romanista incallito, e madre di due ragazzi meravigliosi: Fausto Kevin e Jolanda Sue Ellen – nessuno lo sa e forse poco importa. Quel che conta è che la sua visione dell’Italia, della politica ma anche delle nostre manie e abitudini, colga sempre nel segno e ci faccia divertire, consapevoli che stiamo ridendo di noi. Questo libro raccoglie tutto il meglio della Sora Cesira. E quindi tutto il meglio di noi italiani che facciamo la spesa al discount, dove l’acqua minerale è in damigiane da Oktoberfest, tentiamo di dimagrire facendo spinning per poi, dopo aver rischiato l’infarto, passare al “Ponzio Pilates, che dicono manco fa sudare”, e compriamo solo gialli svedesi che poi usiamo come fermaporte.

Negli occhi dello sciamano

Lo straordinario percorso di un uomo verso la sua rinascita spirituale e la riscoperta di una vita più autentica. Un cammino che svela al mondo il segreto per ritrovare pace e armonia e ristabilire un contatto con la Madre Terra. Hernan Mamani ha una storia da raccontare. Una storia intensa e coinvolgente, che parla di risveglio, di rinascita e di conquista di una nuova vita. E un uomo che, nato in un piccolo villaggio andino, ha ceduto alle lusinghe della civiltà occidentale. Ma dopo anni trascorsi a Lima e aver realizzato in parte i suoi sogni di ragazzo, il suo corpo si ribella. Fiaccato da una grave malattia, decide di fare ritorno al suo paese, tra quegli indios che sono la sua gente. Ed è qui che, grazie alle sapienti cure del padre, recupera la salute. Ma la sua ripresa non è solo fisica. Perché grazie a una conoscenza antica che credeva perduta, eredità delle antiche tradizioni sciamaniche, riscopre il potere dei sogni, l’importanza di saper ascoltare il proprio cuore più che la mente e il rispetto per la natura. Dora in avanti questo sarà il suo credo. E ora che, grazie anche all’incontro con un maestro spirituale andino, ha ritrovato la strada smarrita un tempo, lo attende un compito preciso: diffondere il messaggio che ha fatto proprio, e fornire agli uomini gli strumenti per stringere un nuovo patto con la “Pachamama”, la Madre Terra. Perché solo traendo da essa la forza, il cuore dell’uomo tornerà puro e riscoprirà la vera felicità, contribuendo allo stesso tempo a rendere questo mondo migliore.

Negli occhi dell’assassino

Abbarbicato su colline colme di neve e sempre più isolato dal resto del mondo, il villaggio di Shipcott è scosso dalla morte di una donna paralizzata che qualcuno ha soffocato nel suo letto. Per Jonas Holly, il bobby della zona alle prese con il suo primo caso di omicidio, non ci sono tracce da seguire. Com’è possibile che un assassino si aggiri inosservato per quelle strade dove tutti si conoscono e uccida indisturbato? L’arrivo dell’ispettore capo John Marvel con la sua squadra omicidi e la sua arroganza di poliziotto di città rischia oltretutto di sottrargli ogni incarico, relegandolo a mansioni ridicole. E per di più, nel villaggio c’è qualcuno che si prende gioco di lui, qualcuno che sembra conoscere ogni sua mossa e lo minaccia, accusandolo di non essere capace di fare il suo lavoro. In quelle vallate che racchiudono storie nascoste e segreti dimenticati, l’assassino colpisce ancora. Di nuovo persone inermi. E Jonas, sempre più preoccupato per la moglie malata, potenziale prossima vittima ideale, continua la sua caccia disperata a un’ombra inafferrabile. Fino a quando capisce che forse il lavoro che ci si aspetta da lui non è quello di trovare l’assassino.

Necroscope

Harry Keogh è un necroscopo: comunica con i morti, conosce il loro pensiero e può interagire con essi. Incaricato dai Servizi Segreti Britannici di fronteggiare la minaccia che proviene d’oltre cortina, Keogh dovrà fare i conti con il necroscopo della potenza avversaria, il diabolico agente speciale Boris Dragosani. Vampirismo, necromanzia, paranormale costituiscono gli ingredienti di questo romanzo che oltrepassa i limiti del genere e mette al servizio dell’horror un’avvincente vicenda spionistica: lo scontro tra due imperi diventa una guerra tra poteri soprannaturali che coinvolge i destini del mondo intero. E questo non è che l’inizio della serie Necroscope, giunta con successo in America già al quinto libro.

Navi spaziali

IL CONDUCENTE DEL CARGO di Robert Chilson. Lei aveva preso un carico che doveva provvedere a mettere in orbita, ma nessuna l’aveva messa in guardia circa il fatto che i banditi spaziali potevano avere in mente un piano completamente differente per sistemare lei e il suo cargo… LA GUERRA DEI BOTTONI di Josefh Martino. Le rotte stellari erano ormai tutte controllate da armi compiuterizzate: in questo contesto altamente tecnologicizzato, era mai possibile trovare un qualche ruolo idoneo ad un semplice essere umano? L’ULTIMO SHUTTLE di Isaac Asimov. Lei era descritta nei libri di Storia come l’ultimo pilota di shuttle della Terra: ma era stata l’araldo della fine di un’epoca… o dell’inizio? TRA UNA NONTAGNA ED UN LUOGO DlFFICILE di Timothy Zahn. Avevano cercalo la maniera definitiva per potersi spostare da un astroporto all’altro attraverso lo spazio, ma ora, un disastro spaziale avrebbe potuto farli rientrare immediatamente sulla Terra… Prenotate il vostro viaggio sui pianeti e… oltre, con questi e gli altri affascinanti racconti che troverete al- l’interno di questo nuovo volume che vi trasporta ancora una volta in I MAGICI MONDI Dl ASIMOV.

Naufragio su Giri

Come il pianeta Tschai della celebre quadrilogia di Jack Vance, anche Giri non scherza: creato fin nei minimi dettagli dalla fantasia di Vernor Vinge, è un mondo pittoresco e avventuroso popolato da una miriade di razze e tribù bellicose, alle quali non è per niente facile inculcare il concetto di Pax Galattica. Ma questo sarebbe niente se almeno su Giri ci fosse una remota possibilità di sopravvivenza… Invece: sostanze velenose e piante poco raccomandabili, complotti di corte e intrighi tribali, violenze e pericoli, guerre e sacrifici. I due terrestri sbarcati su questo mondo pazzesco per una spedizione scientifica, e costretti a restarvi loro malgrado, si accorgeranno che c’è poco da stare allegri soprattutto quando, per tentare l’unica via di fuga, dovranno partecipare a un piano sanguinoso e assecondare la volontà di un principe folle.

Nati sotto la stessa stella (Bad Attitude Series Vol. 2)

**Se ami qualcuno devi inseguirlo
*Bad Attitude Series*
Dall’autrice del bestseller *Non dirgli che ti manca***
Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…
**Se hai un sogno devi proteggerlo 
Se ami qualcuno devi inseguirlo
Hanno scritto:**
«Avete un debole per i musicisti? Preparatevi a impazzire per i Bad Attitude.»
**Blog Leggere Romanticamente**
«Una storia sicuramente non scontata dove un’altra protagonista assoluta è la passione per la musica. I ragazzi di questo libro ti fanno proprio vivere, ascoltare e immergere in quelle note che fluttuano leggere nell’aria, capaci di farti vibrare l’anima.» 
**Tutta Colpa dei Libri**
«Scritto veramente in modo impeccabile e scorrevole, mi è piaciuto davvero tantissimo.»
**Il Libro Sulla Finestra**
**Alessandra Angelini**
È nata a Faenza. Si è laureata in Chimica industriale a Bologna, che considera la sua città d’adozione. Appassionata di musica, divide il suo tempo libero tra le letture di ogni genere e la scrittura. *Non dirgli che ti manca*, romanzo inizialmente autopubblicato, è stato nella classifica dei libri digitali per oltre cinque mesi, finché non è stato scoperto dalla Newton Compton. *Nati sotto la stessa stella* è il secondo della *Bad Attitude Series*.
**
### Sinossi
**Se ami qualcuno devi inseguirlo
*Bad Attitude Series*
Dall’autrice del bestseller *Non dirgli che ti manca***
Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…
**Se hai un sogno devi proteggerlo 
Se ami qualcuno devi inseguirlo
Hanno scritto:**
«Avete un debole per i musicisti? Preparatevi a impazzire per i Bad Attitude.»
**Blog Leggere Romanticamente**
«Una storia sicuramente non scontata dove un’altra protagonista assoluta è la passione per la musica. I ragazzi di questo libro ti fanno proprio vivere, ascoltare e immergere in quelle note che fluttuano leggere nell’aria, capaci di farti vibrare l’anima.» 
**Tutta Colpa dei Libri**
«Scritto veramente in modo impeccabile e scorrevole, mi è piaciuto davvero tantissimo.»
**Il Libro Sulla Finestra**
**Alessandra Angelini**
È nata a Faenza. Si è laureata in Chimica industriale a Bologna, che considera la sua città d’adozione. Appassionata di musica, divide il suo tempo libero tra le letture di ogni genere e la scrittura. *Non dirgli che ti manca*, romanzo inizialmente autopubblicato, è stato nella classifica dei libri digitali per oltre cinque mesi, finché non è stato scoperto dalla Newton Compton. *Nati sotto la stessa stella* è il secondo della *Bad Attitude Series*.