57649–57664 di 62912 risultati

Arcipelago

Arcipelago by Giorgio Ieranò
Le isole greche sono terre del mito. Sono palcoscenici di epifanie divine, fondali per avventure di eroi e divinità. L’Egeo è un mare di prodigi, un paesaggio di labirinti e di colossi, di vulcani e di palazzi. Ospita terre sacre, come la divina Delo, isola-ninfa che ha propiziato la nascita miracolosa di Apollo. Accoglie luoghi arcani, come Santorini, spezzata in due da un cataclisma, in tempi remoti, ma anche patria, secondo il folklore moderno, dei primi vampiri. Ogni isola ha la sua mitologia: a Creta è cresciuto Zeus, a Naxos si sono amati Arianna e Dioniso, a Serifos è apparsa la testa di Medusa. Mare mitologico, l’Egeo è però da millenni anche lo scenario della grande storia europea: sulle sue onde, hanno veleggiato le triremi ateniesi, le galee dei veneziani, i vascelli dei sultani di Istanbul. In tempi piú recenti, anche viaggiatori curiosi e stravaganti come Alexandre Dumas, Herman Melville, Hans Christian Andersen, Mark Twain sono approdati sulle rive del mare greco.

Architetto in affitto

Cait è una giornalista con straordinarie doti investigative. Un giorno accetta d’indagare sui traffici illeciti di un’agenzia di spogliarellisti. Proprio qui conosce Jordan McBride, che ingaggia per farle da accompagnatore a una festa. E colpo di fulmine! E sarebbe subito amore, ma le cose si complicano quando lui, dopo una notte di passione…

Arcani e delitti

JOHN DICKSON CARR , L’automa
Da quella tremenda notte in cui sopravvisse alla catastrofe del Titanic,sir John Farnleigh è tormentato da incubi ricorrenti. Ma il suo cruccio peggiore potrebbe rivelarsi un altro. Non essere sir John Farnleigh.
LUCILLE FLETCHER, Ossessione senza fine
Vernon Grove, medico di bordo su un piroscafo in crociera nell’Atlantico, ha seppellito per sempre il suo passato. Ma la ragazza della cabina B54 possiede il dono della seconda vista. Lei sa. Abbastanza da spingerlo sull’orlo della follia.
ARTHUR PORGES, Appuntamento con il demonio
Hanno bruciato la sua sposa sul rogo. Dicevano che era una strega, e hanno mentito. Ora Martin il crociato vuole vendetta. Perché chi semina menzogna avrà presto il Diavolo alle calcagna.

Arcangeli

L’autore ha raccolto dodici storie di rivoluzionari del Novecento: eroi perlopiù anonimi dei quali la storia ufficiale sembra aver dimenticato le gesta. Ci sono i muralisti messicani al seguito di Diego Rivera, che dipingono pareti immortali mentre si scontrano con gli studenti reazionari; un caparbio sindacalista di Acapulco ucciso e resuscitato due volte per trionfare alle elezioni; un Robin Hood bolscevico che assalta fabbriche in Germania per spartire il bottino con gli operai; un veneziano blasfemo soprannominato Malabocca, che con i suoi insulti contribuisce alla vittoria nella battaglia di Guadalajara, durante la guerra di Spagna.
**

Aquiliade

Un secolo è trascorso dalla morte di Giulio Cesare, e Roma non ha certo dormito sui passati allori: i confini del suo impero vanno ora dall’Asia alle Americhe, le sue strade ospitano i primi scoppiettanti carri a motore, le sue prime incredibili navi solcano l’oceano portando meraviglie dal Nuovo Mondo. E’ sullo sfondo di questo universo parallelo che il buon Tito Papiniano, duce della XXXIV Legione inviata contro i Parti, fa il suo primo incontro con Aquila, l’indomito capo pellerossa giunto a dare un amichevole aiuto al Grande Padre Bianco di Roma. Un incontro dalle imprevedibili conseguenze, questo è certo, poichè finirà col coinvolgere fra le altre cose una sperduta tribù di Olmechi, un malefico viaggiatore nel tempo e un’apparente invasione di dischi volanti. Quanto basta, insomma, perchè questo giovane autore meriti un prestigioso Numero Argento.

Appunti di un giovane medico

Nel settembre 1916 Bulgakov fu inviato a dirigere un ospedale in un villaggio della provincia di Smolensk; da questa esperienza nacquero tra il 1925 e il 1926 i racconti Appunti di un giovane medico, pubblicati inizialmente sulle pagine di riviste di medicina. È l”’indimenticabile 1917”, un anno di travagli e privazioni; i pazienti del dottor Bomgard sono poveri contadini, vittime di paure e superstizioni e per lo più restii a lasciarsi curare. Le condizioni di vita sono durissime e il dottor Bomgard, eroe solitario che usa bisturi e stetoscopio al posto della spada, affronta tra mille inquietudini i casi clinici, sperimentando il proprio sapere scientifico e maturando il proprio carattere. Il lettore segue col fiato sospeso le operazioni del giovane dottore, minuziosamente descritte, i suoi dubbi medici ed esistenziali, soffrendo con lui.

(source: Bol.com)

Appuntamento nel tempo

Innamorato di una donna vissuta molto tempo prima, il protagonista di questo libro straordinario comincia a studiarne i ritratti, la carriera, l’ambiente. Finché l’ossessione lo porta a tentare di raggiungere la misteriosa attrice… nel passato. Ma è solo l’inizio dell’avventura. Da questo grande romanzo è stato tratto un film con Christopher Reeve.

Appuntamento con la morte

Jonathan Field è un riccone con l’hobby delle impronte digitali. Un elemento non marginale, secondo Maud Silver, perché nella collezione potrebbero esserci anche quelle di chi lo ha ucciso…

Appuntamento col destino

Dopo quattro anni dacché un misterioso, assurdo delitto le ha devastato la vita, Norma Boyd ritorna nella città dove il delitto stesso è avvenuto. La polizia non ha mai scoperto l’assassino e Norma, superata la gravissima crisi che l’ha colta dopo la tragedia che, fra l’altro, le è costata l’abbandono da parte del marito, ha deciso che sarà lei a scoprirlo. La sua decisione darà il via a tutta una serie di avvenimenti all’apparenza inspiegabili, di incidenti che sembrano casuali e che metteranno più di una volta in pericolo la vita della stessa Norma, provocheranno la morte di un’innocente e porteranno la protagonista a un confronto drammatico, a un appuntamento col destino, dal quale verrà finalmente alla luce l’incredibile verità.

Appuntamento al buio

Si erano conosciuti per lettera, si erano sposati per telefono… quando lui, Gareth Milford, sergente dei Marines, aveva rischiato di morire per l’esplosione di una granata. Poi, finalmente, l’incontro. Lei, la giovanissima Susan Blake, può così abbracciare un uomo in carne e ossa, non più l’evanescente autore di tante lettere. Ma la felicità cede subito il posto alla paura. Per fuggire di casa e sposare quello sconosciuto, Susan ha detto un mucchio di menzogne e lei sa che Gareth ha bisogno di fiducia, oltre che di amore. Sa pure che il prezzo da pagare può essere molto alto: la delusione, la lontananza, la fine del loro rapporto…

Appuntamento al buio

L’incontro con Steve è per Dianne davvero provvidenziale! Finalmente ha trovato qualcuno con cui andare alla festa di San Valentino! E così la madre e i figli smetteranno di fissarle appuntamenti al buio! Da quando il marito l’ha lasciata per una donna più giovane, contro di lei si trama una vera e propria congiura. Sembra infatti che il pensiero dominante della sua famiglia sia quello di trovarle un nuovo consorte. Ben presto però tutti potranno ritenersi soddisfatti: l’uomo in affitto si rivelerà proprio una piacevole sorpresa…

Appuntamento al buio

Se c’è un luogo dove umani e vampiri possono vivere in una condizione di relativa pace, quello è Morganville… Almeno finché Amelie, la fondatrice della città, non riceve l’inaspettata visita del pericoloso padre Bishop il più potente tra i vampiri, che tutti credevano morto , in onore del quale viene organizzata una strepitosa festa per promettergli eterna fedeltà. La situazione degenera quando Sam, Michael e Oliver si rifiutano di partecipare all’evento. Claire si intrufola e assiste agli scontri che nascono tra le due fazioni, durante i quali Amelie viene ferita gravemente. Solo quando sarà troppo tardi Claire si renderà conto che il ballo è una trappola abilmente orchestrata alle sue spalle e che, a causa sua, Bishop è sulle tracce del covo di Myrnin. Iniziano così i preparativi per l’inevitabile scontro. Tutti vogliono possedere il libro che cela l’ambito segreto per generare nuovi vampiri; e c’è solo qualcuno che può riuscire in un’impresa da cui dipende il futuro di tutti gli abitanti, vampiri o umani che siano. Nulla è come sembra apparire a Morganville… Claire ne conosce i segreti più oscuri, ed è pronta a rendere impossibile la vita di chi cercherà di ostacolarla.Il quarto episodio di una serie che ha appassionato i teenager di tutto il mondo. Una storia elettrizzante che vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

(source: Bol.com)

Apprendista stregone

Anche se non sussistesse il detto che tre è il numero perfetto, questo terzo volume della collana dedicato a Weird Tales sta a dimostrare la validità di questo assunto: infatti i racconti – compresi in questo libro – sono indubbiamente belli ed interessanti, come d’altro canto la maggior parte dei racconti e romanzi compresi nei trent’anni di vita della mitica rivista americana che dà il nome a questa serie. Ripetere quanto già detto in occasione della presentazione dei due precedenti volumi ci sembra pleonastico, per cui ci limiteremo a dire che, come al solito quando si parla di scritti apparsi su Weird Tales, l’insolito, l’innusuale e il bizzarro sono gli elementi portanti delle varie storie. Gli autori che vi presentiamo questa volta sono oltre a E. Hoffmann Price il titolo del cui racconto da il nome al volume: Mildred Lord, Henry Kuttner, Howard Wandrei, Roy Temple House, Katherine Van Der Veer, Thorp McClusky, Clifford Hall, Chandler W. Whipple e, ovviamente, Seabury Quinn.