561–576 di 72802 risultati

Prodotto

Le inchieste di Monsieur Dupin di Edgar Allan Poe
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il castello del terrore di Edgar Wallace
Charlie Chan e la casa senza chiavi di Earl Derr Biggers
La strana morte del signor Benson di S.S. Van Dine
I trentanove scalini di John Buchan
Introduzione di Renato Olivieri
Edizioni integrali
In questo volume sono raccolti sei gioielli della letteratura poliziesca. Ogni opera rappresenta un aspetto e una scuola diversi di un genere che nel corso di oltre un secolo si è arricchito e differenziato inventando proverbiali figure di investigatori. Dal capostipite Edgar Allan Poe con le inchieste di Monsieur Dupin fino al rigoroso metodo indiziario deduttivo di Sherlock Holmes, dall’inimitabile plot romanzesco di Edgar Wallace al colto e raffinato detective Philo Vance creato dalla fantasia di Van Dine, fino al flemmatico Charlie Chan, il poliziotto cinese di Honolulu inventato da Biggers, questi racconti compongono una scelta organica utile sia per chi si accosta per la prima volta alla detective story, sia per chi vuole godersi il confronto fra sei capolavori di altrettanti maestri del giallo.
Titolo originale:The Murders in the Rue Morgue, The Mystery of Marie Rogêt, The Purloined Letter, traduzioni di D. Palladini;
A Study in Scarlet, traduzione di N. Rosati Bizzotto;
Terror Keep, traduzione di R. Formenti;
The House Without a Key, traduzione di S. Fusina;
The Benson Murder Case, traduzione di A. Carrer; The Thirtynine Steps, traduzione di R. Ghiri.
Le traduzioni dei romanzi: Terror Keep, The Benson Murder Case, The Thirtynine Steps sono pubblicate su licenza della Garden Editoriale S.r.l.; la traduzione del romanzo
The House Without a Key è pubblicata su licenza della SugarCo Edizioni

Prodotto

**Il romanzo italiano che ha conquistato il mondo**
« *Da tempo non leggevo un romanzo così: grande storia e grande letteratura. Le vicende e i sentimenti umani sono sorretti da una scrittura solida, matura, piena di passione e di grazia. Stefania Auci ha scritto un romanzo meraviglioso, indimenticabile.* »
**Nadia Terranova**
« *Il romanzo intreccia le vicende storiche con la vita privata dei Florio, trasportando il lettore in un mondo affascinante di forti personalità.* »
**La Lettura Corriere della Sera**
« *Una famiglia da leggenda… Un appassionante spaccato di storia pubblica, privata e di costume.* »
**Vanity Fair**
« *Storie d’amore, di sogni, tradimenti e fatica in un romanzo che vibra di vita.* »
**Marie Claire**
« *Una vicenda appassionante di uomini ambiziosi, infuocati, di donne che amano tanto, di figli destinati a portare avanti il marchio di famiglia, in una Palermo scossa dai moti del 1818 fino allo sbarco di Garibaldi. Una storia vera, appassionante, avvincente fino all’ultima riga. Obbligatoria una serie tv.* »
**Luciana Littizzetto**
***C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo.***
***Una famiglia che ha conquistato tutto.***
***Una famiglia che è diventata leggenda.***
***Questa è la sua storia.***
Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione… E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo… In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera nell’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque «stranieri», «facchini» il cui «sangue puzza di sudore». Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili e – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.
Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più inquieti della Storia italiana – dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia – Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

Prodotto

Dopo millenni di una lotta senza vincitori né vinti, le forze delle Tenebre e quelle della Luce hanno deciso di stringere un patto che le obbliga a non prevalere mai l’una sull’altra. Custodi di questa tregua sono gli Altri: streghe, maghi, mutantropi, demoni e vampiri, votati a sorvegliare la notte se appartenenti alla Luce, o il giorno, se adepti delle Tenebre. Gli Altri sono gli unici che possono entrare nel Crepuscolo, un limbo da cui traggono poteri soprannaturali, l’unico luogo in cui i guardiani della notte e del giorno possono incontrarsi… Ma il pericolo è in agguato a ogni angolo, nella Mosca dei nuovi ricchi e nelle campagne infestate da streghe e licantropi, fra mafia russa e minacce apocalittiche, fra vodka e sortilegi. La pace è un filo sottile, che si sta già sfilacciando. Il conto alla rovescia è cominciato. Creata dallo “Stephen King dell’Est”, la saga dei Guardiani ha ridisegnato i confini del fantasy.

Prodotto

Da vent’anni Roma non ha padroni, è popolata da cani sciolti, pronti a sbranarsi l’uno con l’altro. Basta poco per spostare gli equilibri, ma anche per farsi ammazzare. Max Sanna lo sa bene, perché è cresciuto sulla strada e ha imparato ad ascoltarne il respiro, la rabbia, la fame. Gestisce un piccolo giro di spaccio a Fregene, e intanto aspetta l’occasione giusta per fare il salto. Poi un giorno arriva una chiamata: è del suo amico Claudio, ha bisogno d’aiuto, è su un’isola al largo del Venezuela dove ha fatto naufragio con la sua barca a vela, e la polizia locale, dopo avergliele suonate, gli ha portato via i dieci chili di coca che trasportava. Max gli dà una mano ma all’istante fa due conti: perché soltanto dieci chili, se nella stiva ce ne possono stare trecento? Eccola la grande occasione, il colpo che può fare la differenza, inondando le strade romane di neve. E di sangue. Con una scrittura implacabile Daniele Autieri racconta cosa è successo in questi anni, sotto i nostri occhi, mentre ci preoccupavamo d’altro. Racconta il momento esatto in cui piccole e grandi organizzazioni criminali si sono sedute allo stesso tavolo, si sono guardate dritto in faccia e hanno stretto il più terribile dei patti. Perché hanno capito che per prendersi tutto, non la capitale ma la nazione intera, c’era un solo modo: i cani sciolti dovevano unirsi in un unico branco e diventare la Bestia più feroce che l’Italia abbia mai conosciuto. **

Prodotto

Winter si è appena trasferita da Londra a Cae Mefus, una piccola cittadina nel nord del Galles, in seguito al misterioso incidente che ha costretto sua nonna in ospedale. Una nuova casa la accoglie. E una nuova famiglia, quella dei Ghiplin, il cui figlio maggiore, Gareth, non le toglie gli occhi di dosso, per ragioni che la ragazza può solo in parte intuire. Nella nuova scuola Winter incontra Rhys, un ragazzo dalla bellezza misteriosa, dal quale Gareth cerca di metterla in guardia. Ha gli occhi brillanti. Lo sguardo profondo nasconde un passato lontano. L’attrazione li travolge come un’onda, è un’energia inspiegabile e pericolosa. Mentre strane aggressioni si verificano nella contea, Winter stessa è assalita nel bosco. La verità comincia a venire a galla. Winter deve scoprire un nuovo mondo, dove antiche tradizioni si tramandano di generazione in generazione, dove un patto segreto protegge l’esistenza di milioni di persone. Deve scoprire la verità sulla morte dei suoi genitori, e sulla loro unica eredità: un ciondolo di cristallo che la protegge. Ora è costretta a scegliere. Tra Rhys, il ragazzo che ama, e la sua stessa vita, come l’ha sempre conosciuta. Età di lettura: da 14 anni.

Prodotto

Un sottile filo invisibile lega la lotta al terrorismo e i salotti dell’alta finanza. Lo sapeva bene il comandante della Guardia Svizzera Pontificia, brutalmente assassinato nel suo appartamento. Sono trascorsi soltanto pochi mesi quando l’indagine viene affidata ad una giovane procuratrice romana che indagherà sulla distruzione della Sacra Sindone. Si apre dunque una porta su una verità scomoda e si scoprirà che l’omicidio del Comandante è solo l’inizio di un puzzle intricato.
**

Prodotto

Prefazione di Lorenzo Infantino Questo libro si propone di affrontare in modo rigoroso ma divulgativo i principali nodi da sciogliere dell’economia italiana. Attraverso il contributo di specialisti delle diverse materie vengono analizzati temi che sono tutti i giorni dibattuti, con più o meno competenza sui media, come i conti pubblici o la tassazione, insieme ad altri dai quali dipenderà l’assetto della struttura economica del nostro Paese come i trasporti, le liberalizzazioni, le privatizzazioni, il sistema bancario e finanziario nonché la politica industriale. Ma anche argomenti che hanno certamente un pregnante risvolto economico e una valenza sociale di primaria importanza, come la previdenza, l’università e la sanità.

Prodotto

**Le sorelle dello scandalo** 1
*Bath, 1833*
Prudence Lattimar sogna una famiglia e un buon matrimonio, ma la condotta scandalosa della madre ostacola il suo debutto in società. La giovane si trasferisce così dalla zia, a Bath, dove non mancano incontri galanti e uomini fin troppo interessati, tanto più che Prudence porta con sé una ricca dote e un gran desiderio di riscattarsi. Tra i pretendenti che catturano la sua attenzione c’è l’impeccabile Lord Halden, futuro vicario e figlio di un duca, ma anche lo spiantato Lord John Trethwell, erede di una titolata famiglia decaduta. In un turbine di avvenimenti, scoperte e scelte difficili, Prudence si ritrova travolta dalla passione, profondamente desiderosa di apprendere le arti amatorie e con un forte desiderio di conoscere l’amore, anche solo per una notte.

Prodotto

Nella calura della mattinata estiva il capitano dei carabinieri Renato Roversi e il suo autista, il carabiniere scelto Pasquale Maliardo, ar­rancano sotto il sole lungo il sentiero che porta a un casolare. Là abita il pastore Barreca, al quale devono fare qualche domanda. Corre voce che i suoi due figli siano scomparsi, eppure lui non ha denunciato. Saranno partiti e prima o poi torneranno, è la sua spiegazione poco convincente. Allora perché hanno lasciato lì le loro cose, i vestiti, tut­to? No, qualcuno deve averli prelevati. Omicidio o sequestro, ecco il dilemma. E i colpi di lupara esplosi in contrada San Vincenzo c’en­trano qualcosa? A Villascura, provincia di Palermo, dove il fenomeno mafioso è assai incidente, tutto è possibile e nulla è sicuro.

Prodotto

**Conan Doyle,* Sherlock Holmes. Il segno dei quattro*
Leroux, *Il profumo della dama in nero*
Buchan, *Il mistero della collana*
Green, *Due iniziali soltanto…*
Fletcher, *Il mistero del diamante giallo*
Wallace, *La porta delle sette chiavi*
Chesterton, *Il segreto di Padre Brown*
Biggers, *Charlie Chan e il cammello nero*
Van Dine, *La dea della vendetta*
White, *Il mistero della signora scomparsa*
Edizioni integrali **
È Sherlock Holmes il capostipite di tutti i detective letterari: alla penna di Conan Doyle deve perciò essere consacrato il primo scalino di qualsiasi raccolta di gialli. Con *Il segno dei Quattro* , secondo romanzo di cui era protagonista, l’investigatore di Baker Street entrava di diritto nella leggenda. Capacità deduttive, intuito, razionalità di ferro e approccio scientifico a ogni problema da risolvere: da allora in avanti queste sono state le doti richieste ai solutori di delitti. I capolavori qui raccolti consentono di omaggiare gli autori che hanno lasciato un segno nella storia del giallo, ammaliando e riuscendo a tenere incollati alla pagina milioni di lettori, oggi come ieri. Ecco dunque Rouletabille, il giornalista investigatore creato da Gaston Leroux, alle prese con il caso di *Il profumo della dama in nero*. John Buchan ci conduce nelle spire del *Mistero della collana* , a partire da un conturbante rito satanico; una morte inspiegabile è al centro del giallo di Anna Katherine Green, *Due iniziali soltanto…* ; un intrico di sorprese e colpi di scena costituisce la trama di *Il mistero del diamante giallo* di Joseph Fletcher, ambientato presso le scogliere di Folkstone; il poliziotto Dick Martin dovrà carpire il segreto di una cripta tombale in *La porta delle sette chiavi* di Edgar Wallace; il geniale prete criminologo Padre Brown si cimenta in una delle più spinose indagini scaturite dalla fantasia di Gilbert Keith Chesterton in *Il segreto di Padre Brown* ; in *Charlie Chan e il cammello nero* , l’eroe di tanti romanzi di Earl Derr Biggers si ritrova a indagare su un omicidio a Waikiki, tra stelle del cinema e uomini senza scrupoli; con un delitto nel museo egizio confronta invece il colto e raffinato Philo Vance, creatura di S.S. Van Dine. Chiude la raccolta il magistrale *Il mistero della signora scomparsa* , dal quale Hitchcock trasse il film *La signora scompare* nel 1938.

Prodotto

**Castello di Pointeriche, Piccardia, Francia, 1235.**
Alexandra e Marc stanno per coronare il loro sogno: mancano poche settimane alle nozze e poi finalmente saranno uniti per sempre. Quando si preparano a tornare a Châtel-Argent per la cerimonia, re Luigi IX approfitta del loro viaggio per affidare al suo primo cavaliere una missione innocua: scortare la contessa inglese Anne Sembry, confidente della moglie dell’imperatore Federico II, sua figlia Edwina e il loro seguito fino al confine tra Francia e impero. Durante il cammino, inoltre, Alex dovrà trascorrere più tempo possibile con le Sembry e cercare di carpire indiscrezioni e informazioni riservate sulla corte imperiale.
Alex si diverte all’idea di fare “l’agente segreto” per conto del re di Francia, ma ben presto capisce che l’incarico non è così semplice: la contessa Anne Sembry è autoritaria e scafata, Edwina taciturna e succube della madre. Ma il peggio arriva durante una notte in cui i viaggiatori si accampano all’aperto e vengono attaccati da un’orda di armati privi di vessilli. Il nemico senza nome compie una carneficina, insegue i superstiti come prede e rapisce Edwina. Alex e Marc sfuggono alla strage, ma restano isolati in territorio imperiale e Marc è gravemente ferito. Pur di salvarlo, Alex è disposta a tutto: anche a impugnare le armi di un cavaliere, anche a rimettere in gioco il proprio futuro, sfidando segreti gelosamente custoditi da vent’anni. **
### Sinossi
**Castello di Pointeriche, Piccardia, Francia, 1235.**
Alexandra e Marc stanno per coronare il loro sogno: mancano poche settimane alle nozze e poi finalmente saranno uniti per sempre. Quando si preparano a tornare a Châtel-Argent per la cerimonia, re Luigi IX approfitta del loro viaggio per affidare al suo primo cavaliere una missione innocua: scortare la contessa inglese Anne Sembry, confidente della moglie dell’imperatore Federico II, sua figlia Edwina e il loro seguito fino al confine tra Francia e impero. Durante il cammino, inoltre, Alex dovrà trascorrere più tempo possibile con le Sembry e cercare di carpire indiscrezioni e informazioni riservate sulla corte imperiale.
Alex si diverte all’idea di fare “l’agente segreto” per conto del re di Francia, ma ben presto capisce che l’incarico non è così semplice: la contessa Anne Sembry è autoritaria e scafata, Edwina taciturna e succube della madre. Ma il peggio arriva durante una notte in cui i viaggiatori si accampano all’aperto e vengono attaccati da un’orda di armati privi di vessilli. Il nemico senza nome compie una carneficina, insegue i superstiti come prede e rapisce Edwina. Alex e Marc sfuggono alla strage, ma restano isolati in territorio imperiale e Marc è gravemente ferito. Pur di salvarlo, Alex è disposta a tutto: anche a impugnare le armi di un cavaliere, anche a rimettere in gioco il proprio futuro, sfidando segreti gelosamente custoditi da vent’anni.

Prodotto

*HAPPY, SWEET OR HOT
IN CHE MODO VUOI CONCLUDERE LA TUA ESTATE?*
**PACCHETTO HOT SUMMER**
COFANETTO ESTIVO, EDIZIONE LIMITATA CONTENENTE TRE ROMANZI DI FLORA A. GALLERT:
**IL SAPORE DEI BACI**
Cosa dicono i lettori: *È decisamente un romanzo per adulti, ma la cosa veramente interessante, che la scrittrice è riuscita a fare, è stato unire l’erotismo ad una delicata storia d’amore.*
**SECRETS IN THE SHADOW**
Cosa dicono i lettori: *Quello che più mi ha colpito in questo romanzo sono le scene erotiche, descritte con maestria e senza volgarità. La trama riserva miriadi di colpi di scena. La lettura è intrigante e si insinua nell’anima del lettore. Non si vede l’ora di finire il romanzo! Ottimo lavoro Flora!*
**IL DEMONE CUSTODE**
Cosa dicono i lettori: *Samuel e Lucy … ho divorato la loro storia. L’amore e la passione vincono su ogni cosa. I demoni buoni riescono sempre a rapire il cuore di noi lettrici.*
**
### Sinossi
*HAPPY, SWEET OR HOT
IN CHE MODO VUOI CONCLUDERE LA TUA ESTATE?*
**PACCHETTO HOT SUMMER**
COFANETTO ESTIVO, EDIZIONE LIMITATA CONTENENTE TRE ROMANZI DI FLORA A. GALLERT:
**IL SAPORE DEI BACI**
Cosa dicono i lettori: *È decisamente un romanzo per adulti, ma la cosa veramente interessante, che la scrittrice è riuscita a fare, è stato unire l’erotismo ad una delicata storia d’amore.*
**SECRETS IN THE SHADOW**
Cosa dicono i lettori: *Quello che più mi ha colpito in questo romanzo sono le scene erotiche, descritte con maestria e senza volgarità. La trama riserva miriadi di colpi di scena. La lettura è intrigante e si insinua nell’anima del lettore. Non si vede l’ora di finire il romanzo! Ottimo lavoro Flora!*
**IL DEMONE CUSTODE**
Cosa dicono i lettori: *Samuel e Lucy … ho divorato la loro storia. L’amore e la passione vincono su ogni cosa. I demoni buoni riescono sempre a rapire il cuore di noi lettrici.*

Prodotto

Ispirata a un famoso fatto di cronaca della New York del primo Novecento, la storia dei fratelli Homer e Langley Collyer assume nella rivisitazione di E.L. Doctorow, maestro nell’amalgamare avvenimenti reali con episodi romanzati, i contorni del mito. Homer, il fratello cieco, e Langley, tornato semifolle dalla Grande Guerra, sono due rampolli di una famiglia benestante che nel corso dei decenni trasformeranno il loro palazzo in un delirante ricettacolo di ciarpame, dove vivranno come reclusi fino a rimanere sepolti sotto le tonnellate di spazzatura da loro stessi accumulata. Questi personaggi tragici ed emblematici, che hanno perfino dato il nome alla cosiddetta “sindrome di Collyer”, grazie alla magistrale scrittura di Doctorow diventano la metafora di un mondo e lo specchio di un lungo periodo della storia americana. Homer e Langley, benché rinchiusi nella loro folle utopia, saranno infatti testimoni di tutti gli avvenimenti fondamentali di quegli anni, dalle guerre ai movimenti politici, dal progresso tecnologico a una serie di personaggi indimenticabili, immigrati, gangster, musicisti jazz, hippy. La sconcertante storia di due eccentriche ma esemplari figure storiche, riscritta dalla penna di uno dei migliori scrittori americani del nostro tempo.

Prodotto

Tre racconti. Tre slice of life, tre storie che si svolgono in epoche differenti. Due protagonisti. Due vampiri: Samuel, angelico e distaccato, incapace di provare pietà fino a che un misero essere umano non entra nella sua vita, stravolgendola. Oliver, un assassino gelido senza rimorso, incapace di amare ma che protegge la sua compagna come un lupo. Personaggi non annacquati, anche se le loro vite si intersecano con quelle degli umani, finendo per esserne parte. Oscuri e intensi, privi di rimorso, amorali. Approfonditi psicologicamente, con uno stile forte, graffiante, queste storie sono brevi ma intense, difficili da dimenticare. Per tutti, uno scenario: Edimburgo, città di una bellezza struggente e terribile, elegante, fatta di ombre, che cela oscuri segreti. **