56801–56816 di 65579 risultati

Nova swing

Su Saudade, “la città che sorge a 10.000 anni luce da casa”, è caduto un frammento della colossale perturbazione galattica nota come Fascio Kefahuchi. A causa delle proprietà di Kefahuchi, che travalicano la fisica ordinaria, Saudade è diventato un luogo dalla realtà fluttuante e ambigua, come nel paradosso del gatto di Schrodinger. Le persone compaiono e scompaiono, le vite cambiano senza preavviso, ma Vic Serotonin ha pensato di sfruttare la situazione guidando gli spericolati nel cuore della singolarità. Naturalmente è illegale: Lens Aschemann, l’instancabile segugio della polizia, gli sta alle calcagna giorno e notte. Ma nessuno può prevedere quello che avverrà domani (se ci sarà un domani) nel centro dell’anomalia…

Nova

II capitano Lorq Von Ray: il giovane e ricchissimo sfregiato che spinge il suo desiderio di vendetta fino a tentare quel che nessun umano aveva mai osato tentare: passare attraverso il centro di un astro nel momento in cui si disintegra e diventa una «nova». Sorcio: un giovane zingaro che trae, per naturale vocazione, visioni stupende dalla siringa sensoria e che possiede per indole una condizione umana assoluta. Idas e Lynceos: i due gemelli delle Colonie Estere, uno nero, l’altro albino, che vivono in simbiosi. Sebastian il biondo, con le ombre volanti che sono i suoi animali domestici, e Tyy, la sua compagna dagli occhi mongoli, lettrice dei tarocchi. Katin: lo studioso, innamorato della serenità delle lune e che le preferisce a tutti i soli dell’universo. Prince e Ruby Red: il fratello e la sorella lanciati in una vicenda faraonica. Questi personaggi, e altri ancora, e una varietà di ambienti meravigliosi, e le implicazioni sia sociali, sia scientifiche, costellano la trama di una storia che fa pensare sia alla vicenda di un Romeo e di una Giulietta cosmici, sia alle tragiche violenze del più truce teatro della crudeltà.

Notturno

Sul pianeta Kalgash, illuminato da sei soli, il buio non è immaginabile e l’avvento di un’eclissi, già profetizzato da una setta religiosa come preludio alla fine del mondo, scatena prima un’agitazione e poi una follia distruttiva e omicida. Soltanto Theremon e Siferra, un giornalista e un’archeologa, cercano di opporsi all’ondata di panico che travolge la popolazione e di riportare l’ordine sul pianeta di Kalgash. Un romanzo di fantascienza che gioca con abilità su una delle paure più recondite dell’uomo: cosa si nasconde nel buio della notte?
**

Notti di passione

COME INCASTRARE UNO SCAPOLO – Carolyn Andrews Francesca ha bisogno di lasciarsi alle spalle tutta la sua vita passata. Ecco perché la scelta di rifugiarsi in una piccola cittadina dove è sicura di poter ricominciare. La festa a cui è stata invitata potrebbe essere il modo per conoscere i suoi nuovi concittadini tra i quali figura Mac Delaney, l’uomo che le ha fatto perdere il sonno e la cognizione del tempo che passa.
PRINCIPE PER AMORE – Anne Marie Winston Feste di gala, ricevimenti, Raphael Thorton ha rinnegato tutto questo per cominciare a vivere una vita normale, semplice. Ora il suo impegno sarà quello di dirigere l’azienda che~ha creato così da renderla famosa e rispettata. Ovviamente il tempo per le amicizie femminili c’è sempre. Elizabeth è l’ultima conquista, e la notte trascorsa con lei è stata di pura passione. Qual è il problema? Lei vuole molto di pi

Notte tra le stelle

Lindsey accetta con entusiasmo l’incarico di lavorare su una nave da crociera in qualità di medico. Peccato che il dottor Niall Grant, già in servizio a bordo, ritenga che una donna sia adatta ad affrontare la vita di mare solo come vacanziera e inizi a metterla alla prova. Lui, Mister Arroganza, crede di essere infallibile e spera forse di spaventare la piccola e indifesa collega. Questa volta, però, ha proprio sbagliato!

Notte Oscura

L’opera più celebre di Giovanni della Croce commenta i versi intitolati “En una noche oscura”, che il carmelitano ha composto durante i nove mesi trascorsi nel carcere del convento di Toledo. È qui che Giovanni della Croce matura l’esperienza della notte. Notte dei sensi e dello spirito, momento di travaglio, sofferenza, dubbio, senso di solitudine e d’abbandono da parte di Dio, questa “oscurità” è voluta da Lui per purificare l’anima dall’ignoranza e liberarla dagli attaccamenti ad affetti, persone e cose, che le impediscono lo slancio verso l’alto e l’unione amorosa con Lui. “Viaggio” nell’anima e nella spiritualità di Giovanni della Croce, capolavoro senza tempo della letteratura mistica, “Notte oscura” è un classico della spiritualità tradotto in modo da renderlo quanto più possibile vicino alla sensibilità del lettore odierno. 
ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE 
Lo schema della Notte oscura inizia con la necessità della notte, a partire dallo stato di imperfezione in cui l’anima si dibatte, per poi mostrare come si attua la purificazione interiore, grazie all’amore, nell’oscurità della sofferenza. Infine mostra i frutti meravigliosi di questa azione amorosa di Dio che, a prima vista, sembra così negativa e crocifiggente. Arrivato a commentare la seconda strofa del suo cantico e appena iniziata la terza, san Giovanni della Croce si interrompe: ha già detto abbastanza, ha già detto tutto. 
Egli vuole accompagnare in un cammino verso Dio. Le tappe sono quelle classiche dei principianti, dei proficienti, dei perfetti. La sua attenzione non è tuttavia portata sulle singole tappe, quanto sui momenti di passaggio dall’una all’altra, quei momenti di crisi che chiama «notte». Dunque notte del senso, notte dello spirito, unione con Dio:. tre tappe di una purificazione graduale che segnano il passaggio dal sensibile allo spirituale, dallo spirituale a Dio. 
Notte oscura. Fa ancora più paura. Sinonimo di purificazione, essa è travaglio, sofferenza, dubbio, senso di solitudine e di abbandono da parte di Dio… Una notte, quella di Giovanni della Croce, che implica distacco da affetti, persone, cose, da se stessi soprattutto. Ma per lui, che l’ha sperimentata, essa appare una «notte felice», «d’amori infiammata», «più dell’alba incantata». Grazie al suo silenzio e al suo lavorio interiore essa dischiude la luce e infiamma d’amore. In essa Dio stesso è all’opera. Egli si muove a compassione di noi vedendoci così invischiati nei nostri problemi, nelle debolezze, nei compromessi, e decide di intervenire e di prendere in mano lui stesso questo vaso di creta per rimodellarlo. «Questa notte oscura — spiega Giovanni della Croce — è azione di Dio volta a purificare l’anima dall’ignoranza e dalle sue imperfezioni abituali naturali e spirituali» (Libro II, 5). 
È un’operazione dolorosa ma feconda, come spiega efficacemente l’immagine del legno attaccato dal fuoco: «Quando il fuoco attacca il legno, comincia innanzitutto col seccarlo, con l’eliminare l’umidità, e fargli trasudare l’acqua che trattiene all’interno. Poi man mano che lo asciuga e lo libera da tutte quelle peculiarità sgradevoli e oscure che risultano contrarie al suo operato, lo annerisce, lo imbruttisce, e gli fa emanare cattivo odore. Alla fine poi infiamma con la fiamma e con il calore, lo trasforma a sua somiglianza e lo fa bello come lui. A questo punto il legno che si è mimetizzato con i l fuoco, non ha più nulla di personale… Si è alleggerito e non pesa… è caldo e scalda come il fuoco, è luminoso e illumina, e tutto questo a causa del fausto evento di essere stato attaccato dal fuoco» (Libro II, 10).

Notte ideale per un delitto

Una sera, mentre insieme con i suoi amici si trova nella splendida casa sul mare a Blue Water Cove, il ricco industriale Sam Haviock scompare misteriosamente. Il suo corpo viene trovato sfracellato sulla ripida scogliera sottostante la terrazza della villa. Il meccanismo della disgrazia risulta abbastanza oscuro, anzi inspiegabile. L’autopsia rivela che la morte è dovuta ad avvelenamento come può dedursi dall’esame di una ciliegina restata nel bicchiere della staffa, del commiato dalla vita. Quando muore d’improvviso un coniuge e c’è in ballo una grossa eredità, di solito all’altro coniuge tocca scoprirsi nel mirino della polizia. Alla moglie, Meade, non è concesso di rappresentare un’eccezione, l’eterna eccezione capace di confermare la regola. Sono in ballo 300 milioni di dollari, non quello che potremmo lasciare noi o voi. Mignon G. Eberhart è sempre bravissima.

Notte di velluto

Per reagire a un’educazione rigida, Corinne Power si getta a capofitto in un matrimonio precipitoso che si conclude con un divorzio. Quando poi, a un congresso di fantascienza incontra Earl Nicolson, tutti i suoi propositi di controllo emotivo saltano, lasciandola in balia dell’uomo più attraente che abbia mai conosciuto. Ma l’uomo per il quale sta perdendo la testa, se da una parte sembra sensibile e generoso, dall’altra si rivela spregevole e violento. Sarà in grado Corinne di capire qual è la vera natura di quell’uomo misterioso…?

Notte di piaceri

Lui è Kyrian di Tracia, comandante macedone condannato a inseguire per l’eternità demoni spietati che abitano il mondo notturno a caccia di anime umane. Lei è Amanda Devereaux, una contabile che rifiuta di accettare e riconoscere i poteri di cui la natura le ha fatto dono. Vengono da mondi diversi e conducono esistenze antitetiche: tanto avventurosa e imprevedibile quella di Kyrian quanto monotona e piatta quella di Amanda. E quando Desiderius il più pericoloso tra i demoni inizierà a dar loro la caccia ammanettandoli l’uno all’altra, la necessità di combattere uniti li porterà a scoprire un’affinità che va ben oltre la semplice attrazione, penetrando nelle profondità più intime delle loro anime: Amanda troverà la via che la condurrà al cuore del guerriero per liberarlo dal dolore, mentre lui conoscerà la tenerezza. I loro destini saranno così legati indissolubilmente, e la loro unione sarà indispensabile per preservare un’umanità altrimenti condannata a brancolare nelle tenebre.Finalmente in libreria un nuovo capitolo della famosa saga dei Dark Hunters, un grande successo internazionale.

(source: Bol.com)

Nothing More – 1. Dopo Di Lei

Travolgente, unica, imperdibile: **NOTHING MORE** è la nuova storia d’amore firmata da **Anna Todd**, autrice di **AFTER**.
Nessuno è davvero innocente. Nemmeno Landon, il bravo ragazzo. New York, con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica, è forse l’ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure, quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un’amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Per Landon è una doccia fredda. Ha sempre pensato che New York sarebbe stato l’inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. Mentre ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco c’è Tessa, la sua migliore amica. Insieme condividono un minuscolo appartamento a Brooklyn e… il cuore spezzato. Anche se impacciato e un po’ ingenuo, Landon è però bello, gentile, atletico e divertente, e non passa molto prima che nuovi occhi femminili si posino su di lui. Molte sorprese attendono il suo cuore. Ma trovare la propria strada non sarà facile perché l’amore, a volte, è un vero casino. Messo alla prova, Landon saprà confermarsi il bravo ragazzo, fedele, serio e perfetto, il “marito ideale” che tutti credono?
Dopo il successo mondiale di **After**, più di cinque milioni di copie vendute nel mondo, di cui oltre un milione soltanto in Italia, arriva finalmente **Nothing More, la nuova, attesa serie firmata Anna Todd**. Una storia d’amore romantica, passionale e imprevedibile… che crea dipendenza.
**
### Sinossi
Travolgente, unica, imperdibile: **NOTHING MORE** è la nuova storia d’amore firmata da **Anna Todd**, autrice di **AFTER**.
Nessuno è davvero innocente. Nemmeno Landon, il bravo ragazzo. New York, con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica, è forse l’ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure, quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un’amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Per Landon è una doccia fredda. Ha sempre pensato che New York sarebbe stato l’inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. Mentre ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco c’è Tessa, la sua migliore amica. Insieme condividono un minuscolo appartamento a Brooklyn e… il cuore spezzato. Anche se impacciato e un po’ ingenuo, Landon è però bello, gentile, atletico e divertente, e non passa molto prima che nuovi occhi femminili si posino su di lui. Molte sorprese attendono il suo cuore. Ma trovare la propria strada non sarà facile perché l’amore, a volte, è un vero casino. Messo alla prova, Landon saprà confermarsi il bravo ragazzo, fedele, serio e perfetto, il “marito ideale” che tutti credono?
Dopo il successo mondiale di **After**, più di cinque milioni di copie vendute nel mondo, di cui oltre un milione soltanto in Italia, arriva finalmente **Nothing More, la nuova, attesa serie firmata Anna Todd**. Una storia d’amore romantica, passionale e imprevedibile… che crea dipendenza.
### Dalla seconda/terza di copertina
ANNA TODD vive a Los Angeles, California. La lettura, le boy band e i romanzi d’amore sono da sempre le sue passioni, e finalmente ha trovato il modo di combinarle insieme. Dopo aver seguito Wattpad per cinque mesi come spettatrice, ha deciso di partecipare da scrittrice, condividendo online una storia, un capitolo dopo l’altro. Così è nato Aftere il suo successo. Quello che è venuto.

Note del guanciale e numerata

Scritte agli inizi dell’XI secolo da Sei Shõnagon, dama di corte legata alla principessa Sadako, le “Note” riflettono la raffinatezza e la cultura Heian nel momento del suo massimo splendore. La dama, infatti, annota in questa sorta di diario intimo le sue impressioni e riflessioni sulla vita di corte, i suoi riti e costumi, ma anche sulla natura e la cultura del Giappone, con straordinaria sensibilità e attenzione. Il testo si presenta in forma di spunti tematici che invitano il lettore a immergersi nel modo tutto giapponese di sentire la natura e il mondo, mettendosi all’ascolto dei mille dettagli che regolano la vita quotidiana, per coglierne la grazia e la bellezza. Questa edizione presenta una selezione degli scritti di Sei Shõnagon, associata alle meravigliose tavole del Maestro Hokusai, in una raffinata sinfonia di parole e immagini. Il cofanetto include un volume stampato su carta pregiata e cucito a vista come da tradizione giapponese, e un volumetto allegato comprendente un saggio critico di presentazione dell’opera poetica, con note esplicative e didascalie per ogni singola tavola di Hokusai.
**

Nosferas. Gli eredi della notte

Alla fine del XIX secolo, gli ultimi sei clan dei vampiri superstiti si sono sparsi per tutta l’Europa. Pur nutrendo una reciproca e profonda ostilità, nel momento in cui la modernità minaccia di estinzione la loro specie, scoprono che esiste un unico modo per sopravvivere: addestrare i propri figli, gli Eredi della Notte, in modo che ognuno di loro possa beneficiare delle risorse degli altri clan… La formazione degli Eredi della Notte ha inizio a Roma. L’irlandese Ivy, l’inglese Malcolm, il viennese Franz Leopold e la tedesca Alisa dovranno imparare dai maestri italiani ad acquisire l’immunità dai poteri della Chiesa. Sennonché una serie di omicidi all’interno del clan italiano getta un’ombra sinistra sull’apprendistato dei giovani. Un misterioso cacciatore di vampiri è in cerca di prede e, quando i quattro cercano di catturarlo, scoprono una diabolica cospirazione tra i loro ranghi.
**

Northwest Smith il terrestre

Dalle pagine di Weird Tales arriva anche il ciclo di Northwest Smith il terrestre a firma di C.L. Moore. Dodici racconti e romanzi brevi pubblicati tra il 1934 e il 1939, che hanno fatto di questo autore (all’epoca erano pochissimi a sapera che si trattava di una donna), uno degli astri nascenti di Weird Tales. I Titoli: Shambleau, Sete nera, Sogno scarlatto, La polvere del dio, Julhi, Il freddo dio grigio, Yvala, Paradiso perduto, L’albero della vita, La lupa mannara, La ninfa delle tenebre e Canto in chiave minore.

Nordest

*Nordest*, scritto a quattro mani da Massimo Carlotto e Marco Videtta, racconta un tema antico, il rapporto tra padri e figli, inserito nell’attualità del Nordest italiano. Un territorio ricco e complesso, considerato la locomotiva dell’economia italiana, che oggi sta vivendo una crisi epocale che ha determinato la fuga degli industriali verso Cina e Romania. Ed è proprio l’ambiente delle grandi famiglie industriali quello in cui matura il delitto di una giovane donna prossima al matrimonio. Sullo sfondo il “paese”, il nome non ha importanza perché in tutto il Nordest le grandi famiglie sono tutte uguali e il territorio non ha più identità. *Nordest* è un noir che, a partire da un delitto, racconta l’illegalità diffusa che ha permesso di accumulare grandi ricchezze e un sistema economico che non si è mai posto problemi rispetto al saccheggio del territorio. Personaggio principale è Francesco, rampollo della seconda famiglia più ricca del “paese”, giovane avvocato dal futuro già scritto che dovrà confrontarsi con il suo ambiente e scegliere tra verità e “normalità”.
Carlotto e Videtta, appassionati del genere, hanno scelto di mettere insieme le loro specificità per scavare più a fondo nella realtà del Nordest, per evidenziarne personaggi e contesti. Come sempre nei romanzi di Carlotto, la trama prende spunto da fatti realmente accaduti.

Norby, il robot stravagante

Norby, lo stravagante robot pasticcione, dotato di imprevedibili poteri ma anche di tutti i difetti della natura umana, è buffo, patetico e simpatico come un orsacchiotto di peluche, anche se il suo corpo è un vecchio fustino da birra. Il robot, capace di viaggiare nello spazio, un giorno arriva, non si sa come, sulla Terra e viene “adottato” da Jeff Wells e da suo fratello Fargo. Una storia divertente in cui i buoni combattono contro i cattivi, per impedire la distruzione del nostro pianeta.