56593–56608 di 65579 risultati

Poche cose per il tuo viaggio

A 26 anni Summer si sente smarrita. Sembra che tutto vada storto: un incidente ha messo fine alla sua carriera di ballerina; il suo fidanzato pretende una decisione che lei non è in grado di prendere; e, soprattutto, il suo adorato fratello Tom sta morendo di Aids. Nella cittadina dell’Ohio, dove si è trasferita per assistere Tom, e dove ha trovato lavoro come insegnante, Summer consuma le sue giornate in lunghe ore di osservazione e attesa. E osservando come Tom condivida il dolore ma anche la gioia con Jacob, il suo compagno, Summer comprenderà il vero significato della parola amore capirà come un sentimento così forte possa sconfiggere il tempo, il male, i pregiudizi e le differenze.

Plenilunium

Novembre 2016. Notte della super luna piena.
Il sangue di un uomo misterioso fortemente protetto dal Vaticano, macchia il sagrato della chiesa vecchia. Qualcosa di molto antico si è svegliato; è affamato, ha artigli affilati e zanne e sconvolgerà le vite tranquille degli abitanti del quartiere di Baggio a Milano.
A questa prima sconcertante aggressione, seguiranno una serie di omicidi, tutti commessi in notti di plenilunio, che squarceranno il velo di apparente normalità che avvolge la zona. Gli omicidi, impossibile negarlo, hanno un che di soprannaturale così come anche la miracolosa guarigione della prima vittima che, di certo, non è chi dice di essere. Quale indicibile segreto nasconde? E perché la Santa Sede ne vuole occultare a tutti i costi l’identità?
**
### Sinossi
Novembre 2016. Notte della super luna piena.
Il sangue di un uomo misterioso fortemente protetto dal Vaticano, macchia il sagrato della chiesa vecchia. Qualcosa di molto antico si è svegliato; è affamato, ha artigli affilati e zanne e sconvolgerà le vite tranquille degli abitanti del quartiere di Baggio a Milano.
A questa prima sconcertante aggressione, seguiranno una serie di omicidi, tutti commessi in notti di plenilunio, che squarceranno il velo di apparente normalità che avvolge la zona. Gli omicidi, impossibile negarlo, hanno un che di soprannaturale così come anche la miracolosa guarigione della prima vittima che, di certo, non è chi dice di essere. Quale indicibile segreto nasconde? E perché la Santa Sede ne vuole occultare a tutti i costi l’identità?

Plenilunio di morte

Penzola dal ramo della quercia un cadavere… I resti di un vecchio castello, con le sue torri sbrecciate, si stagliano contro la luce sulfurea dell’alba lunare… Il fantasma è nei luoghi, è presente la sua secolare maledizione… Cinismo e indifferenza impediscono a sir George di capire e di vedere. Ma per lui sarà come uno scivolare, un precipitarsi, un distruggersi graduale per toccare con una realtà che non fa parte della coscienza…

Player: A Love Game

“Da quando avevamo iniziato a frequentarci, mi sembrava di vivere in un’oasi felice. Tutto andava per il meglio e tra le sue braccia mi sentivo come in un angolo di paradiso. Non sapevo però che quelle erano solo la porta per l’inferno.”
Nicole si sente una ragazza come tante: la sua vita si divide tra scuola e volontariato in un canile, qualche amica e nessun ragazzo all’orizzonte. All’improvviso, però, ne arrivano due. E non sono due tipi qualunque, ma i ragazzi più belli e popolari della scuola che frequenta. Ed entrambi sembrano intenzionati a fare sul serio con lei.
Le sue amiche non riescono a credere a tanta fortuna: Luca e Marco, che possono avere chiunque, chiedono di uscire proprio a lei?
È solo fortuna o c’è una scommessa dietro a tutto questo interesse?
Ed è così: entrambi stanno giocando, ma uno dei due sa solo che non può perdere. Non deve perdere. Vincere diventerà per lui di vitale importanza. Perché?
Player è un nuovo romance Young Adult di Flora A. Gallert, autrice di numerosi bestsellers:
“Solo a un passo da te”
“Il sapore dei baci”
“L’uomo (im)perfetto”
“A Natale non puoi fingere”
“Dammi un altro Natale”
“Inside me, le insidie del destino”
E tanti altri
**
### Sinossi
“Da quando avevamo iniziato a frequentarci, mi sembrava di vivere in un’oasi felice. Tutto andava per il meglio e tra le sue braccia mi sentivo come in un angolo di paradiso. Non sapevo però che quelle erano solo la porta per l’inferno.”
Nicole si sente una ragazza come tante: la sua vita si divide tra scuola e volontariato in un canile, qualche amica e nessun ragazzo all’orizzonte. All’improvviso, però, ne arrivano due. E non sono due tipi qualunque, ma i ragazzi più belli e popolari della scuola che frequenta. Ed entrambi sembrano intenzionati a fare sul serio con lei.
Le sue amiche non riescono a credere a tanta fortuna: Luca e Marco, che possono avere chiunque, chiedono di uscire proprio a lei?
È solo fortuna o c’è una scommessa dietro a tutto questo interesse?
Ed è così: entrambi stanno giocando, ma uno dei due sa solo che non può perdere. Non deve perdere. Vincere diventerà per lui di vitale importanza. Perché?
Player è un nuovo romance Young Adult di Flora A. Gallert, autrice di numerosi bestsellers:
“Solo a un passo da te”
“Il sapore dei baci”
“L’uomo (im)perfetto”
“A Natale non puoi fingere”
“Dammi un altro Natale”
“Inside me, le insidie del destino”
E tanti altri

Plagiata. La mia vita nelle mani di un mago

Claudia era una ragazza giovane e bella, fidanzata e innamorata della musica. Simile probabilmente a tante altre. E come tante altre ha attraversato un momento di difficoltà in seguito alla grave malattia della madre. È stato proprio in questa crepa che si è infilato Demos, sedicente mago in contatto col divino, piegando la sua mente a proprio piacimento. Con la scusa di compiere strani rituali, quelle che lui chiamava "le opere", il mago ha iniziato ad abusare sessualmente di Claudia, costringendola a giochi osceni e raccapriccianti, contagiandola infine con il virus dell'HIV. Questa però è una storia a lieto fine. Grazie all'aiuto delle persone più vicine e soprattutto grazie a un coraggio straordinario (e negli effetti assai raro) Claudia è riuscita dopo anni a svegliarsi dal suo incubo, a denunciare il suo oppressore e a ritrovare il sorriso.

Più Memoria

Guadagnare tempo per dedicarlo a quello che ti piace fare, sentirti più sicuro nel tuo lavoro aumentando l’attenzione e la concentrazione, studiare, aggiornarti e formarti con facilità e in poco tempo, imparare velocemente una lingua straniera.Grazie alle strategie di memorizzazione che troverai in questo libro potrai ottenere ottimi risultati nel lavoro, nello studio e nella vita privata.Un bestseller che ha già venduto oltre 25.000 copie. Un insieme di tecniche che chiunque può studiare e applicare facilmente. Uno strumento pratico e divertente che ti permetterà di liberare le infinite potenzialità della tua mente
**
### Sinossi
Guadagnare tempo per dedicarlo a quello che ti piace fare, sentirti più sicuro nel tuo lavoro aumentando l’attenzione e la concentrazione, studiare, aggiornarti e formarti con facilità e in poco tempo, imparare velocemente una lingua straniera.Grazie alle strategie di memorizzazione che troverai in questo libro potrai ottenere ottimi risultati nel lavoro, nello studio e nella vita privata.Un bestseller che ha già venduto oltre 25.000 copie. Un insieme di tecniche che chiunque può studiare e applicare facilmente. Uno strumento pratico e divertente che ti permetterà di liberare le infinite potenzialità della tua mente

Più di tutto (Family Vol. 3)

Da adolescente, Charlie “Chase” Rhodes incontra Scott Boone e si innamora perdutamente del popolare, atletico ragazzo della porta accanto. Charlie pensa di vivere un sogno quando Scott dice che prova le stesse cose. Ma i suoi sogni si infrangono quando il giovane inaspettatamente si trasferisce.
Anni dopo, Charlie conosce Adan Navarro, sfacciato e sicuro di sé, che senza problemi dichiara di voler solo rotolarsi un po’ con lui tra le lenzuola. Dopo otto mesi, insieme, Charlie è convinto che Adan ricambi il suo amore. Ma quando arriva l’opportunità di essere onesti riguardo alla loro relazione, Adan non lo fa.
Il tempo passa e la vita continua, ma quando Charlie scopre che gli unici due uomini che abbia mai amato si amano a vicenda, il suo cuore va di nuovo in pezzi. Scott e Adan gli dicono che lo rivogliono, ma Charlie non sa che si può fidare di due persone che l’hanno ferito così profondamente. Il tempo forse non guarisce tutte le ferite, ma con due uomini motivati e desiderosi di averlo indietro, Charlie otterrà molto di più di quanto abbia mai creduto possibile.
**
### Sinossi
Da adolescente, Charlie “Chase” Rhodes incontra Scott Boone e si innamora perdutamente del popolare, atletico ragazzo della porta accanto. Charlie pensa di vivere un sogno quando Scott dice che prova le stesse cose. Ma i suoi sogni si infrangono quando il giovane inaspettatamente si trasferisce.
Anni dopo, Charlie conosce Adan Navarro, sfacciato e sicuro di sé, che senza problemi dichiara di voler solo rotolarsi un po’ con lui tra le lenzuola. Dopo otto mesi, insieme, Charlie è convinto che Adan ricambi il suo amore. Ma quando arriva l’opportunità di essere onesti riguardo alla loro relazione, Adan non lo fa.
Il tempo passa e la vita continua, ma quando Charlie scopre che gli unici due uomini che abbia mai amato si amano a vicenda, il suo cuore va di nuovo in pezzi. Scott e Adan gli dicono che lo rivogliono, ma Charlie non sa che si può fidare di due persone che l’hanno ferito così profondamente. Il tempo forse non guarisce tutte le ferite, ma con due uomini motivati e desiderosi di averlo indietro, Charlie otterrà molto di più di quanto abbia mai creduto possibile.

Piramide

In un tiepido pomeriggio di giugno del 1969, Wallander viene svegliato di soprassalto da un forte rumore che si insinua nei suoi sogni. Uno sparo. Non gli ci vorrà molto per scoprire il corpo senza vita del suo vicino: una macchia di sangue intorno al cuore, un revolver accanto alla mano. Agente poco più che ventenne, ambizioso e ancora innamorato di Mona, Wallander si trova così a collaborare con la squadra investigativa, di cui da sempre sogna di far parte, una scelta che porta ad amari scontri con il padre. Ma se alla fine di questa indagine avrà commesso molti errori e rischiato la vita, avrà anche dimostrato di avere del talento.

Pioggia al neon

La tensione razziale della Louisiana, la bellezza decadente di New Orleans, i conflitti tra le nuove mafie e la vecchia criminalità, l’arroganza della aristocrazia bianca, gli odori della cucina creola, il jazz, e un testardo e indomabile poliziotto cajun: questo romanzo apre la saga del detective Robicheaux, mettendo da subito in scena tutti gli ingredienti che ne hanno fatto una delle più fascinose serie poliziesche americane. Pescando persici nei bayou, Robicheaux rinviene il cadavere con le braccia sforacchiate di siringa di una giovanissima prostituta di colore. Alcuni particolari, però, convincono il detective che non si tratta di una semplice overdose. Sospetti accresciuti dal fatto che nel giro di pochi giorni Robicheaux si ritrova con una taglia sulla testa, messa da un gruppo criminale colombiano. Potrebbe trattarsi di una questione legata al narcotraffico, ma la improvvisa entrata in gioco dei federali e del Tesoro lascia intravedere un intrigo più complesso. Che coinvolge la misteriosa consegna di una partita di armi in Nicaragua. Sfuggito per miracolo a una trappola mortale, il detective della Omicidi non può però evitare una sospensione da parte dei suoi superiori, che mal vedono i suoi metodi di indagine. Mentre sprofonda verso l’alcol e gli incubi del passato Robicheaux sembra essere fuori gioco. Per respingere le accuse contro di lui, deve venire dell’intrigo che ha sacrificato quella ragazzina nera a interessi più grandi di lei.
**

Piedi nudi: Calcio e sesso, scopate e pallonate

Il mondo pallonaro è un concentrato di falsità e ipocrisia in tutto, anche in fatto di sesso: sono lì a dimostrarlo i tanti calciatori gay e bisessuali ancora oggi costretti a recitare fidanzamenti, a nascondersi dietro matrimoni di facciata…>>

Picnic a Hanging Rock

Hanging Rock, la roccia vulcanica che sorge isolata e improvvisa nella macchia australiana a nord di Melbourne, fu davvero teatro, nel 1900, dell’evento narrato in questo libro: la scomparsa mai spiegata di due fanciulle e una matura insegnante di college seguita dalla immediata rovina di tante esistenze a quelle vite collegate (o, usando la stessa cifra del racconto: la vendetta della pietra nera su chi credeva di forzarne la potenza e il mistero). Ma darne una lettura simbolica – pur nella molteplicità di simboli, che nelle pagine si offrono e si ritraggono -, dei rapporti segreti e numinosi tra il genere umano e la Madre terra, è fare qualcosa che forse Joan Lindsay non si proponeva. “Se “Picnic a Hanging Rock” sia realtà o fantasia, il lettori dovranno deciderlo per proprio conto. Poiché quel fatidico picnic ebbe luogo nel 1900 e tutti i personaggi che compaiono nel libro sono morti da molto tempo, la cosa pare non abbia importanza” scrive l’autrice, accennando alla forte intenzione di consegnare alla memoria, non tanto un fatto straordinario, denso di significati, ma un mito. Cioè a dire un evento originario, vivente e da vivere al di là del tempo, presente come modello e ammonizione. E in effetti, ciò che fu di Miranda, bella come un cigno, di Marion, della signorina Greta McCraw e di tutte le persone connesse all’Appleyard College possiede del mito l’incanto semplice e autosufficiente. Di uno dei rarissimi miti moderni, venuto inevitabilmente dall’ultima terra che l’uomo ha diviso con le viventi forze primordiali.

Piccolo Cesare

La chiave del libro è nel considerare Silvio Berlusconi come unfenomeno non strettamente italiano, ma come il prodotto di una degenerazionedella democrazia in atto in tutto il mondo occidentale: dall’America diBush e del caso Enron, alla Francia in cui la sinistra vota in massa perChirac trascurando l’opposizione a Le Pen, all’Inghilterrapseudolaburista di Blair, all’Austria di Haider fino all’Olanda diFortuyn. Berlusconi è il sintomo italiano di una malattia mondiale che sipuò individuare in buona parte nel dominio assoluto del denaro sullapolitica e nel liberismo sfrenato. In questa visione, il governareesclusivamente per i propri interessi, l’uso sistematico della menzogna,la demonizzazione degli avversari, lo screditamento di tutte le istituzionie i poteri autonomi, la furia di produrre a ogni costo leggi nuove cheeliminino le tracce del sistema precedente, sono l’espressione di un’anomaliaitaliana che sta dentro la generale anomalia di tutte le democrazieoccidentali.Mentre alcuni aspetti del fenomeno Berlusconi possono apparirefolcloristici, la sua sostanza non lo è affatto, ma è anzi l’anticameradi una qualche forma postdemocratica di società che non sarà probabilmenteun regime con tanto di lager e polizia segreta, ma neppure la societàaperta che sembrava a portata di mano dopo la fine della Guerra fredda..

(source: Bol.com)

Piccola

Livorno. Anna (“Piccola” per chi le vuole bene) è un’adolescente precoce e curiosa, che si ribella alla tranquilla vita di provincia e al prevedibile destino che l’attende. E l’ansia d’amore che la spinge fra le braccia di Roberto, ufficiale dì Marina, uomo sposato, e per questo impossibile. La rinuncia la porterà a due terribili anni di solitudine, ma proprio dalla solitudine nascerà il coraggio di sfidare le convenzioni e dì lottare per soddisfare la sua sete di passione…

Picchiata

Sin dal giorno del matrimonio Marguerite Binoix si trova vittima di un ingranaggio infernale. L’uomo dolce e comprensivo del quale si era innamorata da un giorno all’altro si trasforma in un mostro. Incapace di esprimere i propri sentimenti, Raphaël, il marito, sembra poter manifestare soltanto possesso e frustrazione; incapace di rispettare l’opinione della moglie, le impedisce qualsiasi iniziativa; incapace di discutere, la picchia e le addossa la responsabilità della sua rabbia e dei suoi problemi. Quando lei minaccia di andarsene, lui raddoppia violenze e ricatti. Prigioniera dei sensi di colpa, Marguerite soffre in silenzio. Accusata, controllata, umiliata e offesa, subisce e accetta sperando nonostante tutto che il suo carnefice, prima o poi, possa cambiare. Ma la situazione si aggrava e lei deperisce, fino al giorno in cui, distrutta psicologicamente, cerca di togliersi la vita. Soltanto allora, più di vent’anni dopo il matrimonio, sopravviene la presa di coscienza: il marito è un uomo malato, perverso. Marguerite trova finalmente la forza per rompere il proprio isolamento, entrare in contatto con altre donne maltrattate, tagliare i ponti e raggiungere una libertà conquistata a caro prezzo. Commovente, a volte lacerante, questa testimonianza fa comprendere meglio il silenzio delle vittime e le incoraggia all’azione.
**