56417–56432 di 62411 risultati

Fandom: Saresti disposta a morire per la tua storia preferita?

*Un romanzo sulla forza di essere se stessi. Sul coraggio di scegliere ciò in cui crediamo e ciò che amiamo, e affrontarne le conseguenze.*
Finalmente il gran giorno è arrivato, Violet è pronta. Pronta per incontrare gli attori che hanno portato sul grande schermo il suo romanzo preferito, *La Danza delle forche*. Violet lo sa recitare a memoria, ne conosce ogni battuta. Se potesse esprimere un desiderio, chiederebbe di poterci vivere dentro ed essere Rose, la protagonista perfetta. Dovendo fare i conti con la realtà, Violet si accontenta di presentarsi all’evento come cosplayer di Rose e mettersi in fila per l’autografo dei suoi idoli. Soprattutto per quello dell’attore che interpreta Willow, l’eroe più bello di sempre – darebbe ogni cosa per far colpo su di lui. Proprio nel momento in cui il ragazzo si complimenta con lei per il suo costume accade qualcosa di inaspettato. Un terremoto. Urla. Il buio. Violet riapre gli occhi e qualcosa è cambiato. Le guardie corrono ovunque impazzite. Ma è solo quando un proiettile colpisce Rose e la ragazza cade a terra esanime che Violet capisce. Capisce che adesso non è più solo a un evento in costume per appassionati di fantasy. Adesso quella è la realtà. Adesso lei è dentro la storia e la protagonista del suo romanzo preferito è appena morta. Violet ora può fare solo una cosa: prendere il suo posto, ripassare le battute e vivere la storia fino alla fine… E sperare che tutto vada come è stato scritto.
*Fandom*: la storia che ogni lettore sogna. Per tutti coloro che amano i libri, i film, le serie tv: è l’avventura che tutti vorremmo vivere entrando nel nostro libro preferito.
“Un romanzo che ti trascina dentro. E anche dopo che l’hai finito non riesci a smettere di pensarci. Assolutamente da leggere.” – **James Dashner**, autore bestseller della serie *Maze Runner*
**
### Sinossi
*Un romanzo sulla forza di essere se stessi. Sul coraggio di scegliere ciò in cui crediamo e ciò che amiamo, e affrontarne le conseguenze.*
Finalmente il gran giorno è arrivato, Violet è pronta. Pronta per incontrare gli attori che hanno portato sul grande schermo il suo romanzo preferito, *La Danza delle forche*. Violet lo sa recitare a memoria, ne conosce ogni battuta. Se potesse esprimere un desiderio, chiederebbe di poterci vivere dentro ed essere Rose, la protagonista perfetta. Dovendo fare i conti con la realtà, Violet si accontenta di presentarsi all’evento come cosplayer di Rose e mettersi in fila per l’autografo dei suoi idoli. Soprattutto per quello dell’attore che interpreta Willow, l’eroe più bello di sempre – darebbe ogni cosa per far colpo su di lui. Proprio nel momento in cui il ragazzo si complimenta con lei per il suo costume accade qualcosa di inaspettato. Un terremoto. Urla. Il buio. Violet riapre gli occhi e qualcosa è cambiato. Le guardie corrono ovunque impazzite. Ma è solo quando un proiettile colpisce Rose e la ragazza cade a terra esanime che Violet capisce. Capisce che adesso non è più solo a un evento in costume per appassionati di fantasy. Adesso quella è la realtà. Adesso lei è dentro la storia e la protagonista del suo romanzo preferito è appena morta. Violet ora può fare solo una cosa: prendere il suo posto, ripassare le battute e vivere la storia fino alla fine… E sperare che tutto vada come è stato scritto.
*Fandom*: la storia che ogni lettore sogna. Per tutti coloro che amano i libri, i film, le serie tv: è l’avventura che tutti vorremmo vivere entrando nel nostro libro preferito.
“Un romanzo che ti trascina dentro. E anche dopo che l’hai finito non riesci a smettere di pensarci. Assolutamente da leggere.” – **James Dashner**, autore bestseller della serie *Maze Runner*

Fammi tua, vol. 1

Strip-tease, ballo e seduzione: la trilogia più sexy dell’anno!
* * *
Mi chiamo Celia Campbell e ho tutta la vita davanti.
Da una settimana, la mia boss Amanda Fielding mi forma in quello che sarà il mio nuovo lavoro.
E tra qualche ora riceverò il battesimo del fuoco.
Sola davanti al pubblico, in balìa di uomini e donne che avranno occhi solo per me, potrò finalmente fare ciò che amo più di ogni altra cosa: ballare.
So cosa pensate. Mi state immaginando con addosso il tutù, come una graziosa ballerina d’opera, oppure come l’eroina di un musical.
Vi sbagliate!
Sì, ballo, ma lontano dai riflettori. Sotto le luci soffuse del Blue Butterfly, un locale di strip-tease, è lì che posso finalmente vivere la mia passione ed è questo ciò che conta.
Celia è una ventunenne a cui la vita sembra finalmente sorridere: il suo sogno di fare la ballerina è finalmente diventato realtà. Ma quando un misterioso uomo di nome Swan le chiede uno strip-tease privato a domicilio, le sue convinzioni vacillano. È davvero pronta a ballare per questo ammiratore dal fascino distruttore? Gli avvertimenti delle altre spogliarelliste sono solo il frutto della gelosia o di una reale premura? Ballare rima stranamente con rischiare alle orecchie di Celia. Ma lei potrà davvero resistere all’attrazione magnetica di Swan?
Fammi tua, di Amber James, volume 1/3
* * *
Questa edizione è completa e non censurata, non ci sono scene tagliate.
**
### Sinossi
Strip-tease, ballo e seduzione: la trilogia più sexy dell’anno!
* * *
Mi chiamo Celia Campbell e ho tutta la vita davanti.
Da una settimana, la mia boss Amanda Fielding mi forma in quello che sarà il mio nuovo lavoro.
E tra qualche ora riceverò il battesimo del fuoco.
Sola davanti al pubblico, in balìa di uomini e donne che avranno occhi solo per me, potrò finalmente fare ciò che amo più di ogni altra cosa: ballare.
So cosa pensate. Mi state immaginando con addosso il tutù, come una graziosa ballerina d’opera, oppure come l’eroina di un musical.
Vi sbagliate!
Sì, ballo, ma lontano dai riflettori. Sotto le luci soffuse del Blue Butterfly, un locale di strip-tease, è lì che posso finalmente vivere la mia passione ed è questo ciò che conta.
Celia è una ventunenne a cui la vita sembra finalmente sorridere: il suo sogno di fare la ballerina è finalmente diventato realtà. Ma quando un misterioso uomo di nome Swan le chiede uno strip-tease privato a domicilio, le sue convinzioni vacillano. È davvero pronta a ballare per questo ammiratore dal fascino distruttore? Gli avvertimenti delle altre spogliarelliste sono solo il frutto della gelosia o di una reale premura? Ballare rima stranamente con rischiare alle orecchie di Celia. Ma lei potrà davvero resistere all’attrazione magnetica di Swan?
Fammi tua, di Amber James, volume 1/3
* * *
Questa edizione è completa e non censurata, non ci sono scene tagliate.

Fammi sentire importante

Fammi sentire importante by Shelly Crane
Bestseller del New York Times
Significance Series
Maggie ha diciassette anni, e il suo ultimo anno di vita è stato davvero terribile. La mamma se n’è andata da casa e il padre è caduto in depressione. Poi, come se non bastasse, il ragazzo con cui stava da quasi tre anni l’ha mollata su due piedi per trasferirsi in un college con una borsa di studio per giocare a football. Tutto quello che le resta è appeso a un filo, e Maggie non può far altro che difenderlo con le unghie e con i denti. Ma un giorno, a un semaforo, incontra Caleb. Maggie si accorge subito che qualcosa di lui la intriga. Quando si sfiorano, la fiamma della passione avvampa, ed entrambi scoprono di riuscire a vedere il loro futuro l’uno nella mente dell’altro. Maggie capirà così non solo che Caleb è la sua anima gemella, ma anche che esiste un mondo intero di persone dotate di poteri magici e abilità che fino a quel momento non poteva nemmeno immaginare. Allo stesso tempo, però, Maggie dovrà sperimentare un nuovo dolore: sono molti i nemici che minacciano Caleb, e anche lei è in pericolo…
Dall’autrice bestseller del New York Times
Un successo internazionale
Una passione che accende
Un amore sovrannaturale
Un incontro magico
L’anima gemella la riconosci subito
«L’ho adorato! La storia mi ha preso per tutto il libro!»
Nicole
«Da leggere assolutamente! Shelly Crane è fantastica!»
Jennifer
«Non si può smettere di leggerlo. L’ho finito in un giorno… sono subito andata a ordinare il resto della serie!»
Veronica
«Divertente e trascinante. Maggie e Caleb sono la mia coppia preferita!»
Amber
**Shelly Crane**
È nata in un paesino della Georgia, dove vive con il marito e due figli. Lettrice compulsiva, ha cominciato a scrivere da qualche anno diventando in breve autrice bestseller del New York Times e dell’USA Today, con la Significance series, di cui Fammi sentire importante è il primo capitolo.

FAME: Solo tu mi puoi cambiare

Serena ha ventitré anni e si annoia al lavoro in ufficio, perciò inizia un corso di teatro e televisione, perché lei in segreto ha sempre sognato di fare l’attrice. Il destino la porta davanti a Christian, un attore bellissimo, famoso e carismatico, e tra i due dai primi momenti scoppiano provocanti scintille. Dietro l’apparenza un po’ prepotente Christian nasconde una profonda infelicità, che lo porta ad esprimere le sue riflessioni su un blog anonimo. Serena lo scopre per caso e se ne innamora perdutamente, senza avere il minimo sospetto di chi sia l’autore di quei pensieri che tanto la toccano.
Quando la vita sembra unire le strade di Serena e dell’attore più ammirato dalla giovane generazione, qualcosa di imprevisto accade, disperdendo le loro esistenze come fuochi d’artificio sul cielo della notte. L’unico filo che li lega è anche il più sottile e misterioso: la scrittura. Serena scopre di avere una propensione nascosta per raccontare i propri vissuti e le proprie emozioni ad un diario imaginario. Così nasce “Luna Dumitriu”, l’autrice esordiente che con le sue storie fantastiche ed uniche spiazza la critica letteraria, e persino… chi meno si aspetta.
Grazie a D. A.
**
### Sinossi
Serena ha ventitré anni e si annoia al lavoro in ufficio, perciò inizia un corso di teatro e televisione, perché lei in segreto ha sempre sognato di fare l’attrice. Il destino la porta davanti a Christian, un attore bellissimo, famoso e carismatico, e tra i due dai primi momenti scoppiano provocanti scintille. Dietro l’apparenza un po’ prepotente Christian nasconde una profonda infelicità, che lo porta ad esprimere le sue riflessioni su un blog anonimo. Serena lo scopre per caso e se ne innamora perdutamente, senza avere il minimo sospetto di chi sia l’autore di quei pensieri che tanto la toccano.
Quando la vita sembra unire le strade di Serena e dell’attore più ammirato dalla giovane generazione, qualcosa di imprevisto accade, disperdendo le loro esistenze come fuochi d’artificio sul cielo della notte. L’unico filo che li lega è anche il più sottile e misterioso: la scrittura. Serena scopre di avere una propensione nascosta per raccontare i propri vissuti e le proprie emozioni ad un diario imaginario. Così nasce “Luna Dumitriu”, l’autrice esordiente che con le sue storie fantastiche ed uniche spiazza la critica letteraria, e persino… chi meno si aspetta.
Grazie a D. A.

Falso d’autore

Sulle tracce di un quadro rubato, Adam Haines è riuscito a farsi invitare nella tenuta dei Fairchild con il pretesto di studiare la famosa collezione d’arte del proprietario anche se in realtà medita di svolgere delle indagini private, e questo è un problema per un tipo franco e integerrimo come lui. E Kirby Fairchild, figlia del pittore di fama mondiale su cui deve investigare, potrebbe rivelarsi un problema anche più spinoso. Perché non solo è la donna più affascinante che lui abbia mai incontrato, ma ha anche un’etica a dir poco sconcertante che spesso cozza con il suo rigido codice morale. E, soprattutto, sarebbe facilissimo innamorarsi di lei.
**
### Sinossi
Sulle tracce di un quadro rubato, Adam Haines è riuscito a farsi invitare nella tenuta dei Fairchild con il pretesto di studiare la famosa collezione d’arte del proprietario anche se in realtà medita di svolgere delle indagini private, e questo è un problema per un tipo franco e integerrimo come lui. E Kirby Fairchild, figlia del pittore di fama mondiale su cui deve investigare, potrebbe rivelarsi un problema anche più spinoso. Perché non solo è la donna più affascinante che lui abbia mai incontrato, ma ha anche un’etica a dir poco sconcertante che spesso cozza con il suo rigido codice morale. E, soprattutto, sarebbe facilissimo innamorarsi di lei.

Falli soffrire 2.0. Gli uomini preferiscono le stronze. La versione aggiornata

Almeno una volta nella vita è successo a tutte. Pomeriggi passati tra i fornelli a preparare fantastiche cenette per il nostro principe azzurro. Mesi di noiosissime partite in televisione, di giornate con gli occhi appiccicati al cellulare in attesa che chiami. Disponibili, carine, presenti. E lui cosa fa? Ci molla. Per una che al massimo sa cucinare popcorn, non si fa mai trovare, si concede una volta sì e tre no. Una “stronza”, in poche parole. E se invece fosse una che ha capito tutto? Perché dobbiamo prendere atto una volta per sempre di una verità sacrosanta: agli uomini le “stronze” piacciono, eccome. Loro amano chi li fa stare sulle spine, chi dà loro la sensazione di non aver vinto completamente la battaglia, chi garantisce “stimolo intellettuale”. Insomma agli uomini un po’ piace “soffrire”. Quindi, tanto vale imparare le regole del gioco.

Fallen in love

Viaggiando nel tempo e nello spazio, com’è abitudine degli angeli, Shelby e Miles si ritrovano in una cittadina medioevale inglese alla vigilia della Fiera di San Valentino: una rustica festa cortese che con danze e doni onora le ragioni del cuore. Ma come tutti sanno non sempre amore e felicità si danno la mano: l’umile cavaliere Roland si strugge d’amore per la nobile Rosaline; Arriane non sa darsi pace da quando la sua Tess è tornata per sempre tra le tenebre di Lucifero. E per Luce e Daniel, destinati a inseguirsi nei secoli, la sorpresa più bella sarebbe potersi liberare almeno per un giorno della maledizione che li perseguita.

Falco di Mezzanotte. Saga dei Rigante

Flagello è il figlio illegittimo di Connovar, re dei Keltoi. A 17 anni decide di recarsi a Stone, città lacerata dalla corruzione e dalle lotte politiche. Qui i Preti Cremisi, protetti dal malvagio Jasaray, hanno creato un regno dominato dal terrore. Flagello dovrà guadagnarsi da vivere come gladiatore, nell’arena, per poi tornare a schierarsi con il padre contro una nuova invasione di Jasaray. Dopo “Spada nella tempesta” il secondo capitolo della “Saga dei Rigante”.
**

Falco Della Rupe

Veleggiando da Como verso settentrione, passata la penisola di Torno, perviensi ad un lago solitario e di selvagge sponde. Fiancheggiato a levante dagli alti monti della Valle Assina e da quelli di Val d’Intelvi a ponente, non offre al riguardante che ripide balze e annosi boschi sparsi per le loro falde e per le loro sommità; ivi le acque nereggiano riflettendo il bruno aspetto delle vaste rupi da cui sono cinte, e più d’un torrente in esse si versa precipitando biancheggiante dalle nude roccie.
(source: Bol.com)

Fairy love

“Cam Browne può fare tutto.” Lo scrive una rivista sportiva locale e lo pensano tutti: è intelligente, tremendamente sexy, ed è la stella della squadra di football della scuola. Ma quando Morgan, la sua ragazza fin dai tempi dell’asilo, lo vede letteralmente spiccare il volo per eseguire un touchdown, comincia a pensare che stia accadendo qualcosa di strano. E strano è dir poco: mentre il corpo di Cam inizia a subire inspiegabili cambiamenti e il suo comportamento diventa sempre più sfuggente, in città arriva Pip, un ragazzo misterioso e stravagante che racconta a Morgan una storia assurda: Cam è una creatura fatata, presto sarà condotto nell’Oltremondo per diventarne il sovrano e dovrà sposare Dawn, una fata molto potente più simile a una top model che a Campanellino. Morgan è disposta a tutto pur di non farsi portare via il suo Cam da un esercito di creature alate. Ma si possono ingannare le fate?
**

Fabbricanti di universi

Migliaia di anni fa, la razza dei Signori scoprì i massimi segreti della natura: l’immortalità, la creazione della vita in laboratorio e addirittura il modo di fabbricare interi mondi: veri universi in miniatura, popolati di individui sottratti alla Terra o creati dalla loro scienza. Poi, nel corso dei millenni, la razza dei Signori entrò in decadenza, finché i pochi eredi di una grande civiltà finirono con l’arroccarsi nei loro mondi personali, rifiutando ogni contatto con l’esterno. Le testimonianze della loro presenza sono ancora tra noi, però, e non soltanto sotto forma di leggende, ma anche di strani e misteriosi manufatti che permettono di penetrare in altri universi. Uno di questi strumenti capaci di aprire le porte tra i mondi è capitato nelle mani di Robert Wolff, ed egli si trova inavvertitamente trasportato nel Mondo dei Livelli: un pianeta a forma di Torre di Babele, sui cui piani vivono i discendenti di antichissime civiltà terrestri. Il Signore che ne è assoluto padrone risiede nel palazzo più alto, sulla cima di un gigantesco monolito, e sorveglia da lontano i suoi sudditi. Wolff è deciso ad affrontarlo e a sfidare la sua collera attraversando tutto il pianeta, ma chi è il vero Signore del Mondo dei Livelli: è ancora colui che lo ha costruito inizialmente, oppure è un impostore? Il Ciclo Dei Fabbricanti di Universi è composto inizialmente da quattro volumi (gli altri tre sono I Cancelli Dell’Universo, Un Universo Tutto Per Noi e Le Muraglie Della Terra) a cui, in tempi più recenti, si sono aggiunti altri due romanzi: Il Mondo Di Lavalite e La Macchina Della Creazione.

Fabbricanti di schiavi

Eagles: una città che è l’emblema di una Terra disperata, in cui un numero immenso di schiavi è alla mercé di un Capo la cui crudeltà si fa sadismo quotidiano e di pochi uomini liberi che godono privilegi ereditari. Qui la schiavitù non è frutto di violenza dell’uomo sull’uomo, né sgorga dai rapporti sociali: essa è stata creata da una macchina, il Gismo, un congegno geniale quanto crudele, che è in grado di duplicare ogni oggetto, anche un uomo. E chi lo possiede può diventare senza sforzo padrone di ricchezze immense, e accumulare nelle sue mani un potere assoluto, col quale dominare un popolo di passivi duplicati umani, di larve senza il soffio della vita.
Eagles: una prova, un segreto per il giovane Dick Jones, che attraverso la lenta conoscenza delle sue leggi potrà diventare uomo, superando una dura iniziazione il cui esito significherà anche il riscatto degli oppressi dagli oppressori e l’inizio di una nuova speranza.
Fabbricanti di schiavi, che è stato definito da Barry Malzberg un capolavoro, resta tra le opere migliori di un grande della fantascienza, Damon Knight, che si è sempre distinto per la sua acuta sensibilità verso lo studio concreto di problemi che riguardano i grandi temi della società umana.

Exit strategy

“Come se ne esce?” è la domanda che risuona più spesso in questi anni. Non solo dalla crisi economica ma dalla paralisi politica e istituzionale, e anche da quella vocazione al consumo superfluo e al piacere pronto-cassa che dopo aver caratterizzato gli anni ruggenti del berlusconismo rischia ora di lasciare sul campo tanti smarriti e depressi. Ogni mutamento profondo presuppone una conversione e un rimescolamento nella gerarchia dei desideri. In questo romanzo che seziona i giorni come un diario, Siti affronta la questione partendo da un’esperienza personale: racconta la propria uscita da un’ossessione erotica che sembrava eterna, e la propria conversione a qualcosa che sembra rappresentare il suo contrario, dal cielo drogato dei corpi artificiali alla terra di un amore umano troppo umano. A fare da contrappunto ci sono i capitoli della berlusconiade: dal sole in tasca al mesto tramonto, dal tintinnio delle farfalline al cane Dudù. Ritratto spietato dell’immobile frenesia italiana e insieme sincera autoanalisi di un tentativo di liberazione (con un simbolico trasloco da Roma a Milano e un addio altrettanto simbolico al mondo dei reality), il libro non offre ricette miracolose ma suggerisce che una via d’uscita esiste, almeno nel privato, e che le ossessioni si possono, se non sconfiggere, almeno addomesticare. Exit strategy è un romanzo che vive la vita del protagonista e dell’autore permettendo a chi legge un percorso di analogia – chiudendo il cerchio della Trilogia autobiografica con un’ultima disperata tentazione: la serena, responsabile misura.
(source: Bol.com)

Exit

Una villa lussuosa, sei ospiti che si incontrano per la prima volta. Un’estate da trascorrere assieme, come in una danza felice, incalzante e finale. Il romanzo forse più coraggioso e irriverente di Alicia Giménez-Bartlett, una delicata lezione di libertà, una commedia letteraria e provocatoria, di dolce ed euforica malinconia.

Everlost

Nick sta andando al matrimonio del cugino quando la Mercedes del padre va a schiantarsi contro la Toyota sulla quale viaggia Allie, in quel momento impegnata a discutere con i genitori sul volume della musica che sta ascoltando. Molto tempo dopo, che per Nick e Allie dura solo un attimo, i due si risvegliano. Sono morti, eppure sono rimasti qui, nel mondo. Il mondo, pero, non si accorge più di loro. Per un motivo sconosciuto sono rimasti incastrati fra la vita e la morte,in quella specie di limbo che si chiama Everlost. È pericoloso, è spaventoso ma non è disabitato. Molti altri vivono, se così si può dire, in quella sospensione del tempo e del giudizio, ma nessuno di loro è adulto. A Everlost ci sono solo ragazzi, tutti cristallizzati nell’attimo in cui sono morti. Stessi vestiti, stesse abitudini, stesso linguaggio. Stessa angoscia, almeno all’inizio. Poi l’abitudine prende il sopravvento e tutti si rassegnano a perdere la memoria del proprio passato. Ci si dimentica della propria famiglia, dei propri amici; persino del proprio nome. Tutti gli abitanti di Everlost si rassegnano e dimenticano. Tutti, tranne due.