5457–5472 di 80678 risultati

Austerlitz

Jacques Austerlitz è un professore di storia dell’architettura, studioso di quei luoghi che, soprattutto nell’Ottocento, tendevano ad assumere forme involontariamente visionarie. Alto, dinoccolato, molto somigliante a Wittgenstein cui lo accumuna un vecchio zaino che costantemente porta in spalla, Austerlitz vive a Londra in un appartamento spoglio, privo di affetti e povero di amicizie. Dietro la sua dottrina si spalanca il vuoto. Austerlitz semplicemente non sa chi è e a un certo punto si mette alla “ricerca delle proprie tracce”. Il passato riemerge lentamente ed è lacerante: tutta la sapienza dell’autore sembra concentrarsi in questo itinerario di ricerca assolutamente angosciante.

Jacques Austerlitz è un professore di storia dell’architettura, studioso di quei luoghi che, soprattutto nell’Ottocento, tendevano ad assumere forme involontariamente visionarie. Alto, dinoccolato, molto somigliante a Wittgenstein cui lo accumuna un vecchio zaino che costantemente porta in spalla, Austerlitz vive a Londra in un appartamento spoglio, privo di affetti e povero di amicizie. Dietro la sua dottrina si spalanca il vuoto. Austerlitz semplicemente non sa chi è e a un certo punto si mette alla “ricerca delle proprie tracce”. Il passato riemerge lentamente ed è lacerante: tutta la sapienza dell’autore sembra concentrarsi in questo itinerario di ricerca assolutamente angosciante.

Only registered users can download this free product.

Attacco suicida

In Asia la situazione politica sta precipitando: il dittatore indiano Nipun ha occupato il Tibet, e i giacimenti di petrolio appena scoperti rischiano di creare una tensione internazionale incontrollabile. Tocca alla flotta americana impedire che l’escalation militare divampi in una guerra vera. E per evitare un simile disastro la marina ha un’arma segreta, lo USS Snarc, un sottomarino completamente automatico, guidato da un supercomputer. Ma lo Snarc è fuori controllo e potrebbe rivolgere le sue armi contro chiunque, i suoi creatori compresi; e il destino vuole che sia proprio il sottomarino su cui è imbarcato Michael Pacino Junior, figlio dell’ormai leggendario ammiraglio a riposo, a trovarsi nel mirino dello Snarc. Dietro questa macchinazione, in realtà, compagnie private, vecchi nemici della marina russa e spietati mercenari complottano per scatenare il conflitto globale. Ancora una volta, dunque, “Patch” Pacino viene richiamato dal suo isolamento ed è costretto a scendere nelle profondità marine per una missione che rischia di essere venata da pericolosi riflessi personali. **

In Asia la situazione politica sta precipitando: il dittatore indiano Nipun ha occupato il Tibet, e i giacimenti di petrolio appena scoperti rischiano di creare una tensione internazionale incontrollabile. Tocca alla flotta americana impedire che l’escalation militare divampi in una guerra vera. E per evitare un simile disastro la marina ha un’arma segreta, lo USS Snarc, un sottomarino completamente automatico, guidato da un supercomputer. Ma lo Snarc è fuori controllo e potrebbe rivolgere le sue armi contro chiunque, i suoi creatori compresi; e il destino vuole che sia proprio il sottomarino su cui è imbarcato Michael Pacino Junior, figlio dell’ormai leggendario ammiraglio a riposo, a trovarsi nel mirino dello Snarc. Dietro questa macchinazione, in realtà, compagnie private, vecchi nemici della marina russa e spietati mercenari complottano per scatenare il conflitto globale. Ancora una volta, dunque, “Patch” Pacino viene richiamato dal suo isolamento ed è costretto a scendere nelle profondità marine per una missione che rischia di essere venata da pericolosi riflessi personali. **

Only registered users can download this free product.

Atala

Con la pubblicazione di “Atala”, Chateaubriand conquista la fama e si pone come iniziatore della scuola romantica. Tra polemiche e dibattiti, rivendica l’originalità della sua opera: la giovane indiana è una vergine sensuale, che nasconde un segreto. La sensibilità, la malinconia, la conversione al cristianesimo, il vincolo di un voto temerario, ostacolano l’esperienza dell’amore con Chactas. I deserti americani prestano i loro fondali alla forza misteriosa della passione, alle tentazioni febbrili dell’eros, che frustrato diventa mortifero. Il racconto mescola gli ingredienti del romanzo sentimentale, d’avventura, della letteratura esotica e di viaggio, del discorso utopico, dello studio della natura, dell’exemplum edificante. Questa nuova traduzione italiana, rispettosa del testo che è a fronte, ha inteso rendere la complessità lessicale, l’eleganza armonica e la “giubilazione” (come la definisce Roland Barthes) della scrittura di Chateaubriand.

Con la pubblicazione di “Atala”, Chateaubriand conquista la fama e si pone come iniziatore della scuola romantica. Tra polemiche e dibattiti, rivendica l’originalità della sua opera: la giovane indiana è una vergine sensuale, che nasconde un segreto. La sensibilità, la malinconia, la conversione al cristianesimo, il vincolo di un voto temerario, ostacolano l’esperienza dell’amore con Chactas. I deserti americani prestano i loro fondali alla forza misteriosa della passione, alle tentazioni febbrili dell’eros, che frustrato diventa mortifero. Il racconto mescola gli ingredienti del romanzo sentimentale, d’avventura, della letteratura esotica e di viaggio, del discorso utopico, dello studio della natura, dell’exemplum edificante. Questa nuova traduzione italiana, rispettosa del testo che è a fronte, ha inteso rendere la complessità lessicale, l’eleganza armonica e la “giubilazione” (come la definisce Roland Barthes) della scrittura di Chateaubriand.

Only registered users can download this free product.

Astronave Skylark 2° l’allodola dello spazio

Con lo stile esuberante che lo contraddistingue, E.E. “Doc” Smith ci riporta nel suo universo pieno di eccitanti scoperte scientifiche e di grandiose battaglie tra astronavi lunghe chilometri e dotate di armi d’incredibile potenza. Seaton e il suo arcinemico, Marc “Blackie” DuQuesne, il geniale e irriducibile “cattivo”, tornano ad affrontarsi in una lotta senza tregua e senza scrupoli che li porterà a viaggiare da un capo all’altro della Galassia e a incontrare le forme di vita più strane e disparate: esseri mostruosi, intelligenze disincarnate, viventi in un mondo a quattro dimensioni dove il tempo è follemente distorto e la materia non ubbidisce più alle leggi conosciute. E infine, con un colpo da maestro, “Doc” Smith ci mostrerà i due mortali nemici uniti in un’ambigua alleanza per fronteggiare la terribile minaccia di un’orda di invasori provenienti dall’esterno della nostra Galassia.

Con lo stile esuberante che lo contraddistingue, E.E. “Doc” Smith ci riporta nel suo universo pieno di eccitanti scoperte scientifiche e di grandiose battaglie tra astronavi lunghe chilometri e dotate di armi d’incredibile potenza. Seaton e il suo arcinemico, Marc “Blackie” DuQuesne, il geniale e irriducibile “cattivo”, tornano ad affrontarsi in una lotta senza tregua e senza scrupoli che li porterà a viaggiare da un capo all’altro della Galassia e a incontrare le forme di vita più strane e disparate: esseri mostruosi, intelligenze disincarnate, viventi in un mondo a quattro dimensioni dove il tempo è follemente distorto e la materia non ubbidisce più alle leggi conosciute. E infine, con un colpo da maestro, “Doc” Smith ci mostrerà i due mortali nemici uniti in un’ambigua alleanza per fronteggiare la terribile minaccia di un’orda di invasori provenienti dall’esterno della nostra Galassia.

Only registered users can download this free product.

Astronave “Redshift”

L’idea di esplorare l’universo in lungo e in largo è vecchia quanto la stessa fantascienza, idea che ha dovuto fare i conti con il più ferreo dei vincoli imposti dalla fisica: la velocità della luce non può essere superata. Come fare, quindi, per raggiungere le stelle più lontane e compiere il balzo non solo spaziale, ma temporale, che un viaggio così fantastico richiederebbe? I teorici della fantascienza hanno risolto la questione creando l’iperspazio: una sorta di alternativa all’universo normale in cui la velocità della luce può essere non solo eguagliata ma più volte doppiata. E l’astronave Redshift di questo classico romanzo “hard” è appunto una delle unità FTL (più veloci della luce) che solcheranno lo spazio di domani. Un’astronave che costituisce da sola un ambiente spettacoloso, con le sue contrazioni relativistiche e i paradossi temporali, ma su cui fa il suo arrivo ben presto la morte. E al mistero scientifico si unisce quello più tradizionale, ma non meno appassionante, della ricerca della verità in un ambiente unico, inventato e circostanziato fin nei minimi dettagli, dove un delitto ha lo stesso impatto dirompente di un buco nero. Quello a bordo dell’astronave Redshift è un viaggio che non dimenticherete.
Copertina di Vicente Segrelles

L’idea di esplorare l’universo in lungo e in largo è vecchia quanto la stessa fantascienza, idea che ha dovuto fare i conti con il più ferreo dei vincoli imposti dalla fisica: la velocità della luce non può essere superata. Come fare, quindi, per raggiungere le stelle più lontane e compiere il balzo non solo spaziale, ma temporale, che un viaggio così fantastico richiederebbe? I teorici della fantascienza hanno risolto la questione creando l’iperspazio: una sorta di alternativa all’universo normale in cui la velocità della luce può essere non solo eguagliata ma più volte doppiata. E l’astronave Redshift di questo classico romanzo “hard” è appunto una delle unità FTL (più veloci della luce) che solcheranno lo spazio di domani. Un’astronave che costituisce da sola un ambiente spettacoloso, con le sue contrazioni relativistiche e i paradossi temporali, ma su cui fa il suo arrivo ben presto la morte. E al mistero scientifico si unisce quello più tradizionale, ma non meno appassionante, della ricerca della verità in un ambiente unico, inventato e circostanziato fin nei minimi dettagli, dove un delitto ha lo stesso impatto dirompente di un buco nero. Quello a bordo dell’astronave Redshift è un viaggio che non dimenticherete.
Copertina di Vicente Segrelles

Only registered users can download this free product.

Astolfeida

Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano.
È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l’epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso tese a renderlo benvoluto nell’ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.
Figura di letterato amato quanto discusso, se non odiato (e per molti fu semplicemente un arrivista ed uno spregiudicato cortigiano).
Per questa che oggi potrebbe apparire incoerenza fu, per molti versi, un modello dell’intellettuale rinascimentale, autore anche di apprezzati Ragionamenti.

Pietro Aretino (Arezzo, 20 aprile 1492 – Venezia, 21 ottobre 1556) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano.
È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l’epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso tese a renderlo benvoluto nell’ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.
Figura di letterato amato quanto discusso, se non odiato (e per molti fu semplicemente un arrivista ed uno spregiudicato cortigiano).
Per questa che oggi potrebbe apparire incoerenza fu, per molti versi, un modello dell’intellettuale rinascimentale, autore anche di apprezzati Ragionamenti.

Only registered users can download this free product.

Assedio Al Castello

Inghilterra, 1643 – Dall’unione con Honoria, vedova del cugino Edward da cui ha ereditato il titolo di Lord Mansell, Francis Brampton non si aspetta altro che un semplice matrimonio di convenienza. Tanto più che la giovane è di provata fede realista, mentre lui ha abbracciato la causa dei Parlamentaristi. Del resto, con la guerra civile che insanguina l’Herefordshire e le truppe di Carlo I che assediano il castello di Brampton Percy, chi ha tempo per quisquilie come l’amore? Eppure, fra i colpi di cannone e la devastazione che li circonda, una forza irresistibile sembra spingerli l’uno verso l’altro. È una passione travolgente, che potrebbe facilmente trasformarsi in un sentimento più maturo e profondo, se solo Francis riuscisse ad avere fiducia nella lealtà della moglie.

Inghilterra, 1643 – Dall’unione con Honoria, vedova del cugino Edward da cui ha ereditato il titolo di Lord Mansell, Francis Brampton non si aspetta altro che un semplice matrimonio di convenienza. Tanto più che la giovane è di provata fede realista, mentre lui ha abbracciato la causa dei Parlamentaristi. Del resto, con la guerra civile che insanguina l’Herefordshire e le truppe di Carlo I che assediano il castello di Brampton Percy, chi ha tempo per quisquilie come l’amore? Eppure, fra i colpi di cannone e la devastazione che li circonda, una forza irresistibile sembra spingerli l’uno verso l’altro. È una passione travolgente, che potrebbe facilmente trasformarsi in un sentimento più maturo e profondo, se solo Francis riuscisse ad avere fiducia nella lealtà della moglie.

Only registered users can download this free product.

Ascoltate il matrimonio

« *John Jay Osborn ha concepito il suo romanzo come una pièce teatrale, ricca di dialogo e vivacissima.* »
**Le Monde**
« *Un’analisi così schietta porta a una prosa altrettanto schietta, pulita; eppure, ogni tanto Osborn si avventura in territorio lirico.* »
**StarTribune**
« *La storia breve, serrata ma coinvolgente, di quella che l’autore definisce l’esperienza definitiva, illuminante, di una terapia di coppia: “Dovete fare in modo di aver voglia di dirvi tutto. Non potete obbligarvi. Non funziona mai”.* »
**San Francisco Chronicle**
Un matrimonio nasce dall’amore, ma non solo: un matrimonio è fatto di soldi, di case, di impegni da incastrare, eventualmente di figli. Un matrimonio è pieno di milioni di parole che vengono dette e ripetute, e pochissime che vengono ascoltate davvero. John Jay Osborn lo sa bene, e dalla sua esperienza in terapia con la moglie nasce questo romanzo rapido e tagliente come un foglio di carta, e allo stesso tempo ricco di humour e dialoghi vivaci. 
Tre personaggi, una stanza, una sedia apparentemente vuota: questo basta perché dalla pagina prenda vita una relazione complessa, densa di emozioni contraddittorie, e il lettore si senta invitato, a sua volta, a fare quello che in molte coppie difficilmente si è in grado di fare: ascoltare.
Sandy è una terapeuta fuori dall’ordinario: proprio durante la prima seduta, interviene nella contesa tra Gretchen e Steve, consigliando al marito di cedere alla moglie l’anticipo di 200.000 dollari della vendita della casa che hanno in comune; i due proprio litiganti non sono, altrimenti Steve non acconsentirebbe immediatamente a passare a Gretchen tutti quei soldi, allungandole addirittura l’assegno, e girandoglielo. Un inizio del genere lascia ben sperare in una riconciliazione tra i due, ma la storia procede con Sandy che li convince a parlarsi, finalmente. Alla base di un matrimonio (forse) finito ci sono l’incapacità di parlare e di ascoltare, e il lettore può capirlo, se ha sperimentato almeno una volta nella vita la stessa rischiosa reticenza e la stessa pericolosa distrazione. Nello studio c’è anche una sedia verde, tappezzata, incongrua con il resto dell’arredamento moderno e lineare, a cui Sandy indirizza spesso dei commenti «fuori campo». La prima a scoprire a cosa serve è Gretchen, che da quel momento procede velocissima nella terapia, trascinandosi dietro il meno perspicace Steve. C’è il lieto fine, ma quello che più piace è la leggerezza, o meglio, l’assenza di quella pesantezza ai confini con la tragedia che caratterizza le classiche narrazioni di terapia. È il sottile humour di Sandy, che commenta e racconta, a fare la differenza.
**
### Sinossi
« *John Jay Osborn ha concepito il suo romanzo come una pièce teatrale, ricca di dialogo e vivacissima.* »
**Le Monde**
« *Un’analisi così schietta porta a una prosa altrettanto schietta, pulita; eppure, ogni tanto Osborn si avventura in territorio lirico.* »
**StarTribune**
« *La storia breve, serrata ma coinvolgente, di quella che l’autore definisce l’esperienza definitiva, illuminante, di una terapia di coppia: “Dovete fare in modo di aver voglia di dirvi tutto. Non potete obbligarvi. Non funziona mai”.* »
**San Francisco Chronicle**
Un matrimonio nasce dall’amore, ma non solo: un matrimonio è fatto di soldi, di case, di impegni da incastrare, eventualmente di figli. Un matrimonio è pieno di milioni di parole che vengono dette e ripetute, e pochissime che vengono ascoltate davvero. John Jay Osborn lo sa bene, e dalla sua esperienza in terapia con la moglie nasce questo romanzo rapido e tagliente come un foglio di carta, e allo stesso tempo ricco di humour e dialoghi vivaci. 
Tre personaggi, una stanza, una sedia apparentemente vuota: questo basta perché dalla pagina prenda vita una relazione complessa, densa di emozioni contraddittorie, e il lettore si senta invitato, a sua volta, a fare quello che in molte coppie difficilmente si è in grado di fare: ascoltare.
Sandy è una terapeuta fuori dall’ordinario: proprio durante la prima seduta, interviene nella contesa tra Gretchen e Steve, consigliando al marito di cedere alla moglie l’anticipo di 200.000 dollari della vendita della casa che hanno in comune; i due proprio litiganti non sono, altrimenti Steve non acconsentirebbe immediatamente a passare a Gretchen tutti quei soldi, allungandole addirittura l’assegno, e girandoglielo. Un inizio del genere lascia ben sperare in una riconciliazione tra i due, ma la storia procede con Sandy che li convince a parlarsi, finalmente. Alla base di un matrimonio (forse) finito ci sono l’incapacità di parlare e di ascoltare, e il lettore può capirlo, se ha sperimentato almeno una volta nella vita la stessa rischiosa reticenza e la stessa pericolosa distrazione. Nello studio c’è anche una sedia verde, tappezzata, incongrua con il resto dell’arredamento moderno e lineare, a cui Sandy indirizza spesso dei commenti «fuori campo». La prima a scoprire a cosa serve è Gretchen, che da quel momento procede velocissima nella terapia, trascinandosi dietro il meno perspicace Steve. C’è il lieto fine, ma quello che più piace è la leggerezza, o meglio, l’assenza di quella pesantezza ai confini con la tragedia che caratterizza le classiche narrazioni di terapia. È il sottile humour di Sandy, che commenta e racconta, a fare la differenza.
### Dalla seconda/terza di copertina
John Jay Osborn è uno sceneggiatore e romanziere che spesso scava nella propria vita in cerca di materiale. Nel 1970, ha pubblicato The Paper Chase, un romanzo bestseller che ha per sfondo gli anni di studio alla Harvard Law School; inseguito The Associates (1979) e The Man Who Owned New York (1981). È stato professore di diritto in molte delle migliori università degli Stati Uniti, e ha da poco lasciato lo stesso incarico presso la San Francisco University School of Law. Ha sceneggiato serie televisive come LA Law e Spenser: for Hire. Anche alla base di questo romanzo c’è la sua esperienza personale di marriage counseling, durata quattro anni, grazie alla quale ha salvato il suo da allora in poi felice matrimonio. Il libro ha suscitato l’interesse prima, e l’entusiasmo poi, di parecchi professionisti del ramo.

« *John Jay Osborn ha concepito il suo romanzo come una pièce teatrale, ricca di dialogo e vivacissima.* »
**Le Monde**
« *Un’analisi così schietta porta a una prosa altrettanto schietta, pulita; eppure, ogni tanto Osborn si avventura in territorio lirico.* »
**StarTribune**
« *La storia breve, serrata ma coinvolgente, di quella che l’autore definisce l’esperienza definitiva, illuminante, di una terapia di coppia: “Dovete fare in modo di aver voglia di dirvi tutto. Non potete obbligarvi. Non funziona mai”.* »
**San Francisco Chronicle**
Un matrimonio nasce dall’amore, ma non solo: un matrimonio è fatto di soldi, di case, di impegni da incastrare, eventualmente di figli. Un matrimonio è pieno di milioni di parole che vengono dette e ripetute, e pochissime che vengono ascoltate davvero. John Jay Osborn lo sa bene, e dalla sua esperienza in terapia con la moglie nasce questo romanzo rapido e tagliente come un foglio di carta, e allo stesso tempo ricco di humour e dialoghi vivaci. 
Tre personaggi, una stanza, una sedia apparentemente vuota: questo basta perché dalla pagina prenda vita una relazione complessa, densa di emozioni contraddittorie, e il lettore si senta invitato, a sua volta, a fare quello che in molte coppie difficilmente si è in grado di fare: ascoltare.
Sandy è una terapeuta fuori dall’ordinario: proprio durante la prima seduta, interviene nella contesa tra Gretchen e Steve, consigliando al marito di cedere alla moglie l’anticipo di 200.000 dollari della vendita della casa che hanno in comune; i due proprio litiganti non sono, altrimenti Steve non acconsentirebbe immediatamente a passare a Gretchen tutti quei soldi, allungandole addirittura l’assegno, e girandoglielo. Un inizio del genere lascia ben sperare in una riconciliazione tra i due, ma la storia procede con Sandy che li convince a parlarsi, finalmente. Alla base di un matrimonio (forse) finito ci sono l’incapacità di parlare e di ascoltare, e il lettore può capirlo, se ha sperimentato almeno una volta nella vita la stessa rischiosa reticenza e la stessa pericolosa distrazione. Nello studio c’è anche una sedia verde, tappezzata, incongrua con il resto dell’arredamento moderno e lineare, a cui Sandy indirizza spesso dei commenti «fuori campo». La prima a scoprire a cosa serve è Gretchen, che da quel momento procede velocissima nella terapia, trascinandosi dietro il meno perspicace Steve. C’è il lieto fine, ma quello che più piace è la leggerezza, o meglio, l’assenza di quella pesantezza ai confini con la tragedia che caratterizza le classiche narrazioni di terapia. È il sottile humour di Sandy, che commenta e racconta, a fare la differenza.
**
### Sinossi
« *John Jay Osborn ha concepito il suo romanzo come una pièce teatrale, ricca di dialogo e vivacissima.* »
**Le Monde**
« *Un’analisi così schietta porta a una prosa altrettanto schietta, pulita; eppure, ogni tanto Osborn si avventura in territorio lirico.* »
**StarTribune**
« *La storia breve, serrata ma coinvolgente, di quella che l’autore definisce l’esperienza definitiva, illuminante, di una terapia di coppia: “Dovete fare in modo di aver voglia di dirvi tutto. Non potete obbligarvi. Non funziona mai”.* »
**San Francisco Chronicle**
Un matrimonio nasce dall’amore, ma non solo: un matrimonio è fatto di soldi, di case, di impegni da incastrare, eventualmente di figli. Un matrimonio è pieno di milioni di parole che vengono dette e ripetute, e pochissime che vengono ascoltate davvero. John Jay Osborn lo sa bene, e dalla sua esperienza in terapia con la moglie nasce questo romanzo rapido e tagliente come un foglio di carta, e allo stesso tempo ricco di humour e dialoghi vivaci. 
Tre personaggi, una stanza, una sedia apparentemente vuota: questo basta perché dalla pagina prenda vita una relazione complessa, densa di emozioni contraddittorie, e il lettore si senta invitato, a sua volta, a fare quello che in molte coppie difficilmente si è in grado di fare: ascoltare.
Sandy è una terapeuta fuori dall’ordinario: proprio durante la prima seduta, interviene nella contesa tra Gretchen e Steve, consigliando al marito di cedere alla moglie l’anticipo di 200.000 dollari della vendita della casa che hanno in comune; i due proprio litiganti non sono, altrimenti Steve non acconsentirebbe immediatamente a passare a Gretchen tutti quei soldi, allungandole addirittura l’assegno, e girandoglielo. Un inizio del genere lascia ben sperare in una riconciliazione tra i due, ma la storia procede con Sandy che li convince a parlarsi, finalmente. Alla base di un matrimonio (forse) finito ci sono l’incapacità di parlare e di ascoltare, e il lettore può capirlo, se ha sperimentato almeno una volta nella vita la stessa rischiosa reticenza e la stessa pericolosa distrazione. Nello studio c’è anche una sedia verde, tappezzata, incongrua con il resto dell’arredamento moderno e lineare, a cui Sandy indirizza spesso dei commenti «fuori campo». La prima a scoprire a cosa serve è Gretchen, che da quel momento procede velocissima nella terapia, trascinandosi dietro il meno perspicace Steve. C’è il lieto fine, ma quello che più piace è la leggerezza, o meglio, l’assenza di quella pesantezza ai confini con la tragedia che caratterizza le classiche narrazioni di terapia. È il sottile humour di Sandy, che commenta e racconta, a fare la differenza.
### Dalla seconda/terza di copertina
John Jay Osborn è uno sceneggiatore e romanziere che spesso scava nella propria vita in cerca di materiale. Nel 1970, ha pubblicato The Paper Chase, un romanzo bestseller che ha per sfondo gli anni di studio alla Harvard Law School; inseguito The Associates (1979) e The Man Who Owned New York (1981). È stato professore di diritto in molte delle migliori università degli Stati Uniti, e ha da poco lasciato lo stesso incarico presso la San Francisco University School of Law. Ha sceneggiato serie televisive come LA Law e Spenser: for Hire. Anche alla base di questo romanzo c’è la sua esperienza personale di marriage counseling, durata quattro anni, grazie alla quale ha salvato il suo da allora in poi felice matrimonio. Il libro ha suscitato l’interesse prima, e l’entusiasmo poi, di parecchi professionisti del ramo.

Only registered users can download this free product.

Ascolta il tuo cuore

**Un’autrice da oltre 7 milioni di copie nel mondo
** Nel giro di una sola estate la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L’anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla: la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra Whitney e Kirsten, le sue sorelle maggiori? Perché tra di loro c’è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell’anoressia di Whitney o della depressione della madre?
Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare ad Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quel che le è davvero successo alla festa, quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato…
**Un’autrice da 7 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in 15 lingue
Bestseller del New York Times
Uno dei romanzi più belli dell’anno
**
«I personaggi e i dialoghi sono sapientemente strutturati. Chi legge per la prima volta la Dessen, non potrà fare a meno degli altri suoi libri.»
«Un romanzo splendido che scava nel modo di pensare degli adolescenti, creando personaggi credibili e reali.» **
**
**Sarah Dessen**
È sempre stata una grande lettrice, come i suoi genitori, entrambi professori universitari. Da quando, all’età di otto anni, ricevette in regalo una vecchia macchina da scrivere, ha passato il suo tempo, nell’angolo della sua stanza, a scrivere storie. I libri che ha letto quando era adolescente – i migliori – sono quelli che hanno formato le sue idee più di ogni altra cosa. Autrice bestseller del «New York Times», ha ricevuto numerosi premi. **
### Sinossi
**Un’autrice da oltre 7 milioni di copie nel mondo
** Nel giro di una sola estate la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L’anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla: la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra Whitney e Kirsten, le sue sorelle maggiori? Perché tra di loro c’è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell’anoressia di Whitney o della depressione della madre?
Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare ad Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quel che le è davvero successo alla festa, quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato…
**Un’autrice da 7 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in 15 lingue
Bestseller del New York Times
Uno dei romanzi più belli dell’anno
**
«I personaggi e i dialoghi sono sapientemente strutturati. Chi legge per la prima volta la Dessen, non potrà fare a meno degli altri suoi libri.»
«Un romanzo splendido che scava nel modo di pensare degli adolescenti, creando personaggi credibili e reali.» **
**
**Sarah Dessen**
È sempre stata una grande lettrice, come i suoi genitori, entrambi professori universitari. Da quando, all’età di otto anni, ricevette in regalo una vecchia macchina da scrivere, ha passato il suo tempo, nell’angolo della sua stanza, a scrivere storie. I libri che ha letto quando era adolescente – i migliori – sono quelli che hanno formato le sue idee più di ogni altra cosa. Autrice bestseller del «New York Times», ha ricevuto numerosi premi.

**Un’autrice da oltre 7 milioni di copie nel mondo
** Nel giro di una sola estate la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L’anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla: la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra Whitney e Kirsten, le sue sorelle maggiori? Perché tra di loro c’è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell’anoressia di Whitney o della depressione della madre?
Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare ad Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quel che le è davvero successo alla festa, quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato…
**Un’autrice da 7 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in 15 lingue
Bestseller del New York Times
Uno dei romanzi più belli dell’anno
**
«I personaggi e i dialoghi sono sapientemente strutturati. Chi legge per la prima volta la Dessen, non potrà fare a meno degli altri suoi libri.»
«Un romanzo splendido che scava nel modo di pensare degli adolescenti, creando personaggi credibili e reali.» **
**
**Sarah Dessen**
È sempre stata una grande lettrice, come i suoi genitori, entrambi professori universitari. Da quando, all’età di otto anni, ricevette in regalo una vecchia macchina da scrivere, ha passato il suo tempo, nell’angolo della sua stanza, a scrivere storie. I libri che ha letto quando era adolescente – i migliori – sono quelli che hanno formato le sue idee più di ogni altra cosa. Autrice bestseller del «New York Times», ha ricevuto numerosi premi. **
### Sinossi
**Un’autrice da oltre 7 milioni di copie nel mondo
** Nel giro di una sola estate la vita di Annabel è completamente cambiata: da quando è stata scoperta a una festa con il fidanzato di Sophie, la sua migliore amica, tutti la evitano. L’anno scolastico inizia per lei nel peggiore dei modi. E la situazione a casa non contribuisce affatto ad aiutarla: la sua famiglia un tempo solida, sembra essere adesso priva di equilibrio e instabile. Che cosa è successo tra Whitney e Kirsten, le sue sorelle maggiori? Perché tra di loro c’è un palpabile risentimento e dei silenzi glaciali? E perché nessuno ha il coraggio di parlare dell’anoressia di Whitney o della depressione della madre?
Annabel trova conforto in una strana amicizia con il ragazzo più solitario della scuola, Owen. Anche lui è arrabbiato col mondo, ma ha imparato a controllare i suoi sentimenti e cerca di insegnare ad Annabel a fare lo stesso. Forse, con il suo aiuto, troverà il coraggio di affrontare quel che le è davvero successo alla festa, quando nella sua vita tutto è improvvisamente crollato…
**Un’autrice da 7 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in 15 lingue
Bestseller del New York Times
Uno dei romanzi più belli dell’anno
**
«I personaggi e i dialoghi sono sapientemente strutturati. Chi legge per la prima volta la Dessen, non potrà fare a meno degli altri suoi libri.»
«Un romanzo splendido che scava nel modo di pensare degli adolescenti, creando personaggi credibili e reali.» **
**
**Sarah Dessen**
È sempre stata una grande lettrice, come i suoi genitori, entrambi professori universitari. Da quando, all’età di otto anni, ricevette in regalo una vecchia macchina da scrivere, ha passato il suo tempo, nell’angolo della sua stanza, a scrivere storie. I libri che ha letto quando era adolescente – i migliori – sono quelli che hanno formato le sue idee più di ogni altra cosa. Autrice bestseller del «New York Times», ha ricevuto numerosi premi.

Only registered users can download this free product.

Archangel

Davanti a Fluke Kelso, in una immobile notte moscovita, siede Papu Rapava, veterano dell'esercito sovietico. La storia che ha da raccontare è di quelle che possono sconvolgere la vita di un'intera nazione. Papu era presente alla dacia di Stalin la sera in cui il dittatore morì, e giura di aver asistito al furto delle sue carte, in particolare di un misterioso quaderno a cui molti neo-comunisti danno la caccia. Sarà per questo che poche ore dopo Kelso trova Papu Rapava assassinato? Difficile dirlo. Di certo im una Russia squassata dalle lotte di potere, qualcosa sta per succedere. Forse Stalin vuole tornare.

Davanti a Fluke Kelso, in una immobile notte moscovita, siede Papu Rapava, veterano dell'esercito sovietico. La storia che ha da raccontare è di quelle che possono sconvolgere la vita di un'intera nazione. Papu era presente alla dacia di Stalin la sera in cui il dittatore morì, e giura di aver asistito al furto delle sue carte, in particolare di un misterioso quaderno a cui molti neo-comunisti danno la caccia. Sarà per questo che poche ore dopo Kelso trova Papu Rapava assassinato? Difficile dirlo. Di certo im una Russia squassata dalle lotte di potere, qualcosa sta per succedere. Forse Stalin vuole tornare.

Only registered users can download this free product.

Appuntamento sotto l’albero

**Il miglior modo di farsi gli auguri
Dall’autrice del bestseller *Un regalo inaspettato*
** Cassie Smith è senza lavoro da un po’ di tempo, eppure ha in mente un’idea. Attingendo al suo amore per il Natale, inizia a darsi da fare per confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d’auguri, addobbare gli alberi. Presto cominciano a fioccare nuove richieste e nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare… Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita…
**Tradotta in 17 Paesi, un’autrice bestseller mondiale
Addobbi, regali e tanti guai. Quest’anno c’è un regalo per tutti.
**
«Incredibilmente divertente, pieno di amore e umorismo.»
**Milly Johnson**
«È così pieno di allegria e spirito natalizio che dopo aver finito avrei voluto fare incetta di ogni possibile decorazione!»
**Sasha**
«Uno dei migliori romanzi di Natale di sempre!»
**Angie**
«Sarete risucchiati in una storia al profumo di vischio da cui, vi posso assicurare, non vorrete più uscire.»
**Jenny** **
**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in tutto il mondo, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Quando non scrive romanzi o sceneggiature, può scegliere se fare trekking sull’Himalaya o pattinaggio a Central Park, andare a bere un tè in Cina o schiacciare un pisolino nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Un regalo inaspettato* e *Appuntamento sotto l’albero*. **
### Sinossi
**Il miglior modo di farsi gli auguri
Dall’autrice del bestseller *Un regalo inaspettato*
** Cassie Smith è senza lavoro da un po’ di tempo, eppure ha in mente un’idea. Attingendo al suo amore per il Natale, inizia a darsi da fare per confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d’auguri, addobbare gli alberi. Presto cominciano a fioccare nuove richieste e nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare… Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita…
**Tradotta in 17 Paesi, un’autrice bestseller mondiale
Addobbi, regali e tanti guai. Quest’anno c’è un regalo per tutti.
**
«Incredibilmente divertente, pieno di amore e umorismo.»
**Milly Johnson**
«È così pieno di allegria e spirito natalizio che dopo aver finito avrei voluto fare incetta di ogni possibile decorazione!»
**Sasha**
«Uno dei migliori romanzi di Natale di sempre!»
**Angie**
«Sarete risucchiati in una storia al profumo di vischio da cui, vi posso assicurare, non vorrete più uscire.»
**Jenny** **
**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in tutto il mondo, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Quando non scrive romanzi o sceneggiature, può scegliere se fare trekking sull’Himalaya o pattinaggio a Central Park, andare a bere un tè in Cina o schiacciare un pisolino nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Un regalo inaspettato* e *Appuntamento sotto l’albero*.

**Il miglior modo di farsi gli auguri
Dall’autrice del bestseller *Un regalo inaspettato*
** Cassie Smith è senza lavoro da un po’ di tempo, eppure ha in mente un’idea. Attingendo al suo amore per il Natale, inizia a darsi da fare per confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d’auguri, addobbare gli alberi. Presto cominciano a fioccare nuove richieste e nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare… Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita…
**Tradotta in 17 Paesi, un’autrice bestseller mondiale
Addobbi, regali e tanti guai. Quest’anno c’è un regalo per tutti.
**
«Incredibilmente divertente, pieno di amore e umorismo.»
**Milly Johnson**
«È così pieno di allegria e spirito natalizio che dopo aver finito avrei voluto fare incetta di ogni possibile decorazione!»
**Sasha**
«Uno dei migliori romanzi di Natale di sempre!»
**Angie**
«Sarete risucchiati in una storia al profumo di vischio da cui, vi posso assicurare, non vorrete più uscire.»
**Jenny** **
**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in tutto il mondo, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Quando non scrive romanzi o sceneggiature, può scegliere se fare trekking sull’Himalaya o pattinaggio a Central Park, andare a bere un tè in Cina o schiacciare un pisolino nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Un regalo inaspettato* e *Appuntamento sotto l’albero*. **
### Sinossi
**Il miglior modo di farsi gli auguri
Dall’autrice del bestseller *Un regalo inaspettato*
** Cassie Smith è senza lavoro da un po’ di tempo, eppure ha in mente un’idea. Attingendo al suo amore per il Natale, inizia a darsi da fare per confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d’auguri, addobbare gli alberi. Presto cominciano a fioccare nuove richieste e nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare… Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita…
**Tradotta in 17 Paesi, un’autrice bestseller mondiale
Addobbi, regali e tanti guai. Quest’anno c’è un regalo per tutti.
**
«Incredibilmente divertente, pieno di amore e umorismo.»
**Milly Johnson**
«È così pieno di allegria e spirito natalizio che dopo aver finito avrei voluto fare incetta di ogni possibile decorazione!»
**Sasha**
«Uno dei migliori romanzi di Natale di sempre!»
**Angie**
«Sarete risucchiati in una storia al profumo di vischio da cui, vi posso assicurare, non vorrete più uscire.»
**Jenny** **
**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in tutto il mondo, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Quando non scrive romanzi o sceneggiature, può scegliere se fare trekking sull’Himalaya o pattinaggio a Central Park, andare a bere un tè in Cina o schiacciare un pisolino nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Un regalo inaspettato* e *Appuntamento sotto l’albero*.

Only registered users can download this free product.

Appuntamento Al Buio

Paris vive una dorata routine con due figli grandi, una splendida casa nel Connecticut, e Peter, l’amatissimo marito. Che però, senza preavviso, con poche parole sconvolge tutto: “Voglio il divorzio”. La donna – dopo momenti di incredulità, dolore, rabbia, disperazione glielo concede, e parte per la California alla ricerca di una nuova serenità. A San Francisco la vita è più libera, intensa e ricca di emozioni, nonché… piena di uomini: l’affascinante compagno, inguaribilmente refrattario ai legami, il giovane francese, così adorabilmente sexy, l’amante un po’ troppo dipendente… dalla bottiglia. Ma mentre sua figlia Meg si innamora, Paris sembra non riuscire a trovare il partner giusto, e dopo una serie di sfortunati appuntamenti approda all’imprevedibile rendez-vous finale.

Paris vive una dorata routine con due figli grandi, una splendida casa nel Connecticut, e Peter, l’amatissimo marito. Che però, senza preavviso, con poche parole sconvolge tutto: “Voglio il divorzio”. La donna – dopo momenti di incredulità, dolore, rabbia, disperazione glielo concede, e parte per la California alla ricerca di una nuova serenità. A San Francisco la vita è più libera, intensa e ricca di emozioni, nonché… piena di uomini: l’affascinante compagno, inguaribilmente refrattario ai legami, il giovane francese, così adorabilmente sexy, l’amante un po’ troppo dipendente… dalla bottiglia. Ma mentre sua figlia Meg si innamora, Paris sembra non riuscire a trovare il partner giusto, e dopo una serie di sfortunati appuntamenti approda all’imprevedibile rendez-vous finale.

Only registered users can download this free product.

Apocrifi dell’Antico Testamento

Secondo una tradizione antichissima, il male ebbe origine quando tra gli uomini nacquero ragazze belle di aspetto, e gli angeli, figli del cielo, le videro e se ne innamorarono. Da quel momento, con la discesa degli angeli e la loro unione con gli esseri umani, il peccato si diffuse su tutta la Terra. Questo mito delle origini, non incluso nel canone della Bibbia, è raccontato in uno dei testi attribuiti al patriarca Enoc in cui si intrecciano profonde riflessioni sul male e sul rapporto dell’uomo con Dio, scandagliate dagli ebrei fin dal tempo del travagliato esilio babilonese. Non è un caso isolato. È da versioni parallele di tal fatta che fiorirono rami secondari e dimenticati della tradizione biblica, specchio della varietà d’idee che serpeggiava nella Palestina del giudaismo precristiano: visioni teologiche alternative, spesso apertamente confliggenti con le posizioni ufficiali, che approdano fino al II secolo d.C., ponendo le basi delle comunità protocristiane. Composizioni come le apocalissi, i testamenti di patriarchi e le raccolte di proverbi e salmi si mescolano, sotto strati di secoli, a immaginifici miti e compilazioni cosmogoniche, fino a perdersi nel tempo e scomparire sotto i colpi dell’ortodossia. Fu così che gli Apocrifi dell’Antico Testamento – qui raccolti in un nucleo di testi significativi, mai tradotti prima in italiano – furono trascurati per millenni e rivalutati nella loro importanza cruciale solo dopo i rinvenimenti di Qumran. A curarne la ricca e preziosa edizione Utet, in due volumi, è Paolo Sacchi, illustre biblista, considerato il padre dei nuovi studi giudaici italiani. **
### Sinossi
Secondo una tradizione antichissima, il male ebbe origine quando tra gli uomini nacquero ragazze belle di aspetto, e gli angeli, figli del cielo, le videro e se ne innamorarono. Da quel momento, con la discesa degli angeli e la loro unione con gli esseri umani, il peccato si diffuse su tutta la Terra. Questo mito delle origini, non incluso nel canone della Bibbia, è raccontato in uno dei testi attribuiti al patriarca Enoc in cui si intrecciano profonde riflessioni sul male e sul rapporto dell’uomo con Dio, scandagliate dagli ebrei fin dal tempo del travagliato esilio babilonese. Non è un caso isolato. È da versioni parallele di tal fatta che fiorirono rami secondari e dimenticati della tradizione biblica, specchio della varietà d’idee che serpeggiava nella Palestina del giudaismo precristiano: visioni teologiche alternative, spesso apertamente confliggenti con le posizioni ufficiali, che approdano fino al II secolo d.C., ponendo le basi delle comunità protocristiane. Composizioni come le apocalissi, i testamenti di patriarchi e le raccolte di proverbi e salmi si mescolano, sotto strati di secoli, a immaginifici miti e compilazioni cosmogoniche, fino a perdersi nel tempo e scomparire sotto i colpi dell’ortodossia. Fu così che gli Apocrifi dell’Antico Testamento – qui raccolti in un nucleo di testi significativi, mai tradotti prima in italiano – furono trascurati per millenni e rivalutati nella loro importanza cruciale solo dopo i rinvenimenti di Qumran. A curarne la ricca e preziosa edizione Utet, in due volumi, è Paolo Sacchi, illustre biblista, considerato il padre dei nuovi studi giudaici italiani.

Secondo una tradizione antichissima, il male ebbe origine quando tra gli uomini nacquero ragazze belle di aspetto, e gli angeli, figli del cielo, le videro e se ne innamorarono. Da quel momento, con la discesa degli angeli e la loro unione con gli esseri umani, il peccato si diffuse su tutta la Terra. Questo mito delle origini, non incluso nel canone della Bibbia, è raccontato in uno dei testi attribuiti al patriarca Enoc in cui si intrecciano profonde riflessioni sul male e sul rapporto dell’uomo con Dio, scandagliate dagli ebrei fin dal tempo del travagliato esilio babilonese. Non è un caso isolato. È da versioni parallele di tal fatta che fiorirono rami secondari e dimenticati della tradizione biblica, specchio della varietà d’idee che serpeggiava nella Palestina del giudaismo precristiano: visioni teologiche alternative, spesso apertamente confliggenti con le posizioni ufficiali, che approdano fino al II secolo d.C., ponendo le basi delle comunità protocristiane. Composizioni come le apocalissi, i testamenti di patriarchi e le raccolte di proverbi e salmi si mescolano, sotto strati di secoli, a immaginifici miti e compilazioni cosmogoniche, fino a perdersi nel tempo e scomparire sotto i colpi dell’ortodossia. Fu così che gli Apocrifi dell’Antico Testamento – qui raccolti in un nucleo di testi significativi, mai tradotti prima in italiano – furono trascurati per millenni e rivalutati nella loro importanza cruciale solo dopo i rinvenimenti di Qumran. A curarne la ricca e preziosa edizione Utet, in due volumi, è Paolo Sacchi, illustre biblista, considerato il padre dei nuovi studi giudaici italiani. **
### Sinossi
Secondo una tradizione antichissima, il male ebbe origine quando tra gli uomini nacquero ragazze belle di aspetto, e gli angeli, figli del cielo, le videro e se ne innamorarono. Da quel momento, con la discesa degli angeli e la loro unione con gli esseri umani, il peccato si diffuse su tutta la Terra. Questo mito delle origini, non incluso nel canone della Bibbia, è raccontato in uno dei testi attribuiti al patriarca Enoc in cui si intrecciano profonde riflessioni sul male e sul rapporto dell’uomo con Dio, scandagliate dagli ebrei fin dal tempo del travagliato esilio babilonese. Non è un caso isolato. È da versioni parallele di tal fatta che fiorirono rami secondari e dimenticati della tradizione biblica, specchio della varietà d’idee che serpeggiava nella Palestina del giudaismo precristiano: visioni teologiche alternative, spesso apertamente confliggenti con le posizioni ufficiali, che approdano fino al II secolo d.C., ponendo le basi delle comunità protocristiane. Composizioni come le apocalissi, i testamenti di patriarchi e le raccolte di proverbi e salmi si mescolano, sotto strati di secoli, a immaginifici miti e compilazioni cosmogoniche, fino a perdersi nel tempo e scomparire sotto i colpi dell’ortodossia. Fu così che gli Apocrifi dell’Antico Testamento – qui raccolti in un nucleo di testi significativi, mai tradotti prima in italiano – furono trascurati per millenni e rivalutati nella loro importanza cruciale solo dopo i rinvenimenti di Qumran. A curarne la ricca e preziosa edizione Utet, in due volumi, è Paolo Sacchi, illustre biblista, considerato il padre dei nuovi studi giudaici italiani.

Only registered users can download this free product.

Anonima scapoli

Anonima scapoli fu scritto da Wodehouse poco prima della morte. Ultranovantenne, ci ha saputo dare un’opera freschissima.
Un produttore di Hollywood pluridivorziato e in costante pericolo di riperdere la libertà, un maturo avvocato membro autorevole dell'”Anonima Scapoli (una società di mutuo soccorso antimatrimoniale), un giovane commediografo al primo insuccesso,
una giovane giornalista alle prime armi, un baronetto scioperato, una piacente vedova e un cane mordace, si incontrano in una Londra senza tempo per dar luogo a una delle più esilaranti avventure del grande umorista inglese. L’intreccio, ricco di colpi di scena, malintesi e catastrofi, si conclude con il trionfo dell’amore, nonostante le ideologie disfattiste dell'”Anonima scapoli”.

Anonima scapoli fu scritto da Wodehouse poco prima della morte. Ultranovantenne, ci ha saputo dare un’opera freschissima.
Un produttore di Hollywood pluridivorziato e in costante pericolo di riperdere la libertà, un maturo avvocato membro autorevole dell'”Anonima Scapoli (una società di mutuo soccorso antimatrimoniale), un giovane commediografo al primo insuccesso,
una giovane giornalista alle prime armi, un baronetto scioperato, una piacente vedova e un cane mordace, si incontrano in una Londra senza tempo per dar luogo a una delle più esilaranti avventure del grande umorista inglese. L’intreccio, ricco di colpi di scena, malintesi e catastrofi, si conclude con il trionfo dell’amore, nonostante le ideologie disfattiste dell'”Anonima scapoli”.

Only registered users can download this free product.

Angeli di seta

Benvenuti nel mondo di Rafael ‘Montagna cinese’ Zhang, dove avamposti di ricerca si diffondono in un Canada indipendente ma fragile, o Pechino ospita opulenti bastioni del sapere mondiale accanto a locali illegali in cui ricchi e raffinati clienti giocano con la morte. Un mondo dove austere discipline accostano un’antica saggezza alla forza bruta dell’elettronica, mentre su Marte si diffondono le comuni. Un mondo di speranze e paure, di disastri globali e lenti recuperi, di faticoso progresso negli interstizi di un’antica egemonia decadente. Un mondo in cui un giovane uomo molto determinato potrebbe fare la differenza. . «Un romanzo d’esordio che dona ai lettori la possibilità di condividere la gioia della scoperta.» The New York Times «Un romanzo di fantascienza con veri personaggi, vera politica, vera estrapolazione.» Walter Jon Williams «Un romanzo cosí brillante che è difficile credere che sia un’opera prima.» Locus

Benvenuti nel mondo di Rafael ‘Montagna cinese’ Zhang, dove avamposti di ricerca si diffondono in un Canada indipendente ma fragile, o Pechino ospita opulenti bastioni del sapere mondiale accanto a locali illegali in cui ricchi e raffinati clienti giocano con la morte. Un mondo dove austere discipline accostano un’antica saggezza alla forza bruta dell’elettronica, mentre su Marte si diffondono le comuni. Un mondo di speranze e paure, di disastri globali e lenti recuperi, di faticoso progresso negli interstizi di un’antica egemonia decadente. Un mondo in cui un giovane uomo molto determinato potrebbe fare la differenza. . «Un romanzo d’esordio che dona ai lettori la possibilità di condividere la gioia della scoperta.» The New York Times «Un romanzo di fantascienza con veri personaggi, vera politica, vera estrapolazione.» Walter Jon Williams «Un romanzo cosí brillante che è difficile credere che sia un’opera prima.» Locus

Only registered users can download this free product.