54305–54320 di 65579 risultati

Il Dogma Dell’Inferno (I Doni Della Chiesa)

Il Libro sul dogma dell’Inferno ebbe l’approvazione Ecclesiastica nella Città di Modena nel 1883. Molti s’interrogano ancora tutt’oggi su questo scritto davvero particolare. Una lettura che lascerà tutti sorpresi nel sapere cose davvero importanti per la nostra vita spirituale.

Il dogma del Purgatorio

IL DOGMA DEL PURGATORIO ILLUSTRATO CON FATTI E RIVELAZIONI PARTICOLARI DAL Padre F. S. SCHOUPPE d. C. d. G.
Il dogma del Purgatorio dalla maggior parte dei fedeli è troppo dimenticato: la Chiesa purgante, in cui vivono tanti fratelli da soccorrere o nella quale ben presto passeranno essi medesimi, sembra essere loro affatto estranea.Una tale dimenticanza, veramente deplorevole, faceva gemere S. Francesco di Sales: ‘Ohimè! diceva questo pio dottore della Chiesa, noi non ci ricordiamo abbastanza dei cari nostri trapassati, e col suono delle campane sembra pure svanire la loro memoria’.Ecco lo scopo di quest’opera. Si propone non di provare l’esistenza del Purgatorio a menti scettiche, bensì di farlo meglio conoscere ai pii fedeli, che con una fede divina credono al dogma rivelato da Dio. Ad essi in modo speciale s’indirizza questo libro, per dar loro del Purgatorio un’idea meno confusa, dirò meglio, un’idea più attuale di quella che comunemente se ne ha, lumeggiando il più che sia possibile questa grande verità della fede.A questo scopo abbiamo tre ben distinte fonti di luce. In primo luogo l’insegnamento dogmatico della Chiesa; quindi la dottrina esplicativa dei santi Dottori: per ultimo le rivelazioni dei Santi e le apparizioni, che confermano l’insegnamento dei Dottori.

(source: Bol.com)

La Dogana Del Vento

La dogana del vento by Folco Quilici
Una valle prealpina, aprile 1945: Guido, quindicenne, e sua madre sono rifugiati a Villa Alta, sotto l’imponente maniero della Dogana del Vento. Lì vivono i giorni dell’avanzare degli Alleati dal Sud, in un drammatico clima di speranza e tensione, e lì, al rugginoso cancello di Villa Alta, si presenta un soldato delle forze occupanti, diverso da quelli visti e temuti sino a quel momento: Pjotr, di poco più vecchio di lui, gli sorride. È un cosacco. Tra le tante vicende drammatiche che si incrociarono negli anni del Secondo conflitto mondiale, poco nota ancora oggi è quella dei circa ventimila cosacchi – soldati con le loro donne, vecchi e bambini, e con maestosi cavalli – che, fieramente antibolscevichi, combatterono volontari accanto ai tedeschi e agli italiani. All’approssimarsi della fine del conflitto, i cosacchi cercarono un accordo con i vincitori ma – a seguito della conferenza di Jalta – furono rimpatriati con la forza o con l’inganno e, condannati per tradimento, finirono davanti ai plotoni d’esecuzione o nei gulag siberiani. Guido, il protagonista di questo romanzo, conosce del popolo cosacco un volto diverso: quello orgoglioso e affascinante di una indomita comunità guerriera, quello dolce e leale di un ragazzo come lui, giovane e pieno di speranze. Con la fine delle ostilità Guido perde le tracce di Pjotr, ed è tormentato dal sospetto che, insieme ai suoi, abbia fatto una fine crudele… Passano gli anni, quei mesi trepidanti e terribili sbiadiscono nel ricordo, quando d’improvviso una strana coincidenza riaccende in Guido il desiderio di conoscere la vera sorte dell’amico perduto: di una giovane promessa del calcio italiano i giornali scrivono che è figlio di un cosacco fuggiasco. Guido si mette sulle tracce di Erminia, la donna che anni prima ha amato un cosacco al punto da concepire un figlio con lui e che forse potrà rivelargli qualcosa sul destino di Pjotr. Il rapporto che stabilisce con lei è alimentato dal legame di entrambi con quel cosacco di cui si sono perse le tracce. E proprio facendo i conti con il passato Guido ed Erminia potranno aprirsi a un futuro carico di sorprese… Capace di trasformare in immagini e parole grandi avventure e vicende umane diverse da ogni altra, Folco Quilici ci regala questo racconto insieme emozionante e delicatissimo. Attingendo a memorie autobiografiche che rendono queste pagine intensamente vibranti, punta un fascio di luce su un episodio della Seconda guerra mondiale rimasto finora nell’ombra, illuminandone anche gli aspetti più oscuri. Nell’intreccio dei grandi sentimenti d’amicizia e d’amore.

Dobbiamo disobbedire

La borghesia, il sesso, il divorzio, l’aborto, la pornografia, la politica – insomma: l’Italia com’è, e come potrebbe essere se solo lo volessimo – nelle risposte di Parise ai lettori del «Corriere della Sera». Risposte limpide, ribelli, bruscamente poetiche, come si addice a un grande scrittore.
(source: Bol.com)

Il do tragico

Milano, 22 dicembre 1928. La nebbia è impenetrabile. Sei persone ricevono un’identica busta azzurra che li fa precipitare nell’angoscia. Contemporaneamente, una cantante lirica cade svenuta al primo do maggiore durante un programma radiofonico. Chi l’ha barbaramente uccisa? E perché? In un crescendo musicale, fra personaggi equivoci, interrogatori meticolosi e un misterioso cofanetto, anche questa volta l’intuito del Commissario riuscirà a risolvere l’enigma. Una delle inchieste più intriganti del Capo della Mobile milanese.

Dizionario dei modi di dire

La nostra lingua è un mare magnum di modi di dire e di espressioni idiomatiche. Le loro origini sono varie e remote. Provengono dalla tradizione popolare, dalla mitologia, da fatti storici divenuti oramai leggendari, e ancora da testi letterari, opere liriche, film celebri e così via. Il Vangelo e la liturgia cristiana sono altrettante fonti inesauribili di modi di dire. Per non parlare della saggezza degli antichi Romani! I detti latini sono sempre attuali e ricorrono spesso nel linguaggio politico, giuridico e forense.
Il Dizionario dei modi di dire contiene circa 3000 voci, che riportano il significato e le curiosità storiche legate alla diffusione di espressioni entrate oramai a far parte del nostro vocabolario.
Le voci sono arricchite, inoltre, da più di 300 illustrazioni a colori.
**
### Sinossi
La nostra lingua è un mare magnum di modi di dire e di espressioni idiomatiche. Le loro origini sono varie e remote. Provengono dalla tradizione popolare, dalla mitologia, da fatti storici divenuti oramai leggendari, e ancora da testi letterari, opere liriche, film celebri e così via. Il Vangelo e la liturgia cristiana sono altrettante fonti inesauribili di modi di dire. Per non parlare della saggezza degli antichi Romani! I detti latini sono sempre attuali e ricorrono spesso nel linguaggio politico, giuridico e forense.
Il Dizionario dei modi di dire contiene circa 3000 voci, che riportano il significato e le curiosità storiche legate alla diffusione di espressioni entrate oramai a far parte del nostro vocabolario.
Le voci sono arricchite, inoltre, da più di 300 illustrazioni a colori.

Divorare il cielo

Divorare il cielo by Paolo Giordano
Quei tre ragazzi che si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco piú che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent’anni li passeranno insieme nella masseria lí accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che li tenga accesi. Al centro di tutto c’è sempre Bern, un magnete che attira gli altri e li spinge oltre il limite, con l’intensità di chi conosce solo passioni assolute: Dio, il sesso, la natura, un figlio.
Le estati a Speziale per Teresa non passano mai. Giornate infinite a guardare la nonna che legge gialli e suo padre, lontano dall’ufficio e dalla moglie, che torna a essere misterioso e vitale come la Puglia in cui è nato. Poi un giorno li vede. Sono «quelli della masseria», molte leggende li accompagnano, vivono in una specie di comune, non vanno a scuola ma sanno moltissime cose. Credono in Dio, nella terra, nella reincarnazione. Tre fratelli ma non di sangue, ciascuno con un padre manchevole, inestricabilmente legati l’uno all’altro, carichi di bramosia per quello che non hanno mai avuto. A poco a poco, per Teresa, quell’angolo di campagna diventa l’unico posto al mondo. Il posto in cui c’è Bern. Il loro è un amore estivo, eppure totale. Il desiderio li guida e li stravolge, il corpo è il veicolo fragile e forte della loro violenta aspirazione al cielo. Perché Bern ha un’inquietudine che Teresa non conosce, un modo tutto suo di appropriarsi delle cose: deve inghiottirle intere. La campagna pugliese è il teatro di questa storia che attraversa vent’anni e quattro vite. I giorni passati insieme a coltivare quella terra rossa, curare gli ulivi, sgusciare montagne di mandorle, un anno dopo l’altro, fino a quando Teresa rimarrà la sola a farlo. Perché il giro delle stagioni è un potente ciclo esistenziale, e la masseria il centro esatto dell’universo.

Divieti da infrangere

2 ROMANZI IN 1 – DIVIETI DA INFRANGERE di Trish Wylie.
Da quando è avvocato, Olivia ha saputo tener testa a clienti davvero tosti. Nessuno, però, era come Blake: impenetrabile e bello da morire. La fortuna che ha appena ereditato pare non interessargli, ma forse potrebbe cambiare idea, se il legale dai modi schietti e gli occhi dolci rientrasse nel pacchetto. Il manuale del perfetto avvocato bandisce ogni legame con gli assistiti… Aiuto, è difficile pensare al dovere, se c’è di mezzo Blake!
INNOCENTE… FUORI DAL LETTO di Amy Andrews.
Giornata di brutte notizie per Ali. Il suo ex diventerà presto sposo, mentre lei sarà costretta a mettere la sua brillante carriera di chirurgo nelle mani di un avvocato. Un drink è il minimo per alleviare il dolore. Ma anche passare la notte con uno sconosciuto mozzafiato è una soluzione niente male. Peccato che lo sconosciuto sia l’uomo che la deve difendere! La passione varrà come attenuante?
**
### Sinossi
2 ROMANZI IN 1 – DIVIETI DA INFRANGERE di Trish Wylie.
Da quando è avvocato, Olivia ha saputo tener testa a clienti davvero tosti. Nessuno, però, era come Blake: impenetrabile e bello da morire. La fortuna che ha appena ereditato pare non interessargli, ma forse potrebbe cambiare idea, se il legale dai modi schietti e gli occhi dolci rientrasse nel pacchetto. Il manuale del perfetto avvocato bandisce ogni legame con gli assistiti… Aiuto, è difficile pensare al dovere, se c’è di mezzo Blake!
INNOCENTE… FUORI DAL LETTO di Amy Andrews.
Giornata di brutte notizie per Ali. Il suo ex diventerà presto sposo, mentre lei sarà costretta a mettere la sua brillante carriera di chirurgo nelle mani di un avvocato. Un drink è il minimo per alleviare il dolore. Ma anche passare la notte con uno sconosciuto mozzafiato è una soluzione niente male. Peccato che lo sconosciuto sia l’uomo che la deve difendere! La passione varrà come attenuante?

Diventa Un Esperto D’Inglese in 12 Mosse: Spiegazioni Di Oltre 200 Parole E Frasi Di Livello Intermedio

COME DOMINARE L’INGLESE
Molte persone che parlano l’inglese di livello intermedio tendono a rimanere intrappolate utilizzando lo stesso vocabolario ripetutamente. Essi dialogano soltanto sui temi dei quali dispongono di un vocabolario più ampio ed evitano di uscire dalla loro “zona di conforto”. Il problema che ne deriva è che sebbene se la cavino in questo senso, essi non miglioreranno mai.
Se desiderate migliorare, dovrete essere in grado di conversare su una vasta gamma di argomenti. A questo scopo dovrete imparare un vocabolario specifico connesso a tali argomenti.
Quali sono i benefici di usare questo libro?
Imparerete 235 utili parole e frasi.
Sarete in grado di conversare su 12 nuovi argomenti con sicurezza. Ciò migliorerà notevolmente le vostre abilità nel conversare.
Tutte le nuove frasi o parole sono introdotte in modo divertente e attraverso articoli e storie interessanti. In tal modo imparerete naturalmente.
Tutto è spiegato in un inglese comprensibile, iniziando così a “pensare in inglese”.
Ci sono centinaia di frasi di esempio per aiutarvi a comprendere come tali frasi e parole sono utilizzate nella lingua di tutti i giorni.
Per ciascun argomento ho elencato utili spettacoli televisivi e canali di YouTube per aiutarvi a fare pratica col nuovo vocabolario.
**Su quali argomenti sarò in grado di conversare dopo aver letto questo libro?**
Romanticismo
Crimine
Legge
Notizie
Gastronomia
Immobiliare
Ospedali/Medicina
Scuola
Sport
Auto
Vita selvaggia
Natura
Ricorda che tutti questi argomenti sono trattati da madrelingua. Essi tendono anche a usare in linguaggio specifico, pertanto è bene che anche voi lo apprendiate.
Se siete ad un livello intermedio e desiderate realmente migliorare, questo è un ottimo inizio. Inizia già il tuo percorso di apprendimento per diventare fluente in inglese cliccando sul pulsante d’acquisto.

Diventa Ciò Che Vuoi Essere: Lezioni E Consigli Pratici Per Realizzare I Tuoi Sogni

Diventa ciò che vuoi essere: Lezioni e consigli pratici per realizzare i tuoi sogni by Wallace D. Wattles
Dall’autore del best seller La scienza del diventare ricchi, due saggi sul Potere spirituale in un unico ebook. Gli scritti di Wallace D. Wattles, Una Vita di Potere (“The Powerful Life”) e Come ottenere quello che vuoi (“How to Get What You Want”) sono l’uno il completamento dell’altro. Una Vita di Potere afferma la presenza, argomenta l’esistenza, esplora il significato del Potere spirituale che è Vita e che è in ogni vita. Come ottenere quello che vuoi fornisce gli strumenti operativi per usare concretamente questo Potere. Solo la perfetta integrazione tra mente conscia e mente subconscia, tra teoria e pratica, tra comprensione astratta ed esperienza concreta può condurci alla felice realizzazione dei nostri desideri e dei nostri sogni. “Il potere che fa sì che le persone contino non è né fisico né mentale, non è subordinato né alla forza del corpo né a quella della mente. Non è un dono speciale: le persone che contano e sono capaci non sono così perché usano un potere che è negato ad altri, ma perché usano un potere che anche gli altri hanno, ma che non usano.” (L’autore) NOTA BIOGRAFICA Wallace Delois Wattles (1860-1911) è, insieme a Thomas Troward, William Walker Atkinson, Emma Curtis Hopkins, Charles Haanel, uno dei più noti e importanti esponenti del New Thought (“Nuovo Pensiero”), movimento filosofico e spirituale nato nella seconda metà dell’Ottocento negli Stati Uniti e attivo ancora oggi. I suoi libri di maggiore successo (“La scienza del diventare ricchi”, “La scienza del benessere”, “La scienza della grandezza”) – che Area51 Publishing ha pubblicato integralmente in edizione digitale, in ebook e audiolibro – hanno cambiato la vita materiale e spirituale di milioni di persone e hanno ispirato il film e il libro “The Secret” dell’australiana Rhonda Byrne, che ha rilanciato nel mondo la grandezza e qualità dell’insegnamento del Nuovo Pensiero e della Scienza della Mente. Area51 Publishing sta pubblicando l’intera opera di Wallace D. Wattles in edizione integrale, in ebook e audiolibro.

Diventa ciò che vuoi essere

Dallautore del best seller La scienza del diventare ricchi, due saggi sul Potere spirituale in un unico ebook. Gli scritti di Wallace D. Wattles, Una Vita di Potere (The Powerful Life) e Come ottenere quello che vuoi (How to Get What You Want) sono luno il completamento dellaltro. Una Vita di Potere afferma la presenza, argomenta lesistenza, esplora il significato del Potere spirituale che è Vita e che è in ogni vita. Come ottenere quello che vuoi fornisce gli strumenti operativi per usare concretamente questo Potere. Solo la perfetta integrazione tra mente conscia e mente subconscia, tra teoria e pratica, tra comprensione astratta ed esperienza concreta può condurci alla felice realizzazione dei nostri desideri e dei nostri sogni. Il potere che fa sì che le persone contino non è né fisico né mentale, non è subordinato né alla forza del corpo né a quella della mente. Non è un dono speciale: le persone che contano e sono capaci non sono così perché usano un potere che è negato ad altri, ma perché usano un potere che anche gli altri hanno, ma che non usano. (Lautore) NOTA BIOGRAFICA Wallace Delois Wattles (1860-1911) è, insieme a Thomas Troward, William Walker Atkinson, Emma Curtis Hopkins, Charles Haanel, uno dei più noti e importanti esponenti del New Thought (Nuovo Pensiero), movimento filosofico e spirituale nato nella seconda metà dellOttocento negli Stati Uniti e attivo ancora oggi. I suoi libri di maggiore successo (La scienza del diventare ricchi, La scienza del benessere, La scienza della grandezza) che Area51 Publishing ha pubblicato integralmente in edizione digitale, in ebook e audiolibro hanno cambiato la vita materiale e spirituale di milioni di persone e hanno ispirato il film e il libro The Secret dellaustraliana Rhonda Byrne, che ha rilanciato nel mondo la grandezza e qualità dellinsegnamento del Nuovo Pensiero e della Scienza della Mente. Area51 Publishing sta pubblicando lintera opera di Wallace D. Wattles in edizione integrale, in ebook e audiolibro.
(source: Bol.com)

La dittatura del calcolo

Perché la scienza non ha potuto prescindere dagli algoritmi, e da quanto tempo il calcolo è entrato prepotentemente in ogni settore della nostra vita? Che cosa può e che cosa non può essere automatizzato? La matematica possiede sempre e comunque le qualità che le sono generalmente attribuite, come l’utilità, l’armonia o l’efficacia in ogni sua applicazione? Questo libro offre una risposta penetrante e articolata a domande che appaiono oggi ineludibili. Zellini le affronta con un rigore e con una misura che fanno emergere con evidenza tutto l’interesse scientifico del pensiero algoritmico, come pure il carattere virtualmente apocalittico di ciò che appare ormai un dominio incontrastato del calcolo digitale. Se non si vogliono ignorare i princìpi di libertà e di responsabilità, non si può rimanere estranei o indifferenti alla diffusione di una scienza che si ispira a un criterio fondamentale di effettività e di efficienza meccanica, ultimo fondamento e pietra angolare del calcolo, ma anche causa di inevitabili pregiudizi e travisamenti.
**
### Sinossi
Perché la scienza non ha potuto prescindere dagli algoritmi, e da quanto tempo il calcolo è entrato prepotentemente in ogni settore della nostra vita? Che cosa può e che cosa non può essere automatizzato? La matematica possiede sempre e comunque le qualità che le sono generalmente attribuite, come l’utilità, l’armonia o l’efficacia in ogni sua applicazione? Questo libro offre una risposta penetrante e articolata a domande che appaiono oggi ineludibili. Zellini le affronta con un rigore e con una misura che fanno emergere con evidenza tutto l’interesse scientifico del pensiero algoritmico, come pure il carattere virtualmente apocalittico di ciò che appare ormai un dominio incontrastato del calcolo digitale. Se non si vogliono ignorare i princìpi di libertà e di responsabilità, non si può rimanere estranei o indifferenti alla diffusione di una scienza che si ispira a un criterio fondamentale di effettività e di efficienza meccanica, ultimo fondamento e pietra angolare del calcolo, ma anche causa di inevitabili pregiudizi e travisamenti.
### Dalla quarta di copertina
Perché la scienza non ha potuto prescindere dagli al- goritmi, e da quanto tempo il calcolo è entrato pre- potentemente in ogni settore della nostra vita. Che cosa può e che cosa non può essere automatizzato. La matematica possiede sempre e comunque le qua- lità che le sono generalmente attribuite, come l’u- tilità, l’armonia o l’ef cacia in ogni sua applicazio- ne. Questo libro offre una risposta penetrante e arti- colata a domande che appaiono oggi ineludibili. Zel- lini le affronta con un rigore e con una misura che fanno emergere con evidenza tutto l’interesse scien- ti co del pensiero algoritmico, come pure il caratte- re virtualmente apocalittico di ciò che appare ormai un dominio incontrastato del calcolo digitale. Se non si vogliono ignorare i princìpi di libertà e di re- sponsabilità, non si può rimanere estranei o indiffe- renti alla diffusione di una scienza che si ispira a un criterio fondamentale di effettività e di ef cienza meccanica, ultimo fondamento e pietra angolare del calcolo, ma anche causa di inevitabili pregiudizi e travisamenti.

Distruggete le macchine

Distruggete le macchine è uno dei migliori romanzi antiutopistici mai creati dalla fantascienza. Kurt Vonnegut, stilista tra i migliori di questo genere letterario e giustamente famoso anche al di fuori del genere, ci ha dato con quest’opera un ritratto approfondito e pieno di sensibilità di un’America in cui regna un apparente benessere. La visione delle macchine che hanno rimpiazzato l’uomo e lo hanno così svuotato di ogni interesse per la vita è intelligente e agghiacciante: il benessere materiale è stato totalmente conseguito grazie all’impiego massiccio della meccanizzazione, le macchine hanno sostituito gli uomini in ogni attività manuale e anche in gran parte di quelle intellettuali. Il cittadino medio americano, pur fornito di ogni comfort possibile, è però confinato in ghetti nettamente separati dalle cittadelle dove le macchine e i loro signori, i tecnocrati, dominano incontrastati. E in questi ghetti la sua vita si svolge nella miseria intellettuale più completa e, pur di far qualcosa, egli è costretto a compiere lavori degradanti e perfino inutili. Distruggete le macchine è la storia della rivolta contro questa società da parte di Paul Proteus, giovane e brillante ingegnere, destinato a una rapida carriera fino ai vertici della piramide tecnocratica, ma troppo onesto e tormentato nell’animo per non provare dubbi sulla validità di uno status sociale che è una vera e propria dittatura di classe, guidata da un gruppo di tecnocrati e di grandi impresari industriali, che manovrano il paese in nome di un’etica ipocrita ed arida.