54273–54288 di 63547 risultati

Se il capo è un uomo sexy

2 ROMANZI IN 1. PER UN BACIO DI FUOCO. Alex Carlisle, amministratore delegato di una banca d’affari, è irresistibilmente attratto da una nuova assunta, di cui non conosce neppure il nome. E quando i due si trovano bloccati in ascensore, lui impulsivamente la bacia. Le telecamere di sorveglianza registrano la passione esplosiva che ne segue… e Dani Russo perderà il posto. Ora tocca ad Alex rimediare. UNA FOLLE NOTTE CON IL CAPO. Lorenzo Hall e la sua nuova assistente Sophy Braithwaite, figlia del giudice Braithwaite, provengono da ambienti diversi, e per loro stessa ammissione non potrebbero mai piacersi. L’attrazione però è tutta un’altra storia. Meglio togliersi il pensiero e passare una folle notte di passione insieme. Ma l’incendio che li brucia non può certo essere spento così in fretta.

Scusate il disturbo

Mare del Nord. Sullo scheletro di una piattaforma petrolifera sta nascendo un villaggio turistico galleggiante. Suite lussuose e cunicoli che odorano di nafta. Gavin Hutchison, che ha realizzato il complesso, dà una festa prima dell’apertura: una rivincita sugli ex compagni di scuola che lo hanno sempre ignorato. Un attore nauseato dallo star System, un ex galeotto, un elettricista e una vecchia insegnante d’inglese sono solo alcuni degli invitati che sulla piattaforma si trovano ad affrontare un agguerrito gruppo di terroristi armati fino ai denti. Tra raffiche di mitra ed esplosioni, tradimenti e confessioni, gli ex allievi del St. Michael mettono a nudo le proprie debolezze e scoprono, uno a uno, la loro vera natura.
**

SCUOLA E’ FINITA (LA)

Soltanto ventiquattr’ore dopo essere riusciti a scappare dal terribile New York Institute, Max e i suoi sei compagni sono di nuovo in fuga, benché si siano impadroniti di una serie d’informazioni decisive sull’identità dei loro genitori. Ormai però anche i loro nemici, i crudelissimi Eliminatori – metà uomini e metà lupi – hanno acquisito la capacità di volare. Dopo una violenta battaglia aerea, Fang finisce in ospedale, consentendo all’FBI d’individuare l’intero gruppo. I sei si nascondono nella casa di Anne, un’agente federale che ha capito la loro infantile fragilità, e per un po’ riescono a condurre un’esistenza da ragazzi “normali”. Ma sanno che, prima o poi, dovranno di nuovo confrontarsi con gli Eliminatori e con la realtà, anche perché la voce nella testa di Max – una voce che le dà ordini precisi e sembra conoscere il futuro – non cessa di ripeterle che la sua missione ultima è quella di salvare il mondo…
**

Scrittura Cuneiforme (Narrativa)

La Storia dei potenti si intreccia con la vita semplice, spesso sofferta, sempre intensa, degli umili, l’amore di Ismail, carico di nostalgia, per la patria con quello intimo e dolente per il padre, gli ideali di giustizia e libertà con l’impegno a parlare per chi non può più farlo. E ancora una volta, l’incontro tra Persia e Occidente, tra impervie montagne iraniane e dune olandesi, tra poesia, icastica e lieve, e una lingua sobria ed essenziale, intesse motivi inattesi e preziosi, figure mitiche e fiabesche nella trama della nostra cultura.
**
### Sinossi
La Storia dei potenti si intreccia con la vita semplice, spesso sofferta, sempre intensa, degli umili, l’amore di Ismail, carico di nostalgia, per la patria con quello intimo e dolente per il padre, gli ideali di giustizia e libertà con l’impegno a parlare per chi non può più farlo. E ancora una volta, l’incontro tra Persia e Occidente, tra impervie montagne iraniane e dune olandesi, tra poesia, icastica e lieve, e una lingua sobria ed essenziale, intesse motivi inattesi e preziosi, figure mitiche e fiabesche nella trama della nostra cultura.

Scritto nei tuoi occhi

Una proposta all’antica può trasformarsi in un nuovo amore. Nena Carvajal non avrebbe mai pensato che una cosa del genere fosse possibile, soprattutto nel ventunesimo secolo. Eppure ha capito benissimo la proposta di suo nonno: un matrimonio di convenienza. Con un uomo che lei nemmeno conosce. Come se tutto ciò non bastasse, Nena scopre che il suo “promesso sposo” è Ramon Villalba, ricco proprietario terriero argentino dallo sguardo magnetico. Terrorizzata alla prospettiva di legare la sua vita a quella di un playboy senza scrupoli, si oppone. Ma quando il nonno le spiega il motivo della sua decisione, accetta a denti stretti. Cercando di ignorare il tuffo al cuore che l’assale ogni volta che incrocia gli occhi scuri di Ramon.

Scossa al cuore

Quando Amber incontra Dax, la terra trema, letteralmente! Si vano infatti in un edificio abbandonato e una scossa improvvisa trappola senza possibilità di fuga. Certi di non avere via di scampo, si lasciano andare a un’improvvisa passione selvaggia. In realtà, dopo alcune ore, una squadra di soccorso riesce a portarli in salvo. Ma nel trambusto generale i due si perdono di vista e…

Scorpio

Chi è Scorpio? È un assassino. O meglio, un “killer”, secondo il termine preferito dai servizi segreti. Il suo vero nome è Jean Laurier. Il suo paese d’origine: la Francia. Il suo maestro: Cross, agente della CIA. Scorpio e Cross sono come un meccanismo perfetto, quando lavorano insieme. E nello strano mondo dello spionaggio, dove l’amicizia e la lealtà non esistono, riescono a sviluppare una sorta d’affetto l’uno per l’altro. Poi arriva il giorno in cui Scorpio riceve l’ordine di eliminare Cross, sospettato di doppio gioco. Se Scorpio fosse un agente “normale”, di quelli di cui la CIA si fida ciecamente, ubbidirebbe senza esitazione. Ma Scorpio non è “normale” nel senso che la CIA da a questo termine: Scorpio è fatto di sentimenti, di emozioni, di debolezze. Tra le sue debolezze: l’amore e l’amicizia. Imperdonabile. E così, gli viene costruita addosso un’accusa di spaccio di stupefacenti. A questo punto, o uccide Cross o passa trent’anni di vita in un carcere federale. La decisione, per Scorpio, non è automatica. D’accordo, anche per lui trent’anni di galera sono tanti, ma Cross rimane Cross, l’amico, il maestro, il rifugio… E, intanto, la CIA aspetta. Novellizzazione dell’omonimo film di Michael Winner, con Burt Lancaster nel ruolo di Cross ed Alain Delon in quello di Laurier/Scorpio.

Scommettiamo che

Adesso gliela faccio vedere io! Darci Sanders ha inavvertitamente origliato al tavolo dell’affascinante milionario cui sta servendo il pranzo, e adesso medita una diabolica vendetta. Quel presuntuoso di Cameron O’Brien, infatti, ha appena scommesso che la trasformerà da cameriera in persona elegante e raffinata, non sapendo che in realtà lei sta per diventare vice presidente delle aziende di suo nonno. La prima mossa da fae, secondo Darci è…

Scintilla

Scintilla Lilt è in trappola. È stata arrestata dalla polizia politica per crimini contro il Distretto. Il Distretto: la città dentro alla città, la Londra di chi padroneggia le arti magiche. Scintilla apparteneva a un gruppo terrorista che combatteva il Rettorio, il governo intrasingente e immobilista del Distretto, ma ora è tutto finito e quello che la aspetta è il Pozzo, dove impazzirà e si dissolverà lentamente. A meno che…
L’uomo che la va a trovare in prigione si chiama Knismesis Riparian Sabrage ed è un uomo del Rettorio. Può salvarla, ma dopo lei gli apparterrà anima e corpo. E quello che vuole da lei non è un segreto: vuole ferirla, umiliarla e degradarla, perché è questo quello che gli piace.
Scintilla accetta, non ha alternative, ma presto inizia a rendersi conto che Sabrage non è il mostro che sembra e che non l’ha liberata solo per il proprio piacere…
“Sabrage mi scostò gentilmente la testa e spense la macchina.
La mia eccitazione calò bruscamente, ma non scomparve del tutto. Volevo ancora che mi toccasse e che mi desse piacere.
«E se invece volessi farti male?» disse lui, stringendomi un capezzolo.
«Quello che… vuole…» risposi io, con il respiro accelerato. Le sue dita si strinsero attorno al mio capezzolo, finché non sentii una fitta di dolore. Gemetti, ma non era stato completamente sgradevole.
Mi accarezzò i capelli. «No, è un diverso tipo di piacere. Ma devi ancora capirlo, hai ancora bisogno di un po’ di tempo».
Non sapevo che cosa dovevo ancora capire, speravo solo che restasse lì. In quel momento avevo bisogno che restasse lì e mi consolasse per la mia stessa confusione. Come faceva ad accendermi così velocemente, dopo avermi terrorizzato e bulleggiato? La macchina l’aveva aiutato, certo, ma la macchina amplificava le sensazioni di chi c’era seduto sopra, non le creava dal nulla.
«Quindi forse… farti terrorizzare e bulleggiare ti accende, non pensi?» mormorò lui, continuando ad accarezzarmi i capelli.”
CONTIENE SCENE ESPLICITE – CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO

Scimitar SL2

Se il Cumbre Vieja esplode, provocherà un colossale tsunami. La ricerca scientifica ha stimato un numero di onde enormi, forse alte 50 metri, che si rovescerebbero nelle strette vie d’acqua a sud di Manhattan per poi radere al suolo la zona di Wall Street al primo impatto. Il maggiore Ray Kerman si nasconde sotto il nuovo nome di Ravi Rashood ma non ha rinunciato alla sua folle battaglia contro l’Occidente. Aiutato dalla moglie Shakira e dal giovane contrammiraglio Ben Badr della marina iraniana, ha ancora a disposizione un potentissimo sottomarino denominato Scimitar SL-2. Ma questa volta il suo piano è più subdolo e devastante. Approfittando dell’inerzia della nuova amministrazione americana che ha mandato in pensione l’ammiraglio Morgan, l’unico in grado di tenergli testa, Rashood vuole provocare una devastante catastrofe naturale. La scomparsa di uno scienziato inglese, la misteriosa eruzione di un vulcano nello stato di Washington e una serie di ultimatum a cui il governo americano non vuole credere convincono Morgan e quanti gli sono rimasti fedeli, all’interno delle forze armate, che il pericolo è reale. Occorre applicare subito contromisure drastiche per mettere in salvo la popolazione da un possibile disastro.

Scifi 50

Un saggio sull’età d’oro della fantascienza americana: gli anni ’50. Dalle e-zine www.fantahorror.com

Scienza e Conoscenza – N. 63

Questo numero di Scienza e Conoscenza dedicato al cancro e alle terapie integrate è stato studiato e valutato per lungo tempo dal nostro staff di redazione. Creare un numero monografico su un argomento così scottante era un atto coraggioso ma dovuto e, oggi, il risultato ottenuto da questo lavoro ripaga i dubbi iniziali.

Leggere da fonti ufficiali che nel corso della vita circa un uomo su 2 e una donna su 3 si ammaleranno di tumore e che 1.000 famiglie al giorno iniziano a vivere il trauma del cancro è davvero preoccupante: ci fa capire la portata dell’argomento e quanto serva un approccio obiettivo e libero da pregiudizi.

Pur sapendo che il sistema medico sanitario nazionale offre non molte alternative alle cure oncologiche standard, abbiamo sondato strutture sanitarie e ascoltato medici che offrono integrazioni importanti alle terapie classiche, selezionando i metodi ritenuti più efficaci e avvalorati da studi scientifici.
Abbiamo cercato di dare risposte a grandi domande: perché si sviluppa il cancro? Per scorretti stili di vita, fattori ambientali o alimentari? Che peso hanno il vissuto, le nostre emozioni e pensieri nella genesi della malattia? La nostra vita è paragonabile a un terno al lotto? È tutto deciso dai geni e ci vuole solo fortuna?

Partendo dal presupposto che la rottura di un equilibrio emotivo-energetico può essere alla base della comparsa della malattia, arriveremo alle possibili cure integrate, senza dimenticare l’importanza del rapporto empatico e solidale fra medico e paziente per la guarigione della persona. Passeremo ad analizzare alimentazione, meditazione, ayurveda, epigenetica, acidosi, nutraceutica, omeopatia e vitamina D, fino ad arrivare alla coscienza e alla consapevolezza come pilastri di un concetto di salute che parte da dentro di noi.

MEDICINA INTEGRATA E CANCRO

Esite solo la chemio?

Paolo Giordo

Cancro, quanto mi costi?

Ty Bollinger

Cancro e Medicina Quantistica

Gioachino Pagliaro

Alimentazione: quanto conta nella prevenzione dei tumori?

Domenico Battaglia

Ayurveda e oncologia: un’efficace collaborazione

Antonio Morandi

Cancro e disintossicazione

Kathryn Alexander

SPECIALE: GLI ESPERTI RISPONDONO

Epigenetica, Anti-Aging e Cancro

Intervista a Pier Mario Biava

a cura di Valerio Pignatta

Acidosi: che ruolo ha nella proliferazione del tumore?

Intervista a Stefano Fais

a cura di Romina Alessandri

Oncologia Integrata

Intervista a Rosaria Ferreri

a cura di Marianna Gualazzi

Chi ha paura del sole?

Intervista a Debora Rasio

a cura della Redazione

Il senso del cancro

Intervista a Mario Soliani

a cura di Carmen Di Muro

SCIENZA E MEDICINA

Vaccinazioni: tra libertà di scelta e fake news

A cura della Redazione

TECNOLOGIA

Tra vent’anni avremo ancora lo smartphone?

A cura di Marianna Gualazzi

CONSAPEVOLEZZA

Alberto Lori: dal piccolo schermo al Salotto Quantico

A cura di Emanuele Cangini.

(source: Bol.com)