53889–53904 di 72802 risultati

Scritti sulla felicità

La Lettera a Meneceo di Epicuro e La vita felice di Seneca rappresentano due fra le più alte espressioni della filosofia antica. E’ un confronto a distanza, un contrappunto filosofico fra due modi diversi di intendere la vita, la morte, il dolore, la felicità. Da una parte il maestro di Samo che fra IV e III secolo a.C. fondò ad Atene il Giardino, una scuola filosofica capace di influenzare per secoli il mondo occidentale. Dall’altra l’intellettuale spagnolo del I secolo, espressione della multietnica società romana chiamata a confrontarsi con i grandi temi legati alla trasformazione di una società globale, dalla crisi dei valori della vecchia religione degli dei antichi, alla solitudine dell’uomo, alla necessità di trovare un equilibrio fra la felicità individuale e quella dei molti. Nella vita e dopo la morte.
(source: Bol.com)

SCRITTI RITROVATI 1839-1845

Introduzione di Francesco Mei
Romanzo: Il Corsaro
Racconti: Uno spettro a New York
Le due scimmie marinaie
Un sortilegio di nome Hannah
Vampiri a Manhattan
Mendicanti capricciosi
Episodi di vita di college
Il vescovo e la sua governante
Miscellanea: Il logorio della letteratura
Gli obiettivi del “Broadway Journal”
Regole di critica letteraria
Una nota su Stonehenge
Architettura rurale
Barba e barbarie
Disastri pubblici
Costume
Buoni consigli
Moda
Dignità dei sarti
L’uomo alla moda
Notiziari scientifici
Scienza
Critica d’arte
Pensieri di un uomo silenzioso
Il genio è cosciente dei suoi poteri?
Temi d’attualità
Libri illustrati in America

Scritti corsari

L’invisibile rivoluzione conformistica di cui Pasolini parlava con tanto accanimento e sofferenza dal 1973 al 1975, non era affatto un fenomeno invisibile. Chi ricorda anche vagamente le polemiche giornalistiche di allora, a rileggere questi Scritti corsari può restare sbalordito. Il fatto è che per Pasolini i concetti sociologici e politici diventavano evidenze fisiche, miti e storie della fine del mondo. Finalmente, così, Pasolini trovava il modo di esprimere, di rappresentare e drammatizzare teoricamente e politicamente le sue angosce. di parlare in pubblico del destino presente e futuro della società italiana, della sua classe dirigente, della fine irreversibile e violenta di una storia secolare. (dalla Prefazione di Alfonso Berardinelli)

(source: Bol.com)

Scratch: Programmare Senza Codice: La Programmazione Come Potenziamento Dell’intelligenza

In questo libro l’autore, uno Psicologo programmatore, accompagna il lettore nell’apprendimento della programmazione con Scratch, un software gratuito e disponibile online, che permette a tutti la creazione di algoritmi di programmazione attraverso l’uso di blocchi grafici. Seguendo i tutorial pratici e con difficoltà crescente imparerai a programmare giochi interattivi. Questo rappresenta il punto di partenza per la programmazione dei microcontrollori (Arduino, Raspberry Pi etc.), per l’utilizzo dell’Internet of Things e della domotica.
Seguendo il paradigma costruttivista, l’autore, fornisce gli elementi per un facile apprendimento del software, e consiglia gli esercizi per il rafforzamento delle proprie conoscenze.
Tutti gli strumenti usati sono disponibili online e gratuiti. I tutorial vanno dalla creazioni di semplici animazioni, fino all’utilizzo della realtà aumentata attraverso l’uso della webcam del computer.
Indice del libro
Prefazione
La teoria costruttivista dell’apprendimento
L’importanza dei linguaggi di programmazione
Il problem solving
Cosa è Scratch
L’ambiente di Scratch
Uso online
L’interfaccia utente
La scheda Script
La scheda Costumi
La scheda Suoni
Il bottone Condividi
I cardini della programmazione informatica
Le Variabili
Gli operatori matematici e booleani
L’operatore Loop
If/Then
Tutorial
Scratch il gatto ballerino
Nascondino con il gatto Scratch
Salta l’auto
La rana che attraversa
Ping Pong
Giochiamo con la realtà aumentata
Conclusioni

La scotennatrice

####
Secondo libro del “Ciclo del Far West”: la “Scotennatrice” è il soprannome di Minnehaha, una donna crudele, selvaggia e vendicativa che gli inglesi dovranno sconfiggere…
**

Gli scorridori del mare

Al comando del brigantino “Garonna”, il capitano Solilach pratica la tratta degli schiavi tra la costa africana e le isole del Centro America. Ma il secondo di bordo, il perfido Parry, uccide il capitano e obbliga l’intero equipaggio ad aderire alla pirateria, attività ben più redditizia. Ma ben presto ci sarà chi vorrà vendicare il capitano.

Scoperte scientifiche non autorizzate. Oltre la verità ufficiale

“Scoperte scientifiche non autorizzate” solleva molte inquietanti questioni: ripercorre la storia di Nikola Tesla, uno straordinario e al contempo misconosciuto scienziato che con oltre 700 brevetti rivoluzionari ha gettato le fondamenta tecnologiche della società moderna; ci parla di molti altri “scienziati ribelli” condannati all’oblio dall’establishment scientifico; fa luce su uno dei più diffusi miti della nostra epoca, “la libera scienza al servizio di tutti”, dimostrando come in realtà sia l’élite finanziaria globale a manipolare consapevolmente il progresso tecnologico. Il libro di Marco Pizzuti è un saggio, fondato su fatti e storie vere, che non ha nulla da invidiare al più sconvolgente dei romanzi e che ci lascia intravedere quanto potrebbe essere migliore il nostro mondo se solo fosse realmente libero.

Lo scontro finale

Al Campo Mezzosangue Percy Jackson e i suoi amici si sono preparati tutto l’anno per la battaglia contro i Titani, sapendo che le probabilità di vittoria sono minime. L’armata di Crono è infatti più forte che mai, soprattutto da quando alcuni dei e semidei traditori si sono arruolati nelle sue file, accrescendo il suo potere. Mentre gli dei sono impegnati a contenere l’assalto del mostruoso Tifone, Crono avanza verso New York, dove il Monte Olimpo, apparentemente incustodito, aspetta solo di essere espugnato. Sarà compito di Percy e del suo agguerrito seguito di semidei fermare l’ascesa del Signore del Tempo e difendere la divina dimora dalle sue brame. Ma non sarà la sola minaccia che dovrà affrontare, perché l’attesa profezia che grava sul suo sedicesimo compleanno si avvererà. E mentre per le strade di Manhattan si combatte una guerra per la salvezza del mondo, Percy si troverà faccia a faccia con un terribile presentimento: che il nemico più forte contro cui sta lottando sia il proprio destino.

Scontro fatale

Page Clark, una donna forte e volitiva, viene svegliata nel cuore della notte da una telefonata sconvolgente: Allyson, la figlia quindicenne, è rimasta coinvolta, insieme all’amica del cuore, in un pauroso incidente stradale. Perdipiù non riesce a rintracciare il marito, in fuga romantica con la sua giovane amante…
Ma, lentamente, le due ragazze guariranno e nascerà un nuovo e profondo amore.

Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio (Assolo)

La sapiente e irresistibile miscela di satira di costume e romanzo giallo imperniato su una scoppiettante polifonia dialettale di gaddiana memoria (il *Pasticciaccio* sta sullo sfondo segreto della scena come un nume tutelare) la piccola folla multiculturale che anima le vicende di uno stabile a piazza Vittorio sorprende per la verità e la precisione dell’analisi antropologica il brio e l’apparente leggerezza del racconto. A partire dall’omicidio di un losco personaggio soprannominato “il Gladiatore” si snoda un’indagine che ci consente di penetrare nell’universo del più multietnico dei quartieri di Roma: piazza Vittorio.
**
### Sinossi
La sapiente e irresistibile miscela di satira di costume e romanzo giallo imperniato su una scoppiettante polifonia dialettale di gaddiana memoria (il *Pasticciaccio* sta sullo sfondo segreto della scena come un nume tutelare) la piccola folla multiculturale che anima le vicende di uno stabile a piazza Vittorio sorprende per la verità e la precisione dell’analisi antropologica il brio e l’apparente leggerezza del racconto. A partire dall’omicidio di un losco personaggio soprannominato “il Gladiatore” si snoda un’indagine che ci consente di penetrare nell’universo del più multietnico dei quartieri di Roma: piazza Vittorio.

Scontro a Sethanon

Le legioni delle tenebre si sono risvegliate per annientare il Regno delle Isole. Il mago Pug e Tomas devono scoprire l’origine della forza malefica che rischia di inghiottire il loro mondo. Dal tempo dei Signori dei Draghi di Midkemia, mai le forze del Caos hanno raggiunto tanto potere, quindi Pug e Tomas devono intraprendere l’ultima impresa che li porterà dalle remote terre di Kelewen fino all’alba del tempo, per combattere la battaglia finale contro chi vuole annientare il loro mondo.
**

Scomparsa nel nulla

Rena, sedici anni, una ragazza semplice, forse un po’ introversa, scompare senza lasciare traccia. Dall’indagine condotta dalla polizia emergono dubbi, piccoli misteri che incrinano la facciata della sua famiglia. Una famiglia apparentemente normale, solida e serena, sulla quale calano ombre angoscianti, segreti del tempo di guerra, rancori covati in silenzio e trascinati da madri e figlie di generazione in generazione. Un’indagine sui sentimenti e sui misteri che la quotidianità vela con una patina di perbenismo.
**

Scomparsa

Per Rex Hofman l’incubo omicida comincia quando durante una sosta in un autogrill nel Sud della Francia, la sua ragazza sparisce. Dopo ore di attesa, Rex inizia una ricerca febbrile e ossessiva. Che cosa è accaduto a Saskia? È stata rapita? Stuprata? Uccisa? Un thiller che vi inchioderà fin dalle prime pagine, firmato da uno scrittore olandese di talento.