53857–53872 di 68366 risultati

La torre proibita

Su Darkover le “pietre matrici” sono gelosamente custodite nel ventre di austere e isolate Torri. Soltanto le Custodi, giovani e bellissime vergini, possono fruire dei magici poteri di quei portentosi talismani. Ma nonostante questo privilegio anche le Custodi, come ogni abitante del Regno, non possono sottrarsi al controllo dei Guardiani, un gruppo di fanatici e rigidi difensori dell’ordine feudale che vige su Darkover. Nessuno, sul pianeta del sole rosso ha mai osato opporsi al potere dei Guardiani e all’ancestrale tradizione delle Torri. Sino a quando due uomini e due donne, uniti in un patto di reciproca alleanza, tentano coraggiosamente la sfida.

La torre dei Dannati

Ipotizzate che una grande azienda tipo Fiat, con decine di migliaia di dipendenti, costruisca in un gran parco un immenso edificio dove i suddetti dipendenti troveranno non soltanto alloggio ma tutti i servizi essenziali: dai negozi e locali pubblici di ogni specie, alle scuole, alle attrezzature sportive, ricreative eccetera. Immaginate inoltre che gli alloggi vengano assegnati a seconda del grado aziendale: quelli più poveri, più stretti e dei piani più bassi, al personale di più bassa categoria; e gli appartamenti via via più spaziosi, più di lusso e dei piani via via più alti, alle categorie via via superiori… Avete ipotizzato? Bene. Leggete ora questo romanzo, e scoprirete ben presto di aver ipotizzato l’inferno.
Copertina di Karel Thole

Tornerò per farti fuori

Tom Carver, poco più che un ragazzo, è solo fra le quattro mura di una cella carceraria per un delitto che non ha commesso. Finirà sulla sedia elettrica? Stranamente, non è questo che lo rode..ma piuttosto l’odio verso chi ha concorso a farlo incriminare, la smania di vendetta.(…) Nelle lunghe ore di solitudine, egli non pensa alla prospettiva di rifarsi un’esistenza, mai, nemmeno per un attimo. Un solo pensiero lo accompagna, una sola ossessione: distruggere chi ha voluto distruggerlo per ignobili motivi, vendicarsi, vendicarsi, vendicarsi…

Torna Da Me

Nives Barbieri è la figlia di un agitatore politico. Tutta la sua vita è stata all’insegna del dovere nei confronti dei fratelli e della minaccia del carcere incombente sui suoi genitori, ma questo non è servito a domare la sua anima allegra e ribelle, né a spegnere la luce dei suoi occhi di fuoco nero. Damiano Altieri è un deputato del nuovo regno d’Italia. La sua missione è di appoggiare l’insurrezione che dovrà avere luogo a Roma. Il loro incontro è breve, solo pochi giorni segnati dal pericolo e poi dalla tragedia. Ma pochi giorni possono valere un’intera esistenza e la lontananza può stringere legami ancora più potenti, quando sono quelli dell’amore.
Racconto lungo, pubblicato per la prima volta nella raccolta ‘Amori sull’ali dorate’, 2011. Revisionato e ampliato.

La torcia

###
In un magico viaggio a ritroso nel tempo, l’autrice ricrea l’affascinante atmosfera della Grecia antica, un mondo di mistero e magia, dove uomini e dei convivono, fianco a fianco, dove strane creature, come Amazzoni e Centauri, combattono scontri inenarrabili per la conquista dell’Olimpo. Per bocca della principessa Cassandra rivivono gli eventi che portarono alla caduta di Troia, le gesta degli eroi achei e troiani, i miti e le leggende di un lontano passato.
**

Tommaso Sa Le Stelle

Tommaso sa le stelle by Giovanni Montanaro
Proteggi Tommaso, Po. Proteggi Tommaso, pioggia. Proteggi Tommaso, notte. Proteggetelo, stelle. Proteggete il ragazzino. Fate in modo che non gli succeda niente di male.

La tombola dei troiai

Il bello di un regalo è la sorpresa, e in ogni sorpresa può nascondersi un segreto, un mistero, e, perché no, anche un delitto. Dall’antologia ‘Regalo di Natale’ il racconto di Marco Malvaldi ‘La tombola dei troiai’ in versione ebook.

(source: Bol.com)

La tomba dell’imperatore Ts’in

A bordo del transatlantico Wu-Song cercano ripetutamente di rubare la valigia diplomatica di un funzionario dell’ambasciata cinese. Eppure la valigia in questione contiene solo documenti che riguardano l’antica storia della Cina. Del mistero si interessa, su incarico di Scotland Yard, il professor Tillizinni, dell’Università di Firenze, il quale non immagina quanto possa essere complicata e pericolosa la sua indagine…Edgar Wallacenacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo; a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo, nonché la sceneggiatura del celeberrimo King Kong. Definito “il re del giallo”, è morto nel 1932.
(source: Bol.com)

Tom Jones. Storia di un trovatello

Storia di un trovatello abbandonato in circostanze misteriose dentro la dimora del buon giudice Allworthy, un ricco proprietario terriero del Somerset. “Tom Jones” segue le vicende del suo eroe durante l’adolescenza spensierata, ma insidiata dalle trame del nipote di Allworthy, il perfido Blifil e dei suoi alleati. Sensibile alle grazie femminili Tom si innamora, corrisposto, di Sophia, la figlia di un nobile vicino di casa. Cacciato infine di casa, Tom si aggira per l’Inghilterra, accompagnato dal prete Partridge, suo presunto padre. Infine tutti i personaggi si ritrovano a Londra e qui si compie il destino del trovatello.
**

Tokyo Express

In una cala rocciosa della baia di Hakata, i corpi di un uomo e di una donna vengono rinvenuti all’alba. Entrambi sono giovani e belli. Il colorito acceso delle guance rivela che hanno assunto del cianuro. Un suicidio d’amore, non ci sono dubbi. La polizia di Fukuoka sembra quasi delusa: niente indagini, niente colpevole. Ma, almeno agli occhi di Torigai Jutaro, vecchio investigatore dall’aria indolente e dagli abiti logori, e del suo giovane collega di Tokyo, Mihara Kiichi, qualcosa non torna: se i due sono arrivati con il medesimo rapido da Tokyo, perché mai lui, Sayama Ken’ichi, funzionario di un ministero al centro di un grosso scandalo per corruzione, è rimasto cinque giorni chiuso in albergo in attesa di una telefonata? E perché poi se n’è andato precipitosamente lasciando una valigia? Ma soprattutto: dov’era intanto lei, l’amante, la seducente Otoki, che di professione intratteneva i clienti in un ristorante? Bizzarro comportamento per due che hanno deciso di farla finita. Per fortuna sia Torigai che Mihara diffidano delle idee preconcette, e sono dotati di una perseveranza e di un intuito fuori del comune. Perché chi ha ordito quella gelida, impeccabile macchinazione è una mente diabolica, capace di capovolgere la realtà. Non solo: è un genio nella gestione del tempo.
Con questo noir dal fascino ossessivo, tutto incentrato su orari e nomi di treni – un congegno perfetto che ruota intorno a una manciata di minuti –, Matsumoto ha firmato un’indagine impossibile, ma anche un libro allusivo, che sa con sottigliezza far parlare il Giappone.
**
### Sinossi
In una cala rocciosa della baia di Hakata, i corpi di un uomo e di una donna vengono rinvenuti all’alba. Entrambi sono giovani e belli. Il colorito acceso delle guance rivela che hanno assunto del cianuro. Un suicidio d’amore, non ci sono dubbi. La polizia di Fukuoka sembra quasi delusa: niente indagini, niente colpevole. Ma, almeno agli occhi di Torigai Jutaro, vecchio investigatore dall’aria indolente e dagli abiti logori, e del suo giovane collega di Tokyo, Mihara Kiichi, qualcosa non torna: se i due sono arrivati con il medesimo rapido da Tokyo, perché mai lui, Sayama Ken’ichi, funzionario di un ministero al centro di un grosso scandalo per corruzione, è rimasto cinque giorni chiuso in albergo in attesa di una telefonata? E perché poi se n’è andato precipitosamente lasciando una valigia? Ma soprattutto: dov’era intanto lei, l’amante, la seducente Otoki, che di professione intratteneva i clienti in un ristorante? Bizzarro comportamento per due che hanno deciso di farla finita. Per fortuna sia Torigai che Mihara diffidano delle idee preconcette, e sono dotati di una perseveranza e di un intuito fuori del comune. Perché chi ha ordito quella gelida, impeccabile macchinazione è una mente diabolica, capace di capovolgere la realtà. Non solo: è un genio nella gestione del tempo.
Con questo noir dal fascino ossessivo, tutto incentrato su orari e nomi di treni – un congegno perfetto che ruota intorno a una manciata di minuti –, Matsumoto ha firmato un’indagine impossibile, ma anche un libro allusivo, che sa con sottigliezza far parlare il Giappone.

Todo Modo

Un pittore si trova casualmente a passare per un albergo-eremo. Affascinato dalla figura del responsabile, un prete chiamato don Gaetano, instancabile animatore di esercizi spirituali estivi, nonchè, sembra, molto attivo nel campo delle costruzioni, di case ed alberghi, decide di restare, incuriosito anche dagli illustri partecipanti che stanno per arrivare per il ritiro spirituale: politici, uomini d’affari, alti prelati. Nel corso di un rosario avviene l’inimmaginabile, e le indagini avviate dal magistrato immediatamente sembrano brancolare nel buio più torbido. Purtroppo avverranno altri due eventi delittuosi, che convinceranno il pittore, il suo amico magistrato, e il commissario di polizia, che è praticamente impossibile riuscire ad arrivare ad una soluzione del crimine, visti gli alti profili delle persone coinvolte, e gli eventi che frattanto sono emersi dalle prime, concitate indagini. Nel 1987, in una lunga intervista rilasciata allo studioso francese James Dauphiné, Sciascia, dopo aver proclamato la sua estraneità alla cosiddetta letteratura impegnata – ormai sinonimo di letteratura politica o di partito -, aggiunge: «Il fatto di cercare e dire la verità rinvia, più che a una tradizione umanista, a una tradizione del secolo dei lumi. Voltaire è stato davvero il padre di questo atteggiamento, ripreso più tardi da Zola … Il pericolo è stato di ricondurre abusivamente quest’atteggiamento a una posizione partigiana e politica. Voltaire e Zola, dunque, ma non Sartre. Come Voltaire e Zola, dunque, è un mio dovere parlare, dire ciò di cui sono convinto. In nessun caso sono però uno scrittore impegnato, partigiano, in nessun caso sono un maestro di pensiero». Todo modo apparve per la prima volta nel 1974.

Tobia I: Un millimetro e mezzo di coraggio

Tobia fugge. Il gesto di suo padre che non vuole rivelare il segreto di un’invenzione rivoluzionaria, costringe Tobia a fuggire. Fugge dalla sua gente, dalla gente con cui ha vissuto, dalla gente a cui vuole bene. Un bambino di un millimetro e poco più scappa, braccato da un intero popolo. Il popolo dell’albero. Il popolo che vive dalla notte dei tempi sulla grande quercia. A Tobia sono rimasti pochi amici, ma soprattutto Elisha. Di ramo in ramo, Tobia affronterà un viaggio straordinario in cui paure, ricordi e solitudine si mescolano all’avventura della fuga. Tobia dovrà trovare dentro il suo cuore le risorse per attraversare tutto il suo mondo, salvare se stesso, i suoi genitori e il segreto di suo padre.
**
### Sinossi
Tobia fugge. Il gesto di suo padre che non vuole rivelare il segreto di un’invenzione rivoluzionaria, costringe Tobia a fuggire. Fugge dalla sua gente, dalla gente con cui ha vissuto, dalla gente a cui vuole bene. Un bambino di un millimetro e poco più scappa, braccato da un intero popolo. Il popolo dell’albero. Il popolo che vive dalla notte dei tempi sulla grande quercia. A Tobia sono rimasti pochi amici, ma soprattutto Elisha. Di ramo in ramo, Tobia affronterà un viaggio straordinario in cui paure, ricordi e solitudine si mescolano all’avventura della fuga. Tobia dovrà trovare dentro il suo cuore le risorse per attraversare tutto il suo mondo, salvare se stesso, i suoi genitori e il segreto di suo padre.

Il Tiranno Dei Mondi

Nessuno come l’autore di “Cronache della Galassia” e delle altre grandi saghe cosmiche che vanno dal “Paria dei cieli” alle insondabili “Correnti dello Spazio”, nessuno come Isaac Asimov sa darvi concretamente il senso dell’infinità dell’universo e dei mondi, delle storie, delle civiltà, delle razze, che pullulano nell’universo. Mai pubblicato prima d’ora in volume separato, questo clamoroso “Tiranno dei mondi” ci riporta alle titaniche lotte fra i Tirannici e le forze dei Regni Nebulari, agli scontri di colossali flotte galattiche manovrate dall’Autarca, dai Governatori, dai Khans, per rivelarci alla fine l’esistenza di un’arma la cui memoria s’era perduta, ma dalla quale segretamente è rinato il Mondo della Rivolta.

Tipi Da Spiaggia

n spiaggia, si sa, ti può accadere di tutto. Ti puoi innamorare di qualcuno senza rendertene conto o far innamorare qualcuno senza rendertene conto. Puoi mangiare un gelato tra i rimorsi e il pudore o chiuderti in una cabina con uno sconosciuto senza rimorsi né pudore. Puoi scavare una buca desiderando di nasconderti o scavare una buca per poi ritrovarti in Cina. Puoi fantasticare su un viaggio al centro della terra o su una gita alla Sagra del Gamberone. Puoi costruire castelli di sabbia o costruire castelli in aria.Tre racconti da leggere sotto l’ombrellone sorseggiando una bibita ghiacciata. Lasciati coinvolgere da questi “tipi da spiaggia

Time Deal

*Hai promesso di amarla per sempre. Ma quanto può durare l’eternità?*
Ci sono promesse che non possono essere mantenute. Come quella che Julian ha fatto ad Aileen. Era solo un bambino quando l’ha vista per la prima volta, e se n’è innamorato perdutamente. Da quel momento ha giurato che non l’avrebbe lasciata mai. Che sarebbe rimasto con lei per sempre. Ma si può davvero promettere per sempre? Non in una città come Aurora. Una metropoli schiacciata da un cielo plumbeo e soffocata dall’inquinamento, in cui l’aspettativa di vita è scesa drasticamente. Almeno fino all’arrivo del Time Deal, un farmaco in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare. Nessuno ne conosce i possibili effetti collaterali, solo qualcuno immagina quali possano essere le conseguenze morali e sociali. La città è divisa in due: da una parte chi insegue ciecamente il sogno della vita eterna, dall’altra chi invece rifiuta di manipolare la propria esistenza e preferisce che il tempo scorra secondo natura. Julian è tra questi ultimi. Ma Aileen non ha avuto scelta: figlia di un noto avvocato, che finanzia da sempre la casa farmaceutica del Time Deal, è stata sottoposta al trattamento. Finché qualcosa va storto. Aileen inizia ad accusare disturbi della memoria, e poi sparisce nel nulla. Julian però è disposto a tutto pur di ritrovarla. E di regalarle il loro per sempre. 
Dalla penna di un autore bestseller internazionale, un romanzo dal ritmo serrato e dalla travolgente storia d’amore. Una lettura sorprendente che vi terrà incollati fino all’ultima pagina.
“Una lettura imperdibile. Patrignani, una volta ancora, si conferma un maestro di creatività!” – **GLENN COOPER**
“Leonardo costruisce una riflessione appassionante sulla tecnologia, il rapporto tra il corpo e l’anima e l’ossessione contemporanea per l’eterna giovinezza.” – **LICIA TROISI**
**
### Sinossi
*Hai promesso di amarla per sempre. Ma quanto può durare l’eternità?*
Ci sono promesse che non possono essere mantenute. Come quella che Julian ha fatto ad Aileen. Era solo un bambino quando l’ha vista per la prima volta, e se n’è innamorato perdutamente. Da quel momento ha giurato che non l’avrebbe lasciata mai. Che sarebbe rimasto con lei per sempre. Ma si può davvero promettere per sempre? Non in una città come Aurora. Una metropoli schiacciata da un cielo plumbeo e soffocata dall’inquinamento, in cui l’aspettativa di vita è scesa drasticamente. Almeno fino all’arrivo del Time Deal, un farmaco in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare. Nessuno ne conosce i possibili effetti collaterali, solo qualcuno immagina quali possano essere le conseguenze morali e sociali. La città è divisa in due: da una parte chi insegue ciecamente il sogno della vita eterna, dall’altra chi invece rifiuta di manipolare la propria esistenza e preferisce che il tempo scorra secondo natura. Julian è tra questi ultimi. Ma Aileen non ha avuto scelta: figlia di un noto avvocato, che finanzia da sempre la casa farmaceutica del Time Deal, è stata sottoposta al trattamento. Finché qualcosa va storto. Aileen inizia ad accusare disturbi della memoria, e poi sparisce nel nulla. Julian però è disposto a tutto pur di ritrovarla. E di regalarle il loro per sempre. 
Dalla penna di un autore bestseller internazionale, un romanzo dal ritmo serrato e dalla travolgente storia d’amore. Una lettura sorprendente che vi terrà incollati fino all’ultima pagina.
“Una lettura imperdibile. Patrignani, una volta ancora, si conferma un maestro di creatività!” – **GLENN COOPER**
“Leonardo costruisce una riflessione appassionante sulla tecnologia, il rapporto tra il corpo e l’anima e l’ossessione contemporanea per l’eterna giovinezza.” – **LICIA TROISI**

Tim

Tim by Colleen McCullough
Mary Horton, une femme d’une cinquantaine d’années, mène une vie austère dans sa villa au bord d’une plage de Sidney. Cloîtrée dans la solitude, elle a depuis toujours étouffé ses aspirations de femme…
Un jour, elle fait la rencontre de Tim Melville, jeune homme de 25 ans, d’une grande beauté, mais dont les yeux bleus trahissent le désespoir. Et, en dépit de son âge, il a conservé une âme d’enfant.
Quand Tim devient le jardinier de Mary, une étrange relation se noue entre ces deux êtres égarés : ils s’entendent immédiatement, et la richesse de leurs échanges illuminent leur existence.
Mais, s’ils semblent enfin sur le point de trouver le bonheur, ni l’un ni l’autre ne paraît prêt à s’y abandonner totalement…