52385–52400 di 68366 risultati

Dianetics. La forza del pensiero sul corpo

Albert Einstein ha detto che usiamo solo il dieci per cento del nostro potenziale mentale. “Dianetics” ti dice come liberare una fetta molto più grande di tale potenziale. La fiducia in se stessi, relazioni interpersonali armoniose e un atteggiamento positivo nei confronti della vita possono assolutamente essere raggiunti. Si possono raggiungere le proprie mete con maggior certezza se si è in grado di scoprire la causa dei turbamenti, delle reazioni o delle emozioni indesiderate. La mente umana non è un puzzle misterioso, impossibile da risolvere. Leggi “Dianetics” e lavora con esso, vedi in che modo funziona per te e trai le tue conclusioni. Il libro fornisce una chiara descrizione di ciò che avviene nella mente e spiega un metodo pratico che ti permette di esplorare il tuo subconscio e di sbarazzarti di ciò che ti tiene giù, dando come risultato un Q.I. aumentato e benessere. Si consiglia di vedere il DVD “Come usare Dianetics” man mano che si legge il libro, in modo da avere una spiegazione visiva dei concetti e dell’applicazione pratica.

Dialogo sopra la nobiltà

Dialogo sopra la nobiltà
Giuseppe Parini, poeta e abate italiano (1729-1799)
Questo libro elettronico presenta «Dialogo sopra la nobiltà», di Giuseppe Parini.
Indice interattivo
– Presentazione
– Dialogo Sopra La Nobiltà
**
### Sinossi
Dialogo sopra la nobiltà
Giuseppe Parini, poeta e abate italiano (1729-1799)
Questo libro elettronico presenta «Dialogo sopra la nobiltà», di Giuseppe Parini.
Indice interattivo
– Presentazione
– Dialogo Sopra La Nobiltà

Diagnosi fatale

Amy, figlia di un famoso banchiere, è medico del pronto soccorso di un ospedale.Rimasta vedova con due bimbe, è legata ad un collega finchè, dopo anni, non ricompare ‘Campy’, il grande amore della sua giovinezza.Incubi notturni e inspiegabili decessi, conducono Emy verso un’avventura angosciosa

Diabolik – La Lunga notte

Il mitico personaggio delle sorelle Giussani è protagonista di una vicenda mai letta a fumetti, un singolare esperimento letterario. Diabolik, accompagnato da Eva Kant, viaggia da Clerville fino all’Estremo Oriente sulle tracce di cinque preziosi talismani di giada cui ha dato la caccia fin dal principio della sua carriera criminale. Ma i talismani sono ambiti anche dalle Triadi dell’esotica città di Gau Long e da un misterioso personaggio che sembra conoscere ciò che nemmeno Diabolik sa del proprio passato…Il primo di una serie di avvincenti romanzi.
**
### Sinossi
Il mitico personaggio delle sorelle Giussani è protagonista di una vicenda mai letta a fumetti, un singolare esperimento letterario. Diabolik, accompagnato da Eva Kant, viaggia da Clerville fino all’Estremo Oriente sulle tracce di cinque preziosi talismani di giada cui ha dato la caccia fin dal principio della sua carriera criminale. Ma i talismani sono ambiti anche dalle Triadi dell’esotica città di Gau Long e da un misterioso personaggio che sembra conoscere ciò che nemmeno Diabolik sa del proprio passato…Il primo di una serie di avvincenti romanzi.

Diabolik – Alba di sangue

Dopo La lunga notte qualcuno indagherà. Qualcuno tradirà. Qualcuno morirà.Diabolik ed Eva Kant sono appena tornati a Clerville e già il celebre criminale progetta un nuovo colpo. L’ispettore Ginko lo attende al varco, ma stavolta sono in gioco anche i servizi segreti, che lo vogliono costringere a svolgere una missione per loro: un furto di documenti sull’isola di Jornada. Braccato da un intero esercito, nemmeno lui può uscirne vivo. Ma nella terra del voodoo Diabolik non resterà di sicuro morto a lungo, specie se la posta in gioco è un tesoro cui molti danno la caccia da più di vent’anni.Una storia mai letta a fumetti. Il secondo romanzo originale dell’appassionante ciclo dedicato a Diabolik & Eva Kant. Una miscela di suspense, avventura, inganni ed esotismo per celebrare la coppia criminale ideata oltre cinquant’anni fa dalle sorelle Giussani.
**
### Sinossi
Dopo La lunga notte qualcuno indagherà. Qualcuno tradirà. Qualcuno morirà.Diabolik ed Eva Kant sono appena tornati a Clerville e già il celebre criminale progetta un nuovo colpo. L’ispettore Ginko lo attende al varco, ma stavolta sono in gioco anche i servizi segreti, che lo vogliono costringere a svolgere una missione per loro: un furto di documenti sull’isola di Jornada. Braccato da un intero esercito, nemmeno lui può uscirne vivo. Ma nella terra del voodoo Diabolik non resterà di sicuro morto a lungo, specie se la posta in gioco è un tesoro cui molti danno la caccia da più di vent’anni.Una storia mai letta a fumetti. Il secondo romanzo originale dell’appassionante ciclo dedicato a Diabolik & Eva Kant. Una miscela di suspense, avventura, inganni ed esotismo per celebrare la coppia criminale ideata oltre cinquant’anni fa dalle sorelle Giussani.

Di questo mondo e degli altri

“Il mondo e quanto esso contiene non è poi quel poco che la gente chiede” Di questo mondo e degli altri raccoglie gran parte dei testi dei due libri di cronache scritte da José Saramago tra il 1968 e il 1969 per i giornali di Lisbona “A Capital” e “Jornal do Fundão”, pubblicati rispettivamente nel 1971 e nel 1973. Sono settantatré racconti che descrivono quasi tutti episodi di vita reale vissuta da Saramago, in cui il grande scrittore lusitano alterna diversi registri narrativi. I temi spaziano dalle conseguenze del sisma alla sua grande passione per gli animali e per l’ecologia; i nonni analfabeti e pastori di porci; la Rivoluzione dei Garofani; l’impacciata foto dei genitori; lui stesso bambino scalzo; la nebbia del mattino; i contadini; il “mare portoghese”; l’arrotino; tutte figure che in seguito si trasformeranno nei suoi stessi personaggi… e, poi, Lisbona e il Portogallo. Nei racconti che compongono questo libro c’è il “vivaio” di tutta l’opera a venire del grande premio Nobel portoghese. Era lo stesso Saramago a ripeterlo frequentemente: “Là dentro c’è già tutto”.

Di Noi Tre

Marco, Misia e Livio: tre ragazzi all’inizio della storia, tre adulti alla fine. Quando si conoscono, negli anni Settanta, il tempo delle grandi scelte è davanti a loro. Marco si è appena laureato, Livio si rifiuta di concludere gli studi, mentre Misia, la bellissima Misia Mistriani, si unisce instabilmente ora all’uno ora all’altro dei due amici. Innamorandosi e respingendosi, in un tormentato intreccio sentimentale, i tre diventano grandi, fra i marosi di una generazione splendida e incompiuta. Finché, alla soglia dei quarant’anni, la loro vicenda si intreccia di nuovo, con la stessa intensità di sempre e con qualche doloroso sussulto in più… Un romanzo vero e profondo, splendidamente orchestrato da un De Carlo ammaliatore e sapiente.

Uno di noi ha torto

Giovane, sportivo, pieno di gioia di vivere Sam non usa controfigure quando il suo lavoro di attore prevede scene rischiose. Ma la finzione è una cosa, la realtà un’altra. Così, quella mattina, mentre sta guidando tranquillamente verso San Diego, Sam non è per nulla preparato all’improvviso assalto di due Chevrolet che vorrebbero spingerlo fuori strada. Una brusca frenata, un pizzico di fortuna e l’enorme camion proveniente in senso opposto viene schivato di pochi millimetri. Ancora tremante, Sam vede le due auto dileguarsi e sparire, come se non fossero mai esistite. Eppure non c’è dubbio: qualcuno “voleva” quell’incidente. Non passano pochi giorni e una nuova minaccia conferma che un incredibile “piano” è pronto per eliminarlo. Chi può desiderare la morte di un uomo del tutto pacifico, interessato solo alla sua professione e a qualche simpatica amica? Calato di colpo in un ruolo che pare ricalcare quello di un suo telefilm, Sam si trova a essere, al tempo stesso, preda e cacciatore in un labirinto irto di “veri” pericoli e allarmanti interrogativi. All’oscuro di ogni regola del macabro gioco, Sam lotterà da solo, fino all’ultimo, per risolvere l’enigma e salvarsi la vita.
Samuel Holt è nato a New York il 12 luglio 1933. È lo pseudonimo di uno dei più grandi autori contemporanei di romanzi polizieschi, che non desidera rivelare la propria identità. Vive a Bel Air in California e a New York City. Uno di noi ha torto è il primo romanzo che firma come Samuel Holt. Ma ha già scritto anche il secondo e il terzo: I Know a Trick Worth Two of That e What I Tell You Three Times Is False.

Dexter l’esteta

Dexter Morgan di giorno è un esperto ematologo, consulente della polizia di Miami, ma di notte si trasforma in un feroce giustiziere che colpisce i criminali impuniti. Nulla sospetta della sua doppia vita Rita, la donna che ha da poco sposato e con la quale si trova ora a Parigi, in luna di miele. Il ritorno a casa si presenta però brusco e pieno di problemi. Dexter deve fronteggiare la sorella Deborah, detective della Omicidi, che ha scoperto la sua attività di killer e si chiede se non dovrebbe denunciarlo; è preoccupato per i figli di Rita, che mostrano lo stesso tipo di sociopatia di cui soffriva lui da bambino. E come se non bastasse in città compaiono alcuni cadaveri mutilati in modo raccapricciante… Il quarto capitolo della saga di Dexter, un personaggio i cui romanzi hanno ispirato la famosa serie televisiva.
**

Dexter il delicato

Dexter diventa papà di una bimba, la piccola Lily Anne, e qualcosa in lui cambia radicalmente: per la prima volta prova un vero sentimento d’amore, emozioni e affetto; e soprattutto non sente più la voce dentro di sé che lo obbligava a uccidere. Decide così di non dedicarsi più al suo “hobby” notturno. Ma concentrarsi sulle gioie della vita familiare non è così facile per lui, soprattutto quando sua sorella Debbie lo coinvolge nelle indagini su un caso di rapimento che presto apre uno squarcio su una terrificante vicenda di cannibalismo…
**

La devozione

Confessa i tuoi peccati Da sposa fedele a schiava del piacere maschile Nishtha, giovane indiana, approda a New York: il marito Madhur, in punto di morte, l’ha affidata all’amico Jordan Mathers, un rampante avvocato americano. Nishtha, cresciuta nella fede induista, è fedele e devota al suo uomo e l’abnegazione è la sua pratica di vita. Jordan è bello, ricco e potente, ma anche intransigente ed egoista. Un vero pragmatico. Tra i due l’incontro è freddo, troppo lontani i loro mondi, estranei e sconosciuti i loro modi: uno spirituale, l’altro fisico e dal forte senso pratico. Jordan inizia Nishtha al bondage. Per la giovane è un viaggio senza ritorno nella filosofia occidentale, nel BDSM e nella venerazione del maschio padrone. Un lento, eccitante e sofferto gioco delle parti in cui la spiritualità dell’amore tantrico e la carnalità dell’universo sadomaso si incontrano e si scontrano. Nell’erotismo velato, trattenuto, nella sospensione del piacere che si protrae giorno dopo giorno, si compie la sottomissione dei sensi, finché Jordan sente che Nishtha è finalmente sua, e non più di Madhur. Nasce in lui, nonostante la brutalità delle sue pratiche e l’apparente misoginia, un’inarrestabile attrazione. Un sentimento trascinante, che non avrebbe mai potuto prevedere… La storia di una donna indiana che da moglie fedele si trasforma in schiava del piacere maschile Dalla spiritualità dell’amore tantrico alla carnalità dell’universo sadomaso: una travolgente storia di erotismo, amore e passioneAnisha Rai,figlia di padre americano e madre indiana, è nata e cresciuta negli Stati Uniti, ma si è trasferita giovanissima in Italia per motivi di studio. Appassionata d’arte, ha vissuto a Firenze per diversi anni, dove ha incontrato l’amore della sua vita. Attualmente vive con il marito, in un casale immerso nelle verdi colline della Toscana. Quando non scrive, ama dipingere e cucinare torte.
(source: Bol.com)