5201–5216 di 81643 risultati

L’amore è una sfida meravigliosa: Wingmen Inc.

Potrei avere qualsiasi ragazza desideri.
Ma io voglio solo te…
****Lex e Ian sono amici da sempre. Si sono iscritti al college insieme e insieme hanno fondato la Wingmen, un’agenzia che aiuta le donne a conquistare l’anima gemella. Gli affari vanno così bene che hanno deciso di assumere una persona e offrire lo stesso servizio di consulenza anche agli uomini. Con gran disappunto di Lex, la scelta è caduta su Gabi, la migliore amica di Ian, cui servono soldi per pagarsi gli studi. Lex odia Gabi… o almeno ci prova. L’odio, infatti, è l’unica arma che conosce per difendersi dal suo fascino innocente, dai suoi enormi occhi verdi e dal suo sorriso mozzafiato. E, ora che deve lavorare con lei tutti i giorni, Lex ha bisogno di un’armatura, perché sa che, se solo provasse ad avvicinarsi a Gabi, Ian non glielo perdonerebbe mai…
Gabi è disperata, ecco perché ha accettato il posto alla Wingmen. Altrimenti si sarebbe tenuta alla larga da Lex. C’era stato un momento in cui Gabi aveva pensato di aver trovato in lui uno spirito affine, ma poi lui l’aveva rifiutata, spezzandole il cuore. Adesso lei lo odia. Odia il suo sorriso seducente, il suo fisico da atleta e l’umorismo disarmante. Soprattutto, odia il modo in cui il cuore batte più forte non appena Lex si avvicina e il vuoto che prova quando lui se ne va. In questi anni, l’unico antidoto è stata la lontananza. Adesso che sono costretti a convivere, Gabi teme che il fuoco sopito sotto la cenere torni a divampare, rischiando di bruciarla. Per fortuna pure lui la odia…
**
### Sinossi
Potrei avere qualsiasi ragazza desideri.
Ma io voglio solo te…
****Lex e Ian sono amici da sempre. Si sono iscritti al college insieme e insieme hanno fondato la Wingmen, un’agenzia che aiuta le donne a conquistare l’anima gemella. Gli affari vanno così bene che hanno deciso di assumere una persona e offrire lo stesso servizio di consulenza anche agli uomini. Con gran disappunto di Lex, la scelta è caduta su Gabi, la migliore amica di Ian, cui servono soldi per pagarsi gli studi. Lex odia Gabi… o almeno ci prova. L’odio, infatti, è l’unica arma che conosce per difendersi dal suo fascino innocente, dai suoi enormi occhi verdi e dal suo sorriso mozzafiato. E, ora che deve lavorare con lei tutti i giorni, Lex ha bisogno di un’armatura, perché sa che, se solo provasse ad avvicinarsi a Gabi, Ian non glielo perdonerebbe mai…
Gabi è disperata, ecco perché ha accettato il posto alla Wingmen. Altrimenti si sarebbe tenuta alla larga da Lex. C’era stato un momento in cui Gabi aveva pensato di aver trovato in lui uno spirito affine, ma poi lui l’aveva rifiutata, spezzandole il cuore. Adesso lei lo odia. Odia il suo sorriso seducente, il suo fisico da atleta e l’umorismo disarmante. Soprattutto, odia il modo in cui il cuore batte più forte non appena Lex si avvicina e il vuoto che prova quando lui se ne va. In questi anni, l’unico antidoto è stata la lontananza. Adesso che sono costretti a convivere, Gabi teme che il fuoco sopito sotto la cenere torni a divampare, rischiando di bruciarla. Per fortuna pure lui la odia…

Potrei avere qualsiasi ragazza desideri.
Ma io voglio solo te…
****Lex e Ian sono amici da sempre. Si sono iscritti al college insieme e insieme hanno fondato la Wingmen, un’agenzia che aiuta le donne a conquistare l’anima gemella. Gli affari vanno così bene che hanno deciso di assumere una persona e offrire lo stesso servizio di consulenza anche agli uomini. Con gran disappunto di Lex, la scelta è caduta su Gabi, la migliore amica di Ian, cui servono soldi per pagarsi gli studi. Lex odia Gabi… o almeno ci prova. L’odio, infatti, è l’unica arma che conosce per difendersi dal suo fascino innocente, dai suoi enormi occhi verdi e dal suo sorriso mozzafiato. E, ora che deve lavorare con lei tutti i giorni, Lex ha bisogno di un’armatura, perché sa che, se solo provasse ad avvicinarsi a Gabi, Ian non glielo perdonerebbe mai…
Gabi è disperata, ecco perché ha accettato il posto alla Wingmen. Altrimenti si sarebbe tenuta alla larga da Lex. C’era stato un momento in cui Gabi aveva pensato di aver trovato in lui uno spirito affine, ma poi lui l’aveva rifiutata, spezzandole il cuore. Adesso lei lo odia. Odia il suo sorriso seducente, il suo fisico da atleta e l’umorismo disarmante. Soprattutto, odia il modo in cui il cuore batte più forte non appena Lex si avvicina e il vuoto che prova quando lui se ne va. In questi anni, l’unico antidoto è stata la lontananza. Adesso che sono costretti a convivere, Gabi teme che il fuoco sopito sotto la cenere torni a divampare, rischiando di bruciarla. Per fortuna pure lui la odia…
**
### Sinossi
Potrei avere qualsiasi ragazza desideri.
Ma io voglio solo te…
****Lex e Ian sono amici da sempre. Si sono iscritti al college insieme e insieme hanno fondato la Wingmen, un’agenzia che aiuta le donne a conquistare l’anima gemella. Gli affari vanno così bene che hanno deciso di assumere una persona e offrire lo stesso servizio di consulenza anche agli uomini. Con gran disappunto di Lex, la scelta è caduta su Gabi, la migliore amica di Ian, cui servono soldi per pagarsi gli studi. Lex odia Gabi… o almeno ci prova. L’odio, infatti, è l’unica arma che conosce per difendersi dal suo fascino innocente, dai suoi enormi occhi verdi e dal suo sorriso mozzafiato. E, ora che deve lavorare con lei tutti i giorni, Lex ha bisogno di un’armatura, perché sa che, se solo provasse ad avvicinarsi a Gabi, Ian non glielo perdonerebbe mai…
Gabi è disperata, ecco perché ha accettato il posto alla Wingmen. Altrimenti si sarebbe tenuta alla larga da Lex. C’era stato un momento in cui Gabi aveva pensato di aver trovato in lui uno spirito affine, ma poi lui l’aveva rifiutata, spezzandole il cuore. Adesso lei lo odia. Odia il suo sorriso seducente, il suo fisico da atleta e l’umorismo disarmante. Soprattutto, odia il modo in cui il cuore batte più forte non appena Lex si avvicina e il vuoto che prova quando lui se ne va. In questi anni, l’unico antidoto è stata la lontananza. Adesso che sono costretti a convivere, Gabi teme che il fuoco sopito sotto la cenere torni a divampare, rischiando di bruciarla. Per fortuna pure lui la odia…

Only registered users can download this free product.

L’Ammiratore

Federica Ansaloni, scrittrice salita alla ribalta dopo la pubblicazione di un crudo e controverso romanzo noir, in cerca d’ispirazione per la sua nuova storia, acquista un appartamento in via del Pratello, che era stato lo studio della sua psichiatra.
La dottoressa Elisa Tonelli, trovata morta proprio lì dentro, in circostanze misteriose.
E da quel momento la vita di Federica non le apparterrà più. Si troverà sballottata tra vicini invasati, minacciose lettere anonime, psicopatici che la perseguitano, aggressioni, tentativi di rapimento, visite di vecchi pazienti della sua psichiatra, fan influenti che le si stringono attorno come zombie, e altri efferati omicidi. E una figura misteriosa che abita l’appartamento sotto il suo. Che non si fa vedere e non esce mai di casa. Ma la spia e la perseguita. Che esiste… o forse no.
Perché Federica accetta tutto in silenzio?
Nasconde le lettere e non parla delle aggressioni ad Alberto, il suo fidanzato.
Non si rivolge alla polizia. Anche Federica nasconde qualcosa. Il suo segreto la sta mandando a picco. Glielo ricorda sempre, il suo ammiratore. Le dice di non preoccuparsi. Nessuno le farà mai del male. Nessuno.
“Ciao occhi di bambola…”
Nessuno. A parte lui. **
### Sinossi
Federica Ansaloni, scrittrice salita alla ribalta dopo la pubblicazione di un crudo e controverso romanzo noir, in cerca d’ispirazione per la sua nuova storia, acquista un appartamento in via del Pratello, che era stato lo studio della sua psichiatra.
La dottoressa Elisa Tonelli, trovata morta proprio lì dentro, in circostanze misteriose.
E da quel momento la vita di Federica non le apparterrà più. Si troverà sballottata tra vicini invasati, minacciose lettere anonime, psicopatici che la perseguitano, aggressioni, tentativi di rapimento, visite di vecchi pazienti della sua psichiatra, fan influenti che le si stringono attorno come zombie, e altri efferati omicidi. E una figura misteriosa che abita l’appartamento sotto il suo. Che non si fa vedere e non esce mai di casa. Ma la spia e la perseguita. Che esiste… o forse no.
Perché Federica accetta tutto in silenzio?
Nasconde le lettere e non parla delle aggressioni ad Alberto, il suo fidanzato.
Non si rivolge alla polizia. Anche Federica nasconde qualcosa. Il suo segreto la sta mandando a picco. Glielo ricorda sempre, il suo ammiratore. Le dice di non preoccuparsi. Nessuno le farà mai del male. Nessuno.
“Ciao occhi di bambola…”
Nessuno. A parte lui.

Federica Ansaloni, scrittrice salita alla ribalta dopo la pubblicazione di un crudo e controverso romanzo noir, in cerca d’ispirazione per la sua nuova storia, acquista un appartamento in via del Pratello, che era stato lo studio della sua psichiatra.
La dottoressa Elisa Tonelli, trovata morta proprio lì dentro, in circostanze misteriose.
E da quel momento la vita di Federica non le apparterrà più. Si troverà sballottata tra vicini invasati, minacciose lettere anonime, psicopatici che la perseguitano, aggressioni, tentativi di rapimento, visite di vecchi pazienti della sua psichiatra, fan influenti che le si stringono attorno come zombie, e altri efferati omicidi. E una figura misteriosa che abita l’appartamento sotto il suo. Che non si fa vedere e non esce mai di casa. Ma la spia e la perseguita. Che esiste… o forse no.
Perché Federica accetta tutto in silenzio?
Nasconde le lettere e non parla delle aggressioni ad Alberto, il suo fidanzato.
Non si rivolge alla polizia. Anche Federica nasconde qualcosa. Il suo segreto la sta mandando a picco. Glielo ricorda sempre, il suo ammiratore. Le dice di non preoccuparsi. Nessuno le farà mai del male. Nessuno.
“Ciao occhi di bambola…”
Nessuno. A parte lui. **
### Sinossi
Federica Ansaloni, scrittrice salita alla ribalta dopo la pubblicazione di un crudo e controverso romanzo noir, in cerca d’ispirazione per la sua nuova storia, acquista un appartamento in via del Pratello, che era stato lo studio della sua psichiatra.
La dottoressa Elisa Tonelli, trovata morta proprio lì dentro, in circostanze misteriose.
E da quel momento la vita di Federica non le apparterrà più. Si troverà sballottata tra vicini invasati, minacciose lettere anonime, psicopatici che la perseguitano, aggressioni, tentativi di rapimento, visite di vecchi pazienti della sua psichiatra, fan influenti che le si stringono attorno come zombie, e altri efferati omicidi. E una figura misteriosa che abita l’appartamento sotto il suo. Che non si fa vedere e non esce mai di casa. Ma la spia e la perseguita. Che esiste… o forse no.
Perché Federica accetta tutto in silenzio?
Nasconde le lettere e non parla delle aggressioni ad Alberto, il suo fidanzato.
Non si rivolge alla polizia. Anche Federica nasconde qualcosa. Il suo segreto la sta mandando a picco. Glielo ricorda sempre, il suo ammiratore. Le dice di non preoccuparsi. Nessuno le farà mai del male. Nessuno.
“Ciao occhi di bambola…”
Nessuno. A parte lui.

Only registered users can download this free product.

L’amante perfetta

La vita di Simon Frederick Cynster è perfetta. È ricco, affascinante e con un’invidiabile posizione sociale. L’unica cosa che gli manca è una moglie, che sia una lady ben educata di giorno e un’appassionata amante di notte. Resta sorpreso di trovare chi risponderebbe ai suoi desideri in Portia Ashford, che conosce fin da bambina. Ma la ragazza, per quanto bella e indipendente, non è affatto interessata al matrimonio. Inoltre detesta Simon, ricambiata, ormai da anni. Tuttavia, sarà un bacio ardente a rimescolare inaspettatamente le cose, proprio mentre un pericolo incombe sulla sua vita… **
### Sinossi
La vita di Simon Frederick Cynster è perfetta. È ricco, affascinante e con un’invidiabile posizione sociale. L’unica cosa che gli manca è una moglie, che sia una lady ben educata di giorno e un’appassionata amante di notte. Resta sorpreso di trovare chi risponderebbe ai suoi desideri in Portia Ashford, che conosce fin da bambina. Ma la ragazza, per quanto bella e indipendente, non è affatto interessata al matrimonio. Inoltre detesta Simon, ricambiata, ormai da anni. Tuttavia, sarà un bacio ardente a rimescolare inaspettatamente le cose, proprio mentre un pericolo incombe sulla sua vita…

La vita di Simon Frederick Cynster è perfetta. È ricco, affascinante e con un’invidiabile posizione sociale. L’unica cosa che gli manca è una moglie, che sia una lady ben educata di giorno e un’appassionata amante di notte. Resta sorpreso di trovare chi risponderebbe ai suoi desideri in Portia Ashford, che conosce fin da bambina. Ma la ragazza, per quanto bella e indipendente, non è affatto interessata al matrimonio. Inoltre detesta Simon, ricambiata, ormai da anni. Tuttavia, sarà un bacio ardente a rimescolare inaspettatamente le cose, proprio mentre un pericolo incombe sulla sua vita… **
### Sinossi
La vita di Simon Frederick Cynster è perfetta. È ricco, affascinante e con un’invidiabile posizione sociale. L’unica cosa che gli manca è una moglie, che sia una lady ben educata di giorno e un’appassionata amante di notte. Resta sorpreso di trovare chi risponderebbe ai suoi desideri in Portia Ashford, che conosce fin da bambina. Ma la ragazza, per quanto bella e indipendente, non è affatto interessata al matrimonio. Inoltre detesta Simon, ricambiata, ormai da anni. Tuttavia, sarà un bacio ardente a rimescolare inaspettatamente le cose, proprio mentre un pericolo incombe sulla sua vita…

Only registered users can download this free product.

L’amante

Iphigenia Bright, esperta d’arte, rientrata da un viaggio scopre che qualcuno sta ricattando l’anziana zia.
Decisa a smascherare il colpevole frequenta l’alta società, facendosi passare per l’amante del conte Marcus Cloud, che si presume essere morto per mano dello stesso ricattatore.
E’ certa che l’inganno possa reggere, ma Marcus riappare e tra i due inizia una sciarada che li porta ad affrontare intrighi mozzafiato.
Ammaliato da Iphigenia, riuscirà il conte a conquistare veramente il suo cuore?

Iphigenia Bright, esperta d’arte, rientrata da un viaggio scopre che qualcuno sta ricattando l’anziana zia.
Decisa a smascherare il colpevole frequenta l’alta società, facendosi passare per l’amante del conte Marcus Cloud, che si presume essere morto per mano dello stesso ricattatore.
E’ certa che l’inganno possa reggere, ma Marcus riappare e tra i due inizia una sciarada che li porta ad affrontare intrighi mozzafiato.
Ammaliato da Iphigenia, riuscirà il conte a conquistare veramente il suo cuore?

Only registered users can download this free product.

L’Alto Nido

È una fredda notte di febbraio del 1943 quando la famiglia Brilleslijper arriva all’Alto Nido, una villa nascosta nel bosco poco fuori dal villaggio di Nardeen, a est di Amsterdam. È al riparo delle sue mura che le giovani sorelle Brilleslijper, Lien e Janny, organizzeranno una delle operazioni di salvataggio più audaci della resistenza olandese all’occupazione nazista, proprio sotto il naso dei leader dell’NSB, il Movimento nazionalsocialista olandese, che abitano a poche centinaia di metri dalla grande casa. L’Alto Nido diventa infatti il nascondiglio per decine di ebrei clandestini, che là trovano non solo un posto sicuro dove vivere ma anche il calore di una famiglia allargata e la vitalità di una comune di artisti: mentre la guerra infuria, la villa si riempie di gioia di vivere e della musica che Lien e i suoi ospiti compongono e suonano tra le risate dei bambini. A giugno del 1944 però la sicurezza dell’Alto Nido viene compromessa. Lien e Janny sono arrestate insieme alle loro famiglie e portate nel campo di concentramento di Westerbork. È lì che incontrano Anne e Margot Frank, con cui verranno deportate ad Auschwitz e poi a Bergen-Belsen, dove Janny e Lien, che saranno fra i pochissimi a sopravvivere all’inferno dei campi e a fare ritorno ad Amsterdam, si prenderanno cura delle sorelle Frank nei loro ultimi giorni di vita.

È una fredda notte di febbraio del 1943 quando la famiglia Brilleslijper arriva all’Alto Nido, una villa nascosta nel bosco poco fuori dal villaggio di Nardeen, a est di Amsterdam. È al riparo delle sue mura che le giovani sorelle Brilleslijper, Lien e Janny, organizzeranno una delle operazioni di salvataggio più audaci della resistenza olandese all’occupazione nazista, proprio sotto il naso dei leader dell’NSB, il Movimento nazionalsocialista olandese, che abitano a poche centinaia di metri dalla grande casa. L’Alto Nido diventa infatti il nascondiglio per decine di ebrei clandestini, che là trovano non solo un posto sicuro dove vivere ma anche il calore di una famiglia allargata e la vitalità di una comune di artisti: mentre la guerra infuria, la villa si riempie di gioia di vivere e della musica che Lien e i suoi ospiti compongono e suonano tra le risate dei bambini. A giugno del 1944 però la sicurezza dell’Alto Nido viene compromessa. Lien e Janny sono arrestate insieme alle loro famiglie e portate nel campo di concentramento di Westerbork. È lì che incontrano Anne e Margot Frank, con cui verranno deportate ad Auschwitz e poi a Bergen-Belsen, dove Janny e Lien, che saranno fra i pochissimi a sopravvivere all’inferno dei campi e a fare ritorno ad Amsterdam, si prenderanno cura delle sorelle Frank nei loro ultimi giorni di vita.

Only registered users can download this free product.

L’AGENTE SEGRETO semplice storia

Il fallito attentato all'Osservatorio di Greenwich, compiuto il 15 febbraio 1894 dall'anarchico Martial Bourdin, fornì a Conrad lo spunto dell'«Agente segreto», romanzo «politico» e «occidentale», da annoverarsi fra i suoi capolavori; egli lo considerava ricco di possibilità drammatiche, tanto che nel 1920 lo rielaborò per il teatro. La vicenda, ambientata nell'equivoco mondo dei terroristi, delle spie, dei provocatori con sottile tecnica di suspense poliziesco, morde a fondo nella realtà dei rapporti umani, improntati alla violenza, alla sete di potere, alla sopraffazione: sia che si tratti dell'ultrareazionario Vladimir, creatore di trame nere (e ispirato pure ad un personaggio storico, il generale Selivertsov), sia dei poliziotti senza scrupoli, o delle ripugnanti figure di terroristi o del protagonista Verloc, affetto da «nichilismo morale». Nessuno dei personaggi si solleva all'ardente romanticismo di altre creature conradiane – un Heyst, un Lord Jim – in questo che è il più pessimistico libro del grande scrittore, e forse il più attuale, su un mondo divorato dalla violenza, visto attraverso il gelido vetro dell'ironia che gli conferisce una mirabile unità di tono.
(fonte: quarta di copertina)

Il fallito attentato all'Osservatorio di Greenwich, compiuto il 15 febbraio 1894 dall'anarchico Martial Bourdin, fornì a Conrad lo spunto dell'«Agente segreto», romanzo «politico» e «occidentale», da annoverarsi fra i suoi capolavori; egli lo considerava ricco di possibilità drammatiche, tanto che nel 1920 lo rielaborò per il teatro. La vicenda, ambientata nell'equivoco mondo dei terroristi, delle spie, dei provocatori con sottile tecnica di suspense poliziesco, morde a fondo nella realtà dei rapporti umani, improntati alla violenza, alla sete di potere, alla sopraffazione: sia che si tratti dell'ultrareazionario Vladimir, creatore di trame nere (e ispirato pure ad un personaggio storico, il generale Selivertsov), sia dei poliziotti senza scrupoli, o delle ripugnanti figure di terroristi o del protagonista Verloc, affetto da «nichilismo morale». Nessuno dei personaggi si solleva all'ardente romanticismo di altre creature conradiane – un Heyst, un Lord Jim – in questo che è il più pessimistico libro del grande scrittore, e forse il più attuale, su un mondo divorato dalla violenza, visto attraverso il gelido vetro dell'ironia che gli conferisce una mirabile unità di tono.
(fonte: quarta di copertina)

Only registered users can download this free product.

Kiss me like you love me: Let the game begin

KISS ME LIKE YOU LOVE ME – LET THE GAME BEGIN (Volume I)Genere: Romance Suspense (New Adult)TRAMA:Il destino è come un gioco che si diverte a mescolare le vite di Selene e Neil mediante una potente attrazione fatale, passionale e coinvolgente. Il loro non sarà un amore come gli altri, sarà intellegibile, misterioso, erotico e soprattutto silente. Selene, si trasferirà da Detroit nel Lower Manhattan, per tentare di ricucire un rapporto ormai sgretolato con suo padre Matt Anderson, un chirurgo, ricco e famoso, che vive in una lussuosa villa con la sua nuova compagna e i suoi tre figli. In una circostanza del tutto imprevedibile, incontrerà Neil Miller, il figlio maggiore di Mia Lindhom, compagna di suo padre, e fin da subito sarà attratta dalla sua aura enigmatica e misteriosa. Neil è un ragazzo diverso dal normale, la sua anima ma anche la sua mente sono state irreparabilmente danneggiate rendendo complicato il suo rapporto con le donne e il suo approccio alle relazioni umane. Selene cercherà in tutti i modi di dare delle risposte ai suoi comportamenti ambigui, cercherà di interpretare il suo linguaggio “muto” e di scalfire la prigione di vetro nella quale si è rinchiuso per proteggersi dal mondo. Neil ha sospeso da tre anni la terapia con il dottor Lively, lo psichiatra di fiducia, che segue il suo caso fin da quando era un bambino, ma i suoi progressi sono lenti e lui non ha alcuna intenzione di collaborare per farsi aiutare, considera se stesso sbagliato e vive la sua “diversità” come un limite che gli impedisce di legarsi a Selene, perché tutto ciò che può concedere alle donne sono solo baci furtivi e sesso senza sentimenti: questo è il concetto d’amore che gli è stato insegnato a soli dieci anni. Ma se a complicare le cose si aggiungesse anche uno sconosciuto in cerca di vendetta, cosa accadrebbe? Selene e Neil si ritroveranno catapultati in un “gioco” macabro e pericoloso con strani enigmi da decifrare. Ognuno di essi conterrà un messaggio intellegibile che Neil dovrà scoprire prima che “Player 2511” possa colpire lui e chiunque gli stia accanto. Tutti faranno parte di questo assurdo labirinto, tutti saranno dei bersagli.Chi riuscirà a salvarsi? Chi è Player 2511? Cosa accadrà a Selene e Neil?«La vita non è un gioco, è la tua vita ad essere in gioco»ESTRATTO:[…] Inutile negare che fosse bello e attraente come pochi, il suo fascino misterioso e al contempo selvaggio vanificava il mio tentativo di odiarlo. Neil usava la sua bellezza come una pozione magica capace di stregare le donne, la usava per inginocchiarci alle sue voglie e per ricordarci che nessuno sarebbe mai stato come lui. Quel ragazzo era un satiro pericoloso, potente insidiatore delle virtù femminili, agile manipolatore e incantatore pericoloso che usava quella maledetta voce baritonale per stordire le sue muse, un uomo itifallico che aveva in dotazione tutto ciò che una donna potesse desiderare, a partire dal centro delle sue gambe, fino all’intelligenza che caratterizzava la sua mente brillante.Quel ragazzo era diverso.Era come un mosaico originale composto da tanti pezzi unici, era diverso perché era come un viaggio alla scoperta di mondi sconosciuti, era diverso perché era uno spirito libero e perverso, un’anima che conteneva un abisso di mistero al suo interno.Era bellezza e forza, e la sua vera ricchezza era proprio la sua diversità. […] *Quest’opera è protetta da Copyright, pertanto ogni riproduzione digitale (totale o parziale) non espressamente autorizzata dall’autore si considera come violazione dei diritti d’autore, punibile penalmente. Questo libro contiene contenuti per adulti e linguaggio esplicito, se ne consiglia la lettura ad un pubblico maturo e consapevole.* Copertina realizzata da: Palma Caramia **

KISS ME LIKE YOU LOVE ME – LET THE GAME BEGIN (Volume I)Genere: Romance Suspense (New Adult)TRAMA:Il destino è come un gioco che si diverte a mescolare le vite di Selene e Neil mediante una potente attrazione fatale, passionale e coinvolgente. Il loro non sarà un amore come gli altri, sarà intellegibile, misterioso, erotico e soprattutto silente. Selene, si trasferirà da Detroit nel Lower Manhattan, per tentare di ricucire un rapporto ormai sgretolato con suo padre Matt Anderson, un chirurgo, ricco e famoso, che vive in una lussuosa villa con la sua nuova compagna e i suoi tre figli. In una circostanza del tutto imprevedibile, incontrerà Neil Miller, il figlio maggiore di Mia Lindhom, compagna di suo padre, e fin da subito sarà attratta dalla sua aura enigmatica e misteriosa. Neil è un ragazzo diverso dal normale, la sua anima ma anche la sua mente sono state irreparabilmente danneggiate rendendo complicato il suo rapporto con le donne e il suo approccio alle relazioni umane. Selene cercherà in tutti i modi di dare delle risposte ai suoi comportamenti ambigui, cercherà di interpretare il suo linguaggio “muto” e di scalfire la prigione di vetro nella quale si è rinchiuso per proteggersi dal mondo. Neil ha sospeso da tre anni la terapia con il dottor Lively, lo psichiatra di fiducia, che segue il suo caso fin da quando era un bambino, ma i suoi progressi sono lenti e lui non ha alcuna intenzione di collaborare per farsi aiutare, considera se stesso sbagliato e vive la sua “diversità” come un limite che gli impedisce di legarsi a Selene, perché tutto ciò che può concedere alle donne sono solo baci furtivi e sesso senza sentimenti: questo è il concetto d’amore che gli è stato insegnato a soli dieci anni. Ma se a complicare le cose si aggiungesse anche uno sconosciuto in cerca di vendetta, cosa accadrebbe? Selene e Neil si ritroveranno catapultati in un “gioco” macabro e pericoloso con strani enigmi da decifrare. Ognuno di essi conterrà un messaggio intellegibile che Neil dovrà scoprire prima che “Player 2511” possa colpire lui e chiunque gli stia accanto. Tutti faranno parte di questo assurdo labirinto, tutti saranno dei bersagli.Chi riuscirà a salvarsi? Chi è Player 2511? Cosa accadrà a Selene e Neil?«La vita non è un gioco, è la tua vita ad essere in gioco»ESTRATTO:[…] Inutile negare che fosse bello e attraente come pochi, il suo fascino misterioso e al contempo selvaggio vanificava il mio tentativo di odiarlo. Neil usava la sua bellezza come una pozione magica capace di stregare le donne, la usava per inginocchiarci alle sue voglie e per ricordarci che nessuno sarebbe mai stato come lui. Quel ragazzo era un satiro pericoloso, potente insidiatore delle virtù femminili, agile manipolatore e incantatore pericoloso che usava quella maledetta voce baritonale per stordire le sue muse, un uomo itifallico che aveva in dotazione tutto ciò che una donna potesse desiderare, a partire dal centro delle sue gambe, fino all’intelligenza che caratterizzava la sua mente brillante.Quel ragazzo era diverso.Era come un mosaico originale composto da tanti pezzi unici, era diverso perché era come un viaggio alla scoperta di mondi sconosciuti, era diverso perché era uno spirito libero e perverso, un’anima che conteneva un abisso di mistero al suo interno.Era bellezza e forza, e la sua vera ricchezza era proprio la sua diversità. […] *Quest’opera è protetta da Copyright, pertanto ogni riproduzione digitale (totale o parziale) non espressamente autorizzata dall’autore si considera come violazione dei diritti d’autore, punibile penalmente. Questo libro contiene contenuti per adulti e linguaggio esplicito, se ne consiglia la lettura ad un pubblico maturo e consapevole.* Copertina realizzata da: Palma Caramia **

Only registered users can download this free product.

King of Diamonds

**“Peccaminoso, tenebroso e perfetto. Reneee Rose è una maestra del suo genere”**
USA Today Bestseller Author Alta Hensley
Le avevo detto di non mettere più piede nel mio casinò e di starmi alla larga. Se avessi rivisto ancora quei fianchi ancheggiare nella mia suite, l’avrei sbattuta contro al muro nel peggiore dei modi. E, una volta mia, non l’avrei più lasciata andare. Sono il Re di Las Vegas e prendo ciò che voglio. Quindi corri, Sondra, scappa dal mio Regno. O sarai mia prigioniera e ti spezzerò. Vieni da me, se ne hai il coraggio.
**King of diamonds è un romance autoconclusivo della serie Vegas Underground.**
**Non ci sono scene di tradimento o cliffhanger.**
**Biografia autore:**
Renee Rose ama scrivere di eroi alfa dal carattere dominante e linguaggio spinto. Ha venduto oltre mezzo milione di copie dei suoi romanzi erotici e piccanti. I suoi libri sono entrati per ben cinque volte nella classifica USA Today Bestseller. È entrata nella lista USA Today Happily Ever After, nel 2013 è stata nominata Eroticon USA’s Next Top Erotic Author, inoltre ha vinto la Spunky and Sassy’s e Spanking Romance Reviews’ come miglior Fantascienza, Paranormale, Storico Erotico, Ageplay. **
### Sinossi
**“Peccaminoso, tenebroso e perfetto. Reneee Rose è una maestra del suo genere”**
USA Today Bestseller Author Alta Hensley
Le avevo detto di non mettere più piede nel mio casinò e di starmi alla larga. Se avessi rivisto ancora quei fianchi ancheggiare nella mia suite, l’avrei sbattuta contro al muro nel peggiore dei modi. E, una volta mia, non l’avrei più lasciata andare. Sono il Re di Las Vegas e prendo ciò che voglio. Quindi corri, Sondra, scappa dal mio Regno. O sarai mia prigioniera e ti spezzerò. Vieni da me, se ne hai il coraggio.
**King of diamonds è un romance autoconclusivo della serie Vegas Underground.**
**Non ci sono scene di tradimento o cliffhanger.**
**Biografia autore:**
Renee Rose ama scrivere di eroi alfa dal carattere dominante e linguaggio spinto. Ha venduto oltre mezzo milione di copie dei suoi romanzi erotici e piccanti. I suoi libri sono entrati per ben cinque volte nella classifica USA Today Bestseller. È entrata nella lista USA Today Happily Ever After, nel 2013 è stata nominata Eroticon USA’s Next Top Erotic Author, inoltre ha vinto la Spunky and Sassy’s e Spanking Romance Reviews’ come miglior Fantascienza, Paranormale, Storico Erotico, Ageplay.

**“Peccaminoso, tenebroso e perfetto. Reneee Rose è una maestra del suo genere”**
USA Today Bestseller Author Alta Hensley
Le avevo detto di non mettere più piede nel mio casinò e di starmi alla larga. Se avessi rivisto ancora quei fianchi ancheggiare nella mia suite, l’avrei sbattuta contro al muro nel peggiore dei modi. E, una volta mia, non l’avrei più lasciata andare. Sono il Re di Las Vegas e prendo ciò che voglio. Quindi corri, Sondra, scappa dal mio Regno. O sarai mia prigioniera e ti spezzerò. Vieni da me, se ne hai il coraggio.
**King of diamonds è un romance autoconclusivo della serie Vegas Underground.**
**Non ci sono scene di tradimento o cliffhanger.**
**Biografia autore:**
Renee Rose ama scrivere di eroi alfa dal carattere dominante e linguaggio spinto. Ha venduto oltre mezzo milione di copie dei suoi romanzi erotici e piccanti. I suoi libri sono entrati per ben cinque volte nella classifica USA Today Bestseller. È entrata nella lista USA Today Happily Ever After, nel 2013 è stata nominata Eroticon USA’s Next Top Erotic Author, inoltre ha vinto la Spunky and Sassy’s e Spanking Romance Reviews’ come miglior Fantascienza, Paranormale, Storico Erotico, Ageplay. **
### Sinossi
**“Peccaminoso, tenebroso e perfetto. Reneee Rose è una maestra del suo genere”**
USA Today Bestseller Author Alta Hensley
Le avevo detto di non mettere più piede nel mio casinò e di starmi alla larga. Se avessi rivisto ancora quei fianchi ancheggiare nella mia suite, l’avrei sbattuta contro al muro nel peggiore dei modi. E, una volta mia, non l’avrei più lasciata andare. Sono il Re di Las Vegas e prendo ciò che voglio. Quindi corri, Sondra, scappa dal mio Regno. O sarai mia prigioniera e ti spezzerò. Vieni da me, se ne hai il coraggio.
**King of diamonds è un romance autoconclusivo della serie Vegas Underground.**
**Non ci sono scene di tradimento o cliffhanger.**
**Biografia autore:**
Renee Rose ama scrivere di eroi alfa dal carattere dominante e linguaggio spinto. Ha venduto oltre mezzo milione di copie dei suoi romanzi erotici e piccanti. I suoi libri sono entrati per ben cinque volte nella classifica USA Today Bestseller. È entrata nella lista USA Today Happily Ever After, nel 2013 è stata nominata Eroticon USA’s Next Top Erotic Author, inoltre ha vinto la Spunky and Sassy’s e Spanking Romance Reviews’ come miglior Fantascienza, Paranormale, Storico Erotico, Ageplay.

Only registered users can download this free product.

Jimmy della Collina

Gianni detto Jimmy ha diciassette anni e nessuna voglia di lavorare per guadagnarsi onestamente da vivere. I suoi genitori sognano per lui un futuro da bravo ragazzo, ma Jimmy ha ben altri progetti. Nella provincia veneta, che pullula di piscine e macchine di lusso, il miraggio della bella vita seduce il ragazzo, che si dà al crimine. Ma la prima rapina in banca sarà anche la sua ultima impresa. Tradito dai due compari, Jimmy si ritrova catapultato in un incubo a occhi aperti: la cattura e gli interrogatori dei carabinieri, la prospettiva di una lunga condanna, l’insidiosa vita della prigione. Jimmy è un duro, non si pente di ciò che ha fatto, non si vuole piegare, ma il carcere minorile di Treviso mette alla prova anche la sua tempra. Quando il ragazzo viene mandato in un altro istituto in Sardegna, comincia a maturare il suo sogno di fuga. Allora Jimmy si sdoppia, diventa un altro e riesce a farsi trasferire in una comunità: La Collina. Ed è qui che accade in lui qualcosa. Qualcosa che potrebbe significare un nuovo inizio. Età di lettura: da 13 anni. **

Gianni detto Jimmy ha diciassette anni e nessuna voglia di lavorare per guadagnarsi onestamente da vivere. I suoi genitori sognano per lui un futuro da bravo ragazzo, ma Jimmy ha ben altri progetti. Nella provincia veneta, che pullula di piscine e macchine di lusso, il miraggio della bella vita seduce il ragazzo, che si dà al crimine. Ma la prima rapina in banca sarà anche la sua ultima impresa. Tradito dai due compari, Jimmy si ritrova catapultato in un incubo a occhi aperti: la cattura e gli interrogatori dei carabinieri, la prospettiva di una lunga condanna, l’insidiosa vita della prigione. Jimmy è un duro, non si pente di ciò che ha fatto, non si vuole piegare, ma il carcere minorile di Treviso mette alla prova anche la sua tempra. Quando il ragazzo viene mandato in un altro istituto in Sardegna, comincia a maturare il suo sogno di fuga. Allora Jimmy si sdoppia, diventa un altro e riesce a farsi trasferire in una comunità: La Collina. Ed è qui che accade in lui qualcosa. Qualcosa che potrebbe significare un nuovo inizio. Età di lettura: da 13 anni. **

Only registered users can download this free product.

Irrazionalità. Perché la nostra mente ci inganna e come possiamo evitarlo

In questo libro Stuart Sutherland ci rivela gli errori, di cui siamo quasi sempre inconsapevoli, che ci impediscono di pensare correttamente. Essi sono in genere determinati da un uso distorto della ragione e dal prevalere di pulsioni ed emozioni. Pregiudizi, paure, spirito gregario, mancanza di senso critico ci inducono a ignorare i dati oggettivi, o a interpretarli in modo sbagliato, e di conseguenza a prendere decisioni illogiche e controproducenti. Per dimostrare quanto l’irrazionalità domini le azioni umane, l’autore racconta con humour tipicamente anglosassone aneddoti tratti dalla vita quotidiana e professionale, analizza con rigore scientifico i risultati di test psicologici, si riferisce ad alcuni cruciali avvenimenti storici come, ad esempio, la seconda guerra mondiale o quella del Vietnam. Ma ci indica anche la strada per imparare (o reimparare) a usare bene il nostro cervello, non fidandoci dell’intuizione – una qualità troppo spesso sopravvalutata – e invece ricorrendo alla matematica, alla statistica e al calcolo delle probabilità. Erede del razionalismo e dell’empirismo inglese, Sutherland, pur con molti dubbi, coltiva ancora la fiducia aristotelica nell’agire razionale dell’uomo. **

In questo libro Stuart Sutherland ci rivela gli errori, di cui siamo quasi sempre inconsapevoli, che ci impediscono di pensare correttamente. Essi sono in genere determinati da un uso distorto della ragione e dal prevalere di pulsioni ed emozioni. Pregiudizi, paure, spirito gregario, mancanza di senso critico ci inducono a ignorare i dati oggettivi, o a interpretarli in modo sbagliato, e di conseguenza a prendere decisioni illogiche e controproducenti. Per dimostrare quanto l’irrazionalità domini le azioni umane, l’autore racconta con humour tipicamente anglosassone aneddoti tratti dalla vita quotidiana e professionale, analizza con rigore scientifico i risultati di test psicologici, si riferisce ad alcuni cruciali avvenimenti storici come, ad esempio, la seconda guerra mondiale o quella del Vietnam. Ma ci indica anche la strada per imparare (o reimparare) a usare bene il nostro cervello, non fidandoci dell’intuizione – una qualità troppo spesso sopravvalutata – e invece ricorrendo alla matematica, alla statistica e al calcolo delle probabilità. Erede del razionalismo e dell’empirismo inglese, Sutherland, pur con molti dubbi, coltiva ancora la fiducia aristotelica nell’agire razionale dell’uomo. **

Only registered users can download this free product.

Io sono lo straniero

Dopo il terribile inverno di Case Rosse, il commissario Roberto Serra ha lasciato l’Appennino emiliano per Termine, nel profondo Nord Est, sulle colline del Prosecco: quattro case, tre strade, una chiesa, un cimitero, e intorno solo vigneti, a perdita d’occhio.
Lì, di sera, Roberto sfoga in incognito la sua passione per la cucina e per i vini nel piccolo ristorante ricavato nel chiostro di un antico monastero. Di giorno, invece, lavora nella questura della scintillante e perbenista Treviso.
Una vita che scorre lenta, tra le sempre più rade visite della sua Alice e le sempre più frequenti chiacchierate con Susana, una bella sudamericana andata come lui a voltare pagina in quell’angolo di mondo.
Sino a quando, un giorno d’inverno, il commissario non incontra Francesca, una ragazza eccentrica e disperata che cerca di convincerlo a occuparsi del caso di una giovane sparita nel nulla. Per quanto Roberto punti i piedi in nome della serenità ritrovata tra i vigneti di Termine – anche grazie ai farmaci che assume per non sprofondare nelle visioni angosciose che lo tormentano – davanti a lui si delinea una scia di scomparse misteriose: tutte donne, tutte giovanissime, tutte straniere. Invisibili per la procura, per la polizia, per la gente. Roberto non può più scappare. è costretto ad affrontare un’indagine che lo porterà a scrutare le acque nere dei laghi nascosti tra i vigneti, a scoprire che un passato irrisolto può allungare le sue dita fatali fino al nostro presente, a sondare gli abissi più oscuri della mente umana.
Dormienza, pianto, allegagione, invaiatura… le fasi della vita delle vigne scandiscono la nuova indagine del commissario Serra, i cui occhi hanno la luce speciale di chi si sente, in ogni luogo, straniero – e proprio per questo vicino alla sofferenza delle vittime, alla disumanità dei carnefici. Con scrittura mobile, asciutta, a tratti intensamente poetica, Giuliano Pasini dà vita a un romanzo sull’amore e sull’odio, sul dolore e sulla redenzione. Un thriller -spumante, torbido e profumato- come un calice di Prosecco *sur lie*.

Dopo il terribile inverno di Case Rosse, il commissario Roberto Serra ha lasciato l’Appennino emiliano per Termine, nel profondo Nord Est, sulle colline del Prosecco: quattro case, tre strade, una chiesa, un cimitero, e intorno solo vigneti, a perdita d’occhio.
Lì, di sera, Roberto sfoga in incognito la sua passione per la cucina e per i vini nel piccolo ristorante ricavato nel chiostro di un antico monastero. Di giorno, invece, lavora nella questura della scintillante e perbenista Treviso.
Una vita che scorre lenta, tra le sempre più rade visite della sua Alice e le sempre più frequenti chiacchierate con Susana, una bella sudamericana andata come lui a voltare pagina in quell’angolo di mondo.
Sino a quando, un giorno d’inverno, il commissario non incontra Francesca, una ragazza eccentrica e disperata che cerca di convincerlo a occuparsi del caso di una giovane sparita nel nulla. Per quanto Roberto punti i piedi in nome della serenità ritrovata tra i vigneti di Termine – anche grazie ai farmaci che assume per non sprofondare nelle visioni angosciose che lo tormentano – davanti a lui si delinea una scia di scomparse misteriose: tutte donne, tutte giovanissime, tutte straniere. Invisibili per la procura, per la polizia, per la gente. Roberto non può più scappare. è costretto ad affrontare un’indagine che lo porterà a scrutare le acque nere dei laghi nascosti tra i vigneti, a scoprire che un passato irrisolto può allungare le sue dita fatali fino al nostro presente, a sondare gli abissi più oscuri della mente umana.
Dormienza, pianto, allegagione, invaiatura… le fasi della vita delle vigne scandiscono la nuova indagine del commissario Serra, i cui occhi hanno la luce speciale di chi si sente, in ogni luogo, straniero – e proprio per questo vicino alla sofferenza delle vittime, alla disumanità dei carnefici. Con scrittura mobile, asciutta, a tratti intensamente poetica, Giuliano Pasini dà vita a un romanzo sull’amore e sull’odio, sul dolore e sulla redenzione. Un thriller -spumante, torbido e profumato- come un calice di Prosecco *sur lie*.

Only registered users can download this free product.

Io Sono L’Altra

Daphne e Laurel Wolfe sono due gemelle dai rossi capelli fiammanti, identiche e inseparabili. Hanno una lingua segreta, incomprensibile agli adulti, che caratterizza il loro rapporto simbiotico e la loro intimità, e fin da bambine sono ossessionate dalle parole. Per farle felici, il padre regala alle figlie una copia di un prezioso dizionario della lingua inglese, che, con le sue innumerevoli e sorprendenti definizioni, diventa un vero e proprio oggetto di culto, troneggiando su un leggio al centro della casa. Crescendo, nel corso degli anni Ottanta a Manhattan, l’infatuazione delle due ragazze per il linguaggio continua, ma proprio l’ossessione che le ha sempre tenute unite finirà per dividerle in età adulta. Daphne è una nota columnist che si dedica a preservare la dignità e l’eleganza formale della lingua classica, mentre Laurel ne adora la natura cangiante e camaleontica, divertendosi a stravolgerne le regole fino a diventare una poetessa di una certa fama. La passione per la bellezza e i tranelli del linguaggio si legano indissolubilmente al loro destino. Lo stile elegante e sofisticato, l’acuta osservazione delle relazioni familiari e dell’animo umano e il senso dell’umorismo sono da sempre gli ingredienti dei romanzi di Cathleen Schine, che ancora una volta regala ai suoi lettori una commedia luminosa, mai superficiale, toccante e disincantata al tempo stesso. **
### Sinossi
Daphne e Laurel Wolfe sono due gemelle dai rossi capelli fiammanti, identiche e inseparabili. Hanno una lingua segreta, incomprensibile agli adulti, che caratterizza il loro rapporto simbiotico e la loro intimità, e fin da bambine sono ossessionate dalle parole. Per farle felici, il padre regala alle figlie una copia di un prezioso dizionario della lingua inglese, che, con le sue innumerevoli e sorprendenti definizioni, diventa un vero e proprio oggetto di culto, troneggiando su un leggio al centro della casa. Crescendo, nel corso degli anni Ottanta a Manhattan, l’infatuazione delle due ragazze per il linguaggio continua, ma proprio l’ossessione che le ha sempre tenute unite finirà per dividerle in età adulta. Daphne è una nota columnist che si dedica a preservare la dignità e l’eleganza formale della lingua classica, mentre Laurel ne adora la natura cangiante e camaleontica, divertendosi a stravolgerne le regole fino a diventare una poetessa di una certa fama. La passione per la bellezza e i tranelli del linguaggio si legano indissolubilmente al loro destino. Lo stile elegante e sofisticato, l’acuta osservazione delle relazioni familiari e dell’animo umano e il senso dell’umorismo sono da sempre gli ingredienti dei romanzi di Cathleen Schine, che ancora una volta regala ai suoi lettori una commedia luminosa, mai superficiale, toccante e disincantata al tempo stesso.

Daphne e Laurel Wolfe sono due gemelle dai rossi capelli fiammanti, identiche e inseparabili. Hanno una lingua segreta, incomprensibile agli adulti, che caratterizza il loro rapporto simbiotico e la loro intimità, e fin da bambine sono ossessionate dalle parole. Per farle felici, il padre regala alle figlie una copia di un prezioso dizionario della lingua inglese, che, con le sue innumerevoli e sorprendenti definizioni, diventa un vero e proprio oggetto di culto, troneggiando su un leggio al centro della casa. Crescendo, nel corso degli anni Ottanta a Manhattan, l’infatuazione delle due ragazze per il linguaggio continua, ma proprio l’ossessione che le ha sempre tenute unite finirà per dividerle in età adulta. Daphne è una nota columnist che si dedica a preservare la dignità e l’eleganza formale della lingua classica, mentre Laurel ne adora la natura cangiante e camaleontica, divertendosi a stravolgerne le regole fino a diventare una poetessa di una certa fama. La passione per la bellezza e i tranelli del linguaggio si legano indissolubilmente al loro destino. Lo stile elegante e sofisticato, l’acuta osservazione delle relazioni familiari e dell’animo umano e il senso dell’umorismo sono da sempre gli ingredienti dei romanzi di Cathleen Schine, che ancora una volta regala ai suoi lettori una commedia luminosa, mai superficiale, toccante e disincantata al tempo stesso. **
### Sinossi
Daphne e Laurel Wolfe sono due gemelle dai rossi capelli fiammanti, identiche e inseparabili. Hanno una lingua segreta, incomprensibile agli adulti, che caratterizza il loro rapporto simbiotico e la loro intimità, e fin da bambine sono ossessionate dalle parole. Per farle felici, il padre regala alle figlie una copia di un prezioso dizionario della lingua inglese, che, con le sue innumerevoli e sorprendenti definizioni, diventa un vero e proprio oggetto di culto, troneggiando su un leggio al centro della casa. Crescendo, nel corso degli anni Ottanta a Manhattan, l’infatuazione delle due ragazze per il linguaggio continua, ma proprio l’ossessione che le ha sempre tenute unite finirà per dividerle in età adulta. Daphne è una nota columnist che si dedica a preservare la dignità e l’eleganza formale della lingua classica, mentre Laurel ne adora la natura cangiante e camaleontica, divertendosi a stravolgerne le regole fino a diventare una poetessa di una certa fama. La passione per la bellezza e i tranelli del linguaggio si legano indissolubilmente al loro destino. Lo stile elegante e sofisticato, l’acuta osservazione delle relazioni familiari e dell’animo umano e il senso dell’umorismo sono da sempre gli ingredienti dei romanzi di Cathleen Schine, che ancora una volta regala ai suoi lettori una commedia luminosa, mai superficiale, toccante e disincantata al tempo stesso.

Only registered users can download this free product.

Io parlo. Donne ribelli in terra di ‘ndrangheta

Hanno infranto il silenzio preteso dalle cosche e assegnato loro dalla tradizione. Hanno combattuto paura e pudore e raccolto, non in egual misura, disprezzo e solidarietà. Qualcuna ha pagato con la vita. Sono le donne che in Calabria hanno reagito con la forza eversiva della parola alla violenza, al dolore, all’ingiustizia, sfidando la ‘ndrangheta, ma anche un mondo che tace, “Io parlo” raccoglie e ricostruisce le loro storie, ripercorrendo, sequestri di persona e faide degli anni Ottanta alle più recenti inchieste anti ‘ndrangheta, gli ultimi trent’anni di storia criminale calabrese. Tra saggio e inchiesta giornalistica, il libro è un cammino documentatissimo nel coraggio di chi, in Calabria, ha trasformato il dolore privato in una battaglia collettiva per verità e giustizia, e nei meccanismi di delegittimazione che hanno accolto la ribellione al femminile: sono pazze, depresse e instabili le donne che parlano e che, parlando, disturbano la ‘ndrangheta e imbarazzano la società. Dalla storia dimenticata della studentessa di Firenze Rossella Casini, uccisa nel 1981 perché considerata “infame” (aveva spinto alla collaborazione il fidanzato calabrese, coinvolto in una faida), fino alle vicende più recenti di Lea Garofalo, Maria Concetta Cacciola e Giusy Pesce, donne di ‘ndrangheta diventate nemiche di “famiglia” per cambiare un destino apparentemente già scritto. Prefazione di Michele Prestipino.

Hanno infranto il silenzio preteso dalle cosche e assegnato loro dalla tradizione. Hanno combattuto paura e pudore e raccolto, non in egual misura, disprezzo e solidarietà. Qualcuna ha pagato con la vita. Sono le donne che in Calabria hanno reagito con la forza eversiva della parola alla violenza, al dolore, all’ingiustizia, sfidando la ‘ndrangheta, ma anche un mondo che tace, “Io parlo” raccoglie e ricostruisce le loro storie, ripercorrendo, sequestri di persona e faide degli anni Ottanta alle più recenti inchieste anti ‘ndrangheta, gli ultimi trent’anni di storia criminale calabrese. Tra saggio e inchiesta giornalistica, il libro è un cammino documentatissimo nel coraggio di chi, in Calabria, ha trasformato il dolore privato in una battaglia collettiva per verità e giustizia, e nei meccanismi di delegittimazione che hanno accolto la ribellione al femminile: sono pazze, depresse e instabili le donne che parlano e che, parlando, disturbano la ‘ndrangheta e imbarazzano la società. Dalla storia dimenticata della studentessa di Firenze Rossella Casini, uccisa nel 1981 perché considerata “infame” (aveva spinto alla collaborazione il fidanzato calabrese, coinvolto in una faida), fino alle vicende più recenti di Lea Garofalo, Maria Concetta Cacciola e Giusy Pesce, donne di ‘ndrangheta diventate nemiche di “famiglia” per cambiare un destino apparentemente già scritto. Prefazione di Michele Prestipino.

Only registered users can download this free product.

Io Mi Chiamo Joseph

Joseph è per metà senegalese e per metà nigeriano, tecnicamente un minore non accompagnato, un quattordicenne che sopravvive di piccoli furti. È arrivato in Italia nel 2011, passando dalla ex Iugoslavia, via preferenziale in quel periodo. Un veterinario di buon cuore, un gruppo di carabinieri e un’assistente sociale pieni di buona volontà si chinano con tenerezza su di lui, giovane virgulto di piccola criminalità che si può ancora fermare. In realtà Joseph è l’unico sopravvissuto al massacro di Dogo Nahava, ha visto la sua famiglia sterminata, vive col cuore straziato dalla nostalgia e dal senso di colpa di essere sopravvissuto, rinchiuso nella solitudine dei suoi ricordi e dei suoi incubi. La presenza di coetanei, il calcio, sembrano fare il miracolo di riportare Joseph verso la vita, lontano dai suoi fantasmi. Attraverso i film di Clint Eastwood il veterinario ricostruisce linee etiche infrante, e Joseph si schiera per la giustizia: denuncia e fa arrestare la banda di sfruttatori di bambini mendicanti che lo ha portato in Italia. Un cavillo burocratico però porta alla scarcerazione dei due più pericolosi. C’è quindi un’ultima scena drammatica. Joseph è disposto a sacrificare la sua vita per il loro arresto, come il protagonista del film Gran Torino. Ma il suo destino è un altro…

Joseph è per metà senegalese e per metà nigeriano, tecnicamente un minore non accompagnato, un quattordicenne che sopravvive di piccoli furti. È arrivato in Italia nel 2011, passando dalla ex Iugoslavia, via preferenziale in quel periodo. Un veterinario di buon cuore, un gruppo di carabinieri e un’assistente sociale pieni di buona volontà si chinano con tenerezza su di lui, giovane virgulto di piccola criminalità che si può ancora fermare. In realtà Joseph è l’unico sopravvissuto al massacro di Dogo Nahava, ha visto la sua famiglia sterminata, vive col cuore straziato dalla nostalgia e dal senso di colpa di essere sopravvissuto, rinchiuso nella solitudine dei suoi ricordi e dei suoi incubi. La presenza di coetanei, il calcio, sembrano fare il miracolo di riportare Joseph verso la vita, lontano dai suoi fantasmi. Attraverso i film di Clint Eastwood il veterinario ricostruisce linee etiche infrante, e Joseph si schiera per la giustizia: denuncia e fa arrestare la banda di sfruttatori di bambini mendicanti che lo ha portato in Italia. Un cavillo burocratico però porta alla scarcerazione dei due più pericolosi. C’è quindi un’ultima scena drammatica. Joseph è disposto a sacrificare la sua vita per il loro arresto, come il protagonista del film Gran Torino. Ma il suo destino è un altro…

Only registered users can download this free product.