51665–51680 di 72034 risultati

Bacio feroce

Sigillano silenzi, sanciscono alleanze, impartiscono assoluzioni e infliggono condanne, i baci feroci. Baci impressi a stampo sulle labbra per legare anima con anima, il destino tuo è il mio, e per tutti il destino è la legge del mare, dove cacciare è soltanto il momento che precede l’essere preda. La paranza dei Bambini ha conquistato il potere, controlla le piazze di spaccio a Forcella, ma da sola non può comandare. Per scalzare le vecchie famiglie di Camorra e tenersi il centro storico, Nicolas ‘o Maraja deve creare una confederazione con ‘o White e la paranza dei Capelloni. Per non trasformarsi da predatori in prede, i bambini devono restare uniti. Ed è tutt’altro che facile. Ogni paranzino, infatti, insegue la sua missione: Nicolas vuole diventare il re della città, ma ha anche un fratello da vendicare; Drago’ porta un cognome potente, difficile da onorare; Dentino, pazzo di dolore, è uscito dal gruppo di fuoco e ora vuole eliminare ‘o Maraja; Biscottino ha un segreto da custodire per salvarsi la vita; Stavodicendo non è scappato abbastanza lontano; Drone, Pesce Moscio, Tucano, Briato’ e Lollipop sono fedeli a Nicolas, però sognano una paranza tutta loro… Fra contrattazioni, tradimenti, vendette e ritorsioni, le vecchie famiglie li appoggiano per sopravvivere o tentano di ostacolarli, seminando discordia direttamente in seno alle paranze. Una nuova guerra sta per scoppiare? Prosegue il ciclo della Paranza dei bambini e Roberto Saviano torna a raccontare i ragazzi dei nostri giorni feroci, nati in una terra di assassini e assassinati, disillusi dalle promesse di un mondo che non concede niente, tantomeno a loro. Forti di fame. Forti di rabbia. Pronti a dare e ricevere baci che lasciano un sapore di sangue. Non voglio il bacio sulla guancia che si prende l’affetto. Non voglio il bacio sulle labbra che si prende l’amore. Voglio il bacio feroce che si prende tutto.

(source: Bol.com)

Bacio di tenebra

Tra il crepuscolo e l’aurora tutto può accadere. Creature affascinanti e pericolose animano la notte, personaggi cupi e tormentati che nascondono segreti inconfessabili e scatenano in chi li incontra le paure più ataviche, le passioni più oscure. A volte, però, danzando con il male, capita di scoprire che i veri predatori sono altri…Tre maestre del paranormal romance, una deliziosa raccolta di storie dell’altro mondo che raccontano il lato più buio della seduzione.

Il bacio della morte

Primo libro della serie ”La Casa dei Demoni”. Quando hai diciotto anni, vivi nelle remote foreste della Romania e il tuo unico obiettivo è dare la caccia alle spietate creature che popolano il Mondo Sotterraneo, non puoi permetterti distrazioni. E questo Thea lo sa molto bene. Abile mezzo demone dotato del potere dei sogni, è una ragazza ribelle e irriverente. Ma quando riceve il pugnale con cui cacciare gli Azura, è più che determinata a impegnarsi fino in fondo negli allenamenti che la renderanno ufficialmente una Cacciatrice, mettendo da parte tutto il resto. Però non sempre le cose vanno come previsto e Thea si ritrova costretta non solo a combattere contro un nemico infido e crudele, ma anche a resistere al costante impulso di azzuffarsi col padre, dal quale ha ereditato i poteri da Incubo. Ma soprattutto deve cercare di contenere l’attrazione per il nuovo compagno di caccia, un affascinante mezzo Succubo dal passato oscuro. Inaspettate rivelazioni e inquietanti avvenimenti sconvolgeranno pericolosamente la vita di Thea, divisa tra il desiderio di seguire chi ama e compiere il proprio dovere.

(source: Bol.com)

Il bacio dell’ombra

L’ultimo anno all’Accademia dei Vampiri non è facile per Rose. Dopo aver combattuto contro i terribili Strigoi e aver visto morire il suo amico Mason non è più la stessa. Ha strane visioni, oscure premonizioni. Ma non vuole parlarne con Lissa, la sua migliore amica, e non può confidarsi neppure con Dimitri, l’allenatore che ama in segreto. Quando infine il cerchio del male si stringe attorno all’Accademia, Rose si trova a dover scegliere tra proteggere l’amica e salvare il suo amore…

Il bacio del traditore

Il secondo caso di Dan Sommerdahl, il ”detective Calvo”. Nella cittadina di Christianssund – un posto tranquillo affacciato su un bel fiordo, con un delizioso centro storico impreziosito da case a graticcio e da colorate piante di malva – si viene a sapere di un giovane cacciatore di dote che, per tutta la Danimarca, seduce e poi abbandona facoltose donne di mezza età che rincorrono un irraggiungibile sogno d’amore. Anche Ursula Olesen è caduta nella rete, e quando scopre che l’uomo che doveva sposare è scomparso con il suo intero patrimonio, decide di rivolgersi a Dan Sommerdahl, il brillante ex pubblicitario che un esaurimento nervoso ha spinto a lasciare una carriera di successo per indossare i panni del detective privato. Dan si mette subito al lavoro, e scopre presto che la losca attività del seduttore sconosciuto è collegata al brutale omicidio di uno studente appassionato di computer, membro di una rigida e inquietante comunità religiosa. Seguendo la traccia di un misterioso tatuaggio dai mille significati, in coppia – o forse piuttosto in gara – col suo amico di sempre, il commissario Flemming Torp, Dan cerca di mettere le mani su un uomo pericoloso e sfuggente, dalle molteplici identità. La sua indagine, condotta talvolta con eccessiva autonomia e un pizzico d’ingenuità, lo porterà fino alle strade infuocate di Goa, a caccia di un fatale truffatore dalla personalità complessa e dal passato difficile.

(source: Bol.com)

Un bacio a Natale

Il Natale o lo ami o lo odi con tutto il cuore. Per Noelle Perkins è il periodo migliore dell’anno e, ora che il fato le ha concesso una seconda possibilità, ha deciso di aprire un negozio di accessori natalizi – La soffitta di Natale – nella splendida cittadina di Fool’s Gold, così da poter rivivere le festività con lo stesso spirito di quando era bambina . Piano, piano, infatti, Noelle sta rimettendo insieme i pezzi della propria vita, si è lasciata alle spalle un periodo davvero difficile, e ora ha intenzione di godere di ogni minimo attimo di bellezza. Non le manca niente, a parte forse l’amore. Ma va bene così! Finché un giorno non si incaglia con la macchina in un cumulo di neve e un aitante sconosciuto la aiuta a uscirne. Solo a guardarlo, Noelle inizia a pensare che forse anche quell’ultimo tassello di perfezione andrà al suo posto.
Gabriel Boylan, al contrario di lei, non ha alcun bel ricordo legato alle festività invernali. Figlio di un militare che lo ha allevato con la severità riservata alle caserme, Gabriel è diventato medico dell’esercito e ora è tornato a Fool’s Gold per un periodo di convalescenza, dopo le ferite riportate in servizio. Passare Natale con la famiglia lo alletta quasi come starsene sotto un attacco aereo, ma forse questa vacanza forzata avrà i suoi lati positivi. E Noelle Perkins sembra proprio uno di questi.
**
### Sinossi
Il Natale o lo ami o lo odi con tutto il cuore. Per Noelle Perkins è il periodo migliore dell’anno e, ora che il fato le ha concesso una seconda possibilità, ha deciso di aprire un negozio di accessori natalizi – La soffitta di Natale – nella splendida cittadina di Fool’s Gold, così da poter rivivere le festività con lo stesso spirito di quando era bambina . Piano, piano, infatti, Noelle sta rimettendo insieme i pezzi della propria vita, si è lasciata alle spalle un periodo davvero difficile, e ora ha intenzione di godere di ogni minimo attimo di bellezza. Non le manca niente, a parte forse l’amore. Ma va bene così! Finché un giorno non si incaglia con la macchina in un cumulo di neve e un aitante sconosciuto la aiuta a uscirne. Solo a guardarlo, Noelle inizia a pensare che forse anche quell’ultimo tassello di perfezione andrà al suo posto.
Gabriel Boylan, al contrario di lei, non ha alcun bel ricordo legato alle festività invernali. Figlio di un militare che lo ha allevato con la severità riservata alle caserme, Gabriel è diventato medico dell’esercito e ora è tornato a Fool’s Gold per un periodo di convalescenza, dopo le ferite riportate in servizio. Passare Natale con la famiglia lo alletta quasi come starsene sotto un attacco aereo, ma forse questa vacanza forzata avrà i suoi lati positivi. E Noelle Perkins sembra proprio uno di questi.

Baciata da un angelo. L’amore e l’odio

L’amore non ha confini per un angelo caduto in voloIvy conosce l’amore, e sa che il legame tra due persone può essere più forte dell’odio, dei pericoli, della morte stessa. Ha scoperto che c’è un’altra esistenza e un altro mondo oltre al nostro. Tristan, il suo eterno amore, che è stato ucciso dal folle Gregory, l’ha sempre protetta, e come il più fedele degli angeli custodi l’ha salvata dalla morte. Ma il pericolo incombe ancora. Gregory è ormai un demone potente, che nelle tenebre brama vendetta. Per combatterlo Tristan non ha esitato a infrangere le sacre leggi che regolano i rapporti tra il mondo dei vivi e quello degli angeli, perdendo così i suoi poteri. È stato scagliato di nuovo sulla Terra e relegato nel corpo mortale di un sospetto assassino braccato dalla polizia. Ma è una vera punizione? Oppure è un miracolo poter toccare, baciare, stringere le mani del suo amore? Per ritrovarsi, Tristan e Ivy dovranno lottare per scoprire la verità sull’omicidio di cui è accusato il ragazzo, ma dovranno muoversi in fretta… Troppe terribili coincidenze si stanno susseguendo e quando il sangue torna a scorrere diventa chiaro che Gregory non si arrenderà mai. La battaglia tra l’odio e l’amore è appena cominciata.Una passione eterna, un amore che non conosce limiti: una storia che fa volare i sogni sulle ali degli angeli più forte del destino, più forte della morte. un amore che vorresti non finisse mai.Elizabeth Chandlervive a Baltimora ed è autrice di storie per bambini e young adult. La Newton Compton ha pubblicato la saga Baciata da un angelo (L’amore che non muore, Il potere dell’amore, Anime gemelle, In fondo al cuore e L’amore e l’odio), un grande successo internazionale, e i romanzi Sekrets. Le visioni di Megan e Innocenti bugie.
(source: Bol.com)

Baci rubati nel vento del Nord (Youfeel)

Lulworth Cove, una baia nella costa sud dell’Inghilterra, è un posto magico. Lo sa Lise, che vi è tornata dopo tanti anni. Lei ama camminare a piedi nudi sull’erba e osservare la natura che si riposa. Eppure né il profumo delle piante, il suono del mare, il vento che spazza via le nubi e nemmeno quel dannato vicino che continua a fare rumore riescono ad alleviare le paure e la solitudine che la opprimono. Anche Daniel ama Lulworth Cove, e i colori che ha attorno lo ispirano. Lui che è un pittore introverso e scontroso, sempre in guerra con il mondo e con le donne troppo accondiscendenti e senza cervello, lì si sente in pace. Per ironia della sorte si ritrova come vicina di casa una impicciona rompiscatole Ma Lise non è come le altre, e Daniel giorno dopo giorno se ne accorgerà. Una storia d’amore calda come i colori dell’autunno, dirompente come il risveglio della natura in primavera. Mood: Emozionante – YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d’animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.
(source: Bol.com)

Baci d’estate

5 storie d’amore per un’estate romantica, sexy e divertente Estate: tempo di partenze, vacanze e amori inattesi… come per Titti, che, rimasta sulle spiagge triestine, si abbandonerà a un momento di trasgressione in assenza del marito; o per Lexie, che, partita con gli amici per il Messico, vivrà un’estate romantica e indimenticabile. A chi invece ha scelto il campeggio ed è alla ricerca di avventure, come Sveva, Silvia e Chiara, i giorni in tenda potranno riservare qualche gradita sorpresa… Ma c’è anche chi resta in città e, complice il clima rovente, si lascia andare a una passione che scotta, che seduce, che diverte. Come Stella che, trovandosi a trascorrere l’estate a Roma d’agosto, insegna danze latino-americane in uno stabilimento di Ostia. Ma un misterioso nipote di una delle sue allieve arriverà a turbare le sue tranquille e afose giornate. È un corteggiamento peccaminoso tra fondant al cacao nero e torte prelibate, quello di Roberta, giornalista free lance intrappolata in un matrimonio noioso… Che siate sotto l’ombrellone, un sole infuocato o al fresco della montagna, lasciatevi tentare da questi racconti piccanti e irresistibili, perché anche la vostra possa essere un’estate di baci! Perché un’estate senza baci non vale la pena di essere ricordata! Dall’autrice di TI PREGO LASCIATI ODIARE il racconto FROM BAŠKA WITH LOVE di Anna Premoli Dall’autrice di UNA NOTTE D’AMORE A NY il racconto L’ALBA NEI TUOI OCCHI di Cassandra Rocca Dall’autrice di A QUALCUNO PIACE DOLCE il racconto QUANDO IL MARITO È IN VACANZA di Laura Schiavini Dall’autrice di VOLEVO ESSERE AUDREY HEPBURN il racconto UN’ESTATE IN CITTÀ di Vanessa Valentinuzzi Dall’autrice di L’EDUCAZIONE DI ANGELICA il racconto HOT CHOCOLATE di Angelica B
(source: Bol.com)

Baci al ballo

Dopo un’esperienza non all’altezza delle sue aspettative da ragazza, Loris ha preso una decisione: nessuna relazione coinvolgente con l’altro sesso. E dovrà passare molto tempo prima di riuscire a riconquistare un po’ di fiducia in se stessa e a legarsi al seducente casanova Mark Longman. Nemmeno con lui, però, le cose sembrano andare per il verso giusto… Così, quando in occasione del ballo di San Valentino, scopre il fidanzato tra le braccia di una bionda mozzafiato, lei non si perde d’animo. Anzi, approfitta della situazione per…
**
### Sinossi
Dopo un’esperienza non all’altezza delle sue aspettative da ragazza, Loris ha preso una decisione: nessuna relazione coinvolgente con l’altro sesso. E dovrà passare molto tempo prima di riuscire a riconquistare un po’ di fiducia in se stessa e a legarsi al seducente casanova Mark Longman. Nemmeno con lui, però, le cose sembrano andare per il verso giusto… Così, quando in occasione del ballo di San Valentino, scopre il fidanzato tra le braccia di una bionda mozzafiato, lei non si perde d’animo. Anzi, approfitta della situazione per…

Bacci Pagano cerca giustizia

Mario Canepa, un uomo di mezza età invecchiato prima del tempo, leggermente ingobbito di una magrezza rugosa e sofferta e con l’aria spaesata di chi sembra aver smarrito il bandolo della propria vita, rientra a Genova, a casa – anche se una casa non ce l’ha più – dopo un lungo soggiorno in clinica a Bellinzona.
Quando si presenta all’appuntamento con Bacci Pagano ha l’aria dimessa e veste con la trasandatezza che può permettersi chi da sempre appartiene alla comunità in cui vive.
Si esprime in un italiano ricco e appropriato con marcato accento genovese. È timido e cortese, ma un fatto sconcerta Bacci Pagano: Mario Canepa è un uomo di colore. Figlio adottivo dei Canepa, è stato, dopo la morte del padre, titolare della “Mario Canepa & figlio”, una ditta che importava caffè dal Corno d’Africa.
“Ritrovi mio figlio dottor Pagano.”
Inizia così per Bacci un’inchiesta, forse la più velata di malinconia della sua carriera, nella quale il suo senso di giustizia, forse retaggio dei sogni e delle speranze della gioventù che credeva perduti per strada, lo spinge ad andare con determinazione oltre il proprio mandato, fino a risolvere un caso ben più oscuro e complesso del solo ritrovamento del giovane.
Completano il libro altre quattro brevi inchieste di Bacci Pagano: Bacci Pagano al Roger Café, Bacci Pagano sul lago, Bacci Pagano al ballo di Fontanigorda, Gli uccelli di Pechino.

(source: Bol.com)

Baby-à-porter

Emma vuole un bambino: deve essere femmina, per portare il colore rosa con eleganza e nonchalance. Deve nascere appena dopo l’estate (così la mamma sarà di nuovo in forma per Natale). E per finire deve assomigliare a lei, e non al padre (sciaguratamente dotato di un naso troppo pronunciato). Ma non sta forse chiedendo troppo, e in fretta? Le accade di tutto: tentativi di concepimento olimpionici o complicatissimi, incontri non proprio del terzo tipo con gli strumenti del ginecologo, esami clinici, terapie, nomi astrusi, farmaci. Un’epopea accompagnata dal ticchettio sempre più fragoroso del suo orologio biologico.

Baby killer

La storia dei ragazzi d’onore di Gela. Erano tutti ragazzini. Tutti tra i tredici e i sedici anni. Tutti o quasi cresciuti in ambienti malavitosi. Tutti con un destino già segnato. Tutti avrebbero dovuto sedere ancora tra i banchi di scuola e invece, tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta, diventano il braccio armato della “Stidda”, l’organizzazione criminale nata da una costola di Cosa Nostra e diventata in pochissimo tempo la “padrona” della parte meridionale dell’isola grazie al traffico di droga, alle estorsioni e alle esecuzioni spietate. Nel libro si incrociano le loro storie e le loro confessioni davanti a un tribunale dove raccontano in un crescendo di violenza, che forse non ha eguali, come si sviluppò la Stidda. Due di loro già a quattordici anni vengono cooptati dalla cosca prima per attentati incendiari e poi per uccidere i nemici del clan, i commercianti che non si piegavano al pizzo e uomini delle forze dell’ordine. Nel caso di uno, per esempio, c’è un episodio terribile: per il tredicesimo compleanno il padre gli regala la prima pistola, commissionandogli anche il primo omicidio. Sullo sfondo una Sicilia quasi da girone infernale.

(source: Bol.com)