5153–5168 di 70064 risultati

Anatomia di un incubo

Mentre su Londra si abbatte una violenta bufera di neve e tutti sono impegnati nei preparativi natalizi, un folle criminale rapisce le donne, le tortura per giorni, ma non le uccide: prova piacere nello spegnere in loro ogni scintilla di vita, prima di lasciarle andare. La polizia brancola nel buio e l’ispettore Hatcher sa che solo una persona è in grado di aiutarli: Jefferson Winter, il miglior profiler americano. Figlio di uno spietato serial killer, Winter è ossessionato dal suo passato, che però gli ha regalato un intuito infallibile: nessuno come lui riesce a penetrare la psicologia delle menti criminali. Ma questo caso è diverso: perché mutilare una donna imprigionandola nel suo corpo per sempre, rendendola insensibile al mondo esterno e totalmente dipendente dagli altri? Un destino più atroce della morte. Le vittime aumentano e il maniaco è sempre più assetato: tra poco toccherà alla numero cinque e non c’è un attimo da perdere. Con l’aiuto dell’affascinante Sophie Templeton, la caccia all’uomo ha inizio… Un romanzo dal ritmo martellante, ossessivo, inarrestabile, che vi lascerà senza fiato.

Anarchia e libertà. Scritti e interviste

Il famoso linguista americano spiega il significato storico dell’anarchia e il cammino del movimento anarchico dalle origini ad oggi, soffermandosi sull’esperienza degli anarchici nella guerra civile spagnola e sulla critica anarchica allo statalismo di tipo sovietico. Il filo conduttore è il primato assoluto della libertà nella concezione anarchica e il suo valore irrinunciabile e incomprimibile. “Per questo”, dice l’autore, “io mi sento e mi dichiaro anarchico.”

Amicizia e innamoramento nell’adolescenza

Un nuovo volume della collana di Psicologia, in cui l’autore, Guido Petter, spiega quanto siano importanti per gli adolescenti i rapporti con i propri coetanei, sia che si tratti di amicizia che di innamoramento, due esperienze che aiutano a crescere, ma che possono presentare anche una serie di problemi che prese in considerazione con abbondanza di esempi. **

American sniper. Autobiografia del cecchino più letale della storia americana

Tra il 1999 e il 2009 Chris Kyle, membro dei Navy SEAL degli Stati Uniti, ha fatto registrare il più alto numero di uccisioni a opera di uno sniper di tutta la storia militare americana. I suoi compagni d’armi, che ha protetto con precisione letale dall’alto dei tetti e da altre postazioni invisibili durante la guerra in Iraq, lo chiamavano “la Leggenda”. Per i nemici, invece, era semplicemente al-Shaitan Ramadi, il diavolo di Ramadi. Texano di nascita, Chris impara a sparare da ragazzo, andando a caccia con il padre. Dopo aver fatto il cowboy e aver partecipato a diversi rodei, decide di arruolarsi nei SEAL e viene subito catapultato in prima linea nella “guerra al terrore” intrapresa dall’amministrazione Bush dopo l’11 settembre 2001. “American Sniper” è l’autobiografia di un guerriero che rimpiange di non aver ucciso più nemici, ma, al tempo stesso, non nasconde la drammaticità dell’esperienza bellica. Il racconto delle sue imprese si intreccia alle pagine dedicate alle vicende più strettamente private. Sino alla sofferta decisione di congedarsi, per diventare “un bravo papà e un buon marito”, e per aiutare, i reduci in difficoltà e abbandonati a se stessi. Sopravvissuto a battaglie, imboscate e trappole di ogni genere, Chris Kyle troverà prematuramente la morte proprio per mano di un giovane veterano afflitto da disturbo da stress post-traumatico un anno dopo l’uscita dell’edizione originale di questo libro. **

Alla tua scoperta 3: Resistenza

Jeremy Stonehart è un uomo crudele e vendicativo. Vuole sottomettermi. Vuole che mi arrenda.
Non mi arrenderò mai. Non cederò mai. Non importa quello che mi costringerà a fare, combatterò sempre. Non dimenticherò il mio proposito.
Lascerò che Stonehart pensi di avermi piegata. Non mi faccio scoraggiare facilmente. Non importa quello che subirò, ricorderò sempre la mia forza. Ricorderò sempre che alla fine ho il controllo dell’unica cosa che lui vuole davvero:
La mia mente.
Non gliela darò mai.
Resisterò. **
### Sinossi
Jeremy Stonehart è un uomo crudele e vendicativo. Vuole sottomettermi. Vuole che mi arrenda.
Non mi arrenderò mai. Non cederò mai. Non importa quello che mi costringerà a fare, combatterò sempre. Non dimenticherò il mio proposito.
Lascerò che Stonehart pensi di avermi piegata. Non mi faccio scoraggiare facilmente. Non importa quello che subirò, ricorderò sempre la mia forza. Ricorderò sempre che alla fine ho il controllo dell’unica cosa che lui vuole davvero:
La mia mente.
Non gliela darò mai.
Resisterò.

Abaddon

**Il maggiore William Boore è un eroe di guerra.
Il maggiore William Boore è un codardo.**
Sono passati due anni da quando William ha causato la morte di tutta la sua squadra e, per puro caso, è divenuto un eroe. Da allora è stato assegnato a sorvegliare Abaddon, la colossale astronave nera che da sessant’anni rimane sospesa tra il Golden Gate e Alcatraz, senza comunicare, inaccessibile.
**Abaddon è divenuto un luogo per suicidi** , disperati che si lanciano dal Golden Gate contro gli scudi di energia dell’astronave, convinti di venire portati altrove invece di essere disintegrati.
**Molti pensano che gli alieni siano tutti morti e l’astronave sia solo una tomba**. William lo spera: vuole passare qualche anno tranquillo, divenire tenente colonnello e finire dietro una scrivania senza rivedere più un combattimento, pensando solo alla moglie e al figlio.
Ma, un giorno, gli scudi di energia si abbassano. William, con la sua squadra, dovrà entrare e affrontare gli orrori di Abaddon, assieme al pericolo più grande di tutti: sé stesso, un ufficiale che ha perso la capacità di comandare e di vincere.
[Romanzo di Fantascienza Militare venato di Horror, collana Vaporteppa, 79.800 parole, circa 270 pagine] **
### Sinossi
**Il maggiore William Boore è un eroe di guerra.
Il maggiore William Boore è un codardo.**
Sono passati due anni da quando William ha causato la morte di tutta la sua squadra e, per puro caso, è divenuto un eroe. Da allora è stato assegnato a sorvegliare Abaddon, la colossale astronave nera che da sessant’anni rimane sospesa tra il Golden Gate e Alcatraz, senza comunicare, inaccessibile.
**Abaddon è divenuto un luogo per suicidi** , disperati che si lanciano dal Golden Gate contro gli scudi di energia dell’astronave, convinti di venire portati altrove invece di essere disintegrati.
**Molti pensano che gli alieni siano tutti morti e l’astronave sia solo una tomba**. William lo spera: vuole passare qualche anno tranquillo, divenire tenente colonnello e finire dietro una scrivania senza rivedere più un combattimento, pensando solo alla moglie e al figlio.
Ma, un giorno, gli scudi di energia si abbassano. William, con la sua squadra, dovrà entrare e affrontare gli orrori di Abaddon, assieme al pericolo più grande di tutti: sé stesso, un ufficiale che ha perso la capacità di comandare e di vincere.
[Romanzo di Fantascienza Militare venato di Horror, collana Vaporteppa, 79.800 parole, circa 270 pagine]
### Dalla quarta di copertina
Il maggiore William Boore è un eroe di guerra. Il maggiore William Boore è un codardo. Sono passati due anni da quando William ha causato la morte di tutta la sua squadra e, per puro caso, è divenuto un eroe. Da allora è stato assegnato a sorvegliare Abaddon, la colossale astronave nera che da sessant’anni rimane sospesa tra il Golden Gate e Alcatraz, senza comunicare, inaccessibile. Abaddon è divenuto un luogo per suicidi, disperati che si lanciano dal Golden Gate contro gli scudi di energia dell’astronave, convinti di venire portati altrove invece di essere disintegrati. Molti pensano che gli alieni siano tutti morti e l’astronave sia solo una tomba. William lo spera: vuole passare qualche anno tranquillo, divenire tenente colonnello e finire dietro una scrivania senza rivedere più un combattimento, pensando solo alla moglie e al figlio. Ma, un giorno, gli scudi di energia si abbassano. William, con la sua squadra, dovrà entrare e affrontare gli orrori di Abaddon, assieme al pericolo più grande di tutti: sé stesso, un ufficiale che ha perso la capacità di comandare e di vincere.

50 Sfumature di Calibre: Guida pratica alla gestione degli ebook con Calibre

Vi siete avvicinati da poco al mondo degli ebook e avete l’impressione di non avere ancora sfruttato al massimo le opportunità offerte da questo media?
Vi chiedete come archiviare tutti i libri che state comprando in un posto sicuro, dove poter sfogliare le copertine, leggere le sinossi e fare rapide ricerche?
Calibre è uno degli strumenti disponibili più potenti per leggere, archiviare, convertire di formato e gestire gli ebook.
Questa semplice guida si ripropone di ridurre al minimo il suo tempo di apprendimento dandovi da subito i suggerimenti per imparare a usare le funzioni più importanti.
Rapidamente imparerete come Calibre possa convertire ebook fra vari formati permettendo di leggere su Kindle libri in formato epub con social DRM e altro.
Scoprirete poi, una volta apprese le nozioni base, come sfruttare a fondo quanto il vostro ebook reader consente e quanto Calibre mette a disposizione di tutti gratuitamente.
Questo manuale contiene numerose illustrazioni per consenitre una comprensione più efficiace e può essere letto su tutti i dispositivi.

10 domande alle quali la scienza non può (ancora) rispondere

Come ha avuto origine la vita? Perché ci sono due sessi? Sono la stessa persona che ero un minuto fa? Di cosa è fatto il 96% dell’universo? Quelle che trovate in questo libro sono le domande che un ragazzino potrebbe porre al suo insegnante. Sono le domande che potrebbero dar filo da torcere anche agli esperti più navigati. La scienza, sostiene Michael Hanlon, è stata, è tuttora e sarà in futuro un continuo percorso di ricerca. Se oggi siamo in grado di dare una risposta chiara ed esauriente a una miriade di problemi che appena un secolo fa erano considerati pura fantascienza, ne restano ancora infiniti da risolvere. Problemi che nella maggior parte dei casi, come l’indagine sul concetto di tempo, presuppongono un approccio trasversale e multidisciplinare e una capacità di sintesi che talvolta non si sposano con l’estrema specializzazione che caratterizza la ricerca scientifica odierna. Queste “Dieci domande”, se da un lato stuzzicano la curiosità del lettore, dall’altro ne stimolano la riflessione con un avvertimento: quando vi sedete soddisfatti sulla sommità di una conoscenza acquisita, è già ora di rimettersi in piedi e ripartire.

#DonnaFinDaBambina

È successo troppo in fretta e, soprattutto, troppo, troppo presto. Martina ha dieci anni, è fine luglio, ma l’estate diventa più buia che mai: la mamma passa in ospedale per un banale controllo e non ne esce più. Bastano cinque settimane perché un tumore al seno se la porti via. Martina resta con il papà – che deve lavorare – e con il fratellino, a cui deve fare da mamma. Come si sente una ragazzina costretta a crescere così dolorosamente e precocemente? E come può trovare la forza? I social possono aiutarla? In un racconto sincero e accorato, Martina ripercorre la sua storia vera, una storia dura di coraggio e lacrime. Ma anche una storia sorridente di musica e voglia di farcela che può ispirare tanti ragazzi davanti alle difficoltà della vita. **
### Sinossi
È successo troppo in fretta e, soprattutto, troppo, troppo presto. Martina ha dieci anni, è fine luglio, ma l’estate diventa più buia che mai: la mamma passa in ospedale per un banale controllo e non ne esce più. Bastano cinque settimane perché un tumore al seno se la porti via. Martina resta con il papà – che deve lavorare – e con il fratellino, a cui deve fare da mamma. Come si sente una ragazzina costretta a crescere così dolorosamente e precocemente? E come può trovare la forza? I social possono aiutarla? In un racconto sincero e accorato, Martina ripercorre la sua storia vera, una storia dura di coraggio e lacrime. Ma anche una storia sorridente di musica e voglia di farcela che può ispirare tanti ragazzi davanti alle difficoltà della vita.

“L’incontro che mi ha cambiato la vita”

“L’incontro che mi ha cambiato la vita”, primo romanzo della trilogia “La Dama dei Cristalli”. Oltre a condensare i fondamenti di Cristalloterapia Vibroenergetica ampiamente esposti nel trittico “Cristalli per la vita”, riporta esperienze energetiche e cristalloterapeutiche assai particolari. Una lettura piacevole, non solo istruttiva.

Zona rossa

Una baita sperduta nei boschi della Norvegia. Una squadra di militari altamente addestrati pronta a colpire. E con loro Scot Harvath, deciso a stanare l’organizzazione terroristica che ha inseguito per mezza Europa, e che ha fatto dei diplomatici del Vecchio Continente un bersaglio da abbattere. Gli attacchi perpetrati ai danni della democrazia ricordano quelli dei gruppi eversivi degli anni Settanta, ma nulla è come sembra nell’oscuro mondo dello spionaggio internazionale. Alle spalle degli spietati assassini si muove infatti una delle agenzie di Intelligence più pericolose del pianeta, a cui è stato affidato il compito di seminare terrore, caos, dissenso: preparare il campo a un nuovo scontro globale. E, dietro tutti, l’ombra di una Russia determinata a riconquistare il proprio ruolo di superpotenza del terrore. La missione dell’ex Navy seal Scot Harvath e della sua squadra è fare tutto il necessario per impedire che gli Stati Uniti e gli alleati della NATO vengano trascinati in un conflitto, anche ribaltando le regole del gioco, se necessario. Perché combattere il nemico con le sue stesse armi non basta più. E fallire non è un’opzione. **
### Sinossi
Una baita sperduta nei boschi della Norvegia. Una squadra di militari altamente addestrati pronta a colpire. E con loro Scot Harvath, deciso a stanare l’organizzazione terroristica che ha inseguito per mezza Europa, e che ha fatto dei diplomatici del Vecchio Continente un bersaglio da abbattere. Gli attacchi perpetrati ai danni della democrazia ricordano quelli dei gruppi eversivi degli anni Settanta, ma nulla è come sembra nell’oscuro mondo dello spionaggio internazionale. Alle spalle degli spietati assassini si muove infatti una delle agenzie di Intelligence più pericolose del pianeta, a cui è stato affidato il compito di seminare terrore, caos, dissenso: preparare il campo a un nuovo scontro globale. E, dietro tutti, l’ombra di una Russia determinata a riconquistare il proprio ruolo di superpotenza del terrore. La missione dell’ex Navy seal Scot Harvath e della sua squadra è fare tutto il necessario per impedire che gli Stati Uniti e gli alleati della NATO vengano trascinati in un conflitto, anche ribaltando le regole del gioco, se necessario. Perché combattere il nemico con le sue stesse armi non basta più. E fallire non è un’opzione.

Witch & Wizard – Il Nuovo Ordine

Whit e sua sorella Wisty sono due ragazzi come tanti, due fratelli normali che hanno sempre rispettato le regole imposte dal Nuovo Ordine, il regime autoritario che, dopo aver abrogato le leggi democratiche, ha istituito una ferrea censura su qualsiasi forma di espressione: musica, film, libri, arte, televisione… Eppure, una notte, la loro esistenza viene sconvolta da un avvenimento incredibile. Le guardie del governo irrompono nella loro casa e li accusano di un reato gravissimo, punibile addirittura con l’impiccagione: stregoneria. Ma ciò che sconcerta di più i ragazzi è la reazione dei genitori. Invece di protestare per quell’assurdità, infatti, consegnano ai figli due strani oggetti: una bacchetta da batteria a Wisty, che non ha mai suonato in vita sua, e un libro dalle pagine completamente bianche a Whit. Solo molti giorni dopo, rinchiusi nel braccio della morte, i due fratelli capiscono l’importanza di quei doni. Giocherellando con la bacchetta, Wisty scopre di possedere davvero dei poteri magici, mentre Whit, a poco a poco, riesce a far apparire le parole scritte nel libro. Perché quel volume, in realtà, è un manuale di magia, un manuale che potrebbe aiutare Whit e Wisty a evadere di prigione e a liberare il mondo dal giogo del Nuovo Ordine.

Voi

I marines americani usano un metodo infallibile per addormentarsi in ogni situazione: rilassano i muscoli poi immaginano di trovarsi su una canoa al centro di un lago. Una notte ho deciso di provarci anch’io. E ci sono riuscito così bene da sognare. Mi sono ritrovato su una canoa circondato da montagne, in fondo la colata di cemento di una diga. All’improvviso un rumore, poi un lampo rosso nel cielo, e la barca si è ribaltata. Sono piombato sott’acqua. Per fortuna qualcuno si è tuffato e mi ha aiutato a nuotare verso riva. Era una ragazza dagli occhi così blu da far luce. Raggiunta la spiaggia di un’isola, ci siamo accorti di non essere soli. Qualcuno era lì con noi. Solo che non potevo vederlo, giravo la testa ma lo straniero era sempre fuori dal mio campo visivo. Avrei dovuto avere paura. Invece sentivo che era l’inizio di una grande avventura. Quando mi sono svegliato, nel mio letto, ho preso il quaderno che tengo accanto al comodino. E ho capito che avrei scritto questa storia. **
### Sinossi
I marines americani usano un metodo infallibile per addormentarsi in ogni situazione: rilassano i muscoli poi immaginano di trovarsi su una canoa al centro di un lago. Una notte ho deciso di provarci anch’io. E ci sono riuscito così bene da sognare. Mi sono ritrovato su una canoa circondato da montagne, in fondo la colata di cemento di una diga. All’improvviso un rumore, poi un lampo rosso nel cielo, e la barca si è ribaltata. Sono piombato sott’acqua. Per fortuna qualcuno si è tuffato e mi ha aiutato a nuotare verso riva. Era una ragazza dagli occhi così blu da far luce. Raggiunta la spiaggia di un’isola, ci siamo accorti di non essere soli. Qualcuno era lì con noi. Solo che non potevo vederlo, giravo la testa ma lo straniero era sempre fuori dal mio campo visivo. Avrei dovuto avere paura. Invece sentivo che era l’inizio di una grande avventura. Quando mi sono svegliato, nel mio letto, ho preso il quaderno che tengo accanto al comodino. E ho capito che avrei scritto questa storia.

Viaggi Nel Futuro. La Vita Nello Spazio

L’affascinante avventura spaziale dell’uomo è appena agli inizi. Andremo alla ricerca di un’altra Terra sulla quale espandere la nostra civiltà. Ma dovremo trovare soluzioni ai diversi pericoli per la nostra salute. Esistono già progetti di colonie umane sulla Luna e su Marte. Si fanno ipotesi fantascientifiche di “terraformare” un altro pianeta. E presto partirà il cosiddetto “turismo spaziale”.

Veleno. Una storia vera

Alla fine degli anni Novanta, in due paesi della Bassa Modenese separati da una manciata di chilometri di campi, cascine e banchi di nebbia, sedici bambini vengono tolti alle loro famiglie e trasferiti in località protette. I genitori sono sospettati di appartenere a una setta di pedofili satanisti che compie rituali notturni nei cimiteri sotto la guida di un prete molto conosciuto nella zona. Sono gli stessi bambini che narrano a psicologi e assistenti sociali veri e propri racconti dell’orrore. La rete dei mostri che descrivono pare sterminata, e coinvolge padri, madri, fratelli, zii, conoscenti. Solo che non ci sono testimoni adulti. Nessuno ha mai visto né sentito nulla. Possibile che in quell’angolo di Emilia viga un’omertà tanto profonda da risultare inscalfibile? Quando la realtà dei fatti emergerà sotto una luce nuova, spaventosa almeno quanto la precedente, per molti sarà ormai troppo tardi. Ma qualcuno, forse, avrà una nuova occasione. Nota: niente di quello che è scritto in questo libro è stato in alcun modo romanzato dall’autore. **