51313–51328 di 75864 risultati

Turms l’etrusco

Nato ad Efeso, nella Grecia sconvolta dalle guerre con i Persiani, il giovane Lars Turms viene spinto da presagi divini a partire in cerca delle proprie origini. È l’inizio di un lungo viaggio che lo porterà prima in Sicilia – dove incontrerà la bella e crudele sacerdotessa di Afrodite – quindi in una Roma agli albori della propria potenza, e infine in Etruria, dove compirà il proprio destino. In questo classico del romanzo storico, l’autore di Sinuhe l’egiziano non ci dà solo una descrizione dettagliata del mondo antico, ma anche una potente immagine delle forze che lo animavano. Turms si muove in un tempo impregnato di sacro e sensualità, dove le manifestazioni del soprannaturale convivono con le difficoltà del quotidiano. Per questo, il suo è anche il romanzo degli Etruschi, il più misterioso tra i popoli che hanno abitato il Mediterraneo e l’origine oscura della nostra civiltà. Per la stesura di questo romanzo, Waltari soggiornò più volte nell’alto Lazio, e fu forse una statua di Venere custodita nel museo di Orvieto a fornirgli l’ispirazione decisiva per portare a termine libro. Ma in Turms l’etrusco la scrittura avvolgente e ricca di suggestioni di Waltari non si limita a trasportarci nell’altrove del mondo antico, dà forma a desideri e timori profondi che sono anche quelli dell’uomo contemporaneo.
**

Il tuo pane fatto in casa

Penso che il complimento migliore che si possa ricevere, quando si prepara da mangiare, sia sentire la nonna che dice: “lo non lo so fare così buono”. Ebbene, questo mi è successo. E mi è successo anche che la stessa nonna mi chiedesse di insegnare, a lei, scrigno di sapienza culinaria, a fare il pane e la focaccia. Forte di questo successo, ancor più che di quello della prima edizione di questo libro, mi sono messo d’impegno per fare di questa seconda edizione qualcosa di speciale. Il nucleo è rimasto lo stesso: le ricette per fare il pane in casa e farlo riuscire sempre perfetto. A queste ricette ne ho poi aggiunte molte altre, anche nuovissime, come la focaccia di Recco, il pane cafone, la pizza (imperdonabile mancanza dell’edizione precedente). Ne è venuto fuori un manuale pratico e ampiamente sperimentato, ancor più ricco del precedente, con cui potrete veramente imparare a fare il pane – e non solo mangiando meglio e risparmiando denaro e, come scoprirete, anche tempo, perché fare il pane richiede meno tempo che comprarlo.
**

Il tuo nome sulla neve (Gnanca na busia)

Settant’anni, molti ricordi, un solo amore. Può capitare che si perda quell’unico amore e che venga voglia di scrivere. Per sanare la ferita, sfogare la rabbia, colmare il tempo vuoto. Si riempiono fogli, quaderni, ma la carta non basta ancora. Allora capita di aprire un armadio e di prendere un lenzuolo bianco dal corredo, uno di quelli che non si useranno più per riposare, per amare. E ci si rovescia sopra tutta una vita. Si torna alle origini, umilissime, quando si andava a scuola solo d’inverno, con gli zoccoli ai piedi e un cappotto rammendato. Quando si mangiava solo polenta, ché di pane ce n’era poco. Nel resto del tempo bisognava lavorare la terra, seminare, raccogliere. E prepararsi alla guerra, con lo straniero in casa, le tessere al mercato, i muri crivellati, la paura delle bombe e del padrone. Ad alleviare la fatica, l’amore per i figli, quelli allevati e quelli persi. E per un ragazzo dagli occhi azzurri, conosciuto a quattordici anni e sposato a diciotto. Questa è la storia semplice e straordinaria di Clelia Marchi, ‘gnanca na busia’. Quando il marito muore in un incidente, Clelia è già anziana e su un lenzuolo a due piazze inizia a trascrivere la storia della sua vita, distillata in righe numerate, perché non si perda nulla di quel racconto ‘sul filo della sincerità’. Grazie all’Archivio diaristico nazionale, quel lenzuolo è diventato un libro. Il tuo nome sulla neve nasce da una scrittura di sé che diventa terapia e, insieme, testimonianza di una civiltà contadina sempre più remota. Ed è la realizzazione del desiderio di Clelia di vedere letta la sua storia, che sentiva simile a quella di molte altre donne, eppure esemplare.
(source: Bol.com)

Il tuo nome è una promessa

Una foto con due bambine dalle lunghe trecce, dietro il mare. È quello che resta a Abigail della sua famiglia. La Storia l’ha divisa da sua sorella Esther, e l’Albania che l’ha accolta generosamente quand’era in fuga dalla Germania nazista è diventata poi la sua prigione. Mezzo secolo dopo, a Tirana arriva Rebecca. Fugge da un matrimonio in crisi, ma forse vuole ricomporre il suo album di famiglia ricostruendo la storia che sua madre Esther non le ha mai davvero raccontato.
Nella vita di Rebecca la fuga a un certo punto è l’unica trama possibile. Il suo matrimonio con Thomas probabilmente è arrivato al capolinea, meglio non assistere alla consunzione dell’amore. Per questo accetta l’incarico dell’organizzazione internazionale per cui lavora: destinazione Tirana. Non è mai stata in Albania, ma di quel paese sa molte cose. Sa per esempio che l’ospite è sacro e che la parola data viene presa seriamente. Quello infatti è il paese che ha dato ospitalità a sua madre Esther in fuga dalla Berlino nazista, il paese che le ha salvato la vita. Ma proprio nell’Albania di re Zog, che accoglieva gli ebrei durante la Seconda guerra mondiale, Esther ha perso sua sorella Abigail – catturata dai nazisti e deportata a Dachau. E quello strappo mai ricucito è ancora troppo doloroso per essere raccontato. Ad accoglierla a Tirana, Rebecca trova un ragazzo dalla voce rauca ma che con le parole sa fare vertiginosi ricami: Andi sarà il suo assistente, e forse qualcosa di piú. Rebecca farà cosí i conti col passato della sua famiglia ma anche con Thomas, che la raggiungerà per provare a dare un nuovo corso alla loro storia. Sarà proprio lui, fotografo di fama, a riannodare i fili di quelle vite spezzate ricostruendo in un documentario le vicende degli ebrei salvati da re Zog, e delle due sorelle Esther e Abigail. Anilda Ibrahimi torna a raccontare la Storia con la forza narrativa e la poesia di Rosso come una sposa, regalandoci personaggi emozionanti, legati indissolubilmente dalla promessa dell’ospitalità e della cura.
(source: Bol.com)

IL TUO DOLCE ADDIO

Alex Anderson sta realizzando il suo sogno, finalmente lui e la sua band sono sulla cresta dell’onda, e ne approfitta per passare da una donna e l’altra, finché un giorno incontra due bellissimi occhi azzurri che lo guardano spogliandogli l’anima, e allora capisce che Crystal la ragazza dagli occhi di ghiaccio deve essere sua.
James Taylor, non riesce a godersi la sua celebrità, tutto ciò per cui ha lavorato duramente svanisce di fronte alla scoperta di un segreto che lo sta distruggendo giorno dopo giorno, e nonostante questo preferisce buttarsi sulla droga pur di non sfogarsi con i suoi migliori amici nonché componenti del gruppo di cui fa parte; ma quando Alex gli presenterà Crystal, allora capirà che la vita ha in serbo per lui molto di più di quello che pensa. Non sa che il futuro con Crystal sarà bellissimo ma che un qualcosa di sconvolgente porterà via Crystal dalla sua vita, e non solo. Alex e James vivranno un amore tormentato e doloroso, dove alla fine solo uno di loro avrà il cuore di Crystal, ma a scapito di qualcosa di veramente doloroso.
Saranno pronti ad affrontare il dolore? A poter amare la vita per godersi il loro amore?
**
### Sinossi
Alex Anderson sta realizzando il suo sogno, finalmente lui e la sua band sono sulla cresta dell’onda, e ne approfitta per passare da una donna e l’altra, finché un giorno incontra due bellissimi occhi azzurri che lo guardano spogliandogli l’anima, e allora capisce che Crystal la ragazza dagli occhi di ghiaccio deve essere sua.
James Taylor, non riesce a godersi la sua celebrità, tutto ciò per cui ha lavorato duramente svanisce di fronte alla scoperta di un segreto che lo sta distruggendo giorno dopo giorno, e nonostante questo preferisce buttarsi sulla droga pur di non sfogarsi con i suoi migliori amici nonché componenti del gruppo di cui fa parte; ma quando Alex gli presenterà Crystal, allora capirà che la vita ha in serbo per lui molto di più di quello che pensa. Non sa che il futuro con Crystal sarà bellissimo ma che un qualcosa di sconvolgente porterà via Crystal dalla sua vita, e non solo. Alex e James vivranno un amore tormentato e doloroso, dove alla fine solo uno di loro avrà il cuore di Crystal, ma a scapito di qualcosa di veramente doloroso.
Saranno pronti ad affrontare il dolore? A poter amare la vita per godersi il loro amore?

Il tuo amore per il trono

LA FAMIGLIA REALE DI NIROLI – VOL. 3. Con due dei possibili eredi al trono fuori gioco, re Giorgio decide che per Luca, pecora nera della famiglia Fierezza, è giunto il momento di abbandonare lo stile di vita libertino. La ragion di stato, però, si scontra con la relazione che il giovane rampollo ha con Megan Donovan, il cui scomodo passato sta per essere rivelato da una foto giunta nelle mani della stampa. Come reagirà Luca all’ultimatum del sovrano, che gli impone una dolorosa scelta fra il trono di Niroli e l’amore per Megan?
I romanzi della serie:
1) L’erede al trono
2) La scelta del principe
3) Il tuo amore per il trono
4) Nobile scelta
5) Un ospite a palazzo (dal 10/11)
6) Scandalo reale (dal 10/11)
7) Il pretendente al trono (dal 10/11)
8) L’erede venuto dal deserto (dal 10/11)
(source: Bol.com)

Il tunnel dell’orrore

Un Luna Park fa da sfondo a un’agghiacciante vendetta che Conrad insegue da anni. Infatti trent’anni prima sua moglie Ellen aveva ucciso il suo unico figlio solo perché era un “freak”. Ora lei ha una nuova vita e due splendidi figli…
**

Tua fino all’alba

Gabriel, ufficiale di marina, è tornato cieco dalla guerra. Le avversità lo hanno reso anche irascibile e misantropo: come trovare un’infermiera che lo sopporti? Impossibile, almeno finchè non arriva la dolce Samantha, che sembra conoscerlo da sempre… A poco a poco Gabriel le si avvicina, rivelandole infine il segreto che lo tortura più della cecità: l’antico e sempre vivo amore per una donna, Cecily. E Samantha saprà curare anche quella ferita, perchè a sua volta nasconde un segreto…

Tu sei un bastardo. Contro l’abuso delle identità

Novello gentiluomo di campagna, dalla cascina in Monferrato nel quale si è ritirato Gad Lerner scrive questo pamphlet polemico che elogia il tradimento delle appartenenze e riconosce infine: per fortuna, siamo e resteremo bastardi. Perché sono in tanti che, come lui, si sono ricreati un’identità. Facendo nomi e cognomi, Lerner porta il lettore all’incontro con tanti insospettabili spacciatori d’identità: le femministe che elogiano Ratzinger in nome della differenza sessuale; gli intellettuali ebrei che coltivano una narcisistica separazione, contraddicendo l’intento emancipatorio del sionismo; i simboli etnici introdotti sui campi di calcio; l’Ulivo disfatto in nome delle identità di partito…
**

Tu Mi Appartieni

Per chi avesse già letto la prima versione, Solo con te, questa altro non è che la stessa versione, cui però sono stati aggiunti 13 nuovi capitoli e un nuovo finale. La vecchia storia, più ciò che accade dopo.

Natalie lavora alla Union da quattro anni e da quattro anni conduce una vita ai margini, tenendosi lontana da tutti, reprimendo ogni emozione. Ciò che nessuno sa è che di notte, quando l’istinto prevale sulla ragione, quando i sogni si fanno pressanti e le emozioni prendono il sopravvento, l’introversa segretaria di Carel Faure abbandona i suoi abiti dimessi e si trasforma in Angel, ultima scoperta del corpo di ballo del Toxique, il locale più trasgressivo ed esclusivo di Parigi. Luogo di incontri spesso ai limiti del lecito, in cui ogni fantasia può concretizzarsi, in cui ogni perversione trova sfogo per qualche ora, certa di venire dimenticata alle prime luci dell’alba. A sconvolgere il già precario equilibrio di Natalie, l’arrivo di Blake, ispettore inviato dall’America per controllare i bilanci della compagnia. A stravolgere il mondo di Angel, K., un misterioso cliente che d’improvviso si presenta al locale e paga per possederla ogni notte senza che lei possa conoscere la sua vera identità. Pian piano i confini tra quei due mondi si annullano e Natalie si troverà costretta a dover scegliere. Non sarà facile, non se rischia di perdere tutto, tra i ricatti e le pressioni lavorative.
(source: Bol.com)

Trust Again (versione italiana)

Il secondo romanzo della serie bestseller AGAIN.

‘Una serie da divorare.’
ANNA TODD, autrice di AFTER

Amare è fidarsi, ancora una volta.

Arriva da oltralpe la nuova, giovanissima regina delle classifiche. Il suo nome è Mona Kasten ed è una delle booktuber più popolari e di successo in Germania. Con la serie Again ha conquistato la Top 10 e, in pochi mesi, ha venduto oltre 200.000 copie. E ora è pronta a far innamorare le lettrici italiane con le sue pagine, piene di romanticismo, ironia e sensualità.

(source: Bol.com)

Il trucco c’è e si vede

“Ho letto il libro e mi è piaciuto molto. Beatrice Mautino smonta magistralmente le bufale sui cosmetici.”
Dario Bressanini

Siamo sommersi da ogni tipo di informazione sui cosmetici. La televisione ci bombarda di pubblicità, le riviste reclamizzano le ultime novità in fatto di mascara e di miracolosi shampoo riparatori e, in particolar modo su internet, ci imbattiamo di continuo in articoli che ci mettono in allarme su prodotti e ingredienti che ci possono causare disturbi e malattie. Siamo frastornati.

Di quello che ci spalmiamo addosso sappiamo solo ciò che il marketing vuole farci sapere, ovvero poco e, soprattutto, non sempre qualcosa che sia in grado di aiutarci a scegliere in maniera consapevole. La triste realtà è che un’informazione attendibile e critica sui cosmetici nel nostro paese praticamente non esiste.

Beatrice Mautino, biotecnologa e divulgatrice scientifica, ha provato a ovviare a questa grave lacuna mettendosi dalla parte di chi entra in un negozio e vuole acquistare prodotti efficaci e non dannosi per migliorare il proprio aspetto e il proprio benessere, senza essere ingannato dalla pubblicità. Così fra le pagine di questo libro troverete molte risposte alle tante domande che ci facciamo ogni giorno sui prodotti contro le rughe e la cellulite, sulle creme solari, gli shampoo, le cerette e tanto altro. Non troverete pubblicità, ma solo i trucchi, quelli veri, per difendersi da truffe e false promesse.

In Appendice: Leggende e miti da sfatare
(source: Bol.com)

Trucchi Per Scrivere Più in Fretta

Siete frustrati dalla vostra scarsa produttività nello scrivere? State cercando un modo per mettere in moto le parole?
Dal 2008, L.A. Witt ha scritto e pubblicato più di 70 fra romanzi e novelle e, in Trucchi per scrivere più in fretta, illustra alcuni metodi per trasferire le parole dalla vostra testa allo schermo ancora più in fretta. Che sia liberarvi di dubbi e insicurezze, accelerare il processo di ricerca o scrivere fuori sequenza, potreste trovare proprio il consiglio che stavate cercando.
**
### Sinossi
Siete frustrati dalla vostra scarsa produttività nello scrivere? State cercando un modo per mettere in moto le parole?
Dal 2008, L.A. Witt ha scritto e pubblicato più di 70 fra romanzi e novelle e, in Trucchi per scrivere più in fretta, illustra alcuni metodi per trasferire le parole dalla vostra testa allo schermo ancora più in fretta. Che sia liberarvi di dubbi e insicurezze, accelerare il processo di ricerca o scrivere fuori sequenza, potreste trovare proprio il consiglio che stavate cercando.

Trovando te: Cuori Solitari #3

Cuori solitari #3Genevieve MacKenzie, giovane chirurgo in carriera, sta per sposare il primario del reparto: un matrimonio fantastico che corona i suoi sogni. D’altronde Genevieve sa perfettamente quel che vuole dalla vita… almeno fino a quando un impulso improvviso la costringe a una fuga precipitosa attraverso una finestra della chiesa proprio il giorno delle nozze. E quando Wolfe si ritrova fra le braccia la promessa sposa a gambe all’aria sul retro della chiesa non si pone troppe domande. La aiuta a rialzarsi e la porta via con sé, determinato a proteggerla e a scoprire la verità dietro il gesto disperato di lei. Il problema è che i sentimenti di Wolfe e Genevieve superano ben presto i confini della profonda amicizia che li lega da anni, minacciando di distruggere tutto quel che entrambi avevano costruito fino a quel momento.Jennifer Probst è autrice della serie Cuori solitari, di cui fanno parte:Cercando teTrovando teSognando teAspettando teDesiderando teVolendo te

Troppo sexy

RACCONTO. Elena lavora in una casa di moda milanese e odia il Natale. Ma quando alla sua porta si presenta un Babbo Natale sexy, assunto da un’amica che intende farle una sorpresa, la sua vita noiosa e patetica prende una svolta inaspettata.Costretta a trovare al più presto un “fidanzato” per il consueto pranzo natalizio in famiglia, Elena coinvolgerà proprio Giorgio, lo spogliarellista, innescando una serie di equivoci esilaranti, fino a un finale romantico e bollente al tempo stesso.
**
### Sinossi
RACCONTO. Elena lavora in una casa di moda milanese e odia il Natale. Ma quando alla sua porta si presenta un Babbo Natale sexy, assunto da un’amica che intende farle una sorpresa, la sua vita noiosa e patetica prende una svolta inaspettata.Costretta a trovare al più presto un “fidanzato” per il consueto pranzo natalizio in famiglia, Elena coinvolgerà proprio Giorgio, lo spogliarellista, innescando una serie di equivoci esilaranti, fino a un finale romantico e bollente al tempo stesso.