5025–5040 di 82931 risultati

Il divo Claudio

**Insieme a *Io, Claudio* , il libro che ha segnato l’inizio della moderna fiction storica**
Robert Graves in *Io, Claudio* aveva lasciato il protagonista sul trono imperiale, dove era giunto fortunosamente all’età di cinquant’anni. Ma, come scrive Graves, «lo storico non ha il diritto di interrompere il racconto nel punto culminante» e pertanto nel *Divo Claudio* riprende a narrare le vicende pubbliche e private di questo uomo affabile, mite, uno studioso la cui vita cambia improvvisamente e inaspettatamente quando viene acclamato imperatore dai pretoriani. Circondato ma non travolto dagli intrighi di corte, dalle passioni, dai tradimenti che falcidiano sia la sua famiglia sia i suoi avversari, Claudio vive una vita non facile né felice né tantomeno gloriosa: la vita di un riformatore prudente, calunniato e temuto come tiranno capriccioso e sanguinario. Attorno a lui si muovono le ambizioni sfrenate delle «sue» donne, come Messalina, la giovanissima e sfrenatamente ambiziosa moglie, o Agrippina, che, forse, fu responsabile della sua morte prematura. Uno straordinario itinerario umano raccontato da Robert Graves secondo la fortunata formula della fiction storica di cui è maestro indiscusso.

Il dio nudo – Prima parte

Nota: prima parte di “The Naked God”, la seconda è in [Il dio nudo: seconda parte](https://www.goodreads.com/book/show/15782953.Il_dio_nudo__seconda_parte “Il dio nudo: seconda parte”)
Dopo gli scontri sempre più cruenti tra esseri umani e posseduti, la civiltà di un’intera galassia scivola verso la distruzione. Attraverso una terribile infezione il nemico minaccia ormai il pianeta più protetto: la Terra. La setta di immortali che segretamente la dominano reagisce debolmente, ma forse la salvezza è ancora una volta nello spazio. Lassù, Edenisti e Confederazione decidono di giocare l’ultima carta: inviare una spedizione a cercare l’antica razza che a suo tempo avrebbe sconfitto la “crisi della realtà”. Gli indizi sono vaghi, il fatto in sé è una leggenda, il tempo è poco… Ecco una caccia che richiederà tutta la fortuna di Joshua Calvert!
Copertina di Franco Brambilla

Il dilemma di Drizzt

Drizzt è un mitico eroe delle Lande di Ghiaccio, ed è il protagonista di una trilogia, dove l’eterno conflitto fra bene e male si concretizza nella lotta del nobile principe contro gli elfi oscuri, esseri vili e immorali che regnano sovrani nelle viscere della terra. In questo primo volume l’eroe, nato nella cupa città sotterranea di Menzoberranzan, è combattuto fra il desiderio di abbandonare il sottosuolo, rinnegando però così la propria stirpe, e continuare a lottare contro i suoi immondi dominatori. salute e fortuna.

Il Dilemma della Tessitrice di Sogni

Un romanzo breve ambientato nello stesso universo dei Vor ma in un’epoca molto precedente, quando l’unica colonia terrestre abitata era Beta.
Il romanzo breve, che introduce personaggi affascinanti e conduce il lettore in un intrigante mistero, racconta di una tessitrice di sogni, una via di mezzo tra una scrittrice e un regista, che invece di film o romanzi realizza sogni.

Il Destino Del Nostro Amore

**Autrice della serie bestseller *LOVE ** *
Erin ha sempre avuto una cotta per Ward, il migliore amico di suo fratello Tommy. Sono passati undici anni da quando lui è scomparso, spezzandole il cuore. Dimenticarlo è stato difficilissimo, ma col tempo Erin ha accettato l’idea di non rivederlo mai più. Il giorno in cui Tommy viene coinvolto in un drammatico incidente stradale, Ward ricompare all’improvviso. Le loro vite, a distanza di undici anni, non potrebbero essere più diverse: Erin fa fronte alle difficoltà destreggiandosi tra due lavori, mentre Ward è un multimilionario, proprietario di un’impresa che porta addirittura il suo nome. Ora che è tornato, desidera disperatamente farsi perdonare. Ma potrebbe essere troppo tardi. Erin infatti prova emozioni contrastanti: da un lato sente di non averlo mai davvero dimenticato, dall’altro teme che lui possa ferirla ancora. Sarà capace di capire che cosa desidera davvero?
* *Ward era scomparso senza lasciare traccia.
Ma ora è tornato. 
E intende restare.**
«Una lettura emozionante che ti cattura fino all’ultima pagina.»
**Natasha Preston **
«Ricco di sentimenti e passione. Questo libro mi ha conquistata sin dall’inizio.»
** Chantal Fernando**
**L.A. Casey**
È nata a Dublino, dove risiede tuttora. Con la serie Love ha scalato le classifiche di «New York Times» e «USA Today». La Newton Compton ha pubblicato *Un nuovo destino* , *Un incredibile incontro* , *Un pensiero infinito* , *Fidati di me* , *Non smettere di amarmi mai* , *Un cattivo ragazzo come te* e *Tutto per gioco* , nonché, in e-book, le novelle *Anime gemelle* , *Amori perduti* , *Come cuori lontani* , *Più forte dell’amore* e *Non lasciarmi mai*. **

Il crepuscolo della Terra

Questo è un romanzo composito, decisamente atipico nella produzione della Cherryh. E’ la storia di uomini che hanno raggiunto le stelle e calcato il suolo di lontani pianeti, ma che hanno serbato nel cuore il ricordo della Terra, la culla dell’umanità.
Però alcuni non hanno abbandonato il pianeta natale per le stelle, e hanno preferito i vecchi cieli e i venti del loro mondo che nella sua storia ha visto un’infinità di trionfi e di miserie.
Con gli uomini, a sfidare il crepuscolo della Terra, sono rimaste alcune città, assai diverse da quelle di un tempo, ma ancora dotate ognuna di una propria individualità e dell’antico orgoglio.
Questa è la loro storia…

Il corvo

La nostra Storia raccontata attraverso le vicende di un giovane italiano che, durante il secondo conflitto mondiale, si trova all’improvviso a dover lasciare la propria casa e il mondo della campagna in cui è nato e cresciuto per affrontare la durezza della vita militare, fino alla cattura, la prigionia e infine la liberazione e il ritorno a casa. Un racconto in chiave autobiografica dove all’assurdità della guerra si contrappongono i ricordi dei luoghi e delle persone amate.Un inno alla libertà con uno sguardo carico di speranza, rivolto al futuro.

Il Conte Chanteleine

Nella novella Il conte di Chanteleine, d’impostazione romantica, il Verne ci offre invece un saggio di narrazione a sfondo storico. Ambientata nel periodo della Rivoluzione francese, la novella racconta uno dei tanti episodi del Terrore e precisamente – nelle sue linee sommarie – la guerra di Vandea, quando i contadini cattolici, nella primavera del 1793, insorsero contro la serie di rappresaglie e di soprusi avallati dalla Convenzione. Ancora una volta, sia nelle scene di massa sia nella rappresentazione dei singoli personaggi, il Verne si rivela un narratore di grandi risorse e abilità.

Il confine dell’inganno

Milo Milodragovitch, investigatore privato con la passione dell’alcol e delle donne, è infuriato. Il direttore della sua banca gli ha sottratto l’eredità del padre ed è fuggito con una strana ragazza di nome Rita. Per ritrovarlo, Milo contatta il suo vecchio partner C.W. Sughrue, ritiratosi nel deserto dopo una sparatoria con un messicano. I due scoprono che le loro storie convergono, e li portano a una stessa donna, che ha cambiato molti nomi e molti uomini. Nasce così un folle inseguimento sul confine tra Texas e Messico, terra di violenza, simbolo del confine tra legalità e illegalità, tra innocenza e ferocia, che passa all’interno di ognuno di noi.

Il Condominio 2.0: vita e regole in un condominio di oggi

Meglio alzare la mano prima, come si usava una volta a scuola per chiedere la parola e rispondere a un quesito dell’insegnante – oppure per formulare una domanda sulla lezione in corso – piuttosto che alzare dopo le mani, in senso di resa davanti ad un problema che sembra insuperabile!Questo libro rappresenta l’unione di una serie di articoli specialistici scritti dall’autore e focalizzati sulle materie di condominio. Si tratta di letture veloci, nozioni per aggiornare i lettori sulle molteplici questioni condominiali e sui diritti dei condomini. Ogni capitolo tratta un argomento suggerito dai lettori/condomini e rappresenta situazioni reali in essere nel proprio condominio, garantendo ovviamente l’anonimato e cercando di analizzare quanto esposto per indicare nel capitolo le eventuali possibili soluzioni con accenni alle normative in materia. Soddisfatti i condomini, felice l’amministratore. **
### Sinossi
Meglio alzare la mano prima, come si usava una volta a scuola per chiedere la parola e rispondere a un quesito dell’insegnante – oppure per formulare una domanda sulla lezione in corso – piuttosto che alzare dopo le mani, in senso di resa davanti ad un problema che sembra insuperabile!Questo libro rappresenta l’unione di una serie di articoli specialistici scritti dall’autore e focalizzati sulle materie di condominio. Si tratta di letture veloci, nozioni per aggiornare i lettori sulle molteplici questioni condominiali e sui diritti dei condomini. Ogni capitolo tratta un argomento suggerito dai lettori/condomini e rappresenta situazioni reali in essere nel proprio condominio, garantendo ovviamente l’anonimato e cercando di analizzare quanto esposto per indicare nel capitolo le eventuali possibili soluzioni con accenni alle normative in materia. Soddisfatti i condomini, felice l’amministratore.

Il cecchino e la bambina

“Incontrammo Amira alla fine del giro degli avvoltoi, quello che noi inviati facciamo quando, a corto di notizie, dobbiamo comunque mettere in piedi un servizio. Indossava un abitino azzurro con disegni piccoli. Sembrava sorridesse ma era immobile, fredda e grigia come il letto di metallo su cui era stesa, nella morgue dell’ospedale. Il cecchino l’aveva colpita appena era uscita dal cortile a raccogliere la sua palla, sotto gli occhi inorriditi degli amichetti.” Così, ancora attonito, Franco Di Mare rievoca un servizio fatto a Sarajevo nell’ormai lontano 1992. È solo il primo dei suoi tanti ricordi di inviato nelle zone calde del pianeta, dall’Iraq al Kosovo, dal Libano al Ruanda, dall’Algeria all’Afghanistan, passando per la Somalia e il Mozambico. Sono storie commoventi come quella del mangiafuoco di Kabul che allieta i bambini dell’orfanotrofio, scenari terrificanti – per esempio, una valle dell’Eritrea disseminata di cadaveri -, episodi sconvolgenti – una donna croata scopre che il marito la tradisce nel peggiore dei modi, passando dalla parte dei carnefici -, o flash surreali quanto può esserlo solo quello su una miss, incoronata regina di bellezza in una Sarajevo ridotta in macerie. Sorgono spontanei inquietanti interrogativi: che cosa spinge l’uomo a comportamenti disumani? C’è un senso, qualsiasi senso, nelle carneficine che negli ultimi vent’anni hanno coinvolto tanti innocenti? E può sopravvivere la vita dentro la guerra?