4913–4928 di 81643 risultati

Parigi-Hammamet

Karim è un poliziotto italo-tunisino di quarantaquattro anni che vive ad Hammamet. Con la scusa di andare a visitare la sorella, porta la sua famiglia in vacanza a Parigi, dove in realtà ha un appuntamento con l’ex primo ministro italiano Ghino, cui è legato da antica e profonda amicizia.
Ghino ha chiesto aiuto a Karim perché teme per la propria vita, e la realtà non impiega molto tempo a dargli ragione: al centro del mirino, oltre a Karim e a Ghino, una coppia di bodyguard francesi e una spia russa.
Col passare delle ore, il disegno criminoso diventa sempre più evidente: qualcuno vuol far pagare a Ghino il suo passato politico, e la sua determinazione a non accettare i compromessi imposti dalla politica internazionale e dalle opache organizzazioni che la influenzano. Su tutte una, dal nome misterioso: “Koros”.
Il lettore viene così avvolto da un intreccio di affari, intrighi, storie d’amore segrete, promesse non mantenute, vendette e tradimenti che risvegliano nei protagonisti la voglia di vivere e il bisogno di libertà, libertà che si può ottenere solo con la determinazione a liberarsi dall’ombra inesorabile di Koros.
Un sorprendente romanzo inedito di Bettino Craxi, in cui il celebre statista italiano rilegge, affidandoli alla finzione della narrativa, gli avvenimenti che hanno segnato la fine del suo percorso politico.
A cura della Fondazione Craxi

Karim è un poliziotto italo-tunisino di quarantaquattro anni che vive ad Hammamet. Con la scusa di andare a visitare la sorella, porta la sua famiglia in vacanza a Parigi, dove in realtà ha un appuntamento con l’ex primo ministro italiano Ghino, cui è legato da antica e profonda amicizia.
Ghino ha chiesto aiuto a Karim perché teme per la propria vita, e la realtà non impiega molto tempo a dargli ragione: al centro del mirino, oltre a Karim e a Ghino, una coppia di bodyguard francesi e una spia russa.
Col passare delle ore, il disegno criminoso diventa sempre più evidente: qualcuno vuol far pagare a Ghino il suo passato politico, e la sua determinazione a non accettare i compromessi imposti dalla politica internazionale e dalle opache organizzazioni che la influenzano. Su tutte una, dal nome misterioso: “Koros”.
Il lettore viene così avvolto da un intreccio di affari, intrighi, storie d’amore segrete, promesse non mantenute, vendette e tradimenti che risvegliano nei protagonisti la voglia di vivere e il bisogno di libertà, libertà che si può ottenere solo con la determinazione a liberarsi dall’ombra inesorabile di Koros.
Un sorprendente romanzo inedito di Bettino Craxi, in cui il celebre statista italiano rilegge, affidandoli alla finzione della narrativa, gli avvenimenti che hanno segnato la fine del suo percorso politico.
A cura della Fondazione Craxi

Only registered users can download this free product.

Panico Nello Zaire

A Kinshasa girano voci di un complotto contro il Capo, l’onnipotente dittatore Mobutu. Per scoprire quanto c’è di vero il servizio segreto locale allestisce con la CIA un’operazione sotto copertura. Un finto arresto permetterà a Malko Linge di introdursi nella rete dei cospiratori. Tutto è predisposto nei minimi dettagli, salvo il fatto che in Africa non esistono piani tanto perfetti da filare lisci senza intoppi. A cominciare dal colosso armato di machete deciso a scannare Malko in una lurida cella della prigione. Questo però è ancora niente, considerando che la missione è destinata a intrecciarsi pericolosamente con i loschi traffici di un’organizzazione dedita al contrabbando di diamanti. E con un incarico non previsto dalle implicazioni devastanti. Per fortuna, anche nelle situazioni più estreme c’è spazio per qualche bellezza mozzafiato capace di tenere alto il morale. Se proprio gli toccherà lasciarci la pelle, il Principe delle Spie lo farà con il sorriso sulle labbra.

A Kinshasa girano voci di un complotto contro il Capo, l’onnipotente dittatore Mobutu. Per scoprire quanto c’è di vero il servizio segreto locale allestisce con la CIA un’operazione sotto copertura. Un finto arresto permetterà a Malko Linge di introdursi nella rete dei cospiratori. Tutto è predisposto nei minimi dettagli, salvo il fatto che in Africa non esistono piani tanto perfetti da filare lisci senza intoppi. A cominciare dal colosso armato di machete deciso a scannare Malko in una lurida cella della prigione. Questo però è ancora niente, considerando che la missione è destinata a intrecciarsi pericolosamente con i loschi traffici di un’organizzazione dedita al contrabbando di diamanti. E con un incarico non previsto dalle implicazioni devastanti. Per fortuna, anche nelle situazioni più estreme c’è spazio per qualche bellezza mozzafiato capace di tenere alto il morale. Se proprio gli toccherà lasciarci la pelle, il Principe delle Spie lo farà con il sorriso sulle labbra.

Only registered users can download this free product.

Pane: per i Bastardi di Pizzofalcone

Quanta vita, quante vite. E quanto buon odore di pane, in città. Se non ci fosse anche il delitto. Quando un omicidio divide in due le forze di polizia, il gioco si fa duro per i Bastardi.  Da un lato ci sono loro, che seguono l’odore del pane. E del delitto. Ma dall’altro ci sono i detective della Dda, che sentono odore di crimine organizzato. A volte c’è bisogno di un avversario agguerrito, per riuscire a capire chi sei davvero.  I Bastardi l’hanno trovato. E per dimostrare di essere i migliori sono disposti a tutto. Perfino a diventare davvero una squadra. **

Quanta vita, quante vite. E quanto buon odore di pane, in città. Se non ci fosse anche il delitto. Quando un omicidio divide in due le forze di polizia, il gioco si fa duro per i Bastardi.  Da un lato ci sono loro, che seguono l’odore del pane. E del delitto. Ma dall’altro ci sono i detective della Dda, che sentono odore di crimine organizzato. A volte c’è bisogno di un avversario agguerrito, per riuscire a capire chi sei davvero.  I Bastardi l’hanno trovato. E per dimostrare di essere i migliori sono disposti a tutto. Perfino a diventare davvero una squadra. **

Only registered users can download this free product.

Pain. Colpa del dolore

“Il dolore. Ci ferisce. Ci spinge ai limiti. Ci punisce. Oppure, per le anime miserabili come me, ci definisce. Non sono una brava persona. Non ho delle qualità che possano redimermi, non più. Quelle che avevo, le ho donate al diavolo la notte in cui è cambiata ogni cosa. La notte in cui la mia sorellina è morta. La notte in cui ho ucciso il suo assassino. Sì, ho tolto una vita e lo rifarei ancora, senza pensarci due volte. E mai e poi mai avrei provato un briciolo di rimorso per essere ciò che sono. Poi, è arrivata lei. Mi chiamo Jackson Reid. Ci sono due cose che dovete sapere di me. La prima sono innamorato di Alyssa Tanner. La seconda: sono un assassino. Mi chiamo Alyssa Tanner, ma è probabile che mi conosciate come la sgualdrina che ha fatto perdere al suo patrigno le elezioni a sindaco di New York. E avreste ragione, perché il giorno in cui il mondo mi ha etichettata come puttana, ho deciso che lo sarei diventata davvero. Pensate di conoscere tutto di me perché mi avete visto nuda. Credetemi, non avete nemmeno scalfito la superficie. Quello che non conoscete è il mio passato, perché sono stata costretta a tenerlo segreto per la mia stessa sicurezza. Quello che non conoscete è il mio dolore. Perché se lo conosceste, sareste morti Scommetto che pensate di sapere come si dipanerà questa storia… Fidatevi, non ne avete proprio idea.”

“Il dolore. Ci ferisce. Ci spinge ai limiti. Ci punisce. Oppure, per le anime miserabili come me, ci definisce. Non sono una brava persona. Non ho delle qualità che possano redimermi, non più. Quelle che avevo, le ho donate al diavolo la notte in cui è cambiata ogni cosa. La notte in cui la mia sorellina è morta. La notte in cui ho ucciso il suo assassino. Sì, ho tolto una vita e lo rifarei ancora, senza pensarci due volte. E mai e poi mai avrei provato un briciolo di rimorso per essere ciò che sono. Poi, è arrivata lei. Mi chiamo Jackson Reid. Ci sono due cose che dovete sapere di me. La prima sono innamorato di Alyssa Tanner. La seconda: sono un assassino. Mi chiamo Alyssa Tanner, ma è probabile che mi conosciate come la sgualdrina che ha fatto perdere al suo patrigno le elezioni a sindaco di New York. E avreste ragione, perché il giorno in cui il mondo mi ha etichettata come puttana, ho deciso che lo sarei diventata davvero. Pensate di conoscere tutto di me perché mi avete visto nuda. Credetemi, non avete nemmeno scalfito la superficie. Quello che non conoscete è il mio passato, perché sono stata costretta a tenerlo segreto per la mia stessa sicurezza. Quello che non conoscete è il mio dolore. Perché se lo conosceste, sareste morti Scommetto che pensate di sapere come si dipanerà questa storia… Fidatevi, non ne avete proprio idea.”

Only registered users can download this free product.

Ovunque Sarai

Marzo 1945. Una ragazza cammina verso gli imponenti cancelli del campo di concentramento di Dachau. Guardie armate stanno appoggiate al muro, tengono con arroganza i fucili di traverso sulle spalle. Torri di avvistamento circondate da metri e metri di filo spinato si stagliano contro il blu del cielo. La ragazza tira un respiro profondo. È troppo tardi per tornare indietro. Non ha documenti. Non ha identità. Potrebbe essere catturata in qualunque istante e imprigionata. E non è per questo che ha fatto tutta quella strada, che sta sfidando la morte. Solo una cosa l’ha spinta fino alle porte dell’orrore: l’amore. L’incredibile odissea di una giovane ragazza di vent’anni nell’inferno della Shoah e nel cuore del Terzo Reich per ritrovare Julius, l’uomo che ama. Un viaggio lungo 3.330 chilometri, da Zagabria a Budapest, da Dachau a Norimberga, sfidando la polizia segreta, gli eserciti, la delazione, le frontiere, i bombardamenti. La determinazione di Olga nell’inseguire il suo uomo per un amore che ha ben pochi ricordi concreti – un bacio sulle labbra, qualche serata all’opera, poco di più – non si arresta di fronte a nulla. A nessun impedimento. A nessuna beffa del destino. Nemmeno ai cancelli di Buchenwald, il campo dell’orrore.

Marzo 1945. Una ragazza cammina verso gli imponenti cancelli del campo di concentramento di Dachau. Guardie armate stanno appoggiate al muro, tengono con arroganza i fucili di traverso sulle spalle. Torri di avvistamento circondate da metri e metri di filo spinato si stagliano contro il blu del cielo. La ragazza tira un respiro profondo. È troppo tardi per tornare indietro. Non ha documenti. Non ha identità. Potrebbe essere catturata in qualunque istante e imprigionata. E non è per questo che ha fatto tutta quella strada, che sta sfidando la morte. Solo una cosa l’ha spinta fino alle porte dell’orrore: l’amore. L’incredibile odissea di una giovane ragazza di vent’anni nell’inferno della Shoah e nel cuore del Terzo Reich per ritrovare Julius, l’uomo che ama. Un viaggio lungo 3.330 chilometri, da Zagabria a Budapest, da Dachau a Norimberga, sfidando la polizia segreta, gli eserciti, la delazione, le frontiere, i bombardamenti. La determinazione di Olga nell’inseguire il suo uomo per un amore che ha ben pochi ricordi concreti – un bacio sulle labbra, qualche serata all’opera, poco di più – non si arresta di fronte a nulla. A nessun impedimento. A nessuna beffa del destino. Nemmeno ai cancelli di Buchenwald, il campo dell’orrore.

Only registered users can download this free product.

Ostinatamente single

Maria è pienamente soddisfatta della sua vita: blogger, giornalista freelance ed editor in una piccola casa editrice, non ha tempo né voglia di pensare all’amore. Ha superato, ormai, la soglia dei trenta, ma non ha intenzione di rinunciare alla sua libertà né ai suoi equilibri. Peccato che il destino voglia remarle contro. Con una madre ultra chic che ha deciso di farla dimagrire a tutti i costi e farle sposare un noto avvocato, un’amica stramba che cerca di convincerla a lasciarsi andare e un cambio di vertice aziendale in corso, la poverina sembra non trovare pace. La catastrofe pare vicina, tanto più che il nuovo capo è il suo incubo personale: Giulio Valenti, bellissimo, plurilaureato e… prima cotta di Maria. Avevano solo tredici anni, ma lei non ha mai dimenticato l’umiliazione che ha subito per colpa sua, quando è stata schernita di fronte a tutta la scuola.  
Giulio la perseguita, anche in quello che lei credeva essere solo il suo campo. Tra tentativi di affermare la sua superiorità, schermaglie continue con l’uomo che le ha rovinato per sempre l’immagine di se stessa e nuove alleanze con persone insospettabili, la vita di Maria prende una piega vorticosa e ancora più eccentrica.
Come fare a scrollarsi di dosso la madre che preme per organizzare un matrimonio entro la fine dell’anno? Come aiutare un nuovo amico? E, soprattutto, come evitare di innamorarsi ancora perdutamente di Giulio?

Collana rosa: Un cuore per capello
Copertina creata da: Angel Graphics **
### Sinossi
Maria è pienamente soddisfatta della sua vita: blogger, giornalista freelance ed editor in una piccola casa editrice, non ha tempo né voglia di pensare all’amore. Ha superato, ormai, la soglia dei trenta, ma non ha intenzione di rinunciare alla sua libertà né ai suoi equilibri. Peccato che il destino voglia remarle contro. Con una madre ultra chic che ha deciso di farla dimagrire a tutti i costi e farle sposare un noto avvocato, un’amica stramba che cerca di convincerla a lasciarsi andare e un cambio di vertice aziendale in corso, la poverina sembra non trovare pace. La catastrofe pare vicina, tanto più che il nuovo capo è il suo incubo personale: Giulio Valenti, bellissimo, plurilaureato e… prima cotta di Maria. Avevano solo tredici anni, ma lei non ha mai dimenticato l’umiliazione che ha subito per colpa sua, quando è stata schernita di fronte a tutta la scuola.  
Giulio la perseguita, anche in quello che lei credeva essere solo il suo campo. Tra tentativi di affermare la sua superiorità, schermaglie continue con l’uomo che le ha rovinato per sempre l’immagine di se stessa e nuove alleanze con persone insospettabili, la vita di Maria prende una piega vorticosa e ancora più eccentrica.
Come fare a scrollarsi di dosso la madre che preme per organizzare un matrimonio entro la fine dell’anno? Come aiutare un nuovo amico? E, soprattutto, come evitare di innamorarsi ancora perdutamente di Giulio?

Collana rosa: Un cuore per capello
Copertina creata da: Angel Graphics

Maria è pienamente soddisfatta della sua vita: blogger, giornalista freelance ed editor in una piccola casa editrice, non ha tempo né voglia di pensare all’amore. Ha superato, ormai, la soglia dei trenta, ma non ha intenzione di rinunciare alla sua libertà né ai suoi equilibri. Peccato che il destino voglia remarle contro. Con una madre ultra chic che ha deciso di farla dimagrire a tutti i costi e farle sposare un noto avvocato, un’amica stramba che cerca di convincerla a lasciarsi andare e un cambio di vertice aziendale in corso, la poverina sembra non trovare pace. La catastrofe pare vicina, tanto più che il nuovo capo è il suo incubo personale: Giulio Valenti, bellissimo, plurilaureato e… prima cotta di Maria. Avevano solo tredici anni, ma lei non ha mai dimenticato l’umiliazione che ha subito per colpa sua, quando è stata schernita di fronte a tutta la scuola.  
Giulio la perseguita, anche in quello che lei credeva essere solo il suo campo. Tra tentativi di affermare la sua superiorità, schermaglie continue con l’uomo che le ha rovinato per sempre l’immagine di se stessa e nuove alleanze con persone insospettabili, la vita di Maria prende una piega vorticosa e ancora più eccentrica.
Come fare a scrollarsi di dosso la madre che preme per organizzare un matrimonio entro la fine dell’anno? Come aiutare un nuovo amico? E, soprattutto, come evitare di innamorarsi ancora perdutamente di Giulio?

Collana rosa: Un cuore per capello
Copertina creata da: Angel Graphics **
### Sinossi
Maria è pienamente soddisfatta della sua vita: blogger, giornalista freelance ed editor in una piccola casa editrice, non ha tempo né voglia di pensare all’amore. Ha superato, ormai, la soglia dei trenta, ma non ha intenzione di rinunciare alla sua libertà né ai suoi equilibri. Peccato che il destino voglia remarle contro. Con una madre ultra chic che ha deciso di farla dimagrire a tutti i costi e farle sposare un noto avvocato, un’amica stramba che cerca di convincerla a lasciarsi andare e un cambio di vertice aziendale in corso, la poverina sembra non trovare pace. La catastrofe pare vicina, tanto più che il nuovo capo è il suo incubo personale: Giulio Valenti, bellissimo, plurilaureato e… prima cotta di Maria. Avevano solo tredici anni, ma lei non ha mai dimenticato l’umiliazione che ha subito per colpa sua, quando è stata schernita di fronte a tutta la scuola.  
Giulio la perseguita, anche in quello che lei credeva essere solo il suo campo. Tra tentativi di affermare la sua superiorità, schermaglie continue con l’uomo che le ha rovinato per sempre l’immagine di se stessa e nuove alleanze con persone insospettabili, la vita di Maria prende una piega vorticosa e ancora più eccentrica.
Come fare a scrollarsi di dosso la madre che preme per organizzare un matrimonio entro la fine dell’anno? Come aiutare un nuovo amico? E, soprattutto, come evitare di innamorarsi ancora perdutamente di Giulio?

Collana rosa: Un cuore per capello
Copertina creata da: Angel Graphics

Only registered users can download this free product.

Orazio. Opere

Quinto Orazio Flacco (65 a.C. – 8 a.C.) è uno dei maggiori poeti della classicità latina. La sua poetica, connotata da un’impeccabile eleganza stilistica unita a una sottile ironia, resero Orazio un maestro per gli uomini di diverse epoche. Il suo lascito letterario è corposo e comprende 17 Epodi, due libri con 18 Saturae o Sermones, come le definisce l’autore, quattro libri di Odi o Carmina, per un totale di 103 componimenti, due libri di Epistole, il Carmen saeculare del 17 a.C., scritto su commissione di Augusto per celebrare la cerimonia conclusiva dei ludi saeculares, e L’arte poetica, nota anche come Epistola ai Pisoni che rappresentò, nei secoli della tradizione classica, il codice delle norme indispensabili per chiunque volesse dedicarsi alla professione delle lettere.
Questa copiosa produzione vede oggi la luce, in tutta la sua interezza, in un esclusivo formato digitale, che Utet ha messo a punto dotandolo del necessario apparato critico e di collegamenti ipertestuali tra la traduzione italiana e l’originale latino. **
### Sinossi
Quinto Orazio Flacco (65 a.C. – 8 a.C.) è uno dei maggiori poeti della classicità latina. La sua poetica, connotata da un’impeccabile eleganza stilistica unita a una sottile ironia, resero Orazio un maestro per gli uomini di diverse epoche. Il suo lascito letterario è corposo e comprende 17 Epodi, due libri con 18 Saturae o Sermones, come le definisce l’autore, quattro libri di Odi o Carmina, per un totale di 103 componimenti, due libri di Epistole, il Carmen saeculare del 17 a.C., scritto su commissione di Augusto per celebrare la cerimonia conclusiva dei ludi saeculares, e L’arte poetica, nota anche come Epistola ai Pisoni che rappresentò, nei secoli della tradizione classica, il codice delle norme indispensabili per chiunque volesse dedicarsi alla professione delle lettere.
Questa copiosa produzione vede oggi la luce, in tutta la sua interezza, in un esclusivo formato digitale, che Utet ha messo a punto dotandolo del necessario apparato critico e di collegamenti ipertestuali tra la traduzione italiana e l’originale latino.

Quinto Orazio Flacco (65 a.C. – 8 a.C.) è uno dei maggiori poeti della classicità latina. La sua poetica, connotata da un’impeccabile eleganza stilistica unita a una sottile ironia, resero Orazio un maestro per gli uomini di diverse epoche. Il suo lascito letterario è corposo e comprende 17 Epodi, due libri con 18 Saturae o Sermones, come le definisce l’autore, quattro libri di Odi o Carmina, per un totale di 103 componimenti, due libri di Epistole, il Carmen saeculare del 17 a.C., scritto su commissione di Augusto per celebrare la cerimonia conclusiva dei ludi saeculares, e L’arte poetica, nota anche come Epistola ai Pisoni che rappresentò, nei secoli della tradizione classica, il codice delle norme indispensabili per chiunque volesse dedicarsi alla professione delle lettere.
Questa copiosa produzione vede oggi la luce, in tutta la sua interezza, in un esclusivo formato digitale, che Utet ha messo a punto dotandolo del necessario apparato critico e di collegamenti ipertestuali tra la traduzione italiana e l’originale latino. **
### Sinossi
Quinto Orazio Flacco (65 a.C. – 8 a.C.) è uno dei maggiori poeti della classicità latina. La sua poetica, connotata da un’impeccabile eleganza stilistica unita a una sottile ironia, resero Orazio un maestro per gli uomini di diverse epoche. Il suo lascito letterario è corposo e comprende 17 Epodi, due libri con 18 Saturae o Sermones, come le definisce l’autore, quattro libri di Odi o Carmina, per un totale di 103 componimenti, due libri di Epistole, il Carmen saeculare del 17 a.C., scritto su commissione di Augusto per celebrare la cerimonia conclusiva dei ludi saeculares, e L’arte poetica, nota anche come Epistola ai Pisoni che rappresentò, nei secoli della tradizione classica, il codice delle norme indispensabili per chiunque volesse dedicarsi alla professione delle lettere.
Questa copiosa produzione vede oggi la luce, in tutta la sua interezza, in un esclusivo formato digitale, che Utet ha messo a punto dotandolo del necessario apparato critico e di collegamenti ipertestuali tra la traduzione italiana e l’originale latino.

Only registered users can download this free product.

Ora mi vedi

È notte fonda e Lacey Flint, una detective della polizia di Londra, si sta dirigendo alla propria auto nella zona sud della città quando all’improvviso si trova di fronte una donna che, orrendamente pugnalata, le muore tra le braccia.
In un primo momento Lacey viene tenuta lontano dalle indagini: non solo è giovane e inesperta, ma si trovava anche sul luogo del delitto.
A questo omicidio ne seguono presto altri e lei si rende conto che ricalcano esattamente quelli compiuti da Jack Lo Squartatore, il sanguinario assassino che seminava il terrore nel quartiere di Whitechapel alla fine dell’Ottocento.
C’è dunque qualcuno deciso a ripeterne le efferatezze? E se così fosse, come individuare il prossimo obiettivo e salvarlo?
Affascinata fin da ragazzina dal caso del famoso serial killer, di cui ha studiato tutti gli omicidi nei particolari, Lacey è la persona più indicata ad aiutare i colleghi che stanno indagando. Inizia così a collaborare con il detective Mark Joesbury, che è attratto da lei pur non essendo totalmente convinto della sua innocenza. Lacey si rende conto che per interrompere la scia di sangue dovrà ingaggiare una corsa contro il tempo e che l’assassino è più che mai pronto a colpire.
*Ora mi vedi* è un moderno romanzo gotico, ben costruito e pieno di suspense, pregi che hanno consentito all’autrice di imporsi con pieno merito sulla scena internazionale.

È notte fonda e Lacey Flint, una detective della polizia di Londra, si sta dirigendo alla propria auto nella zona sud della città quando all’improvviso si trova di fronte una donna che, orrendamente pugnalata, le muore tra le braccia.
In un primo momento Lacey viene tenuta lontano dalle indagini: non solo è giovane e inesperta, ma si trovava anche sul luogo del delitto.
A questo omicidio ne seguono presto altri e lei si rende conto che ricalcano esattamente quelli compiuti da Jack Lo Squartatore, il sanguinario assassino che seminava il terrore nel quartiere di Whitechapel alla fine dell’Ottocento.
C’è dunque qualcuno deciso a ripeterne le efferatezze? E se così fosse, come individuare il prossimo obiettivo e salvarlo?
Affascinata fin da ragazzina dal caso del famoso serial killer, di cui ha studiato tutti gli omicidi nei particolari, Lacey è la persona più indicata ad aiutare i colleghi che stanno indagando. Inizia così a collaborare con il detective Mark Joesbury, che è attratto da lei pur non essendo totalmente convinto della sua innocenza. Lacey si rende conto che per interrompere la scia di sangue dovrà ingaggiare una corsa contro il tempo e che l’assassino è più che mai pronto a colpire.
*Ora mi vedi* è un moderno romanzo gotico, ben costruito e pieno di suspense, pregi che hanno consentito all’autrice di imporsi con pieno merito sulla scena internazionale.

Only registered users can download this free product.

Opere vol. 9/1: Gli archetipi e l’inconscio collettivo

L’opera di Jung si presenta come un intreccio di esperienze analitiche concrete e di una cultura profonda ed estesissima. Per lui l’osservazione dei meccanismi psichici individuali consente di analizzare i segreti della creazione artistica o la dinamica dei fenomeni storici; d’altronde, per orientarsi nei labirinto degli accadimenti individuali occorre studiare i fenomeni e i comportamenti collettivi.
I testi qui raccolti, tra cui Gli archetipi dell’inconscio collettivo, Sull’archetipo, Fenomenologia dello spirito della fiaba e Coscienza, incoscio e individuazione, sono stati pubblicati tra il 1934 e il 1955, e appartengono dunque alla piena maturità di Jung. È noto come i concetti di «archetipo» e di «inconscio collettivo» occupino un posto centrale nella sua riflessione, che ha esercitato su di essi un continuo sforzo di approfondimento, anche per rispondere a incomprensioni e fraintendimenti. Associando come sempre l’esperienza clinica alle ricerche scientifiche e umanistiche, Jung opera qui un vero rovesciamento della dimensione psichica, vista non più come l’appendice personale dell’organizzazione biologica, ma come l’aspetto significante degli istinti, la possibilità di rappresentarne il dinamismo. **
### Sinossi
L’opera di Jung si presenta come un intreccio di esperienze analitiche concrete e di una cultura profonda ed estesissima. Per lui l’osservazione dei meccanismi psichici individuali consente di analizzare i segreti della creazione artistica o la dinamica dei fenomeni storici; d’altronde, per orientarsi nei labirinto degli accadimenti individuali occorre studiare i fenomeni e i comportamenti collettivi.
I testi qui raccolti, tra cui Gli archetipi dell’inconscio collettivo, Sull’archetipo, Fenomenologia dello spirito della fiaba e Coscienza, incoscio e individuazione, sono stati pubblicati tra il 1934 e il 1955, e appartengono dunque alla piena maturità di Jung. È noto come i concetti di «archetipo» e di «inconscio collettivo» occupino un posto centrale nella sua riflessione, che ha esercitato su di essi un continuo sforzo di approfondimento, anche per rispondere a incomprensioni e fraintendimenti. Associando come sempre l’esperienza clinica alle ricerche scientifiche e umanistiche, Jung opera qui un vero rovesciamento della dimensione psichica, vista non più come l’appendice personale dell’organizzazione biologica, ma come l’aspetto significante degli istinti, la possibilità di rappresentarne il dinamismo.

L’opera di Jung si presenta come un intreccio di esperienze analitiche concrete e di una cultura profonda ed estesissima. Per lui l’osservazione dei meccanismi psichici individuali consente di analizzare i segreti della creazione artistica o la dinamica dei fenomeni storici; d’altronde, per orientarsi nei labirinto degli accadimenti individuali occorre studiare i fenomeni e i comportamenti collettivi.
I testi qui raccolti, tra cui Gli archetipi dell’inconscio collettivo, Sull’archetipo, Fenomenologia dello spirito della fiaba e Coscienza, incoscio e individuazione, sono stati pubblicati tra il 1934 e il 1955, e appartengono dunque alla piena maturità di Jung. È noto come i concetti di «archetipo» e di «inconscio collettivo» occupino un posto centrale nella sua riflessione, che ha esercitato su di essi un continuo sforzo di approfondimento, anche per rispondere a incomprensioni e fraintendimenti. Associando come sempre l’esperienza clinica alle ricerche scientifiche e umanistiche, Jung opera qui un vero rovesciamento della dimensione psichica, vista non più come l’appendice personale dell’organizzazione biologica, ma come l’aspetto significante degli istinti, la possibilità di rappresentarne il dinamismo. **
### Sinossi
L’opera di Jung si presenta come un intreccio di esperienze analitiche concrete e di una cultura profonda ed estesissima. Per lui l’osservazione dei meccanismi psichici individuali consente di analizzare i segreti della creazione artistica o la dinamica dei fenomeni storici; d’altronde, per orientarsi nei labirinto degli accadimenti individuali occorre studiare i fenomeni e i comportamenti collettivi.
I testi qui raccolti, tra cui Gli archetipi dell’inconscio collettivo, Sull’archetipo, Fenomenologia dello spirito della fiaba e Coscienza, incoscio e individuazione, sono stati pubblicati tra il 1934 e il 1955, e appartengono dunque alla piena maturità di Jung. È noto come i concetti di «archetipo» e di «inconscio collettivo» occupino un posto centrale nella sua riflessione, che ha esercitato su di essi un continuo sforzo di approfondimento, anche per rispondere a incomprensioni e fraintendimenti. Associando come sempre l’esperienza clinica alle ricerche scientifiche e umanistiche, Jung opera qui un vero rovesciamento della dimensione psichica, vista non più come l’appendice personale dell’organizzazione biologica, ma come l’aspetto significante degli istinti, la possibilità di rappresentarne il dinamismo.

Only registered users can download this free product.

Omicidi casuali

“Un capolavoro del giallo e del mistero! L’autore ha svolto un magnifico lavoro, sviluppando i personaggi con un approfondito lato psicologico, descritto con tale cura da farci sentire all’interno della loro mente, provare le loro paure e gioire del loro successo. La trama è molto avvincente e vi catturerà per tutta la durata del libro. Ricco di colpi di scena, questo libro vi terrà svegli fino all’ultima pagina.”
\–Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (su Il Killer della Rosa)
OMICIDI CASUALI è il libro #16 nella serie di thriller psicologici dei misteri di Riley Paige, che inizia con il bestseller IL KILLER DELLA ROSA (Libro #1)—gratuito, ha ricevuto oltre 1.000 recensioni a cinque stelle!
Un serial killer sta colpendo apparentemente a caso, prima uccidendo un uomo sui cinquant’anni, e poi una donna di circa la stessa età. L’unico collegamento che esiste tra le vittime è un unico souvenir di cui si è impossessato l’assassino: una sedia da pranzo.
Che cosa significa? Gli omicidi sono commessi a caso dopotutto?
L’Agente Speciale dell’FBI Riley Paige deve scacciare i suoi stessi demoni e la sua vita in una famiglia disfunzionale, mentre è impegnata in una corsa contro il tempo, per entrare nella mente di un killer diabolico, che sicuramente colpirà ancora.
Riuscirà a fermarlo in tempo?
Un thriller ricco di suspense mozzafiato, OMICIDI CASUALI è il libro #16 in una nuova affascinante serie, con un amato personaggio, che vi terrà incollati alle pagine fino a notte tarda.
**
### Sinossi
“Un capolavoro del giallo e del mistero! L’autore ha svolto un magnifico lavoro, sviluppando i personaggi con un approfondito lato psicologico, descritto con tale cura da farci sentire all’interno della loro mente, provare le loro paure e gioire del loro successo. La trama è molto avvincente e vi catturerà per tutta la durata del libro. Ricco di colpi di scena, questo libro vi terrà svegli fino all’ultima pagina.”
\–Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (su Il Killer della Rosa)
OMICIDI CASUALI è il libro #16 nella serie di thriller psicologici dei misteri di Riley Paige, che inizia con il bestseller IL KILLER DELLA ROSA (Libro #1)—gratuito, ha ricevuto oltre 1.000 recensioni a cinque stelle!
Un serial killer sta colpendo apparentemente a caso, prima uccidendo un uomo sui cinquant’anni, e poi una donna di circa la stessa età. L’unico collegamento che esiste tra le vittime è un unico souvenir di cui si è impossessato l’assassino: una sedia da pranzo.
Che cosa significa? Gli omicidi sono commessi a caso dopotutto?
L’Agente Speciale dell’FBI Riley Paige deve scacciare i suoi stessi demoni e la sua vita in una famiglia disfunzionale, mentre è impegnata in una corsa contro il tempo, per entrare nella mente di un killer diabolico, che sicuramente colpirà ancora.
Riuscirà a fermarlo in tempo?
Un thriller ricco di suspense mozzafiato, OMICIDI CASUALI è il libro #16 in una nuova affascinante serie, con un amato personaggio, che vi terrà incollati alle pagine fino a notte tarda.

“Un capolavoro del giallo e del mistero! L’autore ha svolto un magnifico lavoro, sviluppando i personaggi con un approfondito lato psicologico, descritto con tale cura da farci sentire all’interno della loro mente, provare le loro paure e gioire del loro successo. La trama è molto avvincente e vi catturerà per tutta la durata del libro. Ricco di colpi di scena, questo libro vi terrà svegli fino all’ultima pagina.”
\–Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (su Il Killer della Rosa)
OMICIDI CASUALI è il libro #16 nella serie di thriller psicologici dei misteri di Riley Paige, che inizia con il bestseller IL KILLER DELLA ROSA (Libro #1)—gratuito, ha ricevuto oltre 1.000 recensioni a cinque stelle!
Un serial killer sta colpendo apparentemente a caso, prima uccidendo un uomo sui cinquant’anni, e poi una donna di circa la stessa età. L’unico collegamento che esiste tra le vittime è un unico souvenir di cui si è impossessato l’assassino: una sedia da pranzo.
Che cosa significa? Gli omicidi sono commessi a caso dopotutto?
L’Agente Speciale dell’FBI Riley Paige deve scacciare i suoi stessi demoni e la sua vita in una famiglia disfunzionale, mentre è impegnata in una corsa contro il tempo, per entrare nella mente di un killer diabolico, che sicuramente colpirà ancora.
Riuscirà a fermarlo in tempo?
Un thriller ricco di suspense mozzafiato, OMICIDI CASUALI è il libro #16 in una nuova affascinante serie, con un amato personaggio, che vi terrà incollati alle pagine fino a notte tarda.
**
### Sinossi
“Un capolavoro del giallo e del mistero! L’autore ha svolto un magnifico lavoro, sviluppando i personaggi con un approfondito lato psicologico, descritto con tale cura da farci sentire all’interno della loro mente, provare le loro paure e gioire del loro successo. La trama è molto avvincente e vi catturerà per tutta la durata del libro. Ricco di colpi di scena, questo libro vi terrà svegli fino all’ultima pagina.”
\–Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (su Il Killer della Rosa)
OMICIDI CASUALI è il libro #16 nella serie di thriller psicologici dei misteri di Riley Paige, che inizia con il bestseller IL KILLER DELLA ROSA (Libro #1)—gratuito, ha ricevuto oltre 1.000 recensioni a cinque stelle!
Un serial killer sta colpendo apparentemente a caso, prima uccidendo un uomo sui cinquant’anni, e poi una donna di circa la stessa età. L’unico collegamento che esiste tra le vittime è un unico souvenir di cui si è impossessato l’assassino: una sedia da pranzo.
Che cosa significa? Gli omicidi sono commessi a caso dopotutto?
L’Agente Speciale dell’FBI Riley Paige deve scacciare i suoi stessi demoni e la sua vita in una famiglia disfunzionale, mentre è impegnata in una corsa contro il tempo, per entrare nella mente di un killer diabolico, che sicuramente colpirà ancora.
Riuscirà a fermarlo in tempo?
Un thriller ricco di suspense mozzafiato, OMICIDI CASUALI è il libro #16 in una nuova affascinante serie, con un amato personaggio, che vi terrà incollati alle pagine fino a notte tarda.

Only registered users can download this free product.

Oltre ogni limite

San Francisco, 1905
Per Philippa Green, il suo lavoro di investigatrice è tutto, la sua indipendenza di donna, l’aria stessa che respira. Nonostante la sicurezza apparente, il suo cuore è stato spezzato dall’unico uomo che abbia amato davvero: Clive Anderson, capo della Divisione Investigativa di San Francisco.
Adesso, una serie di omicidi la costringono a lavorare fianco a fianco con lui e Phil dovrà lottare contro se stessa per rifiutare quella passione che la divora, mentre uno spietato assassino si aggira nell’ombra a caccia delle sue vittime.
E lei potrebbe essere nel suo mirino…
Cover by Romance Cover Graphic
**
### Sinossi
San Francisco, 1905
Per Philippa Green, il suo lavoro di investigatrice è tutto, la sua indipendenza di donna, l’aria stessa che respira. Nonostante la sicurezza apparente, il suo cuore è stato spezzato dall’unico uomo che abbia amato davvero: Clive Anderson, capo della Divisione Investigativa di San Francisco.
Adesso, una serie di omicidi la costringono a lavorare fianco a fianco con lui e Phil dovrà lottare contro se stessa per rifiutare quella passione che la divora, mentre uno spietato assassino si aggira nell’ombra a caccia delle sue vittime.
E lei potrebbe essere nel suo mirino…
Cover by Romance Cover Graphic

San Francisco, 1905
Per Philippa Green, il suo lavoro di investigatrice è tutto, la sua indipendenza di donna, l’aria stessa che respira. Nonostante la sicurezza apparente, il suo cuore è stato spezzato dall’unico uomo che abbia amato davvero: Clive Anderson, capo della Divisione Investigativa di San Francisco.
Adesso, una serie di omicidi la costringono a lavorare fianco a fianco con lui e Phil dovrà lottare contro se stessa per rifiutare quella passione che la divora, mentre uno spietato assassino si aggira nell’ombra a caccia delle sue vittime.
E lei potrebbe essere nel suo mirino…
Cover by Romance Cover Graphic
**
### Sinossi
San Francisco, 1905
Per Philippa Green, il suo lavoro di investigatrice è tutto, la sua indipendenza di donna, l’aria stessa che respira. Nonostante la sicurezza apparente, il suo cuore è stato spezzato dall’unico uomo che abbia amato davvero: Clive Anderson, capo della Divisione Investigativa di San Francisco.
Adesso, una serie di omicidi la costringono a lavorare fianco a fianco con lui e Phil dovrà lottare contro se stessa per rifiutare quella passione che la divora, mentre uno spietato assassino si aggira nell’ombra a caccia delle sue vittime.
E lei potrebbe essere nel suo mirino…
Cover by Romance Cover Graphic

Only registered users can download this free product.

Ogni ragazza perduta

*Dieci anni possono cambiare una persona.
Sei sicura di essere ancora la stessa?
*
È passato un decennio da quando Nicolette Farrell ha lasciato la cittadina in cui è cresciuta per non tornarvi più, ma adesso il passato sembra chiamarla: forse perché è il momento di occuparsi di suo padre, ormai anziano e sprofondato nelle nebbie dell’età, da cui solo ogni tanto si risveglia. O forse perché il presente nasconde qualche insidia di troppo. Fatto sta che per Nicolette è il momento di rimettere piede a Cooley Ridge, anche se è un posto con cui non ha mai fatto davvero pace. Tutta colpa di Corinne. La sua migliore amica di allora. L’amica scomparsa. Il suo trauma mai elaborato.
Il ritorno a casa è un vero tuffo nel passato: Nic rivede dopo anni non solo il fratello Daniel, ma anche il suo ex Tyler, e quello che allora era il fidanzato di Corinne, Jackson. Erano solo dei ragazzi, all’epoca. Ed eccoli adesso, dieci anni dopo. Non sembrano cambiati: stesse dinamiche, stessi legami, stessi segreti sepolti nel passato. Ma quando un’altra ragazza, Annaleise, scompare in città, l’incubo di tanti anni prima ritorna. Perché la scomparsa di Annaleise ha più punti in comune con quella di Corinne di quanto chiunque riesca a immaginare…
Raccontato a ritroso, con un magistrale controllo di ritmo e plot, questo romanzo è stato una rivelazione in patria, e un grandissimo successo di pubblico, ancora oggi in classifica a distanza di più di due anni, e ha consacrato Megan Miranda come una delle stelle più brillanti del thriller psicologico americano. **
### Sinossi
*Dieci anni possono cambiare una persona.
Sei sicura di essere ancora la stessa?
*
È passato un decennio da quando Nicolette Farrell ha lasciato la cittadina in cui è cresciuta per non tornarvi più, ma adesso il passato sembra chiamarla: forse perché è il momento di occuparsi di suo padre, ormai anziano e sprofondato nelle nebbie dell’età, da cui solo ogni tanto si risveglia. O forse perché il presente nasconde qualche insidia di troppo. Fatto sta che per Nicolette è il momento di rimettere piede a Cooley Ridge, anche se è un posto con cui non ha mai fatto davvero pace. Tutta colpa di Corinne. La sua migliore amica di allora. L’amica scomparsa. Il suo trauma mai elaborato.
Il ritorno a casa è un vero tuffo nel passato: Nic rivede dopo anni non solo il fratello Daniel, ma anche il suo ex Tyler, e quello che allora era il fidanzato di Corinne, Jackson. Erano solo dei ragazzi, all’epoca. Ed eccoli adesso, dieci anni dopo. Non sembrano cambiati: stesse dinamiche, stessi legami, stessi segreti sepolti nel passato. Ma quando un’altra ragazza, Annaleise, scompare in città, l’incubo di tanti anni prima ritorna. Perché la scomparsa di Annaleise ha più punti in comune con quella di Corinne di quanto chiunque riesca a immaginare…
Raccontato a ritroso, con un magistrale controllo di ritmo e plot, questo romanzo è stato una rivelazione in patria, e un grandissimo successo di pubblico, ancora oggi in classifica a distanza di più di due anni, e ha consacrato Megan Miranda come una delle stelle più brillanti del thriller psicologico americano.
### Dalla seconda/terza di copertina
Megan Miranda: Ha studiato al MIT, e vive in Nord Carolina. All the missing girls è il suo primo thriller, che è stato un importante best-seller internazionale. Ha scritto anche diversi romanzi per ragazzi. @MeganLMiranda; MeganMiranda.com.

*Dieci anni possono cambiare una persona.
Sei sicura di essere ancora la stessa?
*
È passato un decennio da quando Nicolette Farrell ha lasciato la cittadina in cui è cresciuta per non tornarvi più, ma adesso il passato sembra chiamarla: forse perché è il momento di occuparsi di suo padre, ormai anziano e sprofondato nelle nebbie dell’età, da cui solo ogni tanto si risveglia. O forse perché il presente nasconde qualche insidia di troppo. Fatto sta che per Nicolette è il momento di rimettere piede a Cooley Ridge, anche se è un posto con cui non ha mai fatto davvero pace. Tutta colpa di Corinne. La sua migliore amica di allora. L’amica scomparsa. Il suo trauma mai elaborato.
Il ritorno a casa è un vero tuffo nel passato: Nic rivede dopo anni non solo il fratello Daniel, ma anche il suo ex Tyler, e quello che allora era il fidanzato di Corinne, Jackson. Erano solo dei ragazzi, all’epoca. Ed eccoli adesso, dieci anni dopo. Non sembrano cambiati: stesse dinamiche, stessi legami, stessi segreti sepolti nel passato. Ma quando un’altra ragazza, Annaleise, scompare in città, l’incubo di tanti anni prima ritorna. Perché la scomparsa di Annaleise ha più punti in comune con quella di Corinne di quanto chiunque riesca a immaginare…
Raccontato a ritroso, con un magistrale controllo di ritmo e plot, questo romanzo è stato una rivelazione in patria, e un grandissimo successo di pubblico, ancora oggi in classifica a distanza di più di due anni, e ha consacrato Megan Miranda come una delle stelle più brillanti del thriller psicologico americano. **
### Sinossi
*Dieci anni possono cambiare una persona.
Sei sicura di essere ancora la stessa?
*
È passato un decennio da quando Nicolette Farrell ha lasciato la cittadina in cui è cresciuta per non tornarvi più, ma adesso il passato sembra chiamarla: forse perché è il momento di occuparsi di suo padre, ormai anziano e sprofondato nelle nebbie dell’età, da cui solo ogni tanto si risveglia. O forse perché il presente nasconde qualche insidia di troppo. Fatto sta che per Nicolette è il momento di rimettere piede a Cooley Ridge, anche se è un posto con cui non ha mai fatto davvero pace. Tutta colpa di Corinne. La sua migliore amica di allora. L’amica scomparsa. Il suo trauma mai elaborato.
Il ritorno a casa è un vero tuffo nel passato: Nic rivede dopo anni non solo il fratello Daniel, ma anche il suo ex Tyler, e quello che allora era il fidanzato di Corinne, Jackson. Erano solo dei ragazzi, all’epoca. Ed eccoli adesso, dieci anni dopo. Non sembrano cambiati: stesse dinamiche, stessi legami, stessi segreti sepolti nel passato. Ma quando un’altra ragazza, Annaleise, scompare in città, l’incubo di tanti anni prima ritorna. Perché la scomparsa di Annaleise ha più punti in comune con quella di Corinne di quanto chiunque riesca a immaginare…
Raccontato a ritroso, con un magistrale controllo di ritmo e plot, questo romanzo è stato una rivelazione in patria, e un grandissimo successo di pubblico, ancora oggi in classifica a distanza di più di due anni, e ha consacrato Megan Miranda come una delle stelle più brillanti del thriller psicologico americano.
### Dalla seconda/terza di copertina
Megan Miranda: Ha studiato al MIT, e vive in Nord Carolina. All the missing girls è il suo primo thriller, che è stato un importante best-seller internazionale. Ha scritto anche diversi romanzi per ragazzi. @MeganLMiranda; MeganMiranda.com.

Only registered users can download this free product.

Ogni Cinque Anni

Nell e Vian si incontrano quando sono ancora bambini, perché il padre di lei e la madre di lui si innamorano. Presto, però, una tragedia costringe Vian a trasferirsi dall’altra parte del mondo. Cinque anni dopo si incontrano di nuovo e il loro legame si trasforma, andando oltre il semplice rapporto tra fratello e sorella. Tuttavia, ancora una volta, sono costretti a separarsi. Per le due decadi successive, il destino incrocerà le vite di Nell e Vian ogni cinque anni, ma le circostanze troveranno sempre il modo di dividerli. I due troveranno la felicità? Potranno mai amarsi e stare insieme per sempre?

Nell e Vian si incontrano quando sono ancora bambini, perché il padre di lei e la madre di lui si innamorano. Presto, però, una tragedia costringe Vian a trasferirsi dall’altra parte del mondo. Cinque anni dopo si incontrano di nuovo e il loro legame si trasforma, andando oltre il semplice rapporto tra fratello e sorella. Tuttavia, ancora una volta, sono costretti a separarsi. Per le due decadi successive, il destino incrocerà le vite di Nell e Vian ogni cinque anni, ma le circostanze troveranno sempre il modo di dividerli. I due troveranno la felicità? Potranno mai amarsi e stare insieme per sempre?

Only registered users can download this free product.