48625–48640 di 64539 risultati

La decadenza della menzogna e altri saggi

###
“Wilde era riuscito a creare di sé un romanzo a forti colori; aveva giuocato l’anima e il corpo al gioco d’azzardo della celebrità e il mondo credette di dovergli qualche compenso. Lo prese in parola nella famosa confessione: “ho messo tutto il mio talento nella letteratura”. E serba nitida l’immagine dell’uomo in una galleria di ritratti eccentrici e diabolici.” (Emilio Cecchi)
**

Decadence

Mia sorella Miyabi era scomparsa dopo una delle tante liti con mio padre. Sono uscito di casa correndo per strada in canottiera e slip, era buio pesto, dopo qualche centinaio di metri mi sono fermato accanto ad un lampione. Avevo l’affanno, mi guardavo intorno alla ricerca di Miyabi, ma non c’era nessuno, solo cartacce, lattine e altra spazzatura. Ho abbassato gli occhi e ho visto i miei piedi nudi e sanguinanti, ho cominciato a provare dolore, ho sollevato il piede destro e ho visto che, conficcato nella pianta per due o tre millimetri, c’era l’ago di una siringa, qualcuno l’aveva gettata a terra dopo essersi iniettato della droga. L’ho afferrato ed estratto lentamente, mentre il sangue scorreva lungo il filo esterno dell’ago fino alla mano.

Debellare il senso di colpa: Contro l’ansia, contro la sofferenza psichica

La paura più grande di un essere umano, insieme alla paura della morte cui è spesso associata, è di non valere agli occhi degli altri, di poter essere considerato in modo negativo o con ostilità. Quando si prova questa sensazione vuol dire che agiscono ricordi emotivi di ferite che ha subito la nostra autostima durante l’infanzia. Traumi dovuti molto spesso all’inadeguatezza psicofisica rispetto agli adulti con i quali conviviamo e ci confrontiamo, ma anche a episodi che avrebbero potuto essere evitati, come abbandoni, mancanza di affetto, critiche cattive. In questo volume vengono analizzate la natura e la genesi dell’emozione denominata “senso di colpa”, e viene affrontato il tema delle vere origini dell’ansia e del panico.

Deadly Heat (Nikki Heat – edizione italiana)

Ripartiamo dalla conclusione di Frozen Heat e ritroviamo la detective Nikki Heat all’inseguimento dell’imprendibile ex agente della CIA che aveva ordinato l’uccisione di sua madre dieci anni prima. Nella caccia Nikki è ancora una volta affiancata dal suo irresistibile compagno di lavoro, il giornalista premio Pulitzer Jameson Rook, e la loro ricerca della spia e dei motivi di quell’omicidio svela un intrigo terroristico che non riguarda affatto una vecchia storia. È letale. È adesso. E il piano è già entrato nella fase di escalation finale. A complicare la missione di Heat, consegnare alla giustizia la spia corrotta e sventare l’incombente minaccia terroristica, si presenta un serial killer che minaccia il Ventesimo distretto di Polizia. La squadra omicidi di cui Heat è a capo è così impegnata a fermare l’uomo, e deve far presto. Il terribile assassino, conosciuto per la sua agghiacciante capacità di rimanere in incognito, non solo ha scelto Nikki come unica destinataria dei suoi messaggi provocatori, ma ha anche dichiarato il nome della sua prossima vittima: la detective Heat.
**
### Sinossi
Ripartiamo dalla conclusione di Frozen Heat e ritroviamo la detective Nikki Heat all’inseguimento dell’imprendibile ex agente della CIA che aveva ordinato l’uccisione di sua madre dieci anni prima. Nella caccia Nikki è ancora una volta affiancata dal suo irresistibile compagno di lavoro, il giornalista premio Pulitzer Jameson Rook, e la loro ricerca della spia e dei motivi di quell’omicidio svela un intrigo terroristico che non riguarda affatto una vecchia storia. È letale. È adesso. E il piano è già entrato nella fase di escalation finale. A complicare la missione di Heat, consegnare alla giustizia la spia corrotta e sventare l’incombente minaccia terroristica, si presenta un serial killer che minaccia il Ventesimo distretto di Polizia. La squadra omicidi di cui Heat è a capo è così impegnata a fermare l’uomo, e deve far presto. Il terribile assassino, conosciuto per la sua agghiacciante capacità di rimanere in incognito, non solo ha scelto Nikki come unica destinataria dei suoi messaggi provocatori, ma ha anche dichiarato il nome della sua prossima vittima: la detective Heat.

De bello fallico

Cosa è successo sulla scena della legge contro la violenza sessuale? Quello che hanno detto e fatto donne e uomini in Parlamento, magistrati, opinioniste, giornalisti, raccontato da una cronista politica spregiudicata.
**

DD. Deliri disarmati

Racconti dedicati ad oggetti strani e misteriosi: donnine a dondolo, giacche di formaggio, scarpe fatte di conchiglie, nasi di alcolizzati, pianoforti che gemono all’ora di cena, ghigliottine che decapitano solo gli innocenti. Altri, dedicati ad animali enigmatici: un dromedario senza padrone che dal deserto dello Higiaz arriva a Zurigo per addormentarsi sui binari del tram, ragni giganteschi vestiti con cappelli di paglia e occhiali scuri. Infine esseri umani: re e regine di pornolandia, prostitute cammioniste, ladri di slip e reggiseni.
**

David Golder

Quando, nel 1929, l’editore Bernard Grasset lesse in una notte il manoscritto di *David Golder* e, dopo aver perfino messo un annuncio sul giornale per rintracciarne l’anonimo autore, si vide davanti Irène Némirovsky, sulle prime non volle credere che fosse stata quella giovane spigliata ed elegante, figlia dell’alta borghesia russa rifugiatasi a Parigi dopo la rivoluzione, a scrivere una storia tanto audace, insieme crudele e brillante – un’opera in tutto e per tutto degna di un romanziere maturo. Al pari di lui, i lettori di oggi (che hanno decretato il successo di *Suite francese*) scopriranno con delizia quanto sicura e limpida fosse già allora la voce della Némirovsky, quanto sinistra sia la luce che lei getta sui retroscena dell’alta finanza e sul mondo scintillante e fasullo, patetico e pacchiano dei nuovi ricchi – un mondo che ben conosceva e sullo sfondo del quale si consuma il destino del vecchio e spietato banchiere ebreo –, e come, dalla prima all’ultima riga, sappia tenerci in pugno con il suo stile asciutto e acuminato, e la sicurezza del grande narratore.

Dark water

Sinossi

L’acqua. L’acqua ci dà la vita, ma può anche togliercela. Ne abbiamo bisogno, eppure essa può ucciderci… Da queste considerazioni è partito Suzuki per scrivere questa raccolta di racconti, che si susseguono con lo stesso ritmo ipnotico e inquietante, ricco di fascino, ma anche di tensione – delle onde di un mare mai calmo. Dalla misteriosa sparizione di un pescatore violento e ubriacone, alla rivelazione di un omicidio compiuto da una persona insospettabile (e in un modo insospettabile), l’autore crea atmosfere mutevoli, che alternano l’horror al thriller psicologico, il giallo classico alla ghost story.

Dark rose (eLit)

MASTERS OF TIME Vol.4 Cupo e selvaggio, Black Macleod si rifiuta di accettare il proprio destino e da tempo immemorabile vive solo per la vendetta. Gli insulti dei suoi nemici, che lo tacciano di avere un cuore di pietra, lo fanno sorridere. Ma il fato è capriccioso, e quando Thabita Rose osa chiamarlo a sé dal futuro, il tenebroso Highlander scopre di non poter resistere al suo potere… e nemmeno a lei.

(source: Bol.com)

Dark kiss

Quando Billi SanGreal, l’unica ragazza ammessa fra i Templari, strappa dalle licantrope la piccola Vasilisa non immagina di essersi assunta anche il compito di salvare il mondo dall’era glaciale che sterminerà il genere umano. Ma perché la Dea Nera delle lupe guerriere, BabaYaga, riemerge dalla più tenebrosa mitologia russa per uccidere proprio questa bambina? Forse perché pare in sintonia con la Terra, e arde quando il Vesuvio riduce in cenere Napoli? Mentre la situazione precipita su tutto il pianeta, Billi dovrà trovare la forza per tenere a bada la propria Bestia interiore e impedire che la Dea divori la bambina, anche a costo del gesto estremo. Ne seguirà le tracce attraverso la foresta primordiale russa fino alla spettrale Chernobyl, al fianco dell’enigmatico ultimo discendente dei Romanov. E nello spasmodico conto alla rovescia verso il plenilunio dell’apocalisse, Billi deve affrontare un dubbio sempre più dilaniarne: qual è, davvero, la cosa giusta da fare?
**

Dark destiny (eLit)

MASTERS OF TIME Vol. 2 Allie Monroe ha sempre tenuto nascosto a tutti il suo potere di guaritrice, limitandosi ad agire nell’ombra per salvare le vittime dei demoni che di notte flagellano New York. Poi nella sua vita irrompe Royce Maclean, un biondissimo e seducente guerriero delle Highlands giunto dal passato per aiutarla. Tra loro esplode una passione cieca, travolgente, e così, quando le forze del male distruggono Royce sotto i suoi occhi, Allie decide di tornare indietro nel tempo per cambiare il futuro e sottrarre alla morte l’uomo che ama. Anche se affrontare il nemico significa tuffarsi in un mondo oscuro e crudele.

(source: Bol.com)

Danze macabre

Le paure, le ambizioni, le angosce e i disagi del giovane Rilke sono tutti in questi racconti decisamente autobiografici, scritti tra il 1894 e il 1902 e pubblicati su varie riviste letterarie. Divagazioni sul tema della morte, dipinta a tinte forti, cariche, espressive, alludono inevitabilmente al tramonto di un’intera epoca. Al di là degli stilemi di moda alla fine del secolo scorso, questi racconti costituiscono anche un tentativo di sperimentare, temi e linguaggi in grado di differenziarsi dai consueti esiti letterari della Praga del tempo.
**