47601–47616 di 74503 risultati

Impossibile non amarti

Christine Fischer è una ragazza solare e ironica e, quando incontra per la prima volta Sven Winter, si renderà presto conto che non le sarà facile seguire il consiglio della sorella di lui, Lene, che è anche la sua migliore amica la quale le suggerisce di non farsi coinvolgere in una relazione con il fratello. Sven è un ‘bastardo’ che non si è mai impegnato in una relazione seria con una ragazza e le sue scelte ”sentimentali” ricadono sempre su ragazze bellissime ma superficiali. Christine si troverà a combattere contro il sentimento sempre più forte che prova per Sven, mentre lui sembra sia totalmente indifferente a lei. Passerà più di un anno dal loro primo incontro, prima che tra loro si instauri una fragile complicità messa continuamente alla prova dalla paura che hanno entrambi di amare ed essere amati.
“IMPOSSIBILE NON AMARTI” è il secondo romanzo della serie “Destini incrociati” che racconta le storie d’amore di alcuni studenti universitari di Monaco di Baviera, amici tra loro, che condividono la passione per le moto. Le loro vicende sono legate sia dal destino sia dal fatto che si troveranno ad affrontare delle avversità che li metteranno alla prova e li faranno crescere. L’amore e l’amicizia saranno il loro unico sostegno in questo percorso lungo e difficile.
“L’amore vince ogni paura”

“SE MI AMASSI” è il primo romanzo della serie “Destini incrociati” pubblicato dalla PIEMME
“Sei la mia passione, la mia vita, il mio respiro”

Opere della stessa autrice
Collana: ”ROMANTIC SUSPENSE”
LA FARFALLA NELLA RAGNATELA (AUTOCONCLUSIVO)
QUANDO SCENDE IL SILENZIO (AUTOCONCLUSIVO)

Collana: ”NEW ADULT”
SE MI AMASSI (DESTINI INCROCIATI Vol. I) pubblicato dalla PIEMME
IMPOSSIBILE NON AMARTI (DESTINI INCROCIATI Vol. II)
CON TE SOLO PER AMORE (DESTINI INCROCIATI Vol. III)
VORREI PERDERMI IN TE (LE SCELTE DEL CUORE Vol. I)
VORREI TU FOSSI QUI (LE SCELTE DEL CUORE Vol. II)
VORREI AMARTI di Doris (LE SCELTE DEL CUORE Vol. III)
IL MIO AMORE A COLORI (AUTOCONCLUSIVO)
MI AMERAI (AUTOCONCLUSIVO)

Sito dove potete trovare le opere di Doris J. Lorenz e altri autori: http://www.librarsi.net/
(source: Bol.com)

L’impiccato

Nelle foto aveva il viso gonfio, pieno di lividi ed escoriazioni, un labbro spaccato, gli occhi pesti. Peter Decker quasi non ha riconosciuto in quelle immagini la donna bellissima che gli ha chiesto aiuto. Terry McLaughlin è stata picchiata selvaggiamente dal marito Chris Donatti, un killer professionista, e adesso ha paura. Poco dopo il loro incontro scompare nel nulla. Contemporaneamente una donna viene trovata in un cantiere edile, impiccata a una trave. Che cosa le è successo? È stato il suo stile di vita discutibile a portarla a una morte prematura, o è stata vittima di un serial killer? E Terry, è stata uccisa, o ha fatto perdere le proprie tracce di proposito? Le indagini puntano in direzioni diverse, ma in entrambi i casi il tempismo è fondamentale, perché con un assassino in giro nessuno è al sicuro. Sarà una lotta contro il tempo, in cui Decker, come nel gioco dell’impiccato, dovrà trovare la soluzione prima che l’avversario completi il suo schema criminale. La vita personale di Decker si intreccia con un’indagine all’ultimo respiro in un thriller incalzante che terrà i lettori con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Impeto e assalto

Inghilterra, 1872-1885
Strappato brutalmente dalle braccia della donna che amava e fatto sprofondare nella più tetra disperazione dall’altolocata famiglia di lei, Cam Monroe non ha che un desiderio, quello di vendicarsi di coloro che l’hanno fatto tanto soffrire. Partito alla volta dell’America, Cam fa ritorno in Inghilterra molti anni più tardi, ma questa volta ricco e potente al punto tale da poter mandare in rovina i famigliari dell’amata, gli Stanhope, nel caso respingessero la sua richiesta: la mano di Angela. Ed è a questo punto che succedono strani fatti che fanno pensare a segreti inconfessabili e a tentativi di allontanare ancora una volta Cam da colei che è diventata sua moglie e che è stata l’amore di tutta una vita: Angela.

L’impero. Lunga vita all’imperatore

**EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO**
**Epico!
L’impero ha bisogno di eroi e la sua spada grida vendetta
I Romani hanno sbaragliato i ribelli Britanni, ma non per questo intendono fermare la loro avanzata.**
Adesso il loro piano prevede di impossessarsi della fortezza di Dinpaladyr e di consegnarla a un alleato fidato. Marco Aquila, che ha perso in guerra uno dei suoi migliori amici e ha quindi sete di vendetta, farà parte del gruppo di soldati scelti che parteciperanno alla missione, sotto le mentite spoglie di un anonimo centurione. Lo spietato imperatore Commodo, infatti, ha deciso di sterminare la sua famiglia e gli sta dando la caccia. La sua vera identità viene però presto smascherata e Aquila dovrà sfuggire ai pericolosi assassini che gli sono stati messi alle calcagna.
**Una saga che ha appassionato migliaia di lettori. 
Un soldato, una grande missione, la caccia all’uomo è cominciata.**
«Un romanzo ricco di suspense e pieno di intrighi e conflitti violenti che non potranno non affascinare il lettore di romanzi storici.»
**Independent Weekly**
«È una lettura fulminante, ti costringe ad andare avanti fino alla fine, con personaggi meravigliosi e una spruzzata di humour nero. Anthony Riches è un eccellente storico e un eccellente scrittore.»
**Conn Iggulden, autore di *****Il soldato di Roma***
«Da esperto di questioni militari, Riches è in grado di portare nelle sue storie elementi drammatici di prima qualità, una narrazione vivida e un realismo storico molto efficace. Terrificanti scene di battaglia, pericolose strategie imperiali, loschi intrighi dei capi delle tribù: un resoconto brutale degli uomini in guerra.»
**Burnley Express**
**Anthony Riches**
è laureato in Studi militari. Ha tenuto nel cassetto per dieci anni il primo romanzo della serie *L’impero*, rielaborandolo fino alla versione che è stata pubblicata con successo e che ha scalato le classifiche in breve tempo. La Newton Compton ha pubblicato *La spada e l’onore*, *La battaglia dell’aquila perduta*, *Lunga vita all’imperatore*, *Sotto un’unica spada* e il volume unico *L’impero *che raccoglie i primi tre romanzi della serie.
**
### Sinossi
**EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO**
**Epico!
L’impero ha bisogno di eroi e la sua spada grida vendetta
I Romani hanno sbaragliato i ribelli Britanni, ma non per questo intendono fermare la loro avanzata.**
Adesso il loro piano prevede di impossessarsi della fortezza di Dinpaladyr e di consegnarla a un alleato fidato. Marco Aquila, che ha perso in guerra uno dei suoi migliori amici e ha quindi sete di vendetta, farà parte del gruppo di soldati scelti che parteciperanno alla missione, sotto le mentite spoglie di un anonimo centurione. Lo spietato imperatore Commodo, infatti, ha deciso di sterminare la sua famiglia e gli sta dando la caccia. La sua vera identità viene però presto smascherata e Aquila dovrà sfuggire ai pericolosi assassini che gli sono stati messi alle calcagna.
**Una saga che ha appassionato migliaia di lettori. 
Un soldato, una grande missione, la caccia all’uomo è cominciata.**
«Un romanzo ricco di suspense e pieno di intrighi e conflitti violenti che non potranno non affascinare il lettore di romanzi storici.»
**Independent Weekly**
«È una lettura fulminante, ti costringe ad andare avanti fino alla fine, con personaggi meravigliosi e una spruzzata di humour nero. Anthony Riches è un eccellente storico e un eccellente scrittore.»
**Conn Iggulden, autore di *****Il soldato di Roma***
«Da esperto di questioni militari, Riches è in grado di portare nelle sue storie elementi drammatici di prima qualità, una narrazione vivida e un realismo storico molto efficace. Terrificanti scene di battaglia, pericolose strategie imperiali, loschi intrighi dei capi delle tribù: un resoconto brutale degli uomini in guerra.»
**Burnley Express**
**Anthony Riches**
è laureato in Studi militari. Ha tenuto nel cassetto per dieci anni il primo romanzo della serie *L’impero*, rielaborandolo fino alla versione che è stata pubblicata con successo e che ha scalato le classifiche in breve tempo. La Newton Compton ha pubblicato *La spada e l’onore*, *La battaglia dell’aquila perduta*, *Lunga vita all’imperatore*, *Sotto un’unica spada* e il volume unico *L’impero *che raccoglie i primi tre romanzi della serie.

L’impero dell’atomo

Da lunghi secoli la potente dinastia dei Linn governa incontrastata un immenso dominio e regge con durezza le sorti di miliardi di uomini sulla Terra, su Marte, su Giove. Un potere sconfinato, edificato con l’astuzia e la violenza sulle ceneri di un antico e terrificante olocausto nucleare, di cui si è persa la memoria, ma la cui forza distruttiva, trasfigurata negli Dei dell’Atomo, riappare, a volte, per colpire ancora. E, un giorno, la collera degli Dei si abbatte sulla famiglia dei Linn, offrendo un frutto temuto da sempre: un bimbo deforme, crudelmente diverso, un mutante… Eppure sarà lui, Clane Linn, malgrado l’indifferenza e l’ostilità che lo circondano, e sullo sfondo di una titanica lotta per il potere, fatta di complotti ed intrighi, a penetrare i sacri misteri della morte atomica, a rigenerare e redimere una classe dirigente corrotta e maligna, giungendo a salvare l’umanità dal micidiale pericolo di una razza aliena determinata ad annientarla. Il ciclo di Linn, che qui ripresentiamo integralmente ai nostri lettori, dopo che la prima edizione italiana è divenuta assolutamente introvabile, è meritatamente tra i più celebri di tutta la fantascienza. In esso, l’autore di Slan ha dispiegato tutte le sue doti di narratore, dandoci un affresco di cosmica grandezza, ed una storia indimenticabile. E, soprattutto, l’emblematica figura del protagonista, il suo sentirsi «diverso», la sua tormentosa lotta con tutti per vincere i pregiudizi ed eliminare l’emarginazione: un personaggio tra i più riusciti di Van Vogt, fatalmente accattivante proprio perché «umano».

L’impero dei lupi

Anna Heymes, moglie di un alto funzionario parigino, dopo un intervento di chirurgia estetica soffre di crisi di amnesia e di terribili allucinazioni. Alla ricerca della sua identità e del suo vero volto, incontra Paul, il giovane commissario che sta indagando sull’atroce omicidio di tre ragazze turche impiegate in un laboratorio clandestino. Paul ha chiesto l’aiuto di un poliziotto in pensione dal passato turbolento, Jean-Louis Schiffer, creando così una coppia eccentrica ma tenacissima. Inizia così una vera e propria discesa agli inferi: un viaggio nei labirinti della mente dei protagonisti, ma anche in un mondo popolato da feroci assassini e trafficanti di immigrati sans papier, oltre che da bande terroriste che vanno dai guerriglieri no-global ai Lupi grigi turchi. Una macchina narrativa avvincente e veloce innesca un’avventura che parte da una Parigi segreta e sconosciuta per arrivare, attraverso la Turchia, fino ai confini perduti dell’Anatolia.

(source: Bol.com)

Impero

Come si viveva nell’Impero romano? Che tipo di persone avremmo incontrato nelle sue città? Come sono riusciti i romani a creare un Impero così grande, unendo popolazioni e luoghi così diversi?
Il libro che avete in mano è, idealmente, la prosecuzione di Una giornata nell’antica Roma. Lì si raccontava la vita quotidiana nella capitale attraverso lo scandire delle ventiquattro ore. Ora immaginate di alzarvi la mattina seguente e di partire per un viaggio attraverso tutto l’Impero.
Per compiere questo viaggio straordinario basterà seguire un sesterzio. Soffermandoci sulle persone che via via entrano in possesso della moneta, scopriremo i loro volti, le loro sensazioni, il loro modo di vivere, le loro abitudini, le loro case. Passeremo così dalle mani di un mercante a quelle di uno schiavo, da una prostituta fino all’Imperatore. Vivremo in prima persona le atmosfere dei luoghi, gli odori dei vicoli di Alessandria d’Egitto, i rumori degli scalpellini in una bottega di Atene, il fragore dei combattimenti tra legionari e barbari ai confini della Germania, i profumi delle signore a passeggio per Milano, il clamore delle corse delle quadrighe nel Circo Massimo… Il viaggio ovviamente è ipotetico, ma del tutto verosimile. I personaggi che incontreremo sono realmente vissuti in quel periodo e in quei luoghi. I loro nomi sono veri e svolgevano effettivamente quel mestiere. Tutto è il frutto di un lungo lavoro di ricerca su stele tombali, iscrizioni e testi antichi. Allo stesso modo, pressoché tutte le battute che sentirete pronunciare da tali personaggi sono ”originali”: provengono infatti dalle opere di famosi autori latini come Marziale, Ovidio o Giovenale.
E tappa dopo tappa, scoprendo il ”dietro le quinte” dell’Impero, ci accorgeremo di quanto il mondo dei romani, la prima grande globalizzazione della storia, fosse in fondo molto simile al nostro.
(source: Bol.com)

Imperdonabile inganno

Londra, 1874 – Drake Darling è un orfano che viene dalla strada, figlio di un delinquente giustiziato sulla forca. Benché dalla morte dei genitori sia stato cresciuto con affetto dai Duchi di Greystone, anche ora che è divenuto un uomo e ha dimostrato il suo valore dirigendo egregiamente una casa da gioco, sa di non appartenere alla buona società e non dimentica le sue umili origini. Soprattutto perché persone altezzose come Lady Ophelia Lyttleton, cara amica della sorella adottiva, non perdono occasione per rinfacciargliele. Quando però Drake salva la giovane dal Tamigi e approfitta della sua temporanea amnesia per farle credere di essere la propria domestica, scopre che al di là della maschera di arroganza c’è una donna vulnerabile e meravigliosa, di cui è facile innamorarsi. Ma cosa accadrà quando lei recupererà la memoria e scoprirà il suo imperdonabile inganno?
UN UOMO DELLA STRADA, UNA NOBILDONNA ALTEZZOSA… UN FUTURO D’AMORE!
**
### Sinossi
Londra, 1874 – Drake Darling è un orfano che viene dalla strada, figlio di un delinquente giustiziato sulla forca. Benché dalla morte dei genitori sia stato cresciuto con affetto dai Duchi di Greystone, anche ora che è divenuto un uomo e ha dimostrato il suo valore dirigendo egregiamente una casa da gioco, sa di non appartenere alla buona società e non dimentica le sue umili origini. Soprattutto perché persone altezzose come Lady Ophelia Lyttleton, cara amica della sorella adottiva, non perdono occasione per rinfacciargliele. Quando però Drake salva la giovane dal Tamigi e approfitta della sua temporanea amnesia per farle credere di essere la propria domestica, scopre che al di là della maschera di arroganza c’è una donna vulnerabile e meravigliosa, di cui è facile innamorarsi. Ma cosa accadrà quando lei recupererà la memoria e scoprirà il suo imperdonabile inganno?
UN UOMO DELLA STRADA, UNA NOBILDONNA ALTEZZOSA… UN FUTURO D’AMORE!

L’imperatore prigioniero. Valeriano, la Persia e la disfatta di Edessa

Nel 260 d.C. l’imperatore Valeriano viene catturato dal ‘re dei re’ Shapur I: finirà i suoi giorni in Persia in una vergognosa prigionia. Per i Romani è una catastrofe senza precedenti, ancor più terribile di quella avvenuta a Carre nel 53 a.C. Roma si trova così a dover affrontare la fase peggiore della crisi che affligge l’impero nel terzo secolo. I Persiani premono sui confini orientali, i territori dell’Europa occidentale sono sconvolti dalle incursioni delle popolazioni barbariche, mentre in tutto l’impero infuria la persecuzione dei cristiani voluta dall’imperatore, che vede in questa religione una minaccia per la tenuta dello Stato. La cattura di Valeriano provoca movimenti separatisti all’interno dell’impero stesso che portano l’usurpatore Postumo a creare un impero delle Gallie. Ancora più della disfatta di Carre, la fine ingloriosa di Valeriano peserà come una macchia indelebile nell’immaginario romano.

L’imperatore degli ultimi giorni

La libertà e la vita del genere umano sono nelle mani di questi cinque:
1: Dan Farleigh, un giovanotto che alla compagnia degli uomini preferisce quella dei computers (e delle donne, naturalmente);
2: Janis Trummond, l’avvenente e coraggiosa reporter del “Newz Magazine”;
3: il prof. Supermind, maestro e guida spirituale di un branco di macchine;
4: Tin Lizzie, ovvero Lizzie Mano-di-latta, una ragazza leggermente cibernetica ma piena di talenti;
5: Mr. Deadend, ovvero Per-te-è-finita, un “duro” di Chicago i cui pensieri sono armi mortali. Nessuna mente umana avrebbe potuto concepire una simile équipe… E infatti nessuna mente umana l’aveva concepita.
Copertina di Karel Thole

Impatto

A ventisei anni, Gordon Stafford pensa di avere i giorni contati. O almeno spera che lo siano. Prostrato dal senso di colpa e dal rammarico che scaturiscono dal terribile incidente d’auto di due anni prima in cui è rimasto ucciso un uomo, si sveglia ogni mattina con idee suicide. Anche se la legge gli ha assegnato un lavoro perché possa espiare le sue colpe, la redenzione personale è molto più difficile da raggiungere. Poi Squirt – un semplice senzatetto che ha la sua croce da portare – lo salva da un destino terribile. Nel corso di quella notte, Gordon trova non solo una nuova luce da seguire, e forse persino uno scopo nella vita, ma anche la possibilità di un amore che lo aspetta alla fine del tunnel. Gordon non avrebbe mai immaginato che sarebbe riuscito in qualche modo a perdonare se stesso, aprendo così il cuore abbastanza da ricevere accettazione e amore… proprio dalla persona a cui ha fatto più male.

Imparare a programmare con Python

Il pensiero computazionale e la programmazione informatica sono sempre più importanti per la formazione fin dalla scuola primaria. Python è un elemento cardine di questa rivoluzione pedagogica ed è presente in molti programmi didattici, governativi e non. Questo manuale si rivolge a tutti quelli che vogliono imparare a programmare con Python. L’impostazione è basata sull’imparare facendo e divertendosi, ovvero dando largo spazio a progetti ludici e creativi. Ogni argomento è presentato come un problema da risolvere di cui viene fornita una soluzione sotto forma di codice Python che viene quindi esaminato per comprenderne il funzionamento. Diversi temi sono trattati più volte ma in contesti sempre diversi per stimolare il pensiero creativo. Tutti i programmi presentati nel testo sono scaricabili online, pronti a essere eseguiti ma anche manipolati e riutilizzati a piacimento.

(source: Bol.com)

Gli Immortali

Un uomo vecchio e malato ma potentissimo, Leroy Weaver, ringiovanisce di colpo dopo una trasfusione di sangue. Il suo medico, Russell Pearce, intuisce che il responsabile del miracolo è il misterioso donatore, Marshall Cartwright. Un uomo i cui geni possono sconfiggere malattie e morte è una preda ambita, e ben presto si scatena la caccia per trovare Cartwright 0 i suoi eredi. Il romanzo si snoda in un vasto arco del nostro futuro, con un ritmo così incalzante che ha ispirato la TV americana diventando una serie di grande successo. In questa edizione, “Urania” lo offre ai lettori in una nuova versione, aggiornata dall’autore.

Immagini di cristallo

Questi cinque racconti giovanili, scritti intorno agli anni Trenta, già rivelano nel loro stile nitido e sensuale l’inconfondibile universo narrativo di Kawabata. Forse più che in ogni altro scrittore giapponese, la donna è al centro dell’interesse e delle ossessioni di questo grande narratore: la donna, o meglio il corpo femminile, come incessante oggetto di indagine e come enigma affascinante di cui occorre carpire il segreto. Anche in questi racconti campeggiano magistrali ritratti femminili: con una sensibilità estranea alla cultura occidentale e con una capacità di osservazione pronta a cogliere in ogni sguardo, in ogni gesto, in ogni parola i trasalimenti e le trame del desiderio, Kawabata ci offre qui uno smagliante ventaglio di situazioni pervase di un erotismo a volte sottile e diffuso, a volte cupo e violento.