47489–47504 di 75864 risultati

Il progetto Trinity

“Se state guardando questo video, significa che sono morto.” È questo il messaggio che David Tennant, celebre professore di Etica all’Università della Virginia, lascia inciso su una videocassetta prima di fuggire. La posta in gioco per i suoi inseguitori è troppo alta per lasciarlo in vita. È in gioco la più grande invenzione di tutti i tempi, il progetto Trinity, un computer capace di riprodurre e amplificare i meccanismi del cervello umano. Ideato da un pool composto dalle migliori menti scientifiche al mondo, Trinity sta per essere attivato, ma alcuni dei ricercatori coinvolti nel progetto scompaiono. Tennant è l’unico in grado di svelare i rischi legati all’invenzione. Quando inizia a soffrire di terribili allucinazioni in cui rivive episodi della vita di Gesù, lo studioso capisce che la macchina produce effetti collaterali molto pericolosi e che qualcuno trama per assumerne il controllo.
**

Progetto Tiamat

L’unico modo di sopravvivere è arrivare. Un viaggio nel mistero e nell’avventura, attraverso gli arcani della Sardegna. La ricerca della pace interiore sconvolta da un tragico incidente. Una banda di criminali intenzionati a uccidere Diana si scontrerà con avversari di un mondo invisibile e niente è ciò che sembra. Un Susseguirsi di colpi di scena, omicidi e situazioni senza via di fuga nella bellissima terra di Sardegna tra nuraghi e Tombe di Giganti. Un percorso che porterà i protagonisti a scoprire se stessi durante la ricerca di un misterioso oggetto rivendicato da oscure potenze. La consapevolezza della fine imminente cambierà per sempre le loro vite.
**

Progetto di morte

Alvin Hayes, famoso genetista molecolare impegnato in rivoluzionari studi e con una discutibile vita privata, muore inspiegabilmente. Sconvolto dall’accaduto l’unico testimone, il giovane dottore Jason Howard, si improvvisa detective. Per lui la chiave della morte di Hayes non si cela nei locali equivoci di Boston ma negli stessi laboratori scientifici nei quali ha avuto luogo una straordinaria scoperta scientifica.
**

Il progetto Atreus

Sono le tre del mattino, e tutto sembra tranquillo nel museo di storia naturale di Atlanta. Nessuno potrebbe immaginare che nelle sue sale si è appena consumato un omicidio. E un furto da milioni e milioni di dollari. È Deborah Miller, curatrice del museo, a scoprire il corpo, avvertita da una misteriosa telefonata. Nella stanza segreta dietro la libreria giace, in una pozza di sangue, il cadavere di Richard Dixon, il fondatore del museo. Accanto a lui, una collezione di preziosi reperti archeologici risalenti all’antica Grecia. Ma il più importante di tutti – una maschera funeraria in oro – è stato rubato. Al suo posto un foglio, e una sola parola: Atreus. Dai pochi indizi a sua disposizione, Deborah capisce che la chiave di tutto è in quella maschera: solo ritrovandola potrà scoprire chi ha ucciso Richard, e perché. Presto, tuttavia, si renderà conto di non essere la sola a cercarla: qualcuno è disposto a tutto pur di impossessarsene. Qualcuno che sta tirando le fila di un complotto che ha radici nel passato. Qualcuno che ha già ucciso e che non esiterà a farlo ancora.

Il Progetto Alfa Centauri (Thinking Worlds)

XXIV secolo. Agli umani si sono affiancati gli esseri virtuali, software appartenenti a due etnie, intelligenze artificiali e anime, queste ultime ottenute digitalizzando il cervello umano. Vivono nella Rete e su Marte. Per liberarsi dalla difficile convivenza con l’umanit, decidono di intraprendere il primo viaggio interstellare. Tutto perfetto, finch la Sicurezza intercetta dei messaggi che portano agli Eletti, una setta entrata in Rete cinquant’anni prima con un suicidio collettivo. Sono interessati al progetto Alfa Centauri e al loro passaggio lasciano morte e distruzione. La partenza imminente. Lo scontro finale si avvicina inesorabile. Avverr nello spazio, dopo la partenza. Il romanzo propone una storia ricca di colpi di scena, ma anche momenti di riflessione. In fondo, il vero protagonista l’umanit, che nonostante i suoi limiti, sa essere artefice della propria evoluzione. *** Prefazione di Diego Dalla Palma ****

Il profumo segreto dei fiori

**«Una piccola gemma che vi terrà incollati fino all’ultima pagina.»
Susan Duncan**
È l’aprile del 1956 quando Iris Turner, una giovane donna inglese, arriva nel sud della Francia per lavorare come segretaria al servizio di Hammond Brooke. Hammond è un uomo ombroso che sta lentamente perdendo la vista e ha bisogno di qualcuno che ordini e cataloghi i suoi documenti. Accolta con distacco dagli altri aristocratici che vivono nella stessa villa sulla Costa Azzurra di Hammond, Iris cerca in tutti i modi di guadagnare la fiducia del suo datore di lavoro. Soprattutto quando, alle prese con quelle vecchie carte, Iris scopre che il misterioso signor Brooke è stato un tempo un famoso profumiere e che, tra i documenti di cui la ragazza deve occuparsi, ci sono anche le sue preziose ricette, di cui è gelosissimo. Una volta iniziata all’affascinante mondo delle essenze, Iris si trova però invischiata in una fitta rete di intrighi. Non passa molto tempo, infatti, prima che capisca che qualcuno, molto vicino a Hammond, vorrebbe mettere le mani proprio sui suoi segreti…
**Un viaggio nel tempo immersi nelle essenze della Francia provenzale**
«Un romanzo davvero molto piacevole. Ambientato nella Francia del secondo dopoguerra, Hampson ha creato un mondo vivido e dei personaggi vivaci tra i quali spicca la graziosa Iris, che racconta la storia con brio, osservazioni taglienti e humour.» 
«Delizioso! Una meravigliosa lettura per fuggire in un altro mondo e in un’altra epoca.» 
«Durante una serena domenica ho riso e pianto: cosa si può chiedere di meglio da un libro?»
**Amanda Hampson**
È cresciuta in Nuova Zelanda e ha sempre desiderato diventare una scrittrice. A vent’anni si è trasferita a Londra, dove si è innamorata della letteratura e della cultura inglese. Attualmente vive in Australia. Ha già scritto due romanzi e due libri di saggistica.

Profumo di caffè

Luna conduce una vita regolare e ripetitiva, scandita dai ritmi casa – lavoro e dalle tiepide uscite con Alberto, il suo fidanzato storico.
Un viaggio di lavoro in Giamaica, tuttavia, cambia il suo modo di vedere il mondo e la vita… complice un incontro speciale, Luna scoprirà la passione, l’amore vero, ma, purtroppo, anche tanto dolore…
**
### Sinossi
Luna conduce una vita regolare e ripetitiva, scandita dai ritmi casa – lavoro e dalle tiepide uscite con Alberto, il suo fidanzato storico.
Un viaggio di lavoro in Giamaica, tuttavia, cambia il suo modo di vedere il mondo e la vita… complice un incontro speciale, Luna scoprirà la passione, l’amore vero, ma, purtroppo, anche tanto dolore…

Il profumo delle rose selvatiche (I Romanzi Classic)

Anne March conduce una vita ritirata, e non esce mai in pubblico se non celando il viso con un cappello o un velo. Solo un bambino con il quale stringe una profonda amicizia ha il privilegio di guardarla negli occhi. È Andy, il figlio del suo vicino David Greenwood, barone Glamorgan. David è un uomo oppresso da un passato drammatico, che cerca di dimenticare allontanando il figlio. Il rapporto che Andy stabilisce con Anne, e soprattutto il fascino misterioso della donna, attirano David inesorabilmente, facendogli desiderare di rimettersi in gioco e di innamorarsi ancora. Ma una nebbia di segreti e di equivoci si alzerà presto a offuscare il loro amore…

Il profumo delle foglie di limone

Spagna, Costa Blanca. il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per le strade non c’è nessuno, e l’aria è pervasa da un intenso profumo di limoni che arriva fino al mare. È qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. È confusa e si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita. Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti, come Alberto, e la accolgo nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso. Ma in realtà si tratta dell’inferno. Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora, dietro il loro sguardo pacifico, covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julian, scampato al campo di concentramento di Mauthausen, che da giorni segue i loro movimenti passo dopo passo. Sa bene che le loro mani sottili e rugose si sono macchiate del sangue degli innocenti. Ma ora, forse, può smascherarli e Sandra è l’unica in grado di aiutarlo. Non è facile convincerla della verità. Eppure, dopo un primo momento di incredulità, la donna comincia a guardarli con occhi diversi. A leggere dietro i loro silenzi, i sorrisi, le parole dette non dette, i regali. Adesso Sandra l’ha capito: lei e il suo piccolo rischiano molto. Ma non importa. Perché tutti devono sapere. Perché è impossibile restituire la vita alle vittime. Ma almeno fare in modo che tutto ciò che è successo non cada nell’oblio. E che il male non rimanga impunito.

Il profumo dell’oscurità

Londra, 1922. La pioggia cade stanca sulla città, ma alla giovane Estelle non importa: oggi ha incontrato l’uomo della sua vita… Dieci anni dopo, Edmund Fitz Clare, noto professore di Storia e vampiro mutaforma, deve fare i conti con un pericolo imminente: il destino della sua stirpe e quello della sua famiglia umana, ignara della vera natura dell’uomo, potrebbe essere compromesso per sempre. E quando Estelle lo condurrà per i sentieri di un amore sensuale e irresistibile, dovrà fare di tutto per non turbare un equilibrio che per lunghi anni ha tentato di proteggere. Estelle intuisce che il loro cammino è minacciato da forze oscure e inquietanti, ma nulla le impedirà di perdersi con Edmund in un’avventura che la porterà a svelare la chiave dei suoi segreti, scoprendo a sua volta poteri che mai avrebbe sospettato di possedere.Fra sensualità, azione e suspense da capogiro, Emma Holly ci trasporta in una dimensione sovrannaturale inedita, per una serie che ha conquistato centinaia di migliaia di lettrici solo negli Stati Uniti.

(source: Bol.com)

Il Profumo Del Sangue: Guild Hunter

Cento anni di schiavitù in cambio della vita eterna: il patto tra un uomo che vuole diventare vampiro e l’angelo che decide di Crearlo sembra vantaggioso, ma cento anni sono molto lunghi… ed è compito dei Cacciatori rintracciare e restituire ai padroni i vampiri che fuggono prima del termine. A New York, nessuno svolge questo lavoro meglio di Elena Deveraux, perché lei possiede la capacità innata di «fiutare» la brama di sangue. Ed è proprio grazie al suo straordinario dono che viene scelta da Raphael, l’arcangelo della città, per un incarico pericolosissimo: trovare e neutralizzare Uram, un angelo che si è trasformato in un efferato assassino. Sebbene nessun umano abbia mai affrontato un essere così potente, Elena non può tirarsi indietro, perché la punizione per aver disobbedito sarebbe peggiore della morte. E, come se ciò non bastasse, la Cacciatrice deve difendersi anche dallo stesso Raphael, che le ha proposto di diventare la sua nuova amante. Tutti sanno che gli immortali si servono degli umani soltanto per divertirsi, e lei non vuole certo lasciarsi trattare come un oggetto. Ma Elena non può immaginare che, a volte, persino gli arcangeli s’innamorano…

Il profumo del peccato

Cosa nasconde il profumo di Cleopatra? Tutto risiede in un nome di donna, Eve, una donna temeraria, sexy, sfrenata, disinibita, insaziabile. Solo lei è in grado di svelare una delle vicende più appassionanti e ad alta temperatura erotica di tutti i tempi.Il fatto che Cleopatra fosse uno dei personaggi più imperscrutabili, temibili, velenosi, e dunque fascinosi della storia non poteva non incuriosire la più apprezzata firma internazionale dell’erotismo. Su questo personaggio ancora gravido di segreti, Jina Bacarr ha costruito il suo ultimo, strepitoso romanzo, che ruota attorno ai poteri segreti del Profumo della più sensuale e crudele Regina d’Egitto. E questo non è che l’inizio: in un continuo susseguirsi di colpi di scena, con insuperabile maestria, Jina ci conduce nelle atmosfere tenebrose degli Anni ’40, svelandone trame sordide, complotti di spie, missioni segretissime, situazioni e vicende perverse al di là di ogni immaginazione.

Profondo blu

Una donna è assassinata da Pathe, un hacker diabolico che l’ha adescata infiltrandosi nei file del suo computer. L’uomo ha infatti un programma che gli consente di entrare nella vita delle persone che conosce in rete, per poi attirarle nella sua trappola mortale. Vuole fare il numero più alto possibile di vittime, a partire dal capo dell’unità di polizia di Los Angeles che indaga sui crimini informatici. Per fermare questa follia omicida, il detective Frank Bishop decide di ricorrere a un altro hacker, detenuto per reati analoghi a quelli di Pathe. Inizia così una partita mortale fra l’hacker “buono” e il sadico killer…
**