47249–47264 di 65579 risultati

Prometeo e la guerra – 1937

Anno 1937: la guerra divampa in Europa e nei dominii coloniali appartenenti alle superpotenze in gioco. Casa Asburgo, oramai confinata nel solo Regno d’Ungheria, rischia la capitolazione finale contro gli ex alleati tedeschi. Ma l’imperatore Otto ha ancora un’arma segreta da giocare, e può contare su un insospettabile alleato.
Nel mentre gli inglesi si apprestano a tentare una spallata contro le armate del Kaiser Guglielmo. I nuovi Prometei robotici saranno in grado di contrastare la straordinaria tecnologia bellica teutonica? Nella scacchiera della Francia Occupata si giocherà l’ultima partita di un conflitto destinato a cambiare per sempre l’umanità.
Comunque esso vada a finire.

Prometeo e la guerra – 1936

Europa, 1936: dopo gli incidenti dell’anno precedente, gli Imperi Centrali sono sull’orlo della guerra. Questa volta Germania e Austro-Ungheria rischiano di scontrarsi come nemici, tanto che nuove, azzardate alleanze si profilano all’orizzonte. Da una parte gli inglesi, governati dal fascista sir Mosley, si offrono di difendere il trono d’Asburgo, in cambio di un loro ritorno sulla scena europea. Dall’altra il Kaiser appoggia le pretese del principe usurpatore, leader del Fronte Patriottico, e desideroso di porsi al comando dell’Impero Austro-Ungarico.
Le armate tedesche hanno però la fama di essere invincibili, potentissime. Nemmeno gli Assemblati creati nel 1918 dal barone Von Frankenstein possono più tenere testa ai carri armati e ai caccia del Kaiser.
Ma un semisconosciuto ingegnere, nel cuore del retrogrado Regno d’Italia, ha forse le chiavi per la creazione di una nuova arma che potrà ribaltare gli equilibri in campo, dando una speranza di vittoria all’asse Anglo-Asburgico…

Prometeo e la guerra – 1935

1918, Fronte Occidentale: l’avanzata degli Imperi Centrali è prossima ad arrestarsi presso Amiens, ma da Vienna arriva una nuova arma biologica che attinge da un mondo che sta a metà tra la leggenda e la scienza. Sono i Prometei, assemblati dai cadaveri dei soldati morti in guerra e rianimati come guerrieri implacabili. Grazie a loro gli Imperi Centrali scongiurano l’intervento militare statunitense e vincono la guerra. 1935, Milano, Regno Lombardo-Veneto: sono passati 17 anni dalla vittoria austro-tedesca, e l’Europa prospera sotto i dominio dei casati Asburgo e Hohenzollern. Ma dense nubi si addensano all’orizzonte. L’effetto dissuasivo dei Prometei ha pian piano perso effetto e nuovi giocatori politici stanno per muovere i loro pezzi, nella speranza di ridisegnare la scacchiera internazionale. Tutto ha inizio con un omicidio impossibile. Sarà forse in grado di causare un effetto farfalla?

Promessi Vampiri – the Dark Side

Promessi Vampiri – The dark side by Beth Fantaskey
L’esplosivo sequel di Promessi Vampiri! Tra le nebbie della Transilvania, nello spettrale castello dei Vladescu, Jessica sta cercando di adattarsi al difficile ruolo di principessa e di fresca sposina vampirizzata. Per amore di Lucius ha cambiato paese, abitudini alimentari (da vegana convinta ora si nutre di solo sangue) e anche il nome. Ora è Antanasia, futura regina dei vampiri. Strani incubi però tormentano le fredde notti della ragazza, paletti di frassino insanguinati turbano i suoi sonni e solo la vicinanza del bellissimo marito riesce a rassicurarla. Sono sogni premonitori: i parenti zannuti e reazionari di Lucius stanno tramando un complotto per distruggere la pace fra i Dragomir e i Vladescu e per impedire l’ascesa al trono di Lucius e Antanasia. Quando il marito verrà ingiustamente incarcerato nelle segrete del castello, Jessica-Antanasia dovrà affrontare con coraggio gli oscuri nemici. Con l’aiuto della sua migliore amica e del rinnegato della famiglia Vladescu, un vampiro pacifista che fa surf, Jessica riuscirà a smascherare il tradimento e i due protagonisti si avvieranno felici verso l’incoronazione. Titolo originale: “Jessica Rules the Dark Side” (2012); contiene anche il prologo: “The Wedding” (2010)

Promessi vampiri

Un liceo, una ragazza e un vampiro irresistibile: non troppo originale come inizio per un romanzo, si potrebbe pensare Tuttavia questo libro lascia l’orda di fan di Twilight interdetta sin dall’inizio. Jessica Packwood, una semplice liceale patita di matematica, entra nel panico quando, a pochi mesi dal suo diciottesimo compleanno, un ragazzo rumeno, Lucius Vladescu, compare sulla sua soglia per informarla che lui e lei sono entrambi vampiri (appartenenti alle due più potenti e rivali famiglie) e sono promessi sposi sin dalla nascita. Come se non bastasse, i suoi genitori adottivi confermano la versione del ragazzo, ribadendo che anche i suoi veri genitori fossero, di fatto, dei vampiri. Lucius inizia un corteggiamento serrato nei confronti della sua promessa, ma dopo essere stato rifiutato più volte, rivolge le sue attenzioni verso la bellissima cheerleader della scuola. Jessica si trova così a dover lottare per riconquistare il suo principe, evitare una guerra fra vampiri e salvare l’anima del suo Lucius dalla dannazione eterna.
**

Promessa mortale

Sarah e Susannah sono due giovanissime sorelle che, nell’America dell’Ottocento, decidono di indagare sull’uccisione del padre, ingiustamente accusato d’omicidio. sarà per riabilitarlo che le ragazze affronteranno rischi di ogni genere, aiutate soltanto da un uomo che crede in loro e che ha deciso di sostenerle fino in fondo.
Un romanzo ricco di suspense, ambientato nel vecchio West e costruito con grande abilità da una famosa autrice di gialli.

Promessa di matrimonio

Un ospite inatteso ha fatto andare a monte il suo matrimonio d’interesse, mandando in fumo allo stesso tempo i suoi progetti.
Per entrare in possesso della sua eredità, Alissa Scott deve trovare marito entro un mese, e rimanere sposata per almeno sei. Quando è certa di avere trovato la soluzione, però, entra in gioco Dario Parisi, che manda all’aria tutti i suoi piani.
Dario ha intenzione di reclamare ciò che gli spetta, anche se questo dovesse voler dire costringere la giovane erede dei suoi più acerrimi nemici a diventare sua moglie.
(source: Bol.com)

Programmazione in JavaScript

Stanco/a di provare ad imparare come programmare? Pronto/a ad imparare DAVVERO come programmare? Se avete tentato di imparare come programmare in passato, ma non avete avuto molto successo allora date una possibilità a ”Programmazione in JavaScript”. Vi insegnerà davvero cosa vi serve sapere relativamente al linguaggio di script di programmazione più largamente utilizzato nel mondo ad oggi.
Inizieremo dal principio e vi aiuteremo a costruire ciò che avete imparato durante il percorso.
Imparare JavaScript una volta ed usarlo ancora ed ancora.

Anche pensando che JavaScript è il più popolare linguaggio di programmazione lato clienti oggi, può essere usato anche dal lato server. . Node.js, Meteor, Wakanda, CouchDB, e MongoDB sono solo alcuni esempi di dove troverete e e sarete capaci di usare JavaScript dal lato server. Il tempo che investirete nell’apprendere JavaScript può essere rivisto doppiamente come tenere in movimento JavaScript in più e più aree dell’elaborazione.
Se state cercando di avanzare nella vostra carriera, JavaScript è un’inestimabile conoscenza che dovete avere.

Le competenze di JavaScript hanno un’alta domanda ed è necessaria per le persone che desiderano programmare in JavaScript. Se state cercando di interrompere un lavoro tecnico, quale competenza migliore nel vostro CV di qualcosa che può essere usato in modo pratico ovunque?
Volete lavorare nel parte anteriore dei siti internet? Imparate JavaScript.
Pronti ad affrontare la parte posteriore di programmazione per le reti intensive delle applicazioni internet? Imparate JavaScript.
Volete lavorare alle ultime tecnologie in fatto di database disponibili oggi? Allora, imparate JavaScript.

Imparate JavaScript nel modo giusto . una volta e per sempre.

Nessun problema se pianificherete di usare JavaScript dal lato cliente in un browser, o dal lato server o entrambi, avrete bisogni di imparare il linguaggio. Questo è ciò che vi fornisce il libro. Quando finite di leggere questo libro vi sentirete a vostro agio con la programmazione in JavaScript.
Qui, alcune cose che potrete imparare quando leggete il libro Programmazione in JavaScript:

Come impostare il vostro computer — incluso gli strumenti esatti ed il software di cui avete bisogno — per iniziare a programmare in JavaScript oggi!
Cosa è HTML e perché è utile.
Tutto sulle variabili in JavaScript.
La matematica è divertente. O anche se non lo è, impareremo come eseguire operazioni matematiche e le metteremo in uso nel programma.
Come e quando usare le condizionali.
Come gestire il codice che vogliamo eseguire molte volte. (A proposito: Impareremo tutto sulle funzioni.)
Fondamentali di programmazione di orientamento dell’oggetto.
Molto altro…
(source: Bol.com)

Programma Fenice

Nel Budayeen, il fantastico quartiere-ghetto di una metropoli del fturo, i guai per Mar^d Audran non sono finiti. Né d’altronde ptrebbe essere diversamente, in un luogo dove si può trovare di tutto: crimine, droghe, corruzione, piaceri sofisticati, personalità artificiali (rese possibili da radicali adattamenti e impensabili alterazioni chrurgiche e bio-ingegneristiche), in un coacervo di culture a prevlenza islamica. In questo paesaggio labirintico ed elettrizzante, Mr^d era stato assoldato dal potentissimo Friedlander Bey per ingagiare una sfida mortale contro un pericoloso killer. Ora Mar^d vive nella vasta dimora di Bey, un padrino del crimine i cui poteri si estedono come tentacoli in un mondo corrotto e disgregato. Questa nuova posizione gli ha procurato potere e denaro, privilegi ai quali però rinuncerebbe volentieri pur di tornare nel Budayeen come uno spirto libero e spregiudicato. Ma per il momento vi sono cose più iportanti… Infatti, qualcuno ha nuovamente deciso di gettare l’intra città nel caos, inviando un killer sanguinario sulle tracce di un collega di Mar^d, il quale è entrato in possesso di un preziosissimo che è la chiave di un segreto di incalcolabile portata…
ma che cos’è realmente il Programma Fenice? E circola voce che in tutto ciò vi sia la mano di Abu Adil, l’unico uomo in tutta la città il cui potere possa rivaleggiare con quello di Friedlander Bey, e Mar^d si trova tra due fuochi…
Una nuova emozionante avventura in uno scenario fra i più orignali prodotti dalla fantascienza negli ultimi anni.

Progetto Prometeo

Il capitano Kirk ed il suo equipaggio sono in missione per investigare la misteriosa ondata di violenza che ha colpito gli Helvani… rivoluzioni, tumulti di massa, orribili torture. Ma questo caos fa parte di un esperimento eseguito da un potere inimmaginabile, che in breve tempo si manifesta anche a bordo dell’Enterprise.
Il capitano Kirk è tormentato da violente allucinazioni, e viene rimosso dal comando. Spock prende il suo posto, ma i suoi ordini appaiono irrazionali… persino crudeli.
Se questo terribile potere non verrà fermato, dopo l’Enterprise sarà l’intera galassia a cadere nei letali meccanismi di un progetto su scala cosmica. Un progetto che deve risolvere l’imperfezione fondamentale di tutte le razze intelligenti. Anche a costo di miliardi di vite. Ma il fallimento del progetto potrebbe significare il completo annientamento dell’universo…

Progetti di matrimonio

I Grandi Romanzi Storici – n° 693
Inghilterra, 1817
Benché la bellissima Lady Calandra appartenga a una delle famiglie più ricche e in vista dell’aristocrazia inglese, nessun pretendente si è fatto avanti per chiedere la sua mano. Il che non è certo sorprendente, se si pensa che l’avvenente fanciulla è la sorella minore dell’austero Duca di Rochford: con il suo atteggiamento protettivo, il temibile gentiluomo è riuscito a scoraggiare ogni suo corteggiatore a eccezione del misterioso Conte di Bromwell. Così, per non perdere l’ultima e forse unica occasione di accasarsi che le si presenta, l’esuberante Callie decide di fare di testa propria e accetta di rivedere il temerario ammiratore all’insaputa del fratello. Forse, però, Rochford aveva un valido motivo per metterla in guardia contro l’affascinante conte!

Profumo di lavanda

A Medjugorje la vita di Paolo Brosio ha avuto una svolta inaspettata e sconvolgente, che ha radicalmente cambiato il suo modo di essere. Sulla collina delle apparizioni di Medjugorje la Madonna ha abbracciato la sua esistenza, facendogli vivere l’esperienza della conversione, della misericordia e della tenerezza di Dio.Ricco di gioia per questa rinascita interiore, il celebre giornalista e conduttore televisivo – dopo una crisi esistenziale dovuta a un periodo di dolore e sofferenza – ha sentito forte il desiderio di narrare l’incontro con Dio e con la Regina della Pace e di condividere la gioia di sentirsi amato dal Cielo. Ha cominciato così a tenere incontri pubblici, a fare presentazioni del suo libro A un passo dal baratro – che in poche settimane è diventato un bestseller e un caso editoriale da 200.000 copie –, a invitare amici, conoscenti, personaggi pubblici dello sport, dello spettacolo e del mondo imprenditoriale, ma anche lettori e semplici fedeli a seguirlo a Medjugorje in pellegrinaggio.Da questa intensa attività è nata una ricca trama di nuovi amici, incontri, segni e miracoli che, ancora una volta, Paolo ha sentito il desiderio di raccontare ai suoi moltissimi lettori: il miracolo della Madonna capace di guarire le ferite di ogni cuore trafitto.

Il profumo del tè e dell’amore

Jonathan Sleet è un cuoco di successo e per celebrare il suo quarantesimo compleanno ha deciso di riunire tutti i suoi amici e di portarli al mare per una settimana. Una villa da sogno, un buon bicchiere di vino e dell’ottimo cibo: è l’occasione perfetta per rilassarsi e divertirsi come una volta. Ma dall’ultima vacanza trascorsa insieme, vent’anni prima, molte cose sono cambiate…
Se ne sono accorti anche i suoi amici Sam e Laura Diamond, che di recente hanno scoperto di avere desideri contrastanti: lei vorrebbe un terzo figlio, lui non vuole sentirne parlare.
Le cose non vanno meglio alla ex ribelle del gruppo, Janey Dart, che oggi è diventata un avvocato in carriera e deve vedersela con biberon, pannolini e un marito poco socievole. Lo stesso Jonathan sta attraversando la famigerata crisi di mezza età: non riesce a smettere di correre dietro alle donne, un vizio che sua moglie Hannah conosce bene, così bene che si è trovata anche lei le sue distrazioni.
Una rimpatriata che, dopo dieci lunghi anni, si preannuncia memorabile. Soprattutto perché nel loro passato c’è un segreto che li travolgerà in un finale strepitoso.

Il profumo del tè e dell’amore

Jonathan Sleet è un cuoco di successo e per celebrare il suo quarantesimo compleanno ha deciso di riunire tutti i suoi amici e di portarli al mare per una settimana. Una villa da sogno, un buon bicchiere di vino e dell’ottimo cibo: è l’occasione perfetta per rilassarsi e divertirsi come una volta. Ma dall’ultima vacanza trascorsa insieme, vent’anni prima, molte cose sono cambiate…
Se ne sono accorti anche i suoi amici Sam e Laura Diamond, che di recente hanno scoperto di avere desideri contrastanti: lei vorrebbe un terzo figlio, lui non vuole sentirne parlare.
Le cose non vanno meglio alla ex ribelle del gruppo, Janey Dart, che oggi è diventata un avvocato in carriera e deve vedersela con biberon, pannolini e un marito poco socievole. Lo stesso Jonathan sta attraversando la famigerata crisi di mezza età: non riesce a smettere di correre dietro alle donne, un vizio che sua moglie Hannah conosce bene, così bene che si è trovata anche lei le sue distrazioni.
Una rimpatriata che, dopo dieci lunghi anni, si preannuncia memorabile. Soprattutto perché nel loro passato c’è un segreto che li travolgerà in un finale strepitoso.

Profumo

###
Questo è il romanzo centrale nel percorso letterario di Luigi Capuana. In Profumo è di scena l’olfatto. Al centro della storia, che si svolge tra una giovane coppia di sposi disturbati dalla perturbante presenza della madre di lui, è un profumo di origine misteriosa. Vi si narra di una giovane donna, Eugenia, la cui pelle, per chissà quale patologico e mistico fenomeno chimico-nervoso, emana un’inebriante e fascinosa fragranza di zàgara in risposta all’insidiosa presenza della suocera Gertude, che impedisce al figlio di amare, con un amore adulto e completo, la giovane moglie. Ma le ‘crisi profumate’ sembrano non cessare nemmeno dopo la morte dell’astiosa suocera.
**