47233–47248 di 62912 risultati

Collezione di sabbia

Libri, oggetti antichi, luoghi lontani… Cose osservate e immaginate, pensieri e riflessioni, viaggi e contatti con altre civiltà, spiragli d’altre dimensioni della mente in un’affascinante raccolta di articoli di Calvino.
(source: Bol.com)

Coldheart Canyon

Film’s most popular action hero needs a place to heal after his surgery has gone terribly wrong. His fiercely loyal agent finds him just such a place in a luxurious forgotten mansion high in the Hollywood Hills. But the original owner of the mansion was a beautiful woman devoted to pleasure at any cost, and the terrible legacy of her deeds has not yet died. There are ghosts and monsters haunting Coldheart Canyon, where nothing is forbidden . . .

Colazione al Cairo

Doha è una donna bella e altolocata, una stilista di successo, abituata a far valere i suoi privilegi. Le sue serate scorrono tra feste esclusive ai piani alti dei grattacieli, lontane anni luce dagli avvenimenti politici che scuotono il Cairo. Quando una mattina resta bloccata nel traffico a causa dei disordini di piazza Tahrir, va su tutte le furie: che diavolo vuole quella folla urlante che rischia di farle perdere l’aereo? Quell’aereo deve portarla in Italia, dove presenterà la sua nuova collezione al jet-set internazionale. Ma è sufficiente una telefonata al marito perché la polizia apra subito un varco e faccia passare l’auto su cui viaggia. Doha non sa ancora che entro poche ore non guarderà più quella piazza allo stesso modo, come non sa che l’uomo seduto accanto a lei sull’aereo, quell’uomo con la barba nera che la tempesta di domande, è un leader dell’opposizione, un uomo magnetico, pieno di forza e di slancio, disposto a tutto pur di difendere quello in cui crede. E quando a Roma, prima di salutarla davanti all’albergo, lui le regala una rosa rossa, Doha sente che quel fascino sta per risvegliare qualcosa in lei, mettendo in discussione tutto: il suo stile di vita, la sua carriera, il suo matrimonio.
Travolgente come un fiume in piena, Colazione al Cairo è la storia meravigliosa di una passione: di una donna per un uomo, di un uomo per il suo Paese e di tutti coloro che durante la Primavera araba si sono battuti per la libertà.
**
### Sinossi
Doha è una donna bella e altolocata, una stilista di successo, abituata a far valere i suoi privilegi. Le sue serate scorrono tra feste esclusive ai piani alti dei grattacieli, lontane anni luce dagli avvenimenti politici che scuotono il Cairo. Quando una mattina resta bloccata nel traffico a causa dei disordini di piazza Tahrir, va su tutte le furie: che diavolo vuole quella folla urlante che rischia di farle perdere l’aereo? Quell’aereo deve portarla in Italia, dove presenterà la sua nuova collezione al jet-set internazionale. Ma è sufficiente una telefonata al marito perché la polizia apra subito un varco e faccia passare l’auto su cui viaggia. Doha non sa ancora che entro poche ore non guarderà più quella piazza allo stesso modo, come non sa che l’uomo seduto accanto a lei sull’aereo, quell’uomo con la barba nera che la tempesta di domande, è un leader dell’opposizione, un uomo magnetico, pieno di forza e di slancio, disposto a tutto pur di difendere quello in cui crede. E quando a Roma, prima di salutarla davanti all’albergo, lui le regala una rosa rossa, Doha sente che quel fascino sta per risvegliare qualcosa in lei, mettendo in discussione tutto: il suo stile di vita, la sua carriera, il suo matrimonio.
Travolgente come un fiume in piena, Colazione al Cairo è la storia meravigliosa di una passione: di una donna per un uomo, di un uomo per il suo Paese e di tutti coloro che durante la Primavera araba si sono battuti per la libertà.

Col fuoco non si scherza

La fama non ha sempre una misura perfettamente giusta nella distribuzione de’ suoi favori. Non sempre i più meritevoli sono i suoi prediletti, e i suoi errori, ai tempi nostri, son forse più frequenti e più gravi che nel passato. Per essere uditi in mezzo al frastuono da cui è assordato il mondo moderno, bisogna farsi annunciare da squilli di tromba ed aver un accompagnamento di cori. Chi parla solitario deve rassegnarsi talvolta a lasciare che la sua voce sia soffocata dall’onda tumultuosa dei suoni che le si innalzano intorno. Emilio De Marchi, artista nel senso più genuino e più dignitoso della parola, ch’altro non amava se non l’arte e la verità, non apparteneva a nessuna consorteria letteraria; egli faceva parte per sè stesso, non andava in cerca dell’applauso e del successo, rifuggiva da ogni artifizio da cui potesse venire al suo nome un bagliore fallace. Da qui la conseguenza che Emilio De Marchi non ebbe in vita il posto che gli spettava nella gerarchia degli scrittori italiani nell’ultima parte del secolo decimonono, mentre gli stranieri lo accoglievano con una larghezza di spontanea ammirazione che era il più chiaro indizio del suo grande valore.

Col cavolo

In principio furono le single frollate, sole come i gambi di sedano; poi le principesse sul pisello, rassegnate a principi azzurri sbiaditi. Adesso, con un volume che chiude la «trilogia vegetale», tocca alle coppie in crisi. Ai lui e alle lei che, innamorati sull’onda di un cavallone ormonale, poi si spannano gli occhiali e si scoprono vicendevolmente insopportabili.
*Col cavolo* è una nuova esilarante rassegna di tipi e situazioni della vita quotidiana, infilzati dalla penna mordace di una Littizzetto più scatenata che mai. L’ultimo, irresistibile capitolo della sua divina commedia della femminilità.

Coesistenza Pacifica (Mesklin)

È possibile la coesistenza pacifica? Se in America negri e bianchi combattono a colpi di
fucile, se nel Vietnam degli uomini si uccidono per questioni politiche, se arabi e israeliani
combattono da anni una feroce battaglia… cosa accadrà quando uomini ed extraterrestri
si incontreranno sul pianeta di una stella lontana?
Due razze a confronto. Incomprensione? Collaborazione? Lotta aperta? 0 qualcosa di
nuovo? E’ possibile che il mondo oscuro di Oliver Twist possa diventare realtà, tra
centinaia di anni, quando le astronavi della Terra avranno raggiunto le altre stelle della
nostra Galassia?
Hal Clement, americano, e forse l’autore che più di ogni altro ha saputo fondere scienza e
fantasia, creando mondi e situazioni del futuro così reali che sembra impossibile credere
che si tratti di opere di pura fantasia. Clement, notissimo anche in Italia per i suoi romanzi
Stella doppia 61 Cygni e Con gli affari non si scherza, possiede doti sicure di scrittore,
con un sicuro senso dell’umorismo capace di risolvere con un sorriso anche la situazione
più intricata.

IL CODICE

“Saluti dal morto”, dichiara Maxwell Broadbent dal videotape che ha lasciato ai figli dopo la sua misteriosa scomparsa. Famigerato cacciatore di tesori e ladro di tombe in centro America, Broadbent ha accumulato oggetti d’arte, gemme e manufatti per oltre un miliardo di dollari prima di sparire, insieme all’intera collezione. Per reclamare la favolosa eredità, i figli dovranno scoprire dove si è nascosto, ma si accorgeranno ben presto di non essere gli unici a reclamare il tesoro…

Il codice del Quattro

###
Tra gli studenti dell’Università di Princeton, Paul Harris è senza dubbio il più brillante. Eppure, da tre anni e mezzo, Paul si sforza inutilmente di concludere la sua tesi: una nuova interpretazione della “Hypnerotomachia Poliphili”, antico testo tra i più enigmatici di tutti i tempi. Molti prima di lui si sono cimentati nell’impresa, non ultimo Patrick Sullivan, noto storico del Rinascimento morto in un tragico e misterioso incidente. Quando Paul si imbatte in un indizio utile a svelare il mistero che l’ossessiona, l’amico Tom Sullivan, figlio di Patrick, accetta di aiutarlo. Solo decifrando l’enigmanascosto tra le pagine, Paul e Tom potranno sventare i piani di chi è disposto a tutto, anche a uccidere, pur di batterli sul tempo…

Codice Blackbird (eLit)

Tornando in famiglia per la tipica festa irlandese di Saint Patrick, Moira Kelly non immagina certo di trovarsi al centro di un dramma che affonda le sue radici in una realtà e in un tempo molto lontani. Ma un cerchio di misteri e di delitti sembra stringersi sempre di più attorno al Kelly’s Pub, e Moira sarà costretta a sospettare di tutti, anche di coloro che le sono più cari. Solo quando la sua stessa vita sarà in pericolo scoprirà quali sono gli amici e quali i nemici. . .
**

Il codice Baphomet (Parthenope Trilogy 0)

Questo romanzo inizia nel 1118 a Gerusalemme, quando alcuni monaci del neonato Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo e del Tempio di Salomone (più tardi noti come Templari) fanno una scoperta inquietante nelle viscere del Monte del Tempio.
Questo romanzo inizia nel marzo 1945 a Berlino, quando un gruppo scelto di otto uomini s’inoltra nella capitale nazista devastata dai bombardamenti per recuperare un prezioso manufatto.
Questo romanzo inizia al giorno d’oggi, a Napoli, dove l’antiquario Martin Rua conduce la sua solita vita tranquilla, fino a quando una giovane donna dell’est, comparsa misteriosamente, lo trascina in una drammatica vicenda dai risvolti esoterici.
Chi è veramente Anna Nikitovna Glys e che cosa lega suo nonno al nonno di Martin? Cosa è custodito nel cuore di Roma e quale ombra nera minaccia il Summit per i Diritti Umani organizzato da Papa Giacomo I?
Ma soprattutto, che cosa si nasconde dietro la parola Baphomet?
In un crescendo di colpi di scena, azione e ricerca esoterica, Il Codice Baphomet coinvolge il lettore in una corsa contro il tempo che lo porterà da Gerusalemme a Berlino e Napoli, fino alla Città Eterna.

Codice Altman

Dowager Empress. Questo il nome della nave cinese sospettata di trasportare materiali chimici destinati a essere trasformati in micidiali armi di distruzione di massa. Impossibile per il governo degli Stati Uniti fermarla senza causare un conflitto diplomatico internazionale. Il compito di far luce sul carico della nave è assegnato a Jon Smith, agente speciale di Covert-One, che si trova sotto copertura a Taiwan. Ma qualcosa va storto, la rete di contatti organizzata dall’agenzia di spionaggio si rompe e Jon Smith finisce in un’imboscata, a cui sfugge per miracolo. Qui comincia la sua corsa contro il tempo: cercare di arrivare alla verità prima che la nave raggiunga il porto di destinazione. Braccato sia dagli emissari del governo cinese, sia dagli uomini della compagnia navale, Smith scopre uno scenario inquietante: qualcuno possiede delle informazioni che potrebbero mettere in ginocchio il Presidente degli Stati Uniti e una ramificata quanto misteriosa società multinazionale, la Altman, sembra avere tutto l’interesse a scatenare una devastante guerra planetaria…
**

Il club Vesuvio

Siamo nella Londra edoardiana, all’inizio del Novecento. Lucifer Box alla luce del sole è un affascinante pittore e un elegante viveur, ma quando calano le tenebre diventa un agente segreto al servizio di Sua Maestà. La Corona gli chiede di indagare sui Cambridge Four: due dei vulcanologi che componevano questo brillante gruppo di ricerca sono misteriosamente morti a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro. Sulle tracce dell’ultimo superstite, Lucifer si trasferisce da Downing Street a Napoli, dove tra colpi di scena, inseguimenti nelle fogne, attentati il dandy risale a un misterioso traffico di droghe allucinogene e al club Vesuvio.
**

Il club di mezzanotte

###
Il «Club di mezzanotte»: una misteriosa organizzazione criminale di individui senza volto e senza scrupoli, gente che ha soldi e potere a sufficienza per arrivare dove vuole, quando vuole; finanzieri, imprenditori, politici e militari. John Stefanovitch lo sa bene, il tenente della polizia di New York, infatti, ha pagato un prezzo altissimo nel tentativo di fermare uno dei più pericolosi membri dell’organizzazione, lo spietato Alexandre St. Germain, il «Danzatore della morte». Ora John non ha più nulla da perdere e attende soltanto l’occasione per vendicarsi. E quando incontra Sarah McGinnis, una brillante giornalista che da anni indaga sul Club, capisce che il momento è giusto: il momento di andare sino in fondo…
**

Il club delle cattive ragazze

“Non mi considero né moralista né puritana, ma il cattivo gusto è cattivo gusto”
Torte di mele, brownies al cioccolato, muffin e tisane profumate… È questo il regno di Estelle, l’intraprendente proprietaria del Café Crumb. Ma gestire una piccola pasticceria non è facile: come allargare il giro di affari, spingendo nuovi clienti a varcare la soglia del delizioso caffè? Rattristata dalla chiusura della libreria accanto al suo locale, Estelle, fervida lettrice, ha un’idea: perché non provare a risollevare le sorti del Café con un book club, affiancando ai dolci qualche buona lettura? La partenza non è delle migliori. Gli iscritti al club, oltre a Estelle, sono solo quattro. Un piccolo gruppo fin troppo eterogeneo, con gusti che non potrebbero essere più diversi tra loro. Il primo libro preso in esame non scatena alcun dibattito. Estelle decide allora di giocare il tutto per tutto aggiungendo un pizzico di pepe agli incontri. La lettura successiva verterà sul bestseller del momento: una piccante storia d’amore e sesso, condita da sculacciate e frustini. Il successo è sfrenato, tanto che il book club decide di focalizzarsi solo sulla letteratura erotica. Libro dopo libro, spaziando dai classici ai casi editoriali più recenti e peccaminosi, le protagoniste lasceranno da parte ogni inibizione, dando un salutare scossone alle loro vite. Perché, come direbbe Mae West, che senso ha resistere a una tentazione, se tanto poi ce n’è subito un’altra?
**
### Sinossi
“Non mi considero né moralista né puritana, ma il cattivo gusto è cattivo gusto”
Torte di mele, brownies al cioccolato, muffin e tisane profumate… È questo il regno di Estelle, l’intraprendente proprietaria del Café Crumb. Ma gestire una piccola pasticceria non è facile: come allargare il giro di affari, spingendo nuovi clienti a varcare la soglia del delizioso caffè? Rattristata dalla chiusura della libreria accanto al suo locale, Estelle, fervida lettrice, ha un’idea: perché non provare a risollevare le sorti del Café con un book club, affiancando ai dolci qualche buona lettura? La partenza non è delle migliori. Gli iscritti al club, oltre a Estelle, sono solo quattro. Un piccolo gruppo fin troppo eterogeneo, con gusti che non potrebbero essere più diversi tra loro. Il primo libro preso in esame non scatena alcun dibattito. Estelle decide allora di giocare il tutto per tutto aggiungendo un pizzico di pepe agli incontri. La lettura successiva verterà sul bestseller del momento: una piccante storia d’amore e sesso, condita da sculacciate e frustini. Il successo è sfrenato, tanto che il book club decide di focalizzarsi solo sulla letteratura erotica. Libro dopo libro, spaziando dai classici ai casi editoriali più recenti e peccaminosi, le protagoniste lasceranno da parte ogni inibizione, dando un salutare scossone alle loro vite. Perché, come direbbe Mae West, che senso ha resistere a una tentazione, se tanto poi ce n’è subito un’altra?

Clipart

Fantascienza – romanzo (132 pagine) – Una travolgente corsa all’inseguimento di un documento scottante, contro il tempo e contro un misterioso avversario. Un romanzo che coniuga le atmosfere cyberpunk con il linguaggio dei fumetti manga. Romanzo vincitore del Premio Italia 2004Qual è il terribile segreto celato nellaclip video che minaccia di distruggere la reputazione di David Xander, il più ammirato uomo d’affari della City, bello come una rockstar e ricco come pochi al mondo?Deve scoprirlo Alexandra Hill, la sua guardia del corpo personale, in una caccia senza tregua attraverso la Periferia e le Wastelands sulle tracce di un misterioso ricattatore.Un romanzo d’azione serrata e dal ritmo cinematografico che propone le atmosfere tecnologiche della fantascienza cyberpunk narrate con un linguaggio che ricorda molto da vicino i manga delle ultime generazioni.Elisabetta Vernier, nata a Cagliari, laureata in ingegneria, vive a Milano dove lavora per una multinazionale IT.Scrittrice, traduttrice e giornalista, ha collaborato a lungo con la Delos Books, soprattutto nel campo della fantascienza televisiva, scrivendo su Delos Science Fiction e Fantascienza.com, e traducendo per Robot. Il suo primo romanzo ClipArt ha vinto il Premio Italia 2004. Nel 2017 per Delos Digital è uscito il romanzo Abba Nila’ni, che traspone in chiave fantascientifica la tragedia dell’invasione italiana dell’Etiopia. La sua più recente traduzione è il romanzo Angelo Vendicatore di Trevor O. Munson, che ha ispirato la serie tv Moonlight.Ha pubblicato numerosi racconti, tra cui Embargo su Urania, Origami nell’antologia I nuovi mondi di Delos, I custodi del passato sull’antologia Donne al Futuro e la serie della Kranio Enterprises.Grande appassionata di serie TV, dedica il poco tempo libero che le rimane al disegno e al cake design.