47041–47056 di 65579 risultati

Il Re dell’aria

“Il Re dell’aria” è un romanzo avventuroso fantascientifico di Emilio Salgari, pubblicato nel 1907.
L’avventura comincia in Siberia, dove si sta allestendo la fuga di un prigioniero da un terribile penitenziario. Si tratta di Boris, ex-comandante della corazzata militare russa “Pobieda”, un tempo da tutti descritto come un coraggioso e valido ufficiale, ed ora incarcerato vittima di un complotto.
Qui intervengono Fedoro e Rokoff, già protagonisti del “I figli dell’aria”, di cui questo romanzo è il seguito. Grazie allo Sparviero, la prodigiosa macchina volante, ed al suo capitano, gli amici andranno in soccorso di Wanda, figlia di Boris e rapita da un malefico barone, sorvolando l’Europa, l’Africa, Atlantide ed infine arrivando nelle Americhe, e scontrandosi nei cieli e nel mare con terribili e nuove armi.
**
### Sinossi
“Il Re dell’aria” è un romanzo avventuroso fantascientifico di Emilio Salgari, pubblicato nel 1907.
L’avventura comincia in Siberia, dove si sta allestendo la fuga di un prigioniero da un terribile penitenziario. Si tratta di Boris, ex-comandante della corazzata militare russa “Pobieda”, un tempo da tutti descritto come un coraggioso e valido ufficiale, ed ora incarcerato vittima di un complotto.
Qui intervengono Fedoro e Rokoff, già protagonisti del “I figli dell’aria”, di cui questo romanzo è il seguito. Grazie allo Sparviero, la prodigiosa macchina volante, ed al suo capitano, gli amici andranno in soccorso di Wanda, figlia di Boris e rapita da un malefico barone, sorvolando l’Europa, l’Africa, Atlantide ed infine arrivando nelle Americhe, e scontrandosi nei cieli e nel mare con terribili e nuove armi.

Il re del mondo

Centro di gravità permanente
Leggere un testo come “Il Re del Mondo” significa dismettere i panni rassicuranti dell’uomo moderno per ammantarsi di atemporalità, di sacrale inattualità. Questo testo, denso di dottrina e significati esoterici, pubblicato per la prima volta in Francia nel 1927 dal celebre studioso René Guénon con il titolo Le Roi du Monde, si presenta come una decodificazione dei contenuti esoterici di due enigmatiche opere: Mission de l’Inde di Saint-Yves d’Alveydre e Bêtes, Hommes et Dieux, di Ferdinand Ossendowski.
Il compito dell’autore, autorevole depositario della Tradizione, è quello di liberare i due testi da ogni deriva romanzesca per far affiorare, come se si trattasse di un’alchemica opera di distillazione, l’essenza dei principi alla base delle vicende narrate che ruotano intorno al “centro iniziatico” di Agarttha e intorno al suo capo Brahmatma, il Re del Mondo. Questo titolo è attribuito al Manu e designa il principio dell’intelligenza cosmica la quale, riflettendo la luce spirituale pura, formula la Legge (Dharma) che regge il mondo e l’attuale ciclo di esistenza. Il principio è inoltre l’archetipo dell’uomo inteso come pensante (Manava). René Guénon spiega con una serie di importanti e documentati riferimenti che il Re del Mondo ha una funzione ordinatrice e regolatrice riassunta nell’Equilibrio, cioè nel Dharma stesso, il quale riflette nel mondo manifestato “l’immutabilità del Principio Supremo”.
René Guénon osserva come esista una Terra Santa, oggi invisibile, della quale tutte le altre sarebbero state una emanazione e come tale Terra sia custodita nella sua inacessibilità da misteriosi guardiani, i quali le garantirebbero solo alcune relazioni esterne – relazioni possibili esclusivamente agli iniziati. L’autore ritiene infine che non sia importante stabilire se il centro primordiale abbia una localizzazione spaziale avendo per lui i fatti geografici – come quelli storici – un valore simbolico che conferirebbe loro un “significato superiore”.
Un testo utile a chi vuole intraprendere il cammino lungo il sentiero della conoscenza esoterica, accompagnato da un maestro formidabile in grado di fornirci un insegnamento indispensabile.

L’autore: scrittore, esoterista, intellettuale francese, ha svolto un’intensa attività di studio e ricerca volta all’esposizione di alcuni aspetti delle cosiddette ‘forme tradizionali’ (Taoismo, Induismo, Islam, Ebraismo, Cristianesimo, Ermetismo, ecc.), intese come differenti espressioni del sacro, funzionali allo sviluppo delle possibilità di realizzazione spirituale dell’essere umano. Numerose le sue opere, prevalentemente scritte in francese. Tali lavori sono stati tradotti e costantemente ripubblicati in oltre venti lingue, esercitando una notevole influenza, a partire dalla seconda metà del Novecento, soprattutto nella precisazione dei concetti di esoterismo e Tradizione.

(source: Bol.com)

Il Re Del Mare

Il Re del Mare è un romanzo avventuroso di Emilio Salgari, facente parte del ciclo indo-malese, pubblicato per la prima volta a puntate sulla rivista Per terra e per mare tra il 1904 e il 1905 e quindi in volume dall’editore Bemporad nel 1906. La storia è ambientata nel 1868, quindi undici anni dopo quanto narrato nel romanzo Le due tigri e precede Alla conquista di un impero. Il titolo riprende il nome dato da Sandokan alla formidabile nave da guerra con la quale ingaggia la sua guerra personale contro l’impero britannico. Yanez comanda una spedizione di tigrotti in soccorso di Tremal-Naik, la cui piantagione è stata attaccata da ribelli dayaki. Vengono però sopraffatti e durante la ritirata Tremal-Naik e la figlia Darma vengono catturati e consegnati a sir James Moreland, un anglo-indiano al servizio del rajah di Sarawak, mentre Yanez viene salvato da un americano che gli vende la potente nave da guerra che dà il titolo al romanzo. Yanez raggiunge quindi Sandokan, che gli inglesi hanno cacciato da Mompracem, e i due liberano Tremal-Naik e Darma e dichiarano guerra all’Inghilterra. Per vari mesi affondano mercantili e sfuggono alle squadre di incrociatori, finché esauriscono il carbone e il Re del Mare viene raggiunto e affondato da una squadriglia armata dal capitano Moreland. Costui rivela di essere Sindhia, figlio di Suyodhana, allevato da una famiglia inglese e venuto a conoscenza della sua sanguinosa eredità solo al compimento del venticinquesimo anno. Tuttavia egli si è innamorato della dolce Darma e per amore di lei rinnega i Thugs e salva Sandokan e compagni.
**

Il re degli alberi

Nel regno di Crotheny, due ragazzine, una delle quali è la figlia del re, giocano nei giardini della città sacra dei morti. Sfuggendo a un assalitore immaginario, scoprono la cripta della regina Virgenya Dare. Nel cuore della foresta, mentre indaga sul massacro di una famiglia innocente, il guardiano del re, Aspar White, si imbatte in una bestia mostruosa. Nel frattempo, percorrendo le stesse strade, un giovane e colto sacerdote comincia un lungo viaggio alle radici del male che infesta il regno. La stessa famiglia reale è sotto assedio, costretta a fronteggiare una congiura dietro la quale si nascondono forze magiche. Questi e altri destini finiranno per convergere sotto l’assalto delle forze del male che scuotono Crotheny alla radice.
**

Il re d’inverno

Anno del Signore 480: dopo secoli di dominio romano, la Britannia ha finalmente conquistato l’indipendenza, ma libertà non significa necessariamente pace: forze oscure tramano nell’ombra e i sassoni si sono già impadroniti dei territori a est dell’isola. Il vecchio re Uther Pendragon, il Drago Rosso, è ormai prossimo alla morte, e il suo unico erede legittimo, il nipote Mordred, non è che un bimbo di pochi mesi, nato storpio nel cuore dell’inverno. L’unico in grado di riunire il paese contro i sassoni è Artù, leggendario guerriero detentore della magica spada nella roccia, forgiata nell’Oltretomba dal dio Gofannon e donatagli da Merlino, affinché riporti pace e giustizia nel regno. Un regno che Artù conosce bene: lì ha passato gli anni migliori della sua vita, ha combattuto e si è guadagnato la venerazione dei compagni. Il cammino verso la pace però è costellato di insidie, e quando incontra la bella Ginevra, nobildonna senza più terra né ricchezze, le cose precipitano irrimediabilmente: Artù si ritrova circondato da nemici su tutti i fronti, e sembrano sul punto di infliggere alla Britannia il colpo di grazia… Da un grande maestro dell’avventura, un’originale rilettura dell’epopea del più famoso cavaliere del mondo.
(source: Bol.com)

Razza di duri

Mickey Phillips attraversa la stanza, gira la maniglia, spalanca la porta. Sulla soglia ci sono due uomini: uno alto, robusto, con un cappello di feltro grigio. L’altro massiccio, più anziano, con occhiali dalle lenti spesse… Quando i due uomini entrano, con loro entra la morte. Una morte lenta, terribile, spietata, che sconvolge l’intera esistenza di Mickey. Ma i due uomini commettono un errore: non uccidono Mickey Phillips. Rilasciato dall’ospedale cinque mesi più tardi, Mickey viene a sapere che la polizia non ha ancora scoperto niente sui due uomini. E allora decide di vendicarsi da solo. Non avrà più pace finché non avrà trovato e ucciso gli individui che gli hanno fatto tanto male. In un crescendo di «suspense», seguiremo Mickey attraverso l’America, nella sua caccia all’uomo che non può finire che in un modo…

Rasta Marley. Le radici del reggae

”Reggae, Rasta: un genere musicale, un movimento politico, una fede, una Livity, fusi con la potenza primigenia del battito del cuore. Bob Marley: il loro profeta, che attraverso la sua stessa parabola artistica e di vita ha tracciato la rotta per il cammino di riscatto e speranza di milioni di fratelli neri. L’analisi di dodici canzoni, tra le sue più significative, ripercorre i passi che l’utopico ”eroe Rasta” deve compiere per portare a termine la sua missione: lasciare Babylon dell’ingiustizia e della corruzione per tornare a Zion, la terra dei Padri. Un viaggio in musica sulle strade di libertà del movimento Rastafari, grazie alla particolarità del linguaggio giamaicano e l’intreccio profondo tra le canzoni di Marley e la visione mistica che lega ogni Rasta a Jah, un dio d’amore e di giustizia.
(source: Bol.com)

Rassegnazione

Ogni volta che ricordo mio padre, lo rivedo come in quel giorno, presso la finestra del suo largo studio, alto, aitante della persona, coi folti capelli brizzolati che gli mettevano una specie di aureola attorno alla fronte, con la barba fluente su l’ampio torace; e mi par di sentirne risonare la parola a scatti, accompagnata da vivacissimi gesti che rivelavano tutta la foga della sua anima forte ed equilibrata. Era tornato da un viaggio in Francia e in Inghilterra per affari. —Ora pensiamo a te!—mi aveva detto. Avevo compiuto i miei studi liceali ed ero rimasto quattro anni incerto, esitante intorno alla professione da scegliere. Egli mi aveva lasciato libero di studiare a modo mio per scoprire in me l’indizio di qualche vocazione più spiccata; e non avevo scoperto niente. Vivevo appartato dalla società, divorando da mattina a sera libri di ogni genere, prendendo appunti, disegnando nelle ore in cui mi sentivo affaticato dalla lettura, ricevendo qualche visita di pochi amici studiosi al pari di me, ma che tramezzavano gli studi coi divertimenti, con gli esercizi corporali, e che io ammiravo grandemente perchè non potevo imitarli
**
### Sinossi
Ogni volta che ricordo mio padre, lo rivedo come in quel giorno, presso la finestra del suo largo studio, alto, aitante della persona, coi folti capelli brizzolati che gli mettevano una specie di aureola attorno alla fronte, con la barba fluente su l’ampio torace; e mi par di sentirne risonare la parola a scatti, accompagnata da vivacissimi gesti che rivelavano tutta la foga della sua anima forte ed equilibrata. Era tornato da un viaggio in Francia e in Inghilterra per affari. —Ora pensiamo a te!—mi aveva detto. Avevo compiuto i miei studi liceali ed ero rimasto quattro anni incerto, esitante intorno alla professione da scegliere. Egli mi aveva lasciato libero di studiare a modo mio per scoprire in me l’indizio di qualche vocazione più spiccata; e non avevo scoperto niente. Vivevo appartato dalla società, divorando da mattina a sera libri di ogni genere, prendendo appunti, disegnando nelle ore in cui mi sentivo affaticato dalla lettura, ricevendo qualche visita di pochi amici studiosi al pari di me, ma che tramezzavano gli studi coi divertimenti, con gli esercizi corporali, e che io ammiravo grandemente perchè non potevo imitarli

Raptus

###
La storia di una facoltosa famiglia le cui origini si perdono nelle spirali di un male antico e nelle pratiche soprannaturali dell’Africa Nera, dove forze sconosciute e terrificanti agiscono dopo la morte.
**

Rapture

Luce e il suo grande amore, l’angelo caduto Daniel, sono a un passo dalla salvezza. O dall’abisso. Tutto dipende da Lucifero, che vuole cancellare la storia e riscriverla per avere il mondo in pugno. Un modo per impedirglielo ci sarebbe: occorre riunire tre reliquie che si trovano a Venezia, Vienna e Avignone. In questa strenua impresa Luce e Daniel non sono soli. Al loro fianco hanno gli amici di sempre, gli angeli Roland, Cam, Gabbe, Arianne, oltre ai Nephilim, nati dall’unione di un angelo e un mortale. C’è poi la sfida dell’amore, e in quella anche gli amici più cari non possono niente. Il sentimento assoluto che lega Luce e Daniel ha attraversato il tempo, ma è ancora avvolto in troppi misteri. E non si può amare fino in fondo senza conoscersi davvero.
**

Rapporto di minoranza e altri racconti

Rapporto di minoranza e altri racconti raccoglie cinque storie di Philip K. Dick legate al profondo influsso che l'autore americano ha avuto sul cinema contemporaneo.
Il racconto che dà il titolo all'antologia descrive una polizia del futuro in grado di arrestare i criminali prima che questi commettano i loro reati, ed è stato trasposto da Steven Spielberg nel suo film, Minority Report, con Tom Cruise e Max Von Sydow. "Ricordiamo per voi" è all'origine del noto Atto di forza (Total Recall), ed è un vibrante thriller fantascientifico dominato da una sconcertante atmosfera di paranoia. In "Impostore'' da cui è stato tratto il film con Gary Sinise e Vincent d'Amico, un uomo viene accusato di essere una spia aliena, ed è costretto a dubitare della propria identità."Modello Due" (al cinema Screamers, del 1995) è un drammatico apologo sulla guerra e la natura umana, mentre "La formica elettrica" anticipa la sensibilità di film come Matrix, discutendo la percezione consensuale di ciò che chiamiamo realtà. Chiude il volume un'intervista inedita a Philip K. Dick, in cui l'autore racconta le sue impressioni su Blade Runner, il film che uscì poco dopo la sua morte rendendolo popolare in tutto il mondo.

Rapporti di cuore

3 ROMANZI IN 1 –
LEGAME INDISSOLUBILE di Eileen Wilks
Dopo un’estate di passione, Dixie McCord decide di lasciare Cole Ashton e i vigneti Louret consapevole di non poter condividere la sua vita con un uomo che mette gli affari prima dell’amore. Certo l’ultima cosa che si aspetta è di tornare anni dopo proprio in quei luoghi e di provare di nuovo sulla sua pelle l’irresistibile tocco di Cole.
UNA RARA SENSAZIONE di Kathie deNosky
La veterinaria Abigail Ashton ha un debole per gli animali in difficoltà e i cowboy focosi. Così quando trova entrambi ai vigneti Louret decide di prolungare la sua vacanza. In realtà Abby sta cercando di riunirsi alla sua famiglia, ma la cosa non sembra facile quanto pensava. L’unico che può sostenerla è Russ con la sua dolcezza e il suo modo rassicurante di abbracciarla.
SEDUZIONE AD ALTI LIVELLI di Maureen Child
Il miliardario Simon Pearce è stato lasciato a un passo dall’altare dalla donna con cui aveva fatto un contratto matrimoniale coi fiocchi. E ora si trova spiazzato: per attuare il suo piano e assicurarsi il rispetto dell’alta società deve trovare al più presto una moglie. L’organizzatrice di eventi Megan Ashton sembra fare proprio al caso suo… perché non provarci?
**
### Sinossi
3 ROMANZI IN 1 –
LEGAME INDISSOLUBILE di Eileen Wilks
Dopo un’estate di passione, Dixie McCord decide di lasciare Cole Ashton e i vigneti Louret consapevole di non poter condividere la sua vita con un uomo che mette gli affari prima dell’amore. Certo l’ultima cosa che si aspetta è di tornare anni dopo proprio in quei luoghi e di provare di nuovo sulla sua pelle l’irresistibile tocco di Cole.
UNA RARA SENSAZIONE di Kathie deNosky
La veterinaria Abigail Ashton ha un debole per gli animali in difficoltà e i cowboy focosi. Così quando trova entrambi ai vigneti Louret decide di prolungare la sua vacanza. In realtà Abby sta cercando di riunirsi alla sua famiglia, ma la cosa non sembra facile quanto pensava. L’unico che può sostenerla è Russ con la sua dolcezza e il suo modo rassicurante di abbracciarla.
SEDUZIONE AD ALTI LIVELLI di Maureen Child
Il miliardario Simon Pearce è stato lasciato a un passo dall’altare dalla donna con cui aveva fatto un contratto matrimoniale coi fiocchi. E ora si trova spiazzato: per attuare il suo piano e assicurarsi il rispetto dell’alta società deve trovare al più presto una moglie. L’organizzatrice di eventi Megan Ashton sembra fare proprio al caso suo… perché non provarci?

Rapiti dalle tenebre

Kate Malone ha fatto dei tarocchi la sua vita. Le carte e i furti ai membri dell’alta società le danno da mangiare, eppure il suo futuro resta sempre incerto. Finché la fortuna gira quando mette le mani su un magnifico smeraldo, e subito dopo incontra un affascinante straniero. Kate sospetta che quel misterioso gentiluomo l’abbia avvicinata solo per la preziosa pietra, ma intanto ha risvegliato in lei desideri e poteri che non immaginava di possedere. Gian Urbano ha giurato sul proprio onore di recuperare quello smeraldo, una pietra magica in grado di distruggere un vampiro e di far impazzire un uomo. Però sarà lui a rischiare di impazzire, stando vicino a Kate…

Rapita

Certo lady Alexa non poteva immaginare che la sua vita sarebbe cambiata tanto nell’arco di una sola notte.
Ricca, giovane e bellissima, viveva felice nell’attesa delle imminenti nozze con un ottimo partito che le avrebbe garantito benessere, una bella famiglia e la tranquilla serenità di cui sembrava avere voglia.
E invece…
Rapita all’improvviso da Adam Foxworth, affidata alla custodia del famigerato pirata Fox, la giovane scopre di essere soltanto una pedina in un perverso gioco di vendette trasversali.
E, quel che è peggio, scopre anche di essere innamorata dei due uomini che l’hanno crudelmente sedotta e abbandonata.
Ma l’autocommiserazione non è proprio parte della sua natura.
Forte, coraggiosa e determinata, Alexa ha deciso: chi di vendetta ferisce, di vendetta perisce.
E così dalle ceneri della delicata ed elegante nobildonna ecco sorgere la terribile lady Vixen, il nuovo invincibile flagello dei mari…

Rapina da virus

Si sa che, in molti paesi, la ricerca scientifica non è incoraggiata e sovvenzionata quanto i ricercatori stessi pretenderebbero. E si sa che uno scienziato può anche arrivare a commettere delle irregolarità per portare a termine, a dispetto di ogni intralcio burocratico e amministrativo, il progetto cui abbia dedicato gli anni migliori della sua vita. Ma il caso del professor Randolph – e la soluzione che egli trova ai suoi problemi – è eccezionalissimo non solo negli annali della vita universitaria ma anche negli annali della criminalità.
Copertina di Karel Thole