46977–46992 di 72034 risultati

Anime senza cielo

Il protagonista di questa drammatica vicenda del dopoguerra è Stiva, un profugo polacco rifugiato in Italia, inseguito da misteriose spie che vogliono ucciderlo. Due giovani donne, Fabia e Luisa, si innamorano di lui e tentano di salvarlo…

Anime nel futuro

Alan, prodotto di un matrimonio misto (suo padre è una montagna, sua madre una lavatrice), sa benissimo cosa significhi essere un emarginato, e tenta disperatamente di comportarsi come un essere umano. Aderisce a un’associazione che vuole diffondere una rete internet senza fili gratuita, e accetta di proteggere i suoi fratelli (un gruppo di bambole matrioska) dal fratello morto tornato in vita. Le complicazioni aumentano quando Alan si innamora della ragazza della porta accanto, tentando di dissuaderla dall’idea di tagliarsi periodicamente le ali per sembrare normale.
Ironico, divertente, politicamente scorretto, Anime nel futuro segna il ritorno di una fantascienza speculativa, sociale e al tempo stesso affascinante.

Anime e acciughe

‘Anime, animelle, acciughe e dintorni: in questo libro ho trovato un ricettario metafisico – ma molto terreno – per cucinare al fuoco vivo di ricordi ed emozioni tutto il sapore di una vita che ne contiene mille.’
Matteo Baldi

‘Per giorni in giro per Milano ho giocato con anime gemelle esercitandomi di già nell’aldiquà.’
Carlo Chambry

‘Non credo di aver mai letto un libro sulla morte/sul morire di così straripante vitalità.’
Ota De Leonardis

‘La magia di un libro è che quando lo apri dopo non sei più lo stesso.’
Enya Daniela Idda

‘Una vertiginosa avventura in un aldilà assolutamente inedito. Con un finale sospeso di immensa poesia.’
Anna Miglio

‘Ci provano da millenni religioni e filosofie, invano. Achille Mauri ci riesce: leggete queste pagine e dimenticherete la paura. Di cosa? Ah già, della morte.’
Maria Pace Ottieri

‘Non immaginavo che la morte potesse essere così viva. L’aldilà così vivace e l’eternità così teneramente quotidiana. Una divina sorpresa!’
Filippo Timi

Ma che storia è? Cosa c’entrano le anime con le acciughe? Anzi, come vedremo, con un intero banco di acciughe? C’entrano, perché siamo nell’aldilà. Come non l’avreste mai immaginato, dove tutto è all’insegna della leggerezza.Infatti si chiama aldiquà. C’è Achille… che si sveglia poche ore dopo essere mancato nella sua casa milanese di via Cusani, e comincia subito a dialogare con un trapassato illustre, il maresciallo Radetzky, già inquilino dello stesso palazzo ai bei (per lui) tempi dell’occupazione austriaca… La conversazione continua con le più disparate anime che vagano nei dintorni, e in parecchi altri luoghi, vicini e lontani, in una sfera ultraterrena ma attaccatissima a quella terrena, che il trapassato, giustamente, dalla sua postazione, ribattezza ‘aldiquà’.L’anima di Achille si è trasferita nel garage di piazza San Marco, nella Porsche di amici di uno dei suoi figli, dove da tempo dimora anche il suo gatto Ely. Da qui in poi gli incontri, le storie, e i dialoghi si fanno sempre più fitti… e, ovviamente, surreali. E di storie da raccontare ne hanno tante non solo Umberto Eco o Elio Fiorucci o il maresciallo Radetzky, ma anche altre anime, indicate con il solo nome di battesimo, Marco, Lucrezia… Ma niente paura, il tono degli scambi è in buona parte ironico, spesso comico, addirittura esilarante: si sorride, si ride, e ci si augura francamente che l”aldiquà’ sia davvero così spassoso, così rassicurante, così vario, e i suoi misteri così poco misteriosi. E molto spazio nella storia hanno anche gli animali, che svolazzano a loro volta nell”aldiquà’, dotati di anima. Comprese le acciughe, che nuotano in enormi banchi e che diventano mezzo di trasporto e guida delle altre anime, quelle degli esseri umani.

(source: Bol.com)

Anima divina (COVENANT SERIES Vol. 3)

COVENANT 3
Alexandria non sa se ce la farà ad arrivare viva al suo diciottesimo compleanno e al fatidico Risveglio. Il fanatico Ordine di Thanatos, a lungo dimenticato, la sta cercando per eliminarla, e se il Consiglio dovesse scoprire cosa è successo davvero durante l’attacco al Covenant dello stato di New York, la sua sorte sarebbe ugualmente segnata. E così pure quella di Aiden, la Sentinella di sangue puro che farebbe di tutto per proteggerla. Non solo: ogni volta che si “allena” con Seth, il primo Apollyon, le compare sulla pelle un nuovo simbolo della speciale natura divina che li lega indissolubilmente e cresce il rischio di anticipare il momento del Risveglio, con conseguenze inimmaginabili e forse persino devastanti.
Come se non bastasse, all’improvviso una rivelazione sconvolgente cambia ogni cosa e Alex, intrappolata tra sentimenti e necessità, impara a proprie spese di chi si può davvero fidare… e chi, invece, l’ha ingannata fin dall’inizio.
Quando gli dei si riveleranno e la loro collera si scatenerà, in pochi sopravvivranno. E solo chi rimane saprà se davvero l’amore può sconfiggere il destino.
**
### Sinossi
COVENANT 3
Alexandria non sa se ce la farà ad arrivare viva al suo diciottesimo compleanno e al fatidico Risveglio. Il fanatico Ordine di Thanatos, a lungo dimenticato, la sta cercando per eliminarla, e se il Consiglio dovesse scoprire cosa è successo davvero durante l’attacco al Covenant dello stato di New York, la sua sorte sarebbe ugualmente segnata. E così pure quella di Aiden, la Sentinella di sangue puro che farebbe di tutto per proteggerla. Non solo: ogni volta che si “allena” con Seth, il primo Apollyon, le compare sulla pelle un nuovo simbolo della speciale natura divina che li lega indissolubilmente e cresce il rischio di anticipare il momento del Risveglio, con conseguenze inimmaginabili e forse persino devastanti.
Come se non bastasse, all’improvviso una rivelazione sconvolgente cambia ogni cosa e Alex, intrappolata tra sentimenti e necessità, impara a proprie spese di chi si può davvero fidare… e chi, invece, l’ha ingannata fin dall’inizio.
Quando gli dei si riveleranno e la loro collera si scatenerà, in pochi sopravvivranno. E solo chi rimane saprà se davvero l’amore può sconfiggere il destino.

L’anima della frontiera

Nevada. Sembra il nome di un deserto, e invece è il luogo in cui vive la famiglia De Boer, in alta val Brenta. Una terra circondata da boschi aspri, dove le case si inerpicano su pendii vertiginosi. Sono gli ultimi anni dell’Ottocento e i De Boer, che lavorano nei campi di tabacco, il pregiatissimo Nostrano del Brenta, vivono consapevoli che solo nella muta e rispettosa alleanza tra uomini e natura selvaggia esiste una possibilità di sopravvivenza.Augusto è il capofamiglia, un uomo taciturno, lavoratore instancabile, capace di ascoltare la voce dei boschi e il fischio del vento. Jole, la figlia maggiore, ha la stessa natura selvatica del padre e una sfrenata passione per i cavalli.I proventi del tabacco però non sono sufficienti a far campare la famiglia con dignità. Ecco perché Augusto un giorno decide di tentare il viaggio oltre la frontiera austriaca per contrabbandare l’eccedenza del raccolto. Un cammino impervio attraverso sentieri e passaggi impraticabili, minacciato dalle bestie feroci, dagli agguati dei briganti e dalla sorveglianza dei finanzieri.Jole ha quindici anni quando suo padre stabilisce che è giunto il momento di portarla con sé: qualcun altro deve conoscere la strada. Non passerà molto tempo prima che la ragazza si trovi a dover compiere il viaggio da sola.Inoltrandosi con solenne lentezza in una natura maestosa, rifugio accogliente e poi, d’un tratto, trappola insidiosa, Jole cerca di portare al sicuro il suo prezioso carico e di capire cosa sia successo al padre, che tre anni prima non ha più fatto ritorno proprio da una spedizione in Austria.L’anima della frontiera è un romanzo unico, lirico e scarno, nitido come un cielo spazzato dal vento. Matteo Righetto descrive con maestria scenari naturali di grande bellezza e ne fa il correlativo oggettivo dell’anima delicata e forte della sua splendida protagonista. Un western letterario che con una scrittura pulitissima e quasi materica riesce a trasmetterci un’epica intima e solenne.

L’anima del fuoco

Per salvare Richard dalla peste, Kahlan è stata costretta a richiamare dal Mondo Sotterraneo i tre Rintocchi, Vasi, Sentrosi e Rechani. Queste creature magiche possiedono un potere molto particolare, che gli permette di prosciugare la magia presente nella dimensione in cui sono state liberate. Ma ora, a causa della loro presenza, i popoli delle Terre Centrali rischiano di perdere i poteri magici, e ciò non solo mette in pericolo la vita di ognuno ma favorisce anche l’oscuro disegno di Jagang, il malvagio imperatore dell’Ordine Imperiale, dominato da un odio assoluto e irrefrenabile per la magia. Kahlan e Richard sono gli unici in grado di fermare e rispedire nell’aldilà i tre Rintocchi.
**

L’anima al diavolo

Dave Calvin di San Francisco viene spedito a Pittville, un piccolo centro californiano, a dirigere un’agenzia della Federal Bank. Ma più che un bravo funzionario di banca, ave è un esperto in colpi criminali. COn la collaborazione di una signora che ama i soldi, il whisky e il rischio, organizza un piano magistrale. I soldi sono tanti, il whisky scorre abbondante e il rischio è superiore a qualsiasi aspettativa. Ma pur di portare a termina il colpo, Dave è disposto a vendere l’anima al diavolo.
Copertina di Sergio

Un angelo proibito (I Romanzi Passione)

Un uomo del re non dovrebbe mai lasciarsi tanto condizionare da un bacio dato in un giardino… Eppure, per Marcus di Anglesmore, il profumo inebriante e il calore irresistibile del corpo stretto furtivamente nella notte precedente sono stati molto più che una tentazione. Tra le sue braccia, però, non è caduta Genith, la dolce vergine innocente che gli è stato ordinato di sposare, bensì Nesta, sua sorella maggiore… Una giovane di ben altri costumi, una delle favorite di re Edoardo. Insomma, un infernale pasticcio! Mentre le sorti di due nazioni sono in ballo, la pace sperata è in balia di antiche promesse e di animi in preda alla passione.

Angelo oscuro

Gareth sta tornando nelle Highlands, con una missione: vendicare la morte del padre. Attaccato da una banda di fuorilegge, viene tratto in salvo da Roxanna, donna bellissima ed enigmatica. Il suo segreto? L’immortalità tragica delle creature delle tenebre, e Gareth potrebbe essere la sua prossima preda. Eppure, uniti da un antico potere, la principessa vampiro e il cavaliere mortale scopriranno che il desiderio può essere più forte del destino.

L’angelo di neve (Dark Iceland)

Il primo episodio della serie Dark Iceland.
Siglufjörður, cittadina di pescatori nel punto più a nord dell’Islanda, accessibile dal resto del paese solo attraverso un vecchio tunnel, è soffocata dalla morsa dell’inverno. La temperatura è ben al di sotto dello zero, il vento scuote le tegole, e la neve che cade incessante da giorni la fa sembrare un luogo incantato dove tutto può succedere. Finché qualcosa di inaspettato succede davvero. Una giovane donna viene ritrovata in un giardino priva di sensi, in una pozza di sangue. Un vecchio scrittore muore nel teatro locale in seguito a una caduta.
Ari Thór, ex studente di teologia diventato poliziotto quasi per caso, si immerge nell’indagine malvolentieri, stretto tra la nostalgia della fidanzata rimasta a Reykjavík e la diffidenza di una comunità che fa fatica ad accoglierlo. In un clima di tensione claustrofobico, dovrà imparare a farsi largo tra l’attenzione morbosa della stampa e i segreti dei residenti, a convivere con le bufere sferzanti e a trovare la strada della verità in un buio senza fine.
**
### Sinossi
Il primo episodio della serie Dark Iceland.
Siglufjörður, cittadina di pescatori nel punto più a nord dell’Islanda, accessibile dal resto del paese solo attraverso un vecchio tunnel, è soffocata dalla morsa dell’inverno. La temperatura è ben al di sotto dello zero, il vento scuote le tegole, e la neve che cade incessante da giorni la fa sembrare un luogo incantato dove tutto può succedere. Finché qualcosa di inaspettato succede davvero. Una giovane donna viene ritrovata in un giardino priva di sensi, in una pozza di sangue. Un vecchio scrittore muore nel teatro locale in seguito a una caduta.
Ari Thór, ex studente di teologia diventato poliziotto quasi per caso, si immerge nell’indagine malvolentieri, stretto tra la nostalgia della fidanzata rimasta a Reykjavík e la diffidenza di una comunità che fa fatica ad accoglierlo. In un clima di tensione claustrofobico, dovrà imparare a farsi largo tra l’attenzione morbosa della stampa e i segreti dei residenti, a convivere con le bufere sferzanti e a trovare la strada della verità in un buio senza fine.

L’ANGELO DI LATTA

Gli “indici di gradimento” di cui si vanta Bowser, l’inumano protagonista del presente romanzo, non sono dissimili da quelli usati dalla RAI-TV per misurare il “successo” dei suoi non sempre appassionanti sceneggiati. Ma in questo pazzesco Angelo di latta ciò che gli indici soprattutto misurano è la folle, scatenata, cinica, dissacrante, distruttiva fantasia satirica di Ron Goulart, un nome ormai destinato a occupare e a conservare un posto unico nella storia della fantascienza “socio-satirica” americana.
INDICE
L’ANGELO DI LATTA The Tin Angel BARRITO DI MEZZANOTTE Please Stand By (1961)
LO ZIO ARLY Uncle Arly (1962)
FANTASMA D’AUTORE Help Stamp Out Chesney (1963)
IL PESCE AZZURRO McNamara’s Fish (1963)
STREGONI S.P.A. “Kearny’s Last Case” (1965)

Angel mai e per sempre

Angel Miller , orfana da poco più di un anno di entrambi i genitori, non ha più uno scopo nella vita. Con l’anima a pezzi e il cuore infranto, una sera qualunque e quasi per caso, conosce Nick. Nick è un dominatore, un uomo che l’aiuta ad uscire dal guscio di angoscia e malinconia nella quale Angel si era forzatamente rinchiusa. Divenuta pediatra e ricercatrice scientifica, Angel conduce una doppia vita: di giorno medico serio e dedito al proprio lavoro, e la sera dominatrice bellissima che ottiene tutto ciò che vuole senza troppi sforzi. Tutto è in equilibrio, fino a quando non entra in gioco Dominic. Quest’uomo dalla rara bellezza e dal carattere arrogante, sconvolge completamente il piccolo e perfetto mondo di Angel. Tutte le insicurezze, le paure, le bugie nascoste verranno a galla. Ma chi è Dominic? Cosa nasconde? La verità è che a volte l’apparenza inganna, nessuno è quel che sembra. Due persone apparentemente diverse, ma profondamente simili e un destino che, in un modo o nell’altro, li legherà per sempre. serie MAI E PER SEMPRE: Angel Dominic
**

Anestesia fatale (eLit)

Per l’avvocato David Ransom è solo l’ennesimo caso di negligenza, un’anestesista che ha sbagliato nel somministrare un farmaco letale. Per Kate Chesne, invece, quel caso potrebbe essere la fine della carriera, un sospetto e un’accusa infamante a cui non si rassegna. Per questo irrompe nell’ufficio – e nella vita privata – di David, determinata a convincerlo della propria innocenza. Il brutale assassinio di un’infermiera insinua il dubbio in Ransom: e se Kate avesse ragione, se ci fosse realmente un disegno oscuro, una mente diabolica dietro il susseguirsi di morti apparentemente casuali? In un crescendo mozzafiato di insospettabili rivelazioni – e di reciproca attrazione erotica – l’anestesista e l’avvocato si trovano a fronteggiare una vicenda sempre più torbida e dai contorni sempre più minacciosi.
**
### Sinossi
Per l’avvocato David Ransom è solo l’ennesimo caso di negligenza, un’anestesista che ha sbagliato nel somministrare un farmaco letale. Per Kate Chesne, invece, quel caso potrebbe essere la fine della carriera, un sospetto e un’accusa infamante a cui non si rassegna. Per questo irrompe nell’ufficio – e nella vita privata – di David, determinata a convincerlo della propria innocenza. Il brutale assassinio di un’infermiera insinua il dubbio in Ransom: e se Kate avesse ragione, se ci fosse realmente un disegno oscuro, una mente diabolica dietro il susseguirsi di morti apparentemente casuali? In un crescendo mozzafiato di insospettabili rivelazioni – e di reciproca attrazione erotica – l’anestesista e l’avvocato si trovano a fronteggiare una vicenda sempre più torbida e dai contorni sempre più minacciosi.

L’anello del Tempio

Il giorno del suo ventisettesimo compleanno Cristina riceve in dono due anelli. Uno è l’anello di fidanzamento del suo amato, con brillante. L’altro è un anello inaspettato, antico, con un grosso rubino, arrivato da un anonimo. Ma sarà proprio questo a cambiare la sua vita, la sua visione del mondo, la sua concezione della fede e dell’amore. Oltre che del tempo e dello spazio. Inizia così un viaggio che la porterà a Barcellona, sua città natale, per ricucire i rapporti con la sua famiglia e le sue origini, scoprire segreti inconfessati da secoli e venire a conoscenza di un’enigmatica eredità che lega la sua esistenza all’interpretazione dei misteriosi codici dei templari.

Andromeda

# 1 *New York Times* bestselling author Michael Crichton has been called “one of the great storytellers of our age,”* a master at seamlessly blending cutting-edge science and technology with spellbinding adventure. Now two of his most electrifying thrillers have been combined in one volume, to astonish and terrify a new generation of readers with brilliant and disturbing visions of the frighteningly possible. The Andromeda Strain A satellite sent into the outer fringes of space to “collect organisms and dust for study” falls back to earth, crash-landing in a desolate area of Arizona, twelve miles from the tiny town of Piedmont. The terror has begun . . . The Terminal Man The brain of a patient prone to violent, uncontrollable seizures has been implanted with experimental electrodes designed to soothe his homicidal impulses. But the doctors never dreamed he’d learn to control the monitor inside his head. Now an unstoppable maniac is loose in an unsuspecting city. **

Andrà tutto bene

Quella contro il cancro non è mai stata, né sarà mai, una guerra facile. L’avversario da combattere, l”imperatore di tutti i mali’, sembra avere risorse inesauribili. Appena crediamo di averlo sconfitto, rialza la testa, muta sembianza, rimescola le carte. Eppure tante battaglie sono già state vinte: oggi, grazie alla diagnosi precoce e alla prevenzione, parecchi tumori sono diventati curabili. Altri possono essere gestiti dal paziente come una malattia cronica. Non dobbiamo però abbassare la guardia. La vittoria è ancora lontana. Ma arriverà. Ne è convinto Virgilio Sacchini che, dopo essere stato assistente di Umberto Veronesi all’Istituto dei Tumori di Milano, dal 2000 fa parte dell’équipe di senologia del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York, uno dei più importanti ospedali al mondo per la cura del cancro.
Oltre che all’aspetto clinico e scientifico della malattia, Sacchini ha sempre guardato con attenzione anche ai risvolti umani di quello che Susan Sontag chiamava ‘il lato notturno della vita’. Sa che ogni paziente rappresenta una storia a sé. Che, prima di tutto, è una persona. In Andrà tutto bene ripercorre le tante esperienze vissute nel corso della sua lunga esperienza di medico e di chirurgo. Incontri e biografie che non ha voluto dimenticare. C’è il soldato americano Frank che, pur di non ripiombare nell’inferno delle missioni di guerra in Medio Oriente, si ostina a credere di essersi ammalato di cancro. C’è Valery, che ripete di non volersi curare ma, forse, è soltanto il suo modo per chiedere aiuto. C’è la psicologa Paulette, che mette la sua malattia al centro di tutto e intraprende con entusiasmo il viaggio verso la guarigione. Sì, perché ‘nei momenti difficili’ ci ricorda l’autore, ‘anche chi si ritiene debole può trovare risorse che nemmeno lui riteneva di possedere. Insomma, contrariamente a quanto Manzoni metteva in bocca al pavido don Abbondio, il coraggio uno ”se lo può dare”. Eccome’.
In questo libro Sacchini racconta anche molto di sé, le amicizie e i luoghi della sua infanzia, gli anni di studio e di formazione, l’avventura professionale in America, ma soprattutto ci illustra le ultime frontiere della ricerca sul cancro, le terapie più innovative, i farmaci più promettenti.
Andrà tutto bene è il diario sincero e appassionato di un medico e di un uomo che fotografa con lucidità le contraddizioni e i conflitti del nostro tempo. E che ci aiuta a guardare al futuro, alle nostre fragilità e sofferenze con fiducia e coraggio. Solo così potremo vincere.
(source: Bol.com)