46929–46944 di 74503 risultati

Il Mistero dell’Isola di Sullivan

Isola di Sullivan, South Carolina, luogo idilliaco per le menti in cerca di pace … fino a che uno spietato serial killer non decide di fare la sua comparsa.

La dottoressa Marie Bartek vive una vita serena, ama il suo lavoro come veterinaria, ha in Gale Winters un’amica sincera, e in Cory Miller un possibile amore in procinto di sbocciare. Tutto ciò inizia ad essere scombussolato quando una sua certa abilità riemerge. Erano diciotto anni che Marie non vedeva né parlava con gli spiriti, ma all’improvviso gli incontri di questo tipo si fanno sempre più frequenti, e il denominatore comune è uno solo: una vita da salvare.

Per far fronte a tale complicazione, decide di fondare la SIPS, la Società per il Paranormale dell’Isola di Sullivan.

Marie inizia a imparare a controllare meglio la sua particolare dote, ma quando scopre che i tragici eventi che si susseguono sull’isola e gli avvertimenti confusi e sconnessi che lei riceve dagli spiriti sono collegati fra loro, si ritrova di fronte a un’avventura senza precedenti.

Riusciranno Marie e la SIPS ad aiutare l’affascinante comandante della polizia Cory Miller a fermare lo spietato serial killer che terrorizza l’Isola di Sullivan? E cosa succede quanto Marie scopre che, in effetti, la vita che da salvare forse è la sua?

(source: Bol.com)

Il mistero del terzo miglio

Un cadavere orrendamente mutilato emerge dalle acque di un bucolico canale che costeggia la periferia di Oxford. Si tratta di un corpo privo della testa, delle mani, delle gambe. Scoprire l’identità della vittima, prima ancora di quella dell’assassino: sarà questa la sfida fondamentale per l’ispettore Morse e il sergente Lewis. E le tracce, un biglietto nella tasca del morto, portano inequivocabilmente all’Università.

Il mistero del talismano perduto. Fever

La porta sta per aprirsi, e non sarà la luce a venirti incontro ma la magia di un talismano dai poteri sconosciuti. Ombre oscure si avvicinano all’orizzonte, e una sola donna è in grado di dissiparle. Sei pronto a percorrere una strada disseminata di pericolo, sensualità e mistero? Da quando Mac ha scoperto di essere una veggente sidhe, la sua vita ha preso una piega del tutto inaspettata. E ora che la resa dei conti è inesorabile, di chi potrà fidarsi? Forse di un amuleto prezioso e antichissimo, che sembra proteggerla da sempre, oppure dello sfuggente Gerico? Tra piste false, esseri feroci, e la doppiezza di una realtà che non conosce pace, la giovane Mac dovrà tirare fuori tutto il suo coraggio, perché la sua caccia è appena iniziata e nulla potrà fermarla.

Il mistero del talismano perduto

La porta sta per aprirsi, e non sarà la luce a venirti incontro ma la magia di un talismano dai poteri sconosciuti. Ombre oscure si avvicinano all’orizzonte, e una sola donna è in grado di dissiparle. Sei pronto a percorrere una strada disseminata di pericolo, sensualità e mistero? Da quando Mac ha scoperto di essere una veggente sidhe, la sua vita ha preso una piega del tutto inaspettata. E ora che la resa dei conti è inesorabile, di chi potrà fidarsi? Forse di un amuleto prezioso e antichissimo, che sembra proteggerla da sempre, oppure dello sfuggente Gerico? Tra piste false, esseri feroci, e la doppiezza di una realtà che non conosce pace, la giovane Mac dovrà tirare fuori tutto il suo coraggio, perché la sua caccia è appena iniziata e nulla potrà fermarla. Il seguito di una serie che ha incendiato gli animi di centinaia di migliaia di lettrici e che si prepara a diventare un fenomeno mondiale, grazie all’attesissima trasposizione cinematografica prodotta da Dreamworks.

Il mistero del narciso (eNewton Zeroquarantanove)

Londra: un uomo viene trovato ucciso a Hyde Park; il suo cadavere è coperto di narcisi appassiti. Le prime indagini conducono alla sua segretaria, che l’uomo aveva perseguitato dopo essersi visto respinto. Successivamente, però, affiora un’antica storia… e compare una misteriosa fanciulla cinese, chiamata “Narciso”…
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.
**
### Sinossi
Londra: un uomo viene trovato ucciso a Hyde Park; il suo cadavere è coperto di narcisi appassiti. Le prime indagini conducono alla sua segretaria, che l’uomo aveva perseguitato dopo essersi visto respinto. Successivamente, però, affiora un’antica storia… e compare una misteriosa fanciulla cinese, chiamata “Narciso”…
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.

Il mistero del dipinto di Cristo

Una storia capace di scavare nelle profondità dei misteri della fede per spingersi oltre i confini del mondo conosciutoMentre sulla Terra calavano le tenebre in pieno giorno e il Figlio dell’uomo, crocifisso, tornava alla casa del Padre, Ponzio Pilato, responsabile dell’esecuzione, commissionava a Theophanes la realizzazione del più prezioso dei dipinti: l’unico quadro che, attraverso gli occhi dei contemporanei, avrebbe tramandato ai posteri l’immagine del volto di Cristo. Più prezioso del Santo Graal e più potente dell’Arca dell’Alleanza, il dipinto di Cristo ha attraversato le epoche della storia passando tra le mani di oscure congreghe: oggetto benedetto e terribile, in grado di dispensare la morte tra chi lotta per possederlo ma anche di elargire il dono della vita eterna a colui che può vantarsi di averlo tra le mani. Per questa ragione, intorno a un castello affacciato sul lago di Lucerna, un pugno di personaggi senza scrupoli fanno convergere i propri destini, ingaggiando una lotta che non prevede prigionieri… Un thriller teologico ricco di azione e dall’inaspettata profondità psicologica«Un thriller meraviglioso. La distinzione tra buoni e cattivi è costantemente messa in discussione, fino al colpo di scena finale.»Paul Doherty, autore de Gli assassini del Graal«La tensione è talmente alta che bisogna ricordarsi di respirare. Non potrete chiudere il libro prima di averlo letto fino all’ultima pagina.»Readers ClubCraig Smithscrittore e studioso di filosofia, vive a Lucerna. Con la Newton Compton ha pubblicato Il mistero del dipinto di Cristo e I custodi del talismano. Autore di thriller di grande successo, è stato candidato anche al prestigioso Ian Fleming Steel Dagger Award.

Il mistero dei Maya

Arricchito di foto, diagrammi, disegni e cartine, il testo traccia la storia di un grande popolo scomparso nell’arco di un millennio, che ha dato vita a una delle più sorprendenti civiltà dell’America precolombiana. Il libro descrive i reperti archeologici trovati negli scavi, fornendo i particolari di una vita dedicata all’architettura, al commercio, ai riti religiosi, alle conquiste intellettuali e culturali di una popolazione così evoluta.

Il mistero dei libri antichi

2027: mentre il mondo è segnato da agitazioni sociali, una tempesta solare colpisce la Terra, spostandone l’asse. L’umanità sprofonda nelle tenebre, i morti non si contano, il vecchio assetto mondiale è azzerato. È l’evento che passerà alla storia come il Grande Disastro. In questo scenario apocalittico, un uomo, Camden Ford, scopre in una foresta dei misteriosi volumi: sono Le cronache di Satraya, antichi libri che racchiudono in sé la saggezza, e che doneranno all’umanità la speranza di rifiorire. Quarant’anni dopo, il mondo è cambiato. Grazie agli insegnamenti delle Cronache, l’umanità è rinata dalle ceneri. I libri ora hanno un nuovo proprietario: Logan Cutler, che li ha ereditati quando Camden è misteriosamente scomparso. Tuttavia, sommerso dai debiti, è costretto a metterli all’asta, commettendo un terribile errore: nelle mani sbagliate, il potere delle Cronache potrebbe consentire a pochi di dominare il mondo. Logan deve assolutamente rimediare, e con l’aiuto di Valerie Perrot, investigatrice della Federazione anticrimine mondiale, si lancia in una disperata ricerca per ritrovare i volumi prima che tutto sia perduto.

Il mistero dei libri antichi

2027: mentre il mondo è segnato da agitazioni sociali, una tempesta solare colpisce la Terra, spostandone l’asse. L’umanità sprofonda nelle tenebre, i morti non si contano, il vecchio assetto mondiale è azzerato. È l’evento che passerà alla storia come il Grande Disastro. In questo scenario apocalittico, un uomo, Camden Ford, scopre in una foresta dei misteriosi volumi: sono Le cronache di Satraya, antichi libri che racchiudono in sé la saggezza, e che doneranno all’umanità la speranza di rifiorire. Quarant’anni dopo, il mondo è cambiato. Grazie agli insegnamenti delle Cronache, l’umanità è rinata dalle ceneri. I libri ora hanno un nuovo proprietario: Logan Cutler, che li ha ereditati quando Camden è misteriosamente scomparso. Tuttavia, sommerso dai debiti, è costretto a metterli all’asta, commettendo un terribile errore: nelle mani sbagliate, il potere delle Cronache potrebbe consentire a pochi di dominare il mondo. Logan deve assolutamente rimediare, e con l’aiuto di Valerie Perrot, investigatrice della Federazione anticrimine mondiale, si lancia in una disperata ricerca per ritrovare i volumi prima che tutto sia perduto.
**

Il mistero degli incurabili

Genova, Anno Domini 1589. Pimain, il guaritore di maiali, suo malgrado si ritrova a svolgere il delicato compito dell’indagatore. Teatro delle indagini: il primo “manicomio” di Genova, l’Ospedale degli Incurabili, dove un assassino uccide una dopo l’altra le povere anime che vi sono rinchiuse. Pimain scopre un mondo inimmaginabile, dimenticato da Dio e dagli uomini. Lì, in piccole celle maleodoranti, i pazienti vengono chiamati con il nome della malattia di cui soffrono: il furioso, il melanconico, l’insensato, il bestemmiatore, il sifilitico, l’imbecille, l’epilettico… Ma la città è sconvolta anche dagli omicidi di giovani rampolli di nobili famiglie. Due indagini che scuotono l’animo di Pimain. A scuotergli invece il cuore ci pensa la giovane e bellissima Maddalena. Lei sì, il vero mistero: l’amore.

Mistero al castello

I ladri di professione in genere non restituiscono la refurtiva. Eppure i furti che avvengono nelle vicinanze di Londra hanno proprio questa caratteristica: la refurtiva torna ai proprietari. Poi l’incendio di un antico maniero complica ulteriormente le cose. Ma per fortuna a risolvere il mistero ci sono Terrence Collet, l’ispettore capo di Scotland Yard, e il capitano Charles Rennett della polizia americana, che si potrebbero definire le due più brillanti menti dei due emisferi…Edgar Wallacenacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.
(source: Bol.com)

Misterioso Amore

Cosa accade quando una giovane ragazza italiana, e un aitante inglese si incontrano in una circostanza particolare?
Penelope è davvero sopra le righe: ha due amici piuttosto stravaganti, ama leggere le carte, e coltiva un grande segreto che la rende speciale, ma che non rivela a tutti.
Everet è davvero imperturbabile: laureato con il massimo dei voti, è diventato un bravissimo e ricercato architetto che gira il mondo. Sempre al suo fianco il migliore amico Jules, un dobermann perfettamente addestrato e fedele al suo padrone.
Tutto nelle loro giornate, seppur diverse, procede alla perfezione. Fino a che, complice un nonno misterioso, si troveranno a vivere sotto lo stesso tetto. O meglio: tra le mura di un affascinante e misterioso castello sulle alture della bellissima Toscana, e che nasconde non pochi segreti.
Il loro destino è già segnato, solo che ancora non lo sanno…
Copertina: Le muse Grafica
Potete seguire l’autrice sulla sua pagina facebook Daniela Perelli Autrice per caso, sul suo sito web Scrivere con amore o contattarla tramite email [email protected]

La misteriosa morte del ladro di pergamene

Una grande saga Un’indagine di Sir Crispin Guest Londra, 1384. Crispin Guest, cavaliere caduto in disgrazia, è diventato un investigatore. Un giorno un ricco mercante, Nicholas Walcote, lo convoca per affidargli il compito di indagare su sua moglie Philippa, sulla cui fedeltà nutre dei dubbi. Crispin accetta l’incarico, si mette subito a seguire la donna e la prima notte riesce a trovarla in atteggiamenti compromettenti con uno sconosciuto. L’indomani scopre che il mercante è stato accoltellato in una stanza, misteriosamente chiusa dall’interno. A questo punto è la stessa Philippa ad assoldarlo: la donna rivela a Crispin che il marito era in possesso di una reliquia sacra, sulla quale sarebbe impresso il volto di Cristo. Sulle tracce dell’assassino del mercante, Crispin si ritroverà a dover seguire la pista che conduce verso chi si è impossessato del prezioso oggetto. Il miglior thriller storico per il Times Assassin’s Creed incontra Il mercante di libri maledetti Un cavaliere investigatore indaga per le strade di Londra Una grande saga ‘Una lettura piacevole che ci fa sperare che le avventure di Crispin Guest abbiano un seguito.’ Publishers Weekly ‘Questo thriller tutto medievale ha dei risvolti oscuri e intriganti che faranno felici sia gli amanti dei romanzi storici che quelli dei noir.’ Booklist ‘Questo libro è divertimento allo stato puro.’ The Boston GlobeJeri WestersonÈ nata a Los Angeles. Affascinata dalla storia medievale e in particolare da quella inglese, ha creato un proprio genere in cui fonde il mistery medievale con il genere hard-boiled, chiamato “noir medievale”. La saga che ha per protagonista Crispin Guest è stata selezionata per il Times Award come miglior thriller storico.
(source: Bol.com)

La misteriosa fiamma della regina Loana

Questo romanzo, benché illustrato a colori, è dominato dalla nebbia. In essa si risveglia Yambo dopo un incidente che gli ha fatto perdere la memoria. Non la memoria che i neurologi chiamano “semantica” (egli ricorda tutto di Giulio Cesare e sa recitare tutte le poesie che ha letto in vita sua), bensì quella “autobiografica”: non sa più il proprio nome, non riconosce la moglie e le figlie, non ricorda nulla dei genitori e della sua infanzia. Accompagnandolo nel lento ricupero di se stesso, la moglie lo convince a tornare nella casa di campagna, dove ha conservato i libri e i giornali letti da ragazzo, i quaderni di scuola, i dischi che ascoltava allora. Così, in un immenso solaio tra Langhe e Monferrato, Yambo rivive la storia della propria generazione, tra “Giovinezza” e “Pippo non lo sa”, tra Mussolini, Salgari, Flash Gordon e i suoi temi scolastici di piccolo balilla, e gli si ripresenta anche l’immagine di una ragazza amata a sedici anni e poi perduta. Ma interviene un secondo incidente. Yambo è in coma, quando si profila un’ultima, grandiosa visione apocalittica.
(source: Bol.com)