45681–45696 di 72034 risultati

L’equazione

In una Torino piegata da una terribile alluvione, un ex trafficante di sigarette e quattro ricercatori si trovano coinvolti in un mistero che affonda le sue radici in un lontano passato. Tra Torino, Bari e Firenze si intrecciano segreti, personaggi di rilievo e sette sataniche, in una lotta contro il tempo per sventare un’antica profezia in grado di mettere in pericolo l’equilibrio del mondo intero. Il bene contro il male, il male contro se stesso, in un vortice di avvenimenti in cui nulla è ciò che sembra. L’Equazione è un thriller storico esoterico, una miscela di azione, tensione e paura. Una sfida all’ultimo sangue in cui la vera posta in gioco coincide con ciò che è più difficile proteggere: la verità.

Eppure cadiamo felici

**Non aver paura di ascoltare il rumore della felicità**
****L’esordio di professore che ha conquistato la rete e il cuore dei giovani. Un romanzo su quel momento in cui le emozioni non fanno più paura.
*«Sai perché mi scrivo sul braccio tutti i giorni quelle parole, “la felicità è una cosa che cade”? Per ricordarmi sempre che la maggior parte della bellezza del mondo se ne sta lì, nascosta lì: nelle cose che cadono, nelle cose che nessuno nota, nelle cose che tutti buttano via.»*
Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l’appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo, come cwtch, che in gallese indica non un semplice abbraccio, ma un abbraccio affettuoso che diventa un luogo sicuro. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire.
Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Nascosto dal cappuccio della felpa, gioca da solo a freccette in un bar chiuso. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Per la prima volta non è sola. E quando i loro incontri diventano più attesi e intensi, l’amore scoppia senza preavviso. Senza che Gioia abbia il tempo di dare un nome a quella strana sensazione che prova.
Ma la felicità a volte può durare un solo attimo. Lo scompare, e Gioia non sa dove cercarlo. Perché Lo nasconde un segreto. Un segreto che solamente lei può scoprire. Solamente Gioia può capire gli indizi che lui ha lasciato. E per seguirli deve imparare che il verbo amare è una parola che racchiude mille e mille significati diversi.
Ci sono storie capaci di toccare le emozioni più profonde:* Eppure cadiamo felici* è una di quelle. **Enrico Galiano insegna lettere ed è stato nominato nella lista dei migliori cento professori d’Italia. I giovani lo adorano perché è in grado di dare loro una voce.** Grazie al suo modo non convenzionale di insegnare, in breve tempo è diventato anche un vero fenomeno della rete: ogni giorno i suoi post su Facebook e i suoi video raggiungono milioni di visualizzazioni. **Un romanzo su quel momento in cui il mondo ti sembra un nemico, ma basta appoggiare la testa su una spalla pronta a sorreggere, perché le emozioni non facciano più paura. **
**
### Sinossi
**Non aver paura di ascoltare il rumore della felicità**
****L’esordio di professore che ha conquistato la rete e il cuore dei giovani. Un romanzo su quel momento in cui le emozioni non fanno più paura.
*«Sai perché mi scrivo sul braccio tutti i giorni quelle parole, “la felicità è una cosa che cade”? Per ricordarmi sempre che la maggior parte della bellezza del mondo se ne sta lì, nascosta lì: nelle cose che cadono, nelle cose che nessuno nota, nelle cose che tutti buttano via.»*
Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l’appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo, come cwtch, che in gallese indica non un semplice abbraccio, ma un abbraccio affettuoso che diventa un luogo sicuro. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire.
Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Nascosto dal cappuccio della felpa, gioca da solo a freccette in un bar chiuso. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Per la prima volta non è sola. E quando i loro incontri diventano più attesi e intensi, l’amore scoppia senza preavviso. Senza che Gioia abbia il tempo di dare un nome a quella strana sensazione che prova.
Ma la felicità a volte può durare un solo attimo. Lo scompare, e Gioia non sa dove cercarlo. Perché Lo nasconde un segreto. Un segreto che solamente lei può scoprire. Solamente Gioia può capire gli indizi che lui ha lasciato. E per seguirli deve imparare che il verbo amare è una parola che racchiude mille e mille significati diversi.
Ci sono storie capaci di toccare le emozioni più profonde:* Eppure cadiamo felici* è una di quelle. **Enrico Galiano insegna lettere ed è stato nominato nella lista dei migliori cento professori d’Italia. I giovani lo adorano perché è in grado di dare loro una voce.** Grazie al suo modo non convenzionale di insegnare, in breve tempo è diventato anche un vero fenomeno della rete: ogni giorno i suoi post su Facebook e i suoi video raggiungono milioni di visualizzazioni. **Un romanzo su quel momento in cui il mondo ti sembra un nemico, ma basta appoggiare la testa su una spalla pronta a sorreggere, perché le emozioni non facciano più paura. **

Epidemia mortale

Un autore da oltre 3 milioni di copie Tradotto in 22 lingue Un grande bestseller internazionale dal geniale autore di Atlantis Saga Cento miglia a nord dell’Alaska, una nave di ricercatori scopre un sottomarino affondato. Non ha alcuna identificazione nazionale e nessuna identità aziendale. Il relitto sembra essere lì da decenni, e al suo interno vengono trovate tracce di misteriosi esperimenti. Dieci giorni dopo, in un villaggio sperduto in Kenya, diversi residenti contraggono una malattia sconosciuta e letale. Il giorno successivo, anche due giovani americani si ammalano. Immediatamente viene inviata dagli Stati Uniti una squadra di epidemiologi, guidati dalla dottoressa Peyton Shaw – l’esperta che ha sventato alcuni degli episodi più mortali della storia recente. Peyton è brava nel suo lavoro, ma custodisce un segreto oscuro ed è perseguitata dalle ombre del suo passato. Ciò che Peyton trova in Kenya è un focolaio molto diverso da qualunque cosa abbia mai affrontato prima. Mentre la pandemia minaccia il mondo, Peyton rimane invischiata in una cospirazione di portata globale. Le risposte necessarie per fermare l’epidemia si nascondono dietro un mistero che ha un prezzo molto alto per l’intera umanità. Un autore bestseller nel mondo Tradotto in 22 lingue Oltre 3 milioni di copie vendute Potrebbe essere l’inizio di un evento globale destinato a cambiare per sempre il destino dell’intera umanità… «Ben costruito e congegnato come un orologio svizzero, ricco di azione senza tregua, con una trama avvincente e tutti gli ingranaggi si incastrano alla perfezione.» Diana Gabaldon «La lettura è stata una corsa mozzafiato dall’inizio alla fine, ho trattenuto il respiro fino all’ultima pagina.» «Mi è piaciuto moltissimo. Come per tutti i libri di A.G. Riddle, ho apprezzato la trama, studiata in ogni dettaglio. Adoro come il libro combini la fiction con la realtà, ad esempio nel modo in cui le persone e i governi potrebbero reagire davanti a un’epidemia.» A.G. RiddleCresciuto in Nord Carolina, da giovane ha fondato la sua prima società con gli amici d’infanzia. Dopo aver lavorato dieci anni in alcune aziende on line, negli ultimi tempi si è dedicato esclusivamente alla sua vera passione: scrivere romanzi. Trova sempre un po’ di tempo per rispondere alle mail di lettori e fan che gli scrivono all’indirizzo [email protected] La Newton Compton ha pubblicato Atlantis Saga (Atlantis Genesi, Atlantis Secret e Atlantis Code), I sopravvissuti del volo 305 e Epidemia mortale.

L’entrata in guerra

“Il libro si &egrave venuto organizzando in tre narrazioni, che hanno in comune protagonista epoca ambiente e pi&ugrave o meno il dosaggio della mistura memoria-fantasia, ma hanno ciascuna svolgimento indipendente e si modulano ciascuna su un suo stato d’animo e un suo ritmo” (Italo Calvino) Tre racconti incentrati sulle vicende di un adolescente durante l’ultimo conflitto mondiale

L’entità

Carlotta Moran è una giovane madre che vive felicemente con i suoi tre figli in una piccola casa in California. Tutto sembra tranquillo e sereno ma improvvisamente qualcosa di terribile trascina la donna in un incubo senza ritorno: una creatura soprannaturale, invisibile quanto un fantasma, la violenta brutalmente. Carlotta teme di essere pazza, nessuno le crede ma le ripugnanti violenze dell’entità si ripetono per mesi. Dopo una fallimentare terapia psichiatrica, si rivolgerà a due giovani ricercatori, Kraft e Mehan, esperti di parapsicologia.

Enrico V

“Enrico V” s’incentra sul retroscena morale che caratterizza due nazioni al momento dello scontro fatale: l’orgogliosa sicurezza francese e il fermo contegno inglese nella sorte avversa. Nel campo inglese domina la figura di Enrico, in cui Shakespeare ha dipinto la naturale evoluzione del sovrano che da giovane scapestrato diviene il simbolo di un paese e di un popolo. Le scene comiche fanno da contraltare alla maturità e grandezza del principe Hal, che per poter affermare la propria regalità e divenire eroe nazionale deve però abbandonare l’incauto, amabile e spensierato Falstaff degli anni della gioventù. Ultimo dramma del ciclo delle storie inglesi, “Enrico V” è forse uno dei testi più popolari di Shakespeare e in molte sue parti si è identificato per secoli il senso stesso di una nazione.
**

L’enigmista

“Pensa a un numero da uno a mille. Il primo che ti viene in mente. Ora apri la busta. Vedrai come conosco a fondo i tuoi segreti.” Mark Mellery è colto alla sprovvista da quel messaggio anonimo, vergato in inchiostro rosso con calligrafia elegante, arrivatogli per posta. Ma la sua sorpresa è ancora più grande quando, aperto il secondo biglietto, vi trova scritto proprio il numero che ha appena pensato: 658. Dal canto suo, il mittente sconosciuto non ha intenzione di mollare la presa e continua per giorni a tenerlo sulla corda con nuovi enigmi, lettere criptiche e versi minacciosi, sempre composti con mano precisa e ordinata. Finché quel gioco si fa troppo inquietante e Mellery, che ormai rischia di impazzire, chiede aiuto a un vecchio compagno di studi: Dave Gurney, pluridecorato agente della polizia di New York. Benché Gurney sia già in pensione, quel caso è una tentazione troppo forte per il suo istinto di detective. E ben presto l’ex agente si ritrova a dare la caccia a un serial killer che firma le scene dei suoi crimini con la stessa cura con cui scrive i suoi messaggi: un unico colpo di pistola alla carotide, una sedia da giardino da cui osservare l’agonia della vittima, una bottiglia di whiskey rotta – sempre la stessa marca – con cui accanirsi infine sulla gola del cadavere. Mellery non sarà che il primo. A Gurney il compito di fermare quel gioco mortale. Prima di entrare nella lista dei predestinati.

Enigma Zero

Un enigma di forma (A Matter of Form, 1938)
L’enigma dello squartatore (Problem in Murder, 1939)
«Galaxy» e io
«Galaxy» e Gold (di Frederik Pohl)

ENIGMA HEISENBERG: Codex Secolarium Saga Vol2

Codex secolarium saga: Vol 2.L’atteso seguito de ” IL codice Tesla “Oltre 60000 lettori negli store, Luca Blasi è il nuovo direttore dei servizi segreti vaticani: pressioni, responsabilità e incarichi sempre più difficili rendono un inferno le giornate del giovane mastino. L’ultimo evento, però, lo colloca in uno scenario mozzafiato: in concomitanza all’elezione del nuovo Segretario di stato vaticano, qualcuno inizia a pedinarlo e a metterlo sotto pressione, con un duplice intento che non riesce a capire. Attraverso una serie di indizi sapientemente disseminati e grazie all’aiuto del fidato collega Ettore, Blasi rivanga nel passato di un grande scienziato, a cui altri sembrano essere interessati e capisce che quello che gli è accaduto due anni prima purtroppo è solo l’inizio di una trama oscura fittamente intessuta, di cui sembra non esserci fine.Chi perseguita Luca Blasi?Cosa vuole?Cosa ha scoperto il grande scienziato Werner Heisenberg?Enigma Heisenberg è il secondo volume di Codex Secolarium Saga.Tieniti aggiornato sul sito www.alessandrofalzani.com

L’enigma di Marte

Marte è, molto probabilmente, il pianeta che più degli altri ha colpito l’immaginazione di noi terrestri. E’ un mistero che secondo gli autori di questo libro – tre studiosi che hanno dedicato gran parte della loro attività alla decifrazione di enigmi scientifico-archeologici – nasconderebbe un messaggio di estrema importanza per il futuro dell’umanità. Il ‘pianeta rosso’, infatti, appare devastato da una catastrofe terrificante che pose fine in tempi remotissimi, a forme di vita simili a quelle terrestri. Una serie di strani fenomeni induce inoltre a credere che la minaccia di un’autentica catastrofe sia ancora viva nel sistema solare.
**

L’enigma di Attilio Manca. Verità e giustizia nell’isola di Cosa Nostra

La Sicilia è straordinariamente bella. Ma anche “l’inizio di qualcosa di terribile”, come ricorda Rilke. La morte dell’urologo Attilio Manca è un crimine che diventa un mistero, un delitto che si trasforma nell’enigma che sconvolge da anni l’esistenza dei suoi familiari. Sullo sfondo di una terra dove la mafia ammazza e umilia, la lotta per la verità e la giustizia fa emergere un segreto inconfessabile, legato alla latitanza di Bernardo Provenzano. Una rete di complicità. Un intervento chirurgico che non esige testimoni.

L’enigma della Gioconda

Da secoli un mistero avvolge il dipinto più famoso di Leonardo da Vinci: cosa – e chi? – si cela dietro l’enigmatico sorriso di Monna Lisa dei Gherardini? Intorno al ritratto vi è una ragnatela di segreti, di omicidi e di oscure passioni che risalgono al 1478, il giorno in cui Firenze fu sconvolta dalla Congiura dei Pazzi. La giovane Madonna Lisa, bellissima figlia di un mercante di lana legato ai potenti della città, è tormentata dal ricordo della morte della madre, Lucrezia, e dai sanguinosi fatti che seguirono quel giorno di sangue di cui nessuno vuol parlare. In uno scenario che lentamente si delinea in tutta la sua complessa oscurità, Lisa è protagonista degli intrighi politici di Firenze. Una fitta trama in cui emerge la figura di Leonardo: amico, artista, ma anche spia e uomo d’azione. Sarà lui ad accompagnare Lisa alla ricerca della verità, per quanto orribile e sconvolgente possa essere. Un segreto catturato sulla tela che rimane ancora oggi una delle meraviglie dell’umanità. Prima edizione del 2007 pubblicata da Longanesi.
**

L’enigma del violino

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI L’ABBAZIA DEI CENTO PECCATI Un grande autore di gialli italiani Un caso da risolvere Roma, 1791. Dopo essere stato costretto ad abbandonare Urbino, Vitale Federici, studioso e appassionato di misteri, è ospite nella residenza del principe Andrea IV Doria Pamphilj. Una notte, nel palazzo, un giovane e talentuoso violinista viene ritrovato cadavere nella sua stanza chiusa a chiave dall’interno. Si ipotizza un malore, ma Vitale non è convinto… Quale oscuro mistero si cela dietro quella morte?Marcello SimoniÈ nato a Comacchio nel 1975. Ex archeologo e bibliotecario, laureato in Lettere, ha pubblicato diversi saggi storici; con Il mercante di libri maledetti, romanzo d’esordio, è stato per oltre un anno in testa alle classifiche e ha vinto il 60° Premio Bancarella. I diritti di traduzione sono stati acquistati in diciotto Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato La biblioteca perduta dell’alchimista, Il labirinto ai confini del mondo, secondo e terzo capitolo della trilogia del famoso mercante, L’isola dei monaci senza nome, con il quale ha vinto il Premio Lizza d’Oro 2013, e L’abbazia dei cento peccati. Nella collana Live è uscito I sotterranei della cattedrale.

L’enigma del solitario

Chi sei, tu? Sei un fante di fiori, una donna di cuori, un asso di quadri, un due di picche? Già, perché ognuno di noi non è che una carta in quel grande solitario chiamato vita, una carta che esce a un certo punto del gioco, prende il proprio posto sul grande tavolo dell’universo e segue le regole che altri hanno stabilito. Ma che cosa ci accadrebbe se, nel «grande solitario», spuntasse un jolly, personaggio per definizione indipendente e sempre un po’ «fuori posto» in ogni mazzo? Be’, allora ci sentiremmo un po’ come il dodicenne Hans Thomas che, nel suo viaggio verso la Grecia alla ricerca della mamma (fuggita di casa per trovare se stessa, e invece persa nel mondo della moda), scopre un’isola incantata (in cui vivono cinquantadue nani alquanto strambi, un naufrago pieno d’immaginazione e un folletto tutto sonagli e battute sarcastiche) e finisce per capire che l’unico modo per non essere schiacciati dal destino è trasformarsi lui stesso in un jolly curioso e impertinente, sempre pronto a porre (e a porsi) domande su tutto e su tutti. Certo, per riuscirci, Hans Thomas ha avuto bisogno dei consigli di un padre tanto filosofo quanto eccentrico (e dal furbesco sorriso da jolly), di una minuscola lente d’ingrandimento e di un altrettanto minuscolo libro nascosto nella mollica di un panino al latte, nonché di rivivere le traversie della gazzosa pupurea, di ripercorrere la vicenda della sua famiglia per cancellare la maledizione che grava su di essa e di fare molti, molti chilometri. sul sedile posteriore di una vecchia Fiat rossa. Eh, sì, noi siamo più fortunati di lui. Possiamo leggere tutta la sua storia comodamente seduti in poltrona e trovare con calma la soluzione all’enigma del solitario. Attenzione però: ricordiamoci sempre che colui che sa presagire, il destino, dovrà sopravvivergli…

L’enigma del sangue

È notte. Scoppia un incendio nella cattedrale di Torino. Il fuoco lambisce la cappella dov’è conservata la Sacra Sindone. Una falsa squadra di pompieri sottrae alle fiamme la teca con il sacro lino e lo sostituisce con una copia perfetta. Il lenzuolo autentico viene trafugato da una setta satanica, che mira ad alterare chimicamente le tracce di sangue del Cristo, che potrebbero attestare l’avvenuta resurrezione. Proprio qualche giorno prima, un sacerdote dell’Archivio di Stato Vaticano è stato incaricato di ritrovare un vasetto contenente sangue, a San Giovanni Rotondo. Il ritrovamento di questo misterioso vasetto appartenuto a Padre Pio, condurrà il sacerdote sulle tracce di una rivelazione straordinaria: nel vasetto c’è la formula per far tornare alla vita il sangue della Sindone. Una giovane poliziotta francese si trova, in quegli stessi giorni, a indagare sull’omicidio di uno studioso dei Templari. L’indagine la porterà a Roma, dove pare la setta abbia nascosto l’esemplare autentico del sacro lino. Il prete e la poliziotta si ritrovano insieme a indagare sulle stesse tracce.

L’ enigma del monaco eretico

L’ evasione di un vecchio monaco, recluso da anni in una prigione di massima sicurezza, genera molta preoccupazione tra i Servizi Segreti. All’interno della sua cella, viene rinvenuta una Bibbia, con alcuni versetti sottolineati. L’enigma contenuto in quelle frasi, potrebbe svelare un folle progetto, destinato a fare strage d’innocenti. Marco Pagani viene incaricato dai Servizi Segreti, di portare avanti le indagini nel massimo riserbo. Per cercare di decifrare l’enigma del monaco, decide d’avvalersi della collaborazione di un suo vecchio amico d’infanzia, il professore Erik Larson, noto per essere uno dei massimi esperti in materia. Resta poco tempo a disposizione, per decifrare il versetto. Riusciranno a scongiurare quella misteriosa minaccia, prima che sia troppo tardi?
**