45249–45264 di 81643 risultati

La frana

Cinque persone entrano nelle grotte, tre uomini e due donne. Due coppie sono sposate; il quinto è un uomo che ha fatto innamorare di sé una delle donne, la quale è ora protesa disperatamente a cercare una soluzione impossibile che appaghi il cuore e i sensi. Volevano trascorrere il pomeriggio esplorando la parte più esterna delle gallerie e, quando una frana improvvisa preclude la via del ritorno, solo uno di loro capisce subito che cosa questo significhi. L’unica via di salvezza, seppure esiste, sta nel cercare di uscire dall’altro fianco della montagna; ma occorre attraversare interminabili, lunghe, inesplorate gallerie che serpeggiano nelle viscere della terra e sono sbarrate da crepacci e voragini insuperabili. Nella migliore delle ipotesi, saranno giorni di lotta e di crescente esaurimento fisico; ma ben peggiore è la consapevolezza che le lampade presto si spegneranno ad una ad una. Poi la breve fiammata dei pochi fiammiferi, e poi ancora l’assoluta, terribile oscurità delle viscere della terra con il cieco brancolare verso una morte orribile e sicura. Altrettanto paurosa è la frana che seppellisce l’anima della donna, stretta fra i due uomini che ama, incerta se si avvia verso la luce della salvezza o verso il peccato e la morte della sua dignità.
La Frana racconta con pauroso realismo e con profonda analisi psicologica la storia di queste cinque persone: come si conobbero, i legami e i conflitti che nacquero fra loro e ciò che accadde quando, perduta ogni altra speranza, si accinsero al terribile viaggio sotterraneo.

Cinque persone entrano nelle grotte, tre uomini e due donne. Due coppie sono sposate; il quinto è un uomo che ha fatto innamorare di sé una delle donne, la quale è ora protesa disperatamente a cercare una soluzione impossibile che appaghi il cuore e i sensi. Volevano trascorrere il pomeriggio esplorando la parte più esterna delle gallerie e, quando una frana improvvisa preclude la via del ritorno, solo uno di loro capisce subito che cosa questo significhi. L’unica via di salvezza, seppure esiste, sta nel cercare di uscire dall’altro fianco della montagna; ma occorre attraversare interminabili, lunghe, inesplorate gallerie che serpeggiano nelle viscere della terra e sono sbarrate da crepacci e voragini insuperabili. Nella migliore delle ipotesi, saranno giorni di lotta e di crescente esaurimento fisico; ma ben peggiore è la consapevolezza che le lampade presto si spegneranno ad una ad una. Poi la breve fiammata dei pochi fiammiferi, e poi ancora l’assoluta, terribile oscurità delle viscere della terra con il cieco brancolare verso una morte orribile e sicura. Altrettanto paurosa è la frana che seppellisce l’anima della donna, stretta fra i due uomini che ama, incerta se si avvia verso la luce della salvezza o verso il peccato e la morte della sua dignità.
La Frana racconta con pauroso realismo e con profonda analisi psicologica la storia di queste cinque persone: come si conobbero, i legami e i conflitti che nacquero fra loro e ciò che accadde quando, perduta ogni altra speranza, si accinsero al terribile viaggio sotterraneo.

Only registered users can download this free product.

Frammenti di buio

1977. In un tiepido pomeriggio di settembre, una bambina appare dal nulla sulla spiaggia della tranquilla cittadina di Faverton. Tra le mani, stringe una borsetta che contiene solo un fiore: un fiore nero. Nel corso della sua lunga carriera, il detective Sullivan ha indagato su vari casi di persone scomparse, eppure non ha mai dovuto affrontare una situazione tanto singolare: la piccola non ricorda il proprio nome e non sa da dove viene, ma poi inizia a raccontare la sua storia, una storia che segnerà il poliziotto per il resto della vita… Oggi. È sempre stata la sua figura di riferimento, ed è per essere come lui che Neil Dawson ha deciso di diventare uno scrittore. Ma ora che il padre si è suicidato – senza lasciare nessun biglietto, nessuna spiegazione –, le sue certezze sono andate in frantumi. L’unico modo per esorcizzare il dolore è capire il motivo di quel gesto e, mentre è impegnato a mettere ordine tra le sue carte, il giovane scopre un vecchio romanzo, intitolato Il fiore nero… Anche Hannah Price ha da poco perso il padre, uno stimato detective della polizia, del quale lei ha seguito le orme, nella speranza di essere all’altezza della sua memoria. E l’occasione giusta per dimostrare il proprio valore è l’indagine sul suicidio di un famoso scrittore. Interrogando Neil, infatti, Hannah intuisce che quella morte potrebbe nascondere una verità insospettabile. Ma l’unico modo per svelarla è portare alla luce un passato oscuro che nessuno vuole ricordare e un segreto sconvolgente che, per decenni, ha ossessionato chiunque ne sia venuto a conoscenza…

1977. In un tiepido pomeriggio di settembre, una bambina appare dal nulla sulla spiaggia della tranquilla cittadina di Faverton. Tra le mani, stringe una borsetta che contiene solo un fiore: un fiore nero. Nel corso della sua lunga carriera, il detective Sullivan ha indagato su vari casi di persone scomparse, eppure non ha mai dovuto affrontare una situazione tanto singolare: la piccola non ricorda il proprio nome e non sa da dove viene, ma poi inizia a raccontare la sua storia, una storia che segnerà il poliziotto per il resto della vita… Oggi. È sempre stata la sua figura di riferimento, ed è per essere come lui che Neil Dawson ha deciso di diventare uno scrittore. Ma ora che il padre si è suicidato – senza lasciare nessun biglietto, nessuna spiegazione –, le sue certezze sono andate in frantumi. L’unico modo per esorcizzare il dolore è capire il motivo di quel gesto e, mentre è impegnato a mettere ordine tra le sue carte, il giovane scopre un vecchio romanzo, intitolato Il fiore nero… Anche Hannah Price ha da poco perso il padre, uno stimato detective della polizia, del quale lei ha seguito le orme, nella speranza di essere all’altezza della sua memoria. E l’occasione giusta per dimostrare il proprio valore è l’indagine sul suicidio di un famoso scrittore. Interrogando Neil, infatti, Hannah intuisce che quella morte potrebbe nascondere una verità insospettabile. Ma l’unico modo per svelarla è portare alla luce un passato oscuro che nessuno vuole ricordare e un segreto sconvolgente che, per decenni, ha ossessionato chiunque ne sia venuto a conoscenza…

Only registered users can download this free product.

Fragility

Ero sicura che sarei morta lì, tra le braccia di Justin, illuminata dal sole pallido di giugno. Perché nessuno era mai sopravvissuto al rituale che riporta in vita i vampiri. Nemmeno Rhode, il grande amore della mia esistenza immortale. Rhode si era sacrificato per me, per regalarmi di nuovo il respiro e il battito del cuore. E io, Lenah Beaudonte, che per 592 anni ero stata il vampiro più crudele e spietato del mondo, ero tornata a essere umana, a sentire il profumo dell¿aria. Adesso, però, avevo deciso di compiere a mia volta il rituale, per salvare l¿anima dannata di un amico. Un vecchio amico che contava molto per me. Sapevo che così avrei gettato al vento il preziosissimo dono di Rhode, e sarei morta. Per sempre. Ma ormai avevo preso la mia decisione, e non potevo più tornare indietro. Ho chiuso gli occhi temendo di vedere le fiamme dell¿inferno spalancarsi davanti a me. E invece¿ Invece ho visto l¿alba. Un¿alba intensa, luminosa e sfolgorante. Un nuovo giorno stava iniziando e io non ero morta. Anzi, non mi ero mai sentita così viva! Mi sono alzata in piedi con una sola certezza: questa volta non avrei sprecato l¿occasione che il destino mi stava offrendo. Avrei dimenticato il passato e vissuto fino in fondo il mio sentimento per Justin. Un sentimento sconosciuto, puro, incontaminato. Completamente diverso da tutto ciò che avevo provato per Rhode. Sono tornata a casa decisa a ricominciare. Ma due sorprese mi attendevano lungo il cammino: un feroce vampiro, pronto a qualsiasi cosa pur di apprendere il segreto del rituale, e Rhode. Sì, il mio Rhode, ancora vivo. E umano, proprio come me.

Ero sicura che sarei morta lì, tra le braccia di Justin, illuminata dal sole pallido di giugno. Perché nessuno era mai sopravvissuto al rituale che riporta in vita i vampiri. Nemmeno Rhode, il grande amore della mia esistenza immortale. Rhode si era sacrificato per me, per regalarmi di nuovo il respiro e il battito del cuore. E io, Lenah Beaudonte, che per 592 anni ero stata il vampiro più crudele e spietato del mondo, ero tornata a essere umana, a sentire il profumo dell¿aria. Adesso, però, avevo deciso di compiere a mia volta il rituale, per salvare l¿anima dannata di un amico. Un vecchio amico che contava molto per me. Sapevo che così avrei gettato al vento il preziosissimo dono di Rhode, e sarei morta. Per sempre. Ma ormai avevo preso la mia decisione, e non potevo più tornare indietro. Ho chiuso gli occhi temendo di vedere le fiamme dell¿inferno spalancarsi davanti a me. E invece¿ Invece ho visto l¿alba. Un¿alba intensa, luminosa e sfolgorante. Un nuovo giorno stava iniziando e io non ero morta. Anzi, non mi ero mai sentita così viva! Mi sono alzata in piedi con una sola certezza: questa volta non avrei sprecato l¿occasione che il destino mi stava offrendo. Avrei dimenticato il passato e vissuto fino in fondo il mio sentimento per Justin. Un sentimento sconosciuto, puro, incontaminato. Completamente diverso da tutto ciò che avevo provato per Rhode. Sono tornata a casa decisa a ricominciare. Ma due sorprese mi attendevano lungo il cammino: un feroce vampiro, pronto a qualsiasi cosa pur di apprendere il segreto del rituale, e Rhode. Sì, il mio Rhode, ancora vivo. E umano, proprio come me.

Only registered users can download this free product.

La fragilità dell’assoluto

Con questo articolato ed energico contributo al dibattito filosofico e politico contemporaneo, Slavoj Zizek – attraverso una prosa elettrica e vivace, contraddistinta dai suoi proverbiali e numerosissimi riferimenti alla cultura popolare e al cinema – si scaglia contro le banalizzazioni con cui oggi giorno si guarda ai fenomeni sociali e culturali, recuperando in chiave emancipatrice uno dei punti qualificanti della nostra tradizione culturale occidentale: il cristianesimo. Grazie a una riconsiderazione del messaggio di san Paolo, riletto anche nella prospettiva di Alain Badiou, Zizek cerca di ricapitolare i momenti di “fragilità” che attraversano la nostra esperienza, quando questa si converte a una forma di desiderio inteso come atteggiamento positivo verso la realtà e la sua verità, al di là di ogni possibile mistificazione. Zizek sorprende il lettore a ogni riga perché si scaglia contro ogni conformismo intellettuale, contro ogni convenzionalità interpretativa, e contro ogni posizione politicamente corretta. Questo libro ne è un esempio perfetto. Ricominciare a parlare della radicalità sovversiva del pensiero cristiano, recuperando – attraverso il grimaldello della psicanalisi, da Freud a Lacan – il filo rosso che lo lega al marxismo, è un gesto che può fornire strumenti di analisi più aderenti alla complessità del tempo che abitiamo.

Con questo articolato ed energico contributo al dibattito filosofico e politico contemporaneo, Slavoj Zizek – attraverso una prosa elettrica e vivace, contraddistinta dai suoi proverbiali e numerosissimi riferimenti alla cultura popolare e al cinema – si scaglia contro le banalizzazioni con cui oggi giorno si guarda ai fenomeni sociali e culturali, recuperando in chiave emancipatrice uno dei punti qualificanti della nostra tradizione culturale occidentale: il cristianesimo. Grazie a una riconsiderazione del messaggio di san Paolo, riletto anche nella prospettiva di Alain Badiou, Zizek cerca di ricapitolare i momenti di “fragilità” che attraversano la nostra esperienza, quando questa si converte a una forma di desiderio inteso come atteggiamento positivo verso la realtà e la sua verità, al di là di ogni possibile mistificazione. Zizek sorprende il lettore a ogni riga perché si scaglia contro ogni conformismo intellettuale, contro ogni convenzionalità interpretativa, e contro ogni posizione politicamente corretta. Questo libro ne è un esempio perfetto. Ricominciare a parlare della radicalità sovversiva del pensiero cristiano, recuperando – attraverso il grimaldello della psicanalisi, da Freud a Lacan – il filo rosso che lo lega al marxismo, è un gesto che può fornire strumenti di analisi più aderenti alla complessità del tempo che abitiamo.

Only registered users can download this free product.

La fragile costellazione della vita

La vita non è mai una linea retta. E la sua era un’orbita irregolare attorno a una stella oscura, una falena che girava attorno a una lampadina fulminata, alla ricerca della luce che aveva racchiuso. Un uomo e una bambina fuggono nei boschi; alle loro spalle, una casa in fiamme, distrutta dai soldati russi che hanno arrestato il padre della bambina e che ora stanno cercando anche lei. L’uomo si chiama Achmed: medico (incompetente) di professione, artista (mancato) per vocazione, nella vita ha sbagliato tutto, ma ora non può fallire, deve salvare la piccola Havaa, figlia di colui che un tempo era il suo migliore amico. È pronto a rischiare la vita pur di portarla in città, è disposto a tutto pur di chiedere aiuto a una donna di cui conosce soltanto il nome: Sonja. Lei fa il chirurgo, e ha abbandonato una brillante carriera a Londra per tornare in Cecenia a cercare la sorella scomparsa. Insieme a un’unica infermiera, gestisce ciò che resta dell’ospedale della città, dove è più facile procurarsi munizioni che garze, le suture si fanno con il filo interdentale, e due soli reparti sono ancora in funzione: maternità e traumatologia. Perché la vita, dopo anni di guerra, ormai è semplice, essenziale: si nasce, si muore. Grazie ad Havaa, nel corso di cinque giorni cruciali, Achmed e Sonja scopriranno gli intrecci invisibili che legano da sempre le loro strade. Perché Havaa è la forza che attrae i destini in un’unica orbita. È un vento che riporta il desiderio di speranze e passioni dimenticate. È l’anello che chiude il cerchio e fa sì che tutto possa continuare. Si nasce, si muore; la vita rinasce.

La vita non è mai una linea retta. E la sua era un’orbita irregolare attorno a una stella oscura, una falena che girava attorno a una lampadina fulminata, alla ricerca della luce che aveva racchiuso. Un uomo e una bambina fuggono nei boschi; alle loro spalle, una casa in fiamme, distrutta dai soldati russi che hanno arrestato il padre della bambina e che ora stanno cercando anche lei. L’uomo si chiama Achmed: medico (incompetente) di professione, artista (mancato) per vocazione, nella vita ha sbagliato tutto, ma ora non può fallire, deve salvare la piccola Havaa, figlia di colui che un tempo era il suo migliore amico. È pronto a rischiare la vita pur di portarla in città, è disposto a tutto pur di chiedere aiuto a una donna di cui conosce soltanto il nome: Sonja. Lei fa il chirurgo, e ha abbandonato una brillante carriera a Londra per tornare in Cecenia a cercare la sorella scomparsa. Insieme a un’unica infermiera, gestisce ciò che resta dell’ospedale della città, dove è più facile procurarsi munizioni che garze, le suture si fanno con il filo interdentale, e due soli reparti sono ancora in funzione: maternità e traumatologia. Perché la vita, dopo anni di guerra, ormai è semplice, essenziale: si nasce, si muore. Grazie ad Havaa, nel corso di cinque giorni cruciali, Achmed e Sonja scopriranno gli intrecci invisibili che legano da sempre le loro strade. Perché Havaa è la forza che attrae i destini in un’unica orbita. È un vento che riporta il desiderio di speranze e passioni dimenticate. È l’anello che chiude il cerchio e fa sì che tutto possa continuare. Si nasce, si muore; la vita rinasce.

Only registered users can download this free product.

Fra le lenzuola e altri racconti

Nei suoi racconti, scritti con ritmo incalzante e forte tensione, Ivan McEwan ci introduce in un universo sempre in bilico tra visioni oniriche e desolante quotidianità, tra grottesche, paradossali ossessioni e impietosa autoironia, tra sdoppiamenti di personalità, allucinazioni solitarie e incapacità di comunicare. Uno scimmione, maestro di sensibilità e di ironia, si lascia dominare da una scrittrice inaridita, che sintetizza con efficacia l’incubo di tutti i giovani scrittori; un manichino con sembianze femminili prima appaga e poi distrugge le più folli speranze di un feticistico, monologante industriale, animato da volontà demiurgiche. La violenza esplode in una serie di oggetti lucenti: bisturi destinati a riproporre ataviche angosce, lucchetti, spade che forniscono gli ultimi echi di spettacolarità a un futuro degno dei classici della fantascienza.

Nei suoi racconti, scritti con ritmo incalzante e forte tensione, Ivan McEwan ci introduce in un universo sempre in bilico tra visioni oniriche e desolante quotidianità, tra grottesche, paradossali ossessioni e impietosa autoironia, tra sdoppiamenti di personalità, allucinazioni solitarie e incapacità di comunicare. Uno scimmione, maestro di sensibilità e di ironia, si lascia dominare da una scrittrice inaridita, che sintetizza con efficacia l’incubo di tutti i giovani scrittori; un manichino con sembianze femminili prima appaga e poi distrugge le più folli speranze di un feticistico, monologante industriale, animato da volontà demiurgiche. La violenza esplode in una serie di oggetti lucenti: bisturi destinati a riproporre ataviche angosce, lucchetti, spade che forniscono gli ultimi echi di spettacolarità a un futuro degno dei classici della fantascienza.

Only registered users can download this free product.

Fra le braccia del vento

“Dalle numerose lettere che da tempo mi inviano i lettori, mi sono reso conto che fra tante passioni quella per il mare è tra le più forti e profonde. Leggendo le testimonianze della gente si intraprende un viaggio senza fine che ci porta in paesi lontani al di là del mare, per scegliere la rotta che ci porterà in salvo dalle tempeste della vita. Il mare è protagonista di questo libro dove si narra la storia di un uomo che si salva quando tutto pareva ormai finito. Carol Wilson, un londinese cui è stato diagnosticato un male incurabile, decide di finire i suoi giorni nel mare che ama. Parte con il suo veliero e si affida al vento che portandolo di isola in isola lo condurrà attraverso incontri con persone straordinarie, a ripensare alla sua vita e a riconciliarsi con essa, gli farà ritrovare la salute, la serenità e conoscere il vero amore. La storia dell’avventuroso viaggio pieno di sorprese, di prodigi, in un continuo dialogo con gli abitanti e la natura dei luoghi, è quella che Carol rivela a un giovane amico incontrato nel paese di Portovenere dove è giunto insieme a Sanja, la ragazza che lo ama e che, appassionata di lettura, aveva avuto notizia, nella sua terra lontana, di questo paese d’amore e di poesia.” (Romano Battaglia)

“Dalle numerose lettere che da tempo mi inviano i lettori, mi sono reso conto che fra tante passioni quella per il mare è tra le più forti e profonde. Leggendo le testimonianze della gente si intraprende un viaggio senza fine che ci porta in paesi lontani al di là del mare, per scegliere la rotta che ci porterà in salvo dalle tempeste della vita. Il mare è protagonista di questo libro dove si narra la storia di un uomo che si salva quando tutto pareva ormai finito. Carol Wilson, un londinese cui è stato diagnosticato un male incurabile, decide di finire i suoi giorni nel mare che ama. Parte con il suo veliero e si affida al vento che portandolo di isola in isola lo condurrà attraverso incontri con persone straordinarie, a ripensare alla sua vita e a riconciliarsi con essa, gli farà ritrovare la salute, la serenità e conoscere il vero amore. La storia dell’avventuroso viaggio pieno di sorprese, di prodigi, in un continuo dialogo con gli abitanti e la natura dei luoghi, è quella che Carol rivela a un giovane amico incontrato nel paese di Portovenere dove è giunto insieme a Sanja, la ragazza che lo ama e che, appassionata di lettura, aveva avuto notizia, nella sua terra lontana, di questo paese d’amore e di poesia.” (Romano Battaglia)

Only registered users can download this free product.

Fra le braccia del capo

La vita può cambiare, in una sola settimana. Tegan Fielding accetta di prendere per una settimana il posto di Morgan, la sua gemella. Di nascosto. Niente di così difficile, vista la loro somiglianza, e visto che il suo futuro datore di lavoro starà lontano per tutto il tempo per concludere un affare all’estero. Ma una volta giunta sul posto, Tegan scopre con meraviglia che le cose stanno in maniera ben diversa: non solo James Maverick, il capo di sua sorella, non è affatto all’estero, ma è anche tremendamente sexy e disponibile! Resistere alla tentazione di lasciarsi andare fra le sue braccia è quasi impossibile, ma cosa succederà quando Morgan tornerà a casa e riprenderà il proprio posto?

La vita può cambiare, in una sola settimana. Tegan Fielding accetta di prendere per una settimana il posto di Morgan, la sua gemella. Di nascosto. Niente di così difficile, vista la loro somiglianza, e visto che il suo futuro datore di lavoro starà lontano per tutto il tempo per concludere un affare all’estero. Ma una volta giunta sul posto, Tegan scopre con meraviglia che le cose stanno in maniera ben diversa: non solo James Maverick, il capo di sua sorella, non è affatto all’estero, ma è anche tremendamente sexy e disponibile! Resistere alla tentazione di lasciarsi andare fra le sue braccia è quasi impossibile, ma cosa succederà quando Morgan tornerà a casa e riprenderà il proprio posto?

Only registered users can download this free product.

Il fotografo

Una telefonata rompe il silenzio della notte di Dublino. A un capo del telefono c’è Felix Berg, un fotografo famoso, e sta per essere ammazzato; all’altro c’è Saxon, ex agente dell’FBI, che già sa che quel caso non la lascerà dormire per molte notti. Un serial killer, l’Uomo di Marx, sta terrorizzando la città e poco conta se la polizia tenta di archiviare la morte di Felix come suicidio; per Saxon si stanno sbagliando di grosso. Scavando nel passato di Berg, Saxon scopre un vecchio omicidio mai realmente risolto. Che il fotografo e l’Uomo di Marx fossero la stessa persona? Ma allora chi sta continuando le sue gesta, ritraendo i corpi ancora insanguinati? E che segreto si cela dietro la sua ultima mostra?

Una telefonata rompe il silenzio della notte di Dublino. A un capo del telefono c’è Felix Berg, un fotografo famoso, e sta per essere ammazzato; all’altro c’è Saxon, ex agente dell’FBI, che già sa che quel caso non la lascerà dormire per molte notti. Un serial killer, l’Uomo di Marx, sta terrorizzando la città e poco conta se la polizia tenta di archiviare la morte di Felix come suicidio; per Saxon si stanno sbagliando di grosso. Scavando nel passato di Berg, Saxon scopre un vecchio omicidio mai realmente risolto. Che il fotografo e l’Uomo di Marx fossero la stessa persona? Ma allora chi sta continuando le sue gesta, ritraendo i corpi ancora insanguinati? E che segreto si cela dietro la sua ultima mostra?

Only registered users can download this free product.

La fotografia digitale con Photoshop

La fotografia digitale con Photoshop Scott Kelby propone per questo manuale su Photoshop (versione CC) un nuovo approccio che permette di arrivare direttamente a qualsiasi operazione da eseguire. Grazie alla Creative Cloud Fotografia di Adobe, che comprende Photoshop e Lightroom, i fotografi stanno confrontando le migliori potenzialità dei due programmi e passando a Photoshop per tutte quelle operazioni che con quest’ultimo risultano più facili da gestire e con risultati migliori. Poiché Photoshop ha così tante funzioni e potenzialità, spesso vi capiterà di dover eseguire una determinata operazione e di sapere che Photoshop può farla, ma di non avere idea di dove sia quella funzione o di quale sia il trucchetto di cui avete bisogno prima di riprendere a lavorare sulle immagini. Ecco perché questo libro è stato creato: per condurvi rapidamente a tecniche, scorciatoie, impostazioni o al migliore consiglio per quello che dovete fare. Come funziona: quando dovete fare una determinata operazione, aprite il capitolo che tratta l’argomento relativo (livelli, stampa, risoluzione dei problemi, effetti speciali, ecc), trovate la procedura che vi interessa (è facile, ogni pagina copre un unico argomento) e Scott vi dirà esattamente come farlo proprio come se fosse seduto accanto a voi.

La fotografia digitale con Photoshop Scott Kelby propone per questo manuale su Photoshop (versione CC) un nuovo approccio che permette di arrivare direttamente a qualsiasi operazione da eseguire. Grazie alla Creative Cloud Fotografia di Adobe, che comprende Photoshop e Lightroom, i fotografi stanno confrontando le migliori potenzialità dei due programmi e passando a Photoshop per tutte quelle operazioni che con quest’ultimo risultano più facili da gestire e con risultati migliori. Poiché Photoshop ha così tante funzioni e potenzialità, spesso vi capiterà di dover eseguire una determinata operazione e di sapere che Photoshop può farla, ma di non avere idea di dove sia quella funzione o di quale sia il trucchetto di cui avete bisogno prima di riprendere a lavorare sulle immagini. Ecco perché questo libro è stato creato: per condurvi rapidamente a tecniche, scorciatoie, impostazioni o al migliore consiglio per quello che dovete fare. Come funziona: quando dovete fare una determinata operazione, aprite il capitolo che tratta l’argomento relativo (livelli, stampa, risoluzione dei problemi, effetti speciali, ecc), trovate la procedura che vi interessa (è facile, ogni pagina copre un unico argomento) e Scott vi dirà esattamente come farlo proprio come se fosse seduto accanto a voi.

Only registered users can download this free product.

Foto di gruppo con signora

Questo romanzo di Boll offre uno spaccato di cinquant’anni di vita tedesca dall’età guglielmina al secondo dopoguerra. Nella sua indagine su Leni, donna sensuale e di carattere, che attraversa gli eventi più drammatici della Germania contemporanea, l’autore veste i panni del cronista, mettendosi sulle tracce di tutti colori che l’hanno conosciuta: dal fratello poeta che si distrugge per sottrarsi all’abiezione del nazismo, a suor Rahel, dall’affarista Pelzer alla prostituta Margret. Attraverso le testimonianze di quanti l’hanno frequentata, attraverso foto, lettere, oggetti personali, l’autore ricostruisce una biografia che è insieme immagine di un’epoca e di un ambiente.

Questo romanzo di Boll offre uno spaccato di cinquant’anni di vita tedesca dall’età guglielmina al secondo dopoguerra. Nella sua indagine su Leni, donna sensuale e di carattere, che attraversa gli eventi più drammatici della Germania contemporanea, l’autore veste i panni del cronista, mettendosi sulle tracce di tutti colori che l’hanno conosciuta: dal fratello poeta che si distrugge per sottrarsi all’abiezione del nazismo, a suor Rahel, dall’affarista Pelzer alla prostituta Margret. Attraverso le testimonianze di quanti l’hanno frequentata, attraverso foto, lettere, oggetti personali, l’autore ricostruisce una biografia che è insieme immagine di un’epoca e di un ambiente.

Only registered users can download this free product.

Forze oscure. Un mistero a Rennes per Mary Lester

Mary Lester non è mai stata capace di ignorare l’invocazione di una donna in pericolo. Il figlio di Florence de Trébédan è scomparso. Ecco allora Mary precipitarsi a Rennes per un caso che, in fondo, le sembra talmente semplice da pensare di poterlo risolvere in un solo giorno. Ma presto le cose si complicano. Jacques sembra essersi volatilizzato e Mary si accorge di non essere la sola a cercarlo. Inquietanti individui assediano i luoghi dove potrebbe trovarsi il ragazzo. Di quale torbido segreto il giovane calciatore, astro nascente della squadra cittadina, è il depositario per essere braccato in questo modo dalle “forze oscure”?

Mary Lester non è mai stata capace di ignorare l’invocazione di una donna in pericolo. Il figlio di Florence de Trébédan è scomparso. Ecco allora Mary precipitarsi a Rennes per un caso che, in fondo, le sembra talmente semplice da pensare di poterlo risolvere in un solo giorno. Ma presto le cose si complicano. Jacques sembra essersi volatilizzato e Mary si accorge di non essere la sola a cercarlo. Inquietanti individui assediano i luoghi dove potrebbe trovarsi il ragazzo. Di quale torbido segreto il giovane calciatore, astro nascente della squadra cittadina, è il depositario per essere braccato in questo modo dalle “forze oscure”?

Only registered users can download this free product.

La fortuna non esiste

Due anni in viaggio attraverso l’America, trentasei Stati, l’elezione presidenziale più emozionante che si ricordi e tante vite di gente comune. Ma al centro di tutto questo per Mario Calabresi c’è una sola domanda: che cosa succede nel cuore di chi cade e trova la forza di rialzarsi? Magari con fatica, con dolore, ma con tenacia incrollabile e soprattutto senza aspettare la fortuna? Qual è il segreto di una nazione e della sua gente, capace da sempre – ma oggi più che mai – di reinventarsi da zero, di darsi una seconda chance, di eleggere un presidente nero contro ogni previsione, di rimettersi in cammino anche dopo che la più grave recessione del dopoguerra ha travolto la vita di milioni di persone? Calabresi ci emoziona con un racconto di vita in prima persona, fatto di storie vere, storie di persone incontrate nella sua lunga traversata degli Stati Uniti alla ricerca di chi ha saputo nascere due volte. Un viaggio al centro della domanda che tutti prima o poi ci siamo posti: che cosa succede quando cadi? E poi: come fai a rialzarti?

Due anni in viaggio attraverso l’America, trentasei Stati, l’elezione presidenziale più emozionante che si ricordi e tante vite di gente comune. Ma al centro di tutto questo per Mario Calabresi c’è una sola domanda: che cosa succede nel cuore di chi cade e trova la forza di rialzarsi? Magari con fatica, con dolore, ma con tenacia incrollabile e soprattutto senza aspettare la fortuna? Qual è il segreto di una nazione e della sua gente, capace da sempre – ma oggi più che mai – di reinventarsi da zero, di darsi una seconda chance, di eleggere un presidente nero contro ogni previsione, di rimettersi in cammino anche dopo che la più grave recessione del dopoguerra ha travolto la vita di milioni di persone? Calabresi ci emoziona con un racconto di vita in prima persona, fatto di storie vere, storie di persone incontrate nella sua lunga traversata degli Stati Uniti alla ricerca di chi ha saputo nascere due volte. Un viaggio al centro della domanda che tutti prima o poi ci siamo posti: che cosa succede quando cadi? E poi: come fai a rialzarti?

Only registered users can download this free product.

La fortezza della perla

Sperduta nell’immensità del Deserto Sospirante, la città di Quarzhasaat è quello che rimane di un impero inghiottito dalla sabbia, una capitale decadente, luogo infido di complotti e tradimenti, sulla quale regna una bizzarra eptarchia. Quando Elric, il principe albino di Melniboné, giunge a Quarzhasaat, è un eroe ormai infiacchito e vicino alla fine dei suoi giorni. Sembra dunque la vittima predestinata di intrighi e macchinazioni, e infatti non sfugge al suo destino, diventando protagonista, suo malgrado, di un’oscura e rischiosa impresa: trovare la leggendaria Perla nel Cuore del Mondo, che regala uno smisurato potere a chiunque riesca a entrarne in possesso. Ma essa si trova custodita nei misteriosi recessi della remota Fortezza della Perla. È un’impresa dalla quale altri sono usciti sconfitti prima di lui, perché nel Reame dei Sogni anche chi è in grado di rubare le anime altrui rischia di smarrire la propria. Ma Elric non è certo un avventuriero come tutti gli altri, e il destino di molte vite è legato all’esito della sua impresa.

Sperduta nell’immensità del Deserto Sospirante, la città di Quarzhasaat è quello che rimane di un impero inghiottito dalla sabbia, una capitale decadente, luogo infido di complotti e tradimenti, sulla quale regna una bizzarra eptarchia. Quando Elric, il principe albino di Melniboné, giunge a Quarzhasaat, è un eroe ormai infiacchito e vicino alla fine dei suoi giorni. Sembra dunque la vittima predestinata di intrighi e macchinazioni, e infatti non sfugge al suo destino, diventando protagonista, suo malgrado, di un’oscura e rischiosa impresa: trovare la leggendaria Perla nel Cuore del Mondo, che regala uno smisurato potere a chiunque riesca a entrarne in possesso. Ma essa si trova custodita nei misteriosi recessi della remota Fortezza della Perla. È un’impresa dalla quale altri sono usciti sconfitti prima di lui, perché nel Reame dei Sogni anche chi è in grado di rubare le anime altrui rischia di smarrire la propria. Ma Elric non è certo un avventuriero come tutti gli altri, e il destino di molte vite è legato all’esito della sua impresa.

Only registered users can download this free product.

La fortezza Breslavia

Può un mostro essere uno strumento nelle mani di Dio? Questo arriva a chiedersi Eberhard Mock, al culmine di quella che crede essere l’ultima indagine della sua vita. E quanti sono i giusti che hanno diritto a lasciare Breslavia, la città-fortezza condannata, con gli invasori sovietici che ormai stanno spezzando ogni resistenza, e con i potenti del regime consumati tra orge e violenze? A sessantadue anni Mock è stato rimosso dal suo incarico nella Kriminalpolizei. Ma non resiste all’impulso di lanciarsi a capofitto in un’ardua indagine privata: chi ha ucciso e orribilmente violentato la giovane nipote della contessa antinazista Gertrude von Mogmitz? Sono stati i sovietici? Un gerarca nazista impazzito per lussuria? Mock si addentra nei labirinti della sterminata città sotterranea dove si sono rifugiati i difensori di Breslavia, tra ratti, polvere, macerie, cadaveri e sangue, guidato solo dalla luce di un vangelo molto privato che si oppone a ogni paganesimo. E si addentra nell’abisso sempre più cupo dell’animo umano: fino alle acque più profonde, da dove è difficile risalire. Anche per chi, come Mock, “ha fame e sete della giustizia”.
**

Può un mostro essere uno strumento nelle mani di Dio? Questo arriva a chiedersi Eberhard Mock, al culmine di quella che crede essere l’ultima indagine della sua vita. E quanti sono i giusti che hanno diritto a lasciare Breslavia, la città-fortezza condannata, con gli invasori sovietici che ormai stanno spezzando ogni resistenza, e con i potenti del regime consumati tra orge e violenze? A sessantadue anni Mock è stato rimosso dal suo incarico nella Kriminalpolizei. Ma non resiste all’impulso di lanciarsi a capofitto in un’ardua indagine privata: chi ha ucciso e orribilmente violentato la giovane nipote della contessa antinazista Gertrude von Mogmitz? Sono stati i sovietici? Un gerarca nazista impazzito per lussuria? Mock si addentra nei labirinti della sterminata città sotterranea dove si sono rifugiati i difensori di Breslavia, tra ratti, polvere, macerie, cadaveri e sangue, guidato solo dalla luce di un vangelo molto privato che si oppone a ogni paganesimo. E si addentra nell’abisso sempre più cupo dell’animo umano: fino alle acque più profonde, da dove è difficile risalire. Anche per chi, come Mock, “ha fame e sete della giustizia”.
**

Only registered users can download this free product.